cliccando qui

Commenti

Transcript

cliccando qui
Anno III - Periodico gratuito di informazione - web: www.0766news.it - info: [email protected]
CRONACA, POLITICA
ATTUALITÀ, SPORT
ED EVENTI
DEL COMPRENSORIO
Sommario
FORZA ITALIA ATTACCA LA GIUNTA
ITALCEMENTI. “DOVE FINISCE L’AMIANTO?”
0766news.it 24 ore Civitavecchia
Periodico di informazione gratuito stampato
e distribuito in proprio
DIR. RESPONSABILE Simone Fantasia
DIR. EDITORIALE Pietro Russo
IMPAGINAZIONE E GRAFICA Marco Mondelli
FOTO Sergio Dolenz
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia
numero 4/13 del 22/02/2013
La collaborazione a questa rivista è da considerarsi gratuita
e non retribuita salvo accordi scritti. Manoscritti, articoli,
fotograie, ilmati e libri pervenuti alla redazione
anche se non pubblicati non saranno restituiti.
A pag.
A pag.
3
5
ANTENNA DI VIA ADRIANA. IL TAR BLOCCA TUTTO
A pag.
6
CALCIO, BASKET, VOLLEY E NON SOLO
Da pag.
8
[email protected] - 393.55.84.194
Anno III - n° 118 del 5 Agosto 2015
MAFIA E GIOCO D’AZZARDO IN CITTÀ
A pag.
7
La polemica
Forza Italia all’attacco
di Cozzolino
Gli azzurri denunciano lo stallo della macchina amministrativa
Continua l’attacco di Forza Italia nei confronti della
Giunta guidata da Antonio Cozzolino. “Ho letto sui
telematici locali - esordisce il responsabile dei Club
Forza Italia di Civitavecchia Giancarlo Frascarelli
- di una conferenza stampa in cui si parlava di una
manifestazione boicottata dalla giunta Cozzolino.
0766news
Un altra ancora dove si è notata la mancata presenza
del primo cittadino e di tutta la sua giunta. Ultima
in ordine di tempo, quello dell’evento sportivo di
caratura mondiale che vedeva sul ring il nostro campione Marsili, costretto ad essere svolto in una altra
città del comprensorio romano. Insomma - continua
Frascarelli - cosa dire! Se il buongiorno si vede dal
mattino qui siamo oramai alle conclusioni e quindi è
notte fonda per gli eventi civitavecchiesi.
Pigrizia, l’indifferenza, e l’arroganza di questo sindaco fanno pensare facciano parte indiscutibilmente
del DNA di più tutto questo PENTA governo cittadino. Manifestazioni estive: parliamo di “Miss
Elegance Civitavecchia” giunta alla 9^ edizione
dove si é registrata l’assenza del primo cittadino e
dei sui assessori (presente solo un consigliere comunale) per la delusione di tante persone presenti
nonché di tutti coloro che l’hanno resa possibile e
che avrebbero senza meno gradito almeno il saluto
di ospitalità da parte di chi si ritrova eventi organizzati senza gravare sulle casse pubbliche. Stessa
per “Miss Civitavecchia”, altra manifestazione tra le
più importanti in città, che si svolge da molti anni
a Civitavecchia (forse dagli anni 50) dove leggiamo addirittura che l’organizzazione accusa di essere
stata boicottata da questa amministrazione. Per ultimo l’evento sportivo Mondiale di Boxe, ripreso da
3
tutto il mondo, dove protagonista vittorioso è stato
Emiliano Marsili, costretto a migrare a Fiumicino
e trovare conforto nel presidente-commissario del
Porto Monti. Cosa dire!
Questo è l’ulteriore segnale verso quei civitavecchiesi che non portano consensi ai distruttori della
civiltà cittadina. Non hanno tempo e soldi per nulla
- conclude Frascarelli - ma trovano tempo e soldi
per stampare le afissioni di manifesti contro Tidei
e Moscherini solo per crearsi un alibi con la città per
la loro più sempre manifesta incapacità ad amministrare la cosa pubblica”.
