Il Mese della cultura

Commenti

Transcript

Il Mese della cultura
Musica
Teatro
Danza
Eventi
Il Mese della cultura ’10
Presentazione
2
L’Agenda
4
Arte
Cinema
Cultura e società
Danza
Letteratura
Musica
Religione e filosofia
Socialità
Scienze
Teatro
Le Associazioni
il Mese della cultura ’10
40
1
Presentazione
Lo
scorso 8 maggio la Città di Lugano ha vissuto
un momento importante per il suo futuro: la
simbolica posa della “prima pietra” del costruendo
Centro culturale, che abbiamo battezzato con l’acronimo LAC. Si tratta di una costruzione che accoglierà sotto lo stesso tetto esposizioni, concerti, spettacoli teatrali, musical, opere liriche, ecc.: una pluralità di iniziative finalmente accolte in spazi adeguati
e qualificanti, che faranno della nostra Città un polo
culturale di prim’ordine e non solo a livello regionale, con tutto quel che segue sul piano del dinamismo
sociale e dell’indotto economico, come ben sanno da
tempo altri centri di prestigio che hanno riconosciuto nella cultura uno dei, se non addirittura il vettore
principale dei loro investimenti e del loro sviluppo
socio-economico.
Tuttavia, prima ancora di un articolato immobile,
LAC designa una progettualità che dovrà essere in
grado di relazionarsi internazionalmente con enti,
istituzioni, realtà di alto profilo, ma che nel contempo dovrà sapersi radicare saldamente al territorio,
mettendo in rete attori e operatori già presenti e attivi nella nostra realtà culturale e tenendo sempre ben
presente che i primi fruitori di ciò che il LAC saprà
offrire, accogliere e produrre, saremo noi stessi.
In questo senso iniziative come il Mese della cultura,
con il suo coinvolgimento a tutto campo di operatori, professionisti, volontari e spettatori, appaiono
come un’ottima premessa e un’incoraggiante
promessa.
IL MUNICIPIO
N.B. Aggiornamenti dell’ultima ora sul programma
del “Mese della cultura 2010” saranno consultabili
al sito www.lugano.ch/cultura
2
Città di Lugano
Il
Mese della cultura 2010 conferma la vivacità propositiva del nostro territorio in campo culturale,
preziosa espressione dell’associazionismo privato, della società civile. Una cultura intesa nel senso più ampio,
articolato e vivo del termine, ripulita da ragnatele intellettualistiche (o pseudo tali) che fanno il gioco di chi
ha tutto l’interesse ad associare alla cultura l’idea di
iniziative polverose, elitarie e riservate a smunti addetti ai lavori. Come se fosse possibile immaginare le
nostre vite senza il sale di quella cultura, che vive e prospera incarnandosi in arte, musica, cinema, teatro, letteratura, danza, cabaret, scienza, e altro ancora:ciò che
coincide proprio con la coloratissima paletta del nostro
Mese e del suo fiorito marchio.
L’edizione di quest’anno (la terza dopo quelle del 2006
e del 2008) si presenta con una formula parzialmente nuova: rinuncia alle tre giornate intense ma anche
forse un po’ affannose e dispersive della “Fiera della
cultura” e di eventi che a volte erano solo brevi assaggi, e privilegia le proposte a tutto tondo in ambiti di
tempo e spazio che permettano di esprimerne appieno l’energia e la potenzialità. Ne risulta un vivacissimo cartellone di 188 eventi che attraversano a tutto
campo l’affascinante universo della creatività e della
fantasia, offrendo numerose occasioni di divertimento, di bellezza, di incontro, di conoscenza, in una parola di vita.
A intrecciare i numerosi eventi c’è un fil rouge tematico annunciato un anno fa: lo abbiamo chiamato
“Aria d’Oriente” e il nostro territorio ha risposto con
uno straordinario entusiasmo. Una nutrita serie di
appuntamenti ci permetteranno così di conoscere
meglio la musica, l’arte, la letteratura, il teatro, la danza, la filosofia, e altre forme espressive e discipline di
un’affascinante e per certi versi ancora un po’ misteriosa parte del mondo, che da secoli irrora il nostro
modo occidentale di essere. Un percorso che funge da
ideale approccio alle numerose iniziative d’arte e non
solo, che sotto il titolo “Nippon” la Città di Lugano e
per essa il Dicastero Attività Culturali, con il Museo
Cantonale d’Arte e con la partecipazione dell’OSI ,
dedicheranno al Giappone a partire dal 23 ottobre.
Ed è così che Mese della cultura e Nippon esprimono
il desiderio di una prossimità che è la migliore premessa alla progettualità sinergica del LAC.
DICASTERO ATTIVITÀ CULTURALI
il Mese della cultura ’10
3
Gli eventi
Lunedì 6 settembre
Ore 17.30 - 19.00, SMUM, via Foce 1, Lugano
Porte aperte alla Scuola di Musica Moderna
In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico la Scuola
di Musica Moderna organizza una giornata delle porte aperte
presso la propria sede in via Foce 1.
I musicisti che fanno parte del corpo insegnanti saranno
a disposizione di tutti coloro che desiderano provare uno strumento
o che sono interessati a seguire una lezione di prova.
La direzione della Scuola formata da Guido Parini e Giorgio Meuwly
è a disposizione per informare sui corsi e i programmi di studio
proposti dalla Smum. Al termine verrà offerto un aperitivo.
Una proposta della Scuola di Musica Moderna (SMUM)
Informazioni: tel. 091 970 10 34; 079 686 54 80; [email protected]
Mercoledì 8 settembre
Ore 18.00, Villa Saroli, viale Stefano Franscini 8, Lugano
Apertura ufficiale del Mese della cultura 2010
Un saluto e un brindisi.
Una proposta del Dicastero Attività Culturali/LAC
Ore 18.00, Limonaia, Villa Saroli, viale Stefano Franscini 8, Lugano
Inaugurazione della mostra
Aspetti della matematica giapponese
Si presentano alcuni aspetti della matematica giapponese,
con particolare attenzione ai Sangaku, Sangi e Soroban, mostrandone sia il lato estetico sia il substrato filosofico e illustrando con esempi
accessibili le particolarità dei teoremi wasan.
Fino al 26 settembre
Orario di apertura: me - sa - do - dalle 15 alle 19; ma dalle 17 alle 20
Entrata gratuita
Una proposta della Società Matematica della Svizzera Italiana (SMASI)
Informazioni: tel. 091 971 23 54, 091 966 72 12; [email protected]
Giovedì 9 settembre
Ore 18.00, Studio Dabbeni, Corso Pestalozzi 1, Lugano
Inaugurazione della mostra
Jacopo Miliani – Rehearsal for an image
Attraverso una pratica interdisciplinare (installazioni, video, collages,
performances), Jacopo Miliani (nato a Firenze nel 1979) mette
in discussione il sistema tradizionale di rappresentazione figurativa,
spesso riflettendo sulle connessioni tra cultura di massa e
immaginario collettivo. Costante è la sua attenzione verso
lo spettatore e i possibili meccanismi di interpretazione dell’opera.
Fino al 16 ottobre
Orari di apertura: ma-ve dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.30;
sa dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 17; do e lu chiuso
Una proposta dello Studio Dabbeni
Informazioni: tel. 091 923 29 80; [email protected]
4
Città di Lugano
Sabato 11 settembre
Ore 17.00, Casa Pasquali-Battaglini, Cagiallo
Inaugurazione della mostra
Opere di Willy Leiser
Dipinti, sculture, incisioni e disegni a cinquant’anni dalla morte
Presenta Maria Willy (critica d’arte)
Dal 12 settembre al 10 ottobre
Orari di apertura: ve dalle 17 alle 21; sa-do dalle 15 alle 19
Entrata gratuita
Una proposta della Fondazione Leiser-Giupponi
con il sostegno del Comune di Capriasca
Informazioni: tel. 091 943 26 59; [email protected]
Venerdì 17 settembre
Ore 17.00, Centro d’arte il Tarlo, via alla Chiesa 9, Viganello
Inaugurazione della mostra
Esposizione di dipinti ticinesi di ieri e di oggi
Opere di Burzi, Galbusera, P. Chiesa, G. Gonzato, G. Passera, U. Moglia,
L. Taddei , R. Conti, Corty, L. Rossi, Ferragutti-Visconti, E. Dobrzanski,
F. Filippini, F. Bordoni, Cotti, S. Emery, P. Poretti, Mio Carcano, Monetti,
M. Tassinari, M. Valsangiacomo, Rissone, M. Malacrida, I. Grotteschi.
Fino al 31 ottobre
Orario di apertura: ma-ve dalle 9 alle 17; sa dalle 9 alle 12, festivi chiuso
Entrata gratuita
Una proposta del Centro d’arte Il Tarlo
Informazioni: tel. 079 685 05 49; [email protected]
Sabato 18 settembre
Ore 11.00, Parco Ciani e Rivetta Tell,
Lugano
TraSguardi 2010 –
Lotta alla povertà e all’esclusione
sociale
Mondo al Parco
Giornata interculturale con stand
informativi, musica, giochi e
gastronomia, realizzata in collaborazione con le ONG della Svizzera
Italiana e le Comunità straniere.
Concerti e animazioni
musicali con il gruppo “Siempre un
poco tarde”.
“Popo e Pepe”, spettacolo teatrale
per tutti della compagnia “Sugo
d’inchiostro” sul tema della povertà.
Fiabe e giochi dal mondo e attività
didattiche per
bambini in collaborazione con la
Fondazione SOS
Villaggi dei bambini e con la partecipazione dei narratori del gruppo
“Confabula”.
Balli tradizionali e animazioni in
collaborazione con le associazioni
culturali straniere e le ONG della
Svizzera italiana.
Gastronomia con i progetti “Cereali dal mondo” e “Dolce solidarietà”.
Fino alle 18 - Entrata gratuita
Una proposta del Dicastero Integrazione e informazione sociale e
della FOSIT - Federazione delle ONG della Svizzera italiana
Informazioni: tel. 058 866 74 57; [email protected]
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Compagnia Gino Balestrino (Italia)
Hansel e Gretel
Dalla favola dei fratelli Grimm e con la poesia e il talento del
famoso contastorie-burattinaio di Genova: persi nel folto del bosco,
fratellino e sorellina devono ricorrere a tutte le loro risorse per
sfuggire ai pericoli...
Dai 4 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
il Mese della cultura ’10
5
Ore 18.00, GUQ, via delle Scuole 22, Lugano
Inaugurazione della mostra
Oltre l’Oriente
In occasione del Bicentenario della Repubblica Messicana
Immagini del Messico nei sensi; lavori dell’artista Fabiola Quezada.
Fino al 22 settembre
Orari di apertura: lu-ma-me dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione GUQ
Informazioni: tel. 091 976 10 50; [email protected]
Domenica 19 settembre
Ore 10.30, Maglio di Colla
Festa della Valle
Intrattenimento musicale durante tutta la giornata ed esposizione
di bancarelle con prodotti e artigianato della Val Colla.
Alle 13.30 giochi per bambini ed intrattenimento con il mago Frank.
Pranzo a pagamento e senza prenotazione
Una proposta dell’Associazione Amici della Valcolla
Informazioni: tel. 079 686 82 76; [email protected]
Ore 11.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
I Burattini dei Ferrari (Italia)
La Favola delle teste di legno
Uno spettacolo speciale che con l’estro e il dinamismo dei Ferrari
racconta in modo ludico tutte le forme del Teatro di Animazione e la
loro storia, dalle ombre alle marionette, dai burattini ai pupazzi...
Per tutti dai 5 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 14.30, Sala B, Palazzo dei Congressi,
Lugano
Aria iente Kiriki e gli acrobati giapponesi
r
d'O
il capolavoro di Segundo de Chomon
Le Petit Dragon, di Bruno Chollet
Una speciale serie di cortometraggi
provenienti dall’Oriente o che sognano
l’Oriente. Prima della visione preanimazione con attori professionisti.
Per grandi e piccini
Entrata gratuita e merenda offerta
a tutti i partecipanti
Una proposta dell’Associazione
La Lanterna Magica
Informazioni: tel. 091 745 30 07,
079 745 30 00; [email protected]
6
Città di Lugano
Ore 16.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
I Burattini dei Ferrari (Italia)
Il Gatto con gli stivali
Fiaba musicale in tre atti tratta della celebre favola di Charles Perrault:
il capolavoro della più famosa compagnia di burattini d’Italia, in attività da oltre cent’anni.
Dai 5 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 17.00, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Clint Eastwood – Un omaggio all’ultimo dei registi hollywoodiani
classici
Pale Rider (Il cavaliere pallido), 1985
Entrata: intero fr. 10.—; ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano
Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Lunedì 20 settembre
Ore 18.30, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
La Persia: La storia della diversità culturale
Aria iente Relatori: Nasser Pejman, Morris Mottale e Siro Ortelli
d'Or
I persiani, nel VI secolo avanti Cristo sotto la guida di Ciro, di Cambise
e Dario, conquistarono numerosi popoli. Popoli che parlavano più
di 30 lingue diverse. Ad ogni etnia sottomessa permettevano
di conservare la propria struttura sociale, la propria lingua, la propria
religione. Quali sono le condizioni delle minoranze etniche, religiose
e linguistiche in Iran oggi?
Con intervento musicale di Ramin Azimian “Tar” (musica originale e
tradizionale iraniana). Segue aperitivo.
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione letteraria “Hafez e Petrarca”
Informazioni: tel. 076 442 56 60; [email protected]
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Racconto d’inverno
Liberamente tratto dall’omonima pièce teatrale di William Shakespeare
“Racconto d’inverno” unisce agli elementi tipici della tragedia gli schemi della commedia classica, dando vita a un’opera unica e sorprendente. Una storia inizialmente triste e commovente, da ascoltare nelle lunghe sere invernali, che allieta però lo spettatore con un finale a sorpresa.
Entrata: intero fr. 10.—; ridotto (AVS, AI, studenti e apprendisti) fr. 8.—;
Posti limitati
Una proposta della Compagnia della Notte
Informazioni e prevendita: [email protected]
il Mese della cultura ’10
7
Martedì 21 settembre
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico: una vetrina del cinema messicano più recente,
spesso opere prime di giovani registi che si sono fatti conoscere fuori
dai confini nazionali e che stanno ottenendo notevoli successi nei
maggiori festival internazionali.
Sin Nombre di Cary Fukunaga, 2009
Prima visione ticinese
Entrata: intero fr. 10.—; ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano
Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Mercoledì 22 settembre
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Compagnia Michel Poletti (Svizzera)
Pinocchio contro Mangiafuoco
Le principali peripezie della storia di Pinocchio, dalla nascita nella bottega di Geppetto all’entusiasmante incontro col teatro di Mangiafuoco, sono qui rivisitate...con risvolti e finale inattesi. – Dai 5 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Giovedì 23 settembre
Ore 20.30, Auditorium, Palazzo dei Congressi, Lugano
Concerto di Gala
In occasione dei 25 anni del Conservatorio della Svizzera Italiana
Dirige l’Orchestra della Scuola universitaria Vladimir Ashkenazy.
Una proposta del Conservatorio della Svizzera Italiana
Informazioni: tel. 091 960 30 40; [email protected]
Venerdì 24 settembre
Ore 18.30, Centro Labor del Circolo ACLI, via Simen 9, Lugano
Eredi del silenzio - Progetti e incontri di Emergency e Espérance ACTI
Aria iente in Cambogia e in Vietnam
d'Or
Inaugurazione e presentazione della mostra fotografica
Gli scatti realizzati dal fotografo GiBi Peluffo nel centro chirurgico
di Battambang e nei posti di primo soccorso di Emergency
in Cambogia documentano il perdurare di una guerra che continua
a mietere vittime.
Tra mine e povertà la quotidianità si confronta con un passato
impossibile da dimenticare.
Lungo i fiumi del Vietnam in territori di una bellezza mozzafiato, i
volontari di Espérance ACTI, portando sostegno logistico e medico in
villaggi che ancora oggi convivono con gli strascichi delle guerre che
hanno devastato il paese fino agli scorsi Anni Settanta, incontrano
individui e popolazioni di rara umanità e civiltà.
Con intervento musicale dal vivo e rinfresco.
Fino all’8 ottobre
Orari di apertura: lu-ve dalle 8 alle 18
Una proposta del Gruppo Emergency Ticino e Espérance ACTI
in collaborazione con il Circolo ACLI di Lugano
Informazioni: tel. 078 712 29 41; www.emergency-ticino.ch,
www.esperance-acti.org
8
Città di Lugano
Ore 20.00, 21.00 e 22.00 (3 turni) Chiesa di Santa Maria degli Angioli,
Lugano
ESEHCRUT
Opera musicale 3D di Luigi Alberton
Esehcrut è un’esperienza di ascolto “totale”. Nel silenzio raccolto della
chiesa, i nostri sensi si aprono ai suoni: note rarefatte e intense, che ci
raggiungono da sorgenti diverse e ci avvolgono. Solo musica, di strumenti sonanti e voci antiche: l’ebraico del Cantico dei Cantici, il greco
di Platone e di Eraclito, il sanscrito.
La potenza evocativa dei suoni coinvolge non solo l’udito, ma tutti i
sensi e le facoltà percettive. Per ciascuno di noi, il suono sarà l’inizio di
un viaggio nell’intimo, ad occhi chiusi. Un viaggio che supera i confini
del tempo e dello spazio e ci riconduce a noi stessi. Il viaggio per ciascuno sarà diverso. Esehcrut porta con sé un messaggio di amore per
il Creato ed esprime una volontà di ricerca nei valori più profondi
dell’uomo. 26 minuti di ascolto, in Dolby Surround.
