Scarica il numero di Settembre 2011

Commenti

Transcript

Scarica il numero di Settembre 2011
La nuova voglia di vivere la città . mensile di informazione ecologica
n° 9 . settembre 2011 . euro zero
A quanto pare i nostri cieli non godono di ottima salute.
Negli ultimi anni, infatti, sono frequenti gli avvistamenti di scie persistenti e non meglio identificate che, a quanto rilevato da istituti indipendenti, sono un mix di composti chimici piuttosto che semplici scie di
condensa degli aerei. Basta fare una piccola ricerca in rete per rendersi
conto che il fenomeno è mondiale e tutt’altro che marginale.
Questo tema ad oggi, però, sembra essere avvolto da un velo di mistero;
anche a seguito di interrogazioni parlamentari, per far luce su questo
fenomeno, non si è giunti a notizie certe sulla loro natura.
A quanto pare le scie rilasciate nell’atmosfera da alcuni aerei non sono
vapore acqueo derivante dalla condensa dei gas di scarico dei motori,
ma un mix di sostanze chimiche deliberatamente rilasciate nei nostri
cieli. E’ possibile distinguerle dalle normali scie perchè la loro persistenza in cielo è molto più lunga che non in passato. Si tratta di un
fenomeno “paranormale” o di una verità dura da digerire e difficile da
spiegare?
Ricercatori, scienziati e privati cittadini hanno effettuato analisi chimiche del terreno e delle acque nelle zone sottostanti gli spazi aerei
interessati da scie chimiche. Le analisi più accreditate a livello mondiale accertano la presenza, e l’alta concentrazione, di sostanze chimiche quali sali di bario, ossido di alluminio, calcio, potassio, magnesio,
torio, quarzo. Diverse sono le ipotesi avanzate. Secondo la “teoria del
controllo climatico” queste sostanze permettono di incidere e guidare i
fenomeni atmosferici che producono siccità o pioggia. Per la “teoria del
complotto” permetterebbero al settore militare di migliorare la capacità
trasmissiva dell’atmosfera con conseguenze strategiche nella gestione
dei segnali radio. Per altri ancora le scie chimiche servono per la sperimentazione di tecniche di geo-ingegneria.
Sta di fatto, però, che a livello istituzionale le prove della loro presenza
sono molto blande e a tutt’oggi nessuno tra enti e organismi di controllo
sembra disposto a riconoscerne l’effettiva presenza o dimostra una reale
volontà di accertarne le cause. Altro dato che fa riflettere è la quasi completa noncuranza dei media tradizionali i quali, in alcuni casi, cercano
addirittura di annoverarle tra i falsi miti da sfatare come i fenomeni
paranormali, la vita oltre la morte, i cerchi nel grano e altri “misteri”
non spiegabili scientificamente.
Eppure le scie ci sono, solcano i nostri cieli, sono visibili ad occhio
nudo ed hanno una strana consistenza e persistenza.
Nella ricerca di fonti per approfondire il tema diversi siti affermano che
la pratica di irrorazione attraverso scie chimiche non è una questione
moderna bensì che sia in uso da diversi decenni. Il che non ci tranquillizza di certo. Per approfondimenti: www.tankerenemy.com
www.scienzamarcia.blogspot.com
Francesco Miano
8
EDITORIALE
L’agricoltura
IN-sostenibile
Secondo quanto emerge dall’ultimo censimento ISTAT sull’agricoltura in Italia, negli ultimi 10 anni
si è assistito ad un cambiamento
notevole dello scenario della produzione agricola. Il numero delle
imprese attive in agricoltura si è
ridotto del 32%. Un dato molto significativo questo, figlio anche del
periodo di recessione economica
che stiamo attraversando. Mentre
le piccole aziende sono diminuite
del 50%, quelle di medie e grandi dimensioni sono aumentate del
44%. Dati che fanno pensare ad
una “seleziona naturale” forse un
po’ troppo spietata, in cui i governi
e le regioni hanno perso la sfida di
sostenere le piccole realtà locali,
spesso eccellenti dal punto di vista del prodotto e della filiera, ma
troppo onerose per tasse e costi di
gestione.
Da parte nostra va un augurio ed un
incitamento a tutti i piccoli produttori a tenere duro, a cercare di far
conosce il più possibile il proprio
prodotto e far rete con le persone
e realtà affini. Utile anche ricordare al pubblico di consumatori di
orientare i propri acquisti, quando
possibile, direttamente dai produttori locali: un modo questo per
sostenere l’agricoltura locale e la
filiera corta.
Mensile La Foglia
Registrazione al Tribunale di Roma
N° 278/2010 Anno 1 Numero 9
Tiratura 12.000 Copie
Editore
La Foglia A.P. S.
Direttore Responsabile
Giancarlo Calzolari
Direttore Editoriale
Francesco Miano
Progetto Grafico
Michela Graziani
Hanno Collaborato
Giovanna Miano, Manuel Venuti,
Luca Ughini, Alice Savorelli,
Giorgia Trabona, Erica Perreca,
Tiziano De Santis
Stampa
Tipolitografia Monti
Cisterna di Latina (LT)
Stampato su Carta Ecologica F.S.C.
La collaborazione è da considerarsi del
tutto gratuita e non retribuita salvo diversi
accordi.
8
per scrivere alla redazione:
[email protected]
per informazioni commerciali:
[email protected]
TEL. 06.916507235
NEWS
Rimandata la chiusura di Malagrotta
Con un’ordinanza dello scorso 7 luglio la regione Lazio rimanda ancora, stavolta a dicembre 2011, la chiusura di quella che è diventata la più
grande discarica d’Europa. Ancora 6 mesi per vedere la conclusione
di una vicenda che da anni nessun governo regionale è riuscito a risolvere definitivamente. Problema complesso per la giunta regionale
viste le reazioni negative sia del comitato di Malagrotta che presenterà ricorso al Tar per chiedere la sospensione della proroga, sia del
comitato “Fiumicino rifiuti zero” che ribadisce il suo no alla discarica
di Pizzo del Prete.
Fotovoltaico italiano: novemila MegaWatt
Il fotovoltaico italiano vale 9.000 MW di potenza installata, secondo quanto certificato dal Gse. Il grosso di questi 9.000 MW, circa
seimila, è ancora da attribuire al secondo Conto Energia con le sue
tariffe incentivanti che hanno dato il via all’industria fotovoltaica in
Italia. Interessante inoltre anche il numero degli impianti fotovoltaici
“innovativi”: 438 impianti per circa 7,2 MW di potenza installata. Non
moltissimo, ma sicuramente un buon punto di partenza che speriamo
continui a crescere sempre di più, sia per il risparmio economico che
ne consegue sia per la salvaguardia della natura.
Raccolta differenziata? Si, grazie!
La raccolta differenziata è considerata la vera soluzione al problema
rifiuti dal 43% degli italiani che propongono, inoltre, di elevare le multe
nei confronti di chi non la adotta. Questo è quanto emerge da un sondaggio commissionato dalla Confederazione italiana agricoltori. Solo
il 15% degli intervistati continua a credere nella distruzione dei rifiuti
attraverso gli inceneritori, mentre il 32% dichiara che è necessario
incentivare i materiali biodegradabili. L’8% sostiene che sia necessario
adottare uno stile di vita più eco-friendly. Infine solo il 2% ritiene che
inviare all’estero i rifiuti sia una soluzione praticabile.
Il Tevere da biondo a ...
nero!
La situazione dei fiumi nel mondo?
