TRIESTE: Chimica in una tazzina di caffè

Commenti

Transcript

TRIESTE: Chimica in una tazzina di caffè
Divisione Viaggi
TRIESTE: Chimica in una tazzina
di caffè
Storia e tradizione del caffè come bevanda che unisce i più remoti angoli del pianeta e la cultura
occidentale.
Scopo didattico
Il programma ha lo scopo di individuare una modalità di indagine nei confronti degli oggetti che
quotidianamente lo studente ha occasione di utilizzare. Il caffè, uno degli alimenti più comuni del
nostro Paese, verrà analizzato e studiato da molteplici punti di vista: la sua composizione chimica,
le sue caratteristiche organolettiche, le variazioni che interessano il chicco in funzione delle
condizioni ambientali che incontra durante il trasporto.
L’obiettivo
L’obiettivo del programma è mostrare come l’analisi chimica applicata al caffè comporti
un’indagine della quotidianità dello studente suggerendo una modalità di approcciarsi alla realtà
con il “filtro” della chimica, suggerendo percorsi universitari di ambito chimico ed eventuali sbocchi
lavorativi di sicuro interesse.
La finalità
La finalità è consentire allo studente di apprendere non solo delle nozioni relative al caffè, ma
soprattutto vedere come un oggetto semplice, un alimento comunissimo, possa nascondere spunti
di approfondimento ed affascinanti campi di applicazione. L’esperienza vuole essere di aiuto per
dare l’opportunità alla Scuola di approcciarsi alle materie teoriche oggetto dei programmi scolastici
in modo da calarle nella realtà quotidiana dello studente. Partendo dalla tazzina di caffè, si vedrà
come un alimento banale possa determinare un campo di indagine vasto e come gli scienziati
consentano di allargare l’orizzonte delle ricerche che conducono, riuscendo a trovare, anche nelle
piccole cose del vivere quotidiano, un’opportunità per negare o avallare le più complesse teorie.
Programma
Il programma si articola in una visita presso il Museo della torrefazione Illy caffè a Trieste dove gli
studenti, grazie ad un percorso che consente loro di approfondire la storia dell’Azienda e le
modalità con le quali dal prodotto grezzo si arriva alla miscela pronta per essere macinata,
potranno farsi un’idea del mondo che ruota intorno ad una tazzina di caffè. Il programma prevede,
inoltre, laboratori per analizzare dal punto di vista chimico il chicco del caffè grazie al supporto di
via Viaccia I, 140 S. Anna 55100 Lucca
Tel. 0583 513340 Fax 0583 515109
e-mail: [email protected] [email protected]
www.zainettoverde.it





ricercatori universitari e di personale esperto.
Verifica
sarà previsto un momento di verifica alla fine del programma volto non solo ad esaminare
l’apprendimento di nuove competenze, ma a testare quanto l’esperienza abbia influito
sull’orientamento dello studente, quanto questo si ritenga arricchito dalle cose apprese e vedute.
L' esperienza sarà suddivisa in tre fasi
Approfondimenti in aula con materiale didattico fornito attraverso la nostra piattaforma dedicata.
Esperienza sul campo articolata in visite presso aziende, enti di ricerca, poli tecnologici,
Università.
Verifica al rientro tramite piattaforma digitale dove saranno disponibili test di verifica per misurare
l’effettivo impegno dello studente e l’impatto orientativo dell’esperienza.
Programma del viaggio
Mattina: esperienza formativa presso le strutture ospitanti attraverso laboratori, visite e seminari al
fine di consentire allo studente un approccio diretto ed alternativo al mondo del lavoro.
I programmi hanno lo scopo di permettere una modalità di orientamento verso le scuole superiori o
l’Università: il domani del giovane, ed il suo dopodomani: le aziende e gli enti presso i quali
svolgerà una professione.
Pomeriggio: si prevedono visite guidate presso i monumenti e i luoghi di interesse storicoartistico
delle città sede delle organizzazioni ospitanti, al fine di consentire una modalità di visita che
preveda anche un aspetto ludico.
Note
Lo studente avrà l’opportunità non solo di scoprire “come è fatto” il caffè, ma ripercorrere una
storia di imprenditoria, comunità e prodotto al fine di consentire un approccio critico e consapevole
allo sviluppo industriale del proprio territorio.
via Viaccia I, 140 S. Anna 55100 Lucca
Tel. 0583 513340 Fax 0583 515109
e-mail: [email protected] [email protected]
www.zainettoverde.it





Powered by TCPDF (www.tcpdf.org)

Documenti analoghi