Repliche: sabato 25 e domenica 26 settembre alle 20, 21 e 22
Entrata gratuita:massimo 25 persone per ciascuna esperienza di ascolto
Una proposta di Immaginario Sonoro
Informazioni: tel. 044 586 33 56; [email protected]
Sabato 25 settembre
Ore 10.30, Piazza Riforma, Lugano
20esimo Club del Cuore di Lugano
Concerto in piazza con musica della cultura folcloristica ticinese,
musica originale per orchestra a plettro e brani di musica classica.
Direttore: Nicola Buehler
Programma: R. Fuentes, La Bikina; J. Schramme, Wien bleibt Wien;
AAVV, Canzoni Russe; M. Theodorakis, Arnisis; Vradiazi, Danza di Zorba; J. Offenbach, Can can; J. e J. Strauss, Pizzicato Polka; Tradizionale
ticinese, Polca Brillante; Tradizionale, Mazurka de la Alpujarra.
Una proposta dell’Orchestra Mandolinistica di Lugano
Informazioni: tel. 0039 0332 53 62 82; [email protected]
Ore 15.00, Piazze di Lugano
Musica in Piazza
Diversi gruppi musicali si esibiranno festosamente in generi diversi
nelle seguenti piazze:
Piazza Cioccaro: Nicola Locarnini Quartet, jazz
Piazza Dante: Frank D’Amico Blues Band, blues
Piazza San Carlo: Country Street Dancers, Country Dancers
Piazza San Rocco: CONTROLC, Cover Pop/Rock
Fino alle 18
Una proposta dell’Associazione Lugano in Blues
Informazioni: [email protected]
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Onion Puppets Theatre (Irlanda)
Androcle e il Leone
Androcle, l’africano dal cuore buono, va in aiuto di un leone ferito,
ma entrambi finiscono per essere catturati e condotti al Colosseo
come principale attrazione di una festa offerta dall’Imperatore.
Quale destino li attende nella famosa arena?
Dai 4 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
il Mese della cultura ’10
9
Ore 20.00, 21.00 e 22.00 (3 turni) Chiesa di Santa Maria degli Angioli,
Lugano
ESEHCRUT
Opera musicale 3D di Luigi Alberton
Entrata gratuita:massimo 25 persone per ciascuna esperienza di ascolto
Informazioni: vedi 24 settembre
Ore 20.30, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
The 5th Wheel (Russia) & Laura Kibel (Italia)
Cabaret delle Marionette
Una serata d’eccezione con due maestri russi delle marionette a fili,
per la prima volta in Svizzera, e con le singolari marionette «a piedi
nudi» della Kibel che ritornano al Festival dopo lo strepitoso successo
della passata edizione.
Per tutti, senza testo - Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Domenica 26 settembre
Ore 11.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Compagnia Gino Balestrino (Italia)
Il racconto dell’Orco
Ispirato all’omonima fiaba di Gianbattista Basile, poeta del ‘500,
lo spettacolo racconta in tono allegro le avventure del ragazzo sciocco
mandato via di casa a cercar fortuna.
Dai 4 anni - Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 16.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
The 5th Wheel (Russia)
La Magia dei Fili
Da San Pietroburgo, una serie di strabilianti sketch, nelle mani
di una coppia di grandi virtuosi delle marionette a fili.
Assolutamente da scoprire.
Dai 4 anni, senza testo - Entrata:adulti fr. 20.—;bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 17.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
SOLO in scena: Rassegna di spettacoli per attore solo
68 giri in Kodachrome (una storia d’amore)
di e con Pablo Ariel Bursztyn
È un racconto teatrale costruito rubando parole e immagini alle
canzoni. Il personaggio, Ernesto, un giovane fotografo giornalistico
alla ricerca della propria identità, scopre che sta per diventare padre
proprio nel momento in cui perde il suo. Ed è in questo spazio, tra
una vita che si spegne ed una che affiora, che Ernesto si sofferma su
quattro momenti di gioventù.
Entrata: intero fr. 20.—; ridotto (AVS e studenti) fr. 15.—
Una proposta di e.s.teatro
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]
10
Città di Lugano
Ore 20.00, 21.00 e 22.00 (3 turni) Chiesa di Santa Maria degli Angioli,
Lugano
ESEHCRUT
Opera musicale 3D di Luigi Alberton
Entrata gratuita:massimo 25 persone per ciascuna esperienza di ascolto
Informazioni: vedi 24 settembre
Lunedì 27 settembre
Ore 18.00, Spazio MAT, via delle Scuole Private 50, Pregassona
Lezione gratuita di Hip Hop per ragazzi (8-13 anni),
con Paola Napoletano (durata 1h)
Ore 19.00 Lezione gratuita di Hip Hop per adolescenti (13-17 anni),
con Paola Napoletano (durata 1h)
Ore 20.30 Lezione gratuita di teatro musical per adulti,
con Valentina Buttafarro (durata 1h30)
Posti limitati
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected]
Ore 20.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
In occasione del Bicentenario della Repubblica messicana
Rosa de dos Aromas
Con il gruppo LaVox Theater di Zurigo
diretto da Elizabeth Arciniega Haag
Un’esilarante commedia di Emilio Carballido, una delle opere teatrali
più rappresentata dell’America Latina e del mondo.
In spagnolo con sottotitoli in italiano.
Entrata: intero fr. 25.—; ridotto (Soci SCILA e studenti) fr. 15.—
Una proposta de la S.C.I.L.A. – Sociedad Cultural Ibero Latino Americana
Informazioni e prevendita: tel. 044 280 14 13, 079 714 57 44;
[email protected]; www.lavox-theater.ch
Martedì 28 settembre
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico
Lake Tahoe (Sul lago Tahoe) di Fernando Eimbcke, 2008
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Ore 20.30, Centro la Piazzetta, via Loreto 17, Lugano
Yoga ed Etica
Conferenza a cura di Cristina Lombardi
Lo yoga è una disciplina e una filosofia di vita attraverso la quale
imparare ad esprimere atteggiamenti mentali e comportamenti
etici nella relazione con se stessi e con gli altri.
Una proposta dall’Associazione Pax Cultura Etica nella Vita
Informazioni: tel. 079 423 65 84; [email protected]
Mercoledì 29 settembre
Ore 14.30, Spazio MAT, via delle Scuole Private 50, Pregassona
Lezione gratuita di teatro per ragazzi (10-14 anni),
con Mirko D’Urso (durata 2h)
Lezione gratuita di teatro musical per ragazzi (10-14 anni),
con Manuela Bernasconi (durata 2h)
Posti limitati
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected]
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Il Laborincolo (Italia)
Il piccolo Torsolo
Torsolo non era il suo vero nome, ma tutti lo chiamavano così da
quando erano piccoli e andavano per i campi a rubare le mele… Così
inizia lo spettacolo di Marco Lucci, bravissimo burattinaio di Perugia,
che ci condurrà poi fra le divertenti avventure di questo simpatico
ragazzino.
Dai 3-4 anni
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—,
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
il Mese della cultura ’10
11
Ore 17.00, Spazio MAT, via delle Scuole Private 50, Pregassona
Lezione gratuita di teatro per bambini (6-9 anni),
con Mirko D’Urso (durata 1h30)
Ore 18.45 Lezione gratuita di tango argentino per principianti,
con John Fernando (durata 1h15)
Posti limitati
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected]
Giovedì 30 settembre
Ore 17.00, Croce Rossa (RESO), via alla Campagna 9, Lugano
Zen-Shiatsu, il benessere in punta di dito –
Aria iente un ponte tra l’Oriente e l’Occidente
r
O
d'
Relatore: Marcello Osterwalder
Conferenza: Origini, storia, contenuti e applicazioni di questa efficace
arte di guarigione dall’antico Giappone all’occidente moderno.
Una proposta della RESO - Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 922 75 72;
[email protected]
Ore 18.00, Canvetto Luganese,
via Simen 14, Lugano
Lo scrittore Giancarlo Pontiggia
presenterà la propria pubblicazione
“Stazioni” (Edizione Magenta)
Una proposta
della Società Dante Alighieri
della Svizzera italiana
Informazioni: tel. 091 945 30 68;
[email protected]
Ore 18.30, Aula 250, Università della Svizzera Italiana, via G. Buffi 13,
Lugano
Aria iente Oriente. Viaggiatrici europee fra femminismo e orientalismo
d'Or
Conferenza pubblica
Relatrici: Anna Vanzan, Federica Frediani
Nel corso della conferenza, le due relatrici parleranno delle viaggiatrici europee in Oriente, ponendo l’attenzione sulle esperienze narrate
nei loro resoconti di viaggio e sulle immagini di Oriente proposte.
Una proposta dell’Istituto studi mediterraneiUniversità della Svizzera italiana
Informazioni: tel. 058 666 47 37; [email protected]
Ore 18.30, Spazio MAT, via delle Scuole Private 50, Pregassona
Lezione gratuita di danza orientale egiziana per principianti,
Aria iente con Alessia Coldesina (durata 1h15)
r
O
d'
Ore 20.00 Lezione gratuita di danza orientale intermedie,
con Alessia Coldesina (durata 1h15)
Ore 20.00 Lezione gratuita di teatro adulti per principianti,
con Mirko D’Urso (durata 3h)
Posti limitati
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected]
Ore 20.00, Scuola Media, via Boscioro 7, Viganello
Corso di cucina giapponese
Aria iente Durata ca. 2h30
d'Or
Menu: Tori no Teriyaki (pollo grigliato); Zuppa di Miso e contorni
Costo d’iscrizione fr. 30.— + ingredienti
Una proposta dell’Associazione Camelia Club Giapponese
Informazioni e iscrizioni: tel. 078 814 04 62;
[email protected]
Venerdì 1. ottobre
Ore 19.30, Centro Labor del Circolo ACLI, via Simen 9, Lugano
Eredi del silenzio - Progetti e incontri di Emergency e Espérance ACTI
Aria iente in Cambogia e in Vietnam
d'Or
Cena vietnamita
Cena di solidarietà a base di specialità del Vietnam
I fondi raccolti saranno destinati ai progetti di Espérance ACTI
in Vietnam e di Emergency in Cambogia
Una proposta del Gruppo Emergency Ticino e Espérance ACTI
in collaborazione con il Circolo ACLI di Lugano
Informazioni: tel. 078 712 29 41; www.emergency-ticino.ch,
www.esperance-acti.org
12
Città di Lugano
Sabato 2 ottobre
Ore 11.00, Parco Ciani, Lugano
(In caso di cattivo tempo a Il Ciani, viale Carlo Cattaneo 5, Lugano)
Da Lontano; si incontrano a viva voce poeti, attori e musicisti
Un omaggio ai poeti che, con amicizia e simpatia, hanno voluto
pubblicare presso Alla Chiara Fonte, la cui collana Quadra sta per
raggiungere il n. 50.
Oltre alle letture e ai commenti di testi inediti proposti dai vari poeti,
saranno presentate: una performance teatrale di e con Daniele Bernardi, un’opera poetico musicale con testo e voce di Flavio Stroppini,
musica per violoncello elettronico di Zeno Gabaglio ed il concerto del
gruppo metal Fragmenta il quale si ispira al Canzoniere del Petrarca
(Rerum Vulgarium Fragmenta).
A mezzogiorno un leggero buffet
Una proposta di Alla Chiara Fonte Editore
Informazioni: tel. 091 972 34 81, 079 824 63 81;
[email protected]
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Teatro Antonin Artaud & Antonio Breschi (Svizzera-Irlanda)
Andersen e la Sirenetta
Dopo lungo girovagare e all’apice della fama, il poeta danese
Andersen sogna ancora di incontrare la Sirenetta; sarà il capitano
della nave ferma in un porto bretone ad accompagnare Andersen,
una sera di temporale del 1870, nel mondo incantato della
Sirenetta.
Uno spettacolo magico con attori, marionette, ombre e la musica
di Antonio Breschi. In scena: Antonio Breschi (pianoforte, voce),
Consuelo Nerea (violino, Bodhran, canto), Michel Poletti,
Margherita Coldesina, Sabine Madl.
Marionette di Michel Poletti e Gabriella Korell.
Regia di Gil Pidoux.
Per tutti dai 5 anni
Replica: domenica 3 ottobre alle ore 16.00
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Domenica 3 ottobre
Ore 11.00, Villa Saroli, viale Franscini 9, Lugano
Inaugurazione della mostra
Visarte: cosa fare ?
La mostra di 14 presenze espositive nasce dall’appello fatto agli artisti
dell’associazione per invitarli ad una riflessione sul cosa fare in arte
nel nostro particolare periodo problematico. I lavori spaziano dalla
pittura alla scultura, dalle installazioni alle performance.
Dal 4 ottobre al 14 novembre
Orari di apertura: lu-ve dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 17
Una proposta della Società delle arti visive Svizzera (Gruppo regionale ticino)
Informazioni: tel. 091 940 15 65; [email protected]
il Mese della cultura ’10
13
Ore 11.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Teatro del Molino (Argentina-Italia)
Storie d’incantesimo
Le abili marionette a fili di Eduardo Lopes raccontano una serie di
storie poetiche, come quella di un ragazzino e del suo aquilone, di un
cavallo che conquista la sua libertà, di una bambina che ha la Luna
per amica, ed altre ancora...
Uno spettacolo delicato, di grande capacità comunicativa.
Dai 3 anni; musicale, senza testo
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 14.30, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Jiburo, Il cammino verso casa
Aria iente Un film di Lee Jung-Hyang, Corea del Sud 2002, colori, durata 1h27
d'Or
Un film transgenerazionale che mostra la nascita e lo sviluppo del
rapporto tra un bambino e la sua nonna. Favorisce la comprensione
tra generazioni ed evidenzia quanto sia possibile arricchirsi in questo
tipo di relazioni.
Prima della visione pre-animazione con attori professionisti
Per grandi e piccini
Entrata gratuita e merenda offerta a tutti i partecipanti
Una proposta dell’Associazione La Lanterna Magica
Informazioni: tel. 091 745 30 07, 079 745 30 00;
[email protected]
Ore 16.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Andersen e la Sirenetta (2a replica)
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazioni e prevendita: vedi 2 ottobre
Ore 16.30, Auditorium, Palazzo dei Congressi, Lugano
Un pomeriggio all'opera
Concerto della Civica Filarmonica di Lugano
Tancredi di Gioacchino Rossini, sinfonia
Nabucco di Giuseppe Verdi, sinfonia
Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini, sinfonia
La gazza ladra di Gioacchino Rossini, ouverture
Aida di Giuseppe Verdi, Gran finale atto II
Una proposta della Civica Filarmonica di Lugano
Informazioni: tel. 091 972 63 10; [email protected]
Lunedì 4 ottobre
Ore 16.00, Biblioteca dei ragazzi, via Besso 13, Lugano
Parole su fili di seta
Aria iente Piccola esposizione di libri dal Giappone e dall’Oriente
r
d'O
Fino al 28 ottobre
Orari di apertura della biblioteca: lu e gio dalle 16 alle 18;
ma e me dalle 14 alle 18
Entrata gratuita
Una proposta dall’Associazione La Biblioteca dei ragazzi
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
14
Città di Lugano
Ore 16.30, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
I microattori – Inizio dei corsi di teatro per ragazzi
Divertirsi recitando, imparare giocando. Impegnare un’ora e mezzo
alla settimana in un’attività ricreativa ed educativa all’interno di un
gruppo di gioco-lavoro teatrale. Un luogo di scambio umano dove si
lavora con la fantasia e ci si rapporta con la creatività.
Dal 1994 un’attività teatrale rivolta a ragazzi in età compresa
tra i 7 e i 15 anni, condotta da Emanuele Santoro, attore e regista.
Continuazione corsi: martedì 5 ottobre alle 17.30;
mercoledì 6 ottobre alle 13.30, 15 e 17
Per iscrizioni e costi visitare il sito www.ilcortile.ch
Una proposta da i microattori
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]
Ore 16.30, Spazio MAT, via delle Scuole Private 50, Pregassona
Lezione gratuita di teatro per bambini
con Luca Spadaro (durata 1h30)
Posti limitati
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected]
Ore 18.30, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Presentazione del volume:
Aria iente I Racconti di Farhad, di Franco Bernasconi
Prefazione di Nasser Pejman
d'Or
In una Persia immaginaria, una Persia dai tempi molteplici, emergono dei frammenti misteriosi perché scritti nella lingua avestica (quella di Zarathustra). Due commentatori, in mondi diversi e tempi non
identificabili, ne ricavano delle storie, o storielle. Il messaggio del libro
è molteplice: in una minima intersezione del possibile, vi sono concordia fra le culture e le religioni, centralità dei bambini come (nostro)
futuro. Il tutto può anche essere un manuale di sopravvivenza.
Con intervento musicale di Ramin Azimian “Tar” (Musica originale e
tradizionale iraniana). Segue aperitivo.
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione letteraria “Hafez e Petrarca”
in collaborazione con l’Associazione Scrittori della Svizzera Italiana
Informazioni: tel. 076 442 56 60; [email protected]
Martedì 5 ottobre
Ore 17.30, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
I microattori – corso di teatro per ragazzi
Una proposta da i microattori
Informazioni: vedi 4 ottobre
Ore 18.00, Sala Consiglio Comunale, Palazzo Civico, Lugano
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo d’incontri per i 30 anni (1980–2010)
Al varo della nuova legge archivistica cantonale
Relatori:
Giovanna Masoni Brenni, Municipale, Capodicastero Attività Culturali
Andrea Ghiringhelli, Direttore Archivio di Stato, Bellinzona
Michele Albertini, Incaricato cantonale della protezione dei dati
Seguirà aperitivo offerto
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
Ore 20.15, Centro Labor del Circolo ACLI,
via Simen 9, Lugano
Domani torno a casa
Proiezione del film-documentario di Fabrizio Lazzaretti e Paolo Santolini (RAI Cinema, Magnolia, 2008)
Presentato al Festival del Film di Venezia 2008,
frutto di due anni di riprese tra due ospedali
di Emergency: il Centro cardiochirurgico di Khartoum e il Centro chirurgico di Kabul.