Mercoledì 5 Agosto 2015
Ambiente a rischio
L’esponente socialista chiede chiarimenti sullo smaltimento dell’amianto
Italcementi, Pastorelli (Psi)
interroga il ministro
Nonostante l’impegno da parte
di Italcementi a liberare lo stabilimento dal materiale contenente
amianto, a tutt’oggi l’area dev’essere ancora boniicata, con tutti
i rischi che questo comporta per
la salute dei cittadini. Con queste
parole il deputato del Psi Oreste
Patorelli ha commentato l’interrogazione parlamentare presentata al Ministro dell’ambiente Gian
Luca Galletti, attraverso la quale
ha chiesto quali iniziative urgenti
il Governo ha intenzione di assumere. “Nonostante Civitavecchia
– afferma Pastorelli – non sia inserita tra i siti di interesse nazio-
nale per criticità ambientali, la
località laziale palesa una forte
presenza di agenti inquinanti. In
particolare le centrali termoelettriche di Torrevaldaliga Nord e
Sud, gli oltre 100 chilometri di
rete di elettrodotti e lo stabilimento industriale Italcementi, dismesso nel 2009 senza completare gli
interventi di boniica, stanno causando ingenti danni all’ambiente
del territorio. Soprattutto nella
fabbrica Italcementi è stata rilevata nel 2012 una supericie di oltre
3 mila metri quadrati in cui insiste materiale contenente amianto.
Circa sei anni fa la proprietà del-
lo stabilimento si era fatta carico
della boniica, a tutt’oggi però
mai realizzata.
Tutto ciò nel totale degrado che
può compromettere, a causa
dell’esposizione del materiale
pericoloso ai normali eventi atmosferici, la salute dei cittadini
residenti. Per questo chiedo al
ministro dell’Ambiente quali iniziative urgenti abbia intenzione
di assumente al ine di veriicare
lo stato di inquinamento ambientale nella zona dello stabilimento
Italcementi al ine di preservare lo
stato di salute degli abitanti di Civitavecchia”.
hanno deciso, che i pensionati di
Civitavecchia, l’anno prossimo
scenderanno probabilmente sotto
Nuovo attacco all’amministrazione pentastellata da parte del Pd ed in quela soglia della povertà; hanno desto caso da Jenny Crisostomi della segreteria democrat. “La situazione è
ciso che decine di piccole e medie
drammatica ma non seria, guardando alle continue boutades che i 5 stelimprese, di artigiani, di commerle ormai inanellano con cadenza quasi quotidiana. Nel giro di una notte,
cianti, dovranno chiudere, sotto il
hanno inferto a Civitavecchia un colpo dal quale veramente ci vorranno
peso delle imposte locali. Hanno
decenni per farla rialzare, hanno deciso di impoverire l’intera Città. In 15
deciso che decine di nostri concittadini dovranno perdere il proprio posto di lavoro. Perché tutta
questa cattiveria e rancore, è un
mistero. Ma dopo il dramma, la
barzelletta. Ieri uno dei tanti anonimi consiglieri si inventa che chi
sarà proprio ridotto alla fame e
non avrà soldi per pagare questo salasso, non deve preoccuparsi. Anche se
non potrà dare da mangiare alla sua famiglia, non potrà comprare le scarpe
ed i libri ai suoi igli, per pagare le imposte del Comune, non ci sono problemi, potrà condannarsi da solo ... ai lavori forzati. Siamo alla follia più
lucida. La follia fa vedere le stelle ... in questa Città, esattamente cinque”.
