Lettera - Oriani Mazzini

Commenti

Transcript

Lettera - Oriani Mazzini
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Prot. n. 6600/C14
CIG: Z9610FBD78
Milano, 29 settembre 2014
Albo
Sito web
OGGETTO: Determinazione a contrarre per fornitura e posa in opera di due strutture
artificiali di arrampicata sportiva da interni, da collocare nelle palestre dell’IIS OrianiMazzini, site a Milano rispettivamente nella sede centrale di via Zante n. 34 e nella sede
associata di via Ugo Pisa n. 5/2, tramite procedura di cottimo fiduciario (art. 125 del D.Lgs.
163/2006)
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO
VISTO
VISTO
VISTA
il D.Lgs. 163/2006 e in particolare gli artt. 11, 81, 83 e 125;
il D.P.R. 207/2010;
il D.I. 44/2001 e in particolare gli artt. 7, 11, 31, 32, 34 e 36;
la convenzione relativa al Progetto Sport e Legalità, stipulata tra l’Ufficio per
lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’IISS Oriani-Mazzini,
di cui al prot. DAR 0018389 P del 09.08.2013;
VISTA
la comunicazione dell’Area edilizia e valorizzazione del patrimonio - Settore
manutenzione stabili della Provincia di Milano, prot. n. 59661/6.6/2013/33
del 17.03.2014, nella quale, ad esito di sopralluogo, viene determinata la
composizione delle strutture destinate a supportare le pareti di arrampicata;
VISTA
la comunicazione del 19.09.2014, indirizzata ai predetti uffici della Provincia
di Milano, con cui l’ing. Maurizio Abrate, iscritto all’ordine degli ingegneri
della Provincia di Milano, confermava dopo ulteriore sopralluogo che le
predette strutture sono adatte a sostenere i carichi di massima che potrebbero
essere trasmessi dalle pareti di arrampicata;
IN ATTESA di acquisire il nulla-osta dei competenti uffici della Provincia di Milano;
RITENUTO
di dover comunque procedere ad esperire la procedura di cottimo fiduciario,
incombendo la scadenza della predetta convenzione relativa al Progetto Sport
e Legalità;
ACCERTATA la disponibilità di fondi sufficienti nell’apposito stanziamento del programma
annuale;
CONDOTTA apposita indagine di mercato allo scopo di individuare operatori economici
idonei;
ACQUISITO il CIG dall’AVCP;
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
1
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
DETERMINA
di esperire la procedura di cottimo fiduciario per la fornitura e la posa in opera di due strutture
artificiali di arrampicata sportiva da interni, da collocare nelle palestre dell’IIS Oriani-Mazzini
site a Milano rispettivamente nella sede centrale di via Zante n. 34 e nella sede associata di via
Ugo Pisa n. 5/2.
La presente fornitura è parte della fase esecutiva del “Progetto Sport e Legalità”, di cui alla
convenzione citata in preambolo. La procedura si svolgerà alle condizioni previste
nell’allegata lettera di invito. I beni oggetto della fornitura dovranno attenersi alle
caratteristiche tecniche descritte nella medesima lettera di invito, che sarà trasmessa ai
seguenti operatori economici idonei, individuati attraverso indagine di mercato informale:
1) CLIMBLOCK S.A.S. - Via Caproni, 11E/16 - 38068 Rovereto (TN)
Tel.: 0464 438430 - Fax: 0464 486359 - [email protected]
2) ENTRE-PRISES - 257 Z.I. de Tire-Poix - 38660 St-Vincent-de-Mercuze - Francia
Tel.: +33(0)4 76 08 53 76 - Fax: +33 (0)4 76 08 55 56 - [email protected]
Distributore per l’Italia: GAZ MAX snc - Via Toscana 4 - 20060 Vignate (MI)
Tel.: 02 95938646 - [email protected]
3) EXTREME LIMITS snc di Armando Onorati - Via Mattatoio - 04018 Sezze (LT)
Tel.: 392 9794665 – 3385451783 - Fax: 0773 804113 - [email protected]
4) GAZ MAX snc - Via Toscana 4 - 20060 Vignate (MI)
Tel.: 02 95938646 - [email protected]
5) SINT ROC srl - Via Fornaci 27/b - 38062 Arco (TN)
Tel.: 0464 518427 - Fax: 0464 519650 - [email protected]
6) WALLTOPIA - 10 Arch. Bogdan Tomalevski Str., Mladost 4 - 1715 Sofia - Bulgaria
Tel.: +359 24485711 - [email protected] - [email protected]
Distributore per l’Italia: CLIMBLOCK S.A.S. - Via Caproni, 11E/16 - 38068 Rovereto (TN)
Tel.: 0464 438430 - Fax: 0464 486359
Ciascuna struttura artificiale costituirà un autonomo lotto di fornitura. I due lotti potranno
anche essere aggiudicati a distinti operatori economici. La selezione delle offerte avverrà
secondo il criterio dell’offerta più vantaggiosa. Il prezzo del primo lotto (via Zante) non potrà
essere superiore ad euro 23.900 iva esclusa; il prezzo del secondo lotto (via Ugo Pisa) non
potrà essere superiore ad euro 16.000 iva esclusa.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Marco Fassino
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
2
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Prot. n. 6600/C14
Milano, 29 settembre 2014
Alle Ditte:
1) CLIMBLOCK sas - Via Caproni, 11E/16 - 38068 Rovereto (TN)
Tel.: 0464 438430 - Fax: 0464 486359 - [email protected]
2) ENTRE-PRISES - 257 Z.I. de Tire-Poix - 38660 St-Vincent-de-Mercuze - Francia
