PipeLine - Sistemi di tubazioni centrifugate in PRFV HOBAS

Commenti

Transcript

PipeLine - Sistemi di tubazioni centrifugate in PRFV HOBAS
Edizione 2/2015
PipeLine
Posa a spinta senza scavo sotto le ferrovie
1 | Condotta h in PRFV centrifugato DN 3000 posata sotto la ferrovia
con la tecnica del pipe jacking, Cikowice, PL
3 | Tubi da spinta h installati sotto la ferrovia, Ettelbruck, LU
4 | Esordio dei tubi da spinta h a Hong Kong
5 | Tubi h in PRFV posati con la tecnica del pipe jacking a Port Cape
Lambert, AUS
6 | I tubi da spinta XXL h in PRFV sostituiscono una condotta
sotterranea, PL
7 | Intervista con Kimberly Paggioli – Tubazioni h in PRFV posate a
spinta sotto i treni degli USA
8 | Progetti ferroviari con i tubi h in PRFV, Budapest, HU
8 | Spingitubo con i tubi h di piccolo diametro sotto le ferrovie olandesi, NL
9 | Il più impegnativo progetto della Croazia con tubi h
10 | Le ferrovie russe autorizzano i prodotti h
11 | Tubi h in PRFV spinti sotto la tratta ferroviaria di Třinec, CZ
12 | Progetto ferroviario in Polonia - con h ancora più veloci, Chiechanów, PL
Condotta h in PRFV centrifugato
DN 3000 posata sotto la ferrovia con la tecnica
del pipe jacking
Il metodo di installazione ottimale poiché non
richiede interruzioni nel traffico ferroviario. Nel
villaggio di Cikowice, nel sud della Polonia,
quattro tubazioni con un diametro di 3000 mm
e una lunghezza di 34 m sono state posate
con la tecnica del pipe jacking sotto una linea
ferroviaria, al fine di controllare le acque di piena.
I tubi in PRFV per questo ambizioso progetto
sono stati forniti da HOBAS Polonia.
Nel 2010, il fiume Raba è straripato allagando
Cikowice e i villaggi limitrofi. Purtroppo,
Cikowice è delimitato da un terrapieno della
ferrovia a nord che ha agito come una diga,
causando un ulteriore accumulo di acqua. Il
livello dell’acqua sul lato del villaggio era quasi
un metro superiore a quello sul lato opposto,
un’area in gran parte costituita da prati. Per
prevenire tali incidenti in futuro e consentire il
deflusso efficiente dell’acqua, un progetto di
prevenzione dell’inondazione è stato iniziato
nel 2014. È stato realizzato nel contesto della
modernizzazione della linea ferroviaria E30/CE 30 ed ha coinvolto la costruzione di quattro
condotte sotto il terrapieno della ferrovia. Se
dovesse ripetersi una nuova esondazione, le
tubazioni consentiranno all’acqua di passare
liberamente dall’altra parte.
E Engineering GmbH | Pischeldorfer Str. 128 | 9020 Klagenfurt | Austria
T +43.463.48 24 24 | F +43.463.48 21 21 | [email protected] | www.hobas.com
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 02
Anno di costruzione
2014
Tempi di costruzione
2 mesi
Lunghezza totale
136 m in totale, 3 linee
parallele di 34 m ognuna
Diametro
De 3000
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 40000, SN 64000
Applicazione
Tubazione di scarico
sotto la ferrovia per
proteggere dalle
inondazioni
Sistema di posa
Senza scavo /
pipe jacking
Cliente
PKP (Polskie Linie
Kolejowe) S.A.
HOBAS Polonia ha fornito i tubi con diametro esterno di 3000 mm per la realizzazione delle
condotte. La superficie interna dei tubi perfettamente liscia assicura che l’acqua di piena,
carica di impurità, non crei fenomeni di sedimentazione. I tubi HOBAS hanno anche reso
più facile la ripresa dei lavori di spinta dopo un’interruzione nell’installazione, causata
dalle forti precipitazioni: l’acqua di pioggia fa sì che il terreno sabbioso diventi
maggiormente compatto e adesivo e la forza di spinta necessaria per ripartire dopo
l’interruzione è spesso notevolmente superiore. Grazie alla superficie esterna
liscia delle tubazioni in PRFV, le forze di spinta necessarie sono più basse dei tubi
di altri materiali e la ripresa dei lavori risulta più facile.
Prima dell’inizio dei lavori di posa, i binari ferroviari sono stati dotati di
speciali travi che trasferiscono il carico dei treni in modo uniforme alle
rotaie, in caso di eventuali movimenti del terreno. La macchina di spinta è
stata installata in modo da evitare lo scivolamento sul terreno sabbioso e
sdrucciolevole ed è stata posizionata in modo da installare i tubi con una
leggera pendenza, in modo da far defluire l’acqua nella giusta direzione.
Dopo aver completato l’attraversamento del terrapieno, le estremità dei tubi
sono state appositamente preparate: da un lato la tubazione è stata tagliata
diagonalmente, smussando la parte superiore, mentre sul lato disabitato del
terrapieno le condotte sono state dotate di speciali alette di non ritorno, per
impedire il riflusso di acqua al villaggio.