Il film racconta le vicende emblematiche dei due piccoli protagonisti:
Yagoub, un quindicenne sudanese colpito da una grave malattia
cardiaca, e Murtaza, un afgano di sette anni incappato in una mina.
Entrambi, in modi diversi, vittime della guerra.
Dopo la proiezione sarà possibile intrattenersi con un critico cinematografico e rappresentanti di Emergency e Espérance ACTI.
La visione è consigliata ad un pubblico maggiore di 14 anni
Una proposta del Gruppo Emergency Ticino e Espérance ACTI
in collaborazione con il Circolo ACLI di Lugano
Informazioni: tel. 078 712 29 41; www.emergency-ticino.ch,
www.esperance-acti.org
il Mese della cultura ’10
15
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico
La Zona di Rodrigo Plá, 2007
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Luganocard) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Mercoledì 6 ottobre
Ore 13.30, 15.00 e 17.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
I microattori – corso di teatro per ragazzi
Una proposta da i microattori
Informazioni: vedi 4 ottobre
Ore 14.00, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Tec Art Eco IN-teractive PROGRESS
Aria iente Tre giorni di conferenze, performances, proiezioni e laboratori con la
d'Or
partecipazione di affermate personalità internazionali.
Ospite speciale dell’evento, che porta il proprio contributo attraverso
lecture ed un workshop aperto e a partecipazione gratuita, è Daito
Manabe, media artist giapponese tra i più interessanti ed innovativi
della scena interattiva mondiale.
Ulteriori conferenze e laboratori: giovedì 7 venerdì e 8 ottobre
dalle 10 alle 17 presso la SUPSI, Lugano-Trevano.
Una proposta della Associazione AiEP - Avventure in Elicottero
Prodotti sostenuta da INTERREG Italia-Svizzera FESR II
Per informazioni e prenotazioni: tel. 091 971 02 32;
[email protected]; www.tecarteco.net
Ore 15.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Teatro dell’Erba Matta (Italia)
La fiaba della fortuna
Storia fantastica tratta da Storie per bambini del premio Nobel per la
letteratura Isaac B. Singer che vede protagonisti due personaggi,
la Fortuna (Mazel) e la Sfortuna (Shlimazel). Grazie ad un imbonitore,
che vende elisir d’amore, la Fortuna riuscirà ad avere la meglio.
Dai 4-5 anni - Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 15.00, Biblioteca dei ragazzi, via Besso 13, Lugano
Urashima Taro
Aria iente Leggenda giapponese narrata da Yoko con il Kamishibai.
r
d'O
Il racconto è animato dalla musica dello Jamisen (strumento a tre corde)
Ore 16.00 Preparazione di Origami per bambini e ragazzi
E’ gradita la riservazione
Per bambini dai 5 anni - Entrata gratuita
Una proposta dall’Associazione La Biblioteca dei ragazzi
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
16
Città di Lugano
Ore 20.30, Centro la Piazzetta, via Loreto 17, Lugano
Meditazione: una via non solo orientale
Aria iente Conferenza sul tema della meditazione quale processo che ci permetd'Or
te di vedere più chiaro dentro noi stessi e in ciò che accade intorno,
col risultato di ottenere una maggiore chiarezza di visione,
e un aumento della consapevolezza.
Entrata gratuita
Una proposta dall’Associazione Pax Cultura Etica nella Vita
Informazioni: tel. 079 423 65 84; [email protected]
Giovedì 7 ottobre
Ore 10 - 17, SUPSI, Lugano-Trevano
Tec Art Eco IN-teractive PROGRESS
Aria iente Tre giorni di conferenze, performances, proiezioni e laboratori con la
d'Or
partecipazione di affermate personalità internazionali.
Una proposta della Associazione AiEP - Avventure in Elicottero
Prodotti sostenuta da INTERREG Italia-Svizzera FESR II
Informazioni: vedi 5 ottobre
Ore 18.00, Sala conferenze CRSL, via alla Campagna 9, Lugano
Incontro con lo scrittore Andrea Fazioli
Presentazione del suo nuovo romanzo di recentissima pubblicazione
Una proposta della Biblioteca della Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 973 23 35; [email protected]
Venerdì 8 ottobre
Ore 10 - 17, SUPSI, Lugano-Trevano
Tec Art Eco IN-teractive PROGRESS
Aria iente Tre giorni di conferenze, performances, proiezioni e laboratori con la
d'Or
partecipazione di affermate personalità internazionali.
Una proposta della Associazione AiEP - Avventure in Elicottero
Prodotti sostenuta da INTERREG Italia-Svizzera FESR II
Informazioni: vedi 5 ottobre
Ore 17.00, Centro Labor del Circolo ACLI, via Simen 9, Lugano
Eredi del silenzio - Progetti e incontri di Emergency e Espérance ACTI
Aria iente in Cambogia e in Vietnam
r
d'O
Finissage della mostra fotografica
Incontro informale con i rappresentanti di Espérance ACTI e volontari
del Gruppo Emergency Ticino con testimonianze sulle attività e i progetti di Espérance ACTI in Vietnam e di Emergency in Cambogia.
Una proposta del Gruppo Emergency Ticino e Espérance ACTI
in collaborazione con il Circolo ACLI di Lugano
Informazioni: tel. 078 712 29 41; www.emergency-ticino.ch,
www.esperance-acti.org
Ore 20.45, Il Cortile, via Boscioro
18, Viganello
Maratona di New York
di Edoardo Erba
Con Emanuele Santoro
e Massimiliano Zampetti,
regia di Emanuele Santoro
Due amici, di notte, in corsa nella
campagna. Si stanno allenando
per la gara amatoriale più famosa
del mondo. Lunghe falcate nel
buio e poche parole. quelle che
bastano per non essere soli, per
ingannare la fatica. E quando il
ritmo si fa più teso, quando il fiato
comincia a mancare, le parole
prendono il sopravvento.
Repliche: sabato 9 e domenica 10
ottobre alle 20.45
Entrata: intero fr. 20.—; ridotto
(AVS e studenti) fr. 15.—
Una proposta di e.s.teatro
Informazioni: tel. 091 922 22 00;
[email protected]
il Mese della cultura ’10
17
Sabato 9 ottobre
Ore 20.30, Teatro Cittadella, corso Elvezia 35, Lugano
Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli (Italia)
I nani burloni
Questa volta la celeberrima storica Compagnia di marionette a fili
torna al Festival con uno dei più allegri e brillanti spettacoli del suo
repertorio. Fantasiosa rivisitazione di Carlo Colla di una leggenda di
Natale. Da non perdere!
Per tutti dai 5 anni
Replica: domenica 10 ottobre alle 16
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
in collaborazione con LuganoInScena 2010-11
Informazione e prevendita: tel. 079 766 78 26; [email protected]
Ore 20.45, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Maratona di New York (2a replica)
Entrata: intero fr. 20.—; ridotto (AVS e studenti) fr. 15.—
Una proposta di e.s.teatro
Informazioni: vedi 8 ottobre
Domenica 10 ottobre
Ore 16.00, Teatro Cittadella, corso Elvezia 35, Lugano
I nani burloni (2a replica)
Entrata: adulti fr. 20.—; bambini e ragazzi fr. 15.—
Sconto di fr. 2.— per i possessori della Lugano Card
Una proposta del Festival Internazionale delle Marionette
in collaborazione con LuganoInScena 2010-11
Informazione e prevendita: vedi 9 ottobre
Ore 20.45, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Maratona di New York (3a replica)
Entrata: intero fr. 20.—; ridotto (AVS e studenti) fr. 15.—
Una proposta di e.s.teatro
Informazioni: vedi 8 ottobre
Lunedì 11 ottobre
Ore 20.30, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Introduzione al metodo parabolico di Gesu’
Relatore: Rinaldo Fabris
Una proposta dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]
18
Città di Lugano
Martedì 12 ottobre
Ore 16.00, Hotel Dante, piazza Cioccaro, Lugano
Il sentimento delle cose
Aria iente Il breve viaggio attraverso le ragioni dell’arte giapponese
Conferenza del Prof. Paolo Campione, Direttore Museo delle Culture
d'Or
Il titolo traduce quasi letteralmente il termine giapponese
“Mono no aware” che esprime la consapevolezza della precarietà
delle cose e al contempo il senso lieve e gentile dell’intima nostalgia
che comporta il loro trascorrere.
Entrata: fr. 7.—
Una proposta della Associazione Lyceum Club Internazionale Lugano
Informazioni: tel. 091 943 43 37; [email protected]
Ore 18.00, Sala Tami, Biblioteca Cantonale, viale Carlo Cattaneo 6, Lugano
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo d’incontri per i 30 anni (1980–2010)
I fondi librari locali come specchio di cultura
La biblioteca dell’Archivio storico di Lugano
Relatori: Gerardo Rigozzi, Direttore Biblioteca cantonale di Lugano
Carlo Ossola, Direttore Istituto di Studi italiani presso l’USI
Pietro Montorfani, Direttore della rivista “Cenobio”
Seguirà aperitivo offerto
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico
Cinco días sin nora di Mariana Chenillo, 2009
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Ore 20.30, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Laboratori teatrali e.s.teatro - Inizio stagione
I Laboratori teatrali, condotti da Emanuele Santoro, attore e regista,
sono rivolti a tutti coloro che intendono avvicinarsi alla recitazione e si
propongono di fornire al partecipante gli strumenti essenziali per la
ricerca, lo sviluppo e il potenziamento delle proprie capacità espressive.
Un percorso pratico, in una dinamica di continuo confronto con sé
stessi e con gli altri, che prevede l’allestimento di uno spettacolo che
verrà presentato a fine anno.
Per iscrizioni e costi visitare il sito www.ilcortile.ch
Una proposta di e.s.teatro
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]
Mercoledì 13 ottobre
Ore 15.00, Biblioteca dei ragazzi, via Besso 13, Lugano
Tobenai Hotaru (La lucciola che non sa volare)
Aria iente Leggenda giapponese narrata da Yoko con il Kamishibai.
Il racconto è animato dalla musica dello Jamisen (strumento
d'Or
a tre corde), sarà seguito da una danza tradizionale.
Per bambini dai 5 anni.
Ore 16.00 Preparazione di Origami per bambini e ragazzi
È gradita la riservazione
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione La Biblioteca dei ragazzi
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
il Mese della cultura ’10
19
Ore 20.30, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Il Regno di Dio e le sue parabole
Relatore: Padre Callisto Caldelari
Una proposta dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]
Giovedì 14 ottobre
Auditorio Stelio Molo, RSI, Lugano-Besso
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
r
d'O
Concerto di percussioni: Mauricio Kagel, Exotica
Pietro Luca Congedo, Gianluca Ruggeri, Fulvia Ricevuto,
Roberto Pellegrini, Gregorio Di Trapani, Kiki Dellisanti
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Ore 17.00, Croce Rossa (RESO), via alla Campagna 9, Lugano
Incontri con il Mo. Andrea Cupia e il Coro Lirico di Lugano
Il Maestro presenta il Coro Lirico di Lugano dalla sua formazione
agli attuali concerti.
Una proposta della RESO - Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 922 75 72;
[email protected]
Ore 18.00, Consolato generale d’Italia, Sala Carlo Cattaneo, via F. Pelli
16, Lugano
Settimana della lingua italiana nel mondo:
“L’italiano nostro e degli altri”
Il prof. Lorenzo Perrona parlerà di V. Brancati e I. Silone.
Una proposta della Società Dante Alighieri della Svizzera italiana
Informazioni: tel. 091 945 30 68; [email protected]
Ore 19.30, Masseria dei Cantori, via alla Stampa 4, Lugano
Concerto porte aperte
I Cantori delle Cime aprono le porte della loro bellissima sede
(la Masseria alla Stampa) per permettere alla gente di assistere
ad una prova di concerto. Il pubblico ha così la possibilità di ascoltare
i “cavalli di battaglia” dei Cantori luganesi, i canti d’autore, i motivi
della tradizione corale italiana, i canti “prodotti in casa” e alcune
canzoni popolari provenienti da ogni angolo del mondo.
Al termine dell’esibizione il pubblico è invitato ad uno spuntino
offerto dai padroni di casa.
Una proposta del coro I Cantori delle Cime
Informazioni: tel. 091 922 96 22; [email protected]
Ore 20.00, Scuola Media, via Boscioro 7, Viganello
Corso di cucina giapponese
Aria iente
Durata ca. 2h30
d'Or
Menu: Sushi con brodo
Costo d’iscrizione fr. 30.— + ingredienti
Una proposta dell’Associazione Camelia Club Giapponese
Informazioni e iscrizioni: tel. 078 814 04 62;
[email protected]
20
Città di Lugano
Venerdì 15 ottobre
Venerdì ore 18 - 22, sabato ore 14 - 22 e domenica ore 14 - 18
Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano
Esposizione
Miniature e artigianato persiani (Sala 1)
Aria iente Fino a domenica 17 ottobre
r
O
'
d
Una proposta dell’Associazione Casa della Cultura Iraniana
Per informazioni: tel. 079 462 59 48; [email protected]
Esposizione
Costumi e fotografie del Tibet (sala 2 e 3)
Aria iente Pregiati thangka tibetani da una collezione privata ticinese;
d'Or
Creazione di un Mandala da parte dei monaci tibetani;
Possibilità di consulti personali.
Fino a domenica 17 ottobre
Una proposta dell’Istituto Kalachakra di cultura buddhista
tibetana e per la pace
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Esposizione
Selezione di 18 calligrafie eseguite dai membri dell’Accademia
Aria iente di calligrafia Ruimo (sala 4)
r
O
d'
Opere realizzate per essere esposte in occasione della Grande mostra
di arte e cultura calligrafica di Seoul (Corea), della Biennale calligrafica di Jeollabuk (Corea), delle mostre della Japan Educational Calligraphy Federation di Tokyo, della mostra Shozokai al National Art Center
di Tokyo e di altre mostre recentemente svolte in Cina.
Fino a domenica 17 ottobre
Una proposta dell’Accademia di Calligrafia Ruimo
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
Esposizione
Viaggio in Giappone
Aria iente Fino a domenica 17 ottobre
r
O
'
d
Una proposta del FotoClubLugano
in collaborazione con l’Accademia di Calligrafia Ruimo
Informazioni: tel. 079 621 65 21; [email protected],
[email protected]
Esposizione fotografica
Aria d’Oriente (sala 5)
Aria iente Bonsai e fotografia in collaborazione con il laboratorio “La Corte”.
r
d'O
Fino a domenica 17 ottobre
Una proposta del FotoClubLugano e dal laboratorio di arte e tecnica
Bonsai “La Corte” in collaborazione con l’Accademia di Calligrafia
Ruimo
Informazioni: tel. 079 621 65 21; [email protected],
[email protected], [email protected]
il Mese della cultura ’10
21
Slide show
Tracce calligrafiche nella fotografia (sala 5)
Aria iente Slide show fotografico dei soci del FotoClubLugano che interpreta e
d'Or
documenta le fasi realizzative della calligrafia giapponese.
Fino a domenica 17 ottobre
Una proposta del FotoClubLugano
in collaborazione con l’Accademia di Calligrafia Ruimo
Informazioni: tel. 079 621 65 21; [email protected],
[email protected]
Esposizione
Calligrafie persiane (Sala 7)
Aria iente Fino a domenica 17 ottobre
r
d'O
Una proposta dell’Associazione Casa della Cultura Iraniana
Per informazioni: tel. 079 462 59 48; [email protected]
Dalle 18.00 alle 21.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 4)
Accademia di Calligrafia Ruimo
Aria iente Il maestro calligrafo Bruno Riva sarà a disposizione del pubblico per
r
O
'
d
dimostrazioni di calligrafia e per spiegare con modelli eseguiti appositamente le fasi evolutive della calligrafia cinese e giapponese, dalle
prime configurazioni pittografiche alla moderna calligrafia corsiva.
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
Dalle 18.00 alle 21.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 7)
Casa della Cultura Iraniana in collaborazione
Aria iente con il Camelia Club Giapponese
d'Or
Le calligrafe del Camelia Club Giapponese eseguiranno detti e proverbi giapponesi parallelamente al calligrafo iraniano Seyed Ali Hosseini
che terrà una dimostrazione della tecnica di calligrafia persiana
Nastaliq con altrettanti detti e proverbi della tradizione iraniana.
Per informazioni: tel. 079 462 59 48; [email protected], [email protected]
Ore 18.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Benvenuti! Offerta del tè e cerimonia di apertura del Mandala, con la
d'Or
presenza di monaci provenienti dal Gaden Jangtse Tibetan Cultural
Institute di Mundgod, nello Stato indiano del Karnataka; seguirà un
piccolo assaggio dei “momo”, i tradizionali ravioli tibetani.
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 20.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Conversazione con il pubblico sul tema
r
O
'
d
“Tibetani in occidente: una sfida per la sopravvivenza della cultura”.
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Repliche: 16, 17, 21, 22, 23 e 24 ottobre alle 20.30
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: tel. 091 942 38 32
ore 20.30, Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Kohlhaas
con Marco Baliani; tratto da “Michael Kohlhaas”
di Heinrich von Kleist
Tanti anni fa in terra di Germania
viveva un uomo di nome Michele
Kohlhaas. Era allevatore di cavalli
e come lui lo erano stati il padre e
il nonno…. Comincia così l’affascinante racconto di Marco Baliani
e Remo Ristagno, generalmente
indicato come uno degli spettacoli
da cui prese il via il genere del
teatro di narrazione italiano.
