arcus bleaching system

Commenti

Transcript

arcus bleaching system
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
Lampada sbiancante a LED
rev. 1 (08/06/2015)
1
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
2
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
ATTENZIONE!
Prima dell’installazione e dell’utilizzo della lampada, leggere attentamente questo manuale!
La lampada deve essere utilizzata soltanto dai dentisti nello studio odontoiatrico.
INDICE:
I.
II.
III.
IV.
V.
VI.
VII.
VIII.
IX.
DESCRIZIONE E FUNZIONI DELLA LAMPADA
DATI TECNICI
ACCESSORI E RICAMBI
MISURE DI SICUREZZA
PREPARAZIONE E SEQUENZA OPERATIVA
CURA E MANUTENZIONE ORDINARIA
CONDIZIONI DI GARANZIA
DATI ARCUS BLEACHING SYSTEM
SIMBOLI
I. DESCRIZIONE E FUNZIONI DELLA LAMPADA
La lampada sbiancante a ARCUS BLEACHING SYSTEM è progettata per lo
sbiancamento dei tessuti duri dentali mediante attivazione di un gel sbiancante
utilizzato nella pratica odontoiatrica.
Il dispositivo consiste di testa sbiancante e stativo.
ARCUS BLEACHING SYSTEM è prodotta in conformità alla Direttiva CEE 93/42 sui
dispositivi medici.
3
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
II. DATI TECNICI
1. Tensione di funzionamento – 100-240V / 50-60Hz (vedere etichetta sulla
lampada)
2. Consumo energetico – 0,4-0,2 A
3. Dimensioni:
- Testa sbiancante
lunghezza – 220 mm
larghezza – 155 mm
altezza – 95 mm
- Stativo
Lunghezza (assemblata) – 1300 mm
4. Peso:
- Testa sbiancante – 1200 g
- Stativo – 8500 g
5. Intensità luminosa oltre 600 mW/cm2 a 1 cm di distanza dalla finestra di
policarbonato
6. Tempo di emissione: 10 sec.-99 min. (±5%)
7. Luce emessa – blu, 430-490 nm
8. Fonte luminosa – moduli a 10 LED
9. Raffreddamento a microventilatori
10. Segnale acustico ogni minuto
12. Possibilità di avvio e arresto della testa sbiancante in qualsiasi momento
13. Modalità operativa (99 min. / 10 min.)
Il costruttore di questa lampada s’impegna a fornire, su richiesta, tutte le necessarie informazioni /
documentazioni tecniche aggiuntive che facilitino l’assistenza, da parte del personale tecnico
dell’utente, su componenti della lampada che il costruttore ritenga soggetti a riparazione.
4
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
III. COMPONENTI
1. cavo di alimentazione
2. adattatore 100-240VCA/24VCC
3. braccio orizzontale
4. blocco centrale
5. blocco anteriore
6. Base a 5 razze
7. supporto verticale
8. unità d’emissione luminosa
9. contrappeso
10. pannello anteriore
11. tasto timer “+” o “Pausa”
12. tasto timer “-” o “Pausa”
13. tasto Start/Stop (Avvio/Arresto)
14. display timer
15. dispositivo emittente
16. cavi e connettori
5
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
17. occhiali protettivi
IV. MISURE DI SICUREZZA
Come per tutti i dispositivi tecnici, le corrette funzioni e il sicuro funzionamento di
questa lampada dipendono dalla conformità dell’utente alle procedure di
sicurezza standard e alle specifiche raccomandazioni di sicurezza descritte in
questo manuale d’uso.
1. La lampada deve essere utilizzata attenendosi strettamente al manuale d’uso. Il
costruttore non si assume alcuna responsabilità per danni risultanti dall’utilizzo di
questa lampada per qualsiasi altro scopo.
2. Prima di accendere la lampada, assicurarsi che la tensione di funzionamento
indicata sulla relativa etichetta corrisponda a quella della rete. L’utilizzo della
lampada con una tensione differente può danneggiarla.
La sicurezza elettrica è garantita dalla Classe di Isolamento I contro i danni da
corrente elettrica conformemente a EN 60601-1-1990+A1:1993+A2:1995+A13:1996.