Crisostomi (Pd): “follia a cinque stelle”
0766news
5
Mercoledì 5 Agosto 2015
Il Tar rimanda a febbraio
Antenna di via Adriana:
tutto rinviato
Si è svolta venerdì mattina, presso il TAR Lazio, la prima udienza del
ricorso presentato dalla
società ERICSSON avverso il diniego espresso
dall’Amministrazione
Comunale al potenziamento dell’impianto per
telefonia mobile sito in
Via Adriana. Il TAR ha
rigettato la richiesta di
sospensiva
presentata
dalla società, rinviando la
discussione di merito al
prossimo 2 febbraio. “Voglio ringraziare l’uficio
ambiente e, in particolare,
il dirigente, per lo scrupoloso lavoro svolto nell’interesse pubblico e inalizzato alla corretta gestione
del territorio e alla tutela
della salute - commenta
l’Assessore Alessandro
Manuedda - sia nel caso di
via Adriana che in quello
di via San Gordiano, dove
il TAR, lo scorso 26 giu-
gno, pur non rigettando
la sospensiva, ha stabilito
che il Comune dovrà riesaminare il provvedimento - continua l’Assessore
Manuedda - inora siamo
riusciti ad evitare il potenziamento di antenne che,
nel rispetto delle richieste dei cittadini residenti e delle previsioni del
regolamento comunale
approvato nel 2010, dovrebbero, piuttosto, essere
delocalizzate. Certo la legislazione nazionale è clamorosamente sbilanciata a favore dei gestori di
telefonia, ma intendiamo
comunque continuare con
determinazione a difendere il diritto del Comune
a stabilire dove e come
possano essere localizzati
certi impianti che, per loro
natura, è bene siano posti
lontani dalle abitazioni e
da luoghi particolarmente
frequentati come scuole
ed ospedali. È una battaglia dificile - conclude
Manuedda - alla quale ho
partecipato da cittadino
e che intendo proseguire
anche da amministratore.
Sono convinto che possano essere individuate,
in accordo con i gestori,
soluzioni alternative. In
caso contrario, continueremo a difendere le nostre
ragioni in tribunale”.
Snc
L’unica a partecipare
al bando. Per la storica
società civitavecchiese un impegno importante.
In attesa dell’esito
(ovviamente
scontato) del
bando, i rossocelesti possono
iniziare a pensare al futuro,
non solo per la
pallanuoto ma anche
per gli altri settori, con
un impianto che possa
diventare un vero e
proprio iore all’occhiello.
Giunta
È come sparare sulla Croce
rossa, ma l’amministrazione
comunale pentastellata non ne azzecca
una.
Sull’ambiente,
ad esempio, ancora
attendiamo passi concreti
dell’assessore
Manuedda che
pure, in campagna elettorale e nelle ila
dell’opposizione, non
passava giorno senza
attaccare gli allora amministratori sui temi
ambientali. Che l’aria
del Pincio faccia male?
La fotonotizia
A Civitavecchia non è più possibile
camminare senza essere fermati dal
mendicante “di turno”. La foto inviata alla nostra redazione mostra una
scena in troppo famigliare ai cittadini civitavecchiesi e non solo. Fare l’elemosina ai bisognosi è sicuramente
un gesto nobile, soprattutto in tempo
di crisi e continui rincari delle tasse,
ma quando la richiesta di denaro diventa continua ed assidua, va a inire
che i soldini rimangono nelle tasche
anche dei più generosi. Una domana:
l’ordinanza anti accattonaggio del
16/05/2014 è ancora valida?
