2016 Giugno - Comune di Recanati

Commenti

Transcript

2016 Giugno - Comune di Recanati
I Giorni del Giovane
Favoloso
a pag. 12
Periodicoa a cura
dell’Amministrazione
Comunale
Giugno 2016
Alla scoperta della
Torre del Borgo
Guccini a Lunaria
a pag. 15
a pag. 22-23
Reg. Trib. MC n° 95/62
Editore: Comune di Recanati
Direttore Editoriale: Francesco Fiordomo
Direttore Responsabile: Angela Latini
Direzione e redazione:
Piazza G. Leopardi, 26 - Recanati
Stampa: Industrie Grafiche
Bieffe S.p.A. - Recanati
DISTRIBUZIONE GRATUITA
#Un iore
di cità
Abbiamo già vinto
S
iamo sulla buona strada ed il cammino è sicuro e
spedito. Ci crediamo sempre più. Anche gli scettici
ed i brontoloni di professione, quelli che combinano poco e amano le pastette, si sono convinti che
Recanati fa sul serio.
Vogliamo diventare città di cultura e di turismo, città
dell’innovazione e della creatività, città dell’educazione
e della solidarietà, città che trova linfa vitale dalle radici del passato per vivere pienamente il presente e progettare il futuro, città che sa trovare nuove opportunità
di lavoro per i giovani. Tra pochi giorni presenteremo al
Ministero per i Beni Culturali e il Turismo il nostro progetto
per Capitale Italiana della Cultura 2018, risultato di una
lunga e partecipata elaborazione che potete ricostruire sul
sito del Comune (www.comune.recanati.mc.it), di idee e
suggerimenti arrivati da bambini e ragazzi, insegnanti,
associazionismo, imprenditori, Università, istituzioni culturali. Tre mesi ricchi di relazioni e di spunti, con la Regione Marche e tutti i Comuni marchigiani al nostro fianco.
Insieme a noi si candidano città ricche di storia e di
fascino come Caserta, Trapani, Benevento, Trento, Spoleto, Orvieto, Vittorio Veneto, Settimo Torinese, Viterbo,
Comacchio... Essere insieme a simili compagni di viaggio è
un grande onore ed uno stimolo. Ci stiamo attrezzando
per arrivare fino in fondo ma comunque vada abbiamo
già vinto. La candidatura è una scelta operativa forte,
definitiva, un piano di sviluppo strategico che sono
convinto garantirà un futuro di sviluppo e di opportunità.
Abbiamo sistemato i selciati da Casa Leopardi a San
Domenico, con la realizzazione di un percorso pedonale
protetto e l’inserimento di dissuasori anti piccioni negli
edifici pubblici. Nel mese di agosto avrà inizio l’intervento
di sistemazione di Corso Persiani, intervento che riguarderà i sottoservizi (fogne, rete gas…) e durerà alcuni
mesi. Insieme ad Astea abbiamo concordato un piano
pluriennale che ammodernerà tutti i sottoservizi da Castelnuovo a Montemorello. Un piano non più rinviabile,
sicuramente complesso, che per troppo tempo è stato
dimenticato per evitare problemi e contestazioni ma che
ora può partire perché necessario e risolutivo.
Selciati ma non solo. Rimettiamo a nuovo i Giardini
Pubblici sistemando le due vasche, le staccionate, il sottopasso puntellato da anni. Apriamo al pubblico dopo la
ristrutturazione la Torre del Borgo.
Nei prossimi mesi il sistema turistico e museale verrà
ammodernato e reso sempre più interessante. Stiamo accelerando per il recupero della Scuola Elementare Beniamino Gigli: ottenuto il milione di euro di finanziamento
da parte del Governo Renzi si avvia la finanza di progetto
con la Fondazione Ircer. La Scuola Lorenzo Lotto verrà
resa moderna e green grazie ai Fondi Kyoto.
Al Centro Città 2.0 viene attivata l’Area Camper con
40 posti e gli stalli per autobus turistici. Arrivano gli interventi su alcune strade (Viale Adriatico, Via Cossio,
Montefanese...), sta terminando il restauro della Tomba
di Beniamino Gigli, tutta l’illuminazione pubblica passa
al led, parte la costruzione di nuovi loculi al cimitero, è
stata realizzata la nuova cabina primaria a Squartabue
rafforzando il nostro sistema energetico. Per gli amici a
quattro zampe concretizziamo il progetto dello sgambatoio e saremo più duri nei confronti di chi sporca e non
raccoglie gli escrementi.
Nel sociale fervono le attività di sostegno alle persone in difficoltà. Parte il progetto del consumo responsabile e del riuso con l’utilizzo dei prodotti a breve
scadenza che i supermercati ci mettono a disposizione
e del cibo dei ristoranti.
Mi scuso se sono stato troppo lungo ma le attività
sono molteplici.
Certo, non mancano problemi e difficoltà, non li nascondiamo e dobbiamo migliorare ancora molto, il vostro Sindaco per primo.
È l’impegno con il quale vi auguro buona lettura ed
una piacevole estate a Recanati.
Gli imprenditori a sostegno di Recanati Capitale Italiana della Cultura 2018
2
Progetto di cooperazione tra Recanati
& Xiangcheng Suzhou
I
l Sindaco Fiordomo e una delegazione della città composta dal
Vice Sidnaco Bravi, dal Delegato
allo sport Scorcelli e dai rappresentanti della iGuzzini Illuminazione sono stati inviati presso il Distretto di
Xiangcheng a Suzhou, in Cina, per
stringere rapporti di amicizia e collaborazione, accordi sportivi e culturali
per lo sviluppo dei rispettivi territori e
conoscere le reciproche realtà urbane
e peculiarità.
Hanno potuto ammirare lo straordinario sviluppo urbano, economico,
commerciale e lavorativo della città di
Suzhou. I cinesi hanno mostrato anche
la futura progettazione urbanistica entro la quale si svilupperà un quartiere
universitario e scolastico, con la creazione di significative realtà sportive.