Non propriamente ideale, secondo
il dossier “Danni sommersi”
pubblicato lo scorso maggio da
Greenpeace. A parte i fiumi del nord
del mondo infatti, a preoccupare è lo
status di quelli del sud, che se non si
interviene potrebbero fare la fine dei
“fratelli” del Nord, industrializzato e
super-affollato, inquinati da decenni
di sfruttamento e sversamento di
rifiuti industriali.
Qual è il danno ambientale, sociale
ed economico di tutto questo?
Enorme. Per questo è forte il monito
avanzato da Greenpeace a tutti
i governi, affinché impongano il
divieto di scarico nelle acque dolci e
potabili di tutte le sostanze chimiche
pericolose per l’uomo e l’ambiente.
Questo su larga scala. Ma nel piccolo
dell’Italia, e di Roma in particolare,
qual è la situazione del Tevere, un
tempo considerato il fiume biondo
così limpido e chiaro da permettere,
fino agli anni ’50, la balneazione dei
romani?
Si trova in una condizione ai limiti
della legalità. A luglio Goletta
Verde (la nave di Legambiente
che monitora la salute delle nostre
coste) ha presentato i risultati del
suo passaggio sulle coste laziali:
in regione ci sono 14 punti critici,
9 dei quali fortemente inquinati. Il
grado di inquinamento maggiore si
registra proprio presso le foci dei
vari canali, e la peggiore è proprio
quella del Tevere, la più inquinata
Settimana Europea
mobilità sostenibile
Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, “In città senza la
mia auto” si svolge dal 16 al 22 settembre 2011 e negli anni è diventato
un appuntamento internazionale che
ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto
alternativi all’auto privata: a piedi, in
bicicletta, o con mezzi pubblici. Sono
modalità di trasporto che, soprattutto
per chi vive in città, oltre a ridurre le
emissioni di gas , l’inquinamento acustico e la congestione, possono giocare un ruolo importante per il benessere
fisico e mentale di tutti.
www.mobilityweek.eu
Misure anticrisi per la
moria delle api
Il Consiglio dei ministri Ue aumentata del 25% i fondi per i programmi nazionali 2011-2012 per arginare
quella che sta diventando una vera e
propria calamita’ per l’intero ecosistema mondiale. L’84% delle specie
di piante, e il 76% della produzione
alimentare dipendono, infatti, dall’impollinazione delle api. Tra le misure
urgenti la creazione di un laboratorio
di riferimento e il miglioramento del
sistema di sorveglianza e di sviluppo
dei dati scientifici. Diversi ì fattori da
verificare: dai batteri, virus e parassiti, alla perdita dell’habit naturale,
dall’uso di pesticidi, al cambiamento
climatico.
OGM: consensi in calo
nell’ opinione pubblica
del Lazio, con una presenza del
batterio dell’Escherichia Coli 40
volte superiore ai limiti di legge.
Nei pressi del canale di Fiumicino
proprio nelle scorse settimane,
si è assistito ad una situazione
drammatica: liquami e pesci morti,
venuti a galla nel tentativo di trovare
quell’ossigeno che ormai nelle acque
del Tevere non esiste più.
Dure sono le parole del Presidente di
Legambiente Lazio Lorenzo Parlati:
“….non si possono sopportare
per decenni foci così maltrattate,
il biondo Tevere dentro Roma
diventa una cloaca, un malato in
attesa di cure che non arrivano, con
depuratori malfunzionanti come
quello a nord della Capitale”.
Un Tevere che diventa sempre
più nero quindi: a che punto sono
gli interventi di riqualificazione?
Attendiamo risposte che speriamo
arrivino presto.
Giorgia Trabona
L’opinione pubblica europea continua
ad avere grosse perplessità sulle
colture transgeniche. Oltre il 50%
della popolazione europea, infatti, è in
disaccordo sulla loro adozione. Questo
è quanto emerge dagli studi della
Fondazione Barilla Center for Food &
Nutrition sul periodo 2005-2010.
Secondo tale ricerca, negli ultimi 5
anni la fiducia verso le colture OGM
si è ridotta in Italia dal 42% al 24%,
analogo calo si è registrato in altri
paesi Ue: Spagna (dal 53% al 35%);
Portogallo (dal 56% al 37%); Francia
(dal 23% al 16%), mentre il dato è
rimasto invariato in Germania (22%).
Attualmente la produzione di piante
OGM nel mondo è concentrata in 10
paesi industrializzati, che producono
il 96% dei 148 milioni di ettari totali
di superfici coltivate a transgenico,
mentre il restante 4% è prodotto da
19 paesi. Tra questi ultimi compaiono
8 paesi europei (Germania, Polonia,
Portogallo,
Repubblica
Ceca,
Slovacchia, Romania, Spagna e
Svezia) che nel 2010 hanno coltivato,
impiegando sementi OGM, un totale
di circa 100.000 ettari. La varietà di
pianta biotech più diffusa nel 2010 è
stata la soia (50% delle coltivazioni
totali) seguita dal mais (31%),
dal cotone (12%); la caratteristica
tecnologica principale è la tolleranza
agli erbicidi.
Tiziano De Santis
INTERVISTA
a cura di Francesco Miano
“La riconversione dei forti militari di Roma”
Luigi Tamborrino Presidente dell’associazione Campo Trincerato Roma
Nella città di Roma sono molti i forti militari
dismessi, chi si occupa della loro gestione?
Ad oggi solo alcune delle proprietà dismesse del
demanio militare, sono state date in gestione alle
amministrazioni locali attraverso uno specifico
atto di trasferimento al demanio comunale.
Finalmente con il federalismo demaniale si
comincia a ragionare la possibile valorizzazione
di queste aree per reintegrarle nella vita urbana.
In molti casi, purtroppo, questo vasto patrimonio
storico-culturale opera del genio militare di fine
‘800, non è visto in un’ottica di riconversione, ma
considerato come “sedime” per edificazioni, come
sancito da una recente delibera comunale.
Quali sono le possibili destinazioni civili dei
forti dismessi?
Le possibilità da questo punto di vista sarebbero
tante, possono diventare centri di produzione
culturale, spazi museali o semplici luoghi di
aggregazione cittadina. Il patrimonio militare
dismesso è un tema di grande discussione in tutta
Europa, ma purtroppo nel nostro paese persiste
la tendenza a considerare questi spazi per la loro
redditività economica, in alcuni casi tralasciando
la possibilità che queste aree diventino spazi
comuni. In altri paesi c’è una maggior sensibilità
al recupero di queste costruzioni che sono costate
tantissimi soldi pubblici; in Olanda, ad esempio,
sono già attivi molti progetti di riconversione.
Con l’associazione Campo Trincerato Roma
stiamo seguendo diverse tesi di laurea basate
sulla riconversione di queste aree e devo dire, con
soddisfazione, che le idee non mancano di certo.
Esistono vincoli che non hanno permesso
l’integrazione dei forti militari nel tessuto
urbano?
Dato il loro valore storico e architettonico,
queste aree ricadono nella vincolistica della
Sovrintendenza Nazionale anche se questo non ha
potuto impedire che la gestione diretta delle forze
militari le abbia trasformate per loro necessità e
senza controllo alcuno. La loro sorte dunque è
dipesa dal tipo di utilizzo militare che hanno avuto,
se ad esempio forte Braschi è diventato un carcere
forte Bravetta è rimasto sostanzialmente integro.
Nel futuro ci auguriamo che la pianificazione
per il loro recupero venga inserita all’interno
del piano regolatore generale come ambito di
programmazione strategica, garantendo una
gestione sistemica anche per la grande funzione
urbanistica che possono assolvere.
Quali sono i passaggi necessari per attuare
questo piano di recupero e riqualificazione?
