Confronto tra le prestazioni dei diversi formati Divx (4.12, 5.0 pro e

Commenti

Transcript

Confronto tra le prestazioni dei diversi formati Divx (4.12, 5.0 pro e
Movie Maniac®
CONFRONTO TRA LE PRESTAZIONI DEI DIVERSI FORMATI DIVX
(4.12, 5.0 PRO E 5.01 PRO)
Premessa
Eccomi qui ancora una volta per raccontarvi la mia esperienza.
Questa volta ho voluto fare un paragone tra le prestazioni del vecchio Divx 4.12 e dei
nuovi Divx 5.0 Pro e Divx 5.01 Pro. Questo ovviamente per capire quale sia più
conveniente utilizzare, sia in termini di velocità che di qualità.
Premetto che ho installato la versione con il software in bundle, non avendo 30$ da
tirar fuori. Oltretutto anche avendoli credo non lo avrei fatto lo stesso, dal momento
che il codec presenta ancora così tanti bugs da non meritare una simile cifra. Tuttavia
tali bugs riguardano solo le impostazioni più avanzate, non temete, il codec funziona
e la qualità è buona come quella del vecchio 4.12.
Bene, iniziamo.
Il film in questione è Rain Man, lo conoscerete tutti. Il formato è il classico 16:9 con
risoluzione 720x576.
Configurazione hardware
La macchina su cui ho eseguito i test, la mia, è un pò vecchiotta e così configurata:
− processore: AMD K7 650 Mhz
− Mainboard: Biostar M7MKA (che merda!!!) con chipset AMD 751
− RAM: 256MB 133MHz (ma la mabo supporta solo la 100)
− Scheda video: Nvidia TNT2 M64 32MB
− Scheda audio: Soundblaster 128 PCI
−
beh, il resto credo di poterlo tralasciare...
Configurazione software
Per quanto riguarda il software, mi sono servito di Xmpeg 4.21 (versione riveduta,
corretta e potenziata di Flaskmpeg, nonché decisamente più veloce di quest’ultimo),
rifiutandomi di passare alle nuove versioni 4.3 e 4.5. Il perchè di questa mia scelta
l'ho esposto nell'articolo sull'estrazione e la compressione dell'audio con Besweet e
Virtualdub.
Ecco le impostazioni che ho utilizzato per le mie prove:
− frame size: 560x448
− cropping: 336x544 (questa è la dimensione a cui viene ridotto il frame
eliminando le bande nere)
− fomat: YV12
Movie Maniac®
−
−
−
−
−
−
−
−
−
filtering: Bressenham
Aspect ratio: 16/9
Pixel aspect: 4:3 (TV)
Decodifica audio: on
Downsampling a 44100 Hz
Dynamic range compression: on
Normalization: 160%
Dolby surround downmix: on
Durata del trailer: tutto il film (191847 frames - 2h 7' 53".880)
Per quanto riguarda i codec video ho utilizzato il Divx 5 Pro, il Divx 5.01 Pro ed il
Divx 4.12, con le seguenti impostazioni comuni:
−
−
−
−
−
−
−
−
−
−
−
Performance/quality: slowest
bitrate: 750 Kbit/sec
Maximum keyframe interval: 100
Max CPU usage: off
Deinterlace: off
Default post processing level: max (per il divx 4.12)
Maximum quantizer: 9
Minimum quantizer: 2
Rate control averaging period: 2000
Rate control reaction period: 10
Rate control down/uo reaction: 20
Ho diviso poi il test sul Divx 5 e 5.01 in due parti, in una ho lasciato le impostazioni
sopra, senza attivare nessuno dei parametri di configurazione che questi codec
mettono a disposizione; nell'altra invece ho attivato le due opzioni:
− GMC (Global Motion Compensation): on
− Bidirectional encoding: on
per una spiegazione su questi due parametri, andate direttamente sul sito ufficiale
(www.divx.com). Vi prometto che al più presto scriverò un articolo per spiegare il
significato di tutti i parametri di questo codec, così come ho fatto per il 4.12.
Non ho attivato nessun'altra opzione perché pare che ci siano ancora molti bugs.
Addirittura pare che la funzione "Psychovisual enhancement" che dovrebbe eliminare
i dettagli non visibili all'occhio umano, alleggerendo le immagini, elimini anche
dettagli tutt'altro che invisibili...
Movie Maniac®
Come codec audio, ho utilizzato il codec mp3 di fraunhofer, installato con il Nimo
codec pack 5.0, impostato a 96Kbit/sec, attivando poi le opzioni "High quality
compression" e "Compensate Fraunhofer-IIS's MP3 codec bugs" di Xmpeg.
Risultati
I risultati sono riportati nella tabella nella pagina seguente, e nei relativi grafici.
Codec
Impostazioni
N°
pass
i
Velocità
(fps)
Tempo di
elaborazione
Dimensioni
finali (MB)
Divx 5 Pro
GMC e
Bidirectional
1
9,39
20401
689,02
Divx 5.01 Pro
GMC e
Bidirectional
1
9,31
20602
694,6
Divx 5 Pro
default
1
10,97
17486
744
Divx 5.01 Pro
default
1
11,44
16766
747,11
Divx 4.12
default
1
11,28
17014
744,91
Divx 5 Pro
GMC e
Bidirectional
2
10,67
36415
750,23
Divx 5.01 Pro
GMC e
Bidirectional
2
10,64
36798
750,76
Divx 5 Pro
default
2
