Costituzione Europea - Comitato nazionale Altiero Spinelli

Commenti

Transcript

Costituzione Europea - Comitato nazionale Altiero Spinelli
La Sapienza
Costituzione Europea Dal progetto Spinelli del 1984 alle prospettive della fase attuale
Università degli Studi di Roma
Tutta l’Europa vive una fase di prolungata incertezza, causa
il ritardo nella ratifica del Trattato Costituzionale, varato
a Roma dai governi il 29 ottobre 2004, ma uscito sconfitto
dai referendum francese e olandese. Senza una costituzione,
sia pure da perfezionare ulteriormente, l’Unione europea,
fattore insostituibile di pace e di prosperità, corre il rischio
di pericolosi regressi.
Nel febbraio 1984, grazie all’iniziativa di Altiero Spinelli, il
“padre” del federalismo europeo, di cui ricorrerà nel 2007 il
centesimo anniversario della nascita, il Parlamento europeo
seppe approvare il Progetto di trattato di Unione europea,
diretto precedente dell’attuale Trattato Costituzionale.
Le forze politiche e di governo del nostro Paese sono chiamate oggi ad un rinnovato impegno nei confronti del processo di unificazione europea, motivo di legittimo orgoglio e
primario fattore di identificazione per l’Italia repubblicana.
Nel corso del convegno, promosso dall’Università degli
Studi di Roma “La Sapienza”, dal Movimento Europeo e
dalla Camera dei Deputati, esponenti dell’Esecutivo e dei
Parlamenti italiano ed europeo, insieme all’ambasciatore
della Finlandia, incaricata della presidenza di turno dell’UE, faranno il punto sullo stato del Trattato Costituzionale
e sugli attuali orientamenti dei Venticinque per superare
un’impasse che sta minacciando un intero continente.
Ad arricchire il dibattito con proposte e approfondimenti
specifici, dialogando con i deputati dei diversi schieramenti, interverranno rappresentanti qualificati del mondo
della ricerca e delle forze sociali. Grazie al loro contributo,
destinato ad integrare il quadro complessivo delineato dagli
esponenti delle istituzioni, la giornata del 5 ottobre offrirà
una completa ricognizione sulla questione costituzionale
europea e sulle sue prospettive. Un’iniziativa di cui si avvertiva la necessità e l’urgenza.
La commemorazione di François Lamoureux, stretto
collaboratore di Jacques Delors e principale redattore del
lungimirante progetto costituzionale “Penelope”, elaborato
sotto la precedente presidenza della Commissione europea,
rappresenterà un toccante tributo ad un coraggioso funzionario dell’Unione, immaturamente e recentemente scomparso, che credeva nel futuro federale dell’Europa.
Segreteria organizzativa:
dott.ssa Daniela Falcone e dott.ssa Sara Mandolido
tel. 06 4991 3407 - e-mail: [email protected]
Camera
dei Deputati
CIME Consiglio Italiano
del Movimento Europeo
CONVEGNO
giovedì 5 ottobre 2006
ore 9,30 – 18,00
Sala delle Colonne - Palazzo Marini
Camera dei Deputati
via Poli, 19 – Roma
Costituzione
Europea
Dal progetto Spinelli
del 1984 alle prospettive
della fase attuale
La S.V. è invitata
PROGRAMMA
ore 9,30 / 13,00
Presiede:
On. Franca
BIMBI
Presidente XIV Commissione Politiche dell’Unione Europea - Camera
Indirizzi di saluto
Sen. Valerio ZANONE
Presidente Consiglio Italiano Movimento Europeo
Prof. Fulco
LANCHESTER
Preside Facoltà Scienze Politiche – “La Sapienza”
TAVOLA ROTONDA
ore 15,00 / 18,00
LE PROPOSTE DELLE UNIVERSITA’,
DEI CENTRI DI RICERCA E
DELLE FORZE SOCIALI
Un confronto con i parlamentari
Moderatori:
Prof. Antonello
BIAGINI
Prof. ssa Simona
COLARIZI
Università di Roma “La Sapienza”
COMMEMORAZIONE DI
François LAMOUREUX
Autore principale del “Progetto Penelope”
Università di Roma “La Sapienza”
Prof. Franco
BASSANINI
Dott. Renzo
BELLINI
Presidente Associazione ASTRID
IL “PROGETTO SPINELLI”:
UN RIFERIMENTO IMPRESCINDIBILE
Dott. Paolo
PONZANO
Segretario confederale CISL
Dott. Michele
Consigliere principale per le questioni istituzionali
della Commissione europea
Prof. Carlo
Prof. Guido
Prof. Adolfo
MONTANI
Presidente Movimento Federalista Europeo
COMELLI
Coautore rapporto I.A.I.
“Lo stato del dibattito sul Trattato Costituzionale dell’Unione Europea”*
CURTI GIALDINO
Docente Università di Roma “La Sapienza”
PEPE
Direttore Fondazione “Di Vittorio”
Prof. Francesco
GUI
Dott. Cristiano
ZAGARI
Segretario Comitato Nazionale Altiero Spinelli
TRATTATO COSTITUZIONALE:
LO STATO DI UN PERCORSO
On. Min. Emma
BONINO
Ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee
S. E. Pauli
MÄKELÄ
Ambasciatore di Finlandia
On. Umberto
RANIERI
Presidente III Commissione Affari Esteri - Camera
On. Sen. Andrea
MANZELLA
Presidente XIV Commissione Politiche dell’Unione Europea - Senato
On. Lapo
PISTELLI
Rivista “Sinistra Europea”
On. Pierluigi
CASTAGNETTI
Vicepresidente Camera dei Deputati - L’Ulivo
On. Fabio
EVANGELISTI
Vicepresidente Gruppo - Italia dei Valori
On. Francesco
STAGNO D’ALCONTRES
Vicepresidente XIV Commissione - Forza Italia
On. Marco
AIRAGHI
Segretario XIV Commissione - Alleanza Nazionale
Parlamentare Europeo
Dott. Lanfranco
Ricercatore
FANTI
* Il rapporto, elaborato dall’Istituto Affari Internazionali per il Senato della
Repubblica, verrà messo a disposizione del pubblico

Documenti analoghi