Gestione del Plico Telematico FAQ Versione 1.0

Commenti

Transcript

Gestione del Plico Telematico FAQ Versione 1.0
_____________________________________________________________________________________
Gestione del Plico Telematico
FAQ Versione 1.0
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
INDICE
1.
Cosa si intende per Referente Plico Telematico o Referente di sede? ................................................ 5
2.
Da dove si scarica il Plico Telematico? .................................................................................................. 5
3.
Chi può scaricare il Plico Telematico? ................................................................................................... 5
4.
Che caratteristiche deve avere la postazione allestita nella sede di esame per la gestione del Plico
Telematico?................................................................................................................................................... 5
5.
Il Plico Telematico può essere scaricato su una postazione diversa da quella allestita nella sede di
esame? .......................................................................................................................................................... 5
6.
Invece di effettuare il download dal SIDI è possibile eseguire direttamente l’applicazione? .............. 6
7.
Come si attiva l’applicazione Plico Telematico? ................................................................................... 6
8.
Chi è il Referente di sede Primario?...................................................................................................... 6
9.
Tutti i Referenti di sede della stessa scuola stampano le chiavi commissione? ................................... 6
10.
E’ obbligatorio eseguire il test del Plico Telematico sulla postazione dedicata? ............................. 6
11.
I Codici di controllo COD1, COD2 e COD3 da quante cifre sono composti? ..................................... 6
12.
Se la stampante non ha funzionato durante il test, cosa fare? ........................................................ 6
13.
Si può interrompere il test e poi riprenderlo? .................................................................................. 7
14.
Si può ripetere il test? ....................................................................................................................... 7
15.
Nel plico ci sono anche le prove per particolari casistiche, come handicap, ecc? ........................... 7
16.
Chi deve custodire, fino al giorno dell’esame, le chiavi commissione stampate dall’applicazione? 7
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-2-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
17.
Le prove scritte possono essere stampate prima degli esami? ........................................................ 7
18.
È prevista una sessione sperimentale del Plico Telematico?............................................................ 7
19.
Ci sono dei questionari da compilare?.............................................................................................. 8
20.
Se sono il Referente di una sede con più commissioni, come gestisco un unico questionario? ...... 9
21.
Conclusa la fase di sperimentazione serve ancora il Plico Telematico utilizzato?............................ 9
22.
In caso di necessità è previsto un servizio di assistenza? ................................................................. 9
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-3-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
Il Plico Telematico - FAQ
Con la definizione di “Plico Telematico” si intende rappresentare
il nuovo processo di
trasmissione telematica delle tracce criptate delle prove scritte degli Esami di Stato, attraverso
una apposita applicazione rilasciata sul portale SIDI.
In questo documento si darà risposta alle domande più frequenti sui processi, sui responsabili e
sulle attività messe in campo per la gestione completa del progetto Plico Telematico.
Il documento è in costante aggiornamento e ogni nuova pubblicazione sarà contraddistinta da
un diverso numero di versione e dalla relativa data.
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-4-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
1. Cosa si intende per Referente Plico Telematico o Referente di sede?
Il Referente di Sede o Referente Plico Telematico è la persona che dovrà gestire il Plico
Telematico in una specifica scuola sede d’esami.
2. Da dove si scarica il Plico Telematico?
Il plico telematico può essere scaricato solo dagli utenti profilati come Referenti Plico
Telematico per la scuola sede di esami, dalla funzione SIDI “Esami di Stato – Plico
Telematico”.
3. Chi può scaricare il Plico Telematico?
Solo le persone invididuate come Referenti Plico Telematico o Referenti di sede.
4. Che caratteristiche deve avere la postazione allestita nella sede di esame per la
gestione del Plico Telematico?
La postazione scelta per la gestione del Plico Telematico nella sede di esame deve avere i
seguenti requisiti minimi:
•
sistema operativo Windows XP, o Windows Vista, o Windows 7
•
Acrobat Reader 9 installato (è possibile scaricarlo anche dal sito internet del MIUR)
•
collegamento attivo con una stampante in grado di stampare almeno 8 ppm in
formato
A4, con una risoluzione in bianco e nero di almeno 300 DPI.
5. Il Plico Telematico può essere scaricato su una postazione diversa da quella allestita
nella sede di esame?
Sì. Se tale postazione di lavoro non è collegata alla rete internet si dovrà procedere,
mediante trasferimento su chiavetta USB, con la copia del file dalla postazione collegata alla