0766news
6
Mercoledì 5 Agosto 2015
Maia e gioco d’azzardo
I Carabinieri hanno sequestrato l’agenzia di via degli Orti
Operazione “Gambling”
Chiusa una sala scommesse
I Carabinieri hanno messo sotto sequestro l’agenzia di scommesse di via
degli Orti, la cui attività rientra nell’
operazione “Gambling” coordinata
dalla Direzione Distrettuale Antimaia
di Reggio Calabria. L’inchiesta la scorsa settimana ha portato all’esecuzione
di 28 ordinanze di custodia cautelare in
carcere, 13 misure cautelari degli arresti domiciliari, nonché al sequestro di
11 società estere, e 45 società operanti
nel settore dei giochi e delle scommesse operanti sul territorio nazionale, di
oltre 1500 punti commerciali per la rac-
colta di giocate, di 82 siti nazionali e internazionali di “gambling on line” e di
innumerevoli immobili, il tutto per un
valore stimato pari a circa 2 miliardi di
euro. Secondo gli investigatori l’associazione criminale, attraverso lo schermo di imprese operanti nel mercato dei
giochi e delle scommesse a distanza e
dislocando in Stati esteri i server per la
raccolta informatica delle giocate e la
loro gestione, ha aggirato la normativa
che regola il settore, realizzando consistenti proitti, poi reinvestiti per l’acquisizione di ulteriori imprese e licenze
estere e nazionali per l’esercizio ancora
più esteso e remunerativo delle attività.
In particolare, l’attività investigativa ha
consentito di accertare che la raccolta
“da banco” dei giochi e delle scommesse si è concretata attraverso una ramiicata rete di agenzie che sono state
inquadrate, simulatamente, come meri
Centri di Trasmissione Dati (CTD)
collegati a “bookmaker” esteri (autorizzati a operare la raccolta a distanza
in forza di apposite licenze rilasciate
dalla competente Autorità maltese) da
un apparente “contratto di prestazioni
di servizi”.
Gli studenti del “Galilei”
tornano da Malta
I ragazzi hanno trascorso una settimana sull’isola di Gozo
Nuova esperienza internazionale per gli studenti del Liceo Scientiico e Linguistico “Galilei”: i ragazzi, accompagnati dall’insegnante Nadia Ceccarelli,
hanno trascorso una settimana sull’isola maltese di Gozo per uno stage di
lingua inglese. Il progetto nasce da una serie di contatti avviati dalla Dirigente
Maria Zeno che nel mese di Aprile ha incontrato a Gozo il Ministro Anton Refalo, i colleghi presidi e gli amministratori comunali dell’isola, grazie alla collaborazione di Alessandro Battilocchio. Il gruppo di studenti ha quindi vissuto
una full immersion nella realtà gozitana, con corso intensivo di inglese presso
la “Iels school” di Ghajnsielem ed attività pomeridiane e serali alla scoperta
delle bellezze dell’isola di Calypso: dalla Laguna blu alla Ramla Bay, dai
templi megalitici alle Baie di Marsalforn e Xlendi, da Cominotto alla Finestra
Azzurra, con un mare che è stato certiicato come uno dei migliori d’Europa.
Interessante anche l’uscita nella capitale Valletta, centro della vita politica ed
amministrativa del piccolo Stato europeo ed a Paceville, tempio del divertimento giovanile e studentesco. Al termine della settimana i ragazzi, oltre al
diploma dalla scuola, hanno ricevuto un certiicato di “Amici di Gozo” nel
corso di una cerimonia uficiale presso l’Aula Consiliare di Ghajnsielem, cui
hanno partecipato il Sindaco Franco Ciangura, il suo Vice Kevin Cauchi, oltre ad Alessandro Battilocchio, nominato negli scorsi anni cittadino onorario
dell’isola. I ragazzi, nel corso dei saluti uficiali, hanno ringraziato gli amici
maltesi per questa straordinaria esperienza in uno dei posti più caratteristici
del Mediterraneo e torneranno certamente a visitare Gozo nel prossimo futuro. Soddisfatta dell’esperienza la Dirigente Maria Zeno che ritiene importante, per il Galilei, la collaborazione avviata grazie ad Alessandro Battilocchio
e dalla quale potranno nascere ulteriori sviluppi a vantaggio degli studenti e
della loro competenza nella lingua inglese, oltre che nella conoscenza di un
patrimonio naturale ed artistico così vicino alla comune identità mediterranea.
0766news
7
Mercoledì 5 Agosto 2015
Calcio Eccellenza
Civitavecchia 1920
È partita l’avventura
I nerazzurri si sono radunati al “Tamagnini”
Primo giorno di uficiale presentazioni e di lavoro, per il nuovo Civitavecchia Calcio versione 2015-2016.
