55bis Regole Posta Elettronica

Commenti

Transcript

55bis Regole Posta Elettronica
Istituto Tecnico Statale Marco Polo
Amministrazione, Finanza e Marketing
Relazioni internazionali per il marketing
Turismo
Periti aziendali corrispondenti in lingue estere
Periti per il turismo
TEST CENTER
REGOLAMENTO
D’ISTITUTO
via Moschini 11B – 37129 Verona
tel. 045.8340752 - fax 045.8342047
sito web: http://www.marcopolovr.it - e-mail [email protected]
Utilizzo della Posta elettronica da parte degli utenti.
Il presupposto fondamentale alla base di questa policy è che la posta elettronica è da ritenersi un bene dell’Istituto
Marco Polo e pertanto non deve essere utilizzato con modalità e finalità in contrasto con quanto stabilito
dall’Istituto.
Per questo motivo sono VIETATI i seguenti comportamenti:

la modifica delle configurazioni hardware e software della propria macchina (quando se ne usi una di
proprietà dell’istituto): deve essere usato il client di posta elettronica deciso dalla scuola, della cui corretta
configurazione si occuperà il personale qualificato (presidio IT);

l’apertura di allegati ai messaggi di posta elettronica senza prima aver controllato il mittente;

l’invio di files binari (programmi o simili), non attinenti l’attività scolastica, in allegato;

l’invio di altri tipi di files non attinenti l’attività scolastica;

la diffusione di messaggi che proseguono o creano catene di messaggi;

l’utilizzo di newsgroup esterni con mail dell’Istituto (problema legato ad eventuale utilizzo dell’indirizzo da
spammer);

l’utilizzo di strumenti automatici che gestiscono l’invio di un gran numero di mail al fine di saturare un
account o un server di posta elettronica (mail bombing);

l’invio di mail che, per forma o contenuto, possano ledere l’immagine dell’Istituto o risultare osceni od
offensivi.
Si suggeriscono, inoltre, le seguenti regole (Netiquette) per un buon utilizzo dello strumento della posta elettronica:

i messaggi di posta elettronica devono recare l’oggetto del messaggio;

all’interno del messaggio è bene scrivere il testo senza formattazione particolare (caratteri in grassetto,
maiuscoli, etc.);

nel caso sia necessario spedire un allegato, verificare che la dimensione del file da allegare non sia
eccessiva. In caso contrario, utilizzare un software di compressione (ad esempio Winzip) o spezzare
l’allegato in più parti;

evitare di intasare la casella di posta elettronica altrui con eccessivo traffico di messaggi o di allegati;

nel rispondere ad un messaggio inviato a più di un destinatario, evitare di rispondere a tutti (Reply to all)
ma rispondere solo al mittente (Reply) salvo che sia necessario comunicare a tutti la risposta;

si ricorda che la casella elettronica ha uno spazio totale di 1GB, al raggiungimento di tale quota non sarà
più possibile ricevere e-mail;

la casella di posta non deve essere usata come archivio di file, la scuola non si assume nessuna
responsabilità sulla perdita di eventuali dati;

per il Personale supplente: la casella di posta verrà cancellata dopo un mese dal cessato il servizio presso
questo istituto, o comunque per lo stesso motivo ogni 31 agosto.
Qualsiasi utilizzo non conforme alla presente policy e/o alle leggi vigenti è di esclusiva responsabilità dell’utente.
L’Istituto Marco Polo si riserva il diritto di monitorare il volume del traffico, verificare l’attuazione delle policy e di
segnalare alle competenti Autorità eventuali violazioni costituenti reato. Si riserva inoltre di agire sotto altri profili
(civilistico – amministrativo - disciplinare) in caso di tipi diversi di violazione.
La presente policy ha valore immediato e vincolante; l’utente dichiara di aver preso visione e di accettare la
presente politica di utilizzo delle risorse di posta elettronica.
Verona, 15 ottobre 2015