La delegazione di Recanati, durante
la visita alla Scuola elementare sperimentale Huangqiao ha potuto avviare
rapporti di amicizia e collaborazione
a nome della scuola primaria "Le Grazie", relativamente ai temi ambientali
e delle energie rinnovabili.
Il rapporto con la Cina nasce da
un'iniziativa dell'Unione Sportiva Re-
Progetti
canatese che ha messo a disposizione
i propri tecnici Alberto Virgili e Gianni Secchiari per lezioni tecniche sul
gioco del calcio per gli allenatori e i
giovani studenti locali.
Tra Recanati e il distretto Xiangcheng di Suzhou sono stati firmati
accordi di collaborazione culturale,
scolastica, sportiva ed economica per
la crescita delle rispettive comunità.
Recanati,
Italy
Xiangcheng
Suzhou, China
3
Si lavora per Recanati Capitale
 Le
ragioni della
candidatura
 Punti
Vogliamo provare a raccontare le
ragioni delle candidature di Recanati
a Capitale Italiana della Cultura 2018
attraverso le parole di Mario Martone,
che ha conosciuto e apprezzato la città
durante la riprese del film Il Giovane
Favoloso. Il regista a proposito della
candidatura di Recanati usa parole che
restituiscono alla città marchigiana apprezzamenti e riconoscimenti di grande
prestigio. Spesso, ascoltare un punto
di vista esperto puoi aiutarci a scoprire
nuove prospettive facendo emergere
potenzialità e punti di forza che non
credevamo di avere. Martone, da esperto narratore, è riuscito ha restituirci l’immagine di una città diversa, dinamica,
aperta all’altro ed emozionante.
di Leopardi e di Beniamino Gigli, è in
grado di dare una straordinaria offerta
culturale che passa dal Lotto al Museo
di Villa Colloredo Mels, al Parco del
Colle dell’Infinito, per i suoi paesaggi.
Soprattutto, è una città che è in grado
di suscitare emozioni:
«Insomma questa città è uno dei
luoghi in cui davvero si riesce ancora
a cogliere lo spirito più autentico e più
prezioso del nostro Paese. Il rapporto
che si instaura immediatamente tra le
parole che resteranno vive per sempre
come quelle di Leopardi e quei mattoni
rossi, quelle strade curvate, quegli spiazzi silenziosi, costituiscono un’esperienza
emozionante e rivelatrice.»
Mario
Martone
Regista de
Il Giovane
Favoloso
2014
Si respira cultura a Recanati: la si
respira nel quotidiano, percorrendo le sue
strade, ascoltando i suoni e i silenzi che
ancora oggi la città sa trasmettere, spostandosi dai colli al mare e contemplando
così quel pacificante e spirituale paesaggio
che tanto fu amato da Lorenzo Lotto al
punto di scegliere di farsi marchigiano.
L’Amministrazione comunale, che
negli ultimi anni ha ritenuto fare
dell’investimento culturale e dell’innovazione la matrice di un nuovo
sviluppo, Il progetto di candidatura
vuole rappresentare un modello di
crescita economica originale e sostenibile, alternativo o complementare
a quello tradizionale basato sulla produzione manifatturiera. A prescindere
dall’esito della competizione, il progetto riporta il piano di interventi articolati che marca la strategia di sviluppo della città per il prossimo futuro.
di forza
1 Recanati oltre ad essere la città
2 Recanati propone la propria
immagine anche attraverso la sua
dimensione che è quella di un piccolo
infinito. Una dimensione che, rispetto
ad una grande città, è in grado di facilitare le reti di relazione, siano esse
di tipo sociale, economica, della formazione, della ricerca e della cultura.
Modalità che favoriscono la contaminazione fra competenze diverse, la circolazione delle idee, la connessione
fra creatività e impresa.
3 Recanati anche per le sue carat-
teristiche geografiche si pone al centro di relazioni con i comuni limitrofi,
i quali a loro volta contribuiscono ad
arricchire in maniera integrata le sue
potenzialità. La candidatura di Recanati è concreta testimonianza della
ricchezza culturale che in Italia risiede
nella provincia, nei piccoli centri, nei
territori sparsi e frammentati.
«Se poi si pensa al territorio circostante e si capisce che la vicinanza
geografica con Pesaro consente di percepire la vicinanza spirituale di Leopardi
con un genio altrettanto grande come
quello di Gioachino Rossini, si capisce
che siamo al centro di un luogo assolutamente unico per la cultura italiana
e mondiale.»
4 Recanati è protagonista di un
distretto industriale di eccellenza:
iGuzzini, la Rainbow, Clementoni, il
Gruppo Pigini (Eko e Eli); ha un grande capitale tecnologico e di innova-
4
zione, nonostante si operi nel contesto di un piccolo territorio, dove le
aziende si caratterizzano per avere
una particolare sensibilità anche per
le arti. Lo testimonia il testo pubblicato sul quotidiano Repubblica dove, il
numero delle aziende recanatesi che
hanno finanziato il recupero della
Torre del Borgo attraverso l’Art Bonus,
rappresenta il 20 per cento del totale
nazionale nella categoria dei versamenti fino a 10 mila euro.
Recanati sta investendo molto in
cultura come leva di sviluppo.
L’ultimo grande episodio è stato la realizzazione del film Il Giovane Favoloso.
5 Recanati ha una viva compa-
gine associativa e dinamiche istituzioni culturali. L’Amministrazione
comunale ha voluto coinvolgere le
associazioni culturali, di volontariato
e l’associazionismo sociale, ma non
solo, gli studenti, l’imprenditoria e le
Università di Camerino e Macerata al
fine di arrivare ad un progetto di candidatura condiviso e di tutti.
«Quando presentammo Il giovane favoloso a Recanati - afferma Martone - si
scatenò un tale entusiasmo in città, una
tale energia», la stessa che ha accompagnato i percorsi di progettazione
partecipata dove i protagonisti sono
stati i cittadini, infatti, il vivido tessuto
associativo presente sul territorio, ha
fornito idee ad approcci creativi per
progettare la Recanati del futuro.
