Sulfammo, fertilizzanti azotati a cessione graduale di

Commenti

Transcript

Sulfammo, fertilizzanti azotati a cessione graduale di
Sulfammo, fertilizzanti azotati
a cessione graduale di Timac
a cura di Alessandro Maresca
Estratto da “Terra e Vita” n.12-2003 - edizioni Edagricole
Italia
[ INFORMAZIONI DALL'INDUSTRIA ]
■ a cura di Alessandro Maresca
Sulfammo, fertilizzanti azotati
a cessione graduale di Timac
Una gamma i prodotti studiata per ridurre le perdite di azoto. Queste, infatti,
oltre a rappresentare un danno economico, sono anche una fonte di inquinamento
ostituente fondamentale di proteine, acidi nucleici e di altre molecole fondamentali, l’azoto gioca un
ruolo basilare nel successo
agronomico di molte colture.
Si tratta del macroelemento
più sottoposto a perdite per
lisciviazione (oltre il 50% Sequi 1985) e volatilizzazione
(oltre il 20% - Fao & Ifa
2001).
Per ridurre queste perdite
che, oltre che essere uno danno economico diretto per l’agricoltore, portano anche a
rilevanti problemi di inquinamento, i centri di ricerca
del Gruppo Roullier, rappresentato in Italia da Timac,
hanno messo a punto la gamma di fertilizzanti azotati
granulari denominata Sulfammo.
C
vi dalle perdite, favorendo
un rilascio graduale degli
elementi nutritivi. La doppia membrana offre una
barriera alla penetrazione
dell’acqua che, prima di penetrare all’interno del granulo, deve “aprirsi la strada” attraverso i pori della
membrana inorganica prima, e organica poi. In seguito alla solubilizzazione
della doppia membrana da
parte dell’acqua gli elementi nutritivi presenti nel granulo vengono liberati nella
soluzione circolante e possono così diffondersi nella
rizosfera.
Un processo brevettato
A favore di una maggiore efficacia dei nutrienti una volta liberati nella soluzione
circolante, nel Sulfammo
La doppia membrana
viene applicato l’innovativo
processo industriale brevetIl Sulfammo è caratterizzatato Mppa (brevetto Sol n.
to dalla presenza di una
4500010.7), che determina 3
doppia membrana a proteaspetti fondamentali:
zione del granulo di conci- solubilità: aumentando nel
me. Questa tecnologia d’atempo la solubilità, il provanguardia permette di processo Mppa permette che i
teggere gli elementi nutritinutrienti restino
attivi nella soluzione circolante
del terreno e non
vengano assorbiti dal complesso
argillo-umico,
- effetto protettivo: l’impiego del
processo Mppa
Fotografia al microscopio elettronico
“protegge” gli
(400x) della membrana del Sulfammo
Mppa.
elementi nutriti-
Zolfo. Le perdite
di zolfo sono do80
vute a asporta60
zione da parte
40
delle colture (da
20
50 a 100 kg
0
SO 3/ha/anno) e
3
4
5
da dilavamento
2
1
N° dilavamenti
(da 40 a 150 kg
Sulfammo
Urea
SO3/ha/anno).
Solfato ammonico
Nitrato Ammonico
In tutti i prodotti
della gamma SulValori di azoto residuo dopo dilavamenti
fammo è presente
con acqua in diverse forme di fertilizzanti
azotati.
zolfo.
Questo mesoelevi dalla retrogradazione da
mento è un costituente fondamentale di alcuni ammiparte della matrice argillonoacidi essenziali e quindi
sa del terreno, aumentandoper la composizione e forne la mobilità e quindi inmazione di numerosi enzicrementando l’efficacia delmi, nonché di alcune vitala concimazione.
mine.
- effetto mobilizzante: il proNumerose prove hanno evicesso Mppa consente anche
denziato un miglioramento
un’azione mobilizzante sunel tenore proteico sia della
gli elementi nutritivi blocgranella di cereali che a licati nei terreni tramite la
vello di silomais.
formazione di complessi orMagnesio.
gano metallici solubili ed asCostituente fondamentale
similabili dalle piante.
della clorofilla; è dunque inSperimentazioni dell’Unidispensabile per l’attività
versità di Navarra (Spagna)
fotosintetica.
hanno dimostrato un magSubisce un effetto di comgior assorbimento di elepetizione a livello di assormenti nutritivi, grazie albimento radicale con il call’effetto dell’Mppa, fino a olcio o il potassio.
tre il 40%.
Di conseguenza concimaI nutrienti contenuti
zioni eccessive di K possono provocare carenze in Mg
Azoto. Tutti i prodotti della
a carico della pianta.
gamma Sulfammo contenPer ulteriori informazioni
gono azoto ammoniacale e
può esser contattato l’uffiureico; non è presente azocio marketing della Timac
to nitrico, facilmente dilaItalia. Tel. 02-70140226.
vabile e estremamente in(6080)
quinante.
100
TERRA E VITA n. 12/2003- 91

Documenti analoghi

TV 19/2011: Le soluzioni fertilizzanti da Timac Agro

TV 19/2011: Le soluzioni fertilizzanti da Timac Agro dalla presenza di una doppia membrana che protegge gli elementi nutritivi dai fenomeni di lisciviazione, permettendo un rilascio graduale degli stessi. I prodotti N­Pro, invece, si caratterizzano p...

Dettagli

Sulfammo MeTA: una nuova “forma azotata” a

Sulfammo MeTA: una nuova “forma azotata” a stante assorbimento di azoto da parte della pianta che altri­ menti avverrebbe in un unico periodo. Il vantaggio per noi si traduce in una migliore con­ servabilità della frutta».

Dettagli