La costruzione delle condotte di scarico in Cikowice è durata circa due mesi.
Il progetto è pienamente in funzione e il cliente è soddisfatto della soluzione
HOBAS.
(società polacca per le
infrastrutture ferroviarie)
Società appaltatrice/
subappaltatori
Intercor / PROI, PROI2
Vantaggi
Superficie interna ed
esterna liscia, notevole
solidità strutturale
Per approndimenti: [email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 03
Sulla strada giusta con h
Tubi da spinta h installati
sotto la ferrovia, LU
L’installazione di condotte che passano sotto le linee ferroviarie è sempre
un’impresa difficile. Mentre le strade si possono sempre chiudere per
periodi limitati e il traffico può essere deviato, i lavori di costruzione sulle
linee ferroviarie pongono problemi di gran lunga maggiori. È per questo
che gli ingegneri tendono a preferire la tecnologia senza scavo, soprattutto nei progetti ferroviari. Un ulteriore vantaggio è che le tubazioni molto
lunghe possono anche essere spinte senza cantieri visibili in superficie.
Anno di costruzione
2009
Tempi di costruzione
3 giorni
Lunghezza totale
40 m
Diametro
Non solo il metodo di installazione, ma anche la scelta del materiale
richiede un’attenta considerazione. Durante il funzionamento, i sistemi
ferroviari elettrici generano campi elettromagnetici che possono portare
alla corrosione dei materiali come acciaio o ghisa. Inoltre, la corrente di
dispersione potrebbe essere trasmessa dai componenti metallici dei tubi.
Un rischio che deve essere evitato a tutti i costi.
De 1720
Spessore parete 68 mm
Classe di rigidezza
SN 64000
Applicazione
Tubi di protezione
Cliente
Una nuova condotta che passa sotto i binari ferroviari è stata progettata a
Ettelbruck, Lussemburgo. Vari cavidotti dovevano poi essere installati nella
tubazione. I progettisti inizialmente hanno scelto un tubo di protezione
in calcestruzzo, ma ben presto, dopo aver sentito parlare dei vantaggi
imbattibili dei tubi da spinta HOBAS, hanno cambiato idea. Costruiti
strato dopo strato, i tubi in PRFV non contengono parti in metallo e sono
resistenti alla corrosione e non conduttivi. Le correnti vaganti, pertanto,
non hanno effetto sulle tubazioni HOBAS.
SIDEN
Società appaltatrici
Kuhn, K-Boringen
Particolarità
Posa a spinta sotto
la linea ferroviaria,
installazione rapida,
peso contenuto,
diametro esterno ridotto
Nel febbraio del 2009, i tubi HOBAS (De 1720) sono stati
spinti sotto la ferrovia ad una profondità di 3 m. Dopo
l’installazione, sul fondo della condotta è stato
realizzato un camminamento con uno strato
di conglomerato cementizio spesso 25
cm per facilitare al suo interno i futuri
lavori di manutenzione sulle condotte
di terze parti. Una volta che la
costruzione è stata completata, il
cliente e l’impresa appaltatrice
sono rimasti ugualmente
impressionati dalla velocità
di installazione e sono stati
molto soddisfatti del peso
contenuto dei tubi e del
ridotto diametro esterno,
la cui conseguenza è stata
che i pozzi di spinta erano
molto più piccoli di quanto
previsto inizialmente.
Qualità HOBAS - soluzioni
per tutte le situazioni!
Per approndimenti:
[email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 04
Esordio dei tubi da spinta h
a Hong Kong - Installazione senza scavo di
tubi di protezione sotto i binari
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
Nel dicembre del 2013, i tubi HOBAS De 1026 SN 320000 sono stati posati a spinta nella
metropoli cinese di Hong Kong sotto un binario ferroviario come protezione per le linee
elettriche.
6 notti / 15 ore
Diametro
De 1026
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 320000
Applicazione
Tubi di protezione per
linee elettriche
Cliente
MTR Corporation
Limited
Studio di progettazione
Ove Arup & Partners
Hong Kong Limited
Impresa costruttrice
Gammon – Kaden SCL
1111 Joint Venture
Società appaltatrice per il
sistema di pipe jacking
Victory Trenchless
Engineering Company
Limited
Vantaggi
Proprietà non conduttive, elevata capacità
di carico, superficie
esterna liscia, sistema di
accoppiamento semplice
La Hong Kong Mass Transit Railway (MTR) comprende più di 200 km di ferrovia.
Con una media di 2,45 milioni di passeggeri al giorno, è uno dei sistemi ferroviari a
rapido transito più redditizi del mondo. La società operatrice, MTR Corporation, sta
attualmente ampliando la rete in prossimità della stazione ferroviaria di Hung Hom
nell’area urbana di Kowloon. Poiché lo spazio che circonda il binario esistente era
molto limitato, la società di costruzioni ha dovuto rimuovere parte del terrapieno
adiacente per una lunghezza di 400 metri e trasferire le linee di trasmissione
elettrica esistenti. Per il nuovo percorso che passa sotto il doppio binario,
i responsabili del progetto hanno cercato la soluzione meno invasiva e più
sostenibile e hanno trovato nei sistemi di tubazioni HOBAS la soluzione ottimale:
i tubi HOBAS in PRFV centrifugato con un diametro esterno De 1026 mm e
una classe di rigidezza SN 320000 sono stati posati a spinta per una lunghezza
di 12 metri ad una profondità di 2,3 m sotto il doppio binario per compiere la
loro funzione di tubi di protezione delle linee elettriche. Grazie al materiale
non conduttivo e all’elevata capacità di carico, i tubi HOBAS sono ideali per le
condizioni date.
