CHIARA E mARTInA CI lAsCIAno unA CAnZonE

Commenti

Transcript

CHIARA E mARTInA CI lAsCIAno unA CAnZonE
suoni & visioni Spettacoli a 360 gradi, cultura, svaghi, consigli settimanali e divertimento per tutti i gusti…
“ZIO PINO”
CHIARA E
MARTINA
CI LASCIANO
UNA CANZONE
ascolta
Mario Biondi
sta per tornare
di Angelica Tarantino
PER NESLI
DOPO SANREMO
ARRIVA IL TOUR
A grande richiesta ad aprile si aggiungono nuove date all’instore tour di Nesli. L’artista, prima
di dare il via all’”Andrà Tutto Bene Tour 2015”
che lo vedrà impegnato in tutta Italia dal 6
maggio (prima data a Milano), farà tappa nelle
città in cui i suoi fan non hanno ancora avuto
occasione di incontrarlo, per presentare il suo
nuovo album d’inediti, che inaugura il nuovo
percorso artistico di Nesli nel cantautorato pop
moderno. L’album contiene 11 brani inediti tra i
quali “Buona fortuna amore”, il cui video ha superato le 2 milioni di visualizzazioni ed è visibile
ai link: http://youtu.be/cHZ49Ao6j0A - http://
vevo.ly/84d9lb. Su iTunes è disponibile anche il
brano “Mare Mare”, cover del celebre brano di
Luca Carboni del 1992, che Nesli ha presentato a Sanremo. Il tour vero e proprio partirà il 6
maggio da Milano. In scaletta ci saranno tutti i
96
brani di “Andrà tutto bene”, ma anche canzoni
del suo repertorio rivisitate in chiave electro.
Sarà uno spettacolo completo, in cui il poeta
punk alternerà momenti più rock a ballate romantiche. Ecco le date: il 6 maggio al Fabrique
di Milano, il 7 maggio al Palacreberg di Bergamo, l’8 maggio all’Estragon di Bologna, il 10
maggio al Gran Teatro Palabam di Mantova,
l’11 maggio al Teatro della Concordia di Venaria (Torino), il 14 maggio alla Casa Della Musica di Napoli, il 15 maggio al Demodé di Bari,
il 16 maggio alle Officine Cantelmo di Lecce, il
18 maggio all’ Atlantico di Roma, il 20 maggio
all’Obihall di Firenze, il 21 maggio al Gran Teatro
Geox di Padova e il 22 maggio al Velvet di Rimini. I biglietti sono disponibili su www.livenation.
it e www.ticketone.it.
i
Mirell
PREVENDITE
biamo fatto amicizia. Siamo cresciute musicalmente, abbiamo
acquisito sicurezza sul palco e conosciuto artisti importanti.
Dopo la vittoria come è cambiata la vita?
Abbiamo iniziato a prendere tutto in modo più serio. La gente ci
riconosceva per strada e ci fermava per chiederci curiosità e un
autografo. Ma questa notorietà non ci ha fatto perdere la semplicità.
È uscito il vostro primo singolo, un passo importante, siete
contente del successo?
Certo, abbiamo capito che con l’impegno si può arrivare dove si
vuole: non mancano i sacrifici ma sono ben ricompensati. “Sempre insieme” è stato il primo singolo, una canzone scritta per noi
dalla famiglia Reitano. Oggi abbiamo diverse cose in cantiere,
quest’estate parteciperemo a eventi e manifestazioni canore, in
più stiamo lavorando alla realizzazione del primo cd. Crediamo
molto nel nostro progetto e ce la stiamo mettendo tutta per una
buona riuscita.
Chiara
A
d un anno esatto dal loro esordio a “Ti lascio una canzone”, le gemelle Scarpari, talento canoro presentato
da Antonella Clerici, volano ospiti su Rai Due alla trasmissione i “Fatti Vostri”, condotta da Magalli. Dopo il
successo riscosso, la famiglia Reitano ha voluto donargli una
targa “per essersi distinte nel campo artistico musicale”. Un riconoscimento consegnato dalla campionissima Giusy Versace,
nell’ambito del 6° memoriale in ricordo di Mino. Ma il talento
delle gemelle Scarpari non è conosciuto solo in Italia, vola anche
all’estero, al festival canoro internazionale in Crimea, al “New
Wave Junior” dove hanno riscosso un incredibile successo di
pubblico, ricevendo complimenti dalla critica. In Russia, invece,
allo stadio Olimpisky di Mosca, hanno duettato con il celebre
cantante spagnolo Roberto Kel Torres.
Come è stata l’esperienza a “Ti lascio una canzone”?
Stupenda: la porteremo nei nostri cuori. Ci siamo divertite e
abbiamo conosciuto ragazzi simpatici e cordiali con i quali ab-
GUARDA
MAGNA GRECIA
AWARDS: VINCE LA
CULTURA DELLA VITA
Si è svolta al Teatro “Orfeo” di Taranto la
diciottesima edizione del “Magna Grecia
Awards. Almeno tu nell’universo” condotta dal regista e scrittore Fabio Salvatore
e, dal cantautore Nek, presidente onorario
del premio. La manifestazione ha scelto come claim “Almeno tu nell’universo” per ricordare Mia Martini a vent’anni
dalla scomparsa ed accendere i riflettori
sull’unicità degli esempi che migliorano il Paese e la città di Taranto, simbolo
di rinascita. Madrina d’eccezione Lorella
Cuccarini, presidente del comitato d’onore