Tel.: +33(0)4 76 08 53 76 - Fax: +33 (0)4 76 08 55 56 - [email protected]
Distributore per l’Italia: GAZ MAX snc - Via Toscana 4 - 20060 Vignate (MI)
Tel.: 02 95938646 - [email protected]
3) EXTREME LIMITS snc di Armando Onorati - Via Mattatoio - 04018 Sezze (LT)
Tel.: 392 9794665 – 3385451783 - Fax: 0773 804113 - [email protected]
4) GAZ MAX snc - Via Toscana 4 - 20060 Vignate (MI)
Tel.: 02 95938646 - [email protected]
5) SINT ROC srl - Via Fornaci 27/b - 38062 Arco (TN)
Tel.: 0464 518427 - Fax: 0464 519650 - [email protected]
6) WALLTOPIA - 10 Arch. Bogdan Tomalevski Str., Mladost 4 - 1715 Sofia - Bulgaria
Tel.: +359 24485711 - [email protected] - [email protected]
Distributore per l’Italia: CLIMBLOCK S.A.S. - Via Caproni, 11E/16 - 38068 Rovereto (TN)
Tel.: 0464 438430 - Fax: 0464 486359
CIG : Z9610FBD78
LETTERA D’INVITO A PRESENTARE UN’OFFERTA
nella procedura di cottimo fiduciario di cui alla determina a contrarre prot. n. 6640/C14 del
29.09.2014
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
1
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Fornitura e posa in opera di due strutture artificiali di arrampicata sportiva da interni
da collocare nelle palestre dell’IIS Oriani-Mazzini, site a Milano rispettivamente nella
sede centrale di via Zante n. 34 e nella sede associata di via Ugo Pisa n. 5/2.
INDICE
Art. 1 - Oggetto della prestazione
Art. 2 - Contenuto della fornitura
Art. 3 - Verifica preventiva delle strutture esistenti
Art. 4 - Progetto esecutivo e conformità
Art. 5 - Modalità e termini di presentazione dell’offerta
Art. 6 - Svolgimento della gara
Art. 7 - Criterio selettivo delle offerte
Art. 8 - Esclusioni
Art. 9 - Pubblicazione della graduatoria
Art. 10 - Obblighi dell’aggiudicatario
Art. 11 - Consegna e messa in opera
Art. 12 - Penalità
Art. 13 - Analisi e verifiche. Certificazioni
Art. 14 - Collaudo, garanzia e assicurazioni
Art. 15 - Fatturazione e pagamento
Art. 16 - Risoluzione del contratto
Art. 17 - Disposizioni in materia di sicurezza
Art. 18 - Rapporti con l’Istituzione scolastica
Art. 19 - Modalità di accesso agli atti
Art. 20 - Trattamento dei dati personali
Art. 21 - Responsabile del procedimento
Art. 22 - Foro competente
Art. 23 - Rinvio norme
2
ALLEGATO 1 ................................................................. Pianta stato di fatto lotto 1 (via Zante)
ALLEGATO 2 .................................................................... Pianta di progetto lotto 1 (via Zante)
ALLEGATO 3 .................................................................... Pianta stato di fatto lotto 2 (via Pisa)
ALLEGATO 4 ...................................................................... Pianta di progetto lotto 2 (via Pisa)
ALLEGATO 5 .................................................................................. Domanda di partecipazione
ALLEGATO 6 .......................................................................................................Offerta tecnica
ALLEGATO 7 .................................................................................................Offerta economica
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Art. 1 - Oggetto della prestazione
La presente procedura di cottimo fiduciario si svolge ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e in
particolare dell’art. 125. Essa ha per oggetto la fornitura e la posa in opera di due nuove
strutture artificiali di arrampicata sportiva da interni da collocare rispettivamente nella sede
centrale di via Zante 34, 20138 Milano e nella sede staccata di via Ugo Pisa 5/2, 20147
Milano.
Il fornitore si impegna ad effettuare la fornitura, la posa in opera sopraindicata con propria
organizzazione di mezzi e personale, con gestione a proprio rischio, secondo i termini e le
condizioni previsti dal contratto. Si precisa che in ambedue le palestre dove verrà collocata la
struttura di arrampicata è già presente un palco di salita composto da pertiche e quadro
svedese; nella prestazione d’opera s’intende compreso anche lo smontaggio di dette strutture,
la cui ricollocazione sarà a carico degli enti competenti.
Art. 2 - Contenuto della fornitura
L’appalto consiste nella fornitura e realizzazione di due nuove strutture artificiali di
arrampicata sportiva da interni. Le due pareti costituiscono due lotti distinti.
a) Il primo lotto è destinato alla sede centrale di via Zante 34, 20138 Milano. Tale struttura di
arrampicata sportiva (ALLEGATI 1-2) dovrà essere composta da una parete con almeno
quattro linee di salita e un settore boulder. La sezione che riguarda la parete con le linee di
salita occuperà la superficie del muro perimetrale Sezione A-A1, mentre la sezione boulder
dovrà occupare una parte della superficie del muro perimetrale Sezione C-C1. Le due sezioni
dovranno permettere la tracciatura di circuiti a sviluppo orizzontale che sfruttino la massima
superficie arrampicabile.