Italiana della Cultura 2018
 Obiettivi
Gestione integrata
pubblico /privato
del circuito culturale
della città di Recanati
e dei territori limitrofi
Rafforzare l’immagine
dell’intera offerta
turistico-culturale
cittadina, aumentando
il livello qualitativo
delle visite turistiche
Migliorare il rapporto
tra il circuito culturale
della città e la sua comunità, favorendo l’inclusione sociale, incentivando
l’appartenenza e identificazione con il patrimonio
culturale locale
5
Incentivare una mobilità
urbana sostenibile per
una più facile fruizione
delle nuove realtà culturali
cittadine
Sprigionare il potenziale
innovativo e imprenditoriale nei settori culturali,
creativi e sociali attraverso
l'utilizzo di tecnologie
informatiche
Eventi culturali
 Il
primo Recanati Art
festival: teatro, danza,
musica
Cultura
 Musei e paesaggi culturali
getto di esposizione in un susseguirsi
di mostre nelle più importanti gallerie
sperimentali. In mostra alcuni esempi
della sua arte come l’installazione dei
Puntelliti, giganti puntine da disegno
in acciaio disseminate sul pavimento e
la più leopardiana tra tutte le opere, Il
grande uccello in volo notturno.
 Sorrento
In programma il 9 e il 10 luglio il
primo Festival dedicato all’Arte nelle
sue varie declinazioni con spettacoli,
(gratuiti) a cura dei numerosi artisti del
territorio. Il Recanati Art Festival, che
ha trovato subito l’appoggio dell’Assessore alle Culture, rappresenta una
nuova scommessa culturale per la città.
«L’evento si pone l’obiettivo di diventare motivo di aggregazione e bene comune dei cittadini, dove il pubblico potrà interagire di persona tramite
workshop e laboratori, pensati per far
conoscere ancora meglio il prezioso lavoro portato avanti con perseveranza
dalle nostre Scuole d’Arte.»
 In
Cattedrale con
le Quattro Stagioni
di Vivaldi
La Civica Scuola di Musica B.Gigli
insieme all’Assessorato alle Culture
ha organizzato al Duomo la seconda
edizione delle Serate Musicali. L’Orchestra da Camera Sinfonietta Gigli
si è esibita nel concerto Le quattro
stagioni di Vivaldi accompagnando il
violino solista Luca Marziali. La Sinfonietta nata nel 2005 all’interno della
Civica Scuola di Musica "B. Gigli", si
pone l’obiettivo di creare un punto di
incontro fra attività didattica e attività concertistica, dando così spazio e
risalto a giovani studenti.
Questo il tema dell’ottava edizione di
Grand Tour Musei 2016, in occasione
della Giornata Internazionale dei Musei. Nell’incontro svoltosi in regione con
l’assessore regionale al Turismo-Cultura
Moreno Pieroni, erano presenti il sindaco Fiordomo, la Coordinatrice Regionale Marche di ICOM Italia Pascucci,
la Direttrice del Museo Archeologico
Nazionale delle Marche Frapiccini, l’Assessore alle Culture Soccio.
«Quest’anno - ha spiegato l’assessore al Turismo e Cultura Pieroni
- l’attenzione si focalizzerà su Musei
e paesaggi culturali, un viaggio alla
scoperta del patrimonio culturale delle
Marche e un’opportunità per indurre il
pubblico ad una riflessione sul profondo
legame che unisce musei, paesaggio e
patrimonio culturale. Anche a Recanati
- la cui scelta supporta la candidatura
di capitale italiana della Cultura 2018
- questa giornata è stata dedicata alla
tematica Musei e paesaggi culturali.»
 L’arte
di Claudio Cintoli
Lo spazio IDILL’IO di Pio Monti arte
contemporanea ha ospitato la mostra
dedicata a Claudio Cintoli. Scomparso prematuramente nel 1978 a soli 42
anni, Cintoli nella sua breve vita è stato insegnante, sceneggiatore, critico
d’arte e, come inviato speciale a New
York, ha collaborato con Flash Art, una
delle riviste più importanti di settore.
Quando nel 1958, a 23 anni, il Comune organizza una sua prima personale,
Cintoli ha già vinto premi e riconoscimenti mentre le sue opere saranno og-
6
e Recanati
Sorrento e Recanati: patrie di due
grandi poeti italiani, questa la tematica che ha legato insieme il Tasso e il
Leopardi, in nome del gemellaggio che
intercorre tra le due città, nell’edizione
2016 del Certamen Tassianum, concorso nazionale organizzato dal Comune di
Sorrento con la collaborazione dell’Associazione Studi Storici Sorrentini.
Hanno partecipato studenti del Liceo
"G. Leopardi" tra i quali Luna Pianesi che
si è aggiudicata il primo posto. Grande
soddisfazione quella espressa dall’Assessore alle Culture Rita Soccio.
 Il
Premio Campiello
Balzano al Liceo Leopardi
Il Liceo "G. Leopardi" ha ospitato il Laboratorio di lettura promosso
nell’ambito del festival Macerata racconta, in collaborazione con l’Assessorato alle Culture e Pubblica Istruzione
e l’I.S.R.E.C. La scelta è caduta su L’ultimo arrivato di Marco Balzano (Premio
Campiello 2015), storia della vita di
Ninetto Pelleossa, un bambino emigrato dalla Sicilia a Milano negli anni
della grande migrazione interna. Il laboratorio, seguito per conto dell’Istituto
storico dal prof. Gabriele Cingolani e
coordinato presso il Liceo dalle docenti
Lidia Massari e Cristina Giacomucci, ha
visto l’adesione di circa 120 studenti.
Open Civitas: 8 stelle per il nostro Comune
A
Recanati voto 8 sui
costi standard
Amministrazione
È lusinghiero quanto emerge dai
dati pubblicati dal MEF, Ministero dell’Economia e delle Finanze, su
OpenCivitas (www.opencivitas.it), il sito
internet che raccoglie le informazioni
degli enti locali permettendo ai cittadini ed agli amministratori di conoscere i
dati raccolti per la determinazione dei
fabbisogni standard, di confrontare le
prestazioni dei vari enti e valutare le
scelte delle proprie amministrazioni.
