IYENGAR YOGA TERAPIA Stephanie Quirk

Commenti

Transcript

IYENGAR YOGA TERAPIA Stephanie Quirk
IYENGAR YOGA TERAPIA
con
Stephanie Quirk
14 - 17 Marzo 2013
Stephanie Quirk vive da più di 20 anni a Pune dove studia con la famiglia Iyengar e aiuta nelle
classi terapeutiche. Stephanie ha una conoscenza profonda dell’insegnamento di B.K.S. Iyengar e
ha l’abilità di trasmetterlo in modo chiaro e preciso.
Questo corso è impostato seguendo i suggerimenti di Guruji. Il programma di tre anni consta di sei
parti, ciascuna di quattro giorni e lo stesso modulo è proposto in diversi città del mondo.
Il corso è aperto solo alle persone con certificato, e in particolare: i primi due giorni di ogni parte
sono aperti anche agli insegnanti con certificato Introductory II, gli altri due giorni solo a Junior
Intermediate I o a livelli più avanzati. Gli insegnanti Introductory II che insegnano sotto la guida
di un insegnante Senior, potranno comunque seguire i corsi tutti i giorni. Non è ammesso saltare
nessuna sessione del programma, (neanche un giorno), ma nel caso non sia possibile partecipare
ad una delle sue parti, è lecito “recuperare” la parte persa, in un altro luogo dove viene
proposto lo stesso corso. Le date e i luoghi degli altri corsi vengono forniti a richiesta.
Per l’Italia le date sono queste:
Parte prima
Parte seconda
Parte terza
Parte quarta
Parte quinta
Parte sesta
19-22 maggio 2011
24-27 novembre 2011
29 marzo - 1 aprile 2012
27-30 ottobre 2012
14-17 marzo 2013
19-22 settembre 2013
Ulteriori informazioni e modalità di iscrizione scrivere a [email protected] o telefonare a
055-582821
Questa è la presentazione di Stephanie riguardo al corso:
Il corso fornisce le basi per applicare lo yoga a scopi terapeutici. Ho già completato questo corso a
Colonia, Edimburgo, Bristol, Manchester, Londra e San Diego e al momento lo sto tenendo in
Israele, Mosca, New York, Naples (Florida), Los Angeles, Canada, Sud Africa e presto comincerò in
Italia e in Australia.
Il corso completo è composto di sei parti, ognuna con un proprio tema, durerà quattro giorni e
porterà progressivamente ad un maggiore approfondimento e comprensione. L’apprendimento è
qui inteso come un processo che mira ad educare a “vedere”, ad insegnare e ad adattare lo yoga a
livelli sempre più sottili. Il mio intento quindi è quello di educare gli insegnanti a sviluppare la loro
capacità di osservazione, esplorazione e riflessione nella loro pratica personale, ed è da questa
presa di coscienza che dovrà nascere l’abilità a “risolvere i problemi” degli allievi .
Sebbene fornisca delle soluzioni chiare a pratiche di come aiutare gli allievi anche con gli attrezzi,
cercherò sempre di evitare formule schematiche e insisterò sulla comprensione attraverso
l'esperienza della pratica personale.
Il mio insegnamento è frutto di un’elaborazione personale di tutto ciò che ho appreso nelle classi
mediche di Puna. Nel corso degli anni ho cercato di capire il vero significato degli asana per scopi
terapeutici e il motivo e i benefici delle sequenze che venivano proposte agli allievi, ho cercato cioè
di approfondire i principi chiave che determinavano sequenze e modi di usare gli attrezzi.
Nei miei corsi quindi cerco di trasmettere agli insegnanti cosa ho appreso a Puna sugli effetti più
profondi di ogni asana, per far sì che ognuno sappia poi personalizzare il programma terapeutico
per i propri allievi.
Le sei parti sono strutturate così:
Parte uno - 1°. Annamaya Kosa (la struttura scheletrica degli arti)
Parte due - 2°. Annamaya Kosa (la colonna vertebrale)
Questi due corsi riguardano la parte strutturale del corpo. L’insegnante osserva la postura, scopre
l'origine del problema ( dis-ordine) e infine cerca di aiutare l'allievo personalizzando un programma
relativo a quel problema.
