Guida Al Nero Digital

Commenti

Transcript

Guida Al Nero Digital
Guida Al Nero Digital
Scritta da Izzarazzu il 19-01-2005
Come creare un mpeg-4 in formato Nero Digital usndo Nero Recode
Guida al Nero Digital (Mp4)
Da DVD a DivX con audio Mp3
Scritta da ..:: Izzarazzu ::..
29 Dicembre 2004
** Avvertenze **
- Questa guida è intesa all'ottenimento di una copia di backup dei vostri DVD personali, in modo da avere u
na copia nel caso il vostro DVD originale dovesse rovinarsi, è stata scritta a puro scopo didattico non i
ntende favorire la pirateria o a contravvenire alle leggi vigenti.
- Alcuni software presenti nella guida non sono freeware: DivXMania non darà assitenza (fornendo codici, c
racks e simili) per eludere il sistema di protezione dei programmi.
Questa guida è orientata verso tutti coloro che amano convertire i loro film in DivX e ,magari, metterne 3
/4 su un DVD, gustandoseli sul loro lettore DVD/DivX standalone. Il codec più veloce assoluto è il Nero Di
gital, inoltre, anche come qualità, siamo su buoni livelli; al rovescio della medaglia, però, questo genere un
file proprietario (AAC come audio video DivX, il tutto nel contenitore Mp4). Per la visone su Pc, nessun
problema, possiamo usare tranquillamente VLC (Video LAN); purtroppo il formato AAC non può essere r
iprodotto su alcun player commerciale, ergo, necessita di alcuni processi.
Bene, vediamo quali sono i Software necessari:
- AnyDVD (Aggira le protezioni CSS, evitando il processo di Ripping)
- Nero Recode 2 (Compressione del Film in DivX)
Se vogliamo anche convertire il Mp4 in Avi (DivX) conpatibile coi lettori Dvd/Mpeg4 da sala, ci serviranno
i seguenti programmi:
- Avi FourCC Changer 1.0
- VirtualDubMod 1.5.4.1
- VOBListMaker 1.0
- Mp4UI RC 2
- Vob2audio 0.1.0
Eventualmente, si può pensare di utilizzare DVDDecripter se non si vuole mettere sotto sforzo il lettore D
VD (per esempio se usate il Dvd Burner per la lettura del film); non starò a spiegare il processo poiché è già
stato trattato ampiamente in altre guide.
* Indice:
- Fase 1: Configurazione di Nero Recode
- Fase 2: Configurazione del Codec Nero Digital
- Fase 3: Processo di conversione Mp4->Avi
Fase 1: Configurazione Nero Recode
Lanciamo il Nero Recode, selezioniamo "Copiare DVD su nero Digital"
Andiamo a caricare il DVD, premiamo su "Importare titoli"
Clicchiamo su "Sfoglia" diamo come sorgente il Drive ove è contenuto il DVD (inutile ricordare che A
nyDVD dovrà essere avviato se il DVD in questione è protetto). Vi si Aprirà una finestra di Analisi del DVD
: potete disabilitare l'anteprima per velocizzare il processo (pochi minuti comunque).
Dovreste trovarvi davanti una schermata simile:
Benissimo ora dovremmo ritrovarci in questa situazione:
Se vogliamo Codificare più filmati (Nb. E' da considerare come una sorta di Playlist, i filmati saranno i
ndipendenti e non uniti ad un unico ? La dimensione da impostare sarà quella totale) basterà selezionare
"Importare titoli" (1) e per eliminarli "Elimina" (2) ovviamente.
Il "Rapporto blocco" (3) permette di mantenere lo stesso bitrate video, senza che venga
automaticamente modificato in base ai parametri impostati in seguito.
"Inizio/Fine" (4) appunto, permette di scegliere in punto iniziale e finale dell'encoding (utile magari,
nell'eliminare un po' di titoli di coda):
Ovviamente utilizziamo la barra per scegliere il punto di Inizio (alla sinistra) e quello di fine (destra)
successivamente premiamo "Ok".
L'opzione "Video" (5) permette di regolare, alcuni parametri come il deinterlacciamento:
Argomento già trattato in maniera esauriente nel Forum, comunque l'impostazione automatica in genere è
molto efficiente. Proseguiamo con l'opzione di Cropping (taglio delle bande nere):
In genere l'opzione automatica funziona in maniera impeccabile, ma magari con certi film in prevalenza di
scene scure, potrebbe un po' confondersi.. Ciccate su "Ritaglio personalizzato" e successivamente
premete sul pulsante "Regolare", buttateci un occhio per vedere se è tutto ok. Proseguiamo, poi, con il r
idimensionamento:
Per i meno esperti consiglio di lasciare l'opzione automatica, altrimenti si potrebbe procedere con
l'impostazione della risoluzione (ho notate che Nero tende ad utilizzare una risoluzione molto elevata), se
modificate tale valori tenete presente di conservare l'aspect ratio, per eventuali dubbi, date una occhiata