Infatti dai dati pubblicati emerge
che al Comune di Recanati il Ministero
assegna un giudizio globale, per tutti
servizi svolti, pari a 8 su una scala che
va da 0 a 10 e misura la capacità del
comune di soddisfare la domanda di
servizi espressa dai cittadini tenendo
conto della spesa e dei servizi offerti
rispetto allo standard.
I servizi che risultano maggiormente efficienti nel rapporto tra la spesa
sostenuta ed il fabbisogno standard,
determinato in base alle caratteristiche territoriali ed agli aspetti socio-demografici della popolazione residente,
risultano essere i Tributi, l’Anagrafe, i
Rifiuti ed il Sociale.
«Questo risultato è frutto di un grande impegno da parte dell'Amministrazione, di tutto il personale che ringrazio
e del senso di responsabilità dei Cittadi-
Comuni a confronto
Di seguito un raffronto con
alcuni altri Comuni del nostro territorio: Macerata,
Tolentino e Fermo.
7
ni. È uno stimolo a migliorarsi sempre
di più.» - commenta il Vice Sindaco
e Assessore al Bilancio Antonio Bravi.
Scuole sempre in movimento!

All’Arduino e Genuino
Day, protagonista
il Coderdojo
Scuola
 Scuole in coro per Mariele
L'avventura musicale lunga quasi
un anno di scuola per la Scuola Primaria "San Vito" si è conclusa con l’esibizione del coro a Bologna presso il
teatro Duse durante la manifestazione
Scuole in coro per Mariele.
Celebrato anche all’ITIS "E. Mattei"
l’Arduino e il Genuino Day.
«Una delle novità di questa edizione
è stata la partecipazione dei nostri piccoli programmatori del Coderdojo, già
ospiti ogni mese dell’Istituto - ha detto l’Assessore alle Culture e Pubblica
Istruzione Rita Soccio - Nelle due giornate aperte al pubblico tra contest per
studenti, workshop e prototipazione, i
bambini hanno assistito a laboratori di
robotica avanzato, modellazione 3D ed
elettronica.»
 Raccontar…
Scrivendo
Si è conclusa al Teatro Persiani la
sesta edizione del concorso letterario nazionale Raccontar… Scrivendo,
iniziativa promossa dall’associazione
culturale La Casetta degli Artisti .Premiati gli studenti più meritevoli che
si sono cimentati con fantasia, destrezza lessicale e innato talento per
raccontare, ispirati dai versi del poeta
recanatese - tratti da Versi puerili e Lo
Zibaldone, accuratamente scelti per le
tre sezioni previste .
 Buon compleanno lettura!
 Invasioni
Poetiche, rime
e pensieri per tutta la città
 ITIS
Mattei, aula
dedicata all’On. Foschi
Inaugurata all’ITIS Mattei l’Aula
Multimediale dedicata all’On. Franco
Foschi. L’evento, promosso dall’Associazione Amici del Mattei in collaborazione con l’Istituto, si è svolto nell’ambito delle manifestazioni previste per
il 50° anniversario dell’autonomia didattica e amministrativa della scuola.
La manifestazione si è svolta presso
l’Aula Magna e ha visto, fra gli altri,
l’autorevole partecipazione del Sen.
Franco Marini, già Segretario Generale
della CISL, Presidente del Senato, Parlamentare e Ministro della Repubblica.
Lara Massaccesi.
L’I.C. "Badaloni" per il Maggio dei
Libri ha festeggiato la rivista più antica
della biblioteca storica del plesso San
Vito. Le letture condotte ed illustrate
da docenti e alunni sono state tratte
dalla rivista scolastica e culturale Emporium. In questa occasione gli alunni
della Cooperativa scolastica "Ditta Birichini & C" (Scuola media "S. Vito")
hanno presentato le Videoletture sonore tratte dai libri dello scrittore del
primo Novecento Augusto Piccioni,
in arte Momus.
 XXVII
Edizione della
Mostra Mercato del
Libro per Ragazzi
Invasione di poesie da parte degli
alunni dell’Istituto Comprensivo "Nicola Badaloni", assoluti protagonisti
delle Invasioni Poetiche, l’iniziativa
promossa in occasione della Giornata Mondiale della Poesia istituita
dall’Unesco nel 1999. A portare loro
il saluto il Sindaco, l’Assessore alle culture e pubblica istruzione, il dirigente
dell’Istituto "Giuseppe Carestia". La
giornata si è poi conclusa presso la
Biblioteca Comunale con un doppio
incontro con l’autore Moreno Gianattasio.
 Mi
è venuta un’idea!
È il musical presentato ed interpretato dagli alunni dall’Istituto di
Istruzione Superiore "V. Bonifazi". Alla regia Ionella Paterni, le coreografie
di Nicoletta Tubaldi, aiuto recitazione
8
Organizzata dall’ Istituto Comprensivo "B. Gigli" in collaborazione con il patrocinio del Comune, la
manifestazione ha proposto lo spettacolo teatrale Mi girano le ruote lo
spettacolo sperimentale andato in
scena al termine del laboratorio teatrale / emozionale svolto nel corso dell’anno presso il centro diurno disabili "L’Infinito", che ha visto
protagonisti i ragazzi del Centro
Socio Educativo, le operatrici e gli
studenti della Media Patrizi. Tra gli
altri appuntamenti il Laboratorio interattivo Facciamo musica, l’ Esibizione di scherma (Scuola Infanzia),
la Dimostrazione di Hockey su prato
(scuola secondaria); esibizioni musicali, Flash Mob, laboratori e Pesca
di beneficenza. Conclusione presso
l’Aula Magna con Salvatore Borsellino e Christina Pacella, autrice di Il
sogno di Paolo.
 Prevenzione
e
sicurezza, lezioni negli
istituti superiori
Il sistema di protezione civile nazionale e il funzionamento della struttura
comunale sono stati i temi al centro
della lezione svolta presso il Liceo
Classico "G. Leopardi" rivolta agli
studenti del quinto anno. Al "Bonifazi" invece si è parlato di prevenzione
alla guida e sulle strade e conoscenza
della Protezione Civile, un incontro
organizzato dall’ADOC (Associazione
difesa orientamento consumatori).