La parete sul lato della Sezione A-A1 dovrà avere almeno quattro linee di salita, ognuna
delle quali provvista di protezioni indipendenti per la progressione verticale e di altrettanti
punti di ancoraggio posti sulla sommità della struttura per l’assicurazione top rope. La
distanza tra le linee di salita non dovrà essere inferiore a m 2,40. Ogni linea di salita dovrà
essere predisposta di prese ed appoggi per percorsi di differente difficoltà e sviluppo (almeno
due per linea di salita), idonei sia per i principianti che per gli arrampicatori più esperti. La
disposizione dei pannelli, il loro orientamento, l’inclinazione, gli strapiombi, la lunghezza
delle vie, la qualità dei materiali impiegati determineranno la versatilità della struttura e
costituiranno elementi di giudizio da parte della commissione aggiudicatrice.
Il settore boulder occuperà il lato della Sezione C-C1 (come indicato negli ALLEGATI 1-2) e
dovrà presentare linee verticali e strapiombanti, idonei agli arrampicatori più esperti.
Si precisa che, come certificato dalla Provincia di Milano (documento prot.
59661/6.6/2013/33 del 17.03.2014), la parete su cui verrà installata la struttura è costituita da
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
3
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
“muratura in mattoni pieni dello spessore di 24 cm escluso l’intonaco sulla facciata
interna e del rivestimento in klinker sulla facciata esterna”.
b) Il secondo lotto è destinato alla sede associata di via Ugo Pisa 5/2, 20147 Milano. Tale
struttura di arrampicata sportiva (ALLEGATI 3-4) dovrà essere composta da una parete con
almeno tre linee di salita ed occuperà la superficie del muro perimetrale Sezione A-A1 .
La parete dovrà avere almeno tre linee di salita ognuna delle quali provvista di protezioni
indipendenti per la progressione in verticale e da altrettanti punti di ancoraggio posti sulla
sommità della struttura per l’assicurazione top rope. La distanza tra le linee di salita non dovrà
essere inferiore a m 2,40. Ogni linea di salita dovrà essere predisposta in modo tale da
permettere percorsi di differente difficoltà e sviluppo, idonei sia per i principianti che per gli
arrampicatori più esperti. La disposizione dei pannelli, il loro orientamento, l’inclinazione, gli
strapiombi, la lunghezza delle vie, la qualità dei materiali impiegati, la versatilità della
struttura nel suo insieme costituiranno elementi di giudizio da parte della commissione
aggiudicatrice.
Si precisa che, come certificato dalla Provincia di Milano (documento prot.
59661/6.6/2013/33 del 17/03/2014), la parete su cui verrà installata la struttura è costituita da
“muratura a cassa vuota eseguita con muratura esterna in mattoni pieni a due teste
(spessore 25 cm) e parete interne in mattoni forati a tre fori a una testa (spessore 4,5 cm)
– intercapedine spessore 2 cm - rivestimento sul lato esterno con listelli paramano in
laterizio spessore 2 cm e finitura sul lato interno con malta cementizia spessore 2 cm spessore complessivo circa 35 cm”.
Sono comprese nell’appalto tutte le lavorazioni, presentazioni, forniture e provviste necessarie
per consegnare il lavoro completamente compiuto, secondo la formula del “chiavi in mano”,
alle condizioni stabilite dal presente capitolato, con tutte le caratteristiche tecniche, qualitative
e quantitative previste dalla stazione appaltante.
Sono pertanto compresi nell’appalto, a titolo esemplificativo e non esaustivo:
1) la verifica preventiva delle strutture esistenti;
2) il progetto esecutivo, in conformità con gli elaborati tecnici allegati, e la relazione di
calcolo firmata da un Ingegnere abilitato;
3) la fornitura delle strutture di arrampicata, complete di tutti i loro componenti;
4) la rimozione del palco di salita comprendente pertiche e quadro svedese;
5) la posa in opera delle stesse strutture di arrampicata;
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
4
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
6) piccoli interventi, se necessari, di consolidamento superficiale delle strutture esistenti
secondo le tecniche in uso in edilizia;
7) le analisi e le verifiche successive alla posa in opera;
8) le certificazioni di conformità.
Art. 3 - Verifica preventiva delle strutture esistenti
Ciascun operatore economico, previo appuntamento con il responsabile del procedimento (art.
21), può effettuare a proprie spese e con propri incaricati la verifica preventiva delle strutture
esistenti nel periodo intercorrente tra la ricezione della presente lettera d’invito e la scadenza
dei termini per la presentazione delle offerte. La rinuncia ad effettuare tale verifica preventiva
è a rischio e pericolo esclusivo dell’offerente. Con la presentazione dell’offerta gli offerenti
attestano che le strutture esistenti sono adeguate all’installazione e rinunciano a sollevare
successivamente qualsiasi rilievo o pretesa circa la fattibilità della fornitura e della sua posa in
opera.
Art. 4 - Progetto esecutivo e conformità
La prestazione è comprensiva, oltre che della fornitura e posa in opera delle pareti, anche della
progettazione esecutiva delle stesse. Il progetto esecutivo dovrà corrispondere ai parametri
degli elaborati tecnici allegati e dovrà essere corredato, a pena di esclusione, dalla
relazione di calcolo e verifica delle condizioni di equilibrio, firmata da un Ingegnere
abilitato, che dimostri il rispetto delle condizioni di sicurezza previste dalla normativa
vigente e da cui risulti che la parete di arrampicata non arrecherà danno alle strutture
della palestra esistente.
