11 ottobre conferenza CUCI- Ott Africano

Commenti

Transcript

11 ottobre conferenza CUCI- Ott Africano
“Volontario in un ospedale in Africa”
Giovedì 11 ottobre – ore 17.00
Aula C, Università degli Studi di Parma, Via Volturno 39
L’incontro è rivolto in particolar modo agli studenti dei Dipartimenti di Medicina dell’Università degli
Studi di Parma con l’obiettivo di avvicinare la conoscenza accademica e clinica all’esperienza sul
campo.
Grazie al tessuto delle associazioni e Ong che operano nel settore della sanità, grazie agli scambi
e alla cooperazione universitaria con università e ospedali dei Paesi del Sud del mondo, abbiamo
numerosi esempi di volontariato in campo sanitario che mettono in rilievo criticità, difficoltà ma
anche successi e perle di solidarietà.
Il Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale (CUCI), articolazione dell'Università di
Parma, intende facilitare attraverso questo incontro, primo di una serie dedicata alle esperienze di
campo, l’avvicinamento degli studenti al mondo della cooperazione e del volontariato
internazionale.
Introduce il prof. Leopoldo Sarli, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, rappresentante del CUCI
Intervengono :
Giacomo Boselli, Coordinatore Nazionale AMURT Italia
Il profilo del volontario : motivazione, valori e caratteristiche personali
Prof. Sandro Contini, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Parma
Ospedali in zone a rischio e aree di conflitto, difficoltà e problematiche
Dott.ssa Erika Cerdelli, Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia e presidente Associazione So.Bi.
L’esperienza sanitaria in un contesto di sviluppo : Zambia e Tanzania.
Inoltre sono previste testimonianze da parte del medico Sergio Cudazzo, odontoiatra e neuro
chirurgo, che ha lavorato nell'ospedale di Likoni in Kenya in un progetto di AMURT Italia, e da parte
dei medici del Master in Salute Internazionale e Medicina per la Cooperazione con i paesi in via di
sviluppo (Università di Parma) provenienti da vari Paesi Africani.
L’incontro si svolge nella cornice del Festival Ottobre Africano che promuove, durante l’intero mese, iniziative
rivolte all’Africa e in particolar modo ai giovani, per rafforzare conoscenza, amicizia e rispetto reciproco.
Informazioni e contatti :
Laura Amore : 333 3530695 - 0521.033416
email : [email protected] e [email protected]