Manuale di Posa

Commenti

Transcript

Manuale di Posa
GUM GUM Spray
Strato anticalpestio e fonoimpedente in granuli
di gomma premiscelati, da spruzzare in opera
MANUALE DI POSA . GUM GUM SPRAY
La novità assoluta
per l’isolamento acustico!
UNA VERA E PROPRIA
INNOVAZIONE,
GUM GUM SPRAY
È SPRUZZABILE
DIRETTAMENTE IN OPERA!
2
Edilteco S.p.A. Via dell’Industria, 710 . 41038 San Felice sul Panaro (MO) Italy
Tel. +39 0535 82161 . Fax +39 0535 82970 . www.edilteco.it I [email protected]
© Copyright EDILTECO S.p.A. · La riproduzione non autorizzata è vietata
> come e perchè utilizzarlo
STRATO ANTICALPESTIO
REALIZZABILE DIRETTAMENTE
IN CANTIERE
ISOLA ACUSTICAMENTE
LA TUA CASA
ISOLA DAI
RUMORI DA CALPESTIO
ISOLA DAI
RUMORI AEREI
IDEALE PER L’UTILIZZO
SU SCARICHI E TUBAZIONI
ma più tecnicamente ... >>
INDICE
GUM GUM Spraypg. 05
· Premessa
· Il sistema
· Vantaggi nell’uso di GUM GUM Spray
· La produzione
· Dove applicare GUM GUM Spray
Posa in opera
· Pulizia del supporto
· Posa in opera
· Allestimento macchina intonacatrice in continuo
· Accessori indispensabili per l’allestimento
· Allestimento macchina intonacatrice con vasca di premiscelazione
pg. 06 / 07
MANUALE DI POSA . GUM GUM Spray
La realizzazione di un manuale è un’operazione complessa che richiede numerosi controlli sul testo, sulle immagini e sui disegni
che lo compongono. L’esperienza suggerisce che è praticamente impossibile pubblicare un manuale totalmente esente da errori.
Saremo quindi grati agli utilizzatori del presente manuale che, qualora riscontrandone, volessero segnalarceli. Pertanto quanto
riportato sul presente manuale è da intendersi puramente indicativo. Nessuna garanzia può essere desunta da informazioni o
dati non direttamente collegati alle certificazioni ed alla “regola d’arte”. Tutte le indicazioni riportate nel presente manuale si
intendono puramente indicative e non vincolanti ai fini legali. Infatti, i dati riportati sono desunti da prove di laboratorio e ne
consegue che nelle pratiche applicazioni in cantiere le caratteristiche finali dei prodotti possono subire sostanziali variazioni in
funzione delle situazioni meteorologiche e di posa in opera. L’utilizzatore dovrà sempre verificare l’idoneità del prodotto ai fini
del suo utilizzo specifico, assumendosi ogni responsabilità insita e derivante dall’uso del prodotto stesso; oltre ad attenersi a
tutte le modalità d’impiego ed alle norme di utilizzo riconducibili in generale alla “regola d’arte”. Edilteco S.p.A. si riserva il diritto
di modificare a suo insindacabile giudizio e senza preavviso il contenuto del presente manuale. La diffusione, con qualunque
mezzo, del presente manuale sostituisce ed annulla la validità di ogni altro manuale o documentazione tecnica precedentemente pubblicata. È fatto espresso divieto di pubblicare, diffondere, totalmente od in parte, i contenuti del presente manuale senza
previa espressa autorizzazione di Edilteco S.p.A.
GUM GUM
Spray
PREMESSA
GUM GUM Spray è uno strato anticalpestio da realizzarsi
direttamente in cantiere, in granuli di gomma SBR premiscelata, in curva granulometrica con speciali leganti selezionati e predosati, confezionata in sacchi, da additivare
con parte B (liquida) per applicazione meccanica o manuale.
IL SISTEMA
Tra i vari sistemi utilizzati per l’isolamento acustico nelle costruzioni edili, GUM GUM Spray è sicuramente all’apice per qualità, prestazioni
e versatilità. GUM GUM Spray ha un costo competitivo ed è di facile applicazione meccanica e manuale.
VANTAGGI NELL’USO DI GUM GUM SPRAY
Utilizzando GUM GUM Spray, si può constatare rapidamente facilità e velocità esecutive; se posato meccanicamente si applica restando in
piedi; è possibile applicarlo anche nella partizione verticale delle pareti a contatto con le partizioni orizzontali, nonostante ciò, ai fini della
realizzazione del sistema di pavimentazione galleggiante, si consiglia di posare preliminarmente la bandella perimetrale per delimitare il
confine ed evitare errori di posa che potrebbero compromettere il risultato dal punto di vista dell’isolamento al rumore da calpestio. Risulta essere una barriera continua; in questo modo si evitano le nastrature dei giunti che si vengono a creare nella stesura di pannellature o
rotoli di materiale resiliente di qualsiasi natura.