Entrata: adulti fr. 20.—; ridotto
(AVS, AI) fr. 15.—; studenti fr. 10.—
Una proposta
del Dicastero Giovani ed Eventi
Informazioni e prenotazioni:
tel. 058 866 72 03;
[email protected]
22
Città di Lugano
Ore 20.30, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Le cognate
di Michel Tremblay
Regia e adattamento: Fabio Doriali
Siamo a Montréal in un quartiere modesto alla fine degli anni ‘60, e
grazie ad uno dei tanti concorsi, quiz e indovinelli Germaine Lauzon
entra virtualmente in possesso di una quantità smisurata di mobili,
elettrodomestici, abiti e casalinghi: tutto il catalogo sarà suo, e gratis.
Un milione di punti e undici vicine, sorelle e mezze parenti chiamate
ad attaccarli ed a far da testimoni oculari di un avvenimento eccezionale. È normale attendersi invidie e piccole cattiverie, ma le cognate
superano di gran lunga ogni previsione. Uno spettacolo comico che
racconta una grande tragedia umana e che mette in scena un vero e
proprio museo degli orrori.
In apertura dello spettacolo gli allievi del secondo anno del MAT
presenteranno “Confessioni”, messa in scena di Mirko D’Urso
(durata 20 minuti)
Replica: sabato 16 ottobre ore 20.30
Entrata: intero fr. 15.—; ridotto (giovani e Lugano Card) fr. 12.—
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni e prevendita: tel. 091 921 34 92; [email protected];
Aula Magna, Conservatorio della Svizzera Italiana, via Soldino 9, Lugano
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
r
O
d'
Concerto: Il Giappone contemporaneo e l’Europa del Rinascimento
Seiko Tanaka, Tosiya Suzuki, Daniele Bragetti, flauti dolci
Musiche di Michiharu Matsunaga, Hidehiko Hinohara,
Toshio Hosokawa, William Cornish, Johannes Ghiselin, Ludwig Senfl,
Heinrich Isaac, Vincenzo Ruffo
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Aula Magna, Conservatorio della Svizzera Italiana, via Soldino 9, Lugano
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
r
d'O
Concerto: Stockhausen, Telemusik, per solo tape
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Sabato 16 ottobre
Ore 14.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Per i ragazzi: coloriamo il Mandala
r
d'O
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Dalle 14.00 alle 16.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 7)
Associazione Casa della Cultura Iraniana
Aria iente Il calligrafo iraniano Seyed Ali Hosseini terrà una dimostrazione della
r
d'O
tecnica di calligrafia persiana Nastaliq.
Per informazioni: tel. 079 462 59 48; [email protected]
il Mese della cultura ’10
23
Dalle 14.30 alle 18.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 4)
Accademia di Calligrafia Ruimo
Aria iente Il maestro calligrafo Bruno Riva sarà a disposizione del pubblico per
d'Or
dimostrazioni di calligrafia e per spiegare con modelli eseguiti appositamente le fasi evolutive della calligrafia cinese e giapponese, dalle
prime configurazioni pittografiche alla moderna calligrafia corsiva.
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
Ore 16.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Offerta del tè.
r
d'O
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 16.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Parliamo di libri, proiezioni di film e fotografie.
r
d'O
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Dalle 20.00 alle 22.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 4)
Conferenza di Bruno Riva « La calligrafia estremo orientale e i suoi
Aria iente influssi sull’arte occidentale del XX secolo ».
r
d'O
Questa conferenza corrisponde a una riduzione del saggio «Lo sho e
l’arte contemporanea» pubblicato nel libro «Shodo: lo stile libero»
(Edizioni Casadei libri, Padova, 2005).
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
Ore 20.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Conferenza di Geshe Lobsang Sherab sul tema
d'Or
“Attualità e utilità del pensiero Buddhista per l’Occidente” .
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 16.00, Biblioteca cantonale,viale Cattaneo 6, Lugano
Tolleranza-Intolleranza nel villaggio globale
Tavola rotonda In collaborazione con la Biblioteca cantonale e con
la partecipazione di Amin Maalouf, economista e sociologo, scrittore
e saggista, di fama internazionale, Georg Kreis, Presidente della commissione federale contro il razzismo, Cheikh Tediane Gaye,
poeta e scrittore, Senegalese. Interventi e testimonianze.
La giornata di studio si ripropone di cercare di individuare le radici
antropologiche e culturali di alcuni aspetti del processo di
mondializzazione, che ha condotto all'integrazione dei mercati e
all'omologazione di abitudini e comportamenti, lasciando irrisolte
alcune contraddizioni profonde. Tra di esse l'intolleranza.
È previsto un incontro con gli studenti delle scuole superiori.
Una proposta dell’Associazione Iinternational P.E.N. della Svizzera
italiana e retoromancia
Informazioni: tel. 079 819 53 49; [email protected]
Ore 18.00, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Inagurazione mostra
Alina Kalczynska. Libro d’artista
Alina Kalczynska, nata nei pressi di Cracovia, si è dedicata all’arte del
libro dal 1980, quando si è stabilita a Milano dopo aver sposato l’editore Vanni Scheiwiller. Ha collaborato con il marito per le sue edizioni
e proseguito una sua personale ricerca nel libro d’artista.
Fino al 20 novembre
Orario di apertura: me-gio-ve dalle 14 alle 18; sa dalle 9 alle 12
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]
Ore 20.00, Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Concerto di arpa celtica
Evento di beneficenza per il Monastero di Montagna Kham Dagu
in Tibet con la partecipazione di Vincenzo Zitello, compositore arpista
concertista di fama internazionale.
Responsabile del progetto Lama Tashi Sangpo
Entrata: prezzo unico fr. 30.—
Una proposta del Monastero Thubten Changchub Ling di Arosio
Informazioni e prenotazioni: tel. 078 671 67 62;[email protected]
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (2a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
24
Città di Lugano
Ore 20.30, Chiesa St. Maria a Pazzalino, Pregassona
19.ma Rassegna corale
In occasione dei festeggiamenti del 30.mo Concerto corale dei Cantori
di Pregassona con il prestigioso Coro Vôs de Mont diretto dal M° Marco
Maiero, che ha ottenuto diversi riconoscimenti nell’ambito del canto
corale.
Una proposta dell’associazione Cantori di Pregassona
Informazioni: tel. 079 639 48 19; [email protected]
Ore 20.30, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Le cognate (2a replica)
Entrata: intero fr. 15.—; ridotto (giovani e Lugano Card) fr. 12.—
Una proposta del MAT (Movimento Artistico Ticinese)
Informazioni: vedi 15 ottobre
Ore 20.30, Sala Aragonite, via ai Boschetti, Manno
Saggio Selvaggio
Dioniso è il dio dell’estasi, del vino, del teatro, specchio delle nostre
passioni e desideri più o meno svelati, manifestazione di pura energia
vitale. I cinque interpreti esplorano i vari stati della “dionisicità”
andando alla ricerca delle convenzioni limitanti stabilite dalla società
per giocarci e scardinarle.
Prezzi: adulti fr. 20.—; ridotti (AVS, AI) fr. 15.—; studenti fr. 10.—
Soci Associazione Integr’Arti sconto del 10%
È richiesta la prenotazione
Una proposta dell’associazione Integr’Arti
Informazioni e prevendita: tel. 079 305 99 42;
[email protected]
Aula Magna, Conservatorio della Svizzera Italiana, via Soldino 9, Lugano
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
r
d'O
Concerto: Six VocaalLAB soloists
Musiche di Klaus Huber, Henry Vega, Nadir Vassena, Misato Mochizuku,
Kasia Glowicka,Wouter Snoei, Georges Aperghis, Tomohisa Hashimoto
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Aula Magna, Conservatorio della Svizzera Italiana, via Soldino 9, Lugano
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
r
d'O
Concerto di Giacinto Scelsi
Brani per voce sola tratti da I canti del Capricorno, Hô, Taigarù, Sauh
Marianne Schuppe, voce sola
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Living Room, via Trevano 89, Lugano
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
d'Or
Late night concert: Wooden Veil – Hanayo and Marcel Türkowsky
Una proposta dell’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Domenica 17 ottobre
Ore 14.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Lettura di fiabe tibetane per i ragazzi
r
d'O
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
il Mese della cultura ’10
25
Dalle 14.30 alle 18.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 4)
Accademia di Calligrafia Ruimo
Aria iente Il maestro calligrafo Bruno Riva sarà a disposizione del pubblico per
d'Or
dimostrazioni di calligrafia e per spiegare con modelli eseguiti appositamente le fasi evolutive della calligrafia cinese e giapponese, dalle
prime configurazioni pittografiche alla moderna calligrafia corsiva.
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
Ore 15.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Offerta del tè.
r
d'O
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Dalle 15.00 alle 17.00, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 7)
Associazione Casa della Cultura Iraniana in collaborazione con il
Aria iente Camelia Club Giapponese
d'Or
Le calligrafe del Camelia Club Giapponese eseguiranno detti e proverbi giapponesi parallelamente al calligrafo iraniano Seyed Ali Hosseini
che terrà una dimostrazione della tecnica di calligrafia persiana
Nastaliq con altrettanti detti e proverbi della tradizione iraniana.
Informazioni: tel. 079 462 59 48; [email protected]; [email protected]
Ore 15.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Proiezioni di film e fotografie.
d'Or
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 16.30, Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano (Sala 2 e 3)
Istituto Kalachakra di cultura buddhista tibetana e per la pace
Aria iente Cerimonia di chiusura del Mandala.
d'Or
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]
Ore 15.00 e ore 17.00 , Auditorio Stelio Molo, RSI, Lugano
Giappone - Concerto spettacolo per famiglie
Aria iente Orchestra della Svizzera italiana
d'Or
Direttore: Francesco Angelico
Solista: Isao Nakamura, percussioni; Voce recitante: Claudio Moneta
Musiche di Cowell, Kagel, Wyttenbach, Eötvös, Takemitsu, Mayuzumi
Entrata libera fino a esaurimento posti
Una proposta dell’Orchestra della Svizzera italiana in collaborazione con OGGImusica e con il Conservatorio della Svizzera italiana
Informazioni: tel. 091 803 93 19; [email protected]
Auditorio Stelio Molo, RSI, Lugano-Besso
(per gli orari definitivi visitare il sito: www.oggimusica.ch)
Aria iente Il Giappone e la sua musica
d'Or
Concerto: Zatoichi-game
Frammenti video tratti da film di Takeshi Kitano
Sonorizzazione: OGGImusica; regia di Fabrizio Rosso
Proposto e prodotto dall’Associazione OGGImusica
Informazioni: tel. 091 960 30 44; [email protected]
Ore 17.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
SOLO in scena: Rassegna di spettacoli per attore solo
Guerrieri dell’arcobaleno; di e con Ferruccio Cainero
È un meraviglioso affresco di scene coloratissime e intense.
Come in una leggenda, Ferruccio ci racconta della sua infanzia,
dell’adolescenza, il primo amore, i primi dolori, il 68, l’impegno
politico, i sogni, le speranze, la fine definitiva della civiltà contadina,
il trionfo del consumismo, lo smarrimento….
Una proposta di e.s.teatro
Entrata: intero fr. 20.—; ridotto (AVS e studenti) fr. 15.—
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]
26
Città di Lugano
Ore 17.00, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Clint Eastwood
Un omaggio all’ultimo dei registi hollywoodiani classici
Bird, 1988
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (3a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
Lunedì 18 ottobre
Ore 18.30, Consolato generale d’Italia, Sala Teatro Carlo Cattaneo,
via F. Pelli 16, Lugano
Settimana della lingua italiana nel mondo:
“L’italiano nostro e degli altri”
La varietà dell’italiano
Relatrice: Dott.ssa Elena Maria Pandolfi
La conferenza intende proporre una panoramica delle varietà
dell’italiano che si può manifestare su diversi piani.
Testi letti da lettrici e lettori professionisti.
Una proposta dell’Associazione Carlo Cattaneo
Informazione: tel. 091 976 05 40; [email protected]
Ore 20.30, Chiesa Evangelica Riformata, viale Cattaneo 2, Lugano
Oriente-occidente: un incontro culturale
Aria iente Concerto del Duo Calycanthus e il Gruppo Vocale Cantemus
r
Dan Shen, soprano; Luigi Marzola, pianoforte e direzione
d'O
Musiche di Liu Xue An, A. Berg, C. Debussy, G. Fauré, P. Maurice,
G. Puccini, A. Roussel, O. Schoeck, T. Takemitsu, G. Verdi, A. Webern,
Huang Zi.
Una proposta del Gruppo Vocale Cantemus
Informazioni: tel. 079 610 53 33; [email protected]
Martedì 19 ottobre
Ore 17.00, Consolato generale d’Italia, Sala Teatro Carlo Cattaneo,
via F. Pelli 16, Lugano
Intrattenimento scenico musicale
Una proposta del Consolato Generale d’Italia
in collaborazione con l’’Associazione Amici della Scala di Lugano
nell’ambito della X settimana della lingua italiana nel mondo
“Una lingua per amico: l’italiano nostro e degli altri”
Informazione: tel. 091 913 30 60; [email protected]
Ore 18.00, Casa Comunale, piazzetta Carlo Cattaneo, Castagnola
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo di incontri per i 30 anni (1980–2010)
Memoria collettiva e memoria individuale
Relatori: Antonio Gili, Archivio storico Città di Lugano
Rodolfo Huber, Archivio comunale di Locarno
Giovanni Maria Staffieri, Società genealogica della Svizzera italiana
Seguirà aperitivo offerto
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
Ore 20.30, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Melagrama
Regia di Giuseppe Valenti
Idea e allestimento, Giancarlo Bello;
luci e tecnica, Irradia
Cinquanta costumi, sei attori, due sorelle, in un improbabile viaggio
nel mondo governato da una bambola ed abitato da giocattoli che
vogliono una nuova vita. Dall’incontro fra teatro, danza e trasformismo nasce uno spettacolo divertente e colorato: un’altalena di musica ed invenzioni.
Replica: mercoledì 20 ottobre alle 20.30
Entrata: intero fr. 25.—; ridotto fr. 20.—
Una proposta della Compagnia Piccolo Globo
Informazioni e prenotazioni: tel. 091 751 56 60 ma-sa dalle 11
alle 18.30; [email protected]
il Mese della cultura ’10
27
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico
Stellet Licht (Luce silenziosa) di Carlos Reygadas, 2007
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano Card) fr. 8.—
Una proposta della Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Ore 20.30, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
La parabola del buon Samaritano
Relatore Daniele Garrone
Una proposta dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]
Mercoledì 20 ottobre
Ore 15.00, Biblioteca dei ragazzi, via Besso 13, Lugano
Momo Taro
Aria iente Per bambini dai 5 anni
Leggenda giapponese narrata da Yoko con il Kamishibai.
d'Or
Il racconto è animato dalla musica dello Jamisen (strumento a tre corde)
Ore 16.00 Preparazione di Origami per bambini e ragazzi
È gradita la riservazione
Entrata gratuita
Una proposta dall’Associazione La Biblioteca dei ragazzi
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
Ore 17.00, Consolato generale d’Italia, Sala Teatro Carlo Cattaneo,
via F. Pelli 16, Lugano
Concerto di musica popolare calabrese
con il gruppo Miriam Scarcello
Una proposta del Consolato Generale d’Italia
nell’ambito della X settimana della lingua italiana nel mondo
“Una lingua per amico:l’italiano nostro e degli altri”
Informazione: tel. 091 913 30 60; [email protected]
Ore 20.30, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Melagrama (2a replica)
Entrata: intero fr. 25.—; ridotto fr. 20.—
Una proposta della Compagnia Piccolo Globo
Informazioni: vedi 19 ottobre
Ore 20.30, Auditorium, Palazzo dei Congressi, Lugano
Aria Precaria
di Alessandro Besentini e Francesco Villa; regia di Leo Muscato
con Ale e Franz
Un esilarante spettacolo in cui Ale e Franz raccontano “nuove risate”,
giocando sulle emozioni che nascono ogniqualvolta si incontrano
due individui appartenenti al genere umano.
È così che Ale e Franz raccontano la difficoltà di capirsi, la facilità di
sbagliarsi e la complessità di sopportarsi, che accomuna un pò tutti
gli abitanti di questo non sconfinato pianeta.
Una proposta di LuganoInScena 2010-11 in collaborazione con Decò
Informazioni: tel. 058 866 72 80; [email protected]
Giovedì 21 ottobre
Ore 17.00, Croce Rossa (RESO), via alla Campagna 9, Lugano
Archeologia in Ticino
Relatore: dott. Mattia Sormani
Dai ritrovamenti di Gudo alla ricerca della storia più antica del Ticino
Una proposta della RESO - Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 922 75 72;
[email protected]
Ore 17.00, Consolato generale d’Italia, Sala Teatro Carlo Cattaneo,
via F. Pelli 16, Lugano
Concerto di musica classica con il Trio d’Archi BROZ
Una proposta del Consolato Generale d’Italia e in collaborazione
con l’’Associazione Amici della Scala di Lugano nell’ambito
della X settimana della lingua italiana nel mondo “Una lingua
per amico:l’italiano nostro e degli altri”
Informazione: tel. 091 913 30 60; [email protected]
Ore 18.00, Auditorum dell’Università della Svizzera Italiana, Lugano
Tavola rotonda: “Amico, hai vinto.
L’italiano nelle mia vita e negli studi”
Relatore: Prof. Carlo Ossola
Una proposta del Consolato Generale d’Italia
e in collaborazione con l’Istituto di Studi Italiani, USI,
nell’ambito della X settimana della lingua italiana nel mondo
“Una lingua per amico:l’italiano nostro e degli altri”
Informazione: tel. 091 913 30 60; [email protected]
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (4a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
28
Città di Lugano
Venerdì 22 ottobre
Ore 9.00, Archivio storico, strada di Gandria 4, Castagnola
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo di incontri per i 30 anni (1980–2010)
Giornata delle porte aperte
4 visite guidate a turno con inizio alle ore 9, 10, 14 e 15
Ulteriori visite 23 e 24 ottobre
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
Ore 09.00, Sala conferenze CRSL, via alla Campagna 9, Lugano
Corso di lettura creativa
Imparare a leggere in maniera espressiva e comunicativa, sperimentare la propria voce e la propria capacità creativa nell’espressione,
imparare a leggere un testo in maniera personale, divertirsi nel leggere ad altri testi che amiamo, fare della lettura un momento piacevole
che può essere condiviso con altre persone: questi gli obiettivi del corso
tenuto da Gabriella Bianchini di Como, che ha alle spalle diverse esperienze teatrali, stages di narrazione con Marco Baliani, di mimo e di
danza contemporanea.