L’installazione è stata impegnativa sotto diversi aspetti. A causa dello spazio di
lavoro limitato sulla massicciata del binario, il pozzetto iniziale doveva essere
abbastanza stretto (4 x 4,5 m) e le tubazioni non potevano essere stoccate sul
sito ma dovevano essere fatte rotolare nel pozzetto di spinta una dopo l’altra
su delle guide temporanee per oltre 50 m di distanza. Poiché la ferrovia è in
funzione 19 ore al giorno (5:30-00:30), il cliente ha permesso che i lavori di spinta
venissero effettuati nelle ore notturne solo tra l’1:30 e le 4:00 del mattino. L’impresa
appaltatrice ha dovuto lavorare in modo molto efficiente
per raggiungere ogni notte l’obiettivo di installazione
preposto all’interno di questo lasso di tempo di
2,5 ore. Con la loro superficie esterna liscia
e il sistema di giunzione facile e veloce, i
tubi HOBAS hanno aumentato in modo
significativo l’efficienza di installazione.
A causa dello spazio limitato sull’altro
lato dei binari, non è stato possibile
costruire un pozzo di ricezione.
Pertanto, la testa di perforazione
è stata parzialmente smontata
nel tubo dopo l’installazione e
ritirata fuori attraverso il pozzo
di partenza. Dopo 6 notti e
un tempo di spinta di 15 ore,
l’installazione è stata completata
con successo.
Per approfondimenti:
[email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 05
Tubi da spinta h in Australia
Tubi h in PRFV posati con la tecnica
del pipe jacking a Port Cape Lambert, AUS
La regione di Pilbara, nell’Australia nord-occidentale, circa 50.000 anni fa era abitata dagli antenati
degli odierni aborigeni. Dal 2012, i tubi da spinta HOBAS De 2250 svolgono un ruolo importante
come condotta di drenaggio delle acque piovane per l’industria mineraria emergente.
Anno di costruzione
2012
Tempi di costruzione
6 mesi
Negli anni ‘50, si è scoperto che la zona di Pilbara è sede di uno dei più grandi giacimenti di ferro
di tutto il mondo. Da allora tale giacimento ha dato un contributo fondamentale all’economia
australiana, con l’aiuto delle società minerarie come Rio Tinto. Poiché oggi la maggior parte del
minerale è materiale di esportazione, sono stati costruiti grandi porti e un’infrastruttura ferroviaria
per agevolare il trasporto del minerale. Uno dei più grandi di questi porti è Cape Lambert di
Rio Tinto. I treni vanno dalle miniere di Rio Tinto in tutta la regione, portando circa 80 milioni di
tonnellate di ferro all’anno a Cape Lambert per la lavorazione e il carico nelle navi.
Cape Lambert attualmente è oggetto di un ampliamento che vedrà le sue capacità più che
raddoppiate entro la metà del 2015. A completamento del progetto, si stima che 200 milioni di
tonnellate di minerale di ferro all’anno saranno esportate da questo porto. Parte integrante del
progetto è stato l’ampliamento delle tubazioni di drenaggio di “Sam’s Creek” che passano sotto le
linee ferroviarie esistenti consentendo il rilascio delle acque piovane durante la stagione umida. Le
linee ferroviarie dovevano rimanere costantemente in funzione durante le opere di costruzione per
assicurare il carico continuo delle navi. Fermare la produttività non era un’opzione, pertanto la posa
senza scavo è stata l’unica scelta possibile.
Il progettista del nuovo canale di drenaggio sotterraneo, Sinclair Knight Merz, aveva
pianificato due file di tubi con diametro interno di 2100 mm e una lunghezza di
circa 100 metri ciascuno. I tubi da spinta HOBAS, con un diametro esterno di
2250 mm e una rigidità di SN 32000 erano indicati a questo scopo. Dato che
il terreno era duro e roccioso, si era inizialmente calcolato che la forza di
spinta avrebbe raggiunto 7850 kN. Grazie alla superficie esterna liscia dei
tubi da spinta HOBAS, le forze di spinta effettivamente applicate sono
state molto inferiori del previsto. Il diametro esterno, sostanzialmente
inferiore rispetto ad un tubo in calcestruzzo, aveva l’ulteriore
vantaggio di permettere una maggiore copertura del terreno sotto la
linea ferroviaria, riducendo sia il rischio che il tempo di installazione.
Inoltre, il tempo di consegna per HOBAS è stato notevolmente
inferiore rispetto a quello dei tubi in calcestruzzo forniti localmente, e
visti i tempi stretti del progetto, HOBAS si è dimostrata la soluzione
migliore.
