DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 430 del 8.07

Commenti

Transcript

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 430 del 8.07
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N. 430 del 8.07.2014
OGGETTO:
FORNITURA DI TONER ORIGINALI E RIGENERATI PER STAMPANTI (CPV
30125100-2) A MINORI IMPATTI AMBIENTALI CONFORMI AL DECRETO 13
FEBBRAIO 2014 DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE, DELLA TUTELA DEL TERRITORIO
E DEL MARE, E DRUM FOTOCONDUTTORI ORIGINALI– DETERMINAZIONE A
CONTRARRE AI SENSI DELL’ART. 11, COMMA 2 DEL D.LGS. N. 163/2006
IL SEGRETARIO GENERALE
PREMESSO che, dalle risultanze di magazzino, si rileva la necessità di acquisire la fornitura dei
seguenti articoli:
 DRUM per STAMPANTE LEXMARK E360DN:
05 unità – originali;
 DRUM per STAMPANTE LEXMARK E352DN:
01 unità – originali;
 TONER per STAMPANTE HP 1300:
03 unità – originali;
 TONER per STAMPANTE HP 4100:
10 unità – ricostruiti;
 TONER per STAMPANTE HP LJ 1200:
07 unità – ricostruiti;
 TONER per STAMPANTE HP LJ 4050:
03 unità – ricostruiti;
 TONER per STAMPANTE LEXMARK E360DN:
35 unità – originali;
 TONER per STAMPANTE LEXMARK E360DN:
11 unità – ricostruiti
 TONER per STAMPANTE HP LJ 5200:
01 unità – originale;
VISTO il Decreto 13 febbraio 12014 del Ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del
Mare, il quale definisce, nell’ambito del “Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei
consumi della Pubblica Amministrazione”, i criteri ambientali minimi e alcune indicazioni di
carattere generale per gli appalti di fornitura di cartucce toner e cartucce a getto d’inchiostro;
ATTESO che l’introduzione da parte della Camera di Commercio di Cosenza dei “criteri
ambientali minimi” nelle proprie procedure d’appalto e il rispetto delle specifiche tecniche
indicati nell’Allegato 2 del decreto, sono in linea con i principi del “Piano d’azione per la
sostenibilità ambientale dei consumi della Pubblica Amministrazione” (PAN GPP) e
contribuiscono a raggiungere gli obiettivi ambientali nello stesso definiti;
CONSIDERATO che le fasi della definizione per le quali sono stati identificati i criteri sono:
oggetto dell’appalto, specifiche tecniche, selezione dei canditati, clausole contrattuali;
DATO ATTO che il numero delle cartucce ricostruite per le stampanti HP 410 e LEXMARK
E360DN (totale 21 unità), è pari al 30 % del totale delle cartucce richieste (totale 70 unità), e gli
stessi devono essere conformi ai Criteri ambientali minimi di cui al citato decreto;
VISTA la Legge n. 241/1990 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di
diritto di accesso ai documenti amministrativi);
VISTA la legge n. 488/1999 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale
dello Stato), art. 26;
VISTA la legge n. 296/2006 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale
dello Stato), art. 1, commi 449 e 450;
1
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N. 430 del 8.07.2014
VISTO il D.Lgs. n. 163/2006 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture) in
cui all’art. 124, in particolare, è disciplinata l’aggiudicazione di contratti pubblici di servizi e
forniture sotto soglia;
VISTO il D.P.R. N. 207/2010 (Regolamento di esecuzione del Codice dei contratti pubblici);
VISTA la L. n. 136 del 13/08/2010, come modificata dal D.L. n. 187 del 12.11.2010, convertito in
legge n. 217 del 17.12.2010, sulla tracciabilità dei flussi finanziari;
VISTO il D. Lgs. n. 33 del 14.03.2013 (Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di
pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni);
VISTE le deliberazioni del 10.01.2007 e del 21.12.2011 dell’Autorità di vigilanza sui contratti
Pubblici (AVCP);
VISTA la Legge n. 580/1993 (Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e
agricoltura);
VISTO il D.P.R. n. 254 del 02.11.2005 (Regolamento per la disciplina della gestione patrimoniale
e finanziaria delle Camere di commercio);
VISTO lo Statuto della Camera di Commercio, approvato con delibera del Consiglio camerale n.
3 del 25.07.2001;