Orario: dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 16.30
Iscrizione obbligatoria, massimo 12 partecipanti
Una proposta della Biblioteca della Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 973 23 35; [email protected]
Ore 17.00, Hotel de la Paix, via Cattori 18, Lugano
Conferenza: Lingua italiana quale elemento
di unità nazionale e transnazionale
Una proposta del Consolato Generale d’Italia e in collaborazione
con il Centro Int. Studi Rosminiani di Stresa e il Centro Studi Manzoniani di Milano nell’ambito della X settimana della lingua italiana
nel mondo “Una lingua per amico:l’italiano nostro e degli altri”
Informazione: tel. 091 913 30 60; [email protected]
Ore 18.00, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Inaugurazione
Aria iente Nippon. Tra mito e realtà: arte e cultura dal Paese del Sol Levante
d'Or
Nippon apre la stagione delle grandi mostre autunnali della Città di
Lugano. L’iniziativa documenta secoli di cultura artistica e sociale,
abbracciando tanto la tradizione quanto la stretta contemporaneità,
per mettere a fuoco gli elementi ricorrenti nell’evoluzione della straordinaria civiltà giapponese.
Il progetto si articola in diverse sedi espositive:
Museo d’Arte, Villa Malpensata, Riva Caccia 5, Lugano
Araki – Love and Death
Nobuyoshi Araki è oggi uno degli artisti fotografi più noti e celebrati
al mondo. Araki è inoltre l’artista vivente che può contare il maggior
numero di pubblicazioni – ormai quasi quattrocento – dedicate alla
propria opera. Tuttavia quella di Lugano è una delle rare retrospettive
europee a lui dedicate.
L’esposizione documenta la sua opera nelle sue diverse declinazioni:
oltre alle serie autobiografiche, sono visibili i paesaggi, le foto di cieli,
le immagini di fiori, di cibo e naturalmente le serie di nudi femminili
cui, più che a ogni altro soggetto, si lega la fama dell’artista.
il Mese della cultura ’10
29
Dal 23.10 2010 al 20.02.2011
Museo Cantonale d’Arte, via Canova 10, Lugano
Aria iente GUTAI – Dipingere con il tempo e lo spazio
d'Or
Le opere del gruppo Gutai permettono di cogliere il significato della
creazione e quale sia il rapporto fra artista e natura nell’isola del Sol
Levante. Costituitosi nel 1954 ad Ashiya, presso Osaka, il gruppo sarà
attivo fino al 1972, data della morte del venerato fondatore
Jiro Yoshihara. La mostra al Museo Cantonale d’Arte intende focalizzare l’attenzione sul primo e secondo periodo Gutai (1954-1960 e
1961-1964 ca.), le fasi più intense e significative nella ricerca di nuovi
linguaggi. L’intento è quello di approfondire la portata e l’eredità
del gruppo ad oltre quarantacinque anni dal suo scioglimento.
La sua attività è caratterizzata da happening, installazioni all’aperto
(da qui la denominazione “avanguardia sotto il cielo”), mostre di un
giorno, action painting e performance di carattere teatrale.
Dal 23.10 2010 al 20.02.2011
Parco di Villa Ciani
Il gruppo Gutai: opere all’aperto
La creatività di Gutai in molti casi presuppone il rapporto con
la natura e lo spazio aperto. La mostra ospitata presso il Museo cantonale d’Arte trova dunque un suo logico ampliamento nel Parco Ciani.
Qui sono ricreate alcune delle più significative installazioni ideate
dagli artisti del gruppo in occasione delle esposizioni all’aperto organizzate in Giappone a metà degli Anni Cinquanta, quali una lunga
passerella percorribile, un campanile di stoffa dall’interno del quale
si potrà osservare uno scampolo di cielo, una serie di festoni di nylon
contenenti acqua pigmentata con diversi colori.
Dal 23.10 2010 al 20.02.2011
Villa Ciani, Lugano
Ineffabile perfezione. La fotografia del Giappone fra il 1860 e il 1910
L’esposizione presenta una scelta ragionata dei capolavori di uno
dei più importanti capitoli della Storia della fotografia, per condurre
il visitatore al di là degli stereotipi dell’Esotismo e del Giapponismo
e per introdurlo a una visione delle profonde interazioni ideologiche
e culturali che avvennero nell’incontro fra il Giappone e l’Occidente.
Sonorizzazione a cura della Fonoteca Nazionale Svizzera
Dal 23.10 2010 al 27.02.2011
Museo delle Culture, Villa Heleneum, via Cortivo 24-28, Castagnola
Shunga. Arte ed Eros nel Giappone del periodo Edo
Gli shunga, termine giapponese che letteralmente significa «immagini della primavera», sono un genere di stampe a soggetto erotico che
raggiunsero la loro massima fioritura nel periodo dello shogunato
30
Città di Lugano
Tokugawa, tra il 1603 e il 1867. Saranno esposte circa 50 opere fra xilografie originali e volumi a stampa, tra le più importanti del genere.
Aria iente Sonorizzazione a cura della Fonoteca Nazionale Svizzera
d'Or
Dal 23.10 2010 al 27.02.2011
Il Ciani, viale Cattaneo 5, Lugano
Attività di presentazione della Cultura tradizionale del Giappone
Tra novembre 2010 e febbraio 2011 Il Ciani ospiterà una decina di
eventi e attività per osservare da vicino o prendere parte in prima persona ad alcuni momenti rituali e culturali della vita nipponica, realizzati
e condotti da esperti conoscitori di ognuna delle discipline proposte.
Orari d’apertura: ma – do dalle 10 alle 18
Entrata: intero fr. 12.—/euro 9; ridotto (AVS, over 65, gruppi e studenti 17-25 anni) fr. 8. —/euro 6; cumulativo fr. 28.—/euro 22
Entrata libera fino a 16 anni
Una proposta del Dicastero Attività Culturali / LAC
Informazioni e prenotazioni:
Museo d’Arte, Villa Ciani, Il Ciani: tel +41 (0)58 866 72 14;
[email protected]
Museo delle Culture: tel. +41 (0)58 866 69 60; [email protected]
Museo cantonale d’Arte Tel: +41 (0)91 910 47 80; [email protected]
www.nipponlugano.ch
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (5a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Meik / La Comédie des masques (Germania)
Boris Bronski (prima nazionale)
di e con Meik Michael Aufenfehn
Ritornano le famose maschere di Habbe e Meik in uno spettacolo dal
ritmo sfrenato dove Meik, questa volta da solo, interpreta diversi personaggi. Poesia, comicità, bravura dell’attore, emozioni, momenti
teneri e esilaranti, incanteranno ancora una volta lo spettatore.
Teatro/maschere senza parole comico
Durata 70’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre nei
giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Sabato 23 ottobre
Ore 9.00, Archivio storico, strada di Gandria 4, Castagnola
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo di incontri per i 30 anni (1980–2010)
Giornata delle porte aperte
4 visite guidate a turno con inizio alle ore 9, 10, 14 e 15
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
il Mese della cultura ’10
31
Ore 16.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Fringe/L’AltroFestival Teatro ragazzi - spettacolo in concorso
ScarlattineTeatro-Luna e Gnac- Michele Cremaschi (Italia)
Il giorno prima dell’inizio del mondo (prima nazionale)
Regia di Michele Eynard
di e con Michele Cremaschi
La storia è ispirata a “La fabbrica delle farfalle” di Gioconda Belli
e al fumetto “Trino” di Altan. Nei giorni che precedono la creazione
del mondo, la Custode della Sapienza controlla i disegnatori di tutte
le cose. Il tema centrale dello spettacolo sono le scelte di vita che
ciascuno di noi è chiamato a fare, e lo sprona a ricercare il coraggio
di disegnare il mondo che ci piace piuttosto che farsi piacere quello
che si è costretti a disegnare.
Per tutti dai 5 anni – durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre nei
giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 17.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Produccions Trapa Laitrum (Spagna – CAT)
CAPSES (prima nazionale)
Regia di Toti Toronell; con Toti Toronell e Jordi Borràs
Sono piccole storie in cui lo spettatore sarà l'attore.
Uno show con il pubblico, per il pubblico. Un regalo per le emozioni.
Teatro di figura/oggetti - storie a scelte in catalano, inglese, francese
e italiano.
Per 20 spettatori alla volta - durata 15’
Fino alle ore 22.00
Replica: domenica 24 ottobre dalle 14 alle 15 e dalle 18 alle 20
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 17.30, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Non c’è che il fluire crescente
Presentazione della nuova raccolta di poesie di Fabio Contestabile
Entrata libera
Una proposta di Alla Chiara Fonte Editore
Informazioni: tel. 091 972 34 81; [email protected]
Ore 18.00, Capannone, via Ceresio 25, Pregassona
Festa balcanica con musica, balli e cibi folcloristici
Una proposta dell’Associazione Culturale Serba
“Desanka Maksimovic”
Informazioni: [email protected]
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (6a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
32
Città di Lugano
Ore 20.30, Teatro Cittadella, corso Elvezia 35, Lugano
Cito, Cito sém in unda
Testo e regia di Armando Ballerini
Commedia dialettale in due atti ambientata in un vecchio capannone abbandonato e precedentemente utilizzato quale studio di registrazione da un’emittente televisiva.
Tütt l’è cuminciaa ’n dal visitá un vécc capanón. E pensá che nüm
vörevum dumá tirá inséma na növa cumédia. Ala fin fin, per culpa
da quéll ganassa d’un Céce, sém imbarcaa in una bèla aventüra…
“Ragnatéle”, e adèss? ... cuma la dis la Dorotéa: “Cito, cito sém in
unda” ...cerchém da restá a gala!
Entrata: prezzo unico fr. 15.—
Una proposta della Compagnia Zèlar, Predessén e Savia
Prevendita: Alhambra Music, Corso Pestalozzi 21 b, Lugano e Salone
Mile, via Maraini 2, Pregassona
Informazioni e prenotazioni: tel. 079 375 82 10;
[email protected]
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Cie Pepa Plana (Spagna – CAT)
Penelope (prima nazionale)
Regia di Nola Rae; con Pepa Plana
Prendete una donna clown, Pepa
Plana, e mettetela ad attendere
il ritorno del marito che ha lasciato
la sua casa per partire in guerra. Per
distrarla, datele una macchina da
cucire e abbastanza filo in modo
che il suo lavoro di cucito l’aiuti a
dimenticare il suo dolore e allo stesso tempo aiuti anche noi a dimenticare il nostro. Il risultato è un giocoso ed umoristico remake della guerra di
Troia con le sue navi, le sue cittadelle, i suoi eroici guerrieri e ovviamente il
celeberrimo cavallo che portò le truppe di Ulisse alla vittoria.
Spettacolo comico senza parole
Durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre nei
giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Domenica 24 ottobre
Ore 9.00, Archivio storico, strada di Gandria 4, Castagnola
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo di incontri per i 30 anni (1980–2010)
Giornata delle porte aperte
4 visite guidate a turno con inizio alle ore 9, 10, 14 e 15
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
Ore 14.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Produccions Trapa Laitrum (Spagna – CAT)
CAPSES (prima nazionale)
2a replica fino alle 15.00 e dalle 18 alle 20
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni: vedi sabato 23 ottobre
Ore 16.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Fringe/L’AltroFestival Teatro ragazzi - spettacolo in concorso
Compagnia Drammatico Vegetale (Italia)
Alice attraverso lo specchio (prima nazionale)
Regia di Ezio Antonelli, Pietro Fenati, Elvira Mascanzoni
E Alice entra nel gioco. E’ il gioco degli scacchi, un gioco elaborato con
le sue infinite variabili come il gioco della vita. Nel suo viaggio si
incontra con un re, regine, cavalieri, leoni ed unicorni. Alla fine del gioco, come capita nella vita reale, Alice è diventata un po’ più grande. La
vita è un gioco, un gioco è la vita. Teatro d’attore e figura con videoproiezioni.
Per tutti dai 6 anni – durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre nei
giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
il Mese della cultura ’10
33
Ore 20.30, Sala Multiuso, TSI, Comano
L’è düra da mandà gio (7a replica)
Commedia brillante in tre atti:
Regia, testo e direzione di Sandra Zanchi, attrice RSI
Una proposta della Dialettale di Comano
Informazioni: vedi 15 ottobre
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
La Luna nel Letto/Festival Castel dei Mondi/Teatri Abitati (Italia)
Il vecchio e il mare (prima nazionale)
Regia di Michelangelo Campanale
In una lettera del 7 febbraio del 1939 al direttore letterario della sua
casa editrice, Hemingway scriveva di essere molto stimolato
dalla storia di un vecchio pescatore dell’Havana che, dopo una lotta
terribile di tre giorni con un pescespada, lo aveva catturato.
Ma dirigendosi verso terra, i pescecani lo avevano divorato tutto.
Nasceva così “Il vecchio e il mare”, romanzo grazie al quale Hemingway nel 1954 ottenne il Premio Nobel per la Letteratura.
Per tutti - durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Lunedì 25 ottobre
Ore 18.30, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Presentazione del volume:
Aria iente Poeti della Svizzera Italiana, Poeti dell’Iran di Nasser Pejman
d'Or
A cura di Freidown Gilani e Siro Ortelli
Traduzione con testo originale a fronte di alcune poesie scelte di
autori delle due espressioni linguistiche. Questo volume vuole essere
un esempio di letteratura comparata, dove la realtà ticinese dal
punto di vista di alcuni suoi poeti verrà posta a confronto con altrettanti poeti iraniani viventi in Europa.
Con interventi musicali. Segue aperitivo.
Entrata gratuita
Una proposta dell’Associazione letteraria “Hafez e Petrarca”
in collaborazione con l’Associazione Scrittori della Svizzera Italiana
Informazioni: tel. 076 442 56 60; [email protected]
Ore 20.30, Auditorium, Palazzo dei Congressi, Lugano
Al di Meola in concerto
con Al Di Meola, chitarra; Fausto Beccalossi, fisarmonica;
Gumbi Ortiz, percussioni; Peter Kaszas, batteria;
Kevin Seddiki, chitarra; Victor Mirando, basso
Icona del virtuosismo chitarristico, Al Di Meola esplora da anni una
grande varietà di stili che lo ha portato dal jazz-rock dei “Return to
Forever” di Chick Corea alle atmosfere spagnoleggianti con John
Mclaughlin e Paco De Lucia fino alle più recenti contaminazioni con il
tango di Astor Piazzola, affermandosi internazionalmente come uno
dei più straordinari interpreti del genere fusion.
“Nella storia della chitarra, nessuno ha contribuito in modo così decisivo a far progredire lo strumento nell’approccio tecnico come Al Di Meola” (Robert Lynch, storico della chitarra).
Una proposta di LuganoInScena 2010-11
la prevendita è aperta dal 15 settembre
Informazioni: tel. 058 866 72 80; [email protected]
34
Città di Lugano
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Shïro Daimon (Giappone)
Aria iente Shiki – La Neige
d'Or
di e con Shïro Daimon/solo
Un pezzo di storia del teatro e della danza giapponese.
Shiro Daïmon è riconosciuto come uno dei danzatori più grandi
del giappone d’oggi. La sua tecnica minuziosa e completa lo fa essere
un grande ballerino, attore e musicista.
Teatro Nô e Kabuki
Durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Martedì 26 ottobre
Dalle ore 09.00 alle 17.00, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Nell’ambito della 3a edizione de “I volti dell’ America Latina”
Tavola Rotonda
Oltre il Bicentenario: cosa celebra l’America Latina?
Interazioni culturali tra Spagna e America Latina. Processi migratori
fra Europa e America Latina.
In forma bilingue spagnolo-italiano
Una proposta de la S.C.I.L.A. – Sociedad Cultural Ibero Latino Americana
Informazioni: tel. 091 976 09 96; [email protected]
Ore 14.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Fringe/L’AltroFestival Teatro ragazzi - spettacolo in concorso
Santibriganti Teatro (Italia)
Le Servente (prima nazionale)
Regia di Maurizio Bàbuin; di Vittorio Sivera
Due ragazze quasi cent’anni fa in una delle valli del Piemonte.
L’incontro casuale. L’attesa del ritorno delle persone amate:
una al fronte, l’altra disertore. Il desiderio di affrancarsi da una
condizione e un destino che paiono ineluttabili. La fuga alla ricerca
di qualcuno, qualcosa. La montagna come alleata.
Spettacolo con canzoni occitane e frammenti del testo
di Frédéric Mistral.
Per tutti dai 9 anni - durata 65’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 18.00, Consolato generale d’Italia, Sala Carlo Cattaneo, via F. Pelli
16, Lugano
Ottobre con l’Archivio storico;
ciclo di incontri per i 30 anni (1980–2010)
Cantieri e maestranze artistiche tra Piemonte e Ticino
L’Archivio della Compagnia di Sant’Anna dei Luganesi in Torino
Relatori: Alberto Galluccio, Console generale d’Italia a Lugano
Giorgio Giudici, Sindaco di Lugano
Paolo Sala, Presidente Circolo Svizzero di Torino
Maria Vittoria Cattaneo, ricercatrice, Politecnico di Torino
Una proposta dell’Archivio storico di Lugano
Seguirà aperitivo offerto
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
il Mese della cultura ’10
35
Ore 20.30, Teatro Cittadella, Corso Elvezia 35, Lugano
La scuola delle mogli
di Molière; regia di Valter Malosti
con Valter Malosti, Mariano Pirrello, Valentina Virando e Compagnia
Arnolphe è ossessionato dalle corna. Per questo sposa la giovanissima
Agnès, che egli stesso ha cresciuto ed educato come una bambola
innocente e ignorante per farne una moglie perfetta. Ma la natura
sceglie a volte percorsi imprevedibili….