Sono intervenuti i volontari della
Croce Rossa Nazionale e il coordinatore della Protezione Civile Alessandro Capucci. Il Comandante Danilo
Doria e l’Ag. Scelto Rossana Camillo
(Polizia Locale), hanno parlato della
struttura e del Sistema Integrato della
Protezione Civile e del funzionamento
in ambito Locale, compreso il COC
(Centro Operativo Comunale).
Scuola
 In
teatro scuola e
cooperazione
Da tempo gli studenti della Scuola
Media "S.Vito" (Istituto Comprensivo
"Badaloni" - Recanati) partecipano al
progetto "Crescere nella Cooperazione" organizzato dalla Federazione Marchigiana Banche di Credito
Cooperativo. La cooperativa di quest’anno, "Ditta Birichini & C.", nome
ripreso dai romanzi di uno scrittore e
illustratore per l’infanzia di cento anni
fa: Augusto Piccioni, in arte Momus.
Tutti i progetti e le attività hanno tratto ispirazione dai libri di Momus e dai
suoi personaggi. Gli studenti, mescolando i Pinocchi di Collodi, di Momus
e di altri scrittori, come Gianni Rodari,
hanno scritto un nuovo testo, trasformato in copione da Anna Sagni, con
la collaborazione di Federico Savoretti, del gruppo teatrale "Artisti per
Caso" (AVULSS in Teatro) e lo hanno
rappresentato presso il Villaggio delle
Ginestre. In Pinocchio Brrr… Il segreto
del Polo Nord, i protagonisti sono stati
i ragazzi e le ragazze diversamente (o
meglio: particolarmente abili), mentre
gli studenti hanno partecipato nelle
vesti di atto ri non protagonisti o di
comparse.
 Recanati
Experience Digital Days
Terza edizione del "Recanati Experience - Digital Days", il format realizzato da Giffoni Innovation Hub e
Giffoni Experience con il contributo
del Comune, il sostegno di Eli - La
Spiga e Optima Italia Spa. Tra i par-
9
tner progettuali Campus L’Infinito
(location che ha ospitato le attività),
Drone Experience, DPixel, auLAB,
Campania Elektronenklang e Freakout
Magazine. Il programma si è sviluppato
su tre direttrici, con laboratori studiati
su misura per gli allievi a seconda della
loro fascia d’età: agli alunni delle primaria il compito di realizzare la mappatura di Recanati; gli allievi degli istituti
secondari di primo grado sono stati
protagonisti dei Digital Music Labs; gli
studenti delle secondarie di secondo
grado hanno partecipato al contest A
scuola di Startup per la selezione di idee
innovative e startup d’impresa. Al termine presentazione del video reportage
dell’evento, premiazione dei progetti
vincitori e chiusura con lo spettacolo
VisionAria (Valeria Mastropasqua, Recanati Art Fest, Gian Luigi Mandolini).
 Vigili
per un giorno
Emozionante ed educativa l’esperienza vissuta dagli alunni delle quinte
delle scuole primarie (Le Grazie e Lorenzo Lotto) nell’ambito di Vigile Amico, il
progetto finalizzato a sensibilizzare i più
piccoli al codice della strada e alle buone
regole di comportamento. In cattedra
il Capitano e Vicecomandante Danilo
Doria, il Capitano Fabio Marinangeli
e gli agenti Simonetta Bravi e Michele
Buscarini della Polizia Locale. Nel pomeriggio o sotto la supervisione delle
insegnanti Giuseppina Feliciotti e Laura
Vincenzoni e degli uomini in divisa gli
alunni si sono trasformati in baby Vigili
partecipando attivamente ad un posto
di controllo lungo una delle vie della
città. I partecipanti del progetto Vigile
Amico saranno premiati in una cerimonia che si svolgerà all’Aula Magna.
Tutto pronto per Amantica,
«R
ecanati Capitale della cultura italiana, Recanati città del buon vivere, dove la
persona si trova immersa e si immedesima nei luoghi, nelle arti, nel buon
cibo; insomma come disse Carducci:
"Recanati la Bella".
Recanati rientra a far parte dell’associazione Riviera del Conero e dei
Colli dell’Infinito per essere centro del
movimento turistico regionale, l’associazione infatti partecipa a numerosi work-shop in Italia e in Europa
promuovendo il nostro territorio dove Recanati, con le sue prerogative e
peculiarità, ha sicuramente oggi più
che mai un ruolo di attore principale.
L’associazione Riviera del Conero e
dei Colli dell’Infinito potenzierà il nostro sistema di comunicazione on-line
con un nuovo sito turistico comunale,
in linea con gli altri comuni aderenti
e soprattutto aggiornato continuamente da uno staff dedicato.
Naturalmente Recanati è pronta
ad offrire ed offrirsi ai suoi cittadini e ai
tanti turisti indossando il vestito della
festa, legando con un sottile filo ideale
una serie di manifestazioni che attraverseranno tutta l’estate e ampliando
lo scenario culturale e pop attraverso
il quale la nostra città mira ad essere
una delle protagoniste della Regione
Marche per il presente ed il futuro.
Ne citiamo solo quattro, perchè
con questi eventi toccheremo tutti i
diversi aspetti, unici e straordinari,
della nostra realtà.»
Armando Taddei, Assessore al
Turismo e alle Attività Produttive.
Turismo
 Amantica
Dal 23 al 24 Luglio a Castelnuovo,
il rione più antico e ricco di storia
di Recanati
Amantica è il festival folk che si svolge
a Castelnuovo dove la ditta Castagnari
da 100 anni produce ed esporta in tutto il
mondo l’organetto e con esso il nome di
10
Recanati. L’organetto che nasceva come
strumento di musica povera e popolare
oggi fa bella mostra di se in band di ogni
genere, perfino in quelle rock. In questi
due giorni si alterneranno e si esibiranno famosi gruppi di musica popolare,
per le strade del rione da scuole di ballo
popolare ma anche da giovani animati solo da tanta voglia di divertimento.