L’installazione ha determinato un nuovo record; infatti, i tubi da spinta
HOBAS avevano il più grande diametro mai installato in Australia,
e questo ha aperto la strada a progetti simili nell’industria mineraria
sempre crescente in Australia. Il sistema di drenaggio di Rio Tinto è stato
utilizzato anche come opportunità per la creazione di una consapevolezza
culturale: gli artisti locali sono stati invitati a dipingere i tubi HOBAS con lo stile
artistico della popolazione nativa. Questa simbologia dovrebbe portare fortuna alla
terra e i tubi HOBAS sono diventati parte integrante del paesaggio locale.
Per approfondimenti: [email protected]
Lunghezza totale
308 m
Specifiche dei tubi
De 2250, PN 1, SN 32000
Cliente
Rio Tinto
Progettista
Sinclair Knight Mertz
Impresa appaltatrice
NRW, Tunnel Boring
Australia
Vantaggi
Forze di spinta ridotte,
basso rapporto tra
diametro interno ed
esterno
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 06
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
2 mesi
Diametro
De 3600
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 40000
Applicazione
Condotta di drenaggio
sotto la ferrovia
Cliente
PKP Polskie Linie
Kolejowe
Impresa appaltatrice
Przedsiębiorstwo Usług
Technicznych (PUT)
INTERCOR, PROI2
Vantaggi
Nessuna interruzione
del traffico ferroviario,
materiale dei tubi non
conduttivo e di lunga
durata
I tubi da spinta XXL h in PRFV
sostituiscono una condotta sotterranea
in calcestruzzo sotto la linea ferroviaria
Tubi h De 3600 spinti sotto la linea
ferroviaria a Danzica, PL
Poiché la condotta in calcestruzzo che passa sotto la linea ferroviaria E65 Varsavia - Gdynia nella
città polacca di Danzica non poteva più sostenere gli elevati livelli di acqua dal vicino torrente,
si è deciso di sostituirla. A questo scopo, i tubi HOBAS con un diametro esterno di 3600 mm
sono stati spinti sotto il terrapieno della ferrovia.
Il condotto sotterraneo di 2 x 1,2 m in calcestruzzo non poteva più sostenere gli elevati
livelli di acqua del vicino torrente Królewski durante i periodi delle forti piogge che di tanto
in tanto inondavano la zona circostante. Non c’era dubbio che dovesse essere sostituito.
Il primo progetto prevedeva due canali sotterranei paralleli quadrati in calcestruzzo di
2 x 2 m installati in trincea a cielo aperto. Divenne presto chiaro, tuttavia, che date le
circostanze, il progetto non era adatto e che era necessario un approccio diverso.
Nel 2013, è stato avviato un nuovo progetto di risanamento che prevedeva la
realizzazione di una singola condotta sotterranea circolare. Si è deciso di installare la
nuova tubazione con la tecnica del pipe jacking e di utilizzare per questo scopo i tubi
HOBAS in PRFV con un diametro di De 3600.
I lavori di spinta sono stati effettuati utilizzando una serie di martinetti idraulici e una
testa fresante realizzata appositamente per il progetto. Dove i percorsi del vecchio e
del nuovo condotto si intersecavano, il vecchio canale sotterraneo è stato demolito e
rimosso. Al termine del processo di installazione, l’intercapedine tra la struttura vecchia e
quella nuova è stata riempita di malta cementizia. Per motivi di sicurezza, i binari dovevano
essere dotati di travi. Nel caso di movimenti del terreno causati dal processo di spinta,
queste travi avrebbero trasferito il carico dai treni uniformemente alle rotaie.
L’E65 è una la linea ferroviaria principale con treni che passano ogni 3 minuti. Anche se
per via delle opere di costruzione la velocità dei treni lungo questa tratta è stata ridotta a 30
km/h, il traffico ferroviario non ha subito interruzioni grazie alla posa senza scavo. Le imprese
appaltatrici, PUT INTERCOR di Zawiercie e PROI2 di Katowice, sono state
molto soddisfatte del risultato del progetto - avevano già installato in
passato sistemi di tubazioni HOBAS e apprezzano la qualità elevata
dei prodotti.
Per approndimenti: [email protected]
Clicca sull’immagine o sul link qui
sotto per vedere un breve video
sull’installazione a Danzica.
http://bit.ly/1GuANDU
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 07
Tubazioni h in PRFV posate a spinta
sotto i treni degli USA
Intervista a Kimberly Paggioli, Vice Presidente del
controllo qualità e del marketing di HOBAS Pipe USA
L’associazione americana AREMA che si occupa dell’ingegneria e della
manutenzione ferroviaria ha recentemente aggiunto i tubi in vetroresina
nell’edizione 2015 del Manuale AREMA per l’ingegneria ferroviaria.
Ciò significa che i tubi HOBAS soddisfano le nuove specifiche e possono
essere usati anche in applicazioni ferroviarie. Kimberly Paggioli, vice
presidente del controllo qualità e del marketing di HOBAS Pipe USA, parla
dell’utilizzo dei tubi HOBAS in vetroresina per progetti ferroviari negli Stati
Uniti e in generale.