“Si ride, ma di fegato e di bile: che per Molière è giustissimo”(Il Giorno).
Repliche: mercoledì 27 e giovedì 28 ottobre alle 20.30
Una proposta di LuganoInScena 2010-11
Informazioni: tel. 058 866 72 80; [email protected]
Ore 20.30, Cinema Iride, Quartiere Maghetti, Lugano
Cinebabel Messico
Frida, naturaleza viva di Paul Leduc, 1986
Entrata: intero fr. 10.—;
ridotto (AVS, studenti, apprendisti e Lugano Card) fr. 8.—
Una proposta di Luganocinema93
Informazioni: tel. 091 922 96 53; [email protected]
Ore 20.30, Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
La parabola del figliuol prodigo
Relatore Fernando Bandini
Una proposta dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]
Mercoledì 27 ottobre
Ore 15.00, Biblioteca dei ragazzi, via Besso 13, Lugano
Tsuru No Ongaeshi (Il ringraziamento della gru)
Aria iente Per bambini dai 5 anni
r
d'O
Leggenda giapponese narrata da Mine con il Kamishibai.
Ore 16.00 Preparazione di Origami per bambini e ragazzi
E’ gradita la riservazione
Entrata gratuita
Una proposta dall’Associazione La Biblioteca dei ragazzi
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
Ore 18.00, Università della Svizzera Italiana, Auditorio, via Giuseppe
Buffi 13, Lugano
Agli inizi dell’Arte. La pittura nell’Europa delle origini
“Arte parietale del Paleolitico”, J.M. Le Tensorer
Prossimi 3 incontri: 11 novembre Matteo D’Acunto “Pittura minoica”; 18 novembre Cornelia Isler-Kerényi “Pittura nell’Antico Egitto”;
24 novembre Benedetta Giorgi Pompilio “Pittura degli Etruschi”
Una proposta dell’Associazione Archeologica Ticinese
Informazioni: tel. 091 976 09 26; [email protected]
Ore 20.30, Teatro Cittadella, corso Elvezia 35, Lugano
La scuola delle mogli (2a replica)
Una proposta di LuganoInScena 2010-11
Informazioni: vedi martedì 26 ottobre
Ore 20.30, Sala E, Palazzo dei Congressi, Lugano
Fiabe orientali: Cina e Giappone
Aria iente La Cina e il Giappone hanno un ricco patrimonio fiabesco, molto
r
d'O
diverso da quello europeo. La serata aprirà la porta a questo mondo
affascinante tramite narrazioni e letture del gruppo “Intrecciafole”
che fa capo alla Società Svizzera delle Fiabe.
Una proposta della Società Svizzera delle Fiabe
Informazioni: tel. 091 971 68 63; [email protected]
36
Città di Lugano
Ore 20.30, Sala B, Palazzo dei Congressi, Lugano
Concerto dell’Orchestra Arcadia
Aria iente diretta da Matthias B. Müller
d'Or
Apre il suo concerto con un brano sinfonico del compositore
giapponese Yasushi Akutagawa (Tokyo, 1925-1989).
Seguirà il concerto per pianoforte di E. Grieg, con la solista Irina Monti
e la Sinfonia n°1 di F. Mendelssohn.
Entrata libera
Una proposta dell’Orchestra Arcadia
Informazioni: tel. 091 647 09 04 e 079 408 77 68;
[email protected]
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Cie Ines e Hugo Gaia Teatro (Perù)
Los Mundos de Fingerman (prima nazionale)
Regia di Ines Pasic
Uno spettacolo poetico senza parole che mescola in modo virtuoso
mimo e manipolazione, ritmo e movimento raccontando
la nascita e il viaggio di Fingerman attraverso i quattro elementi:
l’Aria, l’Acqua, il Fuoco, la Terra, fino al suo arrivo sul pianeta Terra.
Incontro con gli artisti dopo lo spettacolo
Per tutti – durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Giovedì 28 ottobre
Ore 18.00, Sala conferenze CRSL, via alla Campagna 9, Lugano
Incontro con il regista Guido Ferrari che presenta:
Matthieu Ricard. L’uomo più felice del mondo.
In questo filmato Matthieu Ricard, biologo e monaco buddhista
della tradizione tibetana, spiega il tema e parla delle ricerche
scientifiche in merito. Matthieu è stato studiato in laboratorio
ed ha ottenuto risultati eccellenti. I media l’hanno nominato
“L’uomo più felice del mondo”.
Una proposta della Biblioteca della Croce Rossa Svizzera
Informazioni: tel. 091 973 23 35; [email protected]
Ore 20.00, Scuola Media, via Boscioro 7, Viganello
Corso di cucina giapponese
Aria iente Durata ca. 2h30
r
d'O
Menu: Oyakodonburi (Riso con pollo e uova con salsa),
Zuppa di Miso e spinaci al sesamo; dolci
Costo d’iscrizione fr. 30.— + ingredienti
Una proposta dell’Associazione Camelia Club Giapponese
Informazioni e iscrizioni: tel. 078 814 04 62;
[email protected]
Ore 20.30, Teatro Cittadella, corso Elvezia 35, Lugano
La scuola delle mogli (3a replica)
Una proposta di LuganoInScena 2010-11
Informazioni: vedi martedì 26 ottobre
il Mese della cultura ’10
37
Venerdì 29 ottobre
Ore 14.30, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Le Grand Parquet/ Theater Meschugge (Germania/Francia)
La vieille et la bête
Regia generale di Simone Decloedt; con Ilka Schönbein
Musica dal vivo Alexandra Lupidi
Ilka Schönbein, meglio conosciuta al pubblico ticinese, perchè ospite
del festival ai suoi esordi, come Theater Meschugge. Un capolavoro
quello che porterà in scena, una favola per adulti, “ La vecchia e la
bestia”, a metà strada tra il giapponismo del butoh e l’espressionismo
del migliore teatro tedesco. La Schönbein è una di quelle attrici (anche
se è riduttivo l’appellativo vista la sua grande arte come marionettista) che non si dimentica.
Teatro / Marionette / Musica dal vivo
Per tutti – durata 80’
Replica: sabato 30 ottobre alle 20.45
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 20.45, Sala Metrò, via Brentani 5, Lugano
Markus Zohner Theater Compagnie & Multimedia Center (Kosovo/CH)
The Last Supper (prima nazionale)
Lo spettacolo è composto da storie suggerite dalla fantasia, dalle
memorie, dai sogni. La fantasia della vita trasformata in teatro, realtà trasformata in espressione artistica. Giovani artisti kosovari e svizzeri uniti per parlare di vendetta, di guerra, di perdono in uno spettacolo coraggioso che non lascerà indifferente lo spettatore.
Rappresentazione teatrale in albanese con sottotitoli in italiano; per
adulti dai 18 anni; Posti limitati – durata 70’
Incontro con gli artisti dopo lo spettacolo
Replica: sabato 30 ottobre alle ore 18.00
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Sabato 30 ottobre
Ore 16.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Fringe/L’AltroFestival Teatro ragazzi - spettacolo in concorso
Compagnia Teatrale Corona (Italia)
Né santi né soldi (prima nazionale)
di e con Silvia Briozzo e Roberto Corona
Ma se ci trovassimo all’improvviso vincitori di tanti soldi, ma tanti,
tanti, cosa faremmo? Diventeremmo migliori? I nostri sogni si potrebbero davvero realizzare? L’affetto, l’amore, l’amicizia, si possono comprare? Ecco le grandi domande a cui devono rispondere Rosa e Ciro.
Per tutti dai 6 anni – durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
38
Città di Lugano
Ore 18.00, Sala Metrò, via Brentani 5, Lugano
Markus Zohner Theater Compagnie & Multimedia Center (Kosovo/CH)
The Last Supper (2a replica)
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni: vedi 29 ottobre
Ore 20.45, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Le Grand Parquet/ Theater Meschugge (Germania/Francia)
La vieille et la bête (2a replica)
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni: vedi 29 ottobre
Domenica 31 ottobre
Ore 16.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Fringe/L’AltroFestival Teatro ragazzi - spettacolo in concorso
Nautai Teatro (Italia)
Core (prima nazionale)
Regia di Gigi Tapella
Due mondi che si intrecciano: il mito e il circo.
Gli uomini e la terra erano come una famiglia in cui l’armonia veniva
garantita da un profondo rispetto per la Madre Terra. Come nel mito
che riguarda Demetra e Persefone, così oggi, questo corso viene interrotto, il desiderio di un Dio scatena la fine di questo equilibrio.
Per tutti dai 6 anni - durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 18.00, Il Cortile, via Boscioro 18, Viganello
Laura Kalauz & Martin Schick (Svizzera)
Title
di e con: Laura Kalauz, Martin Schick
Un uomo e una donna in un inglese elementare cercano di parlare
di qualcosa: idee, progetti, eventi passati. Con l’aiuto di mani e piedi,
di gesti, di movimenti e di una lavagna a fogli mobili, cercano di capirsi. Basandosi sull’aforisma di Wittgenstein “I limiti del mio linguaggio
sono i limiti del mio mondo”, la performer argentina Laura Kalauz,
residente a Zurigo e l’attore-danzatore svizzero analizzano il processo
del dare un significato attraverso un atto creativo che implica corpo e
spazio.
Performance in inglese - durata 60’
Entrata: intero da fr. 30.– a fr. 20.–; ridotto da fr. 25.– a fr. 18.–;
giovani fino ai 20 anni fr. 10.–
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
Ore 20.00, Teatro Nuovostudiofoce, via Foce 1, Lugano
Premiazione spettacoli in concorso Fringe/L’AltroFestival
premio INFOgiovani
Seguirà concerto straordinario di Christoph Haas
Una proposta del 19° Festival Internazionale del Teatro
Informazioni e prevendita: tutti i giorni tel. 091 922 61 58, inoltre
nei giorni del festival tel. 076 216 84 32 o [email protected]
il Mese della cultura ’10
39
Le Associazioni
Arte
Arte e Comunicazione è una società di ideazione e realizzazione di eventi culturali, in particolare mostre d'arte contemporanea, e promozione attraverso una comunicazione integrata in area svizzeroitaliana e insubrica.
Informazioni: tel. 091 942 29 87; [email protected]ewin.ch
Il Centro d’arte Il Tarlo è un’ associazione che si occupa principalmente di promuovere esposizioni di pittori, soprattutto ticinesi, conosciuti, sia del passato che
del presente. Particolare attenzione viene rivolta anche a nuovi e giovani artisti con
esposizioni d'arte contemporanea da presentare e a far conoscere al pubblico.
Durante l'estate organizza delle manifestazioni all'aperto per dilettanti e pittori
che operano su territorio ticinese, che hanno riscosso grande entusiasmo e partecipazione.
Informazioni: tel. 079 685 05 49; [email protected]
L’Associazione Culturale Circolo Pasquale Gilardi “Lelèn” è una libera associazione apolitica e aconfessionale che si propone di trattare temi culturali, segnatamente di carattere artistico, letterario, storico, con particolare attenzione e riferimento alla realtà della regione del Monte Brè.
Informazioni: tel. 091 972 75 26; [email protected]
La Fondazione Leiser - Giupponi ha per scopo la conservazione, la valorizzazione e
l’esposizione delle opere di Willy Leiser (1918 -1959), pittore, scultore e incisore, e
di Teresa Leiser - Giupponi (1922-1993), pittrice e scultrice.
Anche nel giudizio dell'Ufficio dei Beni culturali, essi appartengono alla memoria
collettiva della Capriasca, essendo artisti che privilegiarono la Capriasca come luogo di vita e di ispirazione artistica.
Informazioni: tel. 091 943 27 40; [email protected]
Il Fotoclub Lugano è stato fondato nel 1931 e riunisce i fotoamatori dell’area luganese. Ogni anno organizza eventi, serate e incontri con fotografi professionisti e
nuove promesse. Promuove il miglioramento sia tecnico che espressivo dei propri
soci, proponendo progetti per istituzioni e attori sociali, con risultati qualificati cui
spesso seguono mostre e pubblicazioni.
Informazioni: tel. 091 943 45 61; [email protected]; www.fotoclublugano.com
Silvia Rissone Gatti, titolare della Galleria d’Arte Sestante, continuando il percorso di significative esposizioni d’arte, intende dare risalto alle capacità espressive
degli artisti mediante esposizioni di pittura, scultura, disegno e arti affini, curandone la qualità, senza pregiudizi e senza dogmatismi. Nel contempo la Galleria si
propone di ricevere i visitatori in un ambiente tranquillo e sereno, facendo sentire
gradita la loro presenza in questi spazi accoglienti e funzionali.
La Galleria è aperta domenica e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 e su appuntamento.
Informazioni: tel. 091 971 40 42;[email protected];www.galleria-sestante.ch
La Galleria Spazio78, attiva dal 2007, si concentra sulla promozione e l’esposizione di artisti di tutta la Svizzera, offre al pubblico, oltre ad una paletta artistica conosciuta, anche mostre collettive atte a presentare pittori, scultori, ceramisti, che raramente hanno avuto modo di esprimersi sulla scena ticinese.
Informazioni: tel. 091 971 64 04; [email protected]; www.spazio78.ch
L'Associazione GUQ intende partecipare allo sviluppo della cultura nel Luganese,
con esposizioni e discussioni su temi artistici e culturali che aiutino ad orientarsi
in un ambiente meno consumistico e più spirituale.
Informazioni: tel. 091 976 10 50; [email protected]; www.fabiolaquezada.com
La Jansonius Art Gallery attiva in Ticino dal 1988 a Lugano e Morcote, offre una
vasta scelta di opere di pittura figurativa, cartografia antica, manifesti d'epoca, litografie, riproduzioni, fotografie antiche e pubblicazioni d'arte.
Informazioni: tel. 091 921 03 30; [email protected]; www.jansonius.ch
Attraverso la presentazione della collezione permanente e delle esposizioni temporanee, il Museo Cantonale d’Arte offre uno sguardo sull’arte del XIX, XX e XXI secolo con
particolare attenzione al Ticino e alle sue relazioni con il contesto internazionale.Tra gli
artisti presenti in collezione:Degas, Renoir, Pissarro, Hodler, Klee, Ozenfant, Glarner, Arp,
Oppenheim, Melotti, Paolini, Merz, Horn, Struth, Schütte, Raetz, Gertsch, Not Vital.
Informazioni: tel. 091 910 47 80; [email protected]; www.museo-cantonale-arte.ch
40
Città di Lugano
Il Museo d’Arte, già denominato Museo d’Arte Moderna (Villa Malpensata) dal
2008 ha assunto l’impegno di custodire e valorizzare la Collezione della Città nonché di sviluppare l’attività espositiva relativa all’arte e agli artisti del XX e XXI secolo. Tale nuovo indirizzo è rivolto ad esprimere nuovi criteri e concezioni dell’attività espositiva, nell’ottica di favorire relazioni attive con la rete museale esistente a
Lugano, nel suo territorio ed oltre.
Informazioni: tel. 058 866 72 14; [email protected]; www.mda.lugano.ch
Immerso nel meraviglioso parco tropicale dell’Heleneum, il Museo delle Cultureconserva una delle più belle collezioni d’arte etnica del Vecchio Continente. Il percorso di
visita permette al curioso come all’appassionato d’arte un affascinante viaggio nella
creatività e nei significati profondi delle culture del Sud-est asiatico e dell’Oceania.
Informazioni: tel 058 866 69 60; [email protected]; www.mcl.lugano.ch
Situato nel nucleo di Brè, il Museo Wilhelm Schmid è dedicato all’opera del pittore Wilhelm Schmid, esponente della Nuova Oggettività tedesca negli Anni Venti,
trasferitosi in Ticino nel 1943. Il percorso espositivo documenta i momenti principali della sua evoluzione artistica, caratterizzata da una pittura dalle forme semplificate, dal colore appiattito e da violenti accenti luministici.
Informazioni: tel. 058 866 69 10; [email protected]
Lo Studio d'arte contemporanea Dabbeni, aperto nel 1980, organizza esposizioni
di artisti nazionali ed internazionali.
Dal 1983 pubblica “temporale”, Rivista d'Arte e di Cultura.
Orari di apertura: ma – sa. 09.30-12.30 / 14.30-18.30
Informazioni: tel. 091 923 29 80; [email protected]; www.studiodabbeni.ch
Affiliata alla centrale svizzera, Visarte Ticino (Società Svizzera degli Artisti Visuali)
è un'organizzazione professionale che si impegna nell’attuazione della politica culturale e nella promozione dell’arte e della cultura.
Informazioni: tel. 091 940 15 65; [email protected]; www.visarte-ticino.ch
Cinema
La Lanterna Magica è un’associazione che si prefigge di far conoscere ai bambini
dai 6 ai 12 anni le grandi emozioni del cinema. Nata nel 1992, conta in Ticino oltre
1000 piccoli soci. Il programma prevede nove proiezioni stagionali, di mercoledì
pomeriggio, nei cinema ticinesi. Al cinema i bambini sono accolti da due animatori che, coinvolgendoli ed invitandoli sul palco, conversano con loro sul film (il regista, la storia, la tecnica utilizzata). Un piccolo spettacolo teatrale prepara i bambini alla visione del film.
