ottobre 2014

Commenti

Transcript

ottobre 2014
Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale 70% LO/MI
OTTOBRE 2014
00•SH-Cover+Quarta-OK_Layout 1 07/10/14 17.17 Pagina 1
OTTOBRE 2014
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 1
LE PAGINE
UNICEDIL
www.unicedil.eu
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 2
EDITORIALE
IL GIOCO DEGLI SCACCHI,
METAFORA DELLA VITA
Mi piacciono gli scacchi perché sono un buono svago: fanno lavorare
la mente, ma in una maniera davvero speciale.
Chi almeno una volta nella vita non si è trovato, come davanti a una
scacchiera, di fronte a un avversario riflettendo su come superarlo?
Si dice che un “Giocatore stupito è per metà battuto”. Cito Mario Lodi: “Il gioco degli scacchi è l’unica guerra che approvo,
senza spari, bombe e morti. Mi piace perché, più che tendere alla
distruzione dell’avversario, si usa l’astuzia, combinando insieme le
mosse dei cavalli, delle torri, degli alfieri, al fine di immobilizzare il re
e obbligarlo alla resa. È un gioco di intelligenza.” È, aggiungo io, un gioco
in regime di concorrenza leale!
Chi più chi meno, conosciamo tutti le regole del gioco, ma non
sempre riflettiamo su quanto il gioco possa essere una metafora della
nostra vita.
Francesco Siervo - Presidente Unicedil
“NELLA VITA, A
DIFFERENZA
DEGLI SCACCHI,
IL GIOCO
CONTINUA.
ANCHE DOPO
LO SCACCO
MATTO”.
ISAAC ASIMOV
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 3
La scacchiera è il mondo, i pezzi siamo noi e le regole ben chiare
e definite. L’altro giocatore è a noi sconosciuto e il suo gioco
dovrebbe essere sempre corretto. Ma sappiamo anche, a spese
nostre, che egli non perdona mai uno sbaglio né fa mai la più
piccola concessione all’ignoranza altrui. I pezzi provano a scalare la scacchiera per raggiungere uno status:
lo Scacco Matto, nient’altro che un superamento, un’evoluzione;
sanno bene che dalla prima mossa, anche la più banale, potranno
anche tornare indietro a quella posizione iniziale e statica, che
però li renderebbe passivi e ancora più vulnerabili. Dunque si può
solo andare avanti, rischiando a ogni mossa di essere mangiati
dall’avversario che ha le loro stesse qualità, lo stesso potenziale
ma anche le stesse debolezze.
La sola cosa che li distingue è la diversa prospettiva: ognuno di
loro ha un carattere, un significato, un destino nelle proprie
mosse. Le regole del gioco vogliono che l’uno debba stare contro
l’altro nella medesima scalata alla vetta. I pezzi di una scacchiera
non si trovano tutti allo stesso livello. In prima linea ci sono i
pedoni, quelli che stanno avanti e che hanno più consapevolezza.
Sono quelli che rischiano prima e di più ma più avanti vanno,
più vicina vedono la meta e quindi il raggiungimento del loro
obiettivo. Poi, come nella vita, ci sono pedoni e pedoni.“Il pedone,
diceva De Gaulle, nella sua semplicità, avanza dritto davanti a sé,
ma quando mangia un pezzo, lo fa obliquamente. Così l’uomo,
finché resta nobile d’animo, cammina diritto e vive onestamente,
ma quando cerca di prendere onori egli diventa adulatore, spesso
si commuta in uomo poco corretto e, per vie oblique, cerca una
posizione superiore sulla scacchiera del mondo.”
Riflettendoci, anche la vita potrebbe essere paragonata a una
partita a scacchi. Nasciamo tutti con delle potenzialità, ma non
tutti aspiriamo ad arrivare dall’altra parte della barricata. Alcuni
non hanno questa esigenza o consapevolezza e preferiscono
abbandonarsi al proprio destino, ad ogni modo per tutti vale la
stessa regola: si può solo andare avanti. Ogni scelta, ogni singola
decisione muta il percorso della nostra esistenza, ed esattamente
come negli scacchi, indietro non si torna.