Trenta calciatori presenti, staff tecnico e dirigenziale al completo, con la proprietà
accogliente al massimo nel fare gli onori di casa ai nuovi arrivati. Dopo la consegna
del materiale tecnico (tenuta blu/celeste per i calciatori e rosso/celeste per i tecnici)
è iniziata la stagione al Vittorio Tamagnini, col primo allenamento affrontato sotto
un cocente sole. Mister Alessandro Amici ha catechizzato il gruppo insieme al “secondo” Gianluca Cesaro (ex stella del Civitavecchia anni ‘80), poi la preparazione
è di fatto decollata, col parco portieri (ben 4) seguito a vista dalla new-entry Erasmo
Sabatini. Tanti i test effettuati già nella prima seduta di allenamento: il gruppo ha già
mostrato professionalità, caparbietà e tenacia.
A nome della proprietà, Ivano Iacomelli ha illustrato con soddisfazione i primi passi mossi dalla “sua Vecchia” in questa ennesima avventura calcistica. “Ringrazio
-tuona Ivano- l’ingegner Franco De Angelis che ha dato un’evidente spinta afinché
questo nuovo progetto prendesse forma concretamente sin dall’inizio; detto ciò mi
aspetto una stagione tranquilla, ne abbiamo passate tante, crediamo di meritarla ampiamente”.
La squadra già da ieri si sta recando la mattina a Tolfa dove dalle ore 10 suderà
all’ombra di una sempre affascinante lora collinare limitrofa, poi nel pomeriggio
tutti al Vittorio Tamganini per l’allenamento quotidiano delle 16.30, si andrà avanti
con questo format sino a venerdì.
Di seguito l’elenco delle amichevoli nero azzurre ad Agosto:
8 Agosto Tamagnini ore 17.00 Civitavecchia Nera-Civitavecchia Azzurra
12 Agosto Tamagnini ore 18.45 Civitavecchia-Empolitana (Eccellenza)
14 Agosto Fattori
ore 18.00 Civitavecchia-CPC (Promozione)
19 Agosto Tamagnini ore 18.30 Civitavecchia-Corneto Tarquinia (Promozione)
27 Agosto Tamagnini ore 18.30 Civitavecchia-Pomezia (Eccellenza)
29 Agosto Scoponi ore 17.00 Tiangolare Memorial Scoponi
Calcio Promozione. Altro colpo del diesse Sergio Politi
Santa Marinella, ecco Varchetta
Altro colpo in entrata per il diesse Sergio Politi che è riuscito a portare in rossoblu il centrocampista Manuel Varchetta un classe ’93 che dopo aver fatto
la traila nelle giovanili del Civitavecchia è approdato in collina con l’attuale
tecnico della Santa Mauro Stampigioni, dove ha disputato tre campionati di
promozione di cui l’ultimo trionfale
con l’approdo in eccellenza. Ma ecco
le parole del “direttore” Sergio Politi “:
Si oggi ho uficializzato con i dirigenti del Tolfa il passaggio in rossoblu di
Manuel Varchetta, il ragazzo per motivi di studio non poteva suo malgrado
proseguire l’esperienza con il Tolfa in
eccellenza, cercava una buona opportunità vicino casa, da parte nostra gli
abbiamo prospettato il progetto con a
capo un tecnico che conosce bene, e
lui ha accettato molto volentieri. Mi
preme ringraziare a titolo personale e a
nome del Consiglio Direttivo dell’Asd
Santa Marinella 1947, il Tolfa Calcio
nella persona del suo Presidente Giorgio Franchi, che capite le esigenze del
ragazzo, ha accelerato le pratiche per
0766news
il suo trasferimento in riva al tirreno.