Essendo in gran parte ancora del patrimonio
demaniale militare, è necessario in primis che
vengano trasferiti al Comune di Roma in modo
da averne una gestione diretta. In secondo luogo
è necessaria una bonifica ed il recupero storicoarchitettonico andando ad eliminare tutte quelle
strutture create successivamente per uso militare.
Per renderli poi idonei a nuovi utilizzi, sarà
necessario operare un adeguamento tecnicofunzionale. E’ quindi fondamentale favorire per
tempo il dibattito circa i possibili nuovi utilizzi
così da realizzare un recupero utile e funzionale.
Per attuare tutto questo le amministrazioni locali
devono orientarsi in un’ottica di lungo periodo,
in cui, con le dovute alternanze politiche, si
possa affrontare questa opportunità in maniera
sistemica e non miope. La cittadinanza da questo
punto di vista ha capito da tempo l’importanza
di questi luoghi e le loro potenzialità, ed ha dato
vita a numerosi comitati di quartiere per avanzare
proposte e piani di recupero.
Quanto contano la memoria storica e
la connotazione politica, nei processi di
riconversione urbanistica?
Direi che contano molto considerando che dal
dopoguerra ad oggi, anche in assenza di una reale
necessità dal punto di vista della sicurezza, questi
luoghi nella maggior parte dei casi sono rimasti
di pertinenza dei corpi militari. Ognuno di questi
luoghi ha una sua memoria storica precedente che
chiede di non essere cancellata, penso ad esempio
a forte Bravetta dove è stato ucciso Don Morosini.
Riutilizzare questi luoghi vuol dire compiere un
atto di grande civiltà per trasmettere la memoria
ridando vita e senso a strutture che hanno
già pesato troppo sulla cittadinanza tutta, sia
economicamente che in termini di servitù militari.
Per approfondimenti:
www.campotrinceratoroma.it
ARTE 100% NATURALE
LIBER: i libri liberi, salone dell’editoria creativa ed autoprodotta
Manufatti editoriali, libroidi e libelli, autoproduzioni sonore e cartacee, libri da taschino, busta-libri, bookzine, fanzine, segnalibri
artigianali e riciclo diffuso, tutto questo è ciò che potrete trovare il
10 e 11 settembre a Milano. L’editoria autoprodotta e indipendente si
presenta come la condivisione d’intenti di una stampa underground,
distribuita e fatta circolare in circuiti e canali indipendenti e distanti
dall’editoria ufficiale. Non si esprime come un movimento programmato e tanto meno si rende partecipe nella stesura di un manifesto a
cui attenersi rigidamente, ma è l’espressione libera, creativa, ironica
e divertente di una propensione libertaria, del farsi un libro in casa,
autoprodotto e creativo, utilizzando e riciclando scarti della carta e di
altri materiali. L’editoria autoprodotta promuove la libertà di espressione che abolisca le forme autoritarie e omologanti della cultura ufficiale, per lasciare spazi
mentali liberi, aperti e alternativi. Cercando di contagiare tutti all’autoproduzione, alla collaborazione, allo scambio, al baratto o alla vendita delle proprie produzioni editoriali.
Per info: www.blog.libero.it/LIBERsalone
RECENSIONI
SCOPERTE SCIENTIFICHE NON
AUTORIZZATE
Marco Pizzuti
Punto d’incontro - pp. 320 - € 15,90
La storia nascosta di scienziati ribelli come Nikola Tesla, uno straordinario e al contempo misconosciuto scienziato che ha
gettato le fondamenta tecnologiche della società moderna, e di
molti altri condannati all’oblio
dall’establishment scientifico. Un
saggio fondato su fatti e storie
vere che ci lascia intravedere
quanto avrebbe potuto essere migliore il mondo se
solo fosse stato realmente libero.
GRAZIE
La tecnica del campo G.I.A
Fabio Marchesi
BIS Edizioni - pp. 128 - € 9,99
Perché un Ingegnere in scienze
applicate e Dottore in informatica, nonché membro della prestigiosa e serissima “New York Academy of Sciences e dell’American
Association for the Advancement of Science”, comincia a credere alla forza irresistibile della
semplice parola “Grazie” ?
Con il libro Grazie, imparerai una tecnica straordinaria,
infallibile e facilissima per crearti uno scudo protettivo
da invidie e cattiveria altrui e proprie.
LA SFIDA DELLE 100 COSE
Come mi sono liberato di quasi tutto
Dave Bruno
Tecniche Nuove - pp. 216 - € 13,90
La sfida delle 100 cose è una reazione alla cultura del consumo,
che induce il costante desiderio
di comprare cose, senza che queste possano mai offrire un autentico senso di soddisfazione. Dave
Bruno offre interessanti aneddoti
e consigli pratici per liberarsi del
superfluo e vivere una vita più ricca di significato. Occasione esemplare per riflettere e sperimentare nel concreto gli effetti positivi
del rifiuto del consumismo.
LA CUCINA ETICA
Il più completo ricettario di cucina vegan
E. Barbero - A. Cattelan - A. Sagramora
Edizioni Sonda - pp. 400 - € 19,50
Ricette etiche cruelty-free, senza
alcun prodotto di origine animale:
oltre 800 piatti per lo più di facile
realizzazione, ma non mancano
ricette sfiziose e impegnative per
i più intraprendenti ed esperti.
La prima raccolta italiana di ricette vegan, arricchita da un ampio
repertorio fotografico a colori e
da informazioni sui nutrienti e sui
tempi di cottura di cereali e legumi, idee per la colazione e per i
panini, menu per le diverse occasioni, il glossario degli ingredienti e numerosi approfondimenti.
PIANTE SPONTANEE IN CUCINA
Cristina Michieli
Terra Nuova Edizioni - pp. 224 - € 15,00
Un manuale pratico e agile per riconoscere e imparare a utilizzare
in cucina le piante spontanee più
comuni, nutrimento per eccellenza, poichè conservano intatto il
loro primordiale potenziale energetico-curativo. Il volume contiene oltre 150 ricette a base di fiori, foglie, radici e frutti selvatici per
preparare primi piatti, sformati,
dolci e persino bevande secondo
i criteri dell’alimentazione naturale. A corredo del libro, un poster a colori con le riproduzioni di tutte le piante trattate da utilizzare come promemoria e originale arredo da cucina.
PRODUTTORI BIO
IL GECO BIONDO - Trattoria bio vegetariana
ARVALIA BIO
Azienda Agricola Biologica
Punto Vendita: via Montelio, 24 (VT)-Tel: 0761.344051
Azienda agricola di produzione con agriturismo e
bioristoro: Strada Sterpaio snc (3 km dalle terme dei papi)
cell: 339.5993762 - 338.3705372
www. arvaliabio.it - [email protected] arvaliabio.it
via Gerolamo Cardano 105 – (zona Marconi)
Tel. 06.5571048 - Gradita prenotazione
[email protected] - www.gecobiondo.it
Aperti dal martedi
al sabato
Azienda Agricola Biologica
AGRICOLTURA NUOVA
Piadineria biologica: giovedi venerdi e sabato a pranzo !
Un’ alchimia tra la cucina mediterranea e quella
internazionale. Ingredienti BIO, pietanze VEG e princìpi
della Macrobiotica. Stagionalità, freschezza, creatività,
filiera corta, 7 diversi menù, tra cui il “DIMMIBASTA”.
Dolci artigianali senza uova né burro, vini e birre BIO.