VISTA la Delibera di Giunta camerale n. 81 del 20/12/2013, con la quale è stato approvato il
Budget direzionale per l’anno 2013;
PRESO ATTO che, ai fini di quanto previsto al comma 3 dell’art. 26 della legge n. 488/1999,
l’Ufficio Provveditorato ha verificato l’inesistenza di convenzioni attive su Consip per
l’acquisizione in oggetto, come risulta dai file delle relative pagine web, in atti;
PRESO ATTO che, secondo quanto previsto all’art. 1, commi 499 e 450 della L. n. 296/2006, per
come modificati con D.L. n. 52 del 07/05/2012, convertito con modificazioni dalla L. n. 94/2012,
si è verificata la presenza sul MEPA dei metaprodotti denominati Cartucce e toner ink-laser
originali - CPV 30125100-2, Cartucce e toner ink-laser ricistruiti - CPV 30125100-2 e Drum
Fotoconduttori - CPV 30124300-7, nell’ambito del bando attivo denominato “CANCELLERIA
104”;
PRESO ATTO che dagli atti istruttori relativi all’argomento si ricava un valore massimo stimato
dell’entità totale dell’affidamento in oggetto pari ad Euro 5.400,00 oltre IVA;
VISTO l’art. 124 del D.Lgs. n. 163/2006 e il comma 4 dell’art. 328 del D.P.R. n. 207/2010,
secondo il quale, in particolare, avvalendosi del Mercato elettronico le stazioni appaltanti
possono effettuare acquisti di beni e servizi sottosoglia attraverso un confronto concorrenziale
delle offerte ricevute sulla base di una richiesta di offerta rivolta ai fornitori abilitati;
PRESO ATTO che, secondo quanto previsto nelle citate Deliberazioni dell’AVCP e considerata
l’entità totale dei suddetti affidamenti in oggetto, non è dovuto alcun contributo all’Autorità
medesima, né da parte della stazione appaltante né da parte degli operatori economici;
PRESO ATTO che la nota istruttoria relativa all’argomento è stata eseguita dal Provveditore
dell’Ente dott. Gennaro Bellizzi;
2
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
N. 430 del 8.07.2014
RITENUTO pertanto procedere alla fornitura in oggetto nel pieno rispetto delle normative
ambientali;
PRESO ATTO che la fornitura in oggetto rientra fra gli “Oneri per materiali di consumo” di cui al
conto n. 327009 – del centro di costo H07B – “Oneri comuni”;
RITENUTA la propria competenza in merito;
DETERMINA
1) di procedere all’acquisizione dei materiali di consumo per stampanti, di cui in premessa,
tramite formulazione di apposita Richiesta Di Offerta (RDO) rivolta a tutti i fornitori
abilitati sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, come previsto dall’art.
328, comma 4, lettera a) del D.P.R. n. 207/2010, con aggiudicazione secondo il criterio
del prezzo complessivo più basso (RDO del tipo “a riga unica”) ;
2) di dare atto che il valore massimo stimato dell’entità totale dell’affidamento in oggetto
è pari ad Euro 5.400,00 oltre IVA;
3) di fissare in 7 giorni solari e consecutivi dalla pubblicazione della suddetta RDO, il
termine per la presentazione delle offerte;
4) di approvare la scheda informativa, contenente le specifiche tecniche e contrattuali
rispetto al capitolato MEPA, allegata al presente provvedimento quale parte integrante;
5) di dare atto che non sono attive Convenzioni Consip aventi oggetto comparabile con
quello della presente procedura di affidamento;
6) di dare atto che il Codice Identificativo Gara (CIG) attributo dal sistema AVCP è
Z02100A4C5;
7) di nominare il Responsabile dell’Ufficio Provveditorato, dott. Gennaro Bellizzi, quale
Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. n. 163/2006;
8) di autorizzare il Responsabile del Servizio Bilancio e Finanza, Dr.ssa Graziella Russo, in
possesso della necessaria abilitazione quale punto ordinante sul Mercato Elettronico
della PA, ad effettuare la predetta RDO in nome e per conto dell’Ente;
9) di imputare gli oneri relativi al conto n. 327009 – “Oneri per Materiali di Consumo” del
centro di costo H 07B “Oneri comuni”;
10)
di demandare all’Ufficio Provveditorato gli atti connessi e conseguenti, di attuazione del
presente provvedimento.
La presente determinazione è immediatamente esecutiva.
IL SEGRETARIO GENERALE
Dr.ssa Donatella Romeo
3