05. Disturbi del linguaggio Lezione 4

Commenti

Transcript

05. Disturbi del linguaggio Lezione 4
DISTURBI DEL LINGUAGGIO E CLASSIFICAZIONI
Una prima distinzione riguarda i “ritardi” del linguaggio (senza atipie,
con medesime tappe in tempi più distesi) rispetto ai “disturbi” veri e
propri.
I disturbi del linguaggio “primari” o “specifici” sono distinti da quelli
“secondari” a disabilità intellettive, paralisi cerebrali infantili, disturbi
degli apparati sensoriali (sordità e cecità), disturbi relazionali, disturbi
psichiatrici, degli apparati motori (disartria, disfonia), della
disorganizzazione generale cerebrale (demenza, confusione
mentale…)1.
Soprattutto nei primi le cause sono raramente note, i profili di
funzionamento - pur rientrando nella medesima categoria
diagnostica - estremamente variabili, la diagnosi effettuata per
esclusione2.
Università degli Studi di Roma
Maria Teodolinda Saturno
“Foro Italico”
www.diversitutti.wordpress.com
Lezione 04
design: G rafalba
Diversi criteri di classificazione permettono di cogliere alcune
caratteristiche. Solo il criterio retrospettivo permette di distinguere il
carattere “transitorio” da quello “permanente” del disturbo.
www.uniroma4.it
[email protected] 6
Un criterio psicolinguistico distingue: i disturbi di “ricezione” da quelli
di “espressione”, e da quelli “misti”. In questo modo si è tentato di
isolare le diverse componenti perdendo di vista il quadro d’insieme
e l’organicità dello sviluppo3.
Un’ulteriore distinzione avviene fra disturbi della “parola”,
articolatorio-fonetica: disfonia, disartria, disritmia o balbuzie, dislalia,
disturbo specifico di articolazione dell’eloquio); e disturbi del
“linguaggio”, componente simbolica, fra cui: i disturbi specifici o
disfagie evolutive o di sviluppo, e secondari4.
Il modello multifattoriale tenta un’analisi funzionale delle
competenze neuropsicologiche, psicolinguistiche e relazionali alla
base del disturbo, distinguendo:
•
disturbi specifici del linguaggio;
•
disturbi strumentali (disordini dell’anello audio-articolatorio);
•
disturbi di integrazione (deficit linguistici correlati a ritardo motorio,
mentale, psicosi, situazioni di isolamento e/o di ipostimolazione
ambientale).
Università degli Studi di Roma
Maria Teodolinda Saturno
“Foro Italico”
www.diversitutti.wordpress.com
Lezione 04
design: G rafalba
DISTURBI DEL LINGUAGGIO E CLASSIFICAZIONI
I Disturbi ricettivi
•
Far finta di sentire
•
Sentire con gli occhi
Disturbi espressivi
•
Difficoltà di articolazione
•
Balbuzie tonica
•
Balbuzie clonica
Disturbi strumentali
•
Metodo vibrotattile
Disturbo di integrazione
•
Afasia: riabilitazione
•
Il parere della logopedista
www.uniroma4.it
[email protected] 7
Ipotesi alternative alla “pura” natura linguistica
del disturbo hanno rilevato deficit cognitivi
nelle abilità di processamento, definite come Funzioni Esecutive1,
per cui nella classificazione del 2013
non compaiono più i Disturbi “Specifici” del Linguaggio.
Lezione 04
design: G rafalba
DSM-5
All’interno dei Disturbi della Comunicazione, parte dei disturbi del
neurosviluppo, si individuano:
•
•
•
•
•
Disturbo del Linguaggio (espressione-ricezione-misto);
Disturbo Fonetico-fonologico (ex-fonazione);
Disturbo della fluenza con esordio nell’infanzia (ex-balbuzie);
Disturbo della Comunicazione Sociale Pragmatica
Disturbo della Comunicazione Non Altrimenti Specificato.
Mutismo elettivo
•
Disturbo affettivo relazionale.
Sui processi linguistici
•
Il lessico
•
La disnomia
•
La semantica
Il Mutismo elettivo rientra nella categoria dei “Disturbi d’ansia”.
1. Deficit nella memoria di lavoro fonologica e visuo-spaziale, alterazioni della flessibilità cognitiva, o della
pianificazione verbale e non, deficit della risposta inibitoria, deficit di
attenzione, di coordinazione motoria, di
elaborazione delle informazioni.
Frequente è l’evoluzione del disturbo del linguaggio in disturbo dell’apprendimento.
Il dibattito è acceso anche fra chi sostiene il disturbo una condizione-limite della normalità.
Università degli Studi di Roma
Maria Teodolinda Saturno
“Foro Italico”
www.diversitutti.wordpress.com
www.uniroma4.it
[email protected] 8

Documenti analoghi