Quali sono le particolari sfide quando si tratta di progetti di spinta
sotto le ferrovie?
KIM: Nella grande maggioranza degli attraversamenti, i binari devono
rimanere in uso e indisturbati durante l’installazione del tubo. Ciò significa
che i metodi di posa senza scavo sono quelli più comunemente utilizzati
in queste situazioni. Che si tratti del relining di un canale sotterraneo o
della posa a spinta senza scavo di nuovi tubi, i tubi HOBAS rispondono alle
specifiche sviluppate da AREMA.
Quali requisiti devono soddisfare i tubi che possono essere utilizzati
per tali progetti?
KIM: Il tubo deve essere strutturalmente in grado di sostenere la strada
trafficata direttamente sotto le rotaie. Inoltre, la natura non metallica dei
tubi HOBAS assicura che i tubi non vengano influenzati dalle correnti
elettriche vaganti che possono presentarsi. Per questo motivo, spesso
i tubi HOBAS vengono preferiti rispetto all’acciaio per applicazioni di
rivestimento. Infine, oltre a soddisfare i requisiti di prestazioni a lungo
termine, i tubi HOBAS possono essere prodotti con la capacità assiale
necessaria per soddisfare le forze di spinta previste dall’installatore.
Eventuali altri vantaggi che rendono i tubi HOBAS particolarmente
adatti alla tecnica del pipe jacking in progetti ferroviari?
KIM: Generalmente i nostri tubi sotto le linee ferrovie sono utilizzati per
le reti fognarie nere o miste, quindi la loro resistenza alla corrosione è un
altro importante vantaggio. I giunti con guarnizione di tenuta offrono un
rapido montaggio e una prestazione senza perdite. I tubi HOBAS
dispongono anche di una superficie esterna liscia, continua e
non assorbente, che consente di ridurre le forze di spinta
e di effettuare tratte di posa più lunghe e con maggiore
sicurezza
Quanto è difficile soddisfare le specifiche
AREMA, e che cosa significa/cambia
esattamente per HOBAS negli Stati Uniti?
KIM: I nostri tubi sono già stati ampiamente
utilizzati in diverse linee ferroviarie in tutto
il paese dalla fine degli anni ‘80. Tuttavia,
ora con l’inclusione del tubo in vetroresina
nelle specifiche AREMA, sarà ancora più
facile progettare e utilizzare i tubi HOBAS sotto
le ferrovie. Infatti, ogni volta che una condotta
attraversa una rotaia, l’ingegnere o l’impresa
appaltatrice deve presentare un permesso da
parte del proprietario del diritto di passaggio.
Questo processo può essere notevolmente
accelerato quando il prodotto che viene utilizzato
è già incluso in queste specifiche standard.
Gli enti AREMA che valutano i prodotti fanno
un lavoro molto approfondito e accettano solo
i prodotti più performanti. L’inclusione nel
Manuale è dunque una grande testimonianza
della qualità dei nostri tubi.
Quanti progetti ferroviari sono già stati
realizzati con successo da HOBAS?
KIM: Così tanti che non posso nemmeno
contarli. E ce ne saranno sicuramente molti altri
in futuro.
Il manuale per l’Ingegneria ferroviaria (MRE) è
una pubblicazione annuale rilasciata ogni aprile e
può essere acquistato presso:
www.arema.org/catalog.aspx
Per ulteriori informazioni riguardanti l’uso dei tubi
HOBAS in PRFV centrifugato per applicazioni
ferroviarie, inviate una e-mail a
[email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 08
Progetti ferroviari con i tubi h
in PRFV
Tubi da spinta h installati sotto le
rotaie della linea tranviaria in Ungheria
Per motivi di sicurezza, la società ferroviaria ungherese MAV ha esigenze particolari per le strutture
da installare sotto le ferrovie. L’unica soluzione tradizionale era il doppio tubo in acciaio con riempimento dello spazio anulare tra i tubi.
Nel 2002 HOBAS ha ottenuto l’autorizzazione da MÁV per un progetto di pipe jacking ad Aszófő,
con una lunghezza di 18 metri e diametro De 820 (SN 32000, PN 1). I tubi HOBAS hanno
convinto la società ferroviaria in termini di proprietà strutturali del materiale, resistenza alla
corrosione dovuta alle correnti vaganti, lunga durata e facilità di installazione. Dopo test approfonditi, come risultato di questo primo progetto di successo HOBAS ha ottenuto da MÁV
l’autorizzazione generale per progetti ferroviari nel 2010. Da allora, numerosi progetti sono
stati attuati con successo.
Il torrente Ördögárok, noto anche come la diga del Diavolo, porta l’acqua piovana dai monti
di Buda al Danubio a Budapest. Mentre nella parte superiore attraverso le montagne, il torrente scorre liberamente, a metà strada nella parte inferiore passa attraverso una condotta
interrata. In via Hűvösvölgyi a Budapest, questo condotta passa sotto ad una linea tranviaria. Quando c’è stata la necessità di sostituirla nel 2007, l’impresa appaltatrice ha optato
per la posa senza scavo con i tubi HOBAS per mantenere l’impatto sull’ambiente e
sul traffico il più basso possibile e per beneficiare delle eccellenti caratteristiche
del PRFV centrifugato. I 30 metri di tubo De 1720, SN 32000 sono stati posati
con la tecnica del pipe jacking sotto le rotaie, il progetto è stato completato con
massima soddisfazione dell’impresa appaltatrice.