Il dispositivo deve essere collegato alla rete elettrica standard, tensione di
alimentazione100-240VCA/50-60Hz. La presa elettrica cui il dispositivo è collegato
deve avere una messa a terra di tipo “SHUKO”.
ARCUS BLEACHING SYSTEM deve essere utilizzata in ambienti interni e alle seguenti
condizioni:
- temperatura: + 10° – +40°C;
- pressione atmosferica: 700 – 1060 hPa;
- umidità relativa: 30 – 75%.
Il dispositivo non deve essere utilizzato in ambienti a elevata umidità, con
condensa o acqua sul pavimento, pareti o soffitto. Non deve venire a contatto
con liquidi, come acqua e solventi, sostanze aggressive o infiammabili e relative
esalazioni. Tali liquidi, inoltre, non devono essere versati sul dispositivo o utilizzati per
la pulizia.
- assenza di sostanze chimicamente attive o infiammabili.
3. ARCUS BLEACHING SYSTEM è una fonte di luce eccezionalmente intensa in una
gamma blu-verde, alla quale l’occhio umano è molto sensibile. Nei confronti di
pazienti, personale medico e persone vicine, animali e piante devono quindi
essere prese severe misure: occhiali protettivi per operatori, mascherina e crema
solare ad alta protezione e occhiali protettivi per i pazienti.
L’irradiazione oculare presenta un certo rischio di danno. La luce, pertanto, non
deve essere diretta verso gli occhi! L’esposizione deve essere limitata alle aree di
lavoro.
ATTENZIONE! La luce emessa è nella lunghezza d’onda di 430-490 nanometri.
Durante il lavoro utilizzare occhiali protettivi e/o schermo protettivo!
6
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
4. La lampada non deve essere applicata a donne in gravidanza e in
allattamento, pazienti con patologie oncologiche, gravi patologie parodontali,
recessioni, iperestesia dentale e pazienti con meno di 17 anni. La lampada può
essere utilizzata da o su persone con pacemaker cardiaci, con reazioni
fotobiologiche, che assumano farmaci fotosensibili, persone operate di cataratta,
con patologie alla retina, ecc., soltanto su consiglio del medico.
Se non è osservato il protocollo di sbiancamento, i pazienti possono accusare
dolore, ipersensibilità, danni allo smalto e bruciature ai tessuti molli.
5. La lampada non deve essere tenuta vicino a solventi, liquidi infiammabili e
potenti fonti di calore perché l’esposizione a uno di questi agenti può
danneggiare le sue in plastica.
6. Gli agenti di pulizia non devono penetrare nella lampada perché possono
provocare cortocircuiti o malfunzionamenti potenzialmente pericolosi.
7. I cavi del dispositivo non devono subire danni all’isolamento, da roditori e
sostanze chimiche, da rotture con oggetti appuntiti e non devono essere
calpestati o tirati in modo eccessivo. Se si rilevano danni, il dispositivo deve essere
portato al servizio d’assistenza del costruttore e non deve essere utilizzato se i cavi
sono danneggiati.
Il braccio orizzontale non deve essere piegato in modo eccessivo, per evitare
impatti con il contrappeso o la testa sbiancante. Nei casi d’impatto, se la testa
sbiancante è danneggiata, il dispositivo non deve essere utilizzato e dovrebbe
essere portato immediatamente al servizio d’assistenza del costruttore.
Prima di muovere il braccio in direzione verticale o cambiare posizione alla testa
sbiancante, è necessario che i blocchi a sfera siano allentati agendo sulle viti. Il
fissaggio è effettuato riavvitando in senso contrario. Muovere le parti sopra
menzionate senza svitare i blocchi a sfera può danneggiare il meccanismo.
Prima di spostare la lampada sbiancante, assicurarsi che i fermi delle ruote siano
rilasciati.
8. Sono autorizzati ad aprire e riparare la lampada soltanto i tecnici autorizzati
dalla fabbrica.
9. Per sostituire le parti difettose, devono essere utilizzati soltanto ricambi originali
ARCUS BLEACHING SYSTEM. La garanzia della lampada non copre danni risultanti
da un utilizzo con ricambi non originali. La lampada, o qualsiasi sua parte, non
deve essere disassemblata se connessa alla rete elettrica!
