Guida Rapida installazione NX7 per Windows

Commenti

Transcript

Guida Rapida installazione NX7 per Windows
Guida rapida all’installazione di NX7 per Windows
Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all’installazione della
versione NX7 di Unigraphics.
Alla fine di questo documento, potete trovare i riferimenti ad altri documenti che
potrebbero essere utili
AVVERTENZA
Non procedere all'installazione di NX7 se:
A. non avete un file di licenza valido per NX7 e per la macchina su cui state
installando: i file di licenza rilasciati per NX6 non sono più utilizzabili con
NX7
B. non avete spazio su disco sufficiente per un'installazione di NX7 sotto un
nuovo percorso (non utilizzare mai percorsi in cui è già installata una
precedente versione), senza rimuovere la vecchia installazione: mantenere la
precedente versione installata, vi permette di valutare le nuove funzionalità in
NX7 e poter continuare ad usare le precedenti versioni (potrete rimuovere, se
desiderate, le vecchie versioni in una fase successiva); tenete presente che i
dati salvati in formato NX7 non potranno più essere utilizzati nelle versioni
precedenti
C. non siete sicuri del salvataggio dei vostri dati e dell'eventuale ripristino del
sistema; l'installazione della versione NX7 non prevede un meccanismo di
ripristino delle precedenti versioni installate, dei dati eventualmente modificati
con NX7 e delle vecchie code di stampa
D. non siete in grado di configurare le stampanti/plotter secondo le istruzioni
Per i clienti che già utilizzavano le vecchie versioni di Unigraphics, suggeriamo di
mantenerle sino a che si abbia acquisito la necessaria conoscenza dei nuovi comandi.
ATTENZIONE Non disinstallare il servizio di licenza usato da eventuali versioni
precedenti di NX installate e non cancellare il relativo file di licenza. NX7 usa un
nuovo servizio ed un diverso file di licenza, supporta la NX6 ma NON è in grado
di supportare le versioni precedenti alla NX4. Quindi per avere
contemporaneamente sullo stesso sistema la versione NX7 e la versione NX4 ( o
precedente), dovrete avere 2 sistemi di licenza.
In particolare:
- NX7 usa il servizio “UGS License server” (vendor daemon ugslmd), porta
TCP 28000 e file di licenza ugs3.lic
- NX4 (e precedenti) usa il servizio “Unigraphics License Server (vendor
daemon uglmd), porta TCP 27000 e file di licenza ugnx4.lic (o precedente)
ATTENZIONE A partire dalla NX6 non è più possibile avere una licenza legata ad
una chiave hardware (collegata alla porta USB), se non come configurazione
NODELOCKED (vedere più avanti nel documento).
-1-
Nov-09
La licenza è legata al CID (Composite Host ID) della macchina, per cui dovete
registrare il CID prima di procedere con il passo 1) successivo.
Per la registrazione del CID seguite le istruzioni riportate sul documento “Guida
Registrazione CID” disponibile in formato Pdf sul sito dell’Assistenza di UGS Italia
(http://www.siemensplmsoftware.it/assistenza/ )
ATTENZIONE A partire dalla NX6 è possibile avere una licenza legata ad una
specifica macchina (NODELOCKED), per la quale NON bisogna installare e
configurare il Server. Questa possibilità è indicata come “Standalone licensing”. Per
questo tipo di licenza, vedere il paragrafo “INSTALLAZIONE E
CONFIGURAZIONE FILE LICENZA NODELOCKED “
INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE MACCHINA SERVER
1) richiedere il file licenza per NX7 contattando la Sig.ra Antonella Moroni
all’indirizzo di posta elettronica [email protected] specificando
il codice identificativo dell’azienda, riferito come Sold_To e che può trovare
nell’attuale file di licenza in alto a sinistra, oppure all’interno dello stesso file
denominato come “VENDOR STRING”.
2) al ricevimento della mail con il nuovo file di licenza, salvarlo sotto la cartella
C:\temp e modificare il campo SERVER, usando il programma Blocco Note
(Notepad), sostituendo la stringa YourHostname con il nome della stazione
che ha funzione di server delle licenze di Unigraphics (se non già presente).
Esempio:
SERVER YourHostname COMPOSITE=13230DE8824 28000
con
SERVER Cad1 COMPOSITE=13230DE8824 28000
E’ possibile individuare il nome della stazione eseguendo il comando “hostname” da
una finestra Dos (Esegui Programmi Accessori Command Prompt).
Esempio:
C:\>hostname
Cad1
3) collegarsi alla stazione come utente Administrator ed inserire il cd “NX 7 Base
& Options”.
A questo punto partirà l’esecuzione automatica della installazione (oppure
eseguire il comando “Launch.exe”).
-2-
Nov-09
4) scegliere la voce “Install License Server”
Scegliere la lingua per l’ installazione (non è la scelta per avere NX6 in italiano,