Via Valle di Perna, 315 - tel: 06.5070453
www. agricolturanuova .it [email protected]
VENDITA DIRETTA E CONSEGNE DI:
Cereali con cui fare pane, pasta, dolci, latte, formaggi,
ricotta, yogurt, miele, polline, pappa reale, frutta, uova,
vino, legumi, ortaggi di stagione, carni varie.
Ristorante, maneggio, fattoria didattica.
ALIMENTAZIONE NATURALE
BIOèLOGICO Naturale ... è Biologico!
Via Tolero ,9 - Roma (Salario/Trieste)
tel /fax: 06.86325115 [email protected]
www.bioelogico.it
orari 9.30 - 13.30 15.30 - 19.30 sab. 9.30-14.00
BIOLA’
Latte crudo,
certificati
chiusura domenica e sabato pomeriggio
formaggi
e
carne
biologici
Via Francesco Aquilanti n. 108 - Roma
tel. 06.88857957 - fax 06.88857958
1° cell. 388.1660069 - 2° cell. 335.6601616
[email protected] - www.fiordimondo.com
Tofu, Seitan, Mopur, pasta fresca, cereali, legumi, dolci,
biscotti, conserve, miele, succhi. Distributore ufficiale
Vitariz, Panela, Mopur, Agribosco, Deola, TeaNatura.
Azienda agricola nel cuore della campagna viterbese con
produzione di ortaggi biologici vendita diretta al pubblico,
agriturismo e bioristoro.
ARVALIA
FIORDIMONDO
Distributore all’ingrosso di prodotti biologici
ed ecologici
ALIBIO
Alimenti Naturali e Biologici
Via per Campagnano, 6/10 - Sacrofano (RM)
tel/fax 06.9039179 - [email protected] - www.alibio.net
orari 8.30 - 13.00 16.30 - 20.00 chiusura giov. pom.
Nel cuore di Sacrofano, un negozio dove poter scegliere
i migliori prodotti biologici per riscoprire i veri sapori del
cibo con la serenità di nutrirsi in modo sano. Prodotti per
celiaci, intolleranti al lattosio ed ai lieviti, uova e pollame
bio, gelati e surgelati, formaggi e proteine vegetali tra cui il
Muscolo di Grano, macrobiotica e detersivi ecologici.
Incontri a tema per conoscere il vasto mondo del “naturale”.
Il nuovo emporio di alimenti e prodotti biologici, artigianali
e locali dove fare la spesa e condividere consigli e ricette.
Per info e punti di distribuzione consultare:
www.biola .it [email protected] .it tel: 338.2565400
Distributore mobile su Roma di prodotti propri a km zero
con tracciabilità assoluta.
Frutta e verdura di stagione locale, fresca e biologica,
formaggi artigianali, salumi, pane a lievitazione naturale e
cotto a legna, proteine vegetali, farine e cereali sfusi,
prodotti equo e solidali, detersivi ecologici alla spina.
sportine settimanali personalizzabili.
BIOLOGICAMENTE
RISTORANTI BIO
BISTROT BIOLOGICO
Via del casaletto,400 (zona Monteverde)
tel. 06.45476909 - www.valledeicasali.com
cena da mart. a sabato domenica pranzo
chiusura lunedi
Il Bistrot biologico “La Casa del Parco”, antico casale del
‘600 recentemente ristrutturato nel cuore della Riserva Regionale Valle dei Casali, offre
un menù stagionale biologico
e tipico capace di coniugare
gusto e scelta consapevole. I
prodotti selezionati per la preparazione dei piatti provengono da aziende locali biologiche
certificate, così da sostenere la
filiera corta e valorizzare la
qualità dei piatti.
BIOGUSTO
Via Trionfale, 9516
tel: 06.30683560 347.0551541
www.biogusto.net [email protected]
orari 18.30 - 24 chiusura lunedi
orari 18.30
24 -Pesce,
chiusura
lunedi
Certificato
IMC.-Carne,
Vegetariano
e Pizza.
Piatti espressi e preparazioni fatte in casa: pane di pasta
madre, pasta, dolci, gelati, germogli, yogurt, marmellate
Parcheggio, spazio estivo, zona bimbi interna
Via Carnaro,18/c Roma (Montesacro)
tel: 06.87181240 info: [email protected]
orari 9 - 13.30 16.30 - 20 chiusura domenica e lunedi mattina
Alimenti biologici e naturali, freschi e confezionati: pasta,
pane, formaggi, carne, uova, frutta, verdura e surgelati.
Alimenti per le intolleranze. Assortimento di rimedi
fitoterapici. Prodotti per l’igiene e la cura del corpo di
bambini ed adulti e per la cura e pulizia della casa.
EQUOCAFFE’
Il caffè espresso in ufficio come al bar
Via Domenico Purificato 199, Roma
tel: 0652358928 cell: 3356139283
[email protected]
EquoCaffè unisce alla sapienza dell’espresso napoletano i
principi del Commercio Equo e Solidale e l’attenzione all’ambiente. Macchina espresso in comodato d’uso gratuito.
0,30 € per la cialda monodose in carta
0,04 € kit ecologico: bicchierino in carta e mater-bi, paletta
in legno, zucchero di canna.
TEMPO LIBERO
FABIO GOURMET
Gastronomia Biologica
Via Germanico 43 (zona Prati)
Tel. 06.64525810 - www.fa-bio.com - [email protected]
Orari 9:00 – 20:00 Sab chiusura 16:00
Chiusura domenica
Sandwich, insalate, cous cous, piatti vegetariani,
centrifughe, dolci, pane fresco.
Per una pausa piacevole o un drink dissetante in
un’ambiente intimo e informale dove tutti i prodotti sono
rigorosamente biologici. Cestini pranzo su prenotazione.
Servizio di cuoco a domicilio. Catering biologico.
BIBLIOTHE’
Via Celsa 4/5 (Piazza del Gesù)
tel: 06/6781427 [email protected]
www.bibliothe.blogspot.com
Nell’ amichevole atmosfera di bibliothé il piacere di un buon
libro accompagnato da un’aromatico thè o dal tipico Lassi.
Cucina biologica vegetariana nella tradizione ayurvedica.
Tra le nostre specialità:
Zuppe di Dal, Risi,
Crocchette di
legumi speziate
e dolci
angloindiani.
PER LA VISIBILITÀ PUBBLICITARIA
GUIDA AI CONSUMI NATURALI
BIO EDILIZIA
ECOSMORZO
SALUTE E BENESSERE
CENTRO MEDICO Francois Broussais
L argo Sarti, 4 - 00196 Roma
Tel. 063201127 - 063240278
Materiali edili e colori naturali: prodotti per legno, cotto Web: www.broussais.it
e ferro, finiture per interni e pigmenti naturali, prodotti a Mail: [email protected]
Via Emanuele Filiberto, 110 - tel: 06.77076163
www.ecosmorzo.it - [email protected]
calce per murature e intonaco, pannelli in sughero.
Progettazione architettonica sostenibile, certificazione
energetica. Progettazione e realizzazione di impianti
fotovoltaici, solari termici e geotermici.
ECO INFANZIA
IL MINOTAURO
Via Di Monteverde 11/A & 12/D
Roma - tel: 06.5374060
www.ilminotauro.com [email protected]
orari 9.30 - 13 16.30 - 19.30 chiusura domenica
Libreria specializzata per bambini con una vasta scelta tra
favole, libri didattici e libri creativi.
Giocattoli di legno e di stoffa, giochi didattici e giochi da
tavola intelligenti per stimolare socialità e creatività.
Arredi e complementi d’arredo simpatici e divertenti.
Centro di Medicina Biologica Integrata.
