JOHNNY CASH/ Al Cinema Teatro Palestrina lo spettacolo sulla

Transcript

JOHNNY CASH/ Al Cinema Teatro Palestrina lo spettacolo sulla
JOHNNY CASH/ Al Cinema Teatro Palestrina lo spettacolo sulla legg...
http://www.ilsussidiario.net/News/Musica-e-concerti/2013/10/14/JO...
MUSICA E CONCERTI
JOHNNY CASH/ Al Cinema Teatro Palestrina lo
spettacolo sulla leggenda della musica americana:
musica e parole
Walter Muto
lunedì 14 ottobre 2013
Dieci anni e un mese fa moriva Johnny Cash. Nonostante l’importanza e lo spessore del personaggio, non se ne è
fatto un gran parlare, se non grazie ad una mostra fotografica in centro Italia e un po’ di post su qualche blog. Pur
essendo negli Stati Uniti un’icona assoluta, peraltro trasversale ai generi (è nella Hall of Fame di Country,
Rock’n’Roll e Gospel, per quello che ne so unico caso), tuttavia il suo carisma è giunto poco qui da noi, in parte
perchè fenomeno eminentemente americano, ma sicuramente anche perchè da un certo punto della sua vita in
poi non ha cantato altro che la sua fede.
Una vita, la sua, piena di eccessi, soprattutto legati a alcool e pastiglie, poi un incontro importante, quello con
June Carter, che diventerà sua moglie. Per un certo periodo questo incontro non riesce a cambiarlo, o solo in
parte, tanto che Cash manifesterà e cercherà di attuare la sua autodistruzione attraverso il suicidio. Ma la
presenza di June insieme alla ritrovata fede in Dio scardina la volontà autodistruttiva e dà inizio ad un percorso
di riabilitazione che porterà alla nascita di un nuovo Johnny Cash, o per meglio dire, al ritrovamento delle sue
vere radici, riaffiorate in superficie dopo aver lavorato anni nella terra profonda.
June Carter morì il 15 maggio del 2003 e Johnny cantò un salmo sul suo feretro. Poi la seguì, quattro mesi dopo,
riunendosi a lei per sempre. Del rapporto con June, della fede di quest’uomo e di alcuni aspetti della sua musica
si parlerà Mercoledì 16 ottobre alla Sala Cinema Teatro Palestrina, Via Palestrina, 7 – Milano. L’incontro è
organizzato dal Centro Culturale di Milano all’interno dell’iniziativa Autunno di Milano, patrocinata dal Comune
di Milano.
L’incontro è pensato come un percorso che attraverso l’ascolto di canzoni e letture ripercorra la vita di Cash
scandendone i momenti più significativi: la morte del fratello maggiore Jack, lacerato da una sega circolare
quando Johnny aveva solo 12 anni; il rapporto con June Carter (1929-2003), la donna che diventerà sua moglie e
che lo accompagnerà per tutta la vita; la dipendenza dalle anfetamine, che lo spinsero in un tunnel così profondo
da indurlo a desiderare la morte; il miracolo avvenuto nella caverna di Nickajack in Tennessee nell’ottobre del
1967, l’avvenimento di conversione che segnò l’effettivo punto di svolta nella vita del cantautore; infine le
conseguenze che tale avvenimento ebbe sulla vita di Cash, incidendo in maniera profonda sulla sua stessa
produzione artistica.
Un’occasione per scoprire o riscoprire un gigante del nostro tempo, un singolare, ma efficace, testimone della
fede con la sua vita e le sue opere, un esempio di grande, ritrovata, umanità.
© Riproduzione riservata.
1 di 1
15/10/2013 15:17

Documenti analoghi

Scheda da Film discussi insieme 2007

Scheda da Film discussi insieme 2007 progetti di biografie cinematografiche tutte abortite (come attore l’abbiamo visto in un pugno di film, in Quattro tocchi di campana fa il pistolero al fianco di Kirk Douglas). Mangold (Cop Land, R...

Dettagli