Tale progetto esecutivo costituirà l’oggetto di apposita offerta tecnica e dovrà essere conforme
alla norma UNI EN 12572-1:2007 del 28.08.2007, ovvero alla successiva norma UNI che
dovesse nel frattempo sostituirla.
Art. 5 - Modalità e termini di presentazione dell’offerta
Per la partecipazione alla gara, i soggetti interessati dovranno far pervenire la propria migliore
offerta a mezzo consegna a mano o servizio postale presso la sede di questa istituzione
scolastica, sita in Via Zante 34, 20138 Milano (MI); ovvero a mezzo posta elettronica
certificata all’indirizzo [email protected], entro e non oltre le ore 12,00 di
sabato 18 OTTOBRE 2014. Non verranno ammesse alla comparazione le offerte pervenute
fuori termine. In caso di spedizione postale, si precisa che farà fede esclusivamente la data
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
5
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
del timbro apposto sul plico dall’ufficio protocollo dell'Istituzione scolastica ricevente,
anche qualora il timbro postale attestasse l’avvenuto invio entro la data sopraindicata. Il
recapito del plico in tempo utile rimane ad esclusiva cura e rischio del mittente.
L’offerta dovrà essere presentata in un unico plico contenente TRE buste, chiuso, sigillato e
siglato sui lembi di chiusura, riportante all’esterno l’indicazione della denominazione o
ragione sociale completa del mittente e la dicitura “Offerta per pareti di arrampicata”.
La busta n° 1, contrassegnata dalla dicitura BUSTA N° 1 - DOCUMENTAZIONE
AMMINISTRATIVA, dovrà essere sigillata e siglata e dovrà contenere la domanda di
partecipazione alla gara redatta secondo il modello di cui all’ALLEGATO 5 del presente
avviso pubblico. La domanda di partecipazione dovrà riportare in calce la firma non
autenticata del legale rappresentante o procuratore del soggetto offerente, unitamente alla
copia di un valido documento di riconoscimento del sottoscrittore. La stazione appaltante
verificherà, prima della stipula del contratto, il possesso dei requisiti dichiarati in sede di gara.
La busta n° 2, contrassegnata dalla dicitura BUSTA N° 2 - OFFERTA TECNICA, dovrà
essere sigillata e siglata e contenere l'offerta tecnica comprensiva del progetto esecutivo e
della relazione di calcolo di cui all’art. 4, formulata secondo il modello di cui
all’ALLEGATO 6 del presente avviso pubblico, con in calce la firma non autenticata del
legale rappresentante o procuratore del soggetto offerente.
La busta n° 3, contrassegnata dalla dicitura BUSTA N° 3 - OFFERTA ECONOMICA,
dovrà essere sigillata e siglata e contenere l'offerta economica, formulata in lettere e in cifre,
secondo il modello di cui all’ALLEGATO 7 del presente avviso pubblico, con in calce la
firma non autenticata del legale rappresentante o procuratore del soggetto offerente.
Si sottolinea che, a pena di esclusione, la documentazione amministrativa, l’offerta
tecnica e l’offerta economica dovranno essere contenute in TRE distinte buste
separatamente sigillate e inserite in un unico plico.
Art. 6 - Svolgimento della gara
Ai sensi degli artt. 81 e 83 del D.Lgs. 163/2006, la migliore offerta sarà selezionata secondo il
criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Un’apposita commissione, nominata dal
Dirigente Scolastico ai sensi dell’art. 84 del D.Lgs. 163/2006, procederà all’esame, alla
valutazione e alla comparazione di tutte le offerte valide pervenute e, conseguentemente,
all’individuazione delle ditte aggiudicatarie.
L'espletamento della gara avrà avvio, in seduta pubblica, lunedì 20 OTTOBRE 2014 alle ore
14,30 presso la sede centrale della stazione appaltante in via Zante 34 a Milano, con l’apertura
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
6
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
di tutti plichi pervenuti entro il termine stabilito e con l’accertamento della validità dei
documenti contenuti nelle buste n° 1.
In concomitanza con le operazioni di verifica e apertura dei plichi, delle buste n° 1 e delle
buste n° 2 è ammessa la presenza dei concorrenti o di altra persona munita di un valido
documento di riconoscimento, delegata con apposito atto, che dovrà essere prodotto in
originale alla Commissione, sottoscritto dal legale rappresentate. La partecipazione è limitata
ad una persona per ogni soggetto concorrente.
Successivamente, in seduta riservata, la Commissione procederà alla valutazione delle offerte
tecniche e all'attribuzione dei punteggi secondo i parametri previsti all’art. 7 del presente
avviso pubblico.
Infine, in seduta pubblica, la Commissione procederà all’apertura delle buste n° 3, alla
valutazione delle offerte economiche e alla predisposizione della graduatoria.
Le offerte presentate non potranno essere ritirate né modificate o sostituite in tutto o in parte
con altre. Qualora nelle offerte venga riscontrata una discordanza tra le somme indicate in
cifre e quelle indicate in lettere, sarà ritenuta valida quella più vantaggiosa per la stazione
appaltante.
