Giovedì 22 febbraio 2007 - Ore 18:00 Facoltà di Giurisprudenza

Commenti

Transcript

Giovedì 22 febbraio 2007 - Ore 18:00 Facoltà di Giurisprudenza
Cappella dell’Università
degli Studi di Foggia
AGESCI
Associazione Guide
e Scouts Cattolici Italiani
Gruppo Scout Foggia 38
centenario
DELLO
o
m
s
i
t
u
o
sc
Giovedì 22 febbraio 2007 - Ore 18:00
Facoltà di Giurisprudenza - Aula VII
Primo incontro
IL CARATTERE
Secondo incontro
SALUTE E FORZA FISICA
Terzo incontro
ABILITÀ MANUALE
Quarto incontro
SERVIZIO AL PROSSIMO
Quinto incontro
LA SPIRITUALITÀ NELL’EDUCAZIONE
ABILITA’ MANUALE
Alla gran massa dei ragazzi non si insegna
ad amare il lavoro. Anche quando si insegna,
raramente si mostra loro come ser virsene
e si trascura di accendere in essi la
fiamma del desiderio di progredire.
Negli Scout possiamo fare qualcosa per
rimediare a questi mali.
(Da Il libro dei Capi di Baden Powell)
Relatori
Pietro Fiore
Professore Straordinario di Medicina
Fisica e Riabilitativa
Dipartimento di Scienze Mediche e del Lavoro
Università degli Studi di Foggia
Fabrizio Tancioni
Capo Scout Agesci
Incaricato Nazionale
al Settore Specializzazioni
Per informazioni: Agesci Gruppo Scout Foggia 38 - [email protected] - Don Bruno D’Emilio - [email protected]
Betta Basile - [email protected] - Luigi Marchitto - [email protected] - Tel.: 0881/582269 - Fax: 0881/582237
GRAFICHEGRILLI
Nel 2007 ricorrono 100 anni dalla nascita dello scoutismo, movimento che intorno ad
una Promessa unisce ragazzi e adulti di ogni parte del mondo. Il suo scopo, ovvero la
formazione del buon cittadino, e il suo metodo si presentano oggi come estremamente
attuali. Il gioco dello scoutismo, attraverso l’uso dei propri strumenti educativi, si occupa della crescita globale della persona e si propone ai giovani come una sana opportunità per prepararsi alla vita sociale. L’intuizione pedagogica del suo fondatore, Lord
Robert Baden Powell, poggia su quattro pilastri della dimensione umana: formazione
del carattere, salute e forza fisica, abilità manuale e servizio al prossimo. Vogliamo
percorrere insieme un cammino di riscoperta delle radici della proposta educativa
scout in un clima di confronto aperto alle realtà esterne del mondo dell’educazione.

Documenti analoghi