qui e qui.
Quando abbiamo impostato tutto, selezioniamo "Ok".
A questo punto, proseguiamo col sonoro: selezioniamo "Audio" (6):
Qui bisogna fare una scelta:
- Il filmato non subirà un ulteriore trattamento
- Il filmato verrà successivamente adattato allo standard DivX con audio MP3
Primo caso: Impostare come da figura (L'audio sarà un AAC, molto più raffinato di un Mp3, già ad 80 Kbi
t/s l'audio è ottimo)
Secondo caso:
nell'impostazione del Bitrate mettete quello che userete successivamente (In questa maniera verrà creato u
no "spazio" adatto alla grandezza del vostro Mp3) io consiglio Mp3 128 Kbit/s (controllate che la
frequenza sia 48000 Hz).
Premiamo "Ok" e spostiamoci nell'impostazioni delle Dimensioni (7):
Inseriamo le dimensioni del Film. Faccio notare che le dimensioni massime di un DVD sono 4450 Mb,
quindi se decidiamo di mettere 4 film, dovranno occupare circa 1110 Mb (Ricordando che la conversione
non è mai precisissima quindi è sempre bene tenere un certo margine di Mb). Consiglio di gestire un at
timo le dimensioni tenendo anche conto dei film che si encodano, magari dando più Spazio a filmati l
unghi/movimentati rispetto ai reciproci. Date una occhiata qui per risolvere eventuali dubbi a riguardo.
Non resta che controllare le sorgenti del DVD (8), selezioniamo la Lingua:
e all'evenienza i sottotitoli:
Nel caso (molto frequente) questi non si vogliano selezionate la voce "Nessuno" (è bene ricordare che i s
ottotitoli verranno impressi nel filmato, non sarà possibile toglierli).
* Indice
- Introduzione
- Fase 2: Configurazione del Codec Nero Digital
- Fase 3: Processo di conversione Mp4->Avi Fase 2: Configurazione Codec Nero Digital
Benissimo, passiamo alla configurazione del codec. Il Nero Digital è un codec Mpeg-4, ergo, vi ritroverete d
elle impostazioni simili (magari chiamate in maniera diversa) se non identiche a quelle nel Codec DivX o
XviD.
Premiamo su "Avanti" ci ritroveremo una finestra simile:
Come destinazione andiamo a scegliere "Cartella disco fisso" (2) e poi, per la destinazione premiamo
su "Sfoglia" (1) scegliere la Directory. A questo punto, selezioniamo "Impostazioni Nero Digital" (3)
. Spuntiamo la voce "Modo Esperto":
Dopo di che ci ritroveremo in una finestra simile:
Qui possiamo crearci un profilo personalizzato, da "richiamare" a ogni conversione (senza reimpostare
tutto), per fare ciò ci serviremo del pulsante "Nuovo", inutile che vi spieghi la banale procedura.
Proseguiamo con la configurazione del codec, selezioniamo "Codec" (sulla sinistra):
La priorità di sistema consiglio di lasciarla su "Normale", non ho notato nessun incremento di prestazioni
ad modificarla. Ben più importante, è la seguente opzione: selezioniamo "Metodo di codifica"
Qui dobbiamo fare una scelta radicale, se utilizzare la doppia passate o monopassata, argomento trito e
ritrito, fate una breve ricerchina nel fourm.
Nb. Nel caso della singola passata si potrà inserire manualmente la Quantization, potremo impostare q
uindi il "max" e il "min I-frame quantizater" (2): i valori 2 e 31, credo che siano i migliori.
Proseguiamo seleziando "Qualità/Velocità":
In "Prestazione/Qualità" : vi sono delle impostazioni già preconfigurate, il mio consiglio è quello di se
lezionare "Massima qualità", ottimo compromesso qualità/tempo.
Comunque, una breve descrizione delle opzioni disponibili, ci vuole:
- "Ricerca movimento", sarebbe il grado di precisione del codec, consigliata l'opzione "EPZS2".
- "Previsione CN": non porta praticamente nessun vantaggio, settiamo "Nessuno"
- "Taglio scena", sarebbe il Scene change threshold (del DivX): l'inserzione automatica del keyframe ai
cambiamenti di scena. Attiviamolo e lasciamo 50%
- "ME veloce", permette una valutazione di movimento di qualità più veloce e più grezza: non la con
siglio.
- "Rumore basso/alto", ottimizza il codec per le sorgenti con parecchio "rumore" appunto, nel nostro
caso (dvd) non è utile.
- "Quantizzazione B-VOP alto", permette un'alta compressione dei B-Frames, con un certo degrado di
qualità: sconsigliata.
- "Interv MV Massimo", si usa per incrementare o decrementare il range di ricerca della valutazione di
movimento. Valori alti, sono migliori, ma degradano le prestazioni, poiché la ricerca verrà effettuata su un
a zona più grande dell'immagine. Lasciare i valori di Default
- "Livello qualità Psico-visiva" , sarebbe appunto Pycholvisual Enhancements
