Vita notturna

Commenti

Transcript

Vita notturna
Smart Guide
Naxos
Data di pubblicazione: 15/03/2017
Tag più popolari
Arte e cultura
Enogastronomia Mete
romantiche Mete per la famiglia
Sole e
Verde e natura mare
Bici friendly Cosmopolita Divertente
Economica
Il meglio secondo voi
Paragrafi
Monumenti ed edifici storici....................................................................
Nei dintorni.............................................................................................
Spiagge..................................................................................................
Vita notturna..........................................................................................
Meteo.....................................................................................................
Giudizio degli utenti...............................................................................
2
2
2
3
3
4
1. I locali di Chora (Vita notturna)
2. La Portara (Monumenti ed edifici storici)
3. La Plaka (Spiagge)
4. Tempio di Apollo (Monumenti ed edifici storici)
5. Consigli Utili (Cucina e vini)
6. Consigli Utili (Vita notturna)
7. Ricorrenze Annuali (Eventi e Manifestazioni)
8. Apiranthos (Nei dintorni)
Redazione
Per quanto la redazione di PaesiOnLine lavori costantemente al controllo
e all'aggiornamento delle informazioni turistiche, invitiamo i nostri lettori a
verificare personalmente tutte le notizie di viaggio prima della partenza;
pertanto si declina ogni responsabilità per qualunque situazione
spiacevole o dannosa derivante dall'uso delle informazioni riportate sul
sito.
Pagina 1
PaesiOnLine.it
Smart Guide
Monumenti ed edifici storici
Nei dintorni
La Portara
Apiranthos
Monumenti ed edifici storici
Nei dintorni
La Portara, è il simbolo dell’isola di Naxos, essa è costituita da
una grande arcata, l’unico reperto sopravvissuto dell’antico
tempio che si trovava nell’isolotto di Palatia. Oggi la Portara
accoglie i turisti che arrivano a Naxos che già dal traghetto la
possono vedere nella sua maestosità L’isola di Palatia è
collegata a Naxos da un breve terrapieno con una strada non
asfaltata. La Portara risale al VI secolo avanti cristo ed un’antica
leggenda narra che qui Teseo, l’eroe che sconfisse il Minotauro
a Creta, abbandonò Arianna dopo averla portata via dal Palazzo
di Knosso. La Portara si raggiunge a piedi dal porto di Naxos,
sulla sinistra si imbocca il sentiero che si trova sopra al
terrapieno. Gli scavi che circondano la Portara sono solo pochi
ruderi, ma il luogo risulta molto suggestivo per la sua bella
posizione. Se ne consiglia la visita al tramonto!
Naxos è famosa per il marmo e questo paesino, Aphirantos, è
interamente costruito di marmo, dalle strade, alle facciate delle
case, tutto è di marmo... è molto caratteristico con queste viuzze
strette, piene di taverne. Bisogna camminare un po' perché il
paesino si trova tra le montagne e bisogna fare molti
sali-scendi, però ne vale davvero la pena!
Rank: 8/8
Tempio di Apollo
Monumenti ed edifici storici
È la porta di ingresso a Naxos, oggi più conosciuta come
"Tempio di Apollo" ma all'epoca era stata proprio costruita
come la porta di accesso a Chora; è a picco sul mare, la sera
quando è illuminata è fantastica e quando cala il sole si circonda
di un'atmosfera romantica... non ci sono parole per descriverla
bisogna vederla: sovrasta la città e la si vede da ogni punto
dell'isola...
Rank: 4/8
Spiagge
La Plaka
Spiagge
Mare limpido, spiaggia fine, un posto davvero perfetto per chi,
come me, ama il 'dolce far nulla' e non è attratto da attività
quando sta in vacanza. L'esaltazione della tranquillità, tutte
spiagge libere, alcune dedicate ai nudisti. Il grande rapporto con
la natura, molto free, se vogliamo è anche dimostrato
dall'assenza di particolari strutture (sdraio, ombrelloni..etc) nelle
spiagge. Il turista viene lasciato a contatto diretto con le
meraviglie paesaggistiche che lo circondano.
Rank: 3/8
Pagina 2
PaesiOnLine.it
Smart Guide
Vita notturna
Consigli Utili
Vita notturna
Sull’isola si trovano numerosi mercati nei quali è possibile trovare
oggetti artigianali di ogni tipo e forma; per il divertimento serale
potete affidarvi alle animazioni organizzate dai campeggi (tutti
dotati di discoteche e piscina) o ai numerosi pub e disco-pub nei
quali è possibile ballare e ascoltare musica fino alle prime luci
dell’alba.
Meteo
Domenica (18/12/2016)
Fenomeno: Sereno
Temp. min.: 6°C
Temp. max.: 10°C
Lunedì (19/12/2016)
I locali di Chora
Vita notturna
Sse vi trovate a Chora, il centro della città, non avrete problemi...
sulla passeggiata del porto ci sono un sacco di ristoranti, o
come li chiamano loro, taverne. Noi siamo andati a mangiare al
Meze, si mangia davvero bene! Poi per proseguire la serata vi
consiglio il Cohiba, che si trova proprio lì vicino, c'è bella musica
e poi ha un dehor esterno molto carino... se invece vi trovate in
altre zone dell'isola, scordatevi la vita notturna!