Catena Fiorello che ha ribadito l’esigenza
di ripartire dalla bellezza e dal patrimonio
della città pugliese. Tra i premi assegnati:
il “Giovanni Paisiello” a Paolo Di Sabatino
(pianista e compositore), l’ “Humanae Vitae – Sergio Banzato” a Matteo Marzotto
Il 5 maggio esce “Beyond”, il nuovo album di inediti che ripropone la calda
voce dell’interprete a distanza di due
anni da “Sun” e dopo il successo dei
suoi progetti discografici dedicati al
Natale e intitolati “Mario Christmas”
(2013) e “A Very Special Mario
Christmas” (2014).
Sempre dal 5 maggio, l’artista dall’inconfondibile timbro caldo e profondo,
tornerà a calcare i palchi dei più prestigiosi teatri italiani con l’atteso tour
Live 2015, in cui presenterà i brani del
nuovo album e i suoi più grandi successi in un viaggio tra sonorità soul e
funky.
Queste le date confermate: 5 maggio a
Torino, 7 maggio a Sanremo, 8 maggio
a Bergamo, 10 maggio a Firenze, 12
maggio a Milano, 15 maggio a Mantova, 16 maggio a Cesena, 18 maggio a
Bologna, 20 maggio a Roma, 22 maggio a Bari, 24 maggio a Palermo, 25
maggio a Catania.
Dopo i concerti in Italia, Biondi andrà in
tour anche in Europa e in Asia.
(imprenditore, civil servant e Vice Presidente Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi
Cistica Onlus), il “Talia” a Ignazio Oliva
(attore), l’“Agorà” a Pino Scaccia (giornalista), l’ “Orfeo” a Francesco Sole (web star
e conduttore). Il premio “Eccellenza Franco
Salvatore” è stato conferito ad Antonella
Leardi, mamma coraggio che ha perdonato
l’assassino del figlio Ciro Esposito, tifoso
del Napoli, ucciso nel 2014.
Cristina Archilletti
UNA COMMEDIA PER
RIFLETTERE SORRIDENDO
PARTECIPA
Sarà in scena fino al 19 aprile al Teatro Golden di Roma la commedia inedita “Zio
Pino” scritta da Ennio Speranza, Andrea Tagliacozzo e Massimo Natale, che cura
anche la regia, ed interpretata da Euridice Axen, Simone Montedoro, Stefano Fresi
e Noemi Sferlazza. I primi due sono i protagonisti della storia che li vede nei panni
di un fratello e una sorella improbabili e simpaticissimi, mentre Fresi veste i panni
di un vicino di casa fastidioso. Crisi del lavoro, crisi economica, crisi sociale. In
una situazione così “critica” la cospicua pensione di un vecchio zio può diventare
la cura di gran parte dei mali. Questo il pensiero di Clelia e Lorenzo, i due fratelli
che da qualche anno si sono trasferiti in casa dello zio Pino, generale in pensione
ottantenne, un po’ acciaccato e fuori di testa; lo accudiscono amorevolmente e
sopperiscono così alla cronica carenza di denaro (loro) con una oculata gestione
della pensione (dello zio!). Ma cosa succede se questa pensione, sulla quale oramai i due fratelli contano, rischiasse di non essere più disponibile? Se a questo
aggiungiamo un vicino inopportuno, canterino, innamoratissimo di Clelia e una misteriosa ragazza da sedurre, abbiamo tutti gli ingredienti per una commedia acida
e allo stesso tempo tenera, improbabile, ma realistica, classica, ma attualissima.
Tutti i personaggi sono ben disegnati nei loro ruoli in una pièce che prende spunto
dalla realtà per far sorridere riflettendo.
Cristina Archilletti
questa settimana consigliamo
ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA ZELDA
Il 24 aprile a Milano e il 25 novembre a Roma, si celebrano le musiche della storica serie di videogiochi “The Legend of Zelda”, nata a fine anni 80 per Nintendo nello spettacolo “Zelda”.
Il pubblico rivivrà l’incredibile storia di Zelda grazie alla proiezione delle suggestive immagini della
saga e ad un’orchestra di 90 elementi, diretta dall’americana Amy Andersson, che eseguirà le colonne sonore originali del celebre videogioco. Le indimenticabili composizioni sono state create dal Maestro Koji Kondo, autore anche delle musiche di Super Mario Bros e Star Fox. Il tour mondiale “The
Legend of Zelda: Symphony of
the Goddesses”, organizzato
dal producer italiano Massimo
Gallotta farà tappa nei teatri
più famosi del mondo con oltre
40 date da New York a Londra,
da Parigi a Los Angeles. Acclamata dalla critica mondiale
come la migliore serie videoludica di sempre, “The Legend of
Zelda” ha venduto 68 milioni di
copie e ricevuto numerosi riconoscimenti.
Suoni & Visioni è un marchio registrato dal nostro direttore nel 2001 ed è una testata iscritta al Tribunale di Roma, già pubblicata con ampio riscontro di
numeri, a partire dallo stesso anno come allegato del Radiocorriere Tv della Rai. Proprio per celebrare quel successo la riproponiamo sul settimanale Tutto
97