Per gli appassionati poi ci saranno stage e momenti di apprendimento offerti
dagli stessi gruppi che interverranno per
i concerti.
EMF e Villa In Canto 2016
 Electronic
Music
Festival
29 Luglio, Piazza Leopardi per una
sera luogo dei giovani per i giovani
Migliaia di ragazzi nella cornice di
Piazza Leopardi come in una grande discoteca all’aperto; giovani DJs conosciuti
a livello nazionale ed internazionale si alternano sul palco facendo ballare la folla,
proveniente da ogni parte della regione,
in un tripudio di colori ed effetti speciali.
Lungo il corso a passeggio con un occhio alla piazza intrattenimento garantito anche per i genitori dei più giovani,
per tanti dei loro figli si tratta infatti del
primo approccio alla musica elettronica.
#Recanati città per i giovani
 Villa
in Canto
Tutte le domeniche e mercoledì di Luglio
ed Agosto a Villa Coloredo Mels
L’opera lirica nella città di Beniamino
Gigli è ormai da anni un enorme successo; Villa in Canto all’interno del museo
di Villa Colloredo offre delle riduzioni
d’opera per un centinaio di spettatori
ogni sera tra le opere di Lorenzo Lotto
regalando l’emozione della presenza dei
cantanti a pochi centimetri dagli ospiti, i
quali vengono chiamati ad interagire con
gli attori in una serata indimenticabile.
Il tutto preceduto da un aperitivo cena
con le prelibatezze del nostro territorio.
#Recanati città delle Art
 Recanati
città del
buon vivere
Dal 9 all’11 Settembre in Centro storico
Manifestazione enogastronomica
costruita intorno al senso del vivere bene nella nostra città. Il rispetto
delle tradizioni, dei modi, dei tempi
che si fanno arte nella produzione
dei nostri prodotti e che rientrano
di diritto nell’ampio contesto del
Buon Vivere. La prospettiva è quella di riproporre questa iniziativa anche negli anni a venire facendola
diventare un appuntamento fisso
della programmazione recanatese.
Recanati scrigno di mille attività geniali e artistiche che insieme alle innumerevoli altre legate alla nostra terra
fanno di noi un unicum di cui vantarci.
#Recanati città ideale
11
I giorni del Giovane Favoloso
«L
’idea delle giornate del Giovane favoloso, in festa con
Giacomo, nasce dal desiderio
di coinvolgere tutta la cittadinanza nei
festeggiamenti del nostro figlio illustre.
Dobbiamo essere fieri e orgogliosi di
avere come concittadino uno dei più
grandi poeti e filosofi dell’800 e per ricordarlo, alle tradizionali Celebrazioni
Leopardiane del 29 giugno, si affiancheranno tre giorni con un programma ricco di eventi culturali rivolto ad un
pubblico di tutte le età con la presenza
della studiosa Novella Bellucci alla quale verrà consegnato il premio Leopardi
2016; la consueta prolusione presso
l’aula Magna del Comune e il recital serale al Colle dell’Infinito con il regista e
attore Saverio Marconi che declamerà le
poesie Leopardiane. Accanto ai tanti appuntamenti previsti nel centro storico,
ci saranno le Sere all’Infinito, proposte
al Colle dell’Infinito che vedranno protagonisti tre grandi interpreti del nostro
tempo: l’attrice Monica Guerritore con
Dall’inferno... all’Infinito..., un coinvolgente spettacolo che unisce testi tra
loro apparentemente inconciliabili come
l’Inferno di Dante, Flaubert e Leopardi;
il cantante e compositore Peppe Servillo
con l’Historie du soldat un testo sulla
seconda guerra mondiale con al centro
Eventi
la città di Napoli del ‘44; l’attrice Marina Massironi con Che razza di Otello?
I Giorni del Giovane Favoloso inaugurano anche un nuovo spazio, dedicato al confronto e all’incontro con
idee e pensatori di primo piano con gli
aperitivi a Palazzo Venieri che vedono
protagonisti il teologo Vito Mancuso con
il suo Dio e il suo destino, il giornalista
Mauro Mazza e Il destino del papa Russo e lo scrittore Massimo Polidoro con
Non guardare nell’abisso. Le esibizioni
delle associazioni culturali cittadine,
la Civica Scuola di Musica B. Gigli, la
Schola Cantorum "Virgo Lauretana"
che si esibiranno nelle chiese cittadine.
I balli ottocenteschi con appassionati in
costume d’epoca provenienti da tutta
Italia, avranno una serata dedicata così
come la chiusura spetterà alla Banda
cittadina "B. Gigli" che insieme ad altri
tre corpi bandistici animeranno le vie
della città. Anche le arti visive saranno
protagoniste con la mostra in ricordo
dell’artista recanatese Piero Ceccaroni
nel nostro Museo Civico di Villa Colloredo Mels e Paolo Gubinelli che esporrà
le sue opere a Casa Leopardi. Anche per
i più piccoli ci saranno tante iniziative
12
ludiche e culturali. Tra le tante si segnalano le serate con Federico Benuzzi e
le sue conferenze-spettacolo dove si alterneranno esercizi tecnici di giocoleria
e riflessioni, più o meno approfondite,
sulle leggi della fisica che li governano
e sugli strumenti matematici che li descrivono. In questa edizione c’è spazio
anche per la tecnologia con uno spettacolo di video mapping 3d, che animerà
il nostro Palazzo Comunale con una
performance in omaggio al sommo poeta. Ringrazio quanti hanno contribuito
all'organizzazione di una programmazione ricca e di qualità (Associazioni,
Comitati e Antonio Perticarini). Anche le
giornate del Giovane favoloso, in festa
con Giacomo contribuiranno alla programmazione che presenteremo come
Recanati Capitale Italiana della Cultura 2018.»