La Commissione provvederà all'assegnazione di un punteggio complessivo ad ogni
concorrente, sommando i singoli punteggi attribuiti ad ogni elemento secondo quanto sotto
specificato. Si precisa che le offerte relative ai due lotti saranno valutate separatamente,
dando luogo alla formulazione di una graduatoria distinta per ciascun lotto, che sarà
quindi aggiudicato alla ditta che otterrà il maggior punteggio nella relativa graduatoria.
Al Presidente della Commissione è riservata la facoltà insindacabile di sospendere o di
posticipare la data delle operazioni relative all’espletamento della procedura di gara.
Art. 7 - Criterio selettivo delle offerte
La fornitura sarà assegnata anche in presenza di una sola offerta, purché rispondente ai
requisiti richiesti. L’offerta economicamente più vantaggiosa in riferimento ai parametri
esplicitati nella gara sarà valutata sulla base dei seguenti criteri:
Criteri di valutazione
Punteggio massimo
Offerta Tecnica (Tabella A)
75
Offerta Economica (Tabella B)
25
PUNTEGGIO TOTALE
100
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
7
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
7.1 – ATTRIBUZIONE DEL MERITO TECNICO
L’offerta tecnica dovrà corrispondere alle caratteristiche descritte all’art. 2 e all’art. 4, e dovrà
essere conforme agli elaborati tecnici allegati.
Il punteggio di merito tecnico verrà attribuito sulla base dei seguenti criteri:
a) la qualità del materiale utilizzato e le caratteristiche estetiche: la resistenza, la qualità dei
pannelli e delle prese e l’estetica della struttura nel suo insieme;
max. punti 15
b) l’estensione della superficie arrampicabile, che deve essere indicata;
max. punti 15
c) le caratteristiche funzionali: la versatilità della struttura, riferita alle linee di arrampicata
esistenti e alla possibilità di tracciarne di nuove;
max. punti 30
d) costo della manutenzione (costo della manutenzione ordinaria, costo delle prese, costo
degli elementi di progressione e dei punti di ancoraggio), che deve essere indicato; servizio
successivo alla vendita, assistenza tecnica, impegno in materia di fornitura di pezzi di
ricambio, in aggiunta alla garanzia di 24 mesi obbligatoria prevista dall’art. 14;
max. punti 10
N.B. I punteggi di cui ai punti a), b), c), d) saranno attribuiti in ragione della valutazione assegnata, ad insindacabile
discrezione della Commissione, attraverso uno dei seguenti giudizi: “ottimo”, “buono”, “discreto”, “sufficiente”,
“insufficiente”. Ogni giudizio comporterà l’attribuzione di una differente percentuale dei punteggi massimi previsti dalla
TABELLA A: “ottimo” = 100%, “buono” = 75%, “discreto” = 50%, “sufficiente” = 25%, “insufficiente” = 0%.
e) i tempi di consegna.
max. punti 5
N.B. Fornitura e messa in opera entro 8 giorni lavorativi: punti 5; entro 12 giorni: punti 4; entro 20 giorni: punti
3; entro 30 giorni: punti 1,5; oltre 30 giorni: punti 0.
7.2 – ATTRIBUZIONE DEL MERITO ECONOMICO
L’offerta economica, al netto dell’IVA, dovrà essere onnicomprensiva di tutte le forniture e i
connessi oneri (trasporto, facchinaggio, imballo, montaggio, posa in opera, asportazione e
smaltimento materiali di risulta e imballaggi, ecc.), le prestazioni, gli adempimenti, le
certificazioni, le documentazioni, le garanzie e le assicurazioni contenute nel presente
capitolato, a totale rischio dell’offerente e indipendentemente da qualsiasi eventualità. La ditta
aggiudicataria non avrà alcun diritto di pretendere sovrapprezzi di nessun genere per aumento
del costo dei materiali, della mano d’opera e per qualsiasi altra sfavorevole circostanza che
dovesse verificarsi dopo l’aggiudicazione. L’offerta formulata impegna la ditta concorrente
per 180 giorni dal termine di scadenza per la presentazione delle offerte.
I valori offerti dovranno essere espressi in euro, con un numero di cifre decimali non superiori
a due. Non saranno ammesse offerte superiori a:
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
8
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
- euro 23.900, iva esclusa, per il primo lotto (via Zante 34);
- euro 16.000, iva esclusa, per il secondo lotto (via Ugo Pisa 5/2).
Il punteggio massimo di 25 punti sarà attribuito all’offerta più bassa. Alle restanti offerte sarà
attribuito un punteggio proporzionalmente ridotto rispetto a quello più basso, secondo la
seguente formula:
25 x offerta più bassa / offerta in questione.
7.3 - PUNTEGGIO TOTALE
Il punteggio totale per ciascun lotto e per ciascuna offerta sarà costituito dalla somma del
punteggio attribuito al merito tecnico e del punteggio attribuito al merito economico. In base
al punteggio totale sarà costituita una distinta graduatoria per ciascun lotto.
Nel caso di offerte che ottengano punteggi totali uguali, sarà preferita quella con il maggior
merito economico. In caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio (art. 77 del R.D. n.
827/1924).
9
Art. 8 - Esclusioni
Potranno essere escluse dalla comparazione tutte le offerte per le quali risulti mancante o
incompleto o irregolare anche uno solo dei documenti richiesti. La commissione, a suo
insindacabile giudizio, potrà stabilire un termine perentorio per la regolarizzazione delle
offerte affette da irregolarità sanabili. La partecipazione alla gara comporta la piena ed
incondizionata accettazione di tutte le disposizioni contenute nel presente capitolato.