ma solo per la procedura di installazione) e scegliere “Avanti” per accettare
-3-
Nov-09
5) scegliere il percorso di installazione per la parte del Flexlm server
6) impostare il file di licenza in precedenza salvato e modificato
-4-
Nov-09
7) confermare l’installazione
-5-
Nov-09
8) alla fine uscire dalla procedura guidata di installazione
INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE FILE LICENZA NODELOCKED
Il file di licenza di tipo NODELOCKED, non prevede la riga con il nome del
SERVER e l’indicazione del COMPOSITE.
-6-
Nov-09
Il file di licenza NODELOCKED si identifica con il campo HOSTID=xxxxxxxxxxxx
cioè una stringa di 12 caratteri corrispondente al CID (Composite host ID) o con il
codice dell’Hardware Key, presente per ogni feature presente nel file di licenza.
Salvare il file di licenza rinominandolo come ugs3.lic, ed impostare la variabile di
ambiente UGS_LICENSE_SERVER al percorso completo del file. Esempio:
UGS_LICENSE_SERVER=C:\licenze_nx\ugs3.lic
La cartella C:\licenze_nx\ è solo di esempio, può essere una a vostra scelta.
Per impostare le variabili di ambiente, si può accedere ad esempio, da:
Start Impostazioni Pannello di controllo Sistema Avanzate Variabili
d’ambiente e inserire la variabile UGS_LICENSE_SERVER tra la lista delle variabili
di sistema (e non tra quelle di utente).
INSTALLAZIONE PRODOTTO NX7
9) passare ora alla installazione del programma NX “Install NX”
10) scegliere nuovamente la lingua di installazione come al passo 4) precedente e
scegliere “Avanti” per accettare
-7-
Nov-09
11) scegliere il tipo di installazione (consigliato TIPICA)
12) scegliere il percorso di installazione
-8-
Nov-09
13) scegliere il Server delle Licenze (nel nostro esempio Cad1) mantenendo la
sintassi: [email protected]<nome_server>
-9-
Nov-09
14) selezionare la lingua per attivare il programma NX7
15) confermare i dati per procedere alla installazione
- 10 -
Nov-09
e poi “Fine” per uscire dalla procedura guidata di NX7
- 11 -
Nov-09
NOTA: l’installazione “Tipica” della NX7 provvede anche ad installare i moduli
dei Traslatori (Iges, Step, Dxf/Dwg, ...).
16) alla fine della installazione “Fine” per uscire
COMPLIMENTI! Avete installato la vostra versione di NX7.
INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE MACCHINA CLIENT
Seguire i passi 9) – 16) precedenti.
Per maggiori approfondimenti, suggeriamo la consultazione della documentazione in
linea (View documentation) disponibile sul CD.
COSA FARE PRIMA DI LANCIARE NX7 LA PRIMA VOLTA
- 12 -
Nov-09
Prima di lanciare NX7 la prima volta, bisogna controllare se un eventuale Bundle di
licenza è stato attivato per l’utente (Il Bundle è un tipo di licenza che racchiude più
moduli di NX).
Da Avvio Programmi UGS NX 7.0 Tool NX Licensing Opzioni licenza
Selezionare il Bundle disponibile (colonna “Available Bundles(s)”) ed aggiungerlo (
“Add >>” )
- 13 -
Nov-09
Se nel file di licenza è presente un Bundle e non è stato attivato, lanciando NX7 si
avrà un messaggio di errore simile al seguente:
L’attivazione del Bundle deve essere fatta per ogni utente che si collega al
sistema Windows e deve lanciare NX7.
Nel file di licenza possono essere presenti più Bundles, relativi a gruppi di moduli
differenti di NX, ed è possibile attivare fino ad un massimo di 2 (due) bundles per
ogni utente.
Un file di licenza può contenere anche altri tipi di licenza diversi dai bundles.
- 14 -
Nov-09
NOTE PER LA CONFIGURAZIONE DELLA NX7
La gestione delle impostazioni standard viene fatta direttamente dalla sessione di
NX7, senza più dover cercare, trovare e modificare la variabile corrispondente al
parametro da impostare, modificando con un editore di testi il file ug_metric.def
(metodo utilizzato fino alla NX3).
L’impostazione dei valori standard può essere fatto direttamente dalla sessione di
NX7, con il comando:
File Utilità Default Personalizzati...
La variabile UGII_LOCAL_USER_DEFAULTS indica il file delle impostazioni
standard, che viene gestito direttamente dall’utilità “Default Personalizzati...”.
Se avete il sistema operativo Windows in Italiano, DOVETE però modificare
l’impostazione di questa variabile, che per default fa riferimento ad un percorso di
Windows in Inglese, e quindi, non essendo corretto per la vostra installazione,
renderebbe il file delle impostazioni come non rintracciabile, ed il meccanismo non
utilizzabile, visualizzando il messaggio:
- 15 -
Nov-09
UGII_LOCAL_USER_DEFAULTS="${USERPROFILE}\Impostazioni Locali\Dati
Applicazioni\Unigraphics Solutions\NX7\nx7_user.dpv"
In realtà il percorso può essere qualsiasi, il nome qualsiasi (deve però avere
