Febbraio 2012 - Italian Chamber Of Commerce And Industry In

Commenti

Transcript

Febbraio 2012 - Italian Chamber Of Commerce And Industry In
TARGETAUSTRALIA
Un assaggio di Calabria.
Dal 20 al 25 febbraio, la Camera di Commercio Italiana di Sydney ha supportato una
delegazione della Regione in un’azione di promozione ad ampio raggio del sistema
territoriale. Al centro le eccellenze del Made in Calabria.
a cura di LUIGI MARIANI
DISCOVER CALABRIA. Dal 20 al 25 febbraio si è svolta in
Australia, una missione economica in grande stile, organizzata
dalla Regione Calabria, in collaborazione con la Camera di
Commercio Italiana di Sydney. Grande accoglienza è stata
riservata alla delegazione calabrese da parte delle istituzioni
italiane del luogo, che per bocca dell’Ambasciatore d’Italia, S.E.
Gianludovico de Martino di Montegiordano, hanno rimarcato
l’importanza della scelta di investire su un mercato dalle grandi
opportunità come quello australiano. La missione si inseriva
nella decisa azione di rilancio del Sistema Calabria nel mondo
voluto dall’Assessore Fabrizio Capua; il progetto Calabria
Internazionale, che è finanziato esclusivamente con fondi
dell’Unione Europea, sta portando ottimi risultati e grande lustro
alla Regione in tutto il mondo.
Il 20 febbraio lo stesso Ambasciatore de Martino, alla presenza
della comunità d’affari e dei media locali, ha inaugurato la due
giorni di esposizione di prodotti calabresi denominata Tutto Italia
2012 - Discover Calabria, organizzata presso il locale italiano
Signorelli Gastronomia, sulla baia di Sydney. Agli stand appositamente
allestiti dalla Camera di Commercio per mettere in mostra i prodotti made
in Calabria, si sono presentati numerosi operatori locali, in particolare
importatori e distributori interessati al mercato italiano.
LE AZIENDE. Queste nello specifico le 15 aziende che hanno preso parte
all’iniziativa, attive nella produzione di alimentari, vini e distillati, dolci e
prodotti da forno, caffè, olio e sott’oli, imbarcazioni e yacht di lusso: Distilleria
F.lli Caffo Srl, Caffè Mauro, Attinà e Forti, Motonautica F.lli Ranieri,
Dolciaria Monardo, Blue Ship Srl, Statti Srl, Rancraft Yacths Spa, I Grani
di Pam Srl, Colacchio Food Srl, Casa Vinicola Criserà, Azienda Agricola
Bova, Sapori Antichi Muraca, La Cascina 1899 di Agostino Salvatore, e
Colacino Wines (interviste a pag. 2)
La delegazione istituzionale, sull’altro fronte, ha avuto modo di realizzare
diversi incontri con le autorità locali, tra cui il Ministro del Commercio e
degli investimenti del New South Wales, On. Andrew Stoner, nonchè con la
numerosa comunità locale di calabresi.
Gli incontri, sia commerciali che istituzionali, sono proseguiti poi ad Adelaide
e a Melbourne, con il supporto delle locali Camere di Commercio. (TAus)
L’AUSTRALIA A PORTATA DI BUSINESS
n.16 febbraio 2012
TARGETAUSTRALIA
NEWS Una selezione delle notizie più interessanti uscite nell’ultimo mese sui giornali e sulle agenzie italiane, con riguardo
all’Australia, al suo mercato e alle novità di natura politica ed economica.