Rank: 1/8
Fenomeno: Sereno
Temp. min.: 7°C
Temp. max.: 12°C
Martedì (20/12/2016)
Fenomeno: Coperto
Temp. min.: 7°C
Temp. max.: 13°C
Mercoledì (21/12/2016)
Fenomeno: Qualche nube
Temp. min.: 7°C
Temp. max.: 10°C
Giovedì (22/12/2016)
Fenomeno: Coperto
Temp. min.: 6°C
Temp. max.: 10°C
Venerdì (23/12/2016)
Fenomeno: Coperto
Temp. min.: 9°C
Temp. max.: 10°C
Sabato (24/12/2016)
Fenomeno: Coperto
Temp. min.: 9°C
Temp. max.: 11°C
Pagina 3
PaesiOnLine.it
Smart Guide
Giudizio degli utenti
Laura Ribolzi - Voto: 8
"Cucina tipica e mediterranea. Riso con aromi ed erbe del luogo, polpo,
pesce fresco, carne di agnello, maiale, pollo, vitello. Imperdibile la zuppa
di pesce e il pomodoro con timballo di riso e spezie. Ottima la
tradizionalissima Moussaka e spiedini di carne. Melanzana ripiena.
Mousse di basilico e altre erbe locali. Carota rossa cotta in estratto del
suo stesso olio con aglio. Tsazicki, tipico. Prodotti di coltivazione locale e
di allevamento (pomodori, cetrioli, patate, uova, latticini. Tsoureky,
grissini dolci al cumino, pane locale Miglior ristorante in assoluto "Da
Petrino" Assolutamente irrinunciabile Aragosta, orata e totano alla grigli o
fritto locale "
Da non perdere: La Portara Da Visitare Naxos
Elena Galli Galli - Voto: 7
"Bianco e blu....bianco e blu....bianco e blu.... splendido paesino. Locali
economici ma non andate al ristorante ma nelle taverne tipiche, si
mangia bene con pochi soldini. A pochi km. spiagge meravigliose per chi
ama la pace e la tranquillità. Qualche pullman.... non sono tanti ma
sufficienti. La gente è molto cordiale e vi aiuta se siete in difficoltà .
Qualche problema.... i traghetti da Mykonos per Naxos... sempre in
ritardo... per non perdere l'aereo partite un giorno prima e soggiornate
una notte a Mykonos.... ad agosto un'impresa.... meglio prenotare prima
di partire. "
Da non perdere: Affittare auto e percorrere tutta l'isola La Plaka
mangiare nelle taverne ....quelle un po' sperdute
Anna Chiara Sardella - Voto: 8
"L'artista Katharina Bolesh e Reichardt sono gli artisti di questo
negozio-galleria Fish&Olive Art Of The Egean, situato nel piccolo
villaggio di Hàlki: tutti i pezzi d'autore si ispirano ai motivi sacri dell'olivo e
dei pesci per elaborazioni raffinate in ceramica: brocche, gioielli, vasi,
sono esemplari unici ispirati all'antichità. Le loro opere si sono guadagnati
fama internazionale pur rimanendo oggetti accessibili e sempre
funzionali. Gli edifici si inseriscono perfettamente nel paesaggio
tradizionale del territorio, in un'atmosfera unica."
Anna Chiara Sardella - Voto: 8
"Naturalmente essendo isole circondate dal mare, i traghetti diventano
sicuramente indispensabili per esplorare le isole nei dintorni: diversi
traghetti con il Pireo, Pàros, Ios, Santorìni, almeno quattro traghetti per
Mykonos, ma c'è almeno un traghetto al giorno che porta a Tìnos, Syros,
Iraklia, Schinousa, Koufonisia, Amòrgos, Donoùsa e Ikaria. Cinque
traghetti a settimana portano ad Anàfi mentre solo due a settimana per
Astyphàlea, Kythnos e Folégandros. Ad Hora, la capitale, è sito
l'aeroporto e dista 3 km verso sud."
Anna Chiara Sardella - Voto: 8
"In genere la vita notturna di Naxos durante la stagione estiva è davvero
frenetica: non mancano locali dove la gente ama attardarsi fino alle prime
ore del mattino e sicuramente avrete la possibilità di scegliere diverse
discoteche, dove a differenza di altre città, spesso non aprono prima di
mezzanotte e si attardano fino alle prime ore del mattino. Se al porto
sentirete parlare del Super Island, non perdetevi L'Ocean Club, affacciata
sulla costa di Chora è una discoteca tanto elegante quanto affollata!"