Un gesto che fa onore a tutta la società
collinare”. Una breve descrizione del
ruolo del ragazzo “: E’ un centrocampista centrale che puo’ giocare davanti
alla difese e in emergenza puo’ anche
essere un valido difensore. Ha un buon
tiro e la sua specialità sono le marcature
su calci piazzati”. Un altro tassello importante per questa squadra rinnovata:”
Ma abbiamo alzato di molto la qualità del nostro centrocampo, un ragazzo
giovane ma con parecchie promozione sulle spalle. Come già detto precedentemente quest’anno non vogliamo
soffrire, vogliamo navigare nella parte
centrale della classiica senza alcun patema d’animo”.
8
Mercoledì 5 Agosto 2015
Basket C1/maschile
lo – la nostra campagna acquisti puo’
dirsi conclusa. Abbiamo ingaggiato un
elemento di buon livello su diretta indicazione del tecnico. Adesso la squadra deve solo cominciare a lavorare”.
arrivo da Civitanova Marche
Intanto, la Federazione ha diramato i
calendari. Per la Ste. Mar 90 Cestistica
qualche pausa che si concede in dife- esordio il 4 ottobre a Marino. Prima in
sa”. “Con l’arrivo di Del Buono – sot- casa l’11 ottobre al Palariccucci contolinea il presidente, Stefano Rizzitiel- tro l’Apdb.
La Ste.Mar. 90 tessera Del Buono
Accordo raggiunto con la guardia-ala 24enne in
E’ Andrea Del Buono, marchigiano
di 24 anni, la nuova guardia-ala della
Ste. Mar 90 Cestistica Civitavecchia
per il prossimo campionato di C Gold.
L’accordo e’ stato raggiunto sabato
scorso dal presidente del sodalizio rossonero, Stefano Rizzitiello, e dal direttore sportivo, Maurizio Campogiani.
Alto 1,90, Del Buono e’ reduce da una
stagione poco fortunata a Civitanova,
dove e’ stato bersagliato da un infortunio muscolare; nelle due precedenti
stagioni in serie C1, ad Ascoli e Viterbo, aveva evidenziato numeri importanti, soprattutto per quanto attiene la
percentuale al tiro. “Sono strafelice di
giocare il prossimo anno a Civitavecchia – commenta Del Buono – dove
trovero’ coach Bondi col quale ho giocato due anni fa a Viterbo trovandomi
molto bene. Dopo la sfortunata esperienza a Civitanova non vedo l’ora di
cominciare e di conoscere i miei nuovi
compagni di squadra, con qualcuno
dei quali ho comunque avuto modo
di competere due volte in amichevole
nella stagione 2013/2014. La voglia e’
cosi’ tanta che ho chiesto alla societa’ di poter cominciare una settimana
0766news
Debutto casalingo per l’Asp Enel
Diramati dalla Federvolley i calendari della serie B2/m
prima rispetto alla data issata per il
raduno”.
“Sono molto contento
del suo arrivo – spiega coach Bondi –
e spero che riesca a ripetere quanto di
buono aveva fatto a Viterbo. Andrea
e’ un eccellente tiratore e dovra’, ma
questo non e’ un problema visto che
mi conosce meglio degli altri, lavorare tanto in allenamento per sopperire a
9
Sono stati diramati dalla Federvolley i
calendari del prossimo campionato di
serie B2 maschile. Esordio casalingo
per l’Enel Asp di Fabio Cristini che il
prossimo 17 ottobre debutterà contro
la Fenice, compagine che nella passata stagione ha contesto il primo posto
alla formazione rossoblu. Subìto un
match interessante per i civitavecchiesi di ritorno dop qualche stagione nel
panorama del volley che conta, in un
girone, come anticipato dalla nostra
emittente composto da formazioni laziali e sarde. Civitavecchiesi che alle
decima giornata saranno chiamati alla
prima trasferta sarda in quel di Oristano, tra l’altro nell’ultimo match del
2015 prima della sosta per le festività
natalizie. Il nuovo anno si aprirà con i
due match casalighi in programma il 9
e 16 gennaio con le due squadre sarde
della Pallavolo Olbia e Sassari mentre nell’ultima giornata di andata per
l’Enel Asp la trasferta in terra capitolina con la Station service Roma. Un
calendario tutto sommato positivo dal
punto di vista logistico con la squadra
civitavecchiese che affronterà, come
detto, la prima trasferta in terra sarda
alla decima giornata e con il doppio
impegno consecutivo in Sardegna nel
mese di aprile. Un girone che appare molto equilibrato, con le romane
che partono, sempre, con i favori del
pronostico mentre tutte da scoprire le
compagini sarde e con l’Enel Asp che
punta ad una salvezza tranquilla, da
conquistare senza troppi affanni.