10. Prima di trattare ogni paziente, la finestra di policarbonato deve essere
disinfettata (con agenti disinfettanti).
7
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
11.
FRAGILE! Prestare estrema attenzione durante il trasporto, lo stoccaggio e
la manipolazione della lampada! Durante il trasporto la lampada, se assemblata,
deve essere accompagnata da due persone che sostengano le sue parti mobili.
In caso d’irregolarità del pavimento, il dispositivo deve essere spostato da due
persone.
Prestare estrema attenzione quando si sposta il dispositivo assemblato su
pavimentazioni in pendenza.
Si devono prendere misure per evitare lesioni al corpo umano, schiacciamento e
un aumento eccessivo di velocità del contrappeso. Ogni manipolazione del
dispositivo deve essere eseguita con cura per evitare danni agli arti.
12. Prima che il paziente sia sottoposto allo sbiancamento dentale, deve firmare il
consenso informato, dove saranno descritti in modo esaustivo tutti gli effetti
collaterali del trattamento.
Nota Bene: Si consiglia al dentista di seguire un corso sull’argomento: “Tecniche
dello sbiancamento dentale in studio”!
13.
In conformità alla Direttiva CE/2002/96, questo simbolo indica che il
prodotto non deve essere smaltito come rifiuto solido urbano al termine della sua
vita operativa, ma occorre portarlo in centri specializzati per la raccolta
differenziata di attrezzature elettriche ed elettroniche. Il corretto smaltimento
dell’attrezzatura non più usata evita conseguenze negative per l’ambiente e la
salute umana!
V. PREPARAZIONE E SEQUENZA OPERATIVA
ARCUS BLEACHING SYSTEM è progettata per essere usata come unità
indipendente. La lampada deve essere utilizzata soltanto in ambienti con
pavimentazione orizzontale.
La lampada sbiancante a ARCUS BLEACHING SYSTEM ha il seguente principio
d’azione: 12 moduli a LED singolo hi-tech, che emettono luce fredda blu in uno
spettro di 430-490 mm, sono utilizzati come fonte luminosa.
8
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
ASSEMBLAGGIO/INSTALLAZIONE
1. Disimballare la scatola di trasporto,
estrarre i componenti e montare per
prima la base a 5 razze.
2 . Assemblare il supporto verticale
al centro della base a 5 razze.
3. Montare il braccio orizzontale dello stativo e fissarlo con la vite di arresto
laterale, utilizzando la chiave a brugola in dotazione.
9
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
4. Montare il contrappeso nella parte inferiore del braccio orizzontale.
5. Montare la testa sbiancante nella parte anteriore
del braccio orizzontale – avvitare la barretta senza
sforzo eccessivo fino a
bloccarla. Fissare la
posizione della barretta
stringendo-avvitando
il
blocco anteriore.
Per lampade senza blocco
anteriore
(sfera),
la
posizione della barretta
deve
essere
fissata
utilizzando la stessa chiave
a brugola. Svitare la calotta del coperchio – stringere quanto necessario e
riavvitare la calotta.
10
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
6. Con l’ausilio dei due blocchi,
fissare il braccio orizzontale in
posizione corretta.
7. Collegare i
alimentazione.
cavi
con
gli
spinotti
di
8. Controllare tutte le parti mobili per rilevare
eventuali
pezzi mancanti.
9. Collegare la spina del cavo di alimentazione all’adattatore.
10. Collegare il cavo di alimentazione alla presa di rete di tipo “SHUKO”.
11
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
PREPARAZIONE PRIMA D’INIZIARE IL LAVORO
1. Togliere la lampada sbiancante a ARCUS BLEACHING SYSTEM dall’imballo e
assemblarla seguendo i passaggi descritti sopra.
Posarla su una superficie orizzontale.
Attenzione! La lampada deve essere collocata a una distanza di almeno 1 metro
da qualsiasi fonte di calore.