Informazioni: tel. 091 745 30 07; [email protected]; www.lanterna-magica.org
Luganocinema93, ha sede al cinema Iride al quartiere Maghetti: la sala giusta, centrale e non troppo grande, per una programmazione culturale, alternativa e complementare alla programmazione commerciale. Proiezioni il martedì sera e la domenica pomeriggio. Rassegne monografiche su giovani registi e maestri del cinema,
classici della storia del cinema, cinematografie emergenti, rassegne tematiche, film
per ragazzi.
Informazioni: tel. 091 943 43 64;[email protected];www.luganocinema93.ch
Cultura e Società
L’Accademia di Shodô Ruimo 瑞墨書道学園 propone corsi pratici e teorici di calligrafia estremo orientale, in caratteri cinesi 漢字 e giapponesi 仮名. Nelle lezioni,
ripercorrendo la storia di quest'arte dalle sue origini, si affrontano gli elementi tecnici, le caratteristiche dei materiali, le specificità stilistiche dei maggiori maestri e
le tematiche culturali, filosofiche e religiose a essa legate. A supporto didattico produce fascicoli di approfondimento tecnico, stilistico e storico; organizza inoltre esposizioni delle opere dei propri membri e di calligrafi invitati.
Informazioni: tel. 079 404 93 75; [email protected]
L'Associazione Amici della Valcolla ha scopi civici, di pubblica utilità e non lucrativi, è apartitica e aconfessionale. Essa tende alla messa in valore e alla difesa
ambientale della Val Colla e del villaggio ticinese in generale.
I suoi obiettivi principali sono lo sviluppo culturale ed economico e il rilancio agricolo della Valle; la difesa del suo patrimonio paesaggistico, culturale, forestale e
agricolo; la conservazione e il restauro dei suoi monumenti storici, civili e religiosi; il promuovimento di sentimenti di amicizia, di solidarietà e di collaborazione tra gli abitanti, residenti e/o simpatizzanti della Valle; lo studio dei problemi d'interesse pubblico e la ricerca di adeguate soluzioni; l'interesse e la formazione dei giovani alla cosa pubblica, anche nell'ambito patriziale.
Informazioni: tel. 091 943 41 05; [email protected]; www.amicidellavalcolla.ch
il Mese della cultura ’10
41
L’Associazione Culturale Serba “Desanka Maksimovic” è stata fondata nel marzo
2009 ed è aperta a tutti. Attualmente promuove e organizza balli folcloristici, spettacoli teatrali e scambi interculturali.
Informazioni: tel. 091 970 16 37; [email protected]; www.skudesankamaksimovic.com
Il Camelia Club Giapponese, fondato nel 2003, si occupa di promuovere la cultura
e l'arte giapponese come pure di favorire l'amicizia tra il popolo giapponese e quello della Svizzera italiana.
Informazioni: tel. 091 972 15 02; [email protected]
La Casa della Cultura Iraniana è un’associazione culturale senza scopo di lucro, della quale fanno parte, oltre agli iraniani, numerosi cittadini svizzeri e di altre nazionalità. Le sue attività mirano alla promozione dell’integrazione e dell’interazione
tra le culture diverse presenti sul territorio oltre a trasmettere la memoria dell’antica e complessa cultura persiana tra la comunità e gli iraniani di seconda generazione.
informazioni: tel. 091 970 39 65; [email protected]
Il Club Filatelico Lugano, fondato 1938 promuove lo scambio e la compravendita di
materiale filatelico, l'organizzazione di mostre, borse-convegno, la giornata del francobollo, corsi di filatelia giovani/adulti, perizie. Sede: Bar Americano, Lugano. Promuove incontri bimensili al giovedì. Prossimi appuntamenti il 9 e 23 settembre; il 7
e 21 ottobre; il 4 e 18 novembre e il 2 e 16 dicembre a partire dalle ore 20.15.
Informazioni: tel. 091 923 24 60; [email protected]
II primo Lyceum Club Internazionale è stato fondato a Londra nel 1903, nell'intento di riunire e valorizzare le donne che nutrivano interessi culturali e sociali in svariati campi. Da allora questa Associazione femminile, basata sul volontariato, si è
diffusa nel mondo intero con grande successo ed entusiasmo. Nel 1939 nasce a
Lugano il primo Lyceum Club svizzero di lingua italiana, grazie all'iniziativa della
prof.ssa lnes Bolla e di un folto gruppo di signore.
Informazioni: tel. 091 943 43 37; [email protected]; www.lyceumclublugano.ch
Pax Cultura Etica nella Vita è un’associazione che intende promuovere lo sviluppo di un’etica vivente che possa trasformarsi in cultura. Un’etica i cui valori non
siano semplicemente enunciati a parole, ma realizzati concretamente e praticamente nella vita quotidiana individuale e sociale.
Informazioni: tel. 079 423 65 84; [email protected]; www.paxcultura.it
RESO è una rete di scambi culturali, che hanno luogo negli spazi della Croce Rossa,
via alla Campagna 9, Lugano. Promuove conferenze, atelier, incontri informali, a
cui ognuno può contribuire secondo le proprie attitudini e capacità in modo gratuito.
Informazioni: tel. 091 922 75 72; [email protected]; www.crsluganese-ch
La Sociedad Cultural Ibero-Latino americana (S.C.I.L.A) è un'associazione senza
scopo di lucro che si propone di diffondere lo spagnolo e motivare tutti i cittadini
di madrelingua a ravvivare i comuni vincoli culturali ed artistici. Si propone inoltre di offrire al pubblico in generale l'occasione di praticare la lingua spagnola ed
avvicinarsi alla cultura ibero - latino americana attraverso le sue attività culturali
periodiche.
Informazioni: tel. 091 976 09 96; [email protected]; www.scila.ch
Danza
L’Associazione Culturale Avventure in Elicottero Prodotti (AiEP) nasce a Lugano
dalla comunione di intenti di un gruppo di artisti interessati a realizzare progetti
di ricerca nell'ambito delle arti visive multimediali. Fiore all’occhiello dell’attività dell’Associazione è la produzione di spettacoli di danza: negli anni la sperimentazione con i media si è andata raffinando, per evocare scenari virtuali in cui
il dialogo tra danza e tecnologia interattiva diviene sempre più sottile.
Informazioni: tel. 091 971 02 32; [email protected]; www.aiep.org
L’Associazione MotoPerpetuo, centro creazione e formazione Danza e Movimento,
è un “oratorio creativo”, un luogo dove ragazzi, giovani e meno giovani attraverso
la danza possono , incontrarsi e confrontarsi, progettare e creare insieme, studiare e perfezionarsi grazie a corsi annuali e workshop di approfondimento.
Fondata dalle danzatrici Manuela Bernasconi e Francesca Sproccati, la Compagnia produce spettacoli teatrali di danza contemporanea.
Informazioni: tel. 079 814 86 52; [email protected]; www.motoperpetuo.ch
42
Città di Lugano
Letteratura
In un prato crescono, nella loro diversità, fiori sgargianti accanto a erbe più umili;
allo stesso modo Alla chiara fonte editore pubblica, senza scopo di lucro, libretti di
poesia.
Informazioni: tel. 091 972 34 81; [email protected]; www.allachiarafonte.ch
L’Archivio Storico ha iniziato la sua attività nel 1980 e ha la propria sede a Castagnola nell'edificio che fu dimora di Carlo Cattaneo (1801-1869), il grande esule milanese cui è dedicata un'esposizione permanente. Compito dell'Archivio cittadino è
quello di conservare e inventariare i fondi cartacei di rilevanza storica, documentari e iconografici. Dal 1984 cura la pubblicazione delle “Pagine storiche luganesi”, collana che conta fino a oggi 19 volumi. L'Archivio ospita pure una mostra permanente dedicata a Janis Rainis e Aspazija, l'illustre coppia di poeti lettoni vissuti
in esilio a Castagnola dal 1906 al 1920.
Informazioni: tel. 058 866 68 50; [email protected]
L’Associazione Biblioteca Salita dei Frati cura l'apertura al pubblico dell'antica
Biblioteca dei Cappuccini di Lugano e ne accresce il patrimonio bibliografico; promuove un'attività culturale pubblica, organizzando conferenze e convegni di studio su temi di cultura religiosa, storica, filosofica e letteraria; allestisce esposizioni
di materiale librario ed iconico, rivolte soprattutto al libro d'artista; pubblica la rivista “Fogli”, studi sui fondi della biblioteca e gli atti dei convegni organizzati.
Informazioni: tel. 091 923 91 88; [email protected]; www.bibliotecafratilugano.ch
L'Associazione Carlo Cattaneo, nata ufficialmente nel 1992, conta oggi oltre 600
soci. E' una voce nel dialogo tra Svizzera e Italia ed a un progetto nato dall'idea di
un gruppo di persone di cultura, cittadini italiani ed elvetici. L'Associazione si ispira al modello dei migliori centri di studio internazionali per promuovere, in stretta connessione con le istituzioni e con altre realtà della società civile, le relazioni
italo-svizzere nei settori artistico, letterario, scientifico, sociale, economico, commerciale, politico e culturale.
Informazioni: tel. 091 976.05.40; [email protected]; www.associazionecattaneo.ch
L’Associazione letteraria “Hafez e Petrarca” si prefigge di essere un fattore di arricchimento culturale evidenziando i valori etici delle culture. Per questo intende promuovere una cultura di dialogo al fine di favorire lo scambio delle conoscenze
reciproche tra la civiltà Occidentale e quelle del Vicino e Medio Oriente. L'Associazione è attiva nel settore socio-culturale luganese da una decina di anni.
Informazioni: tel. 076 442 56 60; [email protected]; www.hafezepetrarca.ch
La Biblioteca della Croce Rossa è aperta al pubblico, con prestito gratuito, servizio
di lettura in case per anziani, prestito a domicilio per anziani e malati. Promuove
varie attività ricreative e culturali.
Informazioni: tel. 091 973 23 23; [email protected]; www.crs-luganese.ch
L’International P.E.N. è un'associazione di scrittori presente in oltre 150 centri in
tutto il mondo; promuove la libertà di espressione e attraverso vari comitati è attiva a livello internazionale per il consolidamento di un mondo di pace e libertà nel
rispetto dei diritti umani.
Informazioni: tel. 091 967 16 02; [email protected]; www.pensvizzeraitaliana.org
L’Istituto studi mediterranei è un centro di competenza dinamico e innovativo su
culture, società, politiche e letterature del Mediterraneo. Si profila come punto di
riferimento per le università e le istituzioni svizzere su questioni e tematiche mediterranee, promuovendo la conoscenza, il dialogo e la comunicazione nello spazio
euro-mediterraneo.
Informazioni: tel. 058 666 47 37; [email protected]; www.ism.usi.com.ch
La Biblioteca dei ragazzi, nata nel 1980, ha sede nel complesso della Scuola elementare di Besso. Dispone di circa 13'000 libri di narrativa e di divulgazione per
bambini e ragazzi. Ha aderito al progetto “Nati per Leggere” ed offre un'ampia scelta di libri per i più piccoli. Tra le sue attività l’ora del racconto, incontri con le classi
e letture.
Orari di apertura:lu e gio dalle 16 alle 18, ma e me dalle 14 alle 18. Aperture estive:
me dalle 10 alle 11.30
Informazioni: tel. 091 967 20 34; [email protected]
La Società Dante Alighieri della Svizzera Italiana - Lugano è stata fondata nel 1981
per iniziativa di un gruppo di intellettuali facenti capo ai professori Romano Amerio e Giuseppe Boffa, che ne fu il primo Presidente. La sua attività consiste nell'organizzare conferenze, convegni, Lectura Dantis, gite e altre manifestazioni culturali. La S.D.A. è un centro di certificazione di conoscenza della lingua italiana con il
metodo PLIDA, riconosciuto dall'USI.
il Mese della cultura ’10
43
Informazioni: tel. 091 945 30 68; [email protected]
La Società Svizzera delle Fiabe è stata fondata nel 1993 e dal 1997 esiste la sezione della Svizzera Italiana.
I membri si impegnano a promuovere le fiabe popolari e la loro diffusione tramite incontri regolari e serate a tema.
Informazioni: tel. 091 971 68 63; [email protected]
Musica
L’Associazione Immaginario Sonoroè un centro di ricerca artistica fondato nel 2007
per esplorare nuove dimensioni dell'arte e della comunicazione artistica. L'associazione sviluppa progetti di ricerca artistica (cinematografica, sonora e musicale,
editoriale, filosofica) e propone laboratori d'arte multimediale rivolti principalmente
ai giovani. Per Immaginario Sonoro l'arte ha il fine di creare bellezza ed educare al
“sentimento ecologico”.
Informazioni: tel. 044 586 33 56; [email protected]; www.immaginariosonoro.org
I Cantori di Pregassona costituiscono un coro misto di estrazione popolare, fondato l'11.9.1980. Quest'anno festeggiano il 30.mo di fondazione.
Informazioni: tel. 079 639 48 19; [email protected]; www.cantoridipregassona.ch
La Civica Filarmonica di Luganoè la musica cittadina con annesso la Scuola di musica. L’associazione ha per scopo lo studio e l’insegnamento della musica strumentale e l’esecuzione di concerti pubblici e privati.
Informazioni: tel. 091 972 63 10; [email protected]; www.civicalugano.ch
La Fondazione del Conservatorio della Svizzera italiana ha lo scopo di promuovere
nella Svizzera italiana la diffusione della cultura musicale, mediante l'insegnamento
di base e quello professionale, come pure la promozione di attività artistiche. Nei
venticinque anni della sua esistenza il Conservatorio, da scuola di musica di respiro regionale, diventando un Istituto di rilevanza nazionale ed internazionale grazie
alla presenza di studenti provenienti da tutto il mondo.
Informazioni: tel. 091 960 30 40; [email protected]
Il Coro della Cattedrale di Lugano è un'associazione pubblica per la promozione
del culto" per Decreto Vescovile del 31 agosto 1997. Scopo del Coro è l'animazione
musicale delle celebrazioni in Cattedrale, in particolare quelle presiedute dal Vescovo e accosta all'attività liturgica anche un'attività artistica (concerti).
Informazioni: tel. 091 945 36 84; [email protected]
Il Coro Lirico di Lugano è al suo quinto anno di attività ed ha effettuato diversi concerti di musica lirica del repertorio italiano e non. La direzione del coro è affidata al
mo. Andrea Cupia che cura settimanalmente la formazione dei coristi (ca. 40).
Informazioni: tel. 079 314 57 06; [email protected]; www.corolirico.ch
Il Gruppo Mandolinistico Gandria è stato fondato nel 1976 da un gruppo di amici
accomunati dalla passione per la musica e dalla volontà di mantenere viva e di divulgare la tradizione mandolinistica ticinese. Il gruppo è diretto dal maestro Stefano
Bazzi.
Informazioni: tel. 091 966 64 40; [email protected]; www.mandolinigandria.ch
Il Gruppo Vocale Cantemus nasce nel 1979. Dopo la direzione di Diego Fasolis il
coro è ora diretto da Luigi Marzola ed esegue musica di alto livello, riscuotendo sempre successo e apprezzamenti di pubblico, sia in Svizzera che in Italia, dove partecipa regolarmente al Festival di Musica sacra di Brescia. Il Gruppo ha istituito un Laboratorio Vocale diretto dal soprano Dan Shen che ha come scopo la cura delle singoli voci.
Informazioni: tel. 079 610 53 33; [email protected]; www.cantemus.ch
La Fonoteca Nazionaleè l'archivio sonoro della Svizzera e si occupa della salvaguardia
del patrimonio sonoro del nostro Paese. Fondata nel 1987 come fondazione di diritto privato, soddisfa, in stretta collaborazione con la Biblioteca Nazionale Svizzera a
Berna, una parte dei compiti fissati nella legge per quest'ultima. La Fonoteca Nazionale colleziona e cataloga documenti sonori che hanno una relazione con la storia
e la cultura della Svizzera, a livello musicale e parlato, come ad esempio registrazioni di musica classica, rock, jazz e popolare, libri narrati, racconti, pièces teatrali, interviste, documenti di ricerca (registrazioni effettuate sul campo) e collezioni private.
Informazioni: tel. 091 961 64 00; [email protected]; www.fonoteca.ch
ICantori delle Cime è un coro maschile formato da una quarantina di elementi. Fondato nel 1969 ha inciso numerosi LP, singoli e CD. Cura da 17 anni la rassegna canora VICANTA e tiene tradizionalmente il suo concerto di gala in novembre al Palacongressi di Lugano. Dal 2008 è diretto da Manuel Rigamonti.
Informazioni: tel. 091 922 96 22; [email protected]; www.icantoridellecime.ch
44
Città di Lugano
Lugano in Blues è un gruppo di amici amanti del Blues attivo dal 2005. Ogni anno
organizza in particolare una manifestazione di Beneficenza “TI-BLUES FOR CHILDREN” a cui partecipano molti gruppi locali e che destina l'intero incasso va all'adozione scolastica di bambini del Congo.
Informazioni: tel. 079 621 69 18; [email protected]
Fondata nel 1977, l'associazione OGGImusica si è distinta per essere l'unico ente
organizzatore, nell'ambito culturale della Svizzera italiana, a porre - costantemente e in maniera sempre rinnovata - in produttivo confronto le più disparate istanze
del presente musicale (dalla musica contemporanea accademica al jazz, dal rock alla
musica etnica).
Informazioni:tel.091 960 30 44;[email protected];www.oggimusica.ch
L’Orchestra Arcadia è un’ orchestra sinfonica di circa 50 musicisti (insegnanti e studenti di musica e amatori di buon livello). Attiva dal 2001, organizza ogni anno due
stagioni (inverno/estate), ciascuna di tre concerti in diverse località del Cantone. Il
repertorio spazia dal classico al contemporaneo. Ha collaborato con solisti affermati
e con manifestazioni culturali e di solidarietà. I musicisti, giovani e non, sono uniti
dalla passione e dal piacere di far musica insieme.