Rita Soccio, Assessore alle Culture e
Pubblica Istruzione Rita Soccio
I GIORNI DEL GIOVANE FAVOLOSO
Cortile Palazzo Massucci
Foyer del Teatro Persiani
IN FESTA CON GIACOMO
29/30 giugno - 1/2/3 luglio 2016
Recanati
PROGRAMMA
Ore 22.00 > A Teatro con Giacomo,
spettacolo interattivo d’ombre e laboratorio
didattico sull’infanzia di Giacomo Leopardi
a cura dell’Associazione Teatro di Carta.
ore 18.30 > Il favoloso al foyer
del Teatro, lirica e drink aspettando
"VillaInCanto". Direttore M° Riccardo Serenelli.
Ore 19.30 / 21.30 / 22.30 > Spettacoli a cura
della Compagnia il Teatrino dei Burattini.
29 giugno
Ore 22.30 > Video mapping a cura di Luca
Agnani e Mirco Fontanella.
Aula Magna del Palazzo Comunale
Ore 18.00 > Conferenza della Prof. Novella
Bellucci (Università La Sapienza di Roma)
Ore 21.15 > "Giardino del Colle
dell’Infinito", recital dell’attore e regista
Saverio Marconi
Piazza Leopardi
Cortile Palazzo Venieri
Colle dell’Infinito
Ore 19.00 > Aperitivo letterario con lo
scrittore Massimo Polidoro.
ore 21.45 > "Serate all’Infinito"
Monica Guerritore in Dall’Inferno…
all’Infinito.
Ore 19.00 > Concerto della Schola
Cantorum "Virgo Lauretana".
Cattedrale San Flaviano
Chiesa S. Vito
2 luglio
Ore 20.00 > Civica scuola di Musica
"B. Gigli". Concerto della "Gigli Junior
Orchestra". Direttore Luca Mengoni.
Chiostro S. Agostino
Teatrino dell’I.R.C.E.R.
30 giugno
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Osteria di Giacomo.
Sala "Franco Foschi" (Centro
Nazionale di Studi Leopardiani)
Complesso S. Vito
Ore 21.15 > Circo e Scienza "Il Giocoliere
della Scienza Street Version" di e con
Federico Benuzzi.
Per un pubblico di tutte le età.
Ore 18.00 > Saluto delle autorità
Interventi: Dott.ssa Fabiana Cacciapuoti
(Responsabile Carte Leopardi - Biblioteca
Nazionale di Napoli "Vittorio Emanuele
III"), Prof. Roberto Cresti (docente di Storia
dell’Arte Contemporanea - UniMC).
Sarà presente il Maestro Paolo Gubinelli.
Biblioteca Leopardi, Casa Leopardi
Inaugurazione della mostra Segni per
Leopardi, l’opera su carta di Paolo
Gubinelli in omaggio a Giacomo Leopardi.
Circolo di Lettura e Conversazione
Ore 20.00 / Ore 21.30 / Ore 23.00
Antonio Mingarelli in Le Operette Morali,
saggio del 1 anno del corso di recitazione
condotto da A. Mingarelli.
Spettacolo itinerante con partenza dal
Circolo di Lettura e Conversazione.
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Wine Food Festival - degustazioni.
Largo Garibaldi
Ore 19.30 / 21.30 / 22.30 > Spettacoli a cura
della Compagnia il Teatrino dei Burattini.
Cortile Palazzo Venieri
Ore 19.00 > Aperitivo letterario con
Mauro Mazza (ex direttore Raiuno).
Dalle ore 19.00 > Gran Ballo
dell’Associazione Marche ‘800 "Solea
danzar la sera"
ore 22.30 > Concentrazione ed esibizione
di tutte le bande.
Ore 23.30 > Spettacolo piromusicale
dal palazzo comunale
Cortile Palazzo Massucci
Colle dell’Infinito
Ore 19.30 / 21.30 / 22.30 > Spettacoli a cura
della Compagnia il Teatrino dei Burattini.
ore 21.45 > "Serate all’Infinito"
Peppe Servillo in L’Histoire du soldat,
con Pathos ensemble.
Complesso S. Vito
Cortile Palazzo Venieri
Ore 19.00 > Aperitivo letterario con il
teologo e scrittore Vito Mancuso.
Chiesa S. Anna
Ore 20.00 > La musica ai tempi di
Leopardi, concerto dei "Ragazzi della
Civica" a cura della Civica Scuola di Musica
"B. Gigli".
Dalle ore 19.00 > Raduno bande
di Recanati, Castelferretti, Loreto, Castel
del Piano.
Piazza Leopardi
Largo Garibaldi
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Osteria di Giacomo.
Centro storico
Ore 21.15 > Circo e Scienza "Il giocoliere
della scienza" di e con Federico Benuzzi.
Per bambini delle elementari e famiglie.
Piazza Leopardi
Ore 21.30 > Gran Ballo dell’’800 a cura
dell’Associazione Marche ‘800.
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Wine Food Festival - degustazioni.
Chiostro S. Agostino
Ore 22.00 > A Teatro con Giacomo,
spettacolo interattivo d’ombre e laboratorio
didattico sull’infanzia di Giacomo Leopardi
a cura dell’Associazione Teatro di Carta
Cortile Palazzo Venieri.
Teatrino dell’I.R.C.E.R.
Ore 22.00 > A Teatro con Giacomo,
spettacolo interattivo d’ombre e laboratorio
didattico sull’infanzia di Giacomo Leopardi
a cura dell’Associazione Teatro di Carta
Cortile Palazzo Venieri.
Ore 22.30 > Massimo Donà Trio con la
collaborazione dell’Associazione culturale
conTESTO. "Leopardi in jazz", Musicisti:
Massimo Donà (tromba), Michele Polga (sax
tenore), Davide Ragazzoni (batteria).
1 luglio
Cortile Palazzo Massucci
3 luglio
Chiostro S. Agostino
ore 11.30 > Omaggio del Concerto Musicale
"B. Gigli" di Recanati alla Famiglia Leopardi.
Teatrino dell’I.R.C.E.R.
Chiostro S. Agostino
Ore 21.15 > Circo e Scienza "Fisica
sognante" di e con Federico Benuzzi.
Per ragazzi delle scuole medie, superiori e adulti.
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Osteria di Giacomo.
Complesso S. Vito
Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 >
Wine Food Festival - degustazioni.
