Geometra, la professione del futuro

Transcript

Geometra, la professione del futuro
Geometra, la professione del futuro
Decidere la scuola superiore nella
quale essere impegnati per cinque anni è una scelta cruciale e la
prima vera scelta che un giovane
fa. Conoscere l’offerta formativa
e consigliare lo sbocco verso il
percorso che meglio possa valorizzare le attitudini e le capacità
dei propri figli è l’aiuto che i genitori possono dare. È per questo
motivo che è bene conoscere il
vasto panorama che offre la scuola secondaria di secondo grado
alla luce delle novità introdotte
dall’ultima riforma del 2010.
Cos’è il CAT?
L’Istituto Tecnico
per Geometri
viene sostituito
dall’istituto tecnico
settore tecnologico
indirizzo Costruzioni,
Ambiente e Territorio
(CAT)
È bene ricordare che non esistono scuole di serie A e di serie B,
infatti, con tutti i diplomi - liceali, tecnici o professionali - si può
accedere all’università.
Il vantaggio di una istruzione
tecnica e professionale è quello
di coniugare il sapere con il saper
fare, offrendo agli studenti competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.
Con queste premesse, la Fonda-
CG
CG
GE
GE
zione Geometri Italiani - ente costituito dal Consiglio Nazionale
Geometri e Geometri Laureati e
dalla Cassa Italiana di Previdenza
ed Assistenza dei Geometri Liberi
Professionisti - ha deciso di investire sull’orientamento per spiegare ai giovani le possibilità offerte
in particolare dall’istituto tecnico
settore tecnologico indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio
(CAT), che prima della riforma
del 2010 veniva chiamato Istituto
Tecnico per Geometri (I.T.G).
La professione del geometra coniuga tradizione, nuove conoscenze, tecnologia e innovazione
garantendo un lavoro multidisciplinare e aggiornato con le innovazioni tecnologiche, a tutela del
territorio e dell’ambiente.
Il geometra opera per il recupero
e la riqualificazione degli edifici, per la progettazione, valutazione e realizzazione di edifici
eco-compatibili, per la misurazione, rappresentazione e tutela
del territorio, per la valutazione di
beni immobili, per la gestione e il
coordinamento di imprese e cantieri, per garantire la sicurezza e la
salute nei luoghi di lavoro, nelle
scuole e nelle abitazioni private,
nel settore delle energie rinnovabili ed efficienza energetica.
Inoltre nella gestione delle catastrofi naturali, per esempio nelle
terribili tragedie scaturite dai terremoti dell’Aquila e dell’EmiliaRomagna, o per le alluvioni di
Genova e della Liguria, la professionalità e l’opera dei geometri è
stata decisiva per fronteggiare le
Collegio Provinciale Geometri e
Geometri Laureati di Genova
viale Brigata Bisagno 8/1-2
tel. 010.5700735 · fax 010.8603483
www.collegio.geometri.ge.it
fase dell’emergenza in collaborazione con la Protezione Civile.
Diversi studi di settore hanno
messo in evidenza che è aumentata la richiesta di tecnici professionisti nel mondo del lavoro
e risulta che, negli ultimi anni,
quasi la metà delle nuove assunzioni ha riguardato tecnici professionisti e specializzati e più
della metà dei diplomati tecnici
e professionali hanno trovato lavoro entro i primi anni dalla fine
degli studi ma, soprattutto, ogni
anno, il numero di diplomati tecnici e professionali è inferiore
alle richieste del mercato.
La scelta dell’istituto tecnico indirizzo CAT apre le porte a una
professione qualificata, in continua evoluzione, che richiede una
formazione professionale permanente.
I Geometri del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Genova attraverso la collaborazione con gli Istituti Gastaldi - Abba, Firpo - Buonarroti
di Genova e dell’Istituto Tecnico
Statale in memoria dei morti per
la patria di Chiavari in occasione
degli open day saranno presenti
per spiegare il percorso di studi
e le possibilità post diploma illustrando Georientiamoci uno
strumento divulgativo sull’orientamento che chiarisce le potenzialità del CAT. RV

Documenti analoghi