AL VIA A MODENA “CURIOSA IN FIERA” E “7

Commenti

Transcript

AL VIA A MODENA “CURIOSA IN FIERA” E “7
“CURIOSA IN FIERA” E “7.8.NOVECENTO”: BUONA L’AFFLUENZA NEI PRIMI TRE
GIORNI. APPUNTAMENTO AL PROSSIMO WEEKEND
Tante originali idee regalo per il Natale, oltre agli addobbi più insoliti e poi oggetti antichi,
curiosi e introvabili altrove: il primo weekend di “7.8.Novecento” e “Curiosa” in contemporanea
ha attirato un pubblico numeroso. La manifestazione torna a ModenaFiere il prossimo fine
settimana, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 dicembre
É un bilancio parziale, ma fino ad ora la quarta edizione di “Curiosa in fiera” e la XXIII del
Gran Mercato dell’Antico di “7.8.Novecento” - che quest’anno si svolgono per la prima volta
in contemporanea - non hanno deluso il pubblico di appassionati e curiosi che da venerdì
mattina hanno affollato i padiglioni di ModenaFiere alla caccia di pezzi unici o di regali originali
da regalarsi e da regalare il prossimo Natale. Per chi non avesse ancora avuto occasione di
visitare la doppia manifestazione niente paura: le kermesse fanno il bis e tornano il
prossimo fine settimana, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 dicembre.
Gli stand nel padiglione di “7.8.Novecento” sono il regno dell’introvabile altrove e di
interessanti pezzi di antiquariato e modernariato: dall’oggettistica antica e vintage
proposta per l'utilizzo quotidiano di Chiara Antichità, come le sue teiere e porcellane Sheffield,
agli oggetti più strani e curiosi come una slot machines d’antan o un pregiato vaso in avorio
che riprende un modello di vaso in bronzo della dinastia Shang (1500 a.C.) con raffigurati volti
di draghi stilizzati. E ancora i preziosi tappeti di Aladino, le porcellane Ginori e Lenci di Raffaello
Pernici fino ai particolari argenti modenesi del XIX secolo messi in mostra da Poesia Antiqua.
Poi un raro smalto su rame di Limoges del 1600 di forma ovale con lumeggiature in oro,
raffigurante Minerva con elmo esposto da Antichità Varotto e i pregiati orologi di Elisabetta
Panerai. Al Gran Mercato dell’Antico si può trovare veramente di tutto.
Attraversando la galleria di ModenaFiere si entra invece nelle atmosfere natalizie messe in
mostra a “Curiosa in fiera”. Qui i visitatori rimangono incantati dagli allestimenti di grande
impatto scenografico di “ArtigianArt”, l'associazione composta da imprese modenesi di
artigianato artistico e tradizionale, che ha realizzato un’installazione di cornici barocche con al
centro una selezione di 14 oggetti - dall’arredo casa agli accessori moda - di produzione
modenese di alta gamma e dagli alberi di Natale decorati con grande creatività e in modo non
convenzionale nello spazio a cura di Suitemotions e Pandizucchero.
Passeggiando tra gli stand non può non attirare l’attenzione dei visitatori lo stand di Floral
Performance di Sestola, che in occasione di “Curiosa” si è vestito di bianco e nero, stimolando
in modo originale e curioso, con la merce che espone, tutti i cinque sensi. Si tratta di un
contenitore di idee che in questa occasione ha anche l’intento di sensibilizzare il restauro di un
dipinto del XV secolo recentemente riscoperto nella chiesa più antica di Sestola, la chiesa della
Rocca. Nell’ambito di “Curiosa” infatti viene donata una strenna natalizia che ha come
immagine il dipinto da salvare.
“7.8.Novecento” e “Curiosa in fiera” tornano al Quartiere Fieristico di Modena
(ModenaFiere, viale Virgilio 70/90) venerdì 6 dicembre dalle 10.00 alle 21.00, sabato 7
dicembre dalle 10.00 alle 23.00 e domenica 8 dicembre dalle 10.00 alle 20.00.
Sia per “7.8.Novecento” che per “Curiosa in fiera” il prezzo del biglietto intero è di 8,00
euro, ed è unico per entrambe le manifestazioni; sui rispettivi siti (www.7-8novecento.it e
www.curiosainfiera.it) è possibile scaricare il coupon per usufruire di uno sconto di 2,00 euro.
Inoltre grazie al rinnovato accordo con Conad & E.Leclerc il biglietto verrà scontato
direttamente dall’importo della spesa fatta nei relativi punti vendita di Modena e provincia.
Infine è possibile acquistare entrambi i biglietti in prevendita, con la possibilità di entrare
direttamente in fiera senza fare la fila alla cassa, al prezzo di 5,00 euro.
Infoline
www.7-8novecento.it, studio Lobo, tel. 0522.631042, [email protected]
www.curiosainfiera.it, ModenaFiere, tel. 059.848380, [email protected]
Ufficio Stampa MediaMente
059.347027 e 339.3885913
[email protected]

Documenti analoghi