LA PRODUZIONE
GUM GUM Spray viene prodotto con moderni impianti di premiscelazione a controllo elettronico ed è sottoposto a continui test di qualità
che garantiscono la continuità delle loro elevate prestazioni e la completa soddisfazione del cliente.
GUM GUM Spray viene prodotto nell’ambito del sistema di qualità ISO 9001:2008.
GUM GUM Spray è composto da gomma SBR in granuli premiscelati da miscelare con additivo liquido (parte B) ed acqua e viene fornito in:
· Sacchi di plastica da 24 kg contenenti la gomma.
· Confezioni da 3 L contenenti l’additivo liquido (parte B).
DOVE APPLICARE GUM GUM SPRAY
Trova il suo impiego come:
1.Strato resiliente per la riduzione dei rumori impattivi nei sistemi anticalpestio a massetto galleggiante, particolarmente adatto nella
realizzazione di massetti galleggianti con ridotto spessore, anche in presenza di impianti SENZA strato separatore atto a ricevere la
posa diretta di massetto pesante in sabbia/cemento.
2. Strato resiliente per la riduzione dei rumori impattivi nei sistemi anticalpestio a massetto galleggiante, particolarmente adatto nella realizzazione di massetti galleggianti con ridotto spessore, anche in presenza di impianti CON strato separatore impermeabile (cellofan
o similare), atto a ricevere la successiva posa di massetto pesante autolivellante.
3.Strato resiliente per la riduzione dei rumori impattivi nei sistemi anticalpestio a massetto galleggiante, idoneo a ricevere la posa diretta
di pannellatura per il riscaldamento a pavimento e/o qualsiasi altro tipo di pannellatura.
4.Strato fonoimpedente da applicare in intercapedini di partizioni verticali doppie in laterizio ed in intercapedini di placcaggi a lastre su
pareti in laterocemento.
5.Riduzione dei rumori impattivi su scale.
6.Realizzazione di strati separatori sottoparete o di rivestimenti di ponti acustici in genere come pilastri, travi in calcestruzzo.
5
7.Trattamento fonoimpedente di cavedi per passaggio impianti, di singole tubazioni in pvc o in genere similari.
Edilteco S.p.A. Via dell’Industria, 710 . 41038 San Felice sul Panaro (MO) Italy
Tel. +39 0535 82161 . Fax +39 0535 82970 . www.edilteco.it I [email protected]
© Copyright EDILTECO S.p.A. · La riproduzione non autorizzata è vietata
Posa
in opera
1) PULIZIA DEL SUPPORTO
La perfetta pulizia del supporto su cui si applicherà GUM GUM Spray è fondamentale. In particolare il supporto deve essere esente da polveri, residui di oli, grassi e disarmante, tracce di materiali friabili e/o inconsistenti, il supporto deve comunque essere esente da quant’altro possa impedire una buona e diretta adesione del GUM GUM Spray al supporto stesso. É piena responsabilità dell’utilizzatore stabilire e
garantire che le condizioni del supporto siano adeguate al ricevimento del rivestimento con GUM GUM Spray.
2) POSA IN OPERA
Applicazione con macchina intonacatrice con vasca di premiscelazione correttamente allestita:
1) Versare nella tramoggia di miscelazione il sacco di gomma, idratare con 12 L di acqua pulita aggiungendo il contenuto liquido del barattolo.
2) Miscelare per almeno 2 minuti e comunque sino ad ottenere idonea miscelazione. Ad impasto avvenuto scaricare la miscela nella
tramoggia sottostante.
3) Iniziare la fase di posa dopo aver inumidito il tubo porta materiale (operazione da eseguirsi solo per il primo impasto).
4) Possibilità di utilizzo tubo porta materiale sino a 25 m.
5) Ugello pistola Ø 14 mm.
Applicazione con macchina intonacatrice “in continuo” correttamente allestita:
1) Riempire il fusto graduato con acqua pulita aggiungendo il contenuto liquido del barattolo (parte B). Rapporto acqua-additivo 4:1 cioè
12 L di acqua e 3 L di additivo. Il prodotto così ottenuto dovrà essere miscelato con idoneo agitatore o trapano con frusta. Nel tubo di
collegamento tra il fusto e la pompa dell’acqua dell’intonacatrice è obbligatorio inserire un filtro (vedi foto 5 - 6 - 7 - 8) che ha lo scopo
di trattenere eventuali impurità che possono danneggiare la pompa stessa ed/o i filtri della macchina intonacatrice.
2) Versare nella tramoggia il sacco di gomma.
3) Iniziare la fase di posa dopo aver inumidito il tubo porta materiale (operazione da eseguirsi solo per il primo impasto). L’acqua d’impasto dovrà pervenire dal fusto graduato.
4) Possibilità di utilizzo tubo porta materiale sino a 20 m.
5) Ugello pistola Ø 14 mm.
Applicazione manuale: con betoniera, con mescolatore orizzontale o trapano con frusta. Versare nell’apposito contenitore il sacco di gomma, idratare con 12 L di acqua pulita aggiungendo l’additivo liquido (parte B). Miscelare per almeno 2 minuti e comunque sino ad ottenere
idonea miscelazione. Iniziare la fase di posa utilizzando una spatola metallica liscia.