Informazioni:tel. 091 647 09 04;[email protected];www.orchestra-arcadia.ch
L'Orchestra della Svizzera italiana è l'unica orchestra presente in Ticino a livello professionale ed è una delle 13 attive in Svizzera. Formata da 41 musicisti stabili, dà vita
annualmente alle due stagioni musicali di Rete Due (Concerti dell'Auditorio RSI e
Concerti d'autunno al Palazzo dei Congressi di Lugano) e partecipa regolarmente a
Lugano Festival e alle Settimane musicali di Ascona. Offre inoltre un'ampia serie di
concerti rivolti alla popolazione della regione.
Informazioni: tel. 091 803 93 19; [email protected]; www.orchestradellasvizzeraitaliana.ch
L’Orchestra Mandolinisticadi Lugano ha lo scopo di promuovere valori musicali, culturali e ricreativi e propone di favorire la conoscenza della musica mandolinistica e
chitarristica per soddisfare il piacere di fare musica d'assieme.
Informazioni: tel. 0039 0332 53 62 82; [email protected]
La Scuola di Musica Moderna (SMUM) nasce nel 1994 grazie al sostegno del DECS e
del Dicastero Giovani ed Eventi del Comune di Lugano. Si avvale di programmi didattici che rispondono alle diverse esigenze di studio dei giovani attratti dalla musica
moderna. Propone corsi per principianti, corsi completi per chi già pratica uno strumento ed un corso di studio pre-professionale che consente l’accesso ad una scuola professionale a chi volesse continuare gli studi .
Informazioni: tel. 091 970 10 35; [email protected]; www.smum.ch
Religione e filosofia
L’Associazione Biblica della Svizzera Italiana è un sodalizio culturale ecumenico,
che ha quale fine di favorire la lettura e lo studio della Bibbia nel territorio della
Svizzera a maggioranza italofona al di fuori di qualsiasi divisione religiosa, sociale o culturale.
Informazioni: tel. 091 993 32 59; [email protected]; www.absi.ch
Il Centro Vajrapani di Lugano è stato fondato da Ven. Geshe Kelsang Gyatso ed è membro della Nuova Tradizione Kadampa International Kadampa Buddhist Union, che è
un’associazione di centri e praticanti Buddhisti che ricavano la loro ispirazione e
guida dall’esempio degli antichi Maestri Buddhisti Kadampa e dai loro insegnamenti.
Il Centro offre programmi di studio sulla psicologia, filosofia, e istruzione di meditazione buddhista, come pure ritiri per tutti i livelli.
Informazioni: tel. 091 649 44 43; [email protected]; www.buddhismo.ch
L’Istituto Kalachakra, istituto di cultura buddhista tibetana e per la pace, si occupa di preservare la cultura buddhista e tibetana tuttora minacciate, facendole conoscere in occidente, e di aiutare i monasteri e i profughi tibetani in India.
Informazioni: tel. 079 651 23 53; [email protected]; www.culturatibetanamalvaglia.com
Socialità
L’Associazione bambini del Kenya è stata costituita nel 2000 con lo scopo di sostenere concretamente, con progetti mirati, donne e bambini nelle regioni più povere di risorse al nord del Kenya. Durante l’anno si attiva organizzando manifestazioni (tornei, spettacoli) e vendite di beneficenza, il cui ricavato viene utilizzato
esclusivamente per i progetti pianificati di anno in anno.
il Mese della cultura ’10
45
Informazioni:tel. 091 966 16 69;[email protected];wwwbambinidelkenya.ch
Il Circolo ACLI di Lugano ha una presenza di oltre 45 anni sul territorio di Lugano e promuove in modo attivo la tutela dei diritti di tutta la cittadinanza e fornisce risposte a coloro che si trovano in situazioni di emarginazione e bisogno.
Esempi concreti sono la collaborazione operativa con il Dormitorio della Città di
Lugano e la completa gestione della Mensa Sociale del Centro Bethlehem di Viganello. Il Centro Labor, sede del circolo da 10 anni, propone conferenze, dibattiti, mostre, feste, incontri di carattere formativo sociale e spirituale ed è a
disposizione di altre associazioni.
Informazioni: www.acli.ch
Il Dicastero Integrazione e Informazione Sociale (DIIS) promuove progetti nell'ambito dell'integrazione (intesa nel senso più ampio del termine, ossia favorire
la convivenza e il vivere insieme), della prevenzione e della promozione della salute così come del volontariato.
Informazioni: tel. 058 866 74 57; [email protected]; www.lugano.ch;
www.trasguardi.ch
Espérance ACTI è un'associazione di pubblica utilità con lo scopo di aiutare le
popolazioni dell'Indocina, regione del Sud-Est asiatico che comprende Laos, Cambogia e Vietnam. Nata nel 2000, Espérance ACTI, collaborando con varie associazioni ed enti locali, è intervenuta finanziando la costruzione di scuole e asili,
pozzi d'acqua e ponti in cemento, case per anziani ed ambulatori. Senza dimenticare i tanti interventi in campo medico e chirurgico. Tutto questo è possibile grazie ai fondi raccolti tramite attività culturali promosse in Ticino.
Informazioni: www.esperance-acti.org
Il Gruppo Emergency Ticino opera a livello cantonale a sostegno delle attività di
EMERGENCY – Life Support for Civilian War Victims (www.emergency.it), l’ONG
fondata nel 1994 dal chirurgo di guerra Gino Strada per fornire assistenza medico -chirurgica gratuita e di alta qualità alle vittime delle guerre e della povertà.
Il Gruppo si occupa della raccolta di fondi e della diffusione di una cultura di
pace, realizzando manifestazioni culturali e occasioni di informazione e riflessione sui temi del rispetto dei diritti umani e della solidarietà.
Informazioni: www.emergency-ticino.ch
L’associazione Integr’Arti, fondata dal Teatro Danz’Abile, offre corsi nelle varie
discipline delle arti dello spettacolo a chiunque vi s’interessi, favorendo l’inserimento e l’integrazione delle persone portatrici di handicap. L’Associazione, inoltre, organizza manifestazioni ed eventi culturali relativi all’integrazione e
promuove le produzioni della compagnia Teatro Danz'Abile.
Informazioni: tel. 091 945 26 60; [email protected]; www.teatrodanz-abile.ch
Scienze
L'Associazione Archeologica Ticinese (AAT) è un'associazione dinamica, centrata sul
passato del nostro paese ma aperta al resto del mondo. In una società sempre più
superficiale e uniforme diventa indispensabile conoscere le realtà locali e le loro radici che affondano nelle epoche trascorse. L'archeologia e le discipline ad essa correlate ci possono aiutare, avvicinandoci ad un universo variegato di culture a prima vista
magari estranee, ma i cui fili si intrecciano nel corso dei millenni.
Informazioni: tel. 091 976 09 26; [email protected]; www.archeologica.ch
L.U.de.S. Libera Università degli Studi di Scienze Umane e Tecnologiche si occupa
dell’istruzione accademica e del perfezionamento a carattere scientifico e di ricerca,
avente come finalità inscindibili l'istruzione, la formazione universitaria, la ricerca
scientifica e tecnologica. Compito fondamentale della “LUDES” è pertanto lo studio,
la formazione, la ricerca scientifica e tecnologica. “LUDES” promuove e favorisce ogni
forma di scambio culturale e di esperienze didattiche e scientifiche con altri enti ed
istituzioni universitarie e non, pubbliche e private.
Informazioni: tel. 091 994 27 05; [email protected]; www.uniludes.ch
LaScuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI)è una delle nove
scuole universitarie professionali (SUP) riconosciute dalla Confederazione Svizzera.
La SUPSI offre una ventina di corsi di laurea, oltre a una formazione continua frequentata da migliaia di professionisti, e svolge ricerca applicata in numerosi settori
chiave. Essa opera accanto all'Università della Svizzera Italiana (USI), di orientamento più accademico, e all'Alta Scuola Pedagogica (ASP), per la formazione dei docenti,
entrambe fondate sull'autonomia cantonale, con le quali costituisce il polo universitario di lingua italiana in Svizzera, raggruppante oggi quasi 5000 studenti, in massima parte nella regione di Lugano.
Informazioni: tel. 091 966 15 78; [email protected]; www.supsi.ch
46
Città di Lugano
La Società Matematica Svizzera (SMASI), offre la possibilità ai suoi membri di rimanere al passo con i tempi per tutto quanto riguarda la matematica e la sua didattica
e mette a disposizione la sua sede, dotata di una importante biblioteca specializzata. Promuove l'immagine della matematica, in particolare offrendo corsi agli insegnanti e momenti di attività matematica agli allievi delle nostre scuole, conferenze
e momenti di incontro al pubblico in generale e ai genitori degli allievi.
Informazioni: tel. 091 971 23 54, 091 966 72 12; [email protected]; www.smasi.ch
L’ Università della Pace della Svizzera Italiana è stata costituita a Lugano il 1. gennaio 2005. Le sue attività spaziano da quelle prettamente culturali a quelle scientifiche organizzando convegni, incontri e conferenze che abbiano come tema la
pace. L’Università è parte integrante della “Universum Switzerland” fondata in Ticino nel 1990. Da quest’anno organizzerà sia il Premio Internazionale Donna dell'Anno sia il Premio Letterario Internazionale Europa.
Informazioni: tel. 091 220 21 41; [email protected]; www.universitadellapace.ch
Teatro
L’Associazione Teatro di Michel Poletti ha per scopo la produzione e la diffusione
di spettacoli teatrali originali e inoltre l'organizzazione e lo sviluppo del Festival
Internazionale delle Marionette di Lugano, creato nel 1979 da Michel e Michèle
Poletti. Il Festival accoglie all’inizio dell’autunno spettacoli di Teatro di Animazione (marionette, ombre, tecniche miste) provenienti da tutto il mondo, alternando
compagnie storiche di fama internazionale a nuove rivelazioni.
Informazioni: tel. 091 858 26 06, 079 413 72 22; [email protected]; www.palco.ch
La Compagnia della Notte nasce come associazione teatrale nel luglio 2007, dopo
cinque anni di formazione presso l’associazione Campo Teatrale di Chiasso. Guidata dal regista e attore professionista Gianni Lamanna, mette in scena spettacoli teatrali a cadenza annuale. L'obiettivo è quello di diffondere la cultura teatrale
nel territorio ticinese, con la speranza che la magia del teatro possa regalare emozioni a un pubblico sempre più vasto.
Informazioni: tel. 076 455 39 82; [email protected]; www.compagniadellanotte.com
La Dialettale di Comano è una compagnia che recita commedie brillanti, esclusivamente in dialetto che svolge la propria attività da ca. 30 anni. La regista Sandra
Zanchi, attrice RSI, scrive, recita e dirige il gruppo.
Informazioni: tel. 091 942 38 32; [email protected]
Il Dicastero Giovani ed Eventi dal 1993 dà vita a eventi e iniziative per tutta la popolazione. Oltre 500 le attività proposte annualmente, eventi culturali e d’intrattenimento dal teatro, alla musica, al cinema, ai corsi di formazione culturale e ai servizi come Lugano Card, Agorateca, Nottambus, il sito www.agendalugano.ch e i
centri giovanili.
Informazioni: tel. 058 866 74 40; [email protected]; www.agendalugano.ch
La Compagnia e.s.teatro è stata creata nel 2003 dall’attore e regista Emanuele
Santoro. Produce spettacoli teatrali proiettati verso la ricerca di nuove modalità
scenico-espressive, attraverso una scelta dei testi che va nella direzione dei classici e dei grandi autori. Autori il cui tessuto drammaturgico ha saputo evidenziare e approfondire tematiche e rapporti umani di respiro universale, senza tempo, tuttavia da ri-inventare attraverso l’adattamento o la riscrittura, al fine di
renderla aderente alla contemporaneità.
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]; www.ilcortile.ch
La Scuola i microattori organizza corsi di teatro per ragazzi con lo scopo di divertirsi recitando e imparare giocando, impegnando un’ora e mezzo alla settimana in un’attività ricreativa ed educativa, all’interno di un gruppo di gioco-lavoro teatrale. Un luogo di scambio umano dove si lavora con la fantasia e ci si rapporta con la creatività. L'obiettivo dei corsi è di dare la possibilità agli allievi di
prendere coscienza delle proprie capacità espressive, per poi svilupparle, attraverso un percorso mirato, in un contesto di attività laboratoriale e di continuo
scambio. Alla fine dell’anno gli allievi presentano uno spettacolo. Dal 1994 l’attività teatrale, con sede a Lugano, Bellinzona e Chiasso, coinvolge ogni anno circa settanta ragazzi in età compresa tra i sette e i quindici anni, in gruppi differenziati per età.
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]; www.ilcortile.ch
La compagnia di teatro amatoriale dialettale I Par Cas Da Cim nasce nel 1995 per
iniziativa di un piccolo gruppo di persone di Cimo inizialmente solo con il desiderio di creare qualcosa che animasse la vita del piccolo nucleo. Il primo spettacolo
(“L’important l’è mia molaa ul mazz”) con la collaborazione dell’autore malcantonese Bernardino Baroni (scomparso qualche tempo dopo) incita il gruppo a conti-
il Mese della cultura ’10
47
nuare. Grazie ai successi ottenuti nel corso degli anni la Compagnia entra automaticamente nella rosa delle filodrammatiche ticinesi.
Attualmente la filodrammatica è diretta dal regista Alberto Clementi.
Informazioni: tel. 091 605 45 45; [email protected]
I Laboratori teatrali e.s.teatro, condotti da Emanuele Santoro, attore e regista, si
propongono di fornire ai partecipanti le basi del lavoro dell’attore. Attingendo principalmente al metodo Stanislavskij-Strasberg, il lavoro si concentra sulla ricerca,
lo sviluppo e il potenziamento delle proprie capacità espressive. Un percorso pratico in cui, in una dinamica di continuo confronto con sé stessi e con gli altri partecipanti, si favorisce tanto il lavoro individuale quanto quello di gruppo. Alla fine
della stagione si prevede la presentazione di un saggio-spettacolo.
Informazioni: tel. 091 922 22 00; [email protected]; www.ilcortile.ch
LuganoInScena è la denominazione del cartellone di spettacoli teatrali, coreografici, musicali, ecc. organizzati e promossi dal Settore spettacoli del Dicastero Attività
Culturali della Città di Lugano.
Informazioni: tel. 058 866 72 80; [email protected]; www.luganoinscena.ch
Il MAT (Movimento Artistico Ticinese) è un centro di formazione artistica che si
occupa, in diverse città del Canton Ticino, dell'insegnamento del teatro, della danza, del canto e della musica. Si rivolge a giovani e meno giovani, della Svizzera Italiana che vogliono avvicinarsi ad una di queste arti, sia per passione sia per cercare di intraprendere un cammino professionale come attore, ballerino, musicista e
cantante.
Informazioni: tel. 091 921 34 92; [email protected]; www.m-a-t.ch
La compagnia Piccolo Globo nasce pochi anni dopo la fondazione della Scuola di
Teatro intorno al 1998. Desiderio era che gli allievi che avevano frequentato la scuola potessero continuare, perfezionando l'arte teatrale e producendo opere per il
pubblico e non solo per l'ambito scolastico. Il debutto ufficiale risale al 2009 con
“Spirito allegro”. Il direttore artistico è Giuseppe Valenti.
Informazioni: tel. 091 922 64 22; [email protected]; www.scuoladiteatro.ch
Fondata nel 1987, l'associazione TASI (Teatri Associati della Svizzera Italiana) ha
tra i suoi scopi principali il sostegno e la valorizzazione della cultura del teatro indipendente nella sua multiformità di generi e di stili e raccoglie compagnie o singoli artisti attivi professionalmente nella Svizzera italiana. Attualmente comprende
23 membri che si distinguono per la particolare attenzione rivolta a forme di spettacolo innovative nell'ambito del teatro, della danza, delle marionette, del teatro
d'ombra e di figura. Per l'importanza della sua attività il TASI gode del sostegno dell'Ufficio federale della Cultura e della Divisione della cultura del Canton Ticino.
Informazioni: tel. 091 943 62 54; [email protected]; www.tasi.ch
Il Teatro Pan di Lugano compie 35 anni ed è una Compagnia storica della città di
Lugano che indirizza le attività in direzione del settore ragazzi e giovani con uno
sguardo attento anche agli adulti. Mette in scena spettacoli che porta in tournée
in Svizzera e all'estero, organizza annualmente il Festival Internazionale del Teatro
(19 edizioni) e la rassegna “Senza Confini”, grandi e piccini insieme a teatro. Gli artisti del Pan sviluppano progetti originali per le scuole e animano laboratori di teatro aperti a tutti.
Informazioni: tel. 091 922 61 58; [email protected]; www.teatro-pan.ch
La Compagnia Zèlar, Predessén e Savia presenta ogni due anni una nuova commedia dialettale. Tutte le pièces sono inedite in quanto scritte da un componente
del gruppo (Armando Ballarini). Lo scopo è quello di far trascorrere agli spettatori
alcune ore di svago.
Informazioni: tel. 079 375 82 10; [email protected]
48
Città di Lugano
Mese della cultura
settembre —
ottobre 2010
Ideazione e progetto
Città di Lugano
Dicastero Attività Culturali
Responsabile del progetto
Renato Reichlin
Coordinamento e Redazione
Maria Fico
Mariella Mazzucotelli
Progetto grafico
Marcello Coray
Ufficio stampa
Dicastero Attività Culturali
Dicastero Informazione e Comunicazione
Si ringraziano i Dicasteri e i Servizi della Città di Lugano che con entusiasmo e professionalità hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto, Lugano Turismo e tutti i
rappresentanti delle associazioni, degli enti e delle istituzioni partecipanti al Mese della
cultura.

Documenti analoghi