Colle dell’Infinito
ore 21.45 > "Serate all’Infinito"
Marina Massironi in Ma che razza di Otello,
con musica dal vivo, regia di Massimo Navone.
Dal 29 giugno al 3 luglio
Dalle 18.00 alle 24.00 > Apertura
straordinanria della Torre del Borgo.
In mostra le ceramiche di Ceccaorni
L'
amministrazione comunale di
Recanati e la famiglia Ceccaroni
per ricordare l'opera e la figura di Piero Ceccaroni organizzano in
occasione del ventesimo anniversario
della sua scomparsa una mostra dedicata ai suoi Dipinti su ceramica che
sarà allestita presso il Museo Civico
Villa Colloredo Mels.
L'inaugurazione dell'esposizione si terrà sabato 2 luglio alle ore 18, nell'ambito
delle Celebrazioni Leopardiane di questo
2016 e si protrarrà per i mesi estivi.
L'artista Piero Ceccaroni, appresa
la tecnica ceramica dallo zio Rodolfo, illustre ceramista, ha seguito una
strada del tutto unica e personale. È
stato definito "pittore su ceramica"
perché i suoi sono veri e propri qua-
In città
dri. Infatti, con una tecnica classica
ed una inventiva nuova ed originale
ha creato opere che hanno riscosso
grandi successi in mostre e concorsi
in Italia e nel mondo.
Ha vinto premi internazionali di
massimo prestigio nel mondo della
ceramica: tra questi nel 1987 a Faenza e nel 1990 Vallauris (Francia) città
della ceramica di Picasso.
I suoi dipinti narrano ricordi personali in ambienti vissuti e paesaggi
fantastici ispirati da quelli che circondano Recanati.
«La sua arte è moderna e senza tempo: è di ieri, di oggi, di domani.»
Città di Recanati
Assessorato alle Culture
Celebrazioni Leopardiane 2016
PIERO CECCARONI
(1936 - 1996)
Dipinti su ceramica
a cura di Stefano Papetti
Recanati - Museo Civico Villa Colloredo Mels
Via Gregorio XII (Duomo)
3 luglio - 4 settembre 2016
orario: 10-13 / 16-19 - lunedì chiuso
venerdì apertura ino alle 24
www.pieroceccaroni.it
Lavori pubblici
«La sistemazione dei selciati permette la messa in sicurezza dei pedoni nei tratti stradali che vanno
da Montemorello a Casa Leopardi
e che procedono poi sino a Piazza
Leopardi. Questo percorso è anche
quello che viene in modo prevalente utilizzato dai turisti e che si
snoda nelle Vie Calcagni, Roma e
Antici. I lavori che proseguiranno
in Corso Persiani interesseranno
anche i sotto servizi e l’abbattimento delle barriere architettoniche; interventi di sistemazione
presso i Giardini pubblici sulle due
fontane e sul tratto di muro attualmente puntellato. Per quello
che concerne le grandi opere, le
scuole B.Gigli (attualmente chiusa)
e la primaria "L.Lotto", godranno
di due finanziamenti di un milione
di euro ciascuna grazie alle risorse
che il governo ha inserito nell’edilizia scolastica. Attivati i mutui per
la sistemazione di Viale Adriatico,
primo tratto di Via Cossio, tratto
di strada corta di Montelupone ;
loculi nuovi cimitero centrale; rifacimento del manto sintetico del
campo di calcetto di Bagnolo.»
ingresso gratuito alla mostra
Commercio e Politiche giovanili: eventi e Consulta
«Votata dal consiglio comunale la
Consulta dei Giovani, un luogo dove
le nuove generazioni possono avere
la parola sui problemi riguardanti
l’attività comunale, assicurando così
una formazione alla vita democratica
ed alla gestione della vita cittadina.
Obiettivo è costituire un luogo privilegiato di confronto e dibattito democratico ove raccogliere sollecitazioni e
proposte sulla condizione giovanile.
Con la collaborazione dei commercianti del Centro Storico si lavora costantemente per organizzare iniziative ed eventi finalizzati ad attirare
visitatori in periodi in cui non sono
previste manifestazioni di richiamo.
Dopo il ritorno di Recanati Antiquaria
sono state organizzate Recanati in
fiore e la mostra mercato di prodotti
tipici Tesori in Piazza, Stracibo’s e
Recanati a colori.»
Roberta Pennacchioni, Assessore al
Commercio e alle Politiche Giovanili
Scuola L.Lotto,
concessi Fondi Kyoto
«1.193.000,00 per la realizzazione dell’intervento di efficientamento energetico della Scuola Primaria
"Lorenzo Lotto" di Via dei Politi.
Il finanziamento è stato concesso
al Comune dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio
e del Mare. Il progetto finanziato con Fondi Kyoto, riservato ai
soggetti pubblici proprietari di
immobili destinati all’istruzione
scolastica.»
Alessandro Biagiola, Delegato ai
Lavori Pubblici.
14
Alla scoperta della Torre del Borgo
Martedì 21 Giugno 2016, ore 15.00
Inaugurazione alla presenza dell’Onorevole Dario Franceschini,
Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
Per l'occasione la Torre rimarrà aperta fine alle ore 24.00
15
Gruppo Astea: situazi
I
l Gruppo Astea è una multi utility a
prevalente capitale pubblico locale
che opera nei seguenti settori: distribuzione e vendita di gas naturale,
produzione, distribuzione e vendita
di energia elettrica, gestione servizio
idrico integrato, illuminazione pubblica, teleriscaldamento, e gestione
servizio di igiene urbana.
Servizi
Astea gestisce:
› Servizio idrico integrato in 8
Comuni
› Servizio distribuzione GAS in 4
Comuni (rete Gas)
Distribuzione Elettrica
Adriatica (DEA)
Gestisce la Rete distribuzione
Elettrica e la Pubblica illuminazione a Osimo e Recanati.
Astea Energia
Vende gas ed energia elettrica
sul libero mercato. È la società
commerciale del Gruppo.
IL Gruppo Astea fattura oltre 90
milioni di euro annui e ha circa
230 dipendenti.
 Servizio
Idrico