In questo gioco, dove i pezzi sono dotati di movimenti diversi e
rappresentano dei valori differenti, è l’attenzione che viene posta
in gioco; se essa si rilassa un istante si commette un errore, da
cui potrebbe risultare una perdita o una sconfitta. Siccome i
movimenti possibili sono non solo tanti, ma diversi, l’eventualità
di simili errori è assai moltiplicata e in nove casi su dieci è il
giocatore più attento che vince, non il più abile.
Negli scacchi, la tattica ti insegna che cosa fare quando c’è qualche
cosa da fare, mentre la strategia consiste nel sapere che fare
quando sembrerebbe che non ci sia più nulla da fare.
Continuando a rifletterci su, però, l’analogia gioco-vita trova un
ostacolo di non poco conto: il Libero Arbitrio.
La vita non è una partita a scacchi, semplicemente per il fatto che
ognuno di noi è dotato della libertà di azione: non c’è nessuna
mano di giocatore, dall’alto, che possa guidarci, orientarci, decidere
per noi.Vivere significa scegliere e scegliere inevitabilmente vuol
dire decidere.
Siamo noi a dettare le regole del gioco della nostra vita.
Non è una mossa, anche la migliore, che si deve ricercare, ma una
strategia realizzabile per poter vincere.
www.unicedil.eu
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 4
N OT I Z I E
UNICEDIL
UNICEDIL
SMS
Si informa i gentili lettori che, al fine di informare le
aziende del settore dei Serramenti, gli Enti, le Istituzioni, gli
Studi Professionali e i Consumatori in generale, UNICEDIL
ha attivato un servizio gratuito di SMS per trasmettere, in
modo celere, direttamente sul vostro cellulare:
a) le ultime notizie del settore dei serramenti;
b) le informazioni riguardanti la Marcatura CE e la sicurezza dei prodotti da costruzione;
c) le novità sulle detrazioni fiscali del 50% (ristrutturazioni in edilizia) e del 65% (risparmio energetico);
d) l’elenco delle imprese associate Unicedil che certificano la loro produzione di serramenti;
e) le offerte promozionali e le convenzioni riservate alle
Imprese Associate Unicedil;
f) gli avvisi sugli eventi, sui convegni e sui corsi di formazione organizzati da Unicedil.
L’innovativo servizio di informazione è completamente
gratuito indipendentemente dal gestore di telefonia mobile utilizzato sul proprio cellulare.
Per maggiori informazioni sul servizio e per l’attivazione
è sufficiente rilasciare i dati richiesti dalla segreteria
di UNICEDIL al numero telefonico 06.60503062
09•SH-Unicedil_love nails 08/10/14 18.28 Pagina 5
HORIZON 2020
Da gennaio 2014 è entrata in vigore la
nuova programmazione 2014-2020 della
Commissione Europea che per i progetti
di Ricerca e Innovazione stanziando ben
70 miliardi di euro. Noto come
“Horizon 2020” questo programma
rappresenta il più importante piano di
ricerca a livello mondiale e, a differenza
dei precedenti, vuole coinvolgere in
primis le piccole e medie imprese
riservando per loro il 20% dello
stanziamento complessivo per progetti in
collaborazione con Università, centri di
ricerca e grandi industrie. Interessante,
inoltre il cosiddetto “Strumento PMI”
(SME Instrument link:
http://ec.europa.eu/digital-agenda/en/smeinstrument-0 ) che stanzia il 7% di tutto il
budget di Horizon 2020 alle sole PMI. Si
tratta di oltre 2,8 miliardi di Euro
riservati alle PMI che possono
presentare proposte non
necessariamente in cooperazione con
altre PMI europee.
www.unicedil.eu
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 6
UNI 11473:
“Porte e finestre apribili resistenti
al fuoco e/o per il controllo
della dispersione di fumo”
L’UNI pubblica la seconda parte della
norma UNI 11473 intitolata “Porte e
finestre apribili resistenti al fuoco e/o
per il controllo della dispersione di
fumo - Parte 2: Requisiti
dell’organizzazione che eroga il
servizio di posa in opera e
manutenzione”. La norma definisce i
requisiti dell’impresa che effettua il
servizio di posa in opera e/o
manutenzione periodica delle porte e
finestre apribili resistenti al fuoco e/o
per il controllo della dispersione di
fumo. UNI 7697:2014.