Dopo un posizionamento provvisorio del dispositivo con i due blocchi a sfera, la
testa sbiancante deve essere fissata in modo da non impedire le procedure di
preparazione del paziente. Una volta ultimata la preparazione, regolare la testa
con precisione in modo da lasciare una distanza minima di 2-4 cm tra il paziente e
la testa della lampada.
2. Collegare l’adattatore di alimentazione alla presa di rete.
3. Prima d’iniziare il lavoro con la lampada sbiancante ARCUS BLEACHING SYSTEM,
devono essere isolati i tessuti dentali molli, il viso del paziente deve essere coperto
con una maschera protettiva, il
paziente deve indossare occhiali
protettivi e il gel sbiancante deve
essere applicato sulla superficie
dentale,
conformemente
alle
relative istruzioni del produttore del
gel sbiancante.
4. Il timer è impostato premendo i
tasti TIMER + (incremento) e TIMER –
(diminuzione):
- da 10 sec. a 10 min. il timer può essere impostato ogni 10 secondi (esempio: 2,3 =
2 min. 30 sec.)
- da 10 min. a 99 min. il timer può essere impostato ogni minuto (esempio 13 min.)
Una volta scelto il tempo desiderato (che compare sul display), dovrà essere
premuto il tasto START/STOP e il dispositivo è avviato.
12
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
5. Se durante il funzionamento sono premuti i tasti TIMER + / TIMER -, il dispositivo va
in pausa ed è riavviato premendo ripetutamente i tasti TIMER + / TIMER -.
L’arresto completo della lampada sbiancante si può effettuare in qualsiasi
momento premendo il tasto START/STOP. Se il tasto START/STOP non è premuto
nuovamente il dispositivo si arresta una volta scaduto il tempo impostato.
6. Lo spegnimento della lampada sbiancante a fine giornata di lavoro deve
effettuarsi scollegando la spina di alimentazione dalla presa a muro.
Protezione da surriscaldamento
La lampada è dotata di protezione da surriscaldamento che si attiva se la
temperatura del manipolo di sbiancamento raggiunge i 65-70°C.
Quando si attiva la protezione da surriscaldamento, la lampada è disattivata ed
emette un segnale acustico, il display indica “Oh”, e il microventilatore funziona in
modo continuo per 1 min. Dopo il raffreddamento si può riprendere l’attività.
ARCUS BLEACHING SYSTEM ha un micro ventilatore incorporato e la protezione da
surriscaldamento si deve attivare soltanto in situazioni d’emergenza: se la ventola
si ferma, se le bocchette della ventola si ostruiscono, ecc.
VI. CURA E MANUTENZIONE ORDINARIA
1. Pulizia della finestra di policarbonato sulla testa sbiancante
Per ciascun paziente, la finestra di policarbonato deve essere disinfettata con
cotone immerso in soluzione alcolica.
2. Pulizia della lampada
Per disinfettare la lampada, spruzzare l’agente disinfettante su un panno morbido
o un pezzo di cotone e pulire il manipolo e l’adattatore di alimentazione. Non
usare abrasivi o solventi perché possono danneggiare le parti in plastica della
lampada.
3. Identificazione guasti
Se dopo aver collegato la lampada alla rete, il display non si accende e/o
l’indicatore a LED sull’adattatore non lampeggia, il motivo potrebbe essere
interruzione di corrente. In questo caso verificare se la spina è regolarmente
collegata alla presa a muro e se i connettori sono fissati insieme correttamente. Se,
dopo la verifica, il dispositivo non funziona in modo adeguato, contattare il servizio
d’assistenza!
13
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
PROTOCOLLO OPERATIVO (CICLI SBIANCANTI)
Prima di procedere allo sbiancamento, applicare la protezione gengivale come
indicato sulle istruzioni del prodotto.
Grazie all’elevata potenza della lampada BlancOne® ARCUS, e alla nuova
formulazione BlancOne ULTRA l’attivazione del gel avviene in tempi molto veloci
Dopo 3 minuti di irraggiamento il gel risulterà esausto (aspetto bianco e spumoso).
L’arco va posto il più vicino possibile alla bocca del paziente, questo consentirà,
con un irraggiamento di 3 minuti, di foto attivare completamente (viraggio di
colore) anche il gel più lontano rispetto ai LED luminosi, ovvero quello posto sui
denti laterali.