Art. 9 - Pubblicazione della graduatoria
La graduatoria provvisoria dei concorrenti risultati idonei sarà pubblicata all'albo e sul sito
web dell’Istituto (www.orianimazzini.gov.it). Avverso la graduatoria provvisoria sarà
possibile esperire reclamo scritto entro cinque giorni dalla pubblicazione. La Commissione,
esaminati eventuali reclami ed assunte le decisioni correlate, procederà quindi alla
pubblicazione della graduatoria definitiva. Avverso la graduatoria definita potrà essere
prodotto ricorso al TAR entro il termine di 60 giorni oppure ricorso Straordinario al Capo
dello Stato entro il termine di 120 giorni.
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Art. 10 - Obblighi dell’aggiudicatario
Il verbale di gara non costituisce contratto. L’aggiudicazione proposta dalla Commissione di
gara ha carattere provvisorio ed è in ogni caso subordinata all’esito positivo delle verifiche e
dei controlli da esperire sul soggetto inserito al primo posto in graduatoria in ordine al
possesso dei requisiti previsti. Successivamente l’aggiudicazione definitiva sarà disposta a
mezzo di specifico decreto adottato dal Dirigente Scolastico.
Ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. 163/2006, l’aggiudicazione definitiva non equivale ad
accettazione dell’offerta. La stazione appaltante si riserva di sospendere, annullare o
interrompere in qualsiasi momento la procedura di affidamento, senza che all’aggiudicatario
spetti alcun indennizzo.
Nel caso in cui l’aggiudicatario sia un operatore economico estero, dovrà produrre in
sostituzione del DURC una dichiarazione giurata di regolarità contributiva nel Paese in cui
opera.
L’aggiudicatario sarà inoltre tenuto, nel termine che gli verrà successivamente comunicato
dalla stazione appaltante, ai seguenti adempimenti:
- versamento delle spese contrattuali (bolli, diritti di segreteria, imposta di registro, ecc.);
- stipula del contratto, pena l’applicazione delle sanzioni previste dalle vigenti disposizioni.
Il contratto verrà stipulato con l’aggiudicatario dal Dirigente Scolastico. Il mancato rispetto
degli adempimenti sopra indicati entro il termine fissato, comporterà, nei confronti del
soggetto inadempiente, la decadenza dall’aggiudicazione. Al verificarsi di tale ipotesi, la
stazione appaltante procederà all’aggiudicazione in favore del concorrente collocato nella
graduatoria al posto immediatamente successivo a quello occupato dal concorrente escluso.
È fatta salva la facoltà di questa Istituzione scolastica di recedere dal contratto in caso di
inadempimento parziale o totale delle prestazioni oggetto del presente avviso pubblico.
La ditta aggiudicataria è responsabile della perfetta rispondenza della fornitura a quanto
specificate nel presente capitolato, nonché alle istruzioni e alle prescrizioni
dell’amministrazione appaltante. La ditta aggiudicataria si dichiara a completa conoscenza
della qualità e del tipo di fornitura da svolgere, rinunciando a qualunque altra pretesa di
carattere economico che dovesse derivare da errata valutazione o mancata conoscenza di atti
natura tecnica, realizzativa o normativa legati all’esecuzione della fornitura. L’esecuzione
della fornitura dovrà in ogni caso avvenire nella completa applicazione delle specifiche
generali e particolari citate nel presente capitolato e delle vigenti normative in materia,
includendo tutte le fasi contrattuali, di messa in opera, di sicurezza, prevenzione infortuni e
tutela dei lavoratori. Nell’ipotesi di difformità rispetto a quanto previsto ed offerto in sede di
gara, l’impresa aggiudicataria dovrà provvedere a proprie spese a ritirare e sostituire quanto
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
10
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
indicato ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione, oltre al risarcimento dei danni
eventualmente provocati.
Art. 11 - Consegna e messa in opera
La fornitura, la messa in opera e i connessi adempimenti dovranno avvenire entro e non
oltre 90 (novanta) giorni normali e consecutivi dalla stipula del contratto.
In caso di necessità, nelle more della stipulazione formale del contratto, la stazione appaltante
si riserva la facoltà di richiedere l’esecuzione dell’appalto in via d’urgenza, ai sensi dell’art.
11, commi 9 e 12 del D.Lgs. 163/2006, previa sottoscrizione di apposito verbale tra
l’Istituzione scolastica e l’aggiudicatario. In tal caso, il termine del primo comma decorre
dalla sottoscrizione del suddetto verbale.
La consegna e messa in opera della parete dovrà essere comunque concordata direttamente
con il responsabile del procedimento e sarà a carico esclusivo dell’aggiudicatario.
La ditta aggiudicataria è responsabile dei danni di qualsiasi genere a persone, proprietà o cose
durante la consegna e la messa in opera, fino al collaudo. A tal fine, l’impresa
aggiudicataria dovrà possedere o stipulare una polizza assicurativa per responsabilità civile
nei confronti di terzi per danni a cose o a persone con massimale unico per sinistro di
almeno € 500.000.