Entra in vigore
il Decreto Legge
“Sblocca Italia”
Approvato dal Consiglio dei Ministri il 29 agosto è
finalmente pubblicato ufficialmente nella Gazzetta
Ufficiale. Nella sua versione definitiva che si
articola di 45 articoli spiccano tra le misure
qualificanti in materia di rilancio edilizio, la
semplificazione dei permessi per costruire o
ristrutturare immobili (infatti in base
all’articolo 17, basterà una semplice
comunicazione di inizio lavori e quindi non sarà
più necessaria la Scia per interventi come
l’accorpamento di più appartamenti nello stesso
immobile); sarà inoltre possibile ottenere un
permesso di costruire in deroga alla
destinazione d’uso per interventi di
riqualificazione urbanistica.
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 7
www.unicedil.eu
09•SH-Unicedil_love nails 07/10/14 16.44 Pagina 8
Perchè associarsi a Unicedil
In un contesto economico e
sociale in continua evoluzione
l’imprenditore, per esserne
soggetto attivo, non può e non
deve rimanere isolato
Unicedil rappresenta il riferimento
principale per tutte le imprese della filiera
del serramento e, in senso più in generale,
per quelle del comparto edile tutelando gli
interessi dell’azienda associata;
• assistenza attraverso servizi a supporto
della gestione dell’azienda, ;
• realizzare sinergie con le imprese
“partner” e con le altre imprese associate.
Inoltre partecipare attivamente alla vita
associativa significa contribuire alla
creazione di progetti di grande rilevanza
per la propria attività e più in generale per
l’economia del settore.
Rappresentanza
Unicedil è un punto di riferimento per il
mondo imprenditoriale di cui rappresenta
gli interessi nei rapporti con le istituzioni, le
amministrazioni pubbliche locali, nazionali e
internazionali, le organizzazioni
economiche e sindacali.
L’Associazione è quindi un luogo in cui,
indipendentemente dalle dimensioni
aziendali, è possibile trovare tutela e
confronto con interlocutori, pubblici e
privati, per promuovere lo sviluppo
economico del settore, tutelando il ruolo
dell’impresa e gli interessi degli
imprenditori.
Assistenza
Attraverso un’importante struttura
professionale e qualificata, Unicedil mette a
disposizione degli associati un’ampia
gamma di servizi gratuiti e agevolazioni.
Il vantaggio è avere l’Associazione come unico
interlocutore per ogni problema aziendale
che si traduce per l’associato in risparmio di
tempo e in contenimento dei costi.
Organizziamo inoltre convegni, seminari,
incontri, gruppi di lavoro che
rappresentano momenti di verifica e di
aggiornamento; elaboriamo proposte nel
campo della formazione, dell’innovazione,
dell’aggiornamento professionale e
promuoviamo iniziative e progetti a favore
delle imprese associate.
L’impresa associata è costantemente
informata attraverso
• il sito web www.unicedil.eu
• la rivista mensile ShowRoom
Porte&Finestre
• il sito web www.serramentistiitaliani.it
• i principali social network e mailing mirate
La partecipazione attiva alla vita associativa
rappresenta un’importante occasione di
conoscenza e di dialogo con altri
imprenditori che può portare alla creazione
di progetti, di sinergie e di collaborazioni.
Per capire meglio cosa possiamo fare per la
vostra azienda e per ulteriori informazioni,
vi invitiamo a contattare
la nostra segreteria al numero
tel. 06/60503062
Unicedil mette a disposizione delle aziende
associate, molteplici servizi gratuiti che Vi
aiuteranno a divenire i veri protagonisti del
mercato:
• Sviluppo documentale della “Marcatura
CE dei • Serramenti Metallici e in PVC”
• Call Center di Assistenza Tecnica e
Normativa (da lunedì a venerdì dalle 9.00
alle 19.00)
• Corsi di Formazione e di Aggiornamento
Professionale
• Consulenza e Assistenza Legale, Fiscale e
Tributaria
• Sviluppo dei Piani di Sicurezza in Cantiere
(P.O.S.)
• Sviluppo e Trasmissione all’ENEA delle
pratiche di “Sgravio Fiscale”
• Promozione e indagini di mercato
• Organizzazione di Convegni, Fiere ed
Eventi di settore
• Abbonamento alla rivista specializzata
“ShowRoom Porte & Finestre”
• Interessanti convenzioni stipulate con le
aziende “Partner Unicedil”