Riforma del credito
Record di raccolto del grano
Il governo australiano ha annunciato
una serie di riforme del sistema bancario
per rafforzare i diritti dei consumatori,
stimolando la concorrenza fra le quattro
grandi banche e favorendo il settore delle
cooperative di credito e degli istituti di credito
immobiliare. Le riforme intervengono in
tre direzioni: sostegno ai consumatori e ai
mutuatari, sostegno agli istituti di credito
minori e sicurezza di lungo termine del
sistema finanziario. (Ansa)
Il raccolto annuo di grano in Australia, 4a
esportatrice al mondo, raggiungerà il record
di quasi mln 30 di tonnellate nell’anno
finanziario 2011/12, secondo il Bureau
australiano risorse agricole (Abares),
stimolando la concorrenza e comprimendo
il prezzo in un mercato internazionale
ampiamente rifornito. Secondo il rapporto
del Bureau, la produzione aumenterà del
4,2%, rispetto ai 12 mesi precedenti fino a
mln 29,5 di tonnellate. (Ansa)
Migliora il mercato del lavoro
Migliora leggermente, a gennaio, il
mercato del lavoro australiano. Secondo
i dati dell’Australian Bureau of Statistics,
nel mese in esame il numero degli
occupati è aumentato di 46.000 unità
a mln 11,46, quello dei disoccupati è
invece sceso di 15.300 unità portandosi
a 614.200. Questo ha fatto migliorare il
tasso di disoccupazione, che passa così
dal 5,2 al 5,1%. (Teleborsa)
Accordo Ansaldo Sts - Rio Tinto
Ansaldo Sts (Finmeccannica), attraverso
la filiale australiana, ha siglato un accordo
quadro con Rio Tinto per la realizzazione
di progetti nella miniera di Pilbara, in
Australia occidentale. I lavori, stimati sui
467 mln di AUD (340 mln di USD) nell’arco
di un quinquennio, includeranno progetti
ingegneristici, integrazione di sistemi e
fornitura delle tecnologie a sostegno dei
progetti di espansione ed efficienza operativa
di Rio Tinto a Pilbara. (Finanzaonline.it)
Segafredo rileva Espresso Italia
Massimo Zanetti Beverage Group, tramite
la consociata Segafredo Zanetti Australia,
ha rilevato il 100% di Espresso Italia, società
di Perth leader nel Western Australia per
vendita e distribuzione di caffè e macchine
da caffè. Con l’acquisizione il Gruppo ha
rafforzato l’ultradecennale presenza nel
paese. La filiale di Perth si unirà a quelle già
costituite - dal quartier generale di Sydney a Melbourne (Victoria) e Newcastle (New
South Wales). (MZB Group)
Amplifon acquista Nhc
Amplifon ha finalizzato l’acquisizione del
100% di Nhc, gruppo australiano attivo
nella commercializzazione di soluzioni
uditive, per 460 mln AUD, pari a circa
343 mln di Euro. Nhc è attivo in Australia,
Nuova Zelanda e India con un network di
circa 200 negozi e 240 audioprotesisti. Il
fatturato consolidato di Nhc pro-forma è di
mln 144 AUD per l’anno fiscale al 30 giugno
2010. (Adnkronos)
Bianchi investe in Australia
La F.I.V. Edoardo Bianchi Spa investe
sul mercato australiano, acquisendo un
significativo pacchetto di minoranza della
Sport Outdoor Leisure Australia Pty Ltd
(Sola)e siglando così un accordo strategico
con il suo attuale distributore australiano
per rafforzare la presenza del marchio
italiano in Australia e Nuova Zelanda.
Grazie all’unione del design italiano e della
tecnologia di Bianchi con l’esperienza e le
consolidate infrastrutture di Sola, Bianchi
punta a rafforzare le proprie quote di mercato
e le relazioni con i clienti. (Bergamonews.it)
Per cancellarsi dalla newsletter, inviare una e-mail all’indirizzo [email protected] con oggetto “TARGET CANCELLA”.
Discover Calabria: le aziende
Estratti dalle interviste realizzate con alcuni degli
operatori calabresi che hanno partecipato alla missione.
“Il nostro prodotto (sottoli e sottaceti, ndr) è già
presente con due linee, ovvero I Contornelli e Calabria
Mia, il primo destinato al catering, il secondo più di alta
gamma. In questi giorni stiamo cercando di avviare
nuovi contatti e di consolidare quelli già preesistenti.
Stiamo prendendo in considerazione anche l’idea di
distribuire tramite private label. Oggi l’Australia, non
avendo risentito della crisi europea, può certamente
rappresentare un volano per la ripresa dell’economia
calabrese e italiana in generale.”
SANTO FORTI - Attinà & Forti Srl
“Abbiamo trascorsi con l’Australia e oggi siamo qui
per sondare ulteriori opportunitá di distribuzione.
Puntiamo sulla comunità di calabresi, a cui vorremmo
far di riassaporare, attraverso i nostri vini, la storia,
la tradizione e la cultura della loro terra d’origine.”
FRANCESCO TRAMONTANA - Casa Vinicola Criserà
“In Australia operiamo da tempo, ma l’obiettivo di
questa missione è di dare ulteriore impulso alla
diffusione dei nostri prodotti entrando nella grande
distribuzione; vorremmo ampliare anche la nostra
offerta, immettendo nel circuito locale altri nostri
liquori di qualità in particolare la nostra variegata
linea di grappe, che in Australia – sappiamo – stanno
prendendo sempre più piede.”