Cura biologica e naturale per tiroide, patologie,
autoimmuni, sindromi dolorose, colesterolo, ipertensione,
diabete, cefalea, malattie dell’intestino, ecc.
Agopuntura, Omeopatia, Omotossicologia,
Mineralogramma, Analisi radicali liberi, Digiunoterapia e
Dieta Metabolica, Idrocolonterapia, Estetica Naturale.
ODONTOIATRIA OLISTICA
Dott.ssa Nadia Marrazzo
Via Lucio Coilio, 38 Ostia Lido (RM)
tel: 06.5622788 Cell: 347.5665416
www.odontolistica .it
[email protected]
Studio di odontoiatria olistica funzionale, tecniche e
materiali bio-compatibili, riabilitazione neuro occlusale.
LA SCIENZA INFUSA
Erboristeria e Nutrizione:
Via C.Fracassini 8/a - tel: 06.32.07.241
Parafarmacia e Omeopatia:
Via Montebuono 1b/c - tel: 06.86390467
Officina di produzione e distribuzione:
Via Torri in Sabina 10/12 - roma
tel: 06.86.399.780 - 06.86.391.848
www.lascienzainfusa .it
Prodotti erboristici, salutistici, integratori dietetici a
marchio proprio,
Medical device
S.O.P. e O.T.C.
Responsabile Dr.
Riccardo Cucciolla.
ALBATROS SINERGIE
Via Calamide, 55 - Casalpalocco
tel: 06.45555210 [email protected] albatrosinergie.it
www. albatrosinergie.it
Resp. Scientifico Dr. Francesco Cappi 333.2097059
Ambulatorio Medico
Polispecialistico
Medicina Costituzionale,
Omeopatia, Fisiatria,
Diagnosi posturale,
Centro cefalee,
Medicina dello sport, Ecologia del grembo,
Sostegno all’età evolutiva, Sessuologia clinica, Agopuntura,
Scienze dell’alimentazione, Prevenzione cardiovascolare.
Ambulatorio Odontoiatria Olistica:
Responsabile Dott.ssa Nadia Marrazzo.
GUSTO ECOLOGICO
UNA MELA AL GIORNO
LA RADICE DELLA VITA
Piazza Bortolo Belotti 32 (Prati Fiscali)
tel: 06.88642397 - [email protected]
Corso Duca di Genova, 86a /88 Ostia Lido
tel: 06.56.46.220
unamelaalgiorno _ [email protected]
Via Antonino Giuffrè 143 Roma
tel. 06.5060349 www.laradicedellavita .it
[email protected] .it
Prodotti per l’infanzia, naturali, biologici, riciclati, ecocompatibili, abbigliamento bambino/mamme, cosmetica,
biancheria, giocattoli, libri, detersivi, vernici, prodotti per la
casa, gioielli, artiginato, calzature.
www.gustoecologico.it
ECO MODA
IL GATTO CON GLI STIVALI
SCUOLA DI RESPIRO
dei Marsi, 16 (San Lorenzo) - tel. 06.4454746
[email protected] - www.gattoconglistivali.it
Via Carlo Alberto, 39 - (P.zza Vittorio)
Tel. 06-4462523 338-8188121
Unico negozio a Roma di calzature prodotte esclusivamente Web: www.scuoladirespiro.com
da aziende che non usano cuoio nè pellame per un Mail: [email protected]
calzature e accessori senza parti animali
CONTATTARE 06.916507235
La
Radice
della Vita
Dal disagio al messaggio! Un luogo dove troverai un gruppo
di lavoro consolidato pronto adaccoglierti. Ti seguiremo nei
percorsi necessari a riconnetterti al tuo potenziale e trovare il tuo benessere con gli strumenti necessari. Cosmetica
naturale, alimentazione biologica, germogli, erboristeria, olii
essenziali, cristalli, elisir di gemme.
Floriterapia di Bach, australiani, californiani. Vega test, esame
iridologico, Kinesiologia.
Via
commercio etico a difesa dei nostri amici animali!
Calzature innovative, comode e belle, pensate per vegani e
vegetariani, ma perfette per tutti e per ogni esigenza.
Marchi certificati cruelty-free:
Vegetarian Shoes, Di Romeo Vegan,
Beyond Skin, Heart of Darkness,
Novacas, Ethletic.
Inoltre accessori moda: cinte,
borse, guanti, portafogli
e giubbini, nel pieno
rispetto del “bios”.
Dott.ssa Muciaccia biologa e dietologa.
Estratti di piante e tisane, prodotti per la cura del corpo e
cosmetici, alimentazione biologica e oggettistica.
Si preparano fiori di Bach secondo il metodo originale.
I marchi rappresentati:
Erbolario, Erbamea, BioEarth, Seres-Vitanova, Pegaso.
La prima ed unica Scuola al mondo dove imparerai le
evoluzioni del Rebirthing, il Respiro della Memoria® e la
Coccoloterapia® in acqua calda, un respiro continuo per la
nascita e la .... rinascita.
Strumenti semplici e potenti per
vivere meglio e consapevolmente
tecniche di salute per il mal di
testa, attacchi di panico, ansia,
insonnia.
Un posto dove non si studia ma si
mette in pratica!
CAPELLI VERDI
Parrucchiere hennè
Via della Cisterna, 15a (Trastevere)
tel: 06.5818691
www.capelliverdi.com
orari 10 - 19 chiusura lunedi
Unico parrucchiere veramente organico, esperienza
ventennale nel trattamento naturale dei capelli senza
prodotti chimici ma solo con materie prime vegetali.
Esclusivamente Hennè arricchita con piante officinali per
conferire sfumature diverse ai capelli. Questi trattamenti
sono anche consigliati a donne in gravidanza e persone
allergiche.
CORSI E SEMINARI
CHE COS’È ENERGHEIA
seminari e conferenze gratuiti - Ingresso Libero
c /o Centro Culturale C.O.B.A.S.C.
Via L a Spezia , 77 (Zona San Giovanni) ROMA
Info: Graziano Fornaciari 339.8476285
sede . [email protected] . it - www. scuolaenergheia . it
Ven 9 ore 20 – 21.30
SALUTE, MALATTIA E GUARIGIONE ESOTERICA
Sab 10 ore 17 – 18.30
I SOGNI
Ven 16 ore 20 – 21.30
GLI OTTO STADI DELLO YOGA
Sab 17 ore 17 – 18.30
IL SERVIZIO
CENTRO ESTIVO AMBIENTALE
Riserva naturale della Valle dei Casali
Info: Casa del Parco tel. 06.45476909 - 331.3334251
Referente Piero L a rotonda
[email protected] .com
Un centro estivo che insegna a rispettare e amare la natura
divertendosi. Attività di arte creativa-natura, orto bio,
laboratori musicali, flora e fauna, giochi di terra e acqua,
teatro, cucina bio e tante altre esperienze.
Per bambini dai 4-10 anni.
CORSI ASSOCIAZIONE MA.E.H.L.
via castelli , 65 - Formello - RM
tel . 393 5028341 - 339 01487863
www. mahel . es - [email protected] it
SCUOLA DI RESPIRO
Scuola di Respiro, Via Carlo Alberto 39
Info: [email protected]
www. scuoladirespiro.com 06-4462523
Da Mer 7 a Dom 11
Coccoloterapia® in acqua calda ad ischia
Seminario intensivo di crescita personale e miglioramento
della propria vita, utile in special modo a chi ha problemi
relazionali con gli altri, paura dell’acqua o più semplicemente
vuole ampliare notevolmente la conoscenza di se stesso.
Ven 16 / Sab 17 / Dom 18
Corso di formazione in salute e benessere
Rebirthing, Respiro Della Memoria® e Coccoloterapia®
In Acqua Calda.
