“CURIOSA IN FIERA” E “7

Commenti

Transcript

“CURIOSA IN FIERA” E “7
“CURIOSA IN FIERA” E “7.8.NOVECENTO” AL RUSH FINALE
Ancora oggi e domani a disposizione per visitare la kermesse di ModenaFiere che riunisce per
la prima volta la quarta edizione della mostra-mercato dedicata alle festività natalizie e il “gran
mercato dell’antico”. Spazio ai regali più originali e agli oggetti più preziosi. Le note e gli
strumenti musicali di scena a “7.8.Novecento”
Ci sono ancora oggi e domani a disposizione per farsi sedurre dagli oggetti e dalle proposte di
“Curiosa” e “7.8.Novecento”, i due eventi che si svolgono in contemporanea a Modena Fiere
fino a domenica 8 dicembre.
La quarta edizione di “Curiosa in fiera” (www.curiosainfiera.it), propone non solo addobbi per
le festività natalizie e di fine anno, ma tante idee per trovare, in un unico luogo, tutte le novità
più curiose da regalare e da regalarsi per il prossimo Natale: si va dall’abbigliamento agli
accessori, dagli articoli per la casa e il tempo libero ai mobili, i complementi d’arredo e
tovagliato, fino al benessere e alla cura della persona.
“7.8.Novecento, il Gran Mercato dell’antico” (www.7-8novecento.it) è invece la kermesse
che da oltre vent’anni richiama a Modena migliaia di appassionati di antiquariato e
modernariato, oltre a curiosi e collezionisti a caccia di tesori d’altri tempi.
E proprio tra gli stand i “7.8.Novecento” gli appassionati di musica potranno trovare sorprese
inaspettate, come il piano meccanico di fine ‘800, un vero e proprio juke box ante-litteram, che
funziona a moneta e permette di scegliere tra 10 canzoni dell’epoca suonate da un rullo interno
che riproduce tutti gli strumenti, piatti e gran cassa compresi. Un oggetto che ha anticipato di
quasi 80 anni il juke box degli anni ’60 e come il juke box destinato alle sale pubbliche da ballo
o ai locali della Francia di fine ‘800. Scendendo di taglia, è in mostra anche una pianola ad aria
di inizio ‘800, molto rara, che richiudendosi diventa un piccolo mobile antico, oppure violini
cremonesi di varie epoche e colori, mandolini e un grammofono da salotto “La voce del
padrone” che diventa un mobile di pregio dal tocco liberty.
Un salto oltre oceano, invece, ci porta alle atmosfere vintage anni ’50, con un borsa realizzata
interamente con vecchi pacchetti di Lucky Strike, oppure i mezzi busti porta bouqué da sposa
raffiguranti i volti delle star del secondo dopoguerra.
Nel padiglione di “Curiosa”, invece, a poche settimane dalla festa più sentita dell’anno, ci si
può sbizzarire nelle sue aree dedicate alle Idee Regalo - tradizionali e creative - e
all’Enogastronomia.
Per far contenti i palati, nello stand dell’Antica Trattoria Cacciatori di Pompeano, sono presenti
le “Rezdore”, che sono disponibili a far scoprire a chi lo desidera come si fa la sfoglia a mano
(dalle tagliatelle, ai tortelloni di ricotta, ai tortellini....) preparati anche con ingredienti presidio
Slow Food come il Parmigiano Reggiano Biologico e la Ricotta di Bianca Modenese (sempre
presidio Slow Food) del Caseificio Santa Rita Bio di Pompeano – Serramazzoni.
E per chi invece ama “mettersi comodo” a Curiosa può trovare la linea di poltrone e divani di
alta qualità, prodotti in Norvegia e denominati Stressless che, grazie ad un particolare
meccanismo brevettato, sono in grado di offrire un comfort di seduta unico, garantendo
benessere e preservando la salute dell'utilizzatore perché evitano posture scorrette ed offrono
un adeguato sostegno alla schiena. Oltre al confort e al riposo, le poltrone scandinave sono
state studiate anche per usi specifici, come gli home cinema.
“7.8.Novecento” e “Curiosa in fiera” sono aperte al pubblico al Quartiere Fieristico di
Modena (ModenaFiere, viale Virgilio 70/90) sabato 7 dalle 10.00 alle 23.00 e domenica 8
dicembre dalle 10.00 alle 20.00.
Sia per “7.8.Novecento” che per “Curiosa in fiera” il prezzo del biglietto intero è di 8,00
euro, ed è unico per entrambe le manifestazioni; sui rispettivi siti (www.7-8novecento.it e
www.curiosainfiera.it) è possibile scaricare il coupon per usufruire di uno sconto di 2,00 euro.
Inoltre grazie al rinnovato accordo con Conad & E.Leclerc il biglietto verrà scontato
direttamente dall’importo della spesa fatta nei relativi punti vendita di Modena e provincia.
Infine è possibile acquistare entrambi i biglietti in prevendita, con la possibilità di entrare
direttamente in fiera senza fare la fila alla cassa, al prezzo di 5,00 euro.
Infoline
www.7-8novecento.it, studio Lobo, tel. 0522.631042, [email protected]
www.curiosainfiera.it, ModenaFiere, tel. 059.848380, [email protected]
Ufficio Stampa
MediaMente Comunicazione
059.347027 e 339.3885913
[email protected]
A DISPOSIZIONE UN VASTO REPERTORIO FOTOGRAFICO