Nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008

Commenti

Transcript

Nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008
1. BREVE
Nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008
?
Il marchio Chrysler rafforza in USA la sua leadership nel
segmento delle vetture cabrio
?
Hard-top ripiegabile azionabile tramite un pulsante del
telecomando
?
Interni spaziosi garantiscono il massimo comfort per quattro
passeggeri; ampio bagagliaio per ospitare fino a quattro sacche
da golf
?
Brillanti prestazioni e consumi contenuti
Los Angeles - Chrysler porta eleganza e raffinatezza nel segmento delle cabrio con
la nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008. Costruita sulla nuova piattaforma di
segmento D del gruppo Chrysler, la nuova Sebring Cabrio presenta delle
caratteristiche che nessun'altra cabrio in circolazione può offrire: profilo slanciato e
design elegante, brillanti prestazioni, consumi contenuti, interni spaziosi e confortevoli
per ospitare fino a quattro passeggeri ed un ampio bagagliaio per riporre due sacche
da golf, anche con la capote ripiegata.
La nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre una combinazione di equipaggiamenti
senza precedenti, tra cui tre tipi di capote ad aggancio automatico: in vinile, in tessuto
(entrambi non saranno disponibili sul mercato italiano) e l’hard- top ripiegabile in
acciaio in tinta con la carrozzeria - una vera novità per Sebring Cabrio - tutti
azionabili premendo un pulsante sul telecomando. E’ inoltre disponibile su tutti i
modelli una copertura automatica rigida del vano capote. Grazie al sistema di
apertura e chiusura della capote, Sebring Cabrio offre i vantaggi di un coupè e lo
straordinario piacere di guida open-air di una cabrio ad un prezzo sorprendentemente
conveniente.
“La cabrio più amata d’America è ora più attraente che mai,” ha affermato George
Murphy, Senior Vice President—Global Marketing, Chrysler Group. “La nuova
29 novembre 2006
Chrysler Sebring Cabrio rappresenta l’ideale combinazione tra design inconfondibile,
maneggevolezza, tecnologia innovativa ed ampio spazio a bordo per persone ed
oggetti. La nuova Sebring Cabrio è infatti l’unica cabrio nel segmento ad aver
superato il test delle due sacche da golf. Non ci sono limiti ai risultati che questa
vettura può ottenere sul mercato americano.”
Chrysler Sebring Cabrio è stata a lungo la cabrio più popolare d’America e
nell’ultimo decennio si è mantenuta saldamente al vertice del segmento. Chrysler
Sebring Cabrio si è guadagnata il titolo di cabrio più venduta negli Stati Uniti per ben
sette volte negli ultimi 11 anni. Negli Stati Uniti la nuova Chrysler Sebring Cabrio
2008 è destinata a dominare il mercato non appena arriverà nelle concessionarie
americane nel secondo trimestre del 2007. Nei mercati internazionali la nuova
Sebring Cabrio sarà disponibile a partire dalla seconda metà del prossimo anno.
Nei mercati al di fuori del Nord America, Sebring Cabrio sarà la prima cabrio di
segmento D del gruppo Chrysler ad offrire un motore turbodiesel e la guida a destra
- tutto il necessario per essere altamente competitivi nel segmento.
Design affascinante ed interni eleganti con capote chiusa o aperta
Nel cercare l’ispirazione per Chrysler Sebring Cabrio 2008, i progettisti del gruppo
Chrysler hanno guardato al futuro del marchio. Dalle prime bozze del progetto alla
vettura di produzione, la nuova Sebring Cabrio presenta un’evidente somiglianza con
la nuova Sebring Sedan, sebbene la versione cabrio sia stata allungata per avere a
disposizione uno spazio maggiore nel bagagliaio e consentire di riporvi la capote.
“A capote aperta o chiusa, le linee della nuova Sebring Cabrio richiamano tutti i
valori del marchio Chrysler,” ha detto Trevor Creed, Senior Vice President—
Design. “Il design della nuova Chrysler Sebring Cabrio esprime stile, eleganza e
comfort che consente di vivere un’esperienza di guida libera da stress.”
Frontalmente, la nuova Sebring Cabrio condivide molti tratti in comune con la
versione Sedan, compresa la griglia con il logo Chrysler e le eleganti linee scolpite del
cofano su cui spicca il fregio alato del marchio. I grandi fari quadrangolari avvolgono
le estremità delle fiancante, conferendo alla nuova Sebring Cabrio un profilo inedito.
Pagina 2
Pagina 3
Con 7 cm di lunghezza in più rispetto a Chrysler Sebring Sedan, la nuova Sebring
Cabrio presenta un look più slanciato ed offre uno spazio di carico nel bagagliaio in
grado di contenere due sacche da golf con l’hard-top ripiegato, e ben quattro sacche
con l’hard-top sollevato. Il lungo profilo del cofano, la linea allungata del tetto e la
modanatura cromata sulla linea di cintura conferiscono alla vettura proporzioni
aggraziate ed eleganti. I progettisti del gruppo Chrysler hanno inoltre ridotto la
larghezza del montante posteriore, per sottolineare il profilo slanciato della vettura e
migliorare la visuale posteriore con l’hard-top chiuso. Linee scolpite percorrono tutta
la lunghezza della carrozzeria per accentuare il carattere atletico della vettura.
Posteriormente, i larghi gruppi ottici avvolgono le due estremità delle fiancate e si
estendono verso il centro del bagagliaio conferendo alla coda un forte impatto visivo.
Fari fendinebbia integrati nei gruppi ottici posteriori sono comuni alle vetture
destinate al mercato americano e a quello internazionale. Sulla versione Limited, il
doppio terminale di scarico cromato suggerisce le brillanti prestazioni del propulsore
V6 3.5 con cambio automatico a sei marce (il 3.5 benzina non sarà disponibile sul
mercato italiano).
Interni raffinati
L’abitacolo di Chrysler Sebring Cabrio presenta un aspetto essenziale e moderno con
particolare attenzione alla qualità, ai dettagli e alla lavorazione dei materiali.
Superfici morbide al tatto, come quelle sul cruscotto e sui braccioli delle portiere,
completano il raffinato allestimento degli interni della nuova Sebring Cabrio.
Ispirato allo stemma alato Chrysler, il cruscotto presenta il caratteristico orologio
analogico Chrysler al centro con le bocchette del climatizzatore sui due lati. Il
cruscotto di Sebring Cabrio comprende anche un vano portaguanti dotato di serratura
dove è possibile riporre documenti o piccoli oggetti. Il tunnel centrale dispone di due
vani portaoggetti e di un bracciolo scorrevole che può essere spostato di 7 cm per
consentire una posizione di guida più confortevole.
Gli interni confortevoli e spaziosi accolgono quattro passeggeri. La posizione di
seduta rialzata conferisce una maggiore padronanza della strada. Con la capote
chiusa, guidatore e passeggero anteriore godono di un ampio spazio per la testa.
Anche i passeggeri dei sedili posteriori hanno a disposizione un ampio spazio per le
gambe e per la testa. La nuova Chrysler Sebring Cabrio è una vettura assolutamente
funzionale, adatta a tutte le stagioni.
Chrysler Sebring Cabrio 2008 presenta rivestimenti interni bicolore disponibili nelle
due tonalità Khaki e Gray sul cruscotto e sui pannelli delle portiere. La versione
Chrysler Sebring Cabrio Limited prevede anche esclusivi sedili in pelle bitono nella
tonalità Cream/Pebble Beige ed è impreziosita da raffinati inserti cromati color
argento satinato e simil tartaruga. La versione Sebring Cabrio presenta inserti
cromati e modanature in Alloy Silver, la Touring in argento satinato e cromati.
Massima cura dei dettagli
Oltre al raffinato design e all’eleganza degli interni, la nuova Chrysler Sebring Cabrio
presenta una serie di innovazioni per garantire ai passeggeri una vita a bordo
estremamente confortevole. Chrysler Sebring Cabrio 2008 propone una
combinazione unica di equipaggiamenti intelligenti ed innovativi, che comprende:
?
bagagliaio in grado di contenere due sacche da golf anche a capote
aperta;
?
azionamento della capote mediante telecomando (a richiesta);
?
aggancio automatico della capote;
?
copertura rigida del vano capote;
?
cinture di sicurezza integrate nei sedili anteriori e posteriori per
migliorare il comfort di seduta e facilitare l’accesso dei passeggeri ai
sedili posteriori;
?
sedile del passeggero anteriore con funzione di scorrimento, inclinazione
e memorizzazione della posizione;
?
telecomando per l’avviamento a distanza, a richiesta (non disponibile in
Italia);
?
frangivento per ridurre la turbolenza nell’abitacolo a capote abbassata (a
richiesta);
?
vano portaguanti con serratura dove riporre documenti e piccoli oggetti;
?
portabicchieri climatizzato (a richiesta);
Pagina 4
?
rivestimenti YES Essentials, in tessuto antimacchia che protegge i sedili
da macchie, odori e scolorimento (a richiesta);
?
portabicchieri nei pannelli laterali posteriori;
?
schienale del sedile del passeggero anteriore con tasca portaoggetti
integrata;
?
tasche portaoggetti nelle portiere:
Brillanti prestazioni e consumi contenuti
Negli Stati Uniti, Chrysler Sebring Cabrio 2008 sarà disponibile nei tre allestimenti:
Chrysler Sebring Cabrio, Chrysle r Sebring Cabrio Touring e Chrysler Sebring Cabrio
Limited.
In Italia sarà disponibile nei due allestimenti Touring e Limited.
Nel mercato americano, Chrysler Sebring Cabrio 2008 sarà commercializzata con un
gamma di tre motorizzazioni benzina: il propulsore World Engine quattro cilindri da
2,4 litri, il V6 da 2,7 litri dotato di sistema di alimentazione multipla Flexible Fuel
Vehicle (FFV) ed il V6 da 3,5 litri abbinato ad un nuovo cambio automatico a sei
marce con funzione Auto Stick.
In Italia Chrysler Sebring Cabrio sarà equipaggiata esclusivamente con il propulsore
turbodiesel da 2,0 litri e 140 CV di potenza.
I consumi contenuti sono oggi una grande priorità per molti acquirenti di automobili. Il
propulsore quattro cilindri World Engine da 2,4 litri a doppia fasatura variabile
equipaggiato su Chrysler Sebring Cabrio è in grado di competere con i migliori motori
a quattro cilindri del segmento. Con un consumo di carburante pari a 10,2 litri/100 km
nel ciclo urbano e di 7,6 litri/100 km nel ciclo extraurbano, il 2,4 litri assicura un
funzionamento fluido e silenzioso. Equipaggiato con un cambio automatico a quattro
marce, offre il 15% in più di potenza (173 CV rispetto a 150 CV) ed una riduzione
dei consumi pari all’8% rispetto al precedente motore a quattro cilindri.
Il motore V6 da 2,7 litri con FFV offre ai clienti attenti ai consumi e alle prestazioni
la stessa potenza di un motore V6 ad un prezzo pari a quello dei motori quattro
cilindri offerti dalla concorrenza. Il V6 da 2,7 litri equipaggiato sulla versione
Chrysler Sebring Cabrio Touring eroga una potenza di 189 CV ed una coppia di 259
Pagina 5
Nm, che ai regimi inferiori (minori di 850 giri/min) risulta superiore rispetto al
precedente motore da 2,7 litri. Questo motore registra consumi pari a 11,8 litri/100
km nel ciclo urbano e a 8,4 litri/100 km nel ciclo extraurbano e può essere alimentato
con qualsiasi tipo di benzina e con carburante a base di etanolo E-85.
La versione Limited destinata al mercato americano è equipaggiata con un motore
V6 da 3,5 litri che eroga una potenza di 235 CV ed una coppia pari a 315 Nm,
abbinato ad un nuovo cambio automatico a sei marce con funzione Auto Stick. La
combinazione tra motore V6 da 3,5 litri e cambio automatico a sei marce assicura
eccellenti prestazioni, consumi estremamente contenuti ed una maggiore fluidità di
marcia. Il 3,5 litri equipaggiato su Chrysler Sebring Cabrio registra consumi pari a 13
litri/100 km nel ciclo urbano e a 8,4 litri/100 km nel ciclo extraurbano.