Per approfondire i contenuti dei seminari gratuiti è possibile Lezioni di gruppo e lezioni individuali presso la sede o a
domicilio
far riferimento al sito web.
Kundalini Yoga
Martedì 18.30-20.00
Mercoledì 09.30 -11.00 e 13.00 - 14.30
Giovedì 20.00 -21.30
Sabato 10.00 - 11.30
approfondimento lunedi’ 18.00 - 19.30
FIERE E CONVEGNI
Da Gio 8 a Dom 11
SANA
Bologna fiera
Per Info: www.sana .it
Shakti Dance (Lo Yoga Della Danza)
Lunedì 09.30 - 11.00
Giovedì 18.00 - 19.30
Giunta alla XXIII edizione diventa una fiera professionale. Il
settore Alimentazione proporrà esclusivamente aziende
con produzioni biologiche certificate. Il settore Benessere,
aziende con produzioni biologiche certificate e naturali a
base di erbe officinali. Una selezioni di prodotti a basso
impatto ambientale per la casa e per la vita quotidiana
completerà la proposta di un benessere che pensa anche
all’ambiente.
Yoga Per Bambini (Child Play Yoga)
L’orario e il giorno verranno definiti in base alle richieste
CENTRO DI PREVENZIONE E TERAPIA
PER LA COLONNA VERTEBRALE
E PER IL MAL DI TESTA
CORSI DI SHIATSU
metodo Palombini® - sistema Namikoshi®
Direttore Scientifico Dott. Fulvio Palombini
Reumatologo e Docente di Fisioterapia
Università La Sapienza di Roma
Sede per tirocini di formazione ed
orientamento per studenti e laureati
Via G.P. da Palestrina, 41/43 - Roma
06.3201908 - www.shiatsupalombini.it
INIZIATIVE ANTIGINNASTICA ROMA
Info sulle sedi: www. antiginnastica .com
Ven 16 ore 19.00
Presentazione delle attività
presso il centro Curanatura
in piazza Mazzini n .1 - G rottaferrata (Roma)
Info L aura Venneri 339 1660826
Dom 18 ore 10-18.30
Stage intensivo
Info e prenotazioni: Enrico De Luca 334 1137414
Castel Ginnetti (Cisterna di L atina)
Sab 10 e dom 11
VEGANVILLE
una festa per tutti senza fare la festa a nessuno
Presso il parco di Villa Severi via Francesco Redi 14 (AR)
Stage intensivo nel verde della località con pausa e pranzo
biologico.
Sab 24 ore 10-13 e ore 15-18
Stage introduttivo in città
presso l’assoc . cult. Cobasc
Via L a Spezia , 73 ( Metro A : S.Giovanni/Re di Roma)
Info e prenotazioni: Vanessa Ferreri 347 7872900
Possibilità di frequentare anche solo la mattina o solo il
pomeriggio.
Dom 11-18-25 ore 09:30-13:00 - 14:30-17:30
RES BOTANICA
1° Corso di identificazione delle piante spontanee
in
natura
Orto Botanico WWF di Collepardo (FR)
Responsabile: Bruno Petriglia , fotografo botanico
info: 366.5386883 - 3489232809
mail : flora . [email protected] it
[email protected] .com
Il programma prevede:
L’ utilizzo delle chiavi analitiche o dicotomiche della Flora
d’Italia di Sandro Pignatti, l’utilizzo delle recentissime chiavi
politomiche informatizzate, escursioni e pratica sul campo.
Nei giorni 11 e 18 settembre le lezioni si terranno presso
l’Orto Botanico, il giorno 25 lo svolgimento delle attività
avverrà nel Bosco d’Ecio di Trisulti.
Quota di partecipazione € 30,00 .
Sab 24 ore 9.00
WORKSHOP E FORMAZIONE IN PET THERAPY
Agricoltura Nuova e B iosfera Onlus
presso la sede di via Valle di Perna 315
Per info: 347-2430614 - [email protected]
Pet Therapy, Pedagogia Zooantropologica ed Educazione
Assistita Animali. Il workshop si svolgerà sabato 24.
Il corso di formazione si terrà nelle seguenti date: 24 e 30
settembre; 7, 14, 21 e 28 ottobre; 11, 18 e 25 novembre.
La partecipazione è totalmente gratuita, i posti sono limitati
quindi prenotatevi al più presto.
CENTRO DI MEDITAZIONE E FORMAZIONE
SPIRITUALE BRAHMA KUMARIS O.N.L.U.S.
Via L aura Mantegazza 59/c - Roma (Monteverde)
Per Info: 06 5342405 - [email protected]
www. bkwsu.org /italy -www. formazione - spirituale .org
Mer 7 - ore 18:30/20:30
Libertà Interiore e la Festa Di R aksha Bandhan
(Il braccialetto di protezione) Con BK Denise Lawrence
Dom 18 - ore 18:30/20:30
Meditazione Mondiale per la Pace
Un’ora di meditazione silenziosa, a seguire benessere
interiore. Siete invitati a una serata in compagnia di Valeriane
Bernard, coordinatrice delle attività Brahma Kumaris a
Ginevra, che ci illustrerà le sue riflessioni.
www.veganvillearezzo. it
Cibo vegano, mercato di prodotti attenti agli animali,
all’ambiente e alla salute, conferenze, dibattiti con esperti,
musica ed intrattenimento. Una festa per informare e
sensibilizzare il pubblico sullo stile di vita e sull’alimentazione
vegana.
Da Mer 14 a Ven 16
ZEROEMISSION ROME 2011
Presso la Nuova Fiera di Roma
Via Portuense, 1645 - 1647
www.zeroemissionrome . eu
Giunto alla settima edizione, la formula vincente di
ZEROEMISSION ROME è quella di riuscire a coniugare la
parte espositiva a vocazione B2B - che vede la presenza
delle più autorevoli aziende del settore - con un qualificato
calendario di convegni, corsi di formazione, workshop,
incontri e dibattiti che puntano all’aggiornamento, al
confronto e alla formazione professionale.
Da Mar 27 a Ven 30
XX CONGRESSO NAZIONALE DI ECOLOGIA
Per informazioni: Roberta Bottarin - 0471 055 313
Le tematiche spaziano dalla qualità dell’acqua agli indici
ecomorfologici correlati ai torrenti alpini, dai servizi
ecosistemici applicati per quantificare il valore ricreativo di
alcune valli alpine alle problematiche legate alla convivenza
fra popolazione residente e protezione della natura
all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio.
CONCORSI
Entro il 9 Settembre
CONCORSO ENERGIA SOSTENIBILE NELLE CITTÀ
Bando disponibile sul sito: www.campagnaseeitalia .it/news
Il Concorso è rivolto ai soggetti, pubblici e privati, che si
sono distinti nell’elaborazione di piani e progetti urbanistici
attenti alle problematiche energetiche e alla sostenibilità
dello sviluppo. Il Concorso ha cadenza annuale ed è articolato in più sezioni. Le migliori proposte, per le diverse sezioni, verranno premiate in occasione di Urbanpromo, evento
di marketing urbano e territoriale.
CONTEST: VIAGGIO TRA NATURA ED EMOZIONI
Info e Regolamento su: www.ecozoom.tv
Il concorso fotografico che mette in palio un viaggio per due
persone in Finlandia. Sei un viaggiatore green? Ti piace restare a contatto con l’ambiente anche nel tempo libero? Ti
emozioni davanti a un paesaggio? Ecozoom e Four Seasons
hanno ideato un nuovo concorso dedicato agli amanti dei
viaggi, dell’ecologia e della fotografia.