BlancOne® è un prodotto ed marchio registrato di International Dental Supply
Tutti i diritti riservati
14
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
VII. CONDIZIONI DI GARANZIA
1. Il periodo di garanzia della lampada sbiancante BLUEDENT 12 BL è di 24
(ventiquattro) mesi dalla data d’acquisto. Se la data d’acquisto non è indicata, la
garanzia avrà inizio dalla data di fabbricazione.
2. Durante il periodo di garanzia, la sostituzione delle parti difettose (moduli a LED –
6 mesi di garanzia) sarà effettuata gratuitamente dal servizio d’assistenza del
costruttore.
3. Il dispositivo e i componenti devono essere utilizzati soltanto in conformità all’uso
previsto dal costruttore. La garanzia non è valida per qualsiasi altro utilizzo e il
costruttore non sarà responsabile dei danni provocati. Il dispositivo non deve
essere utilizzato per qualsiasi altro scopo quale: illuminazione, mobilio, mezzo per
spostare persone, animali od oggetti.
4. Se durante il periodo di garanzia la lampada subisce danni (meccanici, chimici,
termici o elettrici) a causa di un utilizzo scorretto, la riparazione di tali danni
provocati da uso e stoccaggio non corretti o da qualsiasi altro motivo imputabile
all’utente, sarà a carico di quest’ultimo.
5. La garanzia perderà validità se qualsiasi riparazione o servizio di assistenza al
prodotto sarà eseguita da persone non autorizzate o se saranno utilizzati altri
ricambi non ARCUS originali.
Se si rilevano danni ai cavi elettrici, il dispositivo deve essere immediatamente
portato al servizio d’assistenza del costruttore. Il dispositivo non deve essere
utilizzato se i cavi sono danneggiati.
Se liquidi come acqua e solventi, sostanze aggressive o infiammabili e relative
esalazioni sono versati nel dispositivo o sono stati utilizzati per pulirlo, oppure vi
entrano insetti o roditori, occorre immediatamente portarlo al servizio d’assistenza
del costruttore e, in tali casi, decade la garanzia.
Non saranno accettati danni e reclami dovuti a scosse elettriche, temporali, la
non osservazione di misure per la sicurezza elettrica o l’insufficiente tutela di
pazienti, personale o persone esterne rispetto all’irradiazione luminosa.
Il costruttore non è tenuto a risarcire il mancato guadagno in caso di difetti o
imperfetto funzionamento del dispositivo, indipendentemente dalla causa.
Il costruttore non accetterà danni e reclami dovuti a non osservanza della
procedura di sbiancamento dentale, maggiore o minore tempo d’irradiazione
rispetto a quello prescritto dal produttore di materiale sbiancante, effetto
insufficiente o danni ai pazienti da parte dei materiali sbiancanti, eccessivo e
insufficiente isolamento e scorretta protezione di pazienti e personale. Inoltre non
accetterà danni causati da inadeguato materiale sbiancante scaduto, valido per
un’altra lunghezza d’onda, o con concentrazione inadatta.
15
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
Non saranno accettati reclami o danni dovuti a insufficiente sicurezza e
attenzione alla protezione durante il trasporto, il disimballaggio, lo spostamento,
l’utilizzo e la manutenzione del dispositivo. La garanzia decade se si presentano i
casi sopra menzionati.
Qualsiasi disputa riguardante l’applicazione e l’interpretazione di questo manuale
operativo sarà di competenza della legislazione in vigore nella Repubblica di
Bulgaria, e il foro competente sarà il tribunale di Plovdiv.
6. Il costruttore raccomanda che gli utenti controllino una volta l’anno (o in caso
d’incidente – immediatamente) presso il servizio d’assistenza del costruttore se i
parametri d’intensità emissioni luminose e irradiazione termica delle loro lampade
rientrino nella gamma accettabile. Tale verifica è effettuata gratuitamente presso
il servizio d’assistenza del costruttore.