Piacere di guida libero da stress
La nuova Sebring Cabrio presenta una scocca estremamente resistente alle flessioni
e alle torsioni grazie ai longheroni laterali molto grandi e alla struttura a tre volumi.
La scocca di Sebring Cabrio risulta più rigida rispetto alle altre cabrio presenti sul
mercato, che hanno un costo notevolmente più elevato.
Vento di novità
Negli Stati Uniti, la nuova Chrysler Sebring Cabrio porta una ventata di novità in
termini di funzionalità e tecnologia nel segmento delle cabrio. L’innovativa dotazione
di Chrysler Sebring Cabrio comprende lo straordinario sistema di navigazione-svagocomunicazione ‘MyGIG’, i portabicchieri climatizzati, il rivestimento dei sedili in
tessuto antimacchia YES Essentials e la possibilità di azionare la capote e tutti e
quattro i finestrini premendo il pulsante sul telecomando della vettura.
“Come Chrysler 300C nel segmento delle berline di segmento superiore e la nuova
Sebring Sedan nel segmento delle berline di medie dimensioni, anche la nuova
Sebring Cabrio introduce tecnologie innovative nel proprio segmento,” ha affermato
David Rooney, Director—Chrysler Marketing and Global Communications. “Queste
dotazioni rendono la vita a bordo più semplice e più sicura, trasformando il viaggio in
un’esperienza estremamente piacevole per tutti.”
Pagina 6
Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre l’innovativo sistema audio di informazione, svago
e navigazione MyGIG, destinato ad aumentare la qualità della comunicazione a
bordo. Questo sistema radio di ultima generazione - il migliore della sua categoria, è
composto da un display TFT (Thin Film Transistor) da 6.5 pollici con pannello touchscreen da 65.000 colori. Il display è in grado di riprodurre grafici ed animazioni in
modalità tridimensionale, e di offrire un’ampia varietà di stili e caratteri. Il sistema
MyGIG esegue comandi vocali e comprende numerose funzioni per la riproduzione di
musica, film ed immagini, tra cui:
?
un hard-disk da 20 gigabyte con Music Juke Box per organizzare musica ed
immagini sul disco fisso;
?
porta Universal Serial Bus (USB) per la connettività MP3 e la possibilità di
scaricare file WMA, MP3 e JPEG sul disco fisso;
?
banca dati Gracenote installata sul disco fisso per archiviare i brani musicali
e distinguerli per compositore, interprete e titolo;
?
possibilità di creare delle compilation per accedere facilmente ai file;
?
funzione di registrazione messaggi fino a 3 minuti con il microfono integrato
nello specchietto retrovisore interno;
?
schermo per la visione di film a vettura ferma;
?
radio satellitare SIRIUS (solo per il mercato americano) con oltre 125 canali
di musica, svago ed informazione a livello nazionale, 24 ore su 24, inclusi i
canali che trasmettono programmi senza interruzioni pubblicitarie, nonché
sport, notizie, interviste, svago, aggiornamenti sul traffico e bollettini
meteorologici;
?
sistema di comunicazione viva-voce UConnect con tecnologia Bluetooth per
consentire la comunicazione wireless tra telefono cellulare e ricevitore di
bordo. Il dispositivo viva-voce aumenta ulteriormente i livelli di sicurezza e
comfort durante la guida.
Dotazioni di sicurezza al vertice della categoria
La nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre una straordinaria combinazione di
dotazioni per la sicurezza attiva e passiva e la massima protezione degli occupanti.
Pagina 7
Un nuovo sistema di cinture di sic urezza integrato nei sedili facilita l’accesso e
l'uscita dei passeggeri dai sedili posteriori.
La cellula di sicurezza di Sebring Cabrio è realizzata con componenti in acciaio
bifase ad alta ed altissima resistenza per proteggere gli occupanti della vettura in
tutte le situazioni di guida. Barre di rinforzo nelle portiere contribuiscono alla
protezione dei passeggeri nel caso di impatti laterali.
La sicurezza a bordo di Sebring Cabrio è completata da airbag frontali multistadio e
sidebag integrati sui sedili anteriori di serie. Il sistema antibloccaggio (ABS) è di serie
su tutte le versioni di Chrysler Sebring Cabrio 2008, mentre l’Electronic Stability
Program è disponibile a richiesta.
Salire al vertice
Negli USA, Chrysler Sebring Cabrio 2008 andrà a competere principalmente nel
segmento ‘Standard Specialty’, ed attirerà anche l’interesse degli acquirenti del
segmento ‘Luxury Specialty’. Il mercato delle cabrio di questo segmento è rimasto
pressoché stabile negli ultimi cinque anni, con una media annua di 150.000 unità
vendute, ma presenta elevate prospettive di crescita, frutto del crescente interesse
verso le vetture di nicchia.
Negli Stati Uniti il target di Chrysler Sebring Cabrio è costituito da clienti di successo,
di età compresa fra 40 e 50 anni, alla ricerca di una vettura progettata per soddisfare
i propri desideri. Questi clienti ricercano il piacere di guida open-air e apprezzano la
praticità di guidare la loro nuova Sebring Cabrio per 365 giorni all’anno. Il 70% dei
clienti di Sebring Cabrio sono sposati ed il 60% ha conseguito un diploma di laurea;
dispongono di un reddito medio annuo di circa 90.000 dollari. Il 50% sono donne. Il
target a cui si rivolge Chrysler Sebring Cabrio è costituito da persone dinamiche, dal
carattere aperto e spontaneo, che prediligono il divertimento, lo stile e l’eleganza. La
nuova Chrysler Sebring Cabrio soddisfa il bisogno di una vettura da utilizzare per
recarsi al lavoro, per fare shopping e per viaggiare nel massimo comfort.
La produzione di Chrysler Sebring Cabrio 2008
Pagina 8
La produzione di Chrysler Sebring Cabrio 2008 avrà inizio nel primo trimestre del
2007 presso lo stabilimento Sterling Heights Assembly Plant, nel Michigan (USA). Il
nuovo motore World Engine a quattro cilindri da 2,4 litri e 173 CV equipaggiato su
Chrysler Sebring Cabrio sarà prodotto nel moderno stabilimento Global Engine
Manufacturing Alliance (GEMA) di Dundee, nel Michigan. I propulsori V6 da 2,7
litri e da 3,5 litri saranno assemblati presso lo stabilimento Kenosha Engine Plant di
Kenosha, nel Wisconsin.
Il marchio Chrysler
Grazie ad una gamma di pluripremiati nuovi prodotti, il marchio Chrysler ha registrato
un notevole incremento in termini di vendite, quote di mercato ed immagine, con un
record assoluto pari a 649.293 unità vendute nel 2005. Dal 1990, le vendite del
marchio Chrysler sono aumentate del 251%.
Nessun marchio automobilistico americano ha registrato una crescita di pari misura
nello stesso periodo di tempo.
“Grazie all’introduzione di prodotti innovativi, il marchio Chrysler continua a
consolidare la sua posizione di leadership in termini di design, tecnologia intelligente e
qualità", ha sottolineato David Rooney, Director, Marketing & Global
Communications Chrysler Group. “Con il lancio delle nuove Chrysler Sebring Cabrio
2008, Chrysler Sebring Sedan 2007 e Chrysler Aspen 2007, primo full-size SUV del
marchio, questo momento di successo è destinato a continuare nel tempo,” ha
aggiunto Rooney.
Pagina 9
Global Engine Manufacturing Alliance (GEMA)
Il propulsore World Engine fa parte di una gamma di potenti motori a quattro cilindri
prodotti da GEMA a Dundee, nel Michigan, ed è in grado di offrire una sintesi
eccellente di qualità, bassi consumi, fluidità di marcia e prestazioni. GEMA è una
joint-venture tra DaimlerChrysler Corp., Mitsubishi Motors Corp. e Hyundai Motor
Company. Ottimizzando i punti di forza dei tre partner, le economie di scala globale e
le più moderne tecniche in termini di flessibilità di forza lavoro e di macchinari,
GEMA mira a fissare nuovi parametri produttivi di riferimento nell’industria
motoristica.
Pagina 10
2. MARKETING
Nuova Chrysler Sebring Cabrio: piacere di
guida senza compromessi
?
Una nuova dimensione di comfort, eleganza e funzionalità.
?
Progettata per il massimo piacere di guida in tutte le stagioni
?
Una gamma di brillanti ed efficienti motorizzazioni e numerose
combinazioni di equipaggiamenti
Nella progettazione della nuova Sebring Cabrio, il marchio Chrysler si è preposto un
obiettivo ambizioso: offrire agli acquirenti ciò che desiderano e tutto il piacere di
viaggiare open-air senza dover rinunciare alla funzionalità del tetto rigido. Il risultato
è la nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008, una vettura che supera le aspettative di chi
ricerca stile, eleganza e versatilità da una vettura utilizzabile tutto l’anno, e che offre
al tempo stesso le emozioni di una cabrio.
“Con la nuova Sebring Cabrio 2008 il marchio Chrysler introduce una vettura
innovativa che consolida la sua posizione leader in termini di design, tecnologia
intelligente, massima qualità e, naturalmente, rafforza la sua fama di produttore delle
cabrio più affascinanti sul mercato,” ha affermato George Murphy, Senior Vice
President—Global Marketing. “Sebring Cabrio è la risposta ai bisogni emozionali e
razionali di chi desidera godere dell’esperienza di guida open-air insieme alla propria
famiglia e agli amici 365 giorni all'anno.”
La nuova Chrysler Sebring Cabrio è disponibile in USA con tre tipi di capote: in
vinile, tessuto e hard-top ripiegabile (in Italia sarà disponibile esclusivamente con
l’hard-top ripiegabile). Altre dotazioni, progettate e realizzate per garantire il
massimo comfort di marcia sono il frangivento a richiesta, per ridurre la turbolenza
dal vento con la capote abbassata, ed i sistemi ESP e di controllo della trazione che
assicurano il mantenimento della traiettoria anche nelle condizioni meteorologiche più
avverse (a richiesta).
Pagina 11
Oltre al versatile sistema di chiusura della capote, Chrysler Sebring Cabrio offre
un’eccellente economia nei consumi ed una serie di innovazioni tecnologic he per una
vita a bordo più confortevole e sicura, tra cui il sistema satellitare multimediale di
informazione, svago e navigazione ‘MyGIG’, i portabicchieri climatizzati e i
rivestimenti dei sedili in tessuto antimacchia YES Essentials. I numerosi
equipaggiamenti per la sicurezza comprendono airbag frontali multistadio, sidebag
integrati nei sedili anteriori e sistema antibloccaggio (ABS).
“Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre il piacere della guida open-air senza
compromessi,” ha aggiunto Murphy. “La nuova Sebring Cabrio sarà in grado di
attrarre nuovi clienti.”
Al vertice del segmento
Negli USA, la nuova Chrysler Sebring Cabrio andrà a competere principalmente nel
segmento ‘Standard Specialty’, suscitando potenziale interesse anche da parte dei
clienti del segmento ‘Luxury Specialty’. Con una media annua di 150.000 unità
vendute negli USA, il segmento delle vetture cabrio è rimasto pressoché stabile negli
ultimi cinque anni, ma presenta elevate potenzialità di crescita, frutto del crescente
interesse per le vetture di nicchia.
Negli Stati Uniti, il target di Chrysler Sebring Cabrio è costituito da clienti di
successo, di età compresa fra 40 e 50 anni, alla ricerca di una vettura progettata per
soddisfare i propri desideri. Questi clienti ricercano il piacere di guida open-air
offerto da una cabrio ed apprezzano la praticità di una vettura utilizzabile 365 giorni
all’anno. Il 70% dei clienti di Sebring Cabrio sono sposati e la maggior parte è dotata
di un livello di istruzione elevato, il 60% ha infatti conseguito un diploma di laurea. I
consumatori appartenenti a questo target dispongono di un reddito medio annuo di
circa 90.000 dollari. Il 50% sono donne. Il target a cui si rivolge Chrysler Sebring
Cabrio è costituito da persone dinamiche, dal carattere aperto, che prediligono il
divertimento, lo stile e l’eleganza. La nuova Chrysler Sebring Cabrio soddisfa
l’esigenza di una vettura da utilizzare per recarsi al lavoro, per fare shopping e per
viaggiare senza rinunciare al comfort.
