deliberazione n. del oggetto: affidamento fornitura di n. 1

Commenti

Transcript

deliberazione n. del oggetto: affidamento fornitura di n. 1
DELIBERAZIONE N.
OGGETTO:
DEL
AFFIDAMENTO FORNITURA DI N. 1 VIDEOLARINGOSCOPIO DA
INTUBAZIONE DA DESTINARE AL REPARTO DI ANESTESIA E
RIANIMAZIONE DELL’OSPEDALE DI GAVARDO MEDIANTE UTILIZZO DEL
SISTEMA INFORMATICO DI NEGOZIAZIONE “SINTEL” NELL’AMBITO DEL
FINANZIAMENTO DI CUI ALLA DGR N. X/821 DEL 25/10/2013 (DELIBERA D.G.
PRESA D’ATTO N. 887/2013).
L’anno 2014, giorno e mese sopraindicati,
Il sottoscritto dott. Marco Luigi Votta, nella sua qualità di Direttore Generale di questa Azienda Ospedaliera,
come tale nominato in forza della Deliberazione della Giunta Regionale di Lombardia n. IX/3986, adottata in
seduta del 06 Agosto 2012, in attuazione della L.R. 30.12.2009 n° 33, delibera quanto segue
IL DIRETTORE GENERALE
PREMESSO quanto segue:
1.
Nella pianificazione degli investimenti 2014, allegata alla delibera D.G. n. 125 del 13.02.2014 di
approvazione del Bilancio preventivo per l’esercizio 2014, è prevista l’acquisizione di N. 1
videolaringoscopio da intubazione da destinare al Reparto di Anestesia dell’Ospedale Gavardo ad
integrazione della dotazione esistente. Il bene in argomento rientra tra quelli previsti dalla delibera n.
1051 del 30/12/2013 che, per l’anno 2014, individua i beni ed i servizi acquisibili in economia;
2.
Per quanto riguarda l’art. 26, comma 3 della legge 23.12.1999, n. 488 (Consip) si evidenzia che nessuna
Convenzione CONSIP risulta attualmente attivata per il bene/servizio in argomento, così come nessuna
delle iniziative attivate dall’Azienda Regionale Centrale Acquisti (ARCA) è attinente l’oggetto del
presente provvedimento;
3.
I videolaringoscopi attualmente in dotazione ai Servizi di Anestesia e Rianimazione Aziendali
(GlideScope AVL Portatili a marchio Verhaton con lame riutilizzabili) vennero a suo tempo acquisiti a
seguito di apposita procedura negoziale in virtu’ delle loro peculiari caratteristiche tecniche;
l’uniformità delle attrezzature, soprattutto in un ambito delicato come quello di Anestesia e
Rianimazione, consente un’ottimizzazione delle procedure e dei tempi di intervento;
4.
Per tali motivazioni e in considerazione dell’importo presunto della fornitura, di valore inferiore ad €
40.000,00 (I.V.A. esclusa), questa Azienda ritiene di acquisire i beni in oggetto mediante l’affidamento
diretto, consentito dall’art. 125, comma 11 del D.Lgs. n. 163/2006, alla società Verathon Medical
Europe B. V., distributrice dei sistemi GlideScope in questione;
5. L’offerta formulata da Verathon Medical Europe B. V mediante Sistema Informatico della Regione
Lombardia (Piattaforma SINTEL) prevede la fornitura del Videolaringoscopio richiesto al prezzo netto
di € 10.880,00 (IVA esclusa); tale importo include la fornitura di una lama al titanio ed un periodo di
garanzia full risk di 24 mesi dalla data del collaudo.
VISTA l’istruttoria compiuta dal Funzionario sottoindicato che, in qualità di Responsabile
del procedimento proponente ai sensi del Capo II della Legge 7 agosto 1990 n° 241 e successive
modificazioni e integrazioni, ne attesta la completezza;
ACQUISITO il parere tecnico favorevole in merito espresso dal Responsabile del Servizio
Provveditorato;
ACQUISITI, per quanto di competenza, i pareri favorevoli in merito espressi dal Direttore
Sanitario e dal Direttore Amministrativo;
DELIBERA
Per i motivi in premessa indicati:
1. Di prendere atto dell’offerta formulata dalla società Verathon Medical Europe B. V di Milano, mediante
l’utilizzo del sistema informatico di negoziazione della Regione Lombardia (Piattaforma SINTEL)
relativa alla fornitura di n. 1 Videolaringoscopio da intubazione da destinare al Reparto di Anestesia e
Rianimazione dell’ospedale di Gavardo;
2. Di aggiudicare in via definitiva alla società in argomento la fornitura di quanto di seguito meglio
dettagliato:
• n. 1 Videolaringoscopio portatile GlideScope AVL Cod.0270-0659-R
CND Z12021004 RDM 1004409
• n. 1 lama GlideScope Titanium LoPro T4 CND Z12021004 RDM 1154041
al prezzo complessivo di 10.880,00 (IVA esclusa).
Il prezzo include un periodo di garanzia di 24 mesi dalla data del collaudo
3. Di dare atto che il costo derivante dal presente provvedimento, qui quantificato in € 10.880,00 (I.V.A.
esclusa) per un importo complessivo di € 13.273,60 (I.V.A. 22% inclusa), verrà registrato nella
contabilità aziendale relativa all’anno 2014 con imputazione al conto economico “Attrezzature per
Reparto”, cod. 02.05.015001 e sarà gestito con il budget trasversale con il codice
0205015001/PRO/I130088714
4. Di autorizzare, ai sensi dell’art. 11, comma 10bis – lett. A) del D. lgs 163/2006, l’immediata stipula ed
esecuzione del contratto;
5. Di incaricare l’Ufficio Inventario Beni Mobili, in conformità del Titolo V° della L.R. 31/12/1980 n. 106
e s.m.i., dell’iscrizione, nell’inventario generale dei beni mobili di questa Azienda Ospedaliera, delle
apparecchiature previste nel presente decreto dando atto che l’onere relativo all’acquisizione in
argomento risulta finanziato nell’ambito del contributo di € 1.498.500 assegnato con DGR. n. X/821
approvata in data 25/10/2013 dalla Direzione Generale Salute della Regione Lombardia; pertanto si
provvederà alla sterilizzazione della relativa quota di ammortamento
6. Di dare atto che ai sensi della D.G.R. della Regione Lombardia n. VI/16086 del 17/7/1996 il presente
provvedimento non è soggetto a controllo e che il medesimo è immediatamente esecutivo giusta art. 18,
comma 9, L.R. n. 33/09;
7. Di disporre ai sensi dell’art. 18, comma 9, della L. R. 33/09 la pubblicazione del presente provvedimento
all’albo on line dell’Ente.
IL DIRETTORE GENERALE
f.to (Dott. Marco Luigi Votta)
IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO
f.to (Dott. Cesare Meini)
IL DIRETTORE SANITARIO
f.to (Dr.ssa Annamaria Indelicato)
SI ATTESTA LA LEGITTIMITÀ DELL’ATTO PRESENTATO:
Responsabile del procedimento amministrativo:
f.to
Rosaria Celli
Responsabile del Servizio Provveditorato:
f.to
Dott. Giuseppe Solazzi
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Copia della presente deliberazione n° _____________ del ___________________ è stata pubblicata
all’Albo on line dell’Ente per la durata di giorni quindici consecutivi dal ___________________
al ___________________ inclusi.
lì…………………
Il Funzionario addetto
__________________

Documenti analoghi