SEBASTIANO CAFFO - Distilleria F.lli Caffo Srl
“Grazie alla Regione Calabria e alla Camera di
Sydney, in questi giorni siamo entrati in contatto con
uno dei principali player della GDO australiana, con
cui speriamo di chiudere un accordo. L’obiettivo della
nostra missione non è solo trovare nuovi contatti,
ma anche approfondire la conoscenza del mercato e
comprendere i gusti del consumatore australiano.”
DOMENICO MONARDO – Dolciaria Monardo Sas
“Ci siamo tenuti lontani dal mercato australiano
diverso tempo per ragioni di lontananza e scarsa
conoscenza della cultura locale per il mare. Oggi, con
la crisi che ha colpito diversi mercati esteri, torniamo
a guardare all’Australia e alle numerose opportunità
che ha da offrirci. Ho trovato nella Camera di
Sydney una struttura efficiente e nella Regione una
genuina volontà di assisterci nella buona riuscita di
quest’azione di approccio al mercato locale.”
GIUSEPPE RANIERI - CEO di Rancraft Yachts Spa
“Del mercato australiano avevamo già esperienza,
siamo tornati in quanto lo riteniamo tuttora
interessante. Contiamo anche che possa essere un
trampolino di lancio per il mercato asiatico. In questi
giorni abbiamo riscontrato un sincero apprezzamento
per i nostri vini. In ogni caso, venire in Australia era
un’opportunità che non poteva non essere colta.”
MARCO LAGHI - Statti Srl
L’AUSTRALIA A PORTATA DI BUSINESS
n.16 febbraio 2012
TARGETAUSTRALIA
DALLE CAMERE Informazioni utili sulle attività che le Camere di Commercio Italiane in Australia hanno realizzato e
intendono realizzare; eventi, servizi, progetti di promozione e sviluppo al servizio del Made in Italy.
La fiera della nautica australiana. La Camera
di Commercio e dell’Industria Italiana in Australia Qld sarà anche
quest’anno il referente per gli operatori del settore nautico italiano che
intendono partecipare al Sanctuary Cove International Boat Show (dal 24 al
27 Maggio 2012), la più grande fiera nautica dell’Asia-Pacifico. Questa fiera,
giunta alla 24esima edizione è diventata l’evento preferito dalle aziende per
lanciare nuovi prodotti sui mercati internazionali. Parteciperanno più di 400 esibitori, oltre che visitatori
e delegazioni commerciali da tutto il mondo. Presenziare a questo evento è necessario per i costruttori
di navi, fornitori e dettaglianti di merci, che vogliano fare business nel settore nautico poichè questa
è la fiera chiave del settore navale in Australia. Il programma dell’evento prevede interessanti attività
che coinvolgeranno rinomati esperti del settore in seminari e incontri sul tema della navigazione e della
sicurezza navale. Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected] o telefonare al +61 7 3392 2499.
Melbourne
La fiera del Made in Italy. La Camera di Commercio Italiana di Melbourne ha
selezionato alcune manifestazioni in Australia ideali per le PMI italiane interessate ad espandere il proprio
mercato di vendita. La Dolce Italia Expo (Melbourne dal 10 al 12 agosto www.
ladolceitalia.com.au) è l’unica fiera in Australia dedicata esclusivamente al Made
in Italy: prodotti alimentari e vitivinicoli, artigianato e moda, iniziative dedicate a
turismo, innovazione, sport e arte. I 25.000 visitatori previsti saranno coinvolti
in eventi dedicati presso gli stand, in cui aziende, consorzi ed istituzioni
italiani avranno modo di incontrare operatori del settore e consumatori. In via di definizione anche il padiglione
italiano a Fine Food (Melbourne, 10 -13 settembre www.finefoodaustralia.com.au), la principale fiera food & wine
australiana rivolta ai soli operatori. In entrambi i casi la Camera di Melbourne organizzerà agende personalizzate
di incontri commerciali per le PMI partecipanti. Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected]
Sydney
I calabresi a Sydney. In occasione della visita della delagazione della Regione
Calabria in Australia, la Camera di Commercio Italiana di Sydney ha organizzato le agende
di lavoro per le imprese partecipanti, oltre agli incontri con le autorità, le
Cena con la comunità calabrese
associazioni di categoria e la comunità calabrese locale per i rappresentanti
della Regione. Queste nello specifico le 15 aziende che prenderanno
parte all’iniziativa: Distilleria F.lli Caffo Srl, Caffè Mauro, Attinà e Forti,
Motonautica F.lli Ranieri, Dolciaria Monardo, Blue Ship Srl, Statti Srl,
Rancraft Yacths Spa, I Grani di Pam Srl, Colacchio Food Srl, Casa Vinicola
Criserà, Azienda Agricola Bova, Sapori Antichi Muraca, La Cascina 1899
di Agostino Salvatore, e Colacino Wines. A Sydney la delegazione ha avuto modo di incontrare i
principali esponenti delle associazioni calabresi del New South Wales la sera del 21 febbraio, presso il
Circolo Culturale Marconi, dove si è tenuta una cena appositamente dedicata alla comunità.