7. L’assistenza in garanzia è eseguita presso il servizio d’assistenza del costruttore al
seguente indirizzo:
INTERNATIONAL DENTAL SUPPLY SRL
Via Valletta San Cristoforo 28/10
17100 Savona SV - ITALY
Tel 019 862080 - Fax 019 2304865
www.idsdental.it - [email protected]
ISTRUZIONI PER LA ROTTAMAZIONE
Questa apparecchiatura è marcata conformemente alla Direttiva Europea
2002/96/CE sui rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (WEEE).
Assicurandovi che questo prodotto sia smaltito correttamente, aiuterete ad
evitare possibili conseguenze negative all’ambiente e alla salute delle persone,
che potrebbero verificarsi a causa di un errato trattamento di questo prodotto
giunto a fine vita.
Il simbolo sul prodotto indica che questo apparecchio
non può essere trattato come un normale rifiuto
domestico; dovrà invece essere consegnato al punto
più vicino di raccolta per il riciclo delle apparecchiature
elettriche ed elettroniche. Lo smaltimento dovrà essere
effettuato in accordo con le regole ambientali vigenti
per lo smaltimento dei rifiuti.
Per informazioni più dettagliate sul trattamento,
recupero e riciclo di questo prodotto, per favore
contattare l’ufficio pubblico di competenza (del
dipartimento ecologia ed ambiente), o il vostro servizio
di raccolta di rifiuti a domicilio, o il negozio dove avete
acquistato il prodotto.
16
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
VIII. DATI BLANCONE ARCUS BLEACHING SYSTEM
NUMERO DI SERIE:
LOTTO:
DATA DI PRODUZIONE:
IMBALLATORE:
DATA D’ACQUISTO:
2274
IX. SIMBOLI
Costruttore
BG LIGHT LTD, 155, Vasil Aprilov Bul., 4027 Plovdiv, Bulgaria
Conformemente alla Direttiva CE/2002/96, questo simbolo indica che il prodotto non deve
essere smaltito come rifiuto solido urbano al termine della sua vita di lavoro.
Prestare attenzione alle istruzioni contrassegnate da questo simbolo.
Fragile !
Prodotto a marchio CE
Parte applicata di tipo B
Ω
s
W
Hz
mm
A
V
Pa
°C
g
SN
LOT
Ohm (unità di resistenza elettrica)
Secondo (unità di tempo)
Watt (unita di alimentazione)
Hertz (unità di frequenza)
Millimetro (unità di lunghezza)
Ampere (unità di corrente elettrica)
Volt (unità di tensione elettrica)
Pascal (unità di pressione atmosferica)
Gradi Centigradi (temperatura)
Grammo (unità di peso)
Numero di serie
Lotto
Rev. 0 – November 5, 2014
17
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’
in accordo alla direttiva 93/42/CEE
18
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
Servizio IDS Equipment
Grazie per aver acquistato una delle nostre attrezzature IDS Equipment.
IDS Equipment garantisce che questo dispositivo sia a Norma con le Direttive Italiane e CE.
Inoltre questa attrezzatura è coperta da una serie di garanzie e servizi esclusivi.
► Garanzia del fabbricante fino a 5 anni (a seconda dell’attrezzatura – vedi sezione garanzia)
► Estensione garanzia IDS Equipment: riparazione rapida o sostituzione in garanzia (a nostra discrezione)
senza alcun addebito
► Garanzia di marcatura CE con relativa dichiarazione di conformità
► Dispositivo registrato presso il Ministero della Salute italiano
► Rispetto della normativa sullo smaltimento (WEEE) con relativo contributo incluso nel prezzo d’acquisto
► Controllo interno pre vendita
► Istruzioni d’istallazione ed uso complete ed in lingua italiana
► Tracciabilità post vendita
► Servizio tecnico interno con assistenza telefonica
International Dental Supply Srl
È certificata per la gestione della Qualità aziendale secondo la Normativa
UNI EN ISO 9001:2008
19
ARCUS
BLEACHING SYSTEM
MANUALE D’USO
INTERNATIONAL DENTAL SUPPLY SRL
Via Valletta San Cristoforo 28/10
17100 Savona SV - ITALY
Tel +39 019 862080
Fax +39 019 2304865
www.idsdental.it
[email protected]
20

Documenti analoghi