Art. 12 - Penalità
Questa Istituzione scolastica, in caso di violazioni di quanto previsto dal presente capitolato,
applicherà le seguenti sanzioni:

0,2% (due per mille) del prezzo di aggiudicazione per ogni giornata di ritardo nella
consegna e piena messa in opera delle apparecchiature, per cause addebitabili all’impresa
aggiudicataria;

nell’eventualità che quanto fornito e posto in opera non corrispondesse alle caratteristiche
definite in sede di aggiudicazione, sia relativamente alla costruzione che alla qualità dei
materiali impiegati e alla messa in opera, sarà stabilità a carico della ditta aggiudicataria
una penale pecuniaria di valore corrispondente alle deficienze riscontrate.
All’applicazione della penale si procederà, previa contestazione scritta alla ditta fornitrice, nel
caso in cui gli elementi giustificativi non siamo ritenuti validi o in assenza di risposta.
In caso di ritardo non addebitabile all’impresa aggiudicataria, quest’ultima non potrà
richiedere alcuna penale o indennizzo a questa Istituzione scolastica.
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
11
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Art. 13 - Analisi e verifiche. Certificazioni
L’aggiudicatario dovrà predisporre e rilasciare al termine della posa in opera alla stazione
appaltante la seguente documentazione:
- dichiarazione di corretto montaggio;
- la relazione di calcolo che dimostri stabilità e portata della struttura portante;
- la dichiarazione di rispondenza alle leggi in vigore e alla normativa UNI EN 12572-1:2007;
- il certificato di esecuzione del test di sfondamento dei pannelli arrampicabili secondo la
citata norma UNI: i pannelli dovranno resistere ad un apposito test atto a verificare la loro
resistenza allo sfondamento in caso di impatto dei piedi di un atleta in caduta;
- il certificato di esecuzione del test di verifica a fine lavori: prima della consegna dovrà essere
eseguito un test destinato a verificare la corretta installazione della struttura. A tal fine
dovranno essere testati tutti i primi tre punti di protezione e tutti i punti sommitali di ogni
linea di salita. Si applicherà un carico di 8 KN, il carico dovrà avere una direzione di +/-12,5°
rispetto alla verticale. Il carico andrà applicato quasi statico e per una durata di 10 secondi.
Non si deve verificare rottura né perdita della caratteristiche meccaniche degli elementi
interessati dal carico;
- le seguenti marcature, riportate sulla parete di arrampicata in apposita tabella: nome del
costruttore; nome del rivenditore o importatore; nome dell’installatore; destinazione d’uso;
data del test di verifica; numero massimo di atleti che possono arrampicarsi
contemporaneamente; numero massimo di linee di salita utilizzabili contemporaneamente;
- il manuale di istruzioni in cui siano definite: la posizione e tipologia dei punti di protezione;
le norme d’uso e di manutenzione; le qualifiche e le competenze richieste al personale che
dovrà vigilare sull’uso da parte di allievi e atleti.
Art. 14 - Collaudo, garanzia e assicurazioni
Entro 20 giorni dal completamento di fornitura, posa in opera e verifiche successive da parte
dell’aggiudicatario, le pareti di arrampicata saranno collaudate da una commissione di
collaudo, nominata dal Dirigente Scolastico, che redigerà un apposito verbale. Il saldo del
pagamento dei lavori sarà disposto solo dopo l’esito positivo del collaudo.
L’aggiudicatario dovrà fornire una garanzia sull’intera fornitura della durata di almeno 24
mesi. La garanzia dovrà comprendere l’assistenza tecnica comprensiva di diritto di chiamata,
numero di visite illimitato, spese di viaggio, costi di manodopera, fornitura di materiali di
ricambio, e quant’altro occorrente.
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
12
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Qualora gli interventi in garanzia risultassero inefficaci, l’Istituzione scolastica si riserva la
facoltà di provvedere direttamente con diritto di rivalsa economica nei confronti della ditta
aggiudicataria, fatte salve ulteriori azioni risarcitorie.
La ditta aggiudicataria dovrà essere coperta dalla seguente assicurazione, in aggiunta a quella
prevista dall’ultimo comma dell’art. 11:
- polizza assicurativa per responsabilità civile a copertura dei danni causati a persone o
cose da errori di progettazione o da difetto dei prodotti installati o da errori di
installazione, per almeno dieci anni, con massimale di almeno 1.500.000 euro.
I termini di garanzia e di assicurazione decorrono dalla data dell’esito positivo del collaudo.
Art. 15 - Fatturazione e pagamento
Il corrispettivo d’appalto sarà corrisposto, per ciascuna parete, in due rate con le seguenti
scadenze:
- 50% al completamento della posa in opera e delle verifiche di cui all’art. 13, previa consegna
delle relative documentazioni e certificazioni,
- 50% dopo l’esito positivo del collaudo di cui all’art. 14.
13
Tutti i pagamenti saranno liquidati previa emissione di regolare fattura in formato elettronico,
che dovrà riportare il codice CIG del presente procedimento, nel rispetto degli obblighi di
tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della legge 136/2010.
Art. 16 - Risoluzione del contratto
Questa Istituzione scolastica avrà la facoltà di risolvere il contratto con tutte le conseguenze di
legge e di capitolato, ivi compresa la facoltà di affidare la fornitura a terzi, in sostituzione
della ditta aggiudicataria, nel caso dovessero verificarsi:
- gravi violazioni degli obblighi contrattuali non sanate della ditta aggiudicataria, nonostante
le diffide formali dell’amministrazione;
- abbandono o mancata effettuazione della fornitura per qualsiasi causa;
- rifiuto della ditta aggiudicataria di addivenire alla stipulazione del contratto entro il termine
di tempo che verrà indicato;
- inadempienze ritenute tali da ridurre notevolmente l’idoneità della fornitura all’uso a cui è
destinata.