Anno di costruzione
Anno di costruzione
2007
Lunghezza totale
30 m
Diametro
De 1720
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 32000
Vantaggi
Basso impatto
sull’ambiente
e sul traffico, ottime
proprietà strutturali
Per approndimenti: [email protected]
2011
Lunghezza dei tubi
36 m
Diametro
De 220, spessore
parete 20 mm
Sistema di posa
Spingitubo
Applicazione
Tubo di protezione
Impresa appaltatrice
ProRail
Vantaggi
Posa rapida grazie ai
raccordi a manicotto,
materiale leggero ma
robusto, flessibilità nella
progettazione dei tubi
Spingitubo con i tubi h di piccolo
diametro sotto le ferrovie olandesi
Nel 2010, a causa della realizzazione di
nuovi impianti industriali nel porto di
Rotterdam, si è resa necessaria una
nuova linea ad alta tensione di 10.000
volt per fornire un’adeguata alimentazione elettrica. Poiché le misure
di sicurezza per le reti ferroviarie richiedono una tubazione di protezione
in cui inserire tutti i tubi in pressione
e i cavi che passano sotto la ferrovia,
ProRail, la società responsabile della
rete ferroviaria olandese è andata alla
ricerca di una soluzione adeguata che
presentasse un piccolo diametro.
Poiché un’installazione rapida era un fattore
cruciale, i tubi in vetroresina epossidica
GRE (Glass Reinforced Epoxy) incollati ai
giunti solitamente impiegati, sono stati
esclusi. ProRail si è rivolta a HOBAS
Benelux: i tubi HOBAS in PRFV, maneggevoli e
dal peso contenuto, possono essere rapidamente assemblati grazie ai loro giunti a manicotto.
HOBAS Benelux da un decennio è il fornitore
autorizzato di condotte interrate delle ferrovie
olandesi. Fino ad oggi, il più piccolo diametro
HOBAS in PRFV realizzato per ProRail era stato
di 427 mm. Grazie alla flessibilità nella progettazione dei tubi HOBAS, i tubi da spinta De 220
sono stati prodotti con uno spessore della parete
di 20 mm per adattarsi alla massima forza di 148
kN, necessaria per la tecnica dello spingitubo e
per rispettare tutte le altre misure di sicurezza
della rete. Il tubo di protezione lungo 36 metri
è stato installato ad una profondità di 4 metri in
un solo giorno. L’impresa appaltatrice è stata
soddisfatta del risultato e sotto la ferrovia sono
stati realizzati altri progetti con la tecnica dello
spingitubo con tubi in PRFV di piccolo diametro;
ProRail ha inoltre ampliato la gamma di diametri
in PRFV fino al DN 200.
Per approfondimenti:
[email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 09
Tecnica del pipe jacking sotto ferrovie
e strade
Il più impegnativo progetto della Croazia
con tubi h
La Slavonia è una regione della Croazia orientale ed è conosciuta come il
granaio del paese. Per garantire un buon raccolto, è necessario un sistema
di irrigazione affidabile e questo è il motivo per cui 513 m di tubi HOBAS
De 2047 sono stati posati a spinta nell’ambito di un progetto di irrigazione
su larga scala.
Anno di costruzione
2011
Tempi di costruzione
3 mesi
Lunghezza totale
513 m
Diametro
Il progetto finora più impegnativo di pipe jacking realizzato con i tubi
HOBAS dalla società di costruzioni e di pipe jacking Aquaterm in Croazia
passa sotto un’autostrada e una linea ferroviaria. Tre sezioni parallele
sono state scavate come previsto, al fine di allineare i tubi da spinta con
precisione. Forti piogge e nevicate durante i lavori di costruzione hanno
posto una sfida sia per i lavoratori che per le attrezzature, ma non per i
tubi HOBAS, che possono essere posati a prescindere dalle condizioni
atmosferiche. Il progetto ha attirato un forte interesse in tutta la regione
Alpe-Adria: alcuni esperti nel campo della progettazione, della costruzione e delle finanze provenienti da Croazia, Bosnia, Serbia e Slovenia
hanno visitato il sito e sono stati edotti sulla tecnica del pipe jacking.
De 2047,
spessore parete 65 mm
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 32000
Applicazione
Condotta irrigua
Investitore
Hrvatske Vode
Progettista
Institut IGD d.d.,
L’investitore è più che soddisfatto delle straordinarie caratteristiche dei
prodotti HOBAS e della rapida installazione. Infatti, ha
usato i tubi HOBAS dello stesso diametro in
una commessa successiva per un altro
progetto di irrigazione.
Kršimir Galić d.i.g.