Annunziata Carrozza - Voto: 7
"Lunghe passeggiate in riva al mare, a piedi o a cavallo, visitare antiche
rovine greche. mangiare nelle numerose taverne in riva al mare con i
Pagina 4
piedi nella sabbia ancora calda. girare per le stradine della chora ed
arrivare fin sulle mura dell'antico castello veneziano da cui ammirare il
mare. assistere allo spettacolo del sole che tramonta attraverso la porta
di dionisis all'ingresso del porto.tuffarsi nelle acque limpide e fresche del
mare. godere di quella costante brezza che caratterizza le cicladi"
Da non perdere: I locali di Chora La Portara Tempio di Apollo
Anna Chiara Sardella - Voto: 8
"Non appena scenderete dai traghetti, anche se in passato era una
pratica diffusa e adesso sanzionata vi potrebbe capitare di imbattervi in
qualche proprietario di domatia che vi proporrà il suo affare, queste sono
piccole case arrangiate e messe a disposizione per i turisti. Se non avete
interesse rifiutatevi in modo educato ma deciso, del resto le alternative
sono davvero ottime a prezzi contenuti: prenotate un monolocale da
Lygdamis Hotel, il posto è piacevole e centrale a 55 euro per notte."
Ludwig Vacri - Voto: 8
"Naxos è una bellissima isola dove c'è tanto da vedere ed un'interessante
vita notturna. Molto belli sono i numerosi bar sulla spiaggia dove passare
la serata in tranquillità in compagnia degli amici sorseggiando qualche
drink. Le discoteche sono poche, ma molto belle anche se frequentate
per lo più dai turisti. Il Med Bar e l'On The Rock sono due dei locali più
particolari e tra la discoteca più bella è sicuramente il Super Island Club,
qui si tengono anche party molto eleganti. "
Giordano Rocco - Voto: 8
"Naxos vive soprattutto di agricoltura e pastorizia, e quindi il suo sviluppo
turistico (soprattutto sulle coste) è ancora molto recente: i negozi dove si
possono acquistare souvenir e prodotti tipici quindi non sono troppi, ma
una cosa che si deve assolutamente acquistare è il Kitron, il caratteristico
liquore di cedro disponibile in tre colori, dal verde (il più dolce) all’arancio
(il più alcolico e aspro); anche il miele è particolarmente rinomato."
Romana Bertelli - Voto: 8
"Naxos, ovvero un'isola della Grecia molto bella non sfruttata al massimo
a livello turistico, infatti la stagione dura 3 mesi da giugno a settembre,
per il resto la famosa patata di Naxos viene esportata in tutto il mondo e
coltivazioni di alberi di cedro con i quali producono il famoso liquore
Citron. Belle spiagge ed il porto nella capitale Chora che offre possibilità
di shopping e visite nei vicoletti della città vecchia!"
Da non perdere: I locali di Chora La Portara
Giordano Rocco - Voto: 8
"A Naxos si arriva con traghetti e catamarani ad alta velocità dal Pireo,
Paros, Santorini, oppure in aereo da Atene. Il miglior mezzo di trasporto a
Naxos città, in particolare nel Castro, sono i piedi. Non è per nulla
consigliato noleggiare un’auto perché spesso sono già molto graffiate e
rovinate e non è sempre facile dimostrare di non essere i responsabili. È
presente anche una rete di autobus per i villaggi dell’isola."
Giordano Rocco - Voto: 8
"A luglio e agosto è obbligatorio prenotare con buon anticipo la propria
sistemazione a Naxos, mentre gli altri mesi dell’anno sono considerati
bassa stagione ed è possibile scegliere tra le tantissime offerte che ci
verranno messe in mano non appena scenderemo dal traghetto, magari
anche contrattando un po’. Le opportunità di pernottamento crescono
anno dopo anno, dalle case tradizionali e pensioni ai resort sulle
spiagge."
PaesiOnLine.it
Smart Guide
Giordano Rocco - Voto: 8
"La movida di Naxos non è certo paragonabile a quella di Mykonos, ma
sulle spiagge (in particolare di Plaka, Agios Prokopios e Agia Anna) si
possono trovare molti locali interessanti come il Veggera Club, l’On The
Rock Bar, il Med Bar, il Fragile Bar e, nel quartiere di Grotta, la discoteca
più famosa di tutta l’isola, il Super Island Club. Nella Chora non mancano
i locali con musica dal vivo tradizionale come il bouzouki."
Arturo Andolfi - Voto: 9
"Al centro di naxos c'è una valle dove le coltivazioni danno ottimo prodotti
locali come le olive e il formaggio. Le patate non sono congelate ma
locali come la frutta e le verdure. Il pesce è fresco e viene cucinato bene.
Anche il vino locale è di buona fattura. Tutte queste particolarità sono
difficili da trovare nelle altre isole dell'egeo meridionale perchè sono più
brulle e con poco terreno coltivato."
Da non perdere: Tempio di Apollo
Ludwig Vacri - Voto: 8
"Durante il soggiorno a Naxos consiglio le zone attigue alle spiagge di
Agia Anna e Agios Giorgos per muoversi comodamente sia di giorno che
di notte. La seconda è la spiaggia più grande dell'isola, mentre l'altra è la
più bella. Qui non mancano villaggi vacanze e grandi alberghi con piscina
che offrono pacchetti vacanze completi. Prenotando in anticipo si
possono ottenere anche molti sconti."
Pagina 5
PaesiOnLine.it

Documenti analoghi