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
In ciascuno dei casi su indicati la ditta fornitrice sarà tenuta al risarcimento dei danni. Le spese
per l’eventuale risoluzione del contratto e consequenziali saranno a totale ed esclusivo carico
della ditta fornitrice.
La ditta aggiudicataria, assumendo la fornitura, si obbliga per sé per i suoi eredi ed aventi
causa. In caso di fallimento, la fornitura si intenderà senz’altro revocata e l’Istituzione
scolastica provvederà a termini di legge.
Art. 17 - Disposizioni in materia di sicurezza
La fornitura e la messa in opera dovranno svolgersi nel pieno rispetto del D.Lgs. 81/2008 e di
tutte le norme e i regolamenti vigenti in materia di sicurezza, prevenzione degli infortuni e
igiene. La ditta appaltatrice sarà ritenuta responsabile in via esclusiva di qualsiasi violazione
od omissione.
L’appaltatore è obbligato ad osservare scrupolosamente e senza riserve o eccezioni il Piano
della sicurezza predisposto dal Responsabile del servizio di prevenzione e protezione e messo
a disposizione da questa Istituzione scolastica. La ditta appaltatrice dovrà inoltre conformarsi
a ogni prescrizione in materia di sicurezza del Dirigente Scolastico e del Responsabile del
servizio di prevenzione e protezione dell’Istituzione scolastica. In difetto di quanto stabilito
nel presente articolo, la ditta appaltatrice non potrà iniziare o continuare i lavori.
La ditta appaltatrice, prima dell’inizio della fornitura, dovrà consegnare alla stazione
appaltante un Piano di sicurezza conforme al D.Lgs. 81/2008 per quanto attiene alle proprie
scelte autonome e relative responsabilità nell’organizzazione e nell’esecuzione della posa in
opera.
Art. 18 - Rapporti con l’Istituzione scolastica
La ditta aggiudicataria, in seguito alla stipula del contratto, diverrà l’unico interlocutore in
merito ad ogni questione attinente la fornitura oggetto dell’appalto e ad essa verrà
conseguentemente indirizzata ogni eventuale comunicazione. Nel caso di raggruppamento
temporaneo d’impresa, la ditta mandataria è responsabile degli eventuali inadempimenti delle
imprese associate, ferma la responsabilità solidale delle imprese responsabili della fornitura.
Nell’offerta devono essere specificate nel dettaglio le parti di fornitura che saranno eseguite da
ciascuna impresa associata.
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
14
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
“ORIANI-MAZZINI”
Con sezione annessa di Istituto Professionale per il Commercio, servizi Sociali e Turistici
Codice fiscale: 80124410152
SITO SCUOLA: www.orianimazzini.gov.it
Codice meccanografico: MIIS059003
Codice meccanografico Professionale: MIRC059012
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): [email protected]
Scuola con sistema di Qualità certificato ISO 9001:2008 – CERT. N. 9175.ORMN del 30.06.2003
Art. 19 - Modalità di accesso agli atti
Ai sensi della legge 241/1990 succ. modd. e dell'art. 3, comma 3 del D.M. 60/1996, l'accesso
alla documentazione di gara, comprese le offerte, sarà consentito ai soli soggetti partecipanti,
dopo la conclusione del procedimento amministrativo.
Art. 20 - Trattamento dei dati personali
L’Istituzione scolastica si impegna a trattare i dati di cui entrerà in possesso in occasione della
procedura di gara esclusivamente per fini istituzionali, secondo principi di pertinenza e di non
eccedenza. Nella richiesta di partecipazione gli interessati dovranno sottoscrivere, pena
l’esclusione dalla comparazione delle offerte, l’informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 succ.
modd. La presentazione della domanda di partecipazione implica il consenso al trattamento
dei propri dati personali, compresi gli eventuali dati sensibili, a cura del personale assegnato
all’Ufficio preposto alla conservazione delle domande e all’utilizzo delle stesse per lo
svolgimento della procedura di selezione. Il responsabile del trattamento dei dati è il Direttore
dei servizi generali e amministrativi pro-tempore, sig.ra Maria Antonietta Tamborra (tel.
02.719130, e-mail: [email protected]).
Art. 21 - Responsabile del procedimento
Ai sensi della legge 241/1990 e dell’art. 10 del D.Lgs. 163/2006, il responsabile del
procedimento amministrativo è il Dirigente Scolastico pro-tempore, prof. Marco Fassino, che
può essere contattato, in orario di servizio, ai seguenti recapiti: tel. 02.719130, e-mail:
[email protected]
Art. 22 - Foro competente
In caso di controversie il foro competente è quello di Milano.
Art. 23 - Rinvio norme
Per tutto quanto non previsto dal presente avviso pubblico e dagli allegati allo stesso, si fa
riferimento alle vigenti disposizioni di legge e regolamentari in materia, in quanto applicabili.
Il Dirigente Scolastico
Prof. Marco Fassino
Sede Centrale
Via Zante 34 - 20138 Milano
Tel. 02.719130-70123760
Fax 02.7610482
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Viale Liguria 19 – 20143 Milano
Tel. 02.58314242
Fax 02.45420047
e-mail: [email protected]
Sede Associata
Via Ugo Pisa 5/2 – 20147 Milano
Tel. 02.4120261
Fax. 02.36505367
e-mail: [email protected]
15