ECO AGENDA DI settembre
Entro il 15 Settembre
PREMIO ECO AND THE CITY
Bando disponibile sul sito: www.campagnaseeitalia .it/news
Ven 23 e Sab 24
ROMA UKULELE FESTIVAL
Centro di Cultura Ecologica
Al premio possono concorrere i Comuni, le Comunità Via Fermo Corni SNC (Zona Nomentana – Tiburtina), Roma
montane, le Associazioni di Comuni, le Comunità Montane, Per Info: www.festival.youkulele.com
i Consorzi, le organizzazioni o sistemi territoriali, le aziende
o strutture agricole che promuovono il turismo rurale
(agriturismi), le aziende agricole che riqualificano il territorio,
difendendo il paesaggio, con innovativi sistemi di produzione
di prodotti tipici, ecosostenibili, il settore privato e le
imprese che si sono distinte per azioni innovative e proposte
virtuose nell’ambito delle proprie attività.
EVENTI E MANIFESTAZIONI
Gio 8/15/22/29 Settembre
GARBAGE: THE ART OF REFUSE
Occhio del Riciclone
via Ferdinando Ughelli , 23/27
tel : 06/97840466 - mail : [email protected] it
www.occhiodelriciclone .com
Un ciclo di esposizioni e attività sull’arte del riuso e del
riciclo. La dinamica che segue è quella della raccolta
differenziata, ponendo un occhio di riguardo sulla natura dei
materiali. Il mese di settembre è dedicato alla carta:
esposizione di Alessadra Fiordaliso e Liv Enqvist, arte
artigianato e design, dibattiti, laboratori per bambini e
mercatino del baratto.
ESCURSIONI NATUALISTICHE
domenica 4 settembre
Monte Gennaro da Prato Favale
Per info: Daniela 3336549693 - Paolo 3398755870
Uno sguardo a 360° sul Pellecchia, il Soratte e ..con il cielo
limpido Roma con “Il Cupolone” fino alle Isole Pontine.
sabato 10 settembre
Monte Circeo
Per info: Floriano 3473339557
- Giovanna 3357247122
Un weekend dedicato all’ukulele ed all’ecologia. Esibizioni
dal vivo di artisti italiani ed internazionali, workshop
pomeridiani per lo studio dello strumento e stand in spazi
antistanti il palcoscenico per promuovere altre attività,
grazie alla partecipazione di liutai, artigiani, case
produttrici e associazioni di musicisti. Quale occasione
migliore per comprendere meglio la diffusione e le
potenzialità del piccolo strumento hawaiiano! Il Festival, a
carattere ambientalista, combina svago e tematiche
ambientali.
Sab 1 e Dom 2 Ottobre
ROMA RIPICCA
II Festa del Peperoncino
Agricoltura Nuova via Castel di Leva 371
Per info: 06.71355091
70 Varieta’ di peperoncini da tutto il mondo.
Un evento che dopo il successo dello scorso anno si trova
alla sua seconda edizione. Realizzata in collaborazione con
l’Accademia Italiana del Peperincino la festa sarà un
momento dove poter guardare, degustare, acquistare... i
piccanti peperoncini, in uno spazio verde e naturale.
Inoltre convegni, mostre, musica, poesia, cucina.
MERCATI AGRICOLI/BIOLOGICI
Dom 9 Ottobre
MERCATO BIOLOGICO DI SACROFANO
presso la Piazza Ugo S erata di Sacrofano (RM)
Per Info: 06.9039179 - ar. [email protected]
Panorama a 360°sulla duna costiera, il lago di Sabaudia, il
mare, le isole Pontine, i monti. Un breve tratto roccioso Domenica 9 Ottobre prenderà il via il mercato Biologico
di Sacrofano, nel cuore del Parco di Veio, in cui troveranno
richiede l’uso delle mani.
spazio quei produttori di alimenti biologici che hanno
venerdì 16 settembre - domenica 18 settembre
certezza etica di una produzione “pulita” destinata al
Torniamo al campeggio: Riva dei Tzarquini
consumo umano e gli artigiani operanti nel settore del
Per Info: L anfranco 3336090149 - Floriano 3473339557
Un fine settimana nella natura.In una vasta e secolare pineta, naturale.
spiagge deserte, canoe,bici, Indiana Park, parete Il mercato è aperto a chi voglia partecipare con un proprio
stand per informazioni e modalità contattate il negozio di
d’arrampicata. Visita a Tuscania e alle Tombe di Tarquinia
agricoltura biologica Alibio.
venerdì 16 settembre - lunedì 19 settembre
In canoa intorno alle Isole Pontine
Per Info: Giammarco 3290650638 - Giuliano 3386078609
Dom 11 Settembre
Da 100 A 1000 VELE
La Festa del Mare di Roma
Presso Achab Yacht Club - Via degli Atlantici, 26 Lido di Ostia
La storica regata romana si concluderà con la seconda prova
della “Coppa per attività Gran Crociera attività di base”.
Oltre alle attività veliche, altre iniziative culturali e di
intrattenimento saranno predisposte per quanti, velisti e
non, decideranno di trascorrere una giornata nella stupenda
cornice del circolo Achab Yacht Club.
Da Ven 16 a Dom 18
LA CONSERVA DELLA NEVE
Villa Borghese Parco dei Daini
Info: 393.6786098 www.laconservadellaneve.it
Manifestazione culturale a carattere divulgativo per far
conoscere nuove forme di arte ed architettura del paesaggio
e diffondere il concetto di “biodiversità” vegetale.
Gli Architetti del Paesaggio ”Atelier le balto”, sono stati
invitati a sviluppare un esempio di progettazione ortiva
all’avanguardia, rispondendo così al sempre maggiore
interesse e desiderio da parte delle persone che vivono in
città verso una qualità di vita che parta da una maggiore
consapevolezza della qualità dell’alimentazione e della
tradizione tecnica colturale nel rispetto dell’ambiente.
Mercatino Biologico Ostia
2° e 4° sabato piazza tor s.michele
info: 338.4151844
www.mercatinobiologico-ostia.it
Mercatino Biologico “Città Dell’altra Economia”
Tutte le domeniche dalle 10.00 alle 20.00, in largo dino
frisullo (ex mattatoio, zona testaccio). Info: tel. 347.1217942
Mercatino Biologico “La Casa Del Parco”
2° domenica presso la riserva naturale Valle dei Casali Via del casaletto 400
info: 06.45476909
Mercatino Agricolo Di stagione in stagione
2° sabato presso
La Casa Internazionale delle Donne - via della lungara 1906.68401720
Dal 10 Settembre
Mercato Del Circo Massimo
Via san teodoro 74 dalle 9:00 alle 18:00
Ogni sabato e domenica
Info: campagna amica tel. 06.48993204
“U mercatinu” a Genzano di Roma
Orto botanico comunale di Genzano Viale Matteotti, 77
info 348 3806009 [email protected]
Mercato Agricolo Biologico E Dell’Altra economia
1° sabato dalle 9.00 alle 14.00
Casale Podere Rosa
via Diego Fabbri (via A. De Stefani)
Ven 30
zona Giardino-Nomentano
CRITICAL MASS - manifestazione ciclistica
[email protected]
via dei Fori Imperiali (palo 27)
3° sabato dalle 9.00 alle 14.00
www.tmcrew.org
Ci si incontra in bicletta e si decide lì per lì, durante la Centro di Cultura Ecologica
via Fermo Corni 3
pedalata, dove andare.
Parco di Aguzzano - Casale de’ Pazzi
[email protected]
Dom 25
PACICLICA: IN BICI DA TUTTA ITALIA ALLA
MARCIA PER LA PACE AD ASSISI
Per Info: www.paciclica.it - www.perlapace.it
Mercato Della Terra - Slow Food
3°domenica Piazzale dell’ASL in Via Calò
Ciampino-Roma
Da Perugia ad Assisi per il cinquantesimo anno della grande Il Parco Di Sabato
Marcia per la pace e la fratellanza dei popoli e del Movimento 4° sab nel parco s. Iginio papa, in zona aurelio primavalle.
Nonviolento.
info: 06.52379595
Mercato Contadino E Biologico Terra /Terra
www.terraterra.noblogs.org
1° sabato
Largo Spartaco (casal de’ pazzi)
1° domenica
presso c.s.o.a. La torre via carlo giuseppe bertero, 13
2° sabato
Piazza del Quadraretto (Quadraro)
2° domenica
Palestra Valerio Verbano via Isole Curzolane, 133 (Tufello)
3° sabato
presso La città dell’utopia via valeriano, 3/f (S. Paolo)
3° domenica presso c.s.o.a.Forte Prenestino
Via F. Delpino (Centocelle)
4° sabato Piazza Camillo Loriedo
(Colli Aniene)
4° domenica Piazza di Santa Maria Consolatrice
utile e consapevole
CONSUMI CRITICI
RICETTA DI STAGIONE
Il fumo fa male, anche
all’ambiente.
Zaini, quaderni e libri
si può risparmiare?
Non bastassero le più comuni e note conseguenze
sulla salute umana, un ulteriore motivo per
smettere di fumare è costituito dai danni della
produzione di sigarette sull’ambiente. Un recente
studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità
(OMS) ha chiarito quali sono le ripercussioni delle
coltivazioni di tabacco sull’ecosistema terrestre.
Uno dei dati più rilevanti ci dice che quasi il 20%
dei rifiuti raccolti negli Stati Uniti è costituito da
mozziconi di sigaretta, un dato sconcertante sia
dal punto di vista della salute umana sia di quella
ambientale. Se i terreni e le risorse utilizzate per la
produzione di tabacco fossero destinati a colture
alimentari, inoltre, si potrebbero nutrire 20
milioni di persone in più. Ogni anno, per questo
tipo di coltivazione, vengono persi più di 2 milioni
di ettari di foresta per fare spazio al tabacco, il che
contribuisce per il 5% alle emissioni totali di gas a
effetto serra. I produttori di tabacco declinano ogni
responsabilità e si dichiarano virtuosi, tanto da
pubblicare dichiarazioni come fossero produttori
di caramelle e non di provati cancerogeni. L’85%
delle coltivazioni, inoltre, è concentrato nei paesi
in via di sviluppo, nei quali il clima semiarido e
il disboscamento contribuiscono all’espansione
della desertificazione, considerando che le
piantagioni di tabacco assorbono fino a sei
volte più potassio delle altre colture, inaridendo
irreversibilmente il terreno.
Se siete fumatori mettetevi il cuore in pace:
sigarette etiche o ecologiche non esistono, sarebbe
meglio smettere di fumare.
Il nuovo anno scolastico è alle porte ed anche
quest’anno il rincaro medio degli articoli
scolastici è di circa il 2-3%, come monitorato
dall’ONF.
Sicuramente in questo periodo ci sono offerte
vantaggiose per acquistare a prezzi bassi, ma
il rischio è sempre quello di comprare più del
necessario. Per non esagerare negli acquisti è
consigliabile allora stilare una lista di ciò che
serve veramente per iniziare il nuovo anno.
Altra cosa da considerare è che l’accessoristica
scolastica è soggetta alla moda e i giovani
studenti sono spinti a desiderare brand costosi
da sfoggiare con gli amici. In questo caso è
possibile accordarsi con i propri figli e, facendo
riferimento alla lista in questione, dar loro la
possibilità di scegliere quali prodotti debbano
avere una priorità “modaiola”, in questo modo
i ragazzi si sentiranno soddisfatti di avere
qualcosa per mettersi in mostra senza dar
troppo conto al resto.
Altro modo per risparmiare è quello di scegliere
zaini più resistenti, che possano essere lavabili
e riutilizzabili negli anni successivi.
Per quanto riguarda l’acquisto dei libri, si può
far riferimento ai classici mercatini dell’usato
dislocati in città e presenti anche in rete come
www.libridea.it oppure www.libraccio.it.
Una nuova iniziativa è quella dei libri in affitto
che a fine anno possono essere restituiti o
acquistati, l’idea nasce da una compagnia
olandese e sta prendendo piede anche in
numerose scuole italiane.
Una buona notizia da Roma Capitale è il Buono
per l’acquisto dei libri.
Per contrastare il caro scuola e garantire il
diritto allo studio, un accordo tra il comune e
le organizzazioni dei commercianti consente
di acquistare libri senza anticipare i soldi.
Accedono al contributo economico gli alunni
della scuola secondaria con reddito familiare
non superiore a 10.633 euro, per quanto
riguarda la scuola primaria invece il Buono è
aperto a tutti i residenti nel comune di Roma.
E’ possibile ritirare le cedole librarie
direttamente presso le scuole di riferimento.
Per maggiori informazioni:
www.comune.roma.it
Manuel Venuti
A quale film appartiene questa scena?
PER PARTECIPARE E SCOPRIRE GLI INDIZI
SUL FILM VAI SUL SITO
www.lafoglianews.it/eco-quiz
IN PALIO UN LIBRO AL MESE
Il vincitore di giugno è : Nina Baumgartner
La soluzione: Baraka
Michela Graziani
Ceci speziati con yogurt,
cetriolo e peperone
Ingredienti per 2 persone
150 g di ceci, da lasciare in ammollo in acqua filtrata
per circa 9 ore poi risciacquati e scolati
200 g di yogurt di soia al naturale, senza zucchero
aggiunto e senza OGM
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
un cucchiaino di polvere di curry (mild)
un cucchiaino di curcuma
sale marino integrale, quanto basta
un piccolo cetriolo, pulito e tagliato a pezzetti
un peperone verde lungo, pulito e tagliato a pezzetti
una manciata abbondante di prezzemolo fresco, pulito
e tritato
un piccolo spicchio d’aglio, pelato e tritato
un cucchiaino di semi di cumino, tostati poi pestati
finemente
pepe bianco macinato fresco, a piacere
Procedimento
Fate cuocere i ceci e scolateli al dente.
Passateli sotto acqua corrente fredda, sgocciolateli
bene e metteteli da parte a raffreddare.
Nel frattempo, riunite in una ciotola lo yogurt di soia,
l’olio di oliva, il curry, la curcuma e il sale e sbattete
fino ad amalgamare il tutto.
Appena i ceci si saranno completamente raffreddati,
trasferiteli in un’insalatiera, aggiungete il cetriolo,
il peperone, il prezzemolo e l’aglio e mescolate. Unite
anche lo yogurt, il cumino e il pepe, mescolate ancora
bene e mettete in frigorifero.
Questo piatto va servito freddo.
a cura di Alice Savorelli - www.cottoecrudo.com
Dal 1994 realizzazioni artigianali
esclusive di gelati, sorbetti,
granite e semifreddi
Cioccolato caldo, praline e
tavolette da 15 varietà di cacao
grand cru
Ingredienti naturali, pregiati e
del commercio EquoSolidale
Bottega alimentare di prodotti
biologici e vendita di film e musica
tel:
Via della Lungaretta 96, Roma
06.64561314 - [email protected]
www.fiordiluna.com