Mercoledì 5 Agosto 2015
Basket B/femminile
La Gialloblu tra le 14 iscritte
La Fip ha ammesso al campionato cadetto la squadra del presidente Marchetti
Ci sarà anche la Gialloblu basket a
competere con le migliori formazioni della serie B femminile del
Lazio: il comitato romano della
FIP ha infatti accettato l’iscrizione
del sodalizio del presidente Marchetti (alla sua prima esperienza)
al campionato cadetto e cosi saranno 14 le formazioni laziali che
si contederanno il passi per la fase
nazionale della B femminile. Mai
come questo anno il giorne laziale
sarà cosi competitivo visto che tra
le partecipanti ci sono team che si
sono auto retrocessi dalla A2 (Santa Marinella ed SRB Roma, Stelle
Marine Ostia), squadre che arrivano dalla disciolta A3 come Bull
Basket Latina e San Raffaele e poi
tutte le altre storiche società laziali
come Athena e Cestistica Latina e
Pallacanestro Roma: insomma un
impegno dificile, ma proprio per
questo più bello da affrontare per il
basket Gialloblu che si afida alla
guida tecnica dell’esperto Antonio
Panunzio per questa emozionante
sida. “La scelta di fare la serie B,
concordata anche con la preziosa
collaborazione della 2094 GRP
Civitavecchia, viene proprio dalla
richiesta di tante atlete che, dopo
varie esperienze personali, hanno
creduto in questo progetto. Oltre
alla B ed all’under 20 lanceremo
anche un nuovo progetto scuola su
Roma e Civitavecchia che vuole rilanciare il basket femminile in una
zona dove sta languendo da molto
tempo: viste le dificoltà attuali del
palasport di Civitavecchia, dove
sembra non ci siamo più i canestri, abbiamo deciso per adesso di
giocare a Roma presso l’impianto
del Panphili dove faremo almeno
1 allenamento: a breve deiniremo
gli spazi per gli allenamenti e poi
ci dedicheremo al roster”.
Per Evengelisti un argento
dal sapore amaro all’Eurosaf
È un argento dal sapore amaro quello conquistato da Matteo Evangelisti nella
classe RS:X dell’Eurosaf, campionato europeo per nazioni andato in scena la
scorsa settimana a Brest, in Francia. Il windsurfer civitavecchiese è arrivato
infatti alla Medal Race di domenica con parecchi punti di vantaggio sul pa-
0766news
10
drone di casa Le Bosq e sull’altro
italiano Ciabatti.
Nella regata inale però, Evangelisti ha commesso alcuni errori e
non è andato oltre il settimo posto. Piazzamento che lo ha fatto
scivolare di un solo punto in seconda posizione. L’oro alla ine è
andato all’atleta francese mentre
Ciabatti ha conquistato la medaglia di bronzo. (fonte Trc)
Mercoledì 15 Luglio 2015
Il caso
“Salvaguardare le attività dell’Unione Musicale”
Lo dichiarano la presidente Raffaella Bagnano ed il vice Claudio Barbani. La sede resta in via Bramante per un altro anno
Era convocata per ieri mattina la Commissione Cultura, con all’ordine del giorno la questione riguardante
i locali attualmente occupati dall’Unione Musicale di
Civitavecchia.