Impresa appaltatrice
Aquaterm d.o.o. Karlovac
Vantaggi
Tempi di posa brevi,
peso contenuto,
Per approndimenti:
[email protected]
resistenza all’abrasione,
bassi costi del
ciclo di vita
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pag 10
Le ferrovie russe autorizzano i prodotti
h
Tubi in PRFV posati a spinta sotto la ferrovia
Anno di costruzione
2013
Tempi di costruzione
Solo pochi produttori di tubi offrono una vasta gamma di soluzioni tecniche e sono autorizzati
ad installare i loro prodotti sotto i binari russi. Per ricevere l‘approvazione, i prodotti devono
soddisfare i requisiti e gli standard delle Ferrovie Russe (RŽD), una delle tre società ferroviarie più grandi in tutto il mondo. La sicurezza è assolutamente fondamentale.
4 mesi
Lunghezza dei tubi
137 m
Diametro
De 1414 e 1638
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 32000 e 40000
Applicazione
Condotta di drenaggio
sotto i binari
Sistema di posa
A spinta, a cielo aperto
Cliente
Российские железные
дороги (Russian Railways – RŽD)
Vantaggi
Resistenza alla corrosione e all’abrasione, elevata integrità strutturale,
posa facile
Nell‘estate del 2012, la RŽD ha concesso a HOBAS il permesso di realizzare un
progetto pilota sulla tratta ferroviaria tra Surgut e Tobolsk nelle oblast russe di
Samara e Tjumen. Un secondo binario è in costruzione in quest‘area e il vecchio
canale sotterraneo che vi passa sotto doveva essere sostituito, in quanto il tubo
in lamiera ondulata di acciaio mostrava gravi segni di corrosione, che avevano
danneggiato la sua integrità strutturale. In aggiunta a questo, l‘impresa appaltatrice ha chiesto di installare delle misure di protezione contro le inondazioni
durante i lavori di costruzione e di non alterare gli alvei fluviali naturali. Inoltre, si
dovevano evitare disagi al traffico ferroviario.
Date le circostanze, l‘impresa appaltatrice ha scelto i tubi HOBAS De 1434
che dovevano essere spinti direttamente accanto al vecchio tubo sotto la linea
ferroviaria mediante la tecnica dello spingitubo. Il progetto prevedeva prima di
effettuare la perforazione con una trivella smarinando attraverso un tubo camicia in acciaio. Una volta che la testa di perforazione ha raggiunto il pozzetto di
ricezione, i tubi HOBAS in PRFV sono stati collegati al tubo di acciaio nel pozzo
di spinta e spinti verso il pozzetto di ricezione. Successivamente, i tubi HOBAS
De 1638 sono stati installati anche in trincea a cielo aperto. Per tutta la durata dei
lavori di costruzione lungo la tratta ferroviaria del cantiere, i treni hanno dovuto
mantenere una velocità di 40 km/h. Grazie alla posa senza scavo, è stato possibile
mantenere operativo il traffico ferroviario.
I prodotti HOBAS hanno guadagnato più punti non solo per le loro proprietà strutturali
e di resistenza alla corrosione (specialmente per quanto riguarda le correnti vaganti), ma
anche per la lunga durata e la facilità di installazione.
Con soddisfazione di tutte le parti coinvolte, i lavori di costruzione sono stati completati nel
mese di ottobre del 2012 in soli quattro mesi.
Dopo il successo di questo progetto, la RŽD ha dato a
HOBAS Russia l‘autorizzazione ufficiale per l‘utilizzo
dei prodotti HOBAS su progetti futuri che passano
sotto la ferrovia russa.
Per approfondimenti:
[email protected]
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 11
Largo al treno con h
Tubi h in PRFV spinti sotto
la tratta ferroviaria di Třinec, CZ
Le condotte che attraversano le vie di circolazione, i corsi d’acqua
o gli edifici rappresentano una grande sfida per gli appaltatori. Le
deviazioni e l’aumento del tracciato che ne conseguono, in molti
casi aumentano considerevolmente i costi tanto che talvolta
diventano impossibili da implementare. Una soluzione comune
per questo tipo di problema è quindi la posa senza scavo,
come è avvenuto a Třinec, in Repubblica Ceca, dove i tubi
HOBAS sono stati spinti sotto una linea ferroviaria.
La costruzione del sistema di tubazioni per acque reflue
lungo 330 m è iniziata nel novembre del 2010, proprio con
l’arrivo dell’inverno con pesanti nevicate e temperature
sotto lo zero. Queste condizioni ostili, tuttavia, non hanno
presentato alcun ostacolo per i tubi HOBAS che possono
essere installati indipendentemente dalle estreme temperature esterne. La tecnica del pipe jacking è stata eseguita
senza difficoltà nella profondità al riparo dal gelo.
Diversi binari si intersecano nello snodo ferroviario di Třinec. Il
terreno è molto roccioso in quest’area. Al fine di proteggere i tubi
in PRFV da danneggiamenti a causa delle condizioni poste dal terreno
duro, l’impresa appaltatrice ha optato per un processo di spinta in tre fasi:
dopo la perforazione pilota, sono stati spinti alcuni tubi di protezione in acciaio e infine installati i tubi in PRFV. Poiché è stato previsto che le tubazioni
in acciaio si sarebbero danneggiate in breve tempo a causa delle correnti
vaganti disperse dai binari ferroviari, i tubi HOBAS De 427 sono stati
progettati per fornire piena stabilità strutturale autonoma. I tubi in
PRFV, infatti, non sono conduttivi e quindi sono insensibili ai campi
elettromagnetici. Alla fine, lo spazio anulare tra le due tubazioni è
stato riempito con una miscela di cemento e cenere volante.