rete internet (e quindi al SIDI) alla postazione allestita nella sede di esame (copiare
preferibilmente il file sul desktop).
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-5-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
6. Invece di effettuare il download dal SIDI è possibile eseguire direttamente
l’applicazione?
NO, per il corretto funzionamento dell’applicazione Plico Telematico è necessario salvare
l’applicazione in locale sulla postazione di lavoro.
7. Come si attiva l’applicazione Plico Telematico?
Dopo aver scaricato o copiato il file contenente il Plico Telematico sulla postazione dedicata,
per eseguire l’applicazione basterà fare doppio click del mouse sull’icona.
8. Chi è il Referente di sede Primario?
Tra tutti i Referenti di sede dello stesso Istituto, il Referente che per primo restituisce al
SIDI il codice di controllo COD3, rilasciato dall’applicazione in fase di test e necessario per
l’abilitazione della stampa “chiavi commissione”, viene individuato come Referente primario.
9. Tutti i Referenti di sede della stessa scuola stampano le chiavi commissione?
No, solo il Referente primario viene abilitato dal sistema alla stampa delle chiavi
commissione per tutte le sedi e per tutte le commissioni. Tali stampe saranno poi
consegnate agli altri eventuali Referenti di sede il giorno dell’esame.
10. E’ obbligatorio eseguire il test del Plico Telematico sulla postazione dedicata?
Si. Per il Referente primario, solo alla fine del test sarà possibile ottenere dall’applicazione la
stampa delle chiavi commissione. Anche per gli altri Referenti di sede, solo la conclusione
del test consentirà, il giorno dell’esame, di inserire le chiavi per decriptare le prove e
stamparle.
11. I Codici di controllo COD1, COD2 e COD3 da quante cifre sono composti?
I codici di controllo debbono avere tutti 5 cifre. Qualora venisse rilasciato un codice di
lunghezza inferiore, dovrà essere completato inserendo a sinistra gli zeri mancanti.
12. Se la stampante non ha funzionato durante il test, cosa fare?
In qualunque caso, dopo aver effettuato tutte le verifiche/modifiche suggerite dalla finestra
di dialogo dell’applicazione, ripetere il test con l’apposito pulsante “Ripeti Test” .
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-6-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
13. Si può interrompere il test e poi riprenderlo?
Si, in qualunque momento si riapra, l’applicazione riproporrà il punto nel quale si era
arrivati.
14. Si può ripetere il test?
Si, in qualunque momento, fino al giorno dell’esame.
15. Nel plico ci sono anche le prove per particolari casistiche, come handicap, ecc?
No, alcune casistiche non sono gestibili tramite la nuova procedura: prove in Braille per non
vedenti, prove per ipovedenti, plichi per sezioni carcerarie e ospedaliere, prove predisposte
su supporti magnetici per particolari tipologie di handicap. Queste prove saranno
consegnate con le modalità tradizionali.
16. Chi deve custodire, fino al giorno dell’esame, le chiavi commissione stampate
dall’applicazione?
Le chiavi stampate, opportunamente ripiegate secondo la tratteggiatura indicata su ogni
foglio e poi spillate, debbono essere conservate dal Dirigente Scolastico o suo delegato e
consegnate, il giorno dell’esame, al Referente di Sede che, a sua volta, le consegnerà al
Presidente della Commissione.
17. Le prove scritte possono essere stampate prima degli esami?
No, le prove sono crittografate e potranno essere decriptate solo inserendo due chiavi, la
chiave commissione, in possesso del Referente primario, e la chiave ministero che sarà
pubblicata la mattina dell’esame (una chiave il giorno della prima prova scritta, una seconda
chiave il secondo giorno per la seconda, una terza chiave il giorno della eventuale quarta
prova).
18. È prevista una sessione sperimentale del Plico Telematico?
Si. A partire dal 9 Maggio
e fino al 17 Maggio 2012, sarà effettuata una simulazione
nazionale e tutti i Referenti di sede dovranno effettuare le operazioni di gestione del Plico
Telematico, come se fossero vere e proprie prove di esame.
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-7-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
19. Ci sono dei questionari da compilare?
Si, solo per la fase sperimentale i Referenti di sede, al termine delle attività di stampa della
prima e della seconda prova scritta dovranno rispondere ai realtivi questionari presenti in
SIDI – Esami di Stato – Plico Telematico – Questionario Sessione Sperimentale.
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-8-
Gestione del Plico telematico – FAQ
V 1.0
20. Se sono il Referente di una sede con più commissioni, come gestisco un unico
questionario?
Il Referente che
abbia gestito più di una commissione d’esami,
nella compilazione del
questionario dovrà tenere conto della PEGGIORE situazione che si è verificata. Lo scopo del
questionario infatti è rilevare gli esiti negativi, per porre in atto i necessari correttivi.
21. Conclusa la fase di sperimentazione serve ancora il Plico Telematico utilizzato?
No! Infatti appena stampate le due prove scritte e restituito il feedback al SIDI tramite
questionario, il file Plico Telematico DEVE ESSERE ELIMINATO da tutte le postazioni sulle
quali è stato installato. Anche tutte le stampe effettuate debbono essere cestinate.
22. In caso di necessità è previsto un servizio di assistenza?
Per assistenza è disponibile il numero verde 800.903080 e il servizio di tutoring raggiungibile sulla
piattaforma Sidilearn http://portale.pubblica.istruzione.it – I tuoi servizi – Formazione – Sidilearn e
anche all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
RTI : HP Enterprice Services Italia - Auselda AED Group
-9-