LOCMAN - Gioielleria del Corso

Commenti

Transcript

LOCMAN - Gioielleria del Corso
LOCMAN
ITALY
®
LOCMAN ITALY è nata all’Isola d’Elba nel 1986.
Fiore all’occhiello dell’orologeria italiana, LOCMAN ITALY rappresenta l’incontro tra Stile
italiano, antiche tradizioni orologiere e nuove tecnologie produttive.
I modelli LOCMAN si distinguono per i materiali innovativi, come il titanio, la fibra di carbonio, l’alluminio e altre leghe high-tech.
Attuali, sportivi, ultra-leggeri e resistenti, sono apprezzati da un pubblico sempre esigente, alla
ricerca di qualcosa di unico e speciale, di tendenza ma mai gridato. Sempre più spesso appaiono al polso di celebrities, o sulle pagine dei più patinati magazines internazionali.
Nel 2006 LOCMAN fonda S.I.O, la Scuola Italiana di Orologeria: i movimenti di tutti gli orologi LOCMAN sono testati e certificati nei laboratori S.I.O. e sono
coperti da garanzia internazionale.
LOCMAN è stata scelta anche
dall’Esercito Italiano e della Marina Militare come partner esclusivo
per la realizzazione di orologi con
il proprio simbolo.
Oggi LOCMAN conta su una rete
di circa 1000 punti vendita e su
dodici negozi monomarca
LOCMAN
ITALY
®
COLLEZIONI
MONTECRISTO
MONTECRISTO è frutto di un articolato processo di ricerca da parte dei tecnici della Scuola Italiana
di Orologeria.
L’orologio è proposto con movimento meccanico automatico elaborato LOCMAN, visibile grazie a
un oblò in cristallo realizzato sul fondo cassa in titanio, oppure con meccanismo hi-tech al quarzo.
Oggi MONTECRISTO è disponibile anche nella versione femminile, con o senza diamanti, in dimensioni progettate (Ø cassa 34 mm) per adattarsi anche ai polsi più sottili.
MONTECRISTO RATTRAPANTE
MONTECRISTO RATTRAPANTE rappresenta un altro passo importante lungo la strada dell’innovazione
e dello sviluppo di movimenti, intrapresa nel 2006 con
l’apertura della Scuola Italiana di Orologeria.
Il rattrapante è un meccanismo sofisticato e particolarmente complicato. Detto anche “sdoppiante”, è un’evoluzione del cronografo e consente di misurare due fenomeni diversi, che hanno inizio nello stesso istante, ma
durano intervalli differenti.
Prodotto in una serie limitata e numerata di 100 esemplari, MONTECRISTO RATTRAPANTE conserva l’inconfondibile design della collezione.
LOCMAN
ITALY
®
STEALTH
Il design attuale, essenziale, coniugato all’utilizzo di materiali
di ultima generazione studiati per assicurare il massimo grado di
leggerezza e resistenza, ha fatto di STEALTH
un’icona dei nostri giorni. Nel 2014 LOCMAN inaugura la collezione 300 Metri, una linea di subacquei super tecnici. Oggi
presenta il top di gamma: STEALTH 300 METRI CRONO
CARBON, un cronografo con cassa in carbonio forgiato dal pieno, quadrante in fibra di carbonio e fondo in titanio.
1960
Design elegante, linee pulite ed essenziali, la nuova collezione
LOCMAN interpreta le atmosfere dei nostri giorni, così vicine a
quelle dei primi anni Sessanta, il decennio più glamour di sempre. Consacrati per sempre dal film “La Dolce Vita” di Federico
Fellini e dal fascino scanzonato di Marcello, i “fabulous Sixties” rivoluzionarono gli stili di vita e, con
essi, il costume.
Creatività e spirito d’impresa vivono il momento magico: la tecnologia, la moda e lo stile italiano
diventano un esempio di qualità e buon gusto, da esportare in tutto il mondo. Sulle ali di canzoni meravigliose come “Nel Blu Dipinto di Blu”, l’Italia fa volare la produzione industriale e, favorito dal
clima e dal valore culturale, il Bel Paese diventa una meta turistica irrinunciabile.
Gli stilisti, grazie alla meravigliosa semplicità del loro design, riescono a infondere alle loro creazioni
un calore particolare, quanto mai attuale.
E’ a tutti questi valori e a questo stile che si rifà LOCMAN con la nuova collezione 1960, una linea
di orologi con cassa piatta in acciaio lucido o golden rose. Oggi 1960 è anche disponibile in versione
Lady, con cassa più piccola (Ø 32mm).

Documenti analoghi

il tempo ritrovato

il tempo ritrovato L’ALLEANZA TRA LE MAISON OROLOGIERE E LE CASE AUTOMOBILISTICHE È UNA TENDENZA IN CRESCITA COSTANTE. IL MOTIVO? LA CAPACITÀ DI ISPIRAZIONE RECIPROCA

Dettagli