13,33
28903
750,2
Divx 5.01 Pro
default
2
11,19
34308
750,07
Divx 4.12
default
2
11,29
34031
738,79
Movie Maniac®
Conclusioni.
Premesso che le prestazioni variano sensibilmente da macchina a macchina, e che
quindi i valori da me riportati sono solo indicativi, possiamo comunque farci una idea
di quale codec utilizzare e perchè.
Sul passo singolo, a parità di impostazioni, le differenze di velocità tra i tre codecs si
notano, ma comunque non sono consistenti, dal momento che dal più lento (5.0)al più
veloce (5.01) è di appena 720", che confrontati con il tempo totale di compressione,
sono una parte irrilevante (4%). Simili sono pure le dimensioni finali dei tre files.
Mentre, se attiviamo le due opzioni menzionate in precedenza per le due versioni del
divx 5, il tempo totale di codifica sale di oltre 56 minuti. Per quanto riguarda le
dimensioni del file risultante, per contro, quelle del Divx 4.12 sono nettamente
maggiori, di circa 50 MB.
Che dire? Se il tempo è un problema, allora continuate pure ad utilizzare il Divx 4.12,
dal momento che la differenza di qualità è impercettibile. Altrimenti, specie se
possedete un processore potente e volete codificare con bitrate bassi (come quello
utilizzato nella prova), allora non esitate a passare al divx 5 utilizzando le due opzioni
sopra. C'è ovviamente da chiarire che, tali opzioni fanno si risparmiare spazio, ma la
qualità finale ovviamente sarà inferiore, con differenze anche macroscopiche nelle
scene in forte movimento, come potete notare dai provini.
Sul passo doppio, sempre a parità di impostazioni, i risultati ottenuti mi hanno
lasciato decisamente perplesso. Dal punto di vista della velocità, il Divx 5.0 ha
battuto nettamente gli altri due, completando l'operazione con circa 87' di anticipo.
Ciò giustificherebbe da solo il passaggio a questo codec, nel caso si intenda utilizzare
la codifica a doppio passo. Comunque mi riservo di effettuare un ulteriore test sul
Divx 5.01 e di aggiornare eventualmente l'articolo. Questo perchè la differenza è tale
da fare pensare a qualche errore da parte mia. Per quanto riguarda le dimensioni
invece, nel caso del 5.0 e del 5.01, sono praticamente identiche, differendo dello
Movie Maniac®
0,017%. Mentre quelle del divx 4.12 sono sensibilmente più contenute. Questo
risultato disattende quelle che sono le dichiarazioni dello staff Divx, in quanto le
dimensioni ottenute col nuovo codec sono maggiori delle precedenti. Ovviamente
bisogna sempre tener presente le ipotesi che ho fatto in precedenza.
La cosa più mi ha colpito è che, pur utilizzando le opzioni GMC e Bi-directional
encoding, le dimensioni del file risultante non sono affatto cambiate, nonostante la
velocità di codifica sia notevolmente scesa. Inoltre la qualità non ha subito sostanziali
modifiche. Ciò mi fa supporre che nel caso del doppio passo sia inutile utilizzarle.
Appendice
Bene, oggi 25 maggio, ho portato a termine un lavoro di dimensioni enormi per me. E
finalmente posso dedicarmi ancora una volta ai miei articoli. Erano quasi quindici
giorni che non mi documentavo su nuove versioni del Divx. Oggi ho saputo che è
uscita la versione 5.02. Allora sono andato sul sito ufficiale (www.divx.com) a
leggere la solita pubblicazione con le novità di questa release. Bene, se avete voglia
(e conoscete l'inglese ;)) leggetela pure voi qui. Bene, se ci andate scorretela fino alla
sezione "Fixed" e leggete il secondo punto; altrimenti fidatevi di quello che dico.
Nella mia prova avevo constatato che il 5.01 era ben più lento del 5.0 nella codifica a
doppio passo, e mi ero riservato la possibilità di effettuare una ulteriore prova, data la
stranezza della cosa. Ebbene, ciò era invece un difetto del 5.01 e non un mio errore,
per cui non effettuerò più alcuna prova con questa versione. Tuttavia, sto pensando di
prendere in mano questo 5.02 e testarlo. Ma datemi del tempo... grassie!
Come sempre, qualora voleste farmi sapere qualcosa, commentare, criticare o
apprezzare questo articolo, la mia mail è [email protected], vi chiedo solo di
specificare a cosa fate riferimento. Grazie!!!

Documenti analoghi

DivX6 00.indd - McGraw-Hill Education (Italy)

DivX6 00.indd - McGraw-Hill Education (Italy) Il Capitolo 4, Codifica di filmati in formato DivX, descrive la creazione di un filmato in formato DivX 6 utilizzando un programma potente e complesso come VirtualDubMod e il nuovo programma DivX C...

Dettagli