EFFETTI INDESIDERATI DEI FARMACI

Commenti

Transcript

EFFETTI INDESIDERATI DEI FARMACI
EFFETTI INDESIDERATI DEI FARMACI: IL CASO
Qualche giorno fa ho assunto un farmaco nuovo, che non avevo mai preso fino a quel
momento. Mi è stato prescritto dal medico e ho avuto degli effetti strani: bolle su tutto il corpo
e insonnia. Nel foglietto illustrativo però non mi sembra che questi sintomi siano riportati tra
gli effetti collaterali. Cosa si può fare in questi casi? E’ possibile segnalare l’accaduto a
qualcuno affinché prenda dei provvedimenti?
Quando si assume un farmaco e si verificano effetti particolari, anche non riportati nel
“bugiardino” (o foglietto illustrativo), è consigliabile parlarne con il proprio medico!
Infatti, sulla base di una serie di informazioni, potrà valutare cosa è accaduto e,
eventualmente, modificare la terapia. Potrà anche darti rassicurazioni e consigli rispetto a cosa
fare.
In casi particolari – ad esempio quando i sintomi non sono riportati sul sbugiardino - il medico
dovrà segnalare all’Agenzia Italiana del FArmaco (AIFA) gli effetti avversi che hai riportato, in
maniera tale da permettere eventuali accertamenti e/o controlli sul farmaco.
Ma anche tu puoi attivarti! Sul sito dell’AIFA - www.agenziafarmaco.it - è disponibile un
modulo che permette a tutti i cittadini di segnalare direttamente le reazioni avverse.

Documenti analoghi