La Presidente Raffaella Bagnano (nella foto), rilevata
l’assenza dei consiglieri di opposizione ed i particolare
del collega Piendibene, il quale aveva sollevato la questione in Consiglio Comunale, ha deciso di rinviare la
seduta per consentire il più ampio dibattito possibile su
una tematica importante e trasversale, ed individuare
una strada condivisa. “L’immobile – spiega la presidente Bagnano insieme al Vice Claudio Barbani – era
già stato inserito nel piano delle alienazioni diversi
anni fa e si era giunti già più volte ad un passo dalla vendita. L’Amministrazione attuale ha partecipato
al bando “proposta immobili 2015” lanciata ad inizio
aprile dal Ministero delle Economia e Finanze e dalla
Agenzia del Demanio, inalizzata a selezionare i patrimoni pubblici da inserire in percorsi di valorizzazione
e dismissione. La fase candidatura degli immobili si è
conclusa il 31 maggio e il 31 luglio è terminata la fase
di istruttoria e valutazione degli immobili candidati. Di
fatto oggi non sappiamo ancora se l’immobile verrà
alla ine inserito nel piano e sarà dunque alienabile, ma,
indipendentemente dall’esito, sarà comunque compito
del Comune e del Consiglio Comunale assumere decisioni sui tempi e modi di eventuali valorizzazioni e
dismissioni. Pertanto possiamo già comunque garantire che le attività dell’Unione Musicale per la prossima
stagione potranno regolarmente svolgersi nella sede
di Via Bramante, fermo restando che si dovrà quanto
prima rideinire le condizioni che sono alla base della
concessione degli spazi a questa come ad altre associazioni, recependo laddove possibile la disponibilità
delle stesse associazioni ad effettuare interventi di natura straordinaria, al ine di salvaguardare la sicurezza
di chi frequenta i locali associativi. Quanto al futuro
è ferma volontà della maggioranza tutelare le attività
dell’Unione Musicale indipendentemente dagli spazi
che l’Associazione occuperà.”
Stanotte nuovo
intervento di
disinfestazione
Atletica
Smac, due vittorie in un giorno per Luca Tassarotti
Non è ancora tempo di vacanze per il Santa Marinella Athletic Club.
Agosto si è aperto con la splendida doppietta del presidente Luca Tassarotti che
domenica mattina ha vinto il memorial
Paola Pesci a Vasanello (gara di 8 km),
mentre nel pomeriggio ha concesso il bis
al trofeo Santa Croce al Sasso (5 km).
Gara a cui hanno partecipato con ottimi risultati personali anche Benedetto Baldini,
Giampiero Rossanese e Massimo Rosadi.
“Sono felice di questa mia doppietta e soprattutto del mio attuale stato di forma.
Di solito queste doppie gare le fa il nostro Andrea Azzarelli – ha spiegato Luca
Tassarotti -, ma questa volta l’ho sostituito degnamente in quanto è in preparazione
per la sua prima maratona che si svolgerà
a novembre a Ravenna per i campionati
italiani”.
0766news
E’ previsto per questa notte l’intervento di disinfestazione adulticida contro la zanzara ed altri
insetti alati tipici stagionali.
L’intervento sarà effettuato nella fascia oraria
a partire dalle ore 23.00 ino alle ore 06.00 del
mattino successivo ed interesserà l’intero territorio cittadino. Durante l’esecuzione degli interventi, si raccomanda di:
tenere le porte esterne e le inestre chiuse;
non lasciare alimenti sui balconi, non lasciare panni stesi fuori e custodire all’interno
gli animali domestici;
non circolare e/o fermarsi nelle aree trattate per tutto il periodo delle operazioni.
Le schede dei prodotti che saranno utilizzati
sono disponibili c/o il Servizio Ambiente e Beni
Culturali del Comune di Civitavecchia.
11
Mercoledì 5 Agosto 2015

Documenti analoghi