Geophagus steindachneri

Commenti

Transcript

Geophagus steindachneri
Geophagus steindachneri
Origine
Il Geophagus steindachneri proviene dal bacino del Rio Magdalena, in Colombia.
Caratteristiche
Sebbene i Geophagus siano generalmente di interesse minore, questa specie ha comunque
raggiunto una maggiore popolarità, forse grazie al fatto che si alleva e riproduce facilmente. Mis
ura
: maschi raramente maggiori di 12 cm, le femmine sono più piccole.
Dimorfismo sessuale
: i maschi adulti sono più grossi e più colorati, e presentano una gibbosità rosso-marrone, le
femmine sono di un pallido beige-olivastro.
Alimentazione
: specie onnivora che setaccia il fondo, a cui bisogna somministrare un po' di cibo vegetale
nella dieta.
Riproduzione
: incubazione orale materna per un periodo di circa due settimane. Il maschio non ha alcun
ruolo nelle cure parentali.
Acquario
L'acquario adatto è di specie o di comunità con pesci di dimensione simile; la sua dimensione
minima è di 90x40x40 cm per una sola coppia, 120x40x40 cm per un gruppo maggiore o per
una comunità. L'acqua dovrebbe essere un po' dura e alcalina (pH 7,2-7,8), anche se non è
1/2
Geophagus steindachneri
indispensabile. La temperatura ideale è di 23,5-27 °C. Come arredamento occorrono rocce,
radici di torbiera, substrato sabbioso o di ghiaia sottile. Le piante vanno posizionate in vasi o tra
sassi per evitare che siano sdradicate mentre i pesci setacciano il fondo. Il Geophagus
steindachneri occupa il fondo e la zona mediana dell'acquario. Si possono allevare in coppia,
un maschio con due o più femmine, o in gruppi di entrambi i sessi. Se si allevano diversi
maschi, sviluppano gibbosità enormi, apparentemente stimolate dalla competizione. In generale
questo pesce è abbastanza pacifico con pesci della stessa specie e verso altri pesci.
Stranamente non è mai stata una specie molto costosa (tra 4,50 e 15 euro), anche all'inizio
quando è stata importata. Talvolta è veduta come G.pellegrini (specie simile, reperibile di rado),
a prezzi elevati.
2/2