l’estensione .dpv), l’importante è che il percorso esista sulla vostra macchina, ed il file
specificato sarà creato al primo salvataggio delle impostazioni personalizzate.
Questo meccanismo può prevedere ed accetta anche files di configurazione
centralizzati sulla vostra rete aziendale.
E’ possibile riutilizzare le impostazioni personalizzate delle versioni precedenti ( i
vecchi files ug_metric.def o nx6_user.dpv).
Dal pannello “Default Personalizzati” (File Utilità Default personalizzati…)
attivare l’icona “Gestione impostazioni correnti”
per entrare nel pannello
e lanciare il comando “Importa default”
impostando come “Tipo File” il “.def” oppure “.dpv”
- 16 -
Nov-09
e selezionando così il file ug_metric.def della versione NX2 ( o precedente) oppure il
file nx6_user.dpv della versione NX6 (o precedente).
I valori vengono così importati
ed è possibile a questo punto salvarli nel nuovo file di impostazioni personalizzate.
- 17 -
Nov-09
Usando il comando di “Importa default” è possibile gestire anche più files di
configurazione diversi (ad esempio un file di valori personalizzati per ogni cliente
diverso), attivando di volta in volta quello necessario per la sessione di NX7.
Dove possiamo impostare la variabile UGII_LOCAL_USER_DEFAULTS con il
valore personalizzato?
ATTENZIONE Con NX7 il file di impostazioni ugii_env.dat, è utilizzato solo per
inserire le variabili che vogliamo impostare con un valore personalizzato, diverso da
quello di default.
Per evitare che il file delle impostazioni venga sovrascritto ogni volta che si aggiorna
la NX7 (installazione di un MR o MP) , è stato previsto che tutte le impostazioni di
default della NX7 si trovino nel file ugii_env_ug.dat , mentre le impostazioni
personalizzate possono essere inserite nel file ugii_env.dat.
Es. di uso del file ugii_env.dat:
#
# Copyright 1991 - 2009 Siemens Product Lifecycle Management Software Inc.
#
All Rights Reserved.
#
#####################################################################
#
#
# This file should be used to override any standard NX environment variables.
# The values defined here will take precedence over the NX values, as long as
# they are defined before the #include of ugii_env_ug.dat. This file will not
# be overwritten by an MR installation.
#
# Override any variables here.
UGII_LOCAL_USER_DEFAULTS="${USERPROFILE}\Impostazioni Locali\Dati
Applicazioni\Unigraphics Solutions\NX7\nx7_user.dpv"
#
# Do not define any variables after the #include below. They must be defined
# before the #include in order to override the NX defaults.
#
#if FILE ${UGII_BASE_DIR}\ugii\ugii_env_ug.dat
#include ${UGII_BASE_DIR}\ugii\ugii_env_ug.dat
#endif
- 18 -
Nov-09
Ormai sapete TUTTO su come installare e personalizzare NX7, non vi resta che
iniziare ad utilizzarlo, dopo, magari, aver fatto un bel corso di aggiornamento.
Se invece questa “Guida rapida” non vi è stata completamente di aiuto, ed avete
ancora dubbi e perplessità, contattate la nostra assistenza tecnica all’indirizzo
[email protected] o telefonando al numero verde 800.900.047.
ALTRI DOCUMENTI
Potete scaricare dal nostro sito dedicato all’Assistenza altri documenti
(http://www.siemensplmsoftware.it/assistenza/ ) , tra i quali:
1) “Guida rapida al plottaggio di NX7”
2) “Guida alla registrazione dell’IP Address”
3) “Guida alla registrazione CID”
4) “Suggerimenti per impostazioni grafica in NX”
5) “Attivazione licenza Borrow”
A tutti,
Buon lavoro
Hot-Line Siemens
- 19 -
Nov-09

Documenti analoghi

Guida Rapida installazione NX 7.5 per Windows

Guida Rapida installazione NX 7.5 per Windows default della NX7.5 si trovino nel file ugii_env_ug.dat , mentre le impostazioni personalizzate possono essere inserite nel file ugii_env.dat. Es. di uso del file ugii_env.dat:

Dettagli

Guida rapida all`installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows

Guida rapida all`installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows 1) Richiedere il file licenza per Robcad 7.5.1 contattando la Sig.ra Antonella Barchetta all’indirizzo di posta elettronica [email protected] specificando il codice identificativo dell’az...

Dettagli

Guida rapida all`installazione di NX6 per Windows

Guida rapida all`installazione di NX6 per Windows configurazione diversi (ad esempio un file di valori personalizzati per ogni cliente diverso), attivando di volta in volta quello necessario per la sessione di NX6. Ormai sapete TUTTO su come insta...

Dettagli

Guida rapida all`installazione di NX4 per Windows

Guida rapida all`installazione di NX4 per Windows mantenerle sino a che si abbia acquisito la necessaria conoscenza dei nuovi comandi.

Dettagli