‘‘
‘‘
Brisbane
“First with the head, then
with the heart”
“Prima con la testa, poi con il cuore.”
Bryce Courtenay
SCRITTore australiano (1933)
CuriositÁ
Sapete che...
Un team di scienziati australiani ha creato il transistor
più piccolo al mondo. È perfettamente funzionante,
fatto con un solo atomo di fosforo posizionato con
estrema precisione su una superficie di silicio. A
realizzare questo record è stato un gruppo di studiosi
guidati dal ricercatore di Sydney Martin Fuechsle,
dell’Università del New South Wales.
La parola
BILLABONG (pronuncia: bìllabong)
Termine che indica un tipico laghetto australiano,
originato da un meandro fluviale abbandonato e che
risulta in una pozza d’acqua stagnante collegata a un
fiume; può variare dai 100 ai 900 m di ampiezza. La
parola, di origine aborigena, dà il nome a una popolare
marca australiana di vestiti e costumi.
Adelaide Un aperitivo italiano. Il 16 febbraio la Camera di Commercio Italiana di Adelaide ha dato
inizio al nuovo anno economico unendo due eventi che fanno parte delle sue attività da diversi anni. Si tratta del
Martini Club, che si è unito al Back to Business, quest’ultimo dedicato solitamente ai soli soci camerali, ma che stavolta
ha dato spazio a tutti coloro che vogliono avvicinarsi ai servizi della Camera. In un’atmosfera rilassata, presso il nuovo
Regattas Bistro, sul fiume Torrens, nel cuore della città, una novantina di persone si sono incontrate per un aperitivo
italiano, con un clima fantastico a fare da cornice. L’evento è stato sponsorizzato da Avanti,
uno degli ultimi soci camerali, che si occupa di organizzazione di viaggi in Italia, e ha fatto da
vetrina a una degustazione di olio extravergine del South Australia, rimarcando ancora una
volta il legame fra la Camera da una parte e l’Italia e il territorio in cui opera dall’altra. L’anno
è iniziato nel migliore dei modi, con molte novità e progetti che verranno avviati nei mesi a
venire. Il prossimo appuntamento con il Martini Club sarà ad Aprile.
Perth Supporto nella ricerca di lavoro. Negli ultimi mesi si è riscontrato un crescente interesse
da parte dei giovani italiani circa la possibilità di trovare lavoro in Australia e, in particolare, in Western
Australia. Ciò è attribuibile alla peculiare combinazione di una elevata qualità di vita e di un mercato del
lavoro supportato da un’economia in crescita, grazie ai settori minerario, petrolifero e del gas. La Camera di
Commercio di Perth offre un nuovo servizio di supporto per la ricerca di impiego con la pagina Cercalavoro:
è possibile inserire il proprio profilo per un periodo di 3 mesi in una lista che viene promozionata presso
possibili datori di lavoro del network camerale, tramite la newsletter mensile. Le
aziende interessate possono richiede il CV corrispondente al profilo ricercato. Pur
non fornendo il servizio tipico dell’agenzia di collocamento, ma solo di networking
e distribuzione dell’informazione, la Camera ha ottenuto un positivo riscontro del
servizio sin dal suo lancio e invita i giovani interessati a consultare il sito www.icci.
asn.au cliccando sull’articolo Pagina Cercalavoro WA - Italian JobSeekers in WA.
articles and information published in this E-Letter are not intended as advice on any matter and readers should not act or fail
to act as a consequence of information provided without reference to their own personal advisers. the italian chamber of
commerce and industry in australia inc, expressly disclaim all and any liability to any person in respect to anything written.
CAmerE di Commercio ITALIANE IN AUSTRALIA
BRISBANE
[email protected]
www.icci.com.au
Melbourne
[email protected]
www.italcham.com.au
Sydney
[email protected]
www.icciaus.com.au
ADELAIDE
[email protected]
www.italianchamber.net.au
PERTH
[email protected]
www.icci.asn.au
TARGET AUSTRALIA
[email protected]
L’AUSTRALIA A PORTATA DI BUSINESS
n.16 febbraio 2012

Documenti analoghi