(del DivX), consiglio l'impostazione "Basso".
Benissimo, ora passiamo ad "Avanzato":
Impostiamo come da immagine: sono le impostazioni migliori. Proseguiamo con Su "Fotogr.princ.":
Settiamo 250, come da figura.
Bene abbiamo terminato. Ricordo che questo è un codec particolarmente nuovo, non ci sono grosse guide n
e documentazioni, consiglio quindi, di fare alcune prove e vedete cosa vi sembra meglio... Anche se, il
mio consiglio, è quello di non stravolgere le opzioni e utilizzare i profili preselezionati?
Bene ragazzi, abbiamo fatto tutto, ora non ci resta che far partire la codifica?
Clicchiamo su "Scrivi":
Non ci resta che attendere la fine del processo:
Premendo su "Più <<", possiamo anche impostare lo spegnimento a fine processo (utile per esempio se
lasciate codificare il pc di notte). A conversione conclusa avremo un file Mp4, visionabile con VideoLAN o
Nero Show Time.
* Indice
- Introduzione
- Fase 1: Configurazione di Nero Recode
- Fase 3: Processo di conversione Mp4->Avi Fase 3: Conversione da Mp4 a Avi (DivX)
Il file Mp4 generato dal Nero Recode, non è altro che un container con all'interno un Video (Mpeg-4) e u
na traccia audio in AAC. Per rendere questo filmato compatibile con la stragrande maggioranza dei lettori
stand-alone, dovremo convertire l'audio in Mp3, estrarre il video dal Mp4 e Muxare (unire) i 2 in un Avi.
Per prima cosa creiamo il file .lts: servendoci del Vob List Maker.
Il file .lst serve semplicemente ad "far identificare" da Vob2AVI quali sono i VOB da comprimere?. (Visto ch
e un film è caratterizzato da + di uno).. Il programmino è semplice e veloce.
Andiamo a selezionare il Drive (nel mio Caso G) ed entriamo nella cartella "VIDEO_TS".
Subito a colpo d'occhio si nota qualsi sono i VOB in cui è presente il film, (quelli + numerosi) quindi V
OB_01. Nb. Per non sbagliare, consiglierei di buttare un occhio qui.
Comunque, quando avete deciso, andate a selezionare col mouse i VOB (nell'ordine giusto), dopo di chè, i
mportate il percorso e premete su "Create File .lst"
a questo punto avremo il nostro file .lst; ora possiamo passare alla conversione vera e propria?
Lanciamo VOB2AUDIO, un ottimo encoder in grado di convertire direttamente il VOB in Mp3 (l'unico
Freeware). Vediamo come:
Allora, clicchiamo su "Voblist" ed andiamo ad selezionare il nostro file creato in precedenza. Dopo pochi
secondi, saremo in grado di selezionare in "Audiostream" la lingua che vogliamo, infine in "Target file"
la destinazione:
Dopo di che, possiamo andare in "audio-settings", "mp3-settings" ed impostare il nostro Mp3. (nel
mio caso ho selezionato Mp3 CBR 128 Kbit).
Non ci resta che premere su "Start" ed attendere la fine del processo?
A questo punto, dobbiamo estrarre il Container video Mp4 dallo strema video creato da Nero. Avviamo
Mp4UI e apriamo il file con "New/Open", selezioniamo il Mp4 creato da Nero:
Esportiamo il video nel formato .AVI, selezioniamo "Export" e tempo 40 sec avremo il nostro DivX (privo
di audio).
Abbiamo quasi finito... E' bene cambiare il FourCC del filmato, lo "tramuteremo" in un DivX standard a
tutti gli effetti.
Lanciamo il FOURCC CHANGER, apriamo il nostro AVI (tramite la cartella):
Inseriamo il campo "DivX", dopo di che selezioniamo "Apply". Il Patching sarà immediato.
Siamo arrivati alla fine, ora dobbiamo "attaccare" il video con l'audio (Muxing)? Allora.. Lanciamo Vi
rtualDUB MOD, andiamo su "File", "Open video File.." ed carichiamo lil nostro .avi.
A questo punto, "tocca" all'audio: click su "Stream","Stream list", premiamo su "Add" ed andiamo a
caricare l'Mp3 creato in precedenza.
Perfetto, ora premiamo su "OK". Poi assicuriamoci che in "Video" ci sia selezionato "Direct stream
Copy", dopo di che, procediamo col salvare il filmato FINITO. Per premiamo "F7", selezioniamo la
destinazione ed aspettiamo la fine del processo (un paio di minuti al max)
FINITO, ragazzi abbiamo davvero finito.. Ora il filmato è pronto da Burnare.
Per eventuali dubbi, chiedete
-=| Izzarazzu |=-
Copyright, ? 2001 - 2016 Divxmania.it - Riproduzione vietata, tutti i diritti riservati

Documenti analoghi

Vidomi E Divx 5.02

Vidomi E Divx 5.02 guale al DVD ed รจ veloce). In Hyper scale possiamo impostare la risoluzione del nostro film. Se la vogliamo identica al film di partenza (non sempre va bene) lasciamo NON SCALARE altrimenti mettiam...

Dettagli