Per approfondimenti: [email protected]
Anno di costruzione
Applicazione
2010-2011
Rete fognaria
Lunghezza totale
Cliente
330 m
Glasspol Kroměříž
Diametro
Impresa appaltatrice
De 427
Michlovský
Classe di pressione
protlaky a.s. Zlín
PN 1
Vantaggi
Classe di rigidezza
Resistenza alla tempera-
SN 100000
tura e alla corrosione,
Sistema di posa
stabilità strutturale du-
A spinta
revole nel tempo, tenuta
stagna
h PipeLine | Edizione 2/2015 | Pagina 12
Progetto ferroviario in Polonia con h ancora più veloci
Microtunneling per le condotte di scarico
in PRFV sotto la linea ferroviaria E65
Anno di costruzione
2010 - 2011
Lunghezza totale
94 m
Diametro
De 1720, De 2047
La costruzione delle condotte sotto la linea ferroviaria nella zona di
Ciechanów è stata effettuata nell’ambito del progetto nazionale
“Modernizzazione della linea ferroviaria E65 Varsavia - Gdynia”.
Gli obiettivi principali di questo vasto progetto erano di migliorare il comfort di viaggio, aumentare la sicurezza e ridurre il
viaggio di 27 minuti in questa tratta lunga 103 km.
Classe di pressione
PN 1
Classe di rigidezza
SN 64000
SN 100000
Applicazione
Acqua piovana,
corridoi per il passaggio
degli animali
Sistema di posa
Microtunneling
Cliente
PKP Polskie Linie
Kolejowe S.A.
Impresa appaltatrice
Przedsiębiorstwo
Przewiertowe MOTYL
Vantaggi
Posa rapida, resistenza alla corrosione
L’idea iniziale era di costruire dei canali di scarico sotto
la linea ferroviaria nei pressi di Ciechanów in trincea a
cielo aperto. Al fine di risparmiare tempo e rispettare
le scadenze, il metodo è stato abbandonato a favore
del microtunneling. I tubi HOBAS sono stati posati a
spinta per realizzare tre canali sotterranei lunghi 16, 24
e 32 metri, con un diametro esterno di 1720 mm e una
rigidezza nominale di 100000 kN/m². Un’altra sezione di 22
metri è stata realizzata con i tubi HOBAS De 2047, SN 64000.
Il cliente, le Ferrovie dello Stato polacche (PKP Polskie Linie Kolejowe S.A.), conosceva già i prodotti HOBAS, che sono tecnicamente approvati dall’Istituto
di Ricerche su strade e ponti IBDiM (Polonia) e dall’istituto delle Ferrovie Polacche (IK). La
prima condotta HOBAS in PRFV, una sezione di diametro DN 1300, era stata installata sotto
la linea ferroviaria E20 a Mienia nel 2003. Un anno dopo, è stato eseguito un secondo scarico
a Ostrów Wielkopolski utilizzando un tubo con un diametro esterno di 2047 mm. Nel 2005,
una condotta di diametro da De 1229 a 1434 è stata installata sotto la linea ferroviaria tra Minsk
Mazowiecki e Terespol. Sono seguiti molti altri progetti.
Il team di ingegneri di HOBAS ha lavorato a stretto contatto con l’ufficio di progettazione al fine
di determinare la rigidezza adeguata dei tubi; la capacità di carico è stata calcolata sulla base del
metodo degli elementi finiti (FEM). Grazie alla grande esperienza nella perforazione direzionale e
lavori simili, l’impresa appaltatrice polacca Przedsiębiorstwo Przewiertowe MOTYL ha garantito
che il microtunneling venisse eseguito senza problemi e venisse completato con successo. Al
fine di semplificare il processo di installazione e risparmiare tempo, l’azienda ha ordinato i tubi di
ingresso e di uscita della condotta di con il taglio angolato già prefabbricato da HOBAS Poland. In
questo modo, è stato possibile completare i lavori solamente in un paio di giorni.
Per fornire ai clienti soluzioni ottimali, HOBAS ha sottoposto i tubi De 2047 utilizzati a continue
verifiche prestazionali. A tal fine, degli esperti esterni hanno eseguito analisi di resistenza sui tubi
prima e dopo l’installazione. Dopo due anni di esercizio i tubi saranno nuovamente misurati per i
risultati finali.
Per approfondimenti: [email protected]

Documenti analoghi

PipeLine - Sistemi di tubazioni centrifugate in PRFV HOBAS

PipeLine - Sistemi di tubazioni centrifugate in PRFV HOBAS le opere di costruzione per assicurare il carico continuo delle navi. Fermare la produttività non era un’opzione percorribile, pertanto la posa senza scavo è stata l’unica

Dettagli