Tempo di applicazione con applicazione manuale: circa 30 minuti a +20 °C e 70% u.r.
N.B: il prodotto miscelato può restare nel contenitore sino a 60 minuti a +20 °C e 70% u.r. È possibile aggiungere ½ litro di acqua pulita
per sacco rimescolando il prodotto per 1 minuto e comunque sino ad ottenere idonea miscelazione.
2a) ALLESTIMENTO MACCHINA INTONACATRICE IN CONTINUO TIPO PFT G4-G5 O SIMILARI
Le intonacatrici devono essere allestite con alcuni accessori comunemente forniti dalle case produttrici per l’impiego di intonaci pesanti
e/o termoisolanti. In particolare sono indispensabili:
a) Miscelatore elicoidale per intonaci pesanti (ad elica aperta vedi foto 1);
b) Polmone (statore) da isolante 30 L minimo (modello D8/1,5 - vedi foto 2);
c) Tappo o ugello diametro Ø 14 mm;
d) Fusto graduato (vedi foto 3) atto a pre-diluire l’additivo liquido (parte B: 3 L) e l’acqua (12 L) per sacco di GUM GUM Spray, che dovrà
essere collegato all’intonacatrice. Dopo aver inserito acqua ed additivo, il tutto dovrà essere miscelato con agitatore meccanico (trapano con frusta). A svuotamento del fusto, ripetere la fase di riempimento sopra descritta.
e) Filtro dell’acqua (vedi foto 5 - 6 - 7 - 8).
f) Applicazione di rubinetto a sfera sulla lancia. Il rubinetto andrà chiuso subito dopo la chiusura della mandata d’aria (vedi foto 4).
g) Regolare il flussimetro per l’acqua di impasto su valori compresi tra 180 e 200 L/ora, per ottenere la consistenza ottimale del prodotto.
In fase di inizio spruzzatura il flussimetro andrà tarato a 315 L/ora per poi calare la taratura in corso di lavorazione sino ai valori su
indicati. La scarsa acqua di idratazione utilizzata per miscelare GUM GUM Spray, obbliga l’utilizzo del flussimetro a graduazione da 0
a 315 L/min.
h) Il tubo dell’acqua nella camera di miscelazione deve essere inserito nel raccordo basso.
6
Edilteco S.p.A. Via dell’Industria, 710 . 41038 San Felice sul Panaro (MO) Italy
Tel. +39 0535 82161 . Fax +39 0535 82970 . www.edilteco.it I [email protected]
© Copyright EDILTECO S.p.A. · La riproduzione non autorizzata è vietata
ACCESSORI INDISPENSABILI PER L’ALLESTIMENTO:
Miscelatore elicoidale
ad elica aperta
5
Polmone /
Statore
Fusto graduato
6
Rubinetto
a sfera
7
8
Filtro dell’acqua:
2b) ALLESTIMENTO MACCHINA INTONACATRICE CON VASCA DI PREMISCELAZIONE TIPO CONTINENTAL O SIMILARI:
a. Versare il contenuto del sacco nella tramoggia di miscelazione.
b.Versare 12 L di acqua pulita nella tramoggia di carico.
c. Versare l’additivo liquido (parte B: 3 L).
d. A miscelazione ottenuta scaricare il prodotto nella vasca sottostante ed iniziare il pompaggio previa bagnatura dei tubi.
La piena efficienza dell’intonacatrice, al fine anche di evitare la formazione nelle tubazioni di “tappi” di materiale, deve sempre essere
garantita previo:
e Pulizia della camera di miscelazione.
f. Pulizia della tramoggia di carico.
g. Lavaggio dei tubi portamateriale e della camera di miscelazione dopo ogni sosta superiore ai 15 minuti.
MACCHINA INTONACATRICE IN CONTINUO CON FUSTO GRADUATO.
MACCHINA TIPO “CONTINENTAL” O SIMILARI.
7
Edilteco S.p.A. Via dell’Industria, 710 . 41038 San Felice sul Panaro (MO) Italy
Tel. +39 0535 82161 . Fax +39 0535 82970 . www.edilteco.it I [email protected]
© Copyright EDILTECO S.p.A. · La riproduzione non autorizzata è vietata
EDILTECO,
UN SUCCESSO INTERNAZIONALE
italy . france . benelux . sudamericana
Edilteco S.p.A. Via dell’Industria, 710 . 41038 San Felice sul Panaro (MO) Italy . Tel. +39 0535 82161 . Fax +39 0535 82970
www.edilteco.it I [email protected]
Consultate i nostri video tecnici e applicativi sul canale YouTube di Edilteco . www.youtube.com/user/EDILTECOvideo
Edilteco è associata a:
© Copyright EDILTECO S.p.A. - É vietata la riproduzione non autorizzata.
350 - IT Rev. 04 - 2016
LEGENDA
Edilteco Group
Partners
Distributori

Documenti analoghi