VILLA AMORAS - LISCIA DI VACCA

Commenti

Transcript

VILLA AMORAS - LISCIA DI VACCA
VILLA AMORAS - LISCIA DI VACCA
Porto Cervo - Liscia di Vacca – Villa Amoras
La Villa Amoras trae il suo riferimento dalle strutture rurali “stazzi” della Gallura che sono dei semplici corpi edilizi con copertura a capriata a due falde. Tutta la
Villa è costruita sulla somma di più corpi accostati ed assommati uno contro l’altro a costruire una sorta di corte dissimetrica ed irregolare verso la montagna al
riparo dal vento di maestrale. Spesso, nelle strutture rurali entravano dei corsi d’acqua usati per uso domestico o legato allevamento del bestiame. Dalla struttura
rurale il progetto, eseguito dal noto Arch. Luca Scacchetti, ha colto un altro elemento, la continuità terra/acqua. In villa Amoras il passaggio o rivolo d’acqua si
ingigantisce e diviene piscina che sviluppandosi principalmente nello spazio della corte a monte della villa si infila nel salone mostrandosi attraverso un pavimento
di cristallo per riapparire e riaffiorare in continuità visiva verso il mare. La Villa è costruita a un solo piano, ogni finestra inquadra un punto scelto del paesaggio,
interiorizzando cosi l’esterno, portando dentro l’ambiente esterno e stabilendo una continuità visiva tra dentro e fuori. Un principio che diviene didascalico nella
grande finestra del salone, oltre 14 metri di lunghezza e a tutta altezza, una finestra che porta dentro la casa il giardino, la costa, il mare, l’isola di La Maddalena.
La grande finestra è incorniciata da un architrave in lamiera di bronzo. La villa si divide tra un corpo principale e due corpi separati, tutti in pietra. I materiali
utilizzati sono il granito giallo San Giacomo, l’intonaco bianco, il bronzo, il teak e il cristallo. Gli interni hanno una loro autonomia, ovvero ogni stanza è pensata
come una micro - realtà e la villa diviene la somma di queste differenti micro-realtà; il salone riprende il mare con un soffitto a mezzo barca rovesciata, in legno di
quercia ed un arredo che rimanda a storie marine soprattutto nelle luci, ne sono un esempio i due lampadari centrali a forma di riccio di mare; idem per la camera
padronale che ritorna al mare; la stanza relax riprende le curve e le sinuosità del granito scavato dal vento e la tradizione locale; cosi tutte le stanze, ognuna un
racconto differente.
Villa Amoras è stata realizzata per rispondere alle richieste della clientela più esigente ed esclusiva del Jet set internazionale. Ideata per coloro che desiderano
costantemente avvolti dall’elemento “acqua”, che in questo progetto viene concepita come linfa vitale che pervade l’intero impianto, capace di diffondere energia
in ogni angolo della casa.
La villa si distribuisce in un corpo padronale costituito da 3 major suite tutte con spogliatoio e servizio con terrazza esterna, ampio salone, pranzo, cucina, una
minor suite con servizio; all’esterno 4 camere letto ciascuna con il proprio servizio, zona barbecue, zona fitness, centro benessere. Riscaldamento,
condizionamento e allarme in tutta la villa.
L'architetto Luca Scacchetti è il creatore di una perfetta sintesi fra tradizione e comfort: fuori sculture granitiche e macchia mediterranea dentro alta tecnologia e
modernità.
Ideale per coloro che desiderano trascorrere una vacanza piena di emozioni autentiche ed eventualmente per coloro che cercano un sicuro investimento.
Descrizione della località
La collina di Miata sorge a poche centinai di metri dalla strada che unisce la Costa Smeralda a Baja Sardinia, poco distante da I Giardini di Porto Cervo (ex
Bagaglino), dal rinomato Hotel Pitrizza e dal porto turistico di Poltu Quatu, ricco di negozi, boutique, bar, ristoranti, alberghi e altri intrattenimenti, nonché ideale
punto di partenza per le escursioni nelle isole dell’arcipelago di La Maddalena; il centro di Porto Cervo è raggiungibile in due minuti di macchina.
È invidiabile la posizione di Miata, incastonata fra le rocce-sculture, con bellissima vista su Liscia di Vacca, l’arcipelago di La Maddalena e in lontananza le
montagne spesso innevate della Corsica.
Cussorgia (in gallurese significa “insieme di case”) di Miata comprende 12 lussuose ville, di bellezza inarrivabile, tutte con piscina, costruite nel rispetto
dell’ambiente naturale che le circonda, integrate in esso: la bellezza dell’arte dell’uomo si armonizza con la bellezza della natura.
Villa Amoras
Villa Amoras takes inspiration from the rural buildings of Gallura , the “stazzi”. The entire villa is built on the combination of more units built one after the other in a circle
to form a sort of large inner court shielded from the mistral wind. It was common to find waterways entering the stazzi, used for domestic purposes or for the livestock.
Villa Amoras transformed this waterway in a beautiful pool that mainly develops in the courtyard apart from one end going underneath one of the buildings to reappear
in visual continuity to the sea. Its passing through can be easily seen through a glass floor in the living room.
The villa is built on a single level. Each window frames a chosen point of the landscape, thus establishing a visual continuity between inside and outside. A principle which
becomes didactic in the large floor-to-ceiling window of the hall, over 14 metres in length, a window leading the garden, the coast, the sea and the islands into the house.
The large window is framed by a bronze architrave.
The property is divided between a main building and two separate units, all built with stone. The materials used are San Giacomo yellow granite, white plaster, bronze,
teak and glass. The interiors have their own autonomy, that is, each room is designed as a micro reality and the villa becomes the sum of these different micro realities;
the living room take inspiration from the marine environment with an overturned boat ceiling and two sea urchin like chandeliers.
Villa Amoras meets the needs of the most demanding and exclusive jet setters. It has been designed for those who wish to be constantly surrounded by water, which in
this project is conceived as the lifeblood that pervades the entire system, able to radiate in every corner of the house.
The main building consists of three major suites with dressing room, bathroom and terrace, a large living room, a dining room, a kitchen and a smaller suite with
bathroom. In the other buildings there are four bedrooms each with private bathroom, a barbecue area, a fitness area and a wellness area. Heating, air conditioning and
alarm are throughout the villa.
The architect Luca Scacchetti is the creator of a perfect blend of tradition and comfort: granite sculptures and wild Mediterranean bush in harmony with high technology
and modernity.
This property is ideal for those wishing to spend a holiday full of authentic emotions and for those looking for a safe investment.
The area
The hill of Miata is a few hundred metres from the road that joins the Costa Smeralda to Baja Sardinia. It is not far from I Giardini di Porto Cervo (once Bagaglino), the
famous Hotel Pitrizza and the marina of Poltu Quatu, full of shops, boutiques, bars, restaurants, hotels and other entertainments as well as an ideal starting point for
excursions to the islands of La Maddalena. The centre of Porto Cervo is a two-minute drive. Miata has an enviable position, nestled between sculptures of rock and with
beautiful views of Liscia di Vacca, the archipelago of La Maddalena and the often snow-capped mountains of Corsica. Cussorgia (in Gallura means "group of houses")
Miata includes 12 luxurious villas of unparalleled beauty, all with pool and built respecting the natural environment that surrounds them: the beauty of man's art
harmonizes with the beauty of nature.
more info
[email protected]
www.homevillas.net

Documenti analoghi

Brochure - Immobiliare Brunati srl

Brochure - Immobiliare Brunati srl Villa in for sale and for rent - Porto Cervo - Liscia di Vacca RIFERIMENTO: LV-134

Dettagli