Questi due corsi rappresentano anche l’introduzione a tutto il programma, aiutano a capire le
fondamenta degli asana e come essi lavorano sull’intero corpo. In altre parole nelle prime due parti
si gettano le fondamenta per tutto il resto del corso.
Parte tre - 1°. Pranamaya Kosa (con enfasi sulla regione toracica)
Parte quattro - 2°. Pranamaya Kosa (con enfasi sull’addome)
In questi due corsi si impara a osservare gli organi interni. Quando si considerano i problemi della
regione toracica (cuore o polmoni), molti degli asana sono spesso espliciti da soli, cioè già chiari
all’occhio dell’insegnante. Riguardo invece ai problemi nella gravidanza, o in caso di prolasso di un
organo o ernia inguinale o ombelicale, l’insegnante deve imparare come il corpo sorregge la parte
interna e come è possibile nello stesso tempo creare spazio negli organi.
Parte cinque - 1°. Manomaya Kosa (con enfasi sui disordini sistemici, per esempio
anemia, problemi della pressione del sangue, disordini autoimmuni, encefalite
mialgica e multiplosclerosi).
Parte sei - 2°. Manomaya Kosa (con enfasi sui sensi di percezione, per esempio
distacco della retina, malattia di Ménière, epilessia).
Qui la capacità di osservare deve essere ancora più affinata, gli insegnanti devono cioè essere
capaci di vedere i cambiamenti negli aggiustamenti più sottili fatti agli studenti, devono essere in
grado di “vedere e leggere” l'allievo nella sua totalità e nella sua energia.
Ogni parte comincia con la connessione degli insegnanti alla propria pratica e approfondisce quali
sono gli elementi di ogni asana che lavorano su di una particolare zona del corpo.
Ogni parte è composta di quattro giorni:
primo giorno – si comincia con una pratica guidata per imparare ad individuare su quale parte del
corpo l’insegnante deve spostare l'attenzione e cominciare a lavorare. Nel pomeriggio si lavora
solo sull’osservazione.
secondo giorno - si osservano i problemi che possono sorgere nelle classi generali (questo è il
motivo per cui gli insegnanti con il certificato Introductory II possono accede a questi due giorni).
terzo giorno – si impara come adattare gli asana in maniera più specifica e perché. Questo lavoro è
conseguente al lavoro dei primi due giorni, ma arriva più in profondità.
quarto giorno- si continua il lavoro del terzo giorno.
In ogni parte del corso insegnerò anche Pranayama. Quando si arriva alle parti 5 e 6 chiederò agli
insegnanti di fare anche delle presentazioni.
Siccome il corso viene svolto anche in altri luoghi, è concesso recuperare lezioni da altre parti, e al
limite si possono invertire gli ordini di un dato kosa, ma non si può mai scambiare un kosa per un
altro.
LUOGO DOVE SI SVOLGE IL SEMINARIO:
Az. Agr. Montauto Loc.Montauto Rapolano Terme 53040 SI - Tel. +39 075 5720867. Maggiori
informazioni e indicazioni per raggiungere il posto potete trovarle sul sito: www.montauto.it
Per favore portatevi il materassino, tutti gli altri attrezzi saranno forniti dall’organizzazione.
TRASPORTO:
AUTO: Per chi prende l’Autostrada del Sole, uscire a Valdichiana ( per maggiori informazioni :
www.montauto.eu).
TRENO: Per chi invece viene in treno le stazioni più vicine sono quella di Rigomagno o di Rapolano
sulla linea ferroviaria Siena-Chiusi. Ricordatevi per tempo di avvertire la Segreteria sull’ora del vs.
arrivo alla Stazione perché non esiste servizio di Taxi e dobbiamo organizzarci per venire a
prendervi.
SERVIZIO SHUTTLE: Ci sarà a disposizione un pulmino per il trasferimento da Firenze a Montauto,
con partenza da Via San Gervaso 18, il giorno giovedì 14 Marzo alle ore 08.00 e per il ritorno da
Montauto a Firenze il pomeriggio del 17 Marzo Domenica alle ore 18.00. Costo di 35,00 € a
viaggio.
COSTO SEMINARIO: 400,00 €.
Tale costo include le lezioni e tre pasti al giorno, non include il pernottamento.
PRENOTAZIONE:
Il numero dei partecipanti è limitato a 60 partecipanti. Le richieste saranno accettate secondo
l’ordine di arrivo delle prenotazioni. Le prenotazioni saranno confermate solo dopo il pagamento
dell’anticipo di € 200. Per prenotare telefonare al 055 58 28 21 oppure mandare un messaggio email a: [email protected] e dopo fare il versamento dell’aniticipo. Il saldo deve essere fatto
almeno 1 settimana prima dell’inizio del corso con Bonifico.
MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Il pagamento dell’anticipo e del saldo finale per questo seminario deve essere effettuato su conto
corrente bancario intestato a:
YOGA WISDOM ITALIA
BANCA:
BNL (Banca Nazionale del Lavoro)
AGENZIA: 12 di VIALE DEI MILLE 62, FIRENZE 50131 Italia
IBAN: IT 20P0100502815000000000493
Swift/bic BNLIITRR
ATTENZIONE: è importante specificare bene:
- il vostro NOME E COGNOME
- la CAUSALE DEL VERSAMENTO: “SEMINARIO YOGA MARZO 2013”.
N.B.: Vi preghiamo di seguire scrupolosamente le istruzioni sopra indicate e di mandarci la ricevuta
del pagamento effettuato via fax 055 582821 o via e-mail. Il saldo finale potrà essere effettuato al
momento del corso.
Per le cancellazioni dopo il 1° FEBBRAIO non verrà effettuato nessun rimborso.
ALLOGGIO:
Il costo dell’alloggio è a parte. Sono disponibili diversi tipi di sistemazioni:
1) nella casa ci sono alcune camere doppie, che saranno riservate per le coppie. Il resto delle
camere hanno 3/4 letti ciascuna. Non ci sono camere con bagni privati. Per la sistemazione in casa
il costo è di 100 €. I posti sono limitati a 22.
2) campeggio con servizi. E’ necessario portare l’occorrente per il campeggio. Il costo del
campeggio è di 50 €.
3) ci sono diversi alberghi e agriturismi nella zona fra cui:
- Hotel Due Mari; Località Bagni Freddi, 53040 Rapolano Terme (SI), tel: 39 0577 724070, fax: 39
0577 725414; website: www.hotel2mari.it ; email: [email protected] Hotel a tre stelle, molto
piacevole e dotato di piscina (non termale); a meno di 10 minuti in macchina dal luogo del
seminario.
-Hotel S. Giovanni, Rapolano Terme (SI), Tel: 39 0577 724030, fax 39 0577 724053; piscina con
acque termali, cure termali (tre stelle); website: www.termesangiovanni.it
- La Rocca, Via Matteotti 13, 52046 Lucignano (Ar), tel: 39 0575 836175.
-Da Totò, Piazza del Tribunale 6, 52046 Lucignano (Ar); tel: 39 0575 836763.
-Villa ai Boschi, fraz. San Gimignanello - Rapolano Terme, Tel: +39 0577 704394,
www.villadeiboschi.com
-Villa Buoninsegna: RapolanoTerme (SI), tel/fax: 39 0577 724380, website: www.buoninsegna.it.
Dieci minuti in macchina da Montauto, agriturismo con piscina.
-Castello di Modanella, Serre di Rapolano (Si), tel: 39 0577 704604, fax: 39 0577 704740, website:
www.modanella.com , e-mail: [email protected] .
Per prenotazioni e ulteriori informazioni potete scrivere o telefonare alla Segreteria :
YOGA WISDOM ITALIA
[email protected]
Tel/Fax 00 39 055 58 28 21

Documenti analoghi