Si considerino i due sistemi seguenti di imposta progressiva. Primo

Commenti

Transcript

Si considerino i due sistemi seguenti di imposta progressiva. Primo
LE IMPOSTE: ESERCIZI - PARTE 2
ESERCIZIO 1 - IMPOSTE PROGRESSIVE
Si considerino i due sistemi seguenti di imposta progressiva.
Primo sistema.
Secondo sistema
Considerate un contribuente che abbia un reddito complessivo (prima delle deduzioni) pari a 13
mila euro.
a) In assenza di deduzioni e detrazioni, il contribuente in questione sarebbe avvantaggiato o
penalizzato nel passaggio dalla prima alla seconda struttura del prelievo?
Ipotizziamo che la normativa gli consenta di scegliere tra una deduzione di 1.000 euro o una
detrazione di 200 euro. Che cosa sceglierà nel caso della vecchia struttura di scaglioni/aliquote?
ESERCIZIO 2 - UNITÀ IMPOSITIVA
Si considerino due persone conviventi, Tizio e Clara, con redditi rispettivamente 200 e 100. Il
sistema di tassazione è il seguente
Scaglioni
0-50
50-100
100-150
Oltre 150
Aliquota
10%
20%
30%
40%
a) Si calcoli: imposta di Tizio e la sua aliquota marginale, l'imposta di Clara e la sua aliquota
marginale
b) supponendo che si sposino e che la tassazione familiare sia basata su splitting, si calcoli:
b1) l'imposta pagata dalla famiglia
b2) l'aliquota marginale sul reddito familiare nel caso aumenti il reddito di Tizio
e nel caso aumenti il reddito di Clara
b3) l'imposta disincentiva o incentiva il matrimonio? e il lavoro femminile?
ESERCIZIO 3 - VERO O FALSO
Nel caso in cui la progressività sia per detrazione, con detrazione decrescente fino ad annullarsi,
l'imposta diventa proporzionale oltre un certo livello di reddito.
ESERCIZIO 4- VERO O FALSO
La progressività per deduzione o detrazione determina imposte progressive ad aliquota marginale
costante.
ESERCIZIO 5- BASI IMPONIBILI
Il contribuente all'inizio del periodo di imposta ha un patrimonio Wt-1 =150 . Durante il periodo di
imposta (t) percepisce redditi da lavoro (20) e dividendi (5), matura minusvalenze (20), riceve
donazioni (10), consuma (15).
Determinate
a) il reddito prodotto
b) il reddito entrata
c) il valore del patrimonio a fine periodo.
ESERCIZIO 6 - VERO O FALSO
Nel caso di imposta ad aliquota marginale costante i diversi sistemi di tassazione su base famigliare
risultano equivalenti
ESERCIZIO 7 - VERO O FALSO
Un'imposta sul reddito normale non produce effetti di sostituzione tra lavoro e tempo libero
ESERCIZIO 8 - TASSAZIONE DEL REDDITO DA LAVORO
Si consideri un individuo che ha una retribuzione oraria di 200 e un tempo massimo disponibile
nella giornata H=16. Si determini:
a) il reddito disponibile nel caso di imposta proporzionale t=15%
b) il reddito disponibile nel caso di imposta con aliquota t=30% e detrazione 200
c) le ore giornaliere di lavoro necessarie per pagare un'imposta sul reddito normale (t=25%) se
il tempo di lavoro normale è di 8 ore
d) l'aliquota marginale se si lavora per 10 ore e l'imposta è quella del caso b)
e) l'aliquota marginale se si lavora per 6 ore e l'imposta è quella del caso c)