Pagina 12
La gamma Chrysler Sebring Cabrio
Negli Stati Uniti, Chrysler Sebring Cabrio 2008 sarà disponibile nei tre allestimenti
Chrysler Sebring Cabrio, Chrysler Sebring Cabrio Touring e Chrysler Sebring Cabrio
Limited. In Italia sarà disponibile nelle due versioni Touring e Limited,
esclusivamente con la motorizzazione turbodiesel da 2,0 litri.
Sebring Cabrio
Chrysler Sebring Cabrio sarà equipaggiata nel mercato USA con il nuovo propulsore
benzina World Engine da 2,4 litri che eroga una potenza di 129 kW (173 CV) ed una
coppia massima di 225 Nm (non disponibile in Italia), abbinato ad un cambio
automatico a quattro marce. Le dotazioni di serie comprendono sidebag integrati nei
sedili anteriori, sistema antibloccaggio (ABS), sistema di monitoraggio pressione
pneumatici, capote in vinile con bloccaggio automatico, copertura rigida del vano
capote, sistema di apertura telecomandato, piantone di guida telescopico regolabile,
chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici, specchietto retrovisore elettrico, autoradio
AM/FM/CD con presa audio supplementare per la connessione di lettori MP3,
lunotto posteriore riscaldabile, sistema di controllo della velocità, portaoggetti con
serratura, tasca portaoggetti sullo schienale del sedile del passeggero anteriore,
display illuminato con indicatore della temperatura esterna, quadro strumenti con
orologio analogico Chrysler, tunnel centrale con due vani portaoggetti, braccio
scorrevole e presa elettrica supplementare.
Gli esterni di Chrysler Sebring Cabrio presentano retrovisori esterni neri riscaldabili e
ripiegabili elettricamente, fari anteriori quadrangolari a spegnimento ritardato,
modanature lucide sulla linea di cintura e cerchi da 16 pollici.
Tra gli equipaggiamenti a richiesta figurano: avviamento a distanza, autoradio con
lettore CD/DVD/MP3 a sei dischi con sei altoparlanti, radio satellitare SIRIUS,
sistema di comunicazione viva-voce UConnect, specchio retrovisore interno
elettrocromatico, riscaldamento blocco motore, cerchi in alluminio e pacchetto Travel
Convenience Group che comprende: sedile di guida regolabile elettricamente in sei
posizioni con supporto lombare, rivestimenti dei sedili in tessuto YES Essentials, rete
portabagagli nel vano di carico, sistema di filtraggio dell’aria dell’abitacolo e impianto
antifurto.
Pagina 13
Pagina 14
Chrysler Sebring Cabrio sarà inoltre disponibile nel mercato USA con il motore V6
benzina Flexible Fuel Vehicle (FFV) 2,7 litri da 141 kW (189 CV) di potenza e 259
Nm di coppia massima, abbinato ad un cambio automatico a quattro marce. Altre
dotazioni di serie comprendono retrovisori esterni atermici ripiegabili elettricamente,
capote ripiegabile automaticamente col pulsante del telecomando, abbassamento
automatico dei finestrini con il telecomando, modanature laterali, specchietti di
cortesia illuminati e impianto audio a sei altoparlanti.
Le dotazioni a richiesta sulla versione Sebring Cabrio 2.7 benzina comprendono:
hard-top ripiegabile, sistema ESP con controllo della trazione, avviamento a distanza,
autoradio con lettore CD/DVD/MP3 a sei dischi con sei altoparlanti, radio satellitare
SIRIUS, sistema di comunicazione viva-voce UConnect, impianto audio ad alta
fedeltà Boston Acoustics, riscaldatore blocco motore e pacchetto Travel
Convenience Group che comprende: portabicchieri climatizzati, specchio retrovisore
interno elettrocromatico, computer di bordo, Electronic Vehicle Information Center,
rete portabagagli nel vano di carico, sistema di filtraggio dell’aria dell’abitacolo,
rivestimenti dei sedili in tessuto YES Essentials, impianto antifurto e sedile di guida
regolabile elettricamente con supporto lombare.
Sebring Cabrio Touring
Oltre alle dotazioni di serie disponibili sulla versione Chrysler Sebring Cabrio, la
versione Touring sarà equipaggiata nel mercato americano con un motore V6 da 2,7
litri (non disponibile in Italia), abbinato ad un cambio automatico a quattro marce.
Ulteriori equipaggiamenti di serie comprendono sedile di guida regolabile
elettricamente in sei posizioni con supporto lombare, computer di bordo, Electronic
Vehicle Information Center, monitoraggio pressione pneumatici visualizzabile su
display, volante rivestito in pelle con comandi audio, finiture in alluminio spazzolato,
bracciolo morbido nella consolle centrale, pomello del cambio in pelle e maniglie
interne cromate.
Gli esterni di Chrysler Sebring Cabrio Touring presentano fari antinebbia, fari
anteriori ad accensione automatica e pneumatici da 17 pollici con cerchi in alluminio.
Le dotazioni a richiesta per la versione Touring, in aggiunta a quelle di Chrysler
Sebring Cabrio, comprendono: il sistema multimediale MyGIG ed il pacchetto
Electronic Convenience Group (che comprende sedili riscaldabili, monitoraggio
automatico della temperatura regolabile a zone, fari ad accensione automatica,
sistema di filtraggio dell’aria dell’abitacolo, avviamento a distanza, telecomando
universale per garage, specchio retrovisore interno elettrocromatico ed impianto
antifurto).
Sebring Cabrio Limited
Oltre alla dotazione di serie prevista per Sebring Cabrio e Sebring Cabrio Touring, la
versione Limited offre impianto audio ad alta fedeltà Boston Acoustics, inserti in
simil tartaruga su volante e plancia portastrumenti, maniglie esterne delle porte
cromate, maniglie interne e modanatura del cambio color argento satinato, pomello
del cambio cromato, sistema di filtraggio dell’aria nell’abitacolo, specchio retrovisore
interno elettrocromatico, impianto antifurto e rete portabagagli nel vano di carico.
Gli esterni di Chrysler Sebring Cabrio Limited presentano fari antinebbia e
pneumatici da 18 pollici con cerchi cromati in alluminio.
A richiesta per la versione Limited ed in aggiunta alle dotazioni previste per le
versioni Sebring Cabrio e Sebring Cabrio Touring, è disponibile il 3,5 litri V6 da 175
kW (235 CV) e 315 Nm di coppia (non disponibile in Italia), abbinato ad un cambio
automatico a sei marce con funzione Auto Stick. L’equipaggiamento a richiesta
comprende inoltre il pacchetto Luxury Group (che include riscaldamento dei sedili,
portabicchieri climatizzati e parabrezza atermico) ed il pacchetto di allestimenti
Electronic Convenience Group (che comprende monitoraggio automatico della
temperatura regolabile a zone, fari ad accensione automatica e telecomando
universale per garage).
Pagina 15
3. DESIGN
Nuova Chrysler Sebring Cabrio: design
affascinante, interni spaziosi ed un pratico
volume di carico
?
Nuovo hard-top ripiegabile elettricamente: tutto il fascino di una
cabrio ed il profilo slanciato di una coupé
?
Interni raffinati e confortevoli per quattro passeggeri
?
Ampio bagagliaio per contenere due borse da golf, anche con
l’hard-top abbassato
Gli appassionati di cabrio che non vogliono rinunciare alla praticità di una vettura per
tutte le stagioni e alle linee slanciate di un coupé Chrysler, non sapranno resistere alla
nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008, la prima cabrio in grado di offrire la possibilità
di scegliere tra capote in tessuto e hard-top ripiegabile. Come la nuova Chrysler
Sebring Sedan, le linee della nuova Sebring Cabrio esprimono appieno i valori del
marchio Chrysler: stile, eleganza e comfort che consente di vivere un’esperienza di
guida libera da stress.
“Slanciata, elegante e funzionale, la nuova Chrysler Sebring Cabrio sorprende sia per
gli interni che per gli esterni,” ha affermato Trevor Creed, Senior Vice President—
Design. “Chrysler Sebring Cabrio offre una dotazione elegante ed esclusiva che la
distingue da qualsiasi altra cabrio in circolazione.”
Frontalmente, la nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 condivide molti tratti con la
versione Sedan. Nella zona anteriore entrambi i modelli presentano la griglia con il
logo Chrysler e le particolari linee scolpite del cofano su cui spicca il fregio alato
della Casa americana. I grandi fari quadrangolari avvolgono le estremità delle
fiancante, conferendo alla nuova Sebring Cabrio un profilo inedito.
Più lunga di 7 cm rispetto alla Sedan, Chrysler Sebring Cabrio offre uno spazio di
carico nel bagagliaio in grado di contenere due sacche da golf con l’hard-top
Pagina 16
ripiegato, e ben quattro sacche con l’hard-top sollevato. Il lungo profilo del cofano, la
linea allungata del tetto e la modanatura cromata sulla linea di cintura conferiscono
alla vettura eleganti proporzioni. I progettisti del gruppo Chrysler hanno inoltre ridotto
la larghezza del montante posteriore per sottolineare il profilo slanciato della vettura e
migliorare la visuale posteriore quando l’hard-top è montato. Linee scolpite
percorrono tutta la lunghezza della carrozzeria per accentuare il carattere atletico
della vettura. Le cromature sulle maniglie esterne delle portiere e sui copriruota, a
richiesta, conferiscono ancora più raffinatezza alla versione Limited di Chrysler
Sebring Cabrio.
Posteriormente, i larghi gruppi ottici avvolgono le due estremità della fiancata e si
estendono verso il centro del bagagliaio conferendo alla coda un forte impatto visivo.
Fari fendinebbia integrati nei gruppi ottici posteriori sono comuni alle vetture
destinate al mercato americano e a quello internazionale. Sulla versione Limited, il
doppio terminale di scarico cromato è un richiamo alle brillanti prestazioni del
propulsore V6 3.5 con cambio automatico a sei marce.
Chrysler Sebring Cabrio 2008 presenta un passo di 2.765 mm ed una carreggiata
1.570 mm che accentuano ulteriormente il suo carattere dinamico migliorando la
maneggevolezza e la stabilità della vettura.
Chrysler Sebring Cabrio 2008 è disponibile nelle tonalità Inferno Red Tinted Pearl
Coat, Linen Gold Pearl Coat, Marathon Blue Pearl Coat, Modern Blue Pearl Coat,
Silver Steel Metallic Clear Coat, Bright Silver Metallic Clear Coat, Brilliant Black
Pearl Coat e Stone White Clear Coat.
La prima cabrio ad offrire tre tipi di capote ripiegabili elettricamente
Per la prima volta, Chrysler Sebring Cabrio offre tre diversi tipi di capote: una capote
di vinile nera sulle versioni Sebring Cabrio e Touring; una capote in tessuto di colore
Black, Taupe o Pebble Beige sulla versione Touring e - novità assoluta per il marchio
Chrysler - un hard-top ripiegabile in acciaio in tinta con la carrozzeria sulle versioni
con motore V6.
In Italia Chrysler Sebring Cabrio sarà disponibile esclusivamente con l’hard-top di
serie ed il propulsore 2,0 litri turbodiesel.
Pagina 17
Pagina 18
Le capote in vinile ed in tessuto di Chrysler Sebring Cabrio 2008 sono estremamente
raffinate. La struttura a tre strati ed il lunotto di vetro con sbrinatore elettrico
permettono di viaggiare con il massimo comfort indipendentemente dalle condizioni
meteorologiche.
L’hard-top ripiegabile conferisce alla vettura un profilo slanciato, simile a quello di un
coupé e ne consente l’uso in tutte le stagioni dell’anno. Ciò rappresenta la soluzione
ideale per coloro che hanno finora rinunciato all’acquisto di una vettura cabrio,
perché non adatta alla guida di tutti giorni.
Chiuso o aperto, l’hard-top ripiegabile a comando elettrico conferisce alla nuova
Sebring Cabrio un aspetto elegante e dinamico.
Interni
L’abitacolo di Chrysler Sebring Cabrio presenta un aspetto lineare e moderno con
particolare attenzione alla qualità, ai dettagli e alla lavorazione dei materiali.
Gli interni confortevoli e spaziosi accolgono quattro passeggeri. La posizione di
seduta rialzata conferisce una maggiore padronanza della strada. A capote chiusa,
guidatore e passeggero anteriore godono del massimo spazio per la testa. Anche i
passeggeri dei sedili posteriori hanno a disposizione un ampio spazio per le gambe e
per la testa. In sintesi, la nuova Sebring Cabrio è una vettura assolutamente
funzionale.
Gli interni combinano superfici morbide, altre granulose e altre ancora lucide. Le
superfici morbide al tatto, come quelle sul rivestimento del cruscotto e sui braccioli
delle portiere, completano l’aspetto esclusivo dell’abitacolo. Il cruscotto presenta un
rivestimento granuloso ‘Pebble’, applicato alla palpebra superiore, all’imbottitura
principale, alla modanatura lato passeggero e alla cornice del quadro strumenti per
creare un look assolutamente uniforme.
Nella progettazione degli interni, i designer del gruppo Chrysler si sono ispirati allo
stemma alato Chrysler. Il design della plancia disegna una morbida forma che
ricorda la tipica griglia Chrysler. Il caratteristico orologio analogico al centro e le
modanature ai lati riprendono idealmente lo stemma alato, secondo una filosofia di
design che mira a combinare il design degli esterni e quello degli interni in un insieme
armonioso.
I tre quadranti bombati e le linee presenti sul quadro strumenti aggiungono un tocco
di plasticità agli interni. Il cruscotto di Sebring Cabrio comprende un vano portaguanti
dotato di serratura dove riporre documenti o piccoli oggetti. Il tunnel centrale dispone
di due vani portaoggetti e di un bracciolo scorrevole che può essere spostato
longitudinalmente di 7 cm per consentire una posizione di guida più confortevole.
Anche il piantone dello sterzo, regolabile in profondità e in altezza, permette al
guidatore di assumere la posizione di guida ideale.
Tutte le portiere di Chrysler Sebring Cabrio dispongono di tasche portaoggetti,
mentre sul retro dello schienale di guida è disponibile una tasca per riporre cartine,
documenti o riviste. Nei due portabicchieri anteriori possono essere inserite lattine da
35 cl. o bottiglie da 59 cl. I passeggeri posteriori dispongono di un ampio spazio per le
gambe e per la testa. Il sedile posteriore della Sebring Cabrio offre ben 95 cm di
spazio per le gambe. Braccioli e portabottiglie nelle portiere posteriori garantiscono
maggiore comfort a bordo per i passeggeri.
Chrysler Sebring Cabrio è disponibile con due diversi rivestimenti degli interni: il
pregiato rivestimento in tessuto YES Essentials Camden e Racine, e la selleria in
pelle Royale, disponibile sulla versione Limited. I tessuti YES Essentials sono una
prerogativa unica di Sebring nel segmento delle vetture cabrio. Questo speciale
tessuto protegge i sedili da macchie e cattivi odori e risulta estremamente facile da
lavare. Chrysler Sebring Cabrio 2008 presenta rivestimenti interni bicolore nelle
tonalità Khaki o Gray. La versione Chrysler Sebring Cabrio Limited prevede anche
esclusivi sedili in pelle bitono nella tonalità Cream/Pebble Beige ed è impreziosita da
raffinati inserti cromati color argento satinato e simil tartaruga. La versione Sebring
Cabrio presenta inserti cromati e modanature in Alloy Silver, la Touring in argento
satinato e cromati.
Pagina 19
4. TECNICA
Brillanti prestazioni per uno straordinario
piacere di guida
?
Tre efficienti motorizzazioni benzina (non disponibili in Italia) ed
un moderno turbodiesel garantiscono prestazioni e consumi
contenuti
?
Propulsore 3,5 litri benzina con nuovo cambio automatico a sei
marce
?
Brillante accelerazione e fluidità di marcia con il nuovo cambio
automatico a sei marce
Guidare quotidianamente in città non è come viaggiare in campagna in una domenica
di sole, ma grazie all’ampia gamma di motorizzazioni, al piacere di guida e alla
completa dotazione per la sicurezza della nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008, la
sensazione a bordo è la stessa.
“Chrysler Sebring Cabrio 2008 è stata sviluppata sulla nuova piattaforma di
segmento D del gruppo Chrysler ed offre un’ampia gamma di motorizzazioni e di
sistemi di trasmissione concepiti per i clienti che cercano una cabrio divertente da
guidare e dai consumi contenuti,” ha spiegato Larry Lyons, Vice President—Frontwheel-drive Product Team. “Che sia equipaggiata con il motore World Engine da 2,4
litri e 173 CV o con il V6 da 3,5 litri, 235 CV e cambio automatico a sei marce, la
nuova Sebring Cabrio non è soltanto bella da guardare, ma soprattutto piacevole da
guidare.”
Chrysler Sebring Cabrio 2008 è una vettura a trazione anteriore equipaggiata con
sospensioni anteriori a ruote indipendenti con ammortizzatori MacPherson e
sospensioni posteriori multi-link. I bracci oscillanti delle sospensioni anteriori e
posteriori sono isolati dalla carrozzeria per garantire una maggiore fluidità di marcia e
ridurre rumorosità e vibrazioni.
Pagina 20
Brillanti prestazioni e consumi efficienti
Negli Stati Uniti, Chrysler Sebring Cabrio 2008 sarà disponibile con tre
motorizzazioni: il propulsore World Engine 2,4 litri a quattro cilindri, il 2,7 litri V6 con
sistema di alimentazione multipla Flexible Fuel Vehicle (FFV) alimentato con
carburante a base di etanolo E-85, ed il 3,5 litri V6 abbinato ad un nuovo cambio
automatico a sei marce con funzione Auto Stick.
Il propulsore quattro cilindri World Engine da 2,4 litri a doppia fasatura variabile è in
grado di competere con i migliori motori a quattro cilindri del segmento. Con un
consumo di carburante pari a 10,2 litri/100 km nel ciclo urbano e a 7,6 litri/100 km nel
ciclo extraurbano, il 2,4 litri assicura un funzionamento fluido e silenzioso.
Equipaggiato con un cambio automatico a quattro marce, offre il 15% in più di
potenza (173 CV rispetto a 150 CV) ed una riduzione dei consumi pari all’8%
rispetto al precedente motore a quattro cilindri.
Il V6 da 2,7 litri ad alimentazione multipla funziona con qualsiasi tipo di benzina e con
carburante a base di etanolo E-85. Questa motorizzazione offre ai consumatori
attenti ai consumi e alle prestazioni la stessa potenza di un motore V6 ad un prezzo
pari a quello dei motori quattro cilindri offerti dalla concorrenza. Il motore V6 da 2,7
litri equipaggiato sulla versione Sebring Cabrio Touring eroga una potenza di 189 CV
ed una coppia di 259 Nm, che ai bassi regimi è superiore rispetto al precedente
motore da 2,7 litri. Il nuovo 2.7 registra consumi pari a 11,8 litri/100 km nel ciclo
urbano e a 8,4 litri/100 km nel ciclo extraurbano.
Le versioni Chrysler Sebring Cabrio Limited destinate al mercato americano sono
equipaggiate con un motore V6 da 3,5 litri che eroga una potenza di 235 CV ed una
coppia pari a 315 Nm, abbinato ad un nuovo cambio automatico a sei marce con
funzione Auto Stick. La combinazione tra motore V6 da 3,5 litri e cambio automatico
a sei marce assicura eccellenti prestazioni, consumi estremamente contenuti ed una
maggiore fluidità di marcia. Il 3,5 litri equipaggiato su Chrysler Sebring Cabrio
registra consumi pari a 13 litri/100 km nel ciclo urbano e a 8,4 litri/100 km nel ciclo
extraurbano.
Pagina 21
Al di fuori dell’America del Nord, Chrysler Sebring Cabrio sarà disponibile anche
con un moderno motore turbodiesel da 2,0 litri che eroga una potenza di 140 CV
(DIN) ed una coppia pari a 310 Nm, abbinato ad una trasmissione manuale a sei
marce. Equipaggiato per la prima volta su una vettura Chrysler Group di segmento
D, il nuovo propulsore diesel garantisce brillanti performance e consumi contenuti.
In Italia Chrysler Sebring Cabrio sarà commercializzata esclusivamente con il 2,0 litri
turbodiesel e trasmissione manuale a sei rapporti.
Nuovo cambio automatico a sei marce per una accelerazione veloce ed una
maggiore fluidità di marcia
Chrysler Sebring Cabrio 2008 è una delle prime vetture Chrysler Group ad essere
equipaggiata con una nuova trasmissione automatica a sei marce. Il nuovo cambio
automatico assicura un’accelerazione più rapida rispetto ai tradizionali cambi a
quattro o cinque marce, grazie al rapporto al ponte più lungo della prima marcia. Il
differenziale più robusto migliora le prestazioni in avviamento poiché riduce gli
interventi di regolazione sulla coppia limitandola elettronicamente in fase di
accelerazione. Anche i rapporti più ravvicinati contribuiscono ad una maggiore
fluidità di marcia, poiché il regime del motore non deve variare ad ogni cambio di
rapporto. Inoltre, il maggior numero di rapporti ed il rapporto finale più basso
garantiscono una marcia più fluida ed un maggior contenimento dei consumi alle alte
velocità.
Dotazione di sicurezza con ABS di serie ed ESP
Per la prima volta nel segmento delle vetture cabrio, Chrysler offre il sistema
antibloccaggio (ABS) di serie su Chrysler Sebring Cabrio 2008. Il sistema
antibloccaggio (ABS) aiuta il guidatore a mantenere il controllo della vettura nelle
frenate di emergenza su fondo scivoloso, prevenendo il bloccaggio delle ruote.
“Abbiamo progettato la nuova Chrysler Sebring Cabrio per consentire ai nostri clienti
di utilizzarla tutto l’anno,” ha affermato Dennis Krozek, Chief Engineer—Chrysler
Sebring Cabrio. “La nuova Sebring Cabrio è in grado di affrontare ogni condizione
che il guidatore potrebbe incontrare: dalla guida open-air nelle giornate di sole a
quella su strade a scarsa aderenza e in presenza di ghiaccio.”
Pagina 22
Pagina 23
L’Electronic Stability Program (ESP), abbinato al sistema Brake Assist e al sistema
di controllo della trazione, è disponibile a richiesta su Chrysler Sebring Cabrio. L’ESP
aiuta il conducente a mantenere il più possibile la direzionalità della vettura. Inoltre,
l’ESP contribuisce a stabilizzare la marcia su rettilineo, controllando costantemente i
segnali inviati dai sensori di velocità. Se il sistema rileva una tendenza allo
slittamento, l’ESP interviene applicando la massima forza frenante e, se necessario,
riducendo la potenza del motore per mantenere la trazione. Il sistema ESP di Sebring
Cabrio risulta particolarmente utile nelle situazioni di guida critiche, su fondo bagnato,
neve, ghiaccio, sabbia o ghiaia.
Il sistema Brake Assist idraulico ed il sistema di controllo della trazione (Traction
Control), abbinati all’ESP, aiutano il guidatore a mantenere il controllo della vettura.
Un sensore di pressione integrato nel modulo idraulico dell’ESP rileva le frenate di
emergenza in base alla velocità con cui il guidatore interviene sul pedale del freno. In
questo caso, il sistema ESP applica ai freni la massima pressione idraulica
disponibile, consentendo alla vettura di fermarsi nel minor spazio possibile. Il sistema
di controllo della trazione incrementa ulteriormente la trazione agendo sui freni e, in
caso di necessità, riducendo la potenza del motore per limitare al massimo il
pattinamento delle ruote in fase di accelerazione.
5. CARROZZERIA E TELAIO
La solidità del telaio di Chrysler Sebring Cabrio
2008 assicura comfort di marcia, elevata
maneggevolezza e sicurezza
?
Acciaio ad alta resistenza per un minore peso ed una migliore
resistenza all’impatto
?
Maggiore resistenza a torsioni e flessioni per un’ottima
maneggevolezza e tenuta di strada
?
Ampio uso di guarnizioni e materiali fonoassorbenti ed
innovativo frangivento per una marcia silenziosa anche a capote
abbassata
Nel caso della nuova Chrysler Sebring Cabrio l’apparenza non inganna e l’eleganza
della carrozzeria è pari alla qualità del suo telaio: una struttura solida e sicura che
offre un'eccellente resistenza agli urti, elevato comfort e ottima maneggevolezza.
L’innovativa capote, l'ampio uso di guarnizioni e materiali fonoassorbenti di alta
qualità ed il frangivento (a richiesta) assicurano una straordinaria silenziosità di
marcia, anche con la capote abbassata.
L’elevata rigidità del telaio garantisce comfort di guida e maneggevolezza
Nella progettazione della carrozzeria e del telaio della nuova Sebring Cabrio, gli
ingegneri hanno adottato numerose misure per offrire il massimo piacere di guida a
capote chiusa o aperta.
“Abbiamo realizzato una struttura della carrozzeria estremamente solida,” ha
affermato Larry Lyons, Vice President—Front-wheel-drive Product Team. “Ciò
consente una guida più rilassata e confortevole, elevate prestazioni e tenuta di strada,
oltre ad un eccellente comfort acustico, anche a capote abbassata.”
Chrysler Sebring Cabrio presenta numerosi rinforzi e sostegni utilizzati in tutta la
struttura della carrozzeria per assicurare la massima rigidità e robustezza, tra i quali:
Pagina 24
Pagina 25
?
rinforzi nella paratia posteriore, dietro i sedili posteriori e nei longheroni
laterali;
?
tubi in acciaio ad alta resistenza in entrambi i longheroni laterali e due
serie di rinforzi diagonali avvitati al sottoscocca;
?
traversa in acciaio ad alta resistenza, laminata a rullo, saldata alla
struttura della scocca sotto i sedili posteriori;
?
acciaio bifase nei longheroni posteriori, nelle traverse di rinforzo dei
tunnel e nei longheroni laterali.
La nuova Chrysler Sebring Cabrio presenta una scocca estremamente più resistente
alle flessioni e alle torsioni, grazie ai longheroni laterali molto grandi e alla struttura a
tre volumi. La scocca di Sebring Cabrio risulta più rigida rispetto alle altre cabrio
presenti sul mercato, che hanno un costo notevolmente più elevato.
Comfort acustico
Chrysler Sebring è la prima gamma di vetture al mondo che offre tre diversi tipi di
capote: in vinile, in tessuto o hard-top ripiegabile – una novità per Sebring. Per gli
amanti del soft-top, le capote in vinile e in tessuto donano alla vettura un aspetto
tipicamente cabrio, mentre per chi preferisce una cabrio-coupé è disponibile l’hardtop ripiegabile elettricamente che conferisce un look ancora più slanciato (Sebring
Cabrio sarà disponibile in Italia esclusivamente con l’hard-top).
Sia i meccanismi dell’hard-top che della capote morbida presentano un’intelaiatura in
alluminio pressofuso. Per assicurare una maggiore resistenza ed un minore peso, la
capote comprende una centinatura anteriore in magnesio. Le capote a tre strati sono
dotate di un cielo interno imbottito di espanso e Mylar® che contribuisce alla
silenziosità dell’abitacolo e al tempo stesso nasconde il materiale isolante inserito tra
lo strato esterno di tessuto o di vinile e le centinature del tetto. I pannelli esterni in
acciaio dell’hard-top sono in tinta con la carrozzeria. Le guarnizioni tra i pannelli
assicurano un’ulteriore insonorizzazione e tengono lontani dall’abitacolo i rumori
provenienti dall’esterno.
La capote morbida e l’hard-top presentano lo stesso sistema di funzionamento e si
ripiegano in modo analogo nel portabagagli. Le due guide posteriori sono in alluminio,
mentre quella anteriore è in acciaio, così come alcuni rinforzi dei pannelli posteriori
interni. L’hard-top conferisce una maggiore robustezza alla vettura quando è
bloccato in posizione sollevata.
Guida open-air in meno di 30 secondi
Sia le capote che l’hard-top si ripiegano in tre parti. La necessità di scendere dalla
vettura ed effettuare complicate manovre di aggancio o sgancio della capote
appartiene ormai al passato. Il guidatore può abbassare la capote azionando un
interruttore sul cruscotto, oppure (una novità per Chrysler) premendo un pulsante sul
telecomando. Il sollevamento o il ripiegamento della capote in tessuto richiede circa
24 secondi, dell’hard-top circa 29 secondi. Una copertura rigida chiude
automaticamente il vano capote una volta che le capote sono ripiegate. Anche con la
capote o l’hard top abbassato, il bagagliaio offre un ampio spazio per accogliere
facilmente borse da golf o altri bagagli.
Smart Glass – il finestrino ‘intelligente’
Sebring Cabrio 2008 è inoltre dotata di “Smart Glass”, un sistema che protegge le
guarnizioni della capote e dei finestrini. Il sistema entra in funzione abbassando
leggermente i finestrini quando si ripiega la capote oppure quando si aprono o
chiudono le portiere. Tirando la maniglia della portiera, “Smart Glass” abbassa
leggermente i finestrini di circa 1 cm, evitando che il cristallo si inceppi sulla capote o
sulla guarnizione superiore del finestrino e consentendo l’apertura delle portiere
senza resistenze e senza danneggiare le guarnizioni. I finestrini restano in questa
posizione fino alla chiusura della portiera e quindi si alzano completamente.
Protezione ideale dal vento
Non c’è bisogno di cappelli o foulard quando si viaggia sulla nuova Chrysler Sebring
Cabrio. La nuova generazione è infatti dotata di un frangivento, a richiesta, che
consente di viaggiare open-air con lo stesso comfort di una berlina. Il frangivento
elimina la turbolenza ed il rumore dell’aria che alle alte velocità supera il parabrezza
anteriore e si scontra con l’aria all'interno della vettura. Il frangivento blocca
efficacemente il flusso d'aria, rendendo la vettura più silenziosa e più confortevole. Il
Pagina 26
frangivento rende inoltre più efficace il sistema di riscaldamento e climatizzazione,
assicurando un maggiore comfort agli occupanti nella guida a capote abbassata,
indipendentemente dalla temperatura esterna.
“Abbiamo sottoposto il frangivento ad approfonditi test acustici ed aerodinamici nella
galleria del vento del nostro stabilimento di Auburn Hills, ottenendo risultati davvero
sorprendenti,” ha affermato Dennis Krozek, Chief Engineer—Chrysler Sebring
Cabrio. “Con i finestrini e la capote abbassati, il frangivento riduce la turbolenza ed il
rumore del vento di circa 11-12 decibel, mentre con la capote abbassata ed i
finestrini alzati la riduzione è di circa 5 decibel.”
Il frangivento con intelaiatura in plastica e struttura a rete, è diviso in quattro parti e
si incastra in scanalature modellate nei montanti posteriori, coprendo il sedile
posteriore. Quando non viene utilizzato può essere ripiegato e riposto nel bagagliaio,
lasciando comunque lo spazio necessario per sacche da golf o altre attrezzature per il
tempo libero.
Pagina 27
6. TECNOLOGIA
Soluzioni tecnologiche intelligenti per una vita a
bordo facile e sicura
?
Apertura della capote con telecomando
?
Portabicchieri climatizzati
?
Sistema multimediale MyGIG con funzioni di navigazione, harddisk da 20 gigabyte e porta USB
?
Impianto audio con collegamento per lettori MP3
Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre sistemi di intrattenimento ed informazione hightech di alto livello. Oltre al raffinato design e all’eleganza degli interni, alle tre varianti
di capote e all'esclusiva lavorazione dei materiali, la nuova Sebring Cabrio presenta
una serie di innovazioni per garantire ai passeggeri una vita bordo più confortevole
tra cui l’apertura della capote con telecomando, l’avviamento a distanza, i
portabicchieri climatizzati e l’avanzato impianto multimediale MyGIG con sistema di
navigazione, comunicazione e svago.
“Il team di progettazione di Chrysler Sebring Cabrio ha sviluppato una serie di
soluzioni per rendere più confortevole la vita a bordo e più piacevole l’esperienza di
guida”, ha affermato David Rooney, Director Marketing and Global
Communications, Chrysler Group. “Il risultato è una vettura dagli equipaggiamenti
innovativi che sorprenderanno guidatore e passeggeri e trasformeranno la guida di
tutti i giorni in un’esperienza davvero piacevole”.
La nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 propone una combinazione unica di
equipaggiamenti intelligenti ed innovativi, che comprende:
?
bagagliaio in grado di contenere due sacche da golf anche con capote
abbassata;
?
azionamento della capote mediante telecomando (a richiesta);
?
aggancio automatico della capote;
Pagina 28
?
copertura rigida del vano capote;
?
cinture di sicurezza integrate nei sedili anteriori e posteriori per
migliorare il comfort di seduta e facilitare l’accesso dei passeggeri ai
sedili posteriori;
?
sedile del passeggero anteriore con funzione di scorrimento, inclinazione
e memorizzazione della posizione;
?
telecomando per l’avviamento a distanza (a richiesta);
?
frangivento per ridurre la turbolenza nell’abitacolo a capote abbassata (a
richiesta);
?
vano portaguanti con serratura dove riporre documenti e piccoli oggetti;
?
portabicchieri climatizzato (a richiesta);
?
rivestimenti YES Essentials - tessuto che protegge i sedili da macchie,
odori e scolorimento;
?
compatibilità MP3.
MyGIG
L’equipaggiamento di Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre l'innovativo sistema
multimediale di informazione, navigazione e svago MyGIG di Harmann/Kardon.
L’impianto è composto da un hard-disk per memorizzare brani musicali, immagini e
messaggi vocali. I passeggeri possono azionare le funzioni MyGIG mediante pannello
touch-screen.
“Grazie al sistema MyGIG di Chrysler Sebring Cabrio, i clienti potranno
personalizzare la propria vettura, salvando sull’hard-disk immagini e brani musicali”,
ha aggiunto Rooney. “Inoltre, in caso di traffico la funzione di aggiornamento in
tempo reale sulla viabilità del nuovo impianto di navigazione consentirà ai nostri
clienti di effettuare più facilmente le necessarie deviazioni” (sistema disponibile solo
in USA).
Con un hard-disk da 20 gigabyte, l’impianto multimediale MyGIG consente di
memorizzare immagini, file del sistema di navigazione e di scaricare brani musicali da
CD o da una penna USB. Il jukebox musicale integrato dispone dell’innovativo
sistema di gestione dei file musicali Gracenote, che fornisce automaticamente
informazioni sulla canzone, sull’artista e sull’album. L’hard-disk può contenere fino a
Pagina 29
circa 1.600 brani musicali, pari a più di 100 ore di musica. Oltre alla musica, tramite
la porta USB 2.0 è possibile scaricare immagini JPEG e visualizzarle sul display TFT.
I clienti possono inoltre utilizzare queste immagini per creare uno sfondo
personalizzato. Lo schermo del navigatore consente la visione di film a vettura ferma
(con il cambio in posizione di parcheggio).
Il sistema MyGIG consente, inoltre, gli aggiornamenti in tempo reale sul traffico
tramite radio satellitare SIRIUS e può fornire indicazioni di deviazione in base alle
condizioni di viabilità stradale (solo in USA).
Tutte le autoradio disponibili per Sebring Cabrio sono dotate di una presa audio per il
collegamento a lettori MP3. L’impianto audio di base presenta un autoradio stereo
AM/FM con lettore CD e quattro altoparlanti che può essere ampliato fino a sei
altoparlanti. A richiesta, è disponibile anche un impianto audio alta fedeltà Boston
Acoustics a sei altoparlanti, con amplificatore a sei canali che offre un’eccellente
qualità di riproduzione e un’eccellente amplificazione e nitidezza del suono. È
disponibile inoltre, a richiesta, un’autoradio con CD/DVD-Changer integrato per sei
CD in grado di riprodurre anche file in formato MP3 e WMA.
Radio satellitare SIRIUS (disponibile esclusivamente negli Stati Uniti)
La radio satellitare SIRIUS presenta oltre 125 canali, tra cui quelli che trasmettono
musica senza interruzioni pubblicitarie, sport, notizie, interviste, svago, aggiornamenti
sul traffico e bollettini meteorologici. SIRIUS trasmette anche giochi play-by-play
live da NFL, NBA e NHL ed è la radio satellite partner ufficiale di NFL. Gli
acquirenti di Chrysler Sebring Cabrio potranno inoltre scaricare i programmi SIRIUS
mediante il loro computer di casa con una connessione Internet veloce e senza costi
supplementari.
Gli aggiornamenti sul traffico in tempo reale sono supportati dalla radio satellitare
SIRIUS, che utilizza le sue capacità di trasmissione satellitare a livello nazionale per
fornire agli abbonati informazioni sul traffico, consentendogli di visualizzarle sullo
schermo del navigatore.
Pagina 30
Sistema di comunicazione viva-voce UConnect
Il sistema di comunicazione viva-voce UConnect, disponibile a richiesta su tutti i
modelli Sebring Cabrio, può essere equipaggiato con o senza sistema MyGIG.
UConnect utilizza la tecnologia Bluetooth per fornire ai guidatori la possibilità di
connessione wireless tra il loro telefono cellulare ed il ricevitore di bordo. I comandi
UConnect sono integrati nell’autoradio.
Le esclusive funzioni del sistema UConnect comprendono:
?
comando vocale: consente di comporre a voce numeri telefonici o di
accedere alla rubrica del telefono;
?
rubrica indirizzi audio: consente di memorizzare fino a 32 nomi, quattro
numeri per ogni nome per un totale di 128 numeri telefonici;
?
chiamate di emergenza e soccorso stradale;
?
silenziatore impianto audio: disattiva il microfono per una maggiore privacy;
?
trasferimento di chiamata: trasferisce una chiamata dal sistema audio di
bordo ad un telefono cellulare;
?
comando in tre lingue: offre la possibilità di selezionare le impostazioni in
inglese, francese e spagnolo;
?
riconoscimento telefoni multipli: consente di connettere al sistema audio fino
a sette tipi diversi di telefono.
Electronic Vehicle Information Center
Un display digitale interattivo alloggiato sulla plancia portastrumenti visualizza le
informazioni di bordo e può essere controllato attraverso i comandi predisposti sulla
consolle centrale. Il sistema consente al guidatore di Chrysler Sebring Cabrio di
selezionare una serie di utili informazioni tramite il menu. Inoltre, il conducente può
personalizzare le varie impostazioni del sistema e, ad esempio, determinare il
lampeggio dei fari e l'emissione di un segnale acustico quando viene azionato il
telecomando della chiusura centralizzata. L’Electronic Vehicle Information Center di
Chrysler Sebring Cabrio offre anche la possibilità di visualizzare la bussola o la
temperatura esterna, il consumo medio della vettura, la riserva di carburante nel
serbatoio, il tempo di marcia trascorso dalla partenza e i dati del sistema di
monitoraggio della pressione degli pneumatici.
Pagina 31
7. SICUREZZA
Una completa dotazione per la sicurezza attiva e
passiva
?
Oltre 30 dispositivi per la sicurezza attiva e passiva
?
Sidebag integrati nei sedili anteriori, airbag frontali multistadio,
cinture di sicurezza integrate nei sedili, immobilizzatore Sentry
Key e monitoraggio della pressione pneumatici di serie
?
Sistema antibloccaggio (ABS) di serie e Electronic Stability
Program con sistema di controllo della trazione (Traction
Control)
La sicurezza a bordo è uno di valori principali del gruppo Chrysler. La nuova
Chrysler Sebring Cabrio 2008 offre una gamma di equipaggiamenti per la sicurezza
attiva e passiva difficilmente disponibili in vetture dello stesso segmento.
Chrysler Sebring Cabrio 2008 è dotata di airbag laterali ed airbag per la testa
integrati sui sedili anteriori, airbag frontali multistadio sul sedile del guidatore e del
passeggero anteriore, cinture di sicurezza integrate nei sedili, immobilizzatore Sentry
Key e sistema di monitoraggio degli pneumatici su tutti i modelli. Il sistema
antibloccaggio (ABS) è di serie, mentre l’Electronic Stability Program (ESP) con
sistema di controllo della trazione (Traction Control) è disponibile a richiesta.
“Abbiamo progettato la nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 per assicurare la
massima sicurezza in tutte le condizioni di guida, 365 giorni l’anno”, ha affermato
Dennis Krozek, Chief Engineer Chrysler Sebring Cabrio. “Dalla solidità della
struttura, passando per gli airbag laterali integrati nei sedili e gli airbag frontali
multistadio per guidatore e passeggero fino al sistema antibloccaggio di serie, la
nuova Sebring Cabrio è stata progettata per garantire la massima protezione degli
occupanti”.
Pagina 32
Dotazioni di sicurezza attiva e passiva
?
Airbag frontali multistadio di serie: adeguano il grado di attivazione dei
cuscini in base alla gravità dell’impatto.
?
Sidebag integrati sui sedili anteriori di serie: offrono una maggiore
protezione per il torace degli occupanti in caso di collisione laterale.
?
Airbag con attivazione a basso rischio: adeguano il grado di attivazione
dei cuscini gonfiabili, offrendo la massima protezione agli occupanti che
indossano le cinture di sicurezza, ai bambini o alle persone di bassa statura, e
ai bambini seduti sui seggiolini montati in senso contrario alla marcia,
secondo le normative in materia di sicurezza. Questi airbag presentano una
forma particolare e sono in grado di ripiegarsi per permettere agli occupanti
di respirare.
?
Sistema antibloccaggio (ABS) di serie: il sistema ABS consente un
maggior controllo della vettura nelle frenate di emergenza e/o su superfici a
scarsa aderenza.
?
Electronic Stability Program (ESP) con sistema di controllo della
trazione (Traction Control), a richiesta: aiuta il conducente a mantenere
la direzionalità della vettura, correggendo sovrasterzo e sottosterzo nelle
situazioni critiche su superfici a scarsa aderenza mediante l’intervento
selettivo sui freni e la riduzione di potenza.
?
Brake Assist (incluso nell’ESP): applica il 100% della forza frenante in
caso di emergenza.
?
Sistema di controllo della trazione (incluso nell’ESP): rileva la
tendenza a slittare delle ruote motrici e applica la forza frenante alle singole
ruote in fase di slittamento, riducendo se necessario la potenza del motore
fino al ripristino della corretta aderenza delle ruote al fondo stradale.
?
Cellula di sicurezza strutturale: protegge gli occupanti assorbendo
l’energia d’urto in caso di collisione
?
Barre di rinforzo integrate nelle portiere anteriori e posteriori:
assicurano una maggiore protezione degli occupanti in caso di collisione
laterale.
?
Specchio retrovisore antiabbagliante automatico a richiesta: attenua
la luce per ridurre il riflesso luminoso dei fari negli occhi del guidatore.
Pagina 33
?
BeltAlert: questo dispositivo emette un segnale acustico e accende una spia
sul quadro strumenti che segnala il mancato allacciamento delle cinture di
sicurezza
?
Blocco freno/parcheggio: non consente di sbloccare il selettore del
cambio automatico dalla posizione di parcheggio se non si preme il pedale del
freno.
?
Sistema di ancoraggio seggiolino per bambini (Lower Anchors and
Tethers for Children [LATCH]): facilita l’installazione dei seggiolini per
bambini (compatibili).
?
Limitatori della forza di ritenuta delle cinture (CFR): ripartiscono la
forza di ritenuta delle cinture di sicurezza anteriori in funzione del carico o
dell’energia esercitata su di esse. Inoltre limitano la forza di ritenuta delle
cinture, rilasciandole gradualmente.
?
Zone di assorbimento degli urti: si tratta di parti della carrozzeria che si
deformano in caso di collisione per assorbire l’energia d’urto e ridurne il
trasferimento agli occupanti.
?
Piantone dello sterzo ad assorbimento di energia: il piantone dello
sterzo telescopico a regolazione manuale comprende due tubi coassiali
sviluppati tramite deformazione a freddo (hydroforming) che consentono al
piantone di spostarsi in avanti ed assorbire una maggiore quantità di energia
in caso di impatto. Questo dispositivo utilizza un elemento a cedimento
controllato che si deforma per assorbire l'energia d'impatto in modo ottimale.
?
Sistema EARS (Enhanced Accident Response System): blocca
immediatamente l’erogazione di benzina, apre automaticamente le portiere
ed accende le luci interne dell’abitacolo dopo l’attivazione degli airbag in
caso d’incidente, facilitando le operazioni del personale di soccorso.
?
Ricetrasmettitore universale di sicurezza HomeLink a richiesta:
memorizza tre diversi codici di frequenza radio per l’azionamento di
aprigarage, cancelli di sicurezza, illuminazione di sicurezza, o altri dispositivi
radiocomandati.
?
Maniglia di apertura di emergenza del bagagliaio dall’interno: si tratta
di una maniglia luminescente che può essere utilizzata per aprire il cofano del
bagagliaio dall’interno del veicolo.
Pagina 34
?
Protezione interna dagli urti alla testa: include particolari imbottiture
interne sopra la linea di cintura, la plancia portastrumenti, il parabrezza ed i
finestrini posteriori, i bordi laterali del tetto e l'ossatura superiore, come
anche sui punti di rinvio delle cinture, progettate specificatamente per ridurre
le possibili sollecitazioni sulla testa degli occupanti in caso di collisione.
?
Imbottiture per le ginocchia: consentono agli airbag di esplicare la loro
azione più efficacemente, mantenendo gli occupanti del veicolo in una
posizione di seduta corretta.
?
Sistema di apertura telecomandato: permette di aprire e chiudere le
portiere della vettura a distanza, e di accendere contemporaneamente le luci
interne. Se il veicolo è dotato di un sistema di allarme antifurto, il
telecomando provvede ad attivare e disattivare questo sistema.
?
Pretensionatori delle cinture di sicurezza: in caso di collisione, questi
dispositivi tendono immediatamente le cinture, riducendo lo spostamento in
avanti della testa e del torace degli occupanti.
?
Impianto di allarme a richiesta: attiva il clacson e accende gli indicatori di
direzione per prevenire atti vandalici o furti. Protegge inoltre il veicolo dai
furti monitorando le maniglie delle portiere e del portellone, ed il circuito di
accensione da tentativi di accesso non autorizzati.
?
Immobilizzatore Sentry Key: questo dispositivo utilizza una chiave dotata
di transponder con un codice di sicurezza programmato. Inserendo la chiave
nel blocchetto di accensione, il sistema invia un codice al transponder
consentendo l’accensione del motore. Se si utilizza una chiave diversa, il
motore si spegne dopo pochi secondi.
?
Sistema di controllo pressione pneumatici (TPM): segnala
un’eventuale riduzione della pressione degli pneumatici mediante una spia
sulla strumentazione. Visualizza la pressione dei singoli pneumatici sul
display dell’Electronic Vehicle Information System
?
Sistema di comunicazione viva-voce UConnect a richiesta: questo
sistema utilizza la tecnologia Bluetooth per consentire una comunicazione
wireless a comando vocale tra il telefono cellulare ed il ricevitore a bordo del
veicolo. Il dispositivo viva-voce aumenta ulteriormente i livelli di sicurezza e
di comfort a bordo.
Pagina 35
8. PRODUZIONE
Lo stabilimento di Sterling Heights ed il sistema
di produzione flessibile
?
Chrysler Sebring Cabrio è la seconda vettura prodotta nello
stabilimento Sterling Heights
?
Più prodotti su un’unica catena di montaggio grazie al sistema di
produzione flessibile
?
Tre tipi di capote disponibili per Chrysler Sebring Cabrio: in
vinile, tessuto o hard-top ripiegabile
La nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 è stata costruita grazie al sistema di
produzione flessibile (FMS) del gruppo Chrysler, utilizzato presso lo stabilimento
Sterling Heights Assembly Plant (SHAP) nel Michigan (USA). Il sistema di
lavorazione flessibile consente di introdurre nuove vetture sul mercato in tempi più
rapidi e di produrre più veicoli su un’unica catena di montaggio. La produzione della
nuova Chrysler Sebring Cabrio 2008 si affiancherà a quella della nuova Chrysler
Sebring Sedan.
"L’impianto di Sterling Heights ci sta dando grandi soddisfazioni, soprattutto grazie
all’impegno dimostrato dai nostri dipendenti,” ha dichiarato Frank Ewasyshyn,
Executive Vice President—Manufacturing. “La loro disponibilità ad accogliere e ad
utilizzare un modello organizzativo basato su piccoli gruppi di lavoro ci ha permesso
di lanciare un secondo veicolo.”
Nel marzo 2006 gli impianti SHAP (Sterling Heights Assembly Plant) e Sterling
(Heights) Stamping Plant sono stati ristrutturati per consentire la produzione di più
vetture su un’unica catena di montaggio. Il programma di produzione della nuova
Chrysler Sebring Cabrio fa parte di un piano d’investimenti di 500 milioni di dollari,
orientato al miglioramento della qualità, della produttività e dell’ergonomia del posto
di lavoro. Nell’impianto SHAP sono stati investiti 278 milioni di dollari per
Pagina 36
ristrutturare i reparti carrozzeria, verniciatura ed assemblaggio, introdurre nuove
attrezzature e 620 nuovi sistemi robotizzati per la saldatura ed il trasporto di materiali.
“Il processo di assemblaggio consente ora di produrre più scocche e più piattaforme,
offrendo la flessibilità necessaria per aggiungere modelli nuovi o "immessi" nel
processo produttivo da altri impianti, e soddisfare quindi al meglio le richieste del
mercato,” ha affermato Fred Goedtel, Vice President—Small/Premium/Family
Vehicle Assembly.
Dalla sua introduzione avvenuta nel 2000, il nuovo sistema di lavorazione flessibile è
stato il modello di riferimento utilizzato per la modernizzazione degli impianti del
gruppo Chrysler. Lo stabilimento di assemblaggio Sterling Heights e l’impianto
Sterling Stamping Plant, insieme al Belvidere Assembly Plant, sono i pionieri di
questa strategia che consente all’azienda di lanciare sul mercato prodotti giusti al
momento giusto. L'impianto SHAP è ora sufficientemente flessibile per variare la
mix di produzione fra tre prodotti ed iniziare la produzione pilota di un quarto.
“L'impianto Sterling Stamping Plant è in grado di saldare ed assemblare più di un
prodotto sulla stessa catena di montaggio. Queste nuove potenzialità offriranno la
flessibilità necessaria per gestire in modo efficiente i prodotti dei marchi Chrysler,
Jeep e Dodge, contribuendo alla loro leadership sul mercato,” ha dichiarato Goedtel.
Sistema di lavorazione flessibile FMS (Flexible Manufacturing Strategy)
Il sistema di lavorazione flessibile FMS ("Flexible Manufacturing System") consente
di realizzare prodotti di qualità più elevata a costi ridotti. Il FMS offre la massima
flessibilità, e se necessario permette all’azienda di produrre vetture di nicchia per
soddisfare le richieste del mercato o di passare velocemente alla produzione di altri
modelli all’interno di uno stesso stabilimento o di più stabilimenti.
Il FMS è attualmente in via di implementazione in ogni impianto del gruppo Chrysler.
Nuovi investimenti stanno consentendo di introdurre le più moderne tecnologie di
produzione negli impianti del Gruppo, per permettere all'azienda di produrre più di un
veicolo sulla stessa catena di montaggio ed alternare i lanci di nuovi modelli. Inoltre,
la manodopera del gruppo Chrysler sta diventando sempre più flessibile grazie ad un
Pagina 37
nuovo modello di lavoro in team e ad un maggiore supporto fornito agli operatori delle
catene di montaggio.
Sistemi robotizzati
Il cuore del nuovo processo di lavorazione implementato nell’impianto di
assemblaggio Sterling Heights Assembly è rappresentato da un reparto carrozzeria
che utilizza un totale di 784 sistemi robotizzati, di cui 620 di nuova dotazione. Questi
nuovi sistemi robotizzati sostituiscono i precedenti sistemi di produzione, e consentono
di passare all’assemblaggio di un diverso veicolo semplicemente sostituendo le
estremità dei robot, ovvero le loro "mani". La sostituzione di questi attrezzi si svolge
automaticamente, nell'arco di tempo necessario per passare dal ciclo di la vorazione
di un veicolo a quello successivo. Contemporaneamente è possibile pilotare o testare
la produzione di un quarto modello, riducendo così il tempo necessario per apportare
nuovi cambiamenti. I reparti Finitura e Scocche (TCF) sono stati dotati di nuovi
processi ed attrezzature, tra cui la nuova cellula di vetro, la copertura del parabrezza,
il sistema di inserimento della scocca, gli equipaggiamenti per il riempimento di liquidi
ed i banchi prova a rulli, che hanno contribuito a migliorare notevolmente l’efficienza
e la produttività complessiva dell’impianto.
Smart Manufacturing
Un nuovo modello organizzativo della stazione di lavoro, denominato "Smart
Manufacturing", sta inoltre migliorando la flessibilità della manodopera di SHAP,
promuovendo una maggiore creatività e capacità di innovazione fra i dipendenti
dell’impianto. Questo modello viene applicato in tutta l’organizzazione produttiva del
gruppo Chrysler, in collaborazione con le associazioni sindacali UAW. Insieme ad un
training intensivo, il nuovo modello di organizzazione dell’attività lavorativa permette
agli operai di configurare autonomamente le proprie stazioni di lavoro. Questi
cambiamenti consentono di migliorare l’ambiente di lavoro ed offrono una maggiore
attività di supporto ai team delle catene di montaggio. Tutto ciò comporta un notevole
miglioramento della sicurezza, della qualità, dei tempi di consegna, dei costi e della
motivazione dei lavoratori.
Lo stabilimento di Sterling Heights impiega più di 4.500 dipendenti che lavorano a
doppi turni. La fabbrica di Sterling Heights si estende su circa 279.000 metri quadri,
Pagina 38
ed occupa un'area di 115 ettari. Il gruppo Chrysler contribuisce all’economia dello
stato del Michigan con un totale annuo di oltre 5 milioni di dollari di reddito imponibile
e 150 milioni di dollari all’anno in salari.
Lo stabilimento di Sterling Heights è stato fondato nel 1953 come fabbrica
produttrice di motori per jet. Nel 1983 la fabbrica è stata acquistata dal gruppo
Chrysler ed ospita ora i sindacati United Auto Workers Locals 1700, 889 e 412.
Nell'impianto di Sterling Stamping, esteso su quasi 251.000 metri quadrati, lavorano
2.500 dipendenti che vengono rappresentati dai sindacati locali UAW 1264, 889 e
412. Questo progetto è solo il più recente di una serie di investimenti, frutto di una
lunga collaborazione con la città di Sterling Heights.
Pagina 39
Pagina 40
Principali fornitori di Chrysler Sebring Cabrio
AIRBAG
AUTOLIV
SISTEMA AUDIO AMPLIFICATORE OTTO CANALI
VISTEON CORP.
AUTORADIO
ALPINE ELECTRONICS,
HARMANN BECKER
AUTOMOTIVE, SIEMENS VDO
PINZE FRENI
AKEBONO CORP.
CONSOLLE
FAURECIA INTERIOR
SYSTEMS
CAPOTE CABRIO
KARMANN
MODULI PORTAOGGETTI NELLE PORTIERE
INTIER
PANNELLI PORTIERE
FAURECIA INTERIOR
SYSTEMS
MODULO TRASMISSIONE MOTORE
ANDROID
SISTEMA DI SCARICO
FAURECIA EXHAUST
SYSTEMS
PARAURTI
LDM TECHNOLOGIES
MODULO DEL FRONTALE
FAURECIA
CRISTALLI
PPG, PILKINGTON
SEMIASSI
GKN
MODULO PANNELLO STRUMENTI
FAURECIA
SPECCHIETTI - ESTERNI
INTEGRATED MFG &
ASSEMBLY
SPECCHIETTI - INTERNI
GENTEX
SEDILI
FAURECIA AUTO
SEATING
AMMORTIZZATORI
MONROE AUTO EQUIPMENT
VOLANTE
AUTOLIV
MODULO SOSPENSIONI ANT. E POST.
TRW
GRUPPI OTTICI POSTERIORI
MERIDIAN
Pagina 41
PNEUMATICI
BRIDGESTONE/FIRESTONE
CERCHI - ALLUMINIO
SUPERIOR INDUSTRIES,
ALCOA, DICASTAL
CERCHI - ACCIAIO
MERITOR
COMPLESSIVI CERCHI & PNEUMATICI
REGOLATORI FINESTRINI
ANDROID
BROSE NORTH
AMERICA
MODULI TERGICRISTALLI
ROBERT BOSCH
CABLAGGIO
EWD LLC
CARATTERISTICHE TECNICHE – MERCATO USA
CHRYSLER SEBRING CABRIO 2008
Le dimensioni sono riportate in millimetri, con peso in ordine di marcia e cerchi e pneumatici di serie,
salvo diversa indicazione.
INFORMAZIONI GENERALI
Carrozzeria
Cabrio
Stabilimento di produzione
Sterling Heights Assembly, Michigan
Categoria veicolo EPA
Compatto
MOTORIZZAZIONI
2,4 LITRI, BENZINA, DOHC, 16 VALVOLE, VVT, SMPI I4
Disponibilità
di serie su Sebring Cabrio
Tipo e descrizione
quattro cilindri in linea, collettore di aspirazione a
geometria variabile con valvole di controllo
elettronico del flusso, doppi contralberi
di equilibratura
Cilindrata
2,4 litri (2.360 cc)
Alesaggio x corsa
88 x 97 mm
Distribuzione
a doppio albero a camme in testa azionato a catena,
16 valvole, doppia fasatura variabile (VVT),
punterie a bicchiere meccaniche ad azione diretta
Iniezione
sequenziale elettronica, multi-point, senza ritorno
Costruzione
monoblocco in lega di alluminio pressofuso con
canne a secco in ghisa, testate in alluminio, telaio
ausiliario in alluminio, albero motore in acciaio
forgiato
Rapporto di compressione
Potenza (SAE netta, stimata)
10,5:1
129 kW (173 CV ) a 6.000 giri/min
Coppia (SAE netta, stimata)
225 Nm a 4.400 giri/min
Regime massimo di rotazione
6.500 giri/min. (limitato elettronicamente)
Carburante consigliato
benzina senza piombo, 87 ottani (R+M)/2
Capacità olio
4,7 litri SAE 5W-20
Capacità liquido di raffreddamento
6,8 litri
Controllo emissioni
catalizzatore singolo, due sensori ossigeno riscaldati
e caratteristiche interne del motore 1
Consumo EPA stimato in litri/100km
(ciclo urbano/extraurbano)
Pagina 42
10,2 / 7,6
2,7 LITRI, BENZINA, MONOALBERO A CAMME IN TESTA (SOHC), 24 VALVOLE,
SMPI V6
Disponibilità
di serie su Sebring Cabrio Touring e Sebring Cabrio Limited
Tipo e descrizione
angolo bancate di 60 gradi, raffreddato a acqua,
collettore di aspirazione a doppia geometria variabile
con valvola del collettore a comando elettronico
Cilindrata
2,7 litri (2.736 cc)
Alesaggio x corsa
86 x 78,5 mm
Distribuzione
doppio albero a camme in testa, 24 valvole,
punterie a rullo idrauliche
Iniezione
sequenziale elettronica, multi-point
Costruzione
monoblocco in alluminio stampato semi-permanente
con canne fuse in ghisa, testate in alluminio
Rapporto di compressione
9,9:1
Potenza (SAE netta, stimata)
141 kW (189 CV) a 6.400 giri/min
Coppia (SAE netta, stimata)
259 Nm a 4.000 giri/min
Regime mssimo di rotazione
6.464 giri/min (limitato elettronicamente)
Carburante consigliato
FFV: benzina senza piombo, 87 ottani (R+M)/2 o E-852
Capacità olio
5,7 litri con filtro a secco
Capacità liquido di raffreddamento
9 litri
Controllo emissioni
doppi catalizzatori a 3 vie accoppiati,
quattro sensori ossigeno e
1
Sono conformi alle normative federali antinquinamento Tier 2, Bin 5 e alle normative Clean Fuel Fleet
in determinate comunità metropolitane U.S.A. Le emissioni di NMOG (Non Methan Oxigen Gas =
gas organici non metanici) + NOx sono inferiori ai limiti imposti dalla norma ULEV II per California,
Massachusetts, New York, Maine e Vermont. Conforme alla norma antinquinamento europea Euro4.
2
Il carburante E-85 è una miscela contenente l’85% di etanolo e 15% di benzina ed è disponibile
prevalentemente negli Stati della “Farm-belt”.
caratteristiche interne del motore 3
Consumo EPA stimato in litri/100km
(ciclo urbano/extraurbano)
11,8 / 8,4
3,5 LITRI, BENZINA, SOHC, 24 VALVOLE, SMPI V6
Disponibilità
a richiesta per Sebring Cabrio Limited
Tipo e descrizione
angolo bancate di 60 gradi, raffreddato a acqua,
triplo collettore di aspirazione con valvola del
collettore a a geometria variabile a comando
elettronico e valvole a corsa corta
Cilindrata
3,5 litri (3.518 cc)
Alesaggio x corsa
96 x 81 mm
Distribuzione
monoalbero a camme in testa, 24 valvole,
punterie a perno idrauliche
Iniezione
sequenziale elettronica, multi-point
Costruzione
monoblocco in alluminio stampato semi-permanente
con canne fuse in ghisa, testate in alluminio
Rapporto di compressione
10,0:1
Potenza (SAE netta, stimata)
175 kW (235 CV) a 6.400 giri/min
Coppia (SAE netta, stimata)
315 Nm a 4.000 giri/min
Regime massimo di rotazione
6.800 giri/min (limitato elettronicamente)
Carburante consigliato
benzina senza piombo, 89 ottani (R+M)/2 – preferibile,
benzina senza piombo, 87 ottani (R+M)/2 – accettabile
Capacità olio
5,7 litri con filtro a secco
Capacità liquido di raffreddamento
9,75 litri
Controllo emissioni
catalizzatore a tre vie, EGR elettronico
e caratteristiche interne del motore 4
Consumo EPA stimato in litri/100km
(ciclo urbano/extraurbano)
3
13/8,4
I motori FFV (Flexible Fuel Vehicle) possono essere alimentati con benzina senza piombo o
carburante all’85% o con una miscela di questi carburanti. Sono conformi alle normative
antinquinamento Tier 2, Bin 8 e alle normative Clean Fuel Fleet (CFF) con l’impiego di carburante MS8004, normalmente denominato Indolene in determinate comunità metropolitane U.S.A. I veicoli della
California sono conformi alle norme LEV II per California, Massachusetts, New York, Maine e
Vermont. Conforme alla norma antinquinamento europea Euro 4.
4
Sono conformi alle normative antinquinamento federali Tier 2, Bin 5 e allle normative Clean Fuel Fleet
(CFF) con l’impiego di carburante MS-8004 normalmente denominato Indolene in determinate
comunità metropolitane U.S.A. I veicoli della California sono conformi alle norme ULEV II per
California, Massachusetts, New York, Maine e Vermont.
Pagina 43
TRASMISSIONE
Pagina 44
40TES, CAMBIO AUTOMATICO A QUATTRO MARCE CON OVERDRIVE
Disponibilità
di serie con il motore da 2,4 litri
Descrizione
cambio a 4 marce con overdrive, controllo elettronico adattivo,
convertitore di coppia a modulazione elettronica
Rapporti
1a
2,842
2a
1,57
3a
1,0
4a
0,69
Retromarcia
2,21
Rapporto di riduzione finale
3,91
Rapporto totale
2,70
41TES, CAMBIO AUTOMATICO A QUATTRO MARCE CON OVERDRIVE
Disponibilità
di serie con il motore da 2,7 litri
Descrizione
cambio a 4 marce con overdrive, controllo elettronico adattivo,
convertitore di coppia a modulazione elettronica
Rapporti
1a
2,842
2a
1,57
3a
1,0
4a
0,69
Retromarcia
2,21
Rapporto di riduzione finale
3,91
Rapporto totale
2,70
62TE, CAMBIO AUTOMATICO A SEI MARCE CON OVERDRIVE
Disponibilità
di serie con motore da 3,5 litri
Descrizione
cambio a 6 marce, controllo elettronico adattivo,
o commando manuale interattivo Auto Stick
e convertitore di coppia a modulazione elettronica
Rapporti
1a
4,127
2a
2,842
3a
2,283
4a
scalo alla marcia superiore — 1,452, kickdown — 1,570
5a
1,00
6a
0,690
Retromarcia
3,214
Rapporto di trasmissione
0,95
Rapporto di riduzione finale
3,430
Rapporto totale
2,248
TRAZIONE
Trazione anteriore
Disponibilità
di serie per tutte le motorizzazioni
DIMENSIONI E CAPACITÀ
Generali
Passo
2.765
Carreggiata anteriore
1.570
Carreggiata posteriore
1.570
Lunghezza totale
4.922
Larghezza totale
1.816
Altezza totale
1.485
Coefficiente aerodinamico
CdA
8,2
Cx
0,34
Capacità del serbatoio
64,4 litri
Capacità di traino (kg)
Motore da 2,4 litri
non consigliato
Motore da 2,7 litri
4505
Motore da 3,5 litri
4506
Peso in ordine di marcia, con liquidi(kg)
Motore a benzina da 2,4 litri
Sebring Cabrio, Cambio autom., trazione ant. – 1.697
Motore a benzina da 2,7 litri
Sebring Cabrio, Cambio autom., trazione ant. – 1.727
5
22 sq. ft. superficie frontale massima del rimorchio o imbarcazione.
6
40 sq. ft. superficie frontale massima del rimorchio o imbarcazione.
Pagina 45
Sebring Cabrio Touring, Cambio autom., trazione ant. – 1.745
Pagina 46
Sebring Cabrio Limited, Cambio autom., trazione ant. – 1.757
Motore a benzina da 3,5 litri
Sebring Cabrio Limited, Cambio autom., trazione ant. – 1.796
DIMENSIONI INTERNE
Posti a sedere – ant./post.
2/2
Volume totale abitacolo EPA, cu. M
2,83
Sedili anteriori
Spazio per la testa con capote cabrio
in vinile o tessuto
984,4
Spazio per la testa con hard-top
ripiegabile
991,8
Spazio per le gambe
1.077,1
Spazio per le spalle
1.433,2
Spazio per i fianchi
1.353,0
Escursione dei sedili
260
Volume dell’abitacolo
anteriore EPA, cu. M
1,52
Sedili posteriori
Spazio per la testa con capote cabrio
in vinile o tessuto
944,7
Spazio per la testa con hard-top
ripiegabile
929,5
Spazio per le gambe
850,1
Spazio per le spalle
1.232,8
Spazio per le anche
1.123,2
Volume dell’abitacolo
posteriore EPA, cu. M
0,099
Volume di carico
Altezza di sollevamento
del cofano bagagliaio
800,4
Volume del bagagliaio
SAE, cu. M
0,321
CARROZZERIA / TELAIO
Pagina 47
Configurazione
Motore anteriore trasversale, trazione anteriore
Costruzione
monoscocca in acciaio
SOSPENSIONI
Anteriori
indipendenti con montanti MacPherson,
molle elicoidali su ammortizzatori monotubo a gas,
barra stabilizzatrice con culla isolante
Posteriori
indipendenti multi-link con molle elicoidali, barra stabilizzatrice,
ammortizzatori monotutubo a gas e struttura
delle sospensioni a culla isolante
STERZO
Tipo
a pignone e cremagliera servoassistito, variabile in funzione della velocità
Rapporto totale
16,5:1
Diametro di volta
11,13
Rotazioni dello sterzo
(da inizio a fine corsa)
3,3
FRENI
Servoassistenza
tutti - 204 x 230 con membrane tandem a depressione
Disponibilità
di serie per Sebring con motore 2,4 litri
Anteriori
Dimensioni e tipo
ventilati da 294 x 26
con pinza flottante a pistoncino singolo da 57,0
Superficie frenante (totale anteriore)
1.442,1 cm2
Posteriori
Dimensioni e tipo
a tamburo da 229 x 35
Superficie frenante (totale posteriore)
503,6 cm2
Freno di stazionamento
a tamburo
Disponibilità
a richiesta per Sebring con motore 2,4 litri
Anteriori
Dimensioni e tipo
ventilati da 294 x 26
con pinza flottante a pistoncino singolo da 57,0
Superficie frenante (totale anteriore)
1.442,1 cm2
Posteriori
Dimensioni e tipo
a tamburo da 229 x 35
Superficie frenante (totale posteriore)
503,6 cm2
Freno di stazionamento
a tamburo
Sistema antibloccaggio (ABS)
di serie
Disponibilità
di serie su modelli con motori V6
Anteriori
Dimensioni e tipo
ventilati da 294 x 26
con pinza flottante a pistoncino singolo da 57,0
Superficie frenante (totale anteriore)
1.442,1 cm2
Posteriori
Dimensioni e tipo
disco pieno 294 x 10
con pinza flottante a pistoncino singolo da 35,0
Superficie frenante (totale posteriore)
1.440 cm2
Freno di stazionamento
a tamburo
Sistema antibloccaggio (ABS)
di serie
Disponibilità
a richiesta per modelli con motori V6
Anteriori
Dimensioni e tipo
ventilati 294 x 26
con pinza flottante a pistoncino singolo da 57,0
Superficie frenante (totale anteriore)
1.442,1 cm2
Posteriori
Dimensioni e tipo
pieni 294 x 10
con pinza flottante a pistoncino singolo da 35,0
Superficie frenante (totale posteriore)
1.440 cm2
Freno di stazionamento
a tamburo
CERCHI
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio
Tipo e materiale
in acciaio verniciato con coprimozzo Sparkle Silver
Dimensioni
16 x 6,5
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio Touring
Tipo e materiale
in lega di alluminio forgiata e verniciata, Sparkle Silver
Dimensioni
17 x 6,5
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio Limited,
Pagina 48
a richiesta per Sebring Cabrio Touring
Tipo e materiale
in lega di alluminio forgiata e verniciata, Sparkle Silver
Dimensioni
18 x 7,0
Disponibilità
a richiesta per Sebring Cabrio Limited
Tipo e materiale
in lega di alluminio cromata
Dimensioni
18 x 7,0
PNEUMATICI
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio
Dimensioni e tipo
P215/65R16, All-season
Modello
Firestone FR690
Giri/miglia (Km)
774
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio Touring,
a richiesta per Sebring Cabrio
Dimensioni e tipo
P215/60R17, All-season Touring
Modello
Bridgestone Turanza EL400
Giri/miglia (Km)
772
Disponibilità
di serie per Sebring Cabrio Limited,
a richiesta per Sebring Cabrio Touring
Dimensioni e tipo
P215/55R18, All-season Touring
Modello
Bridgestone Turanza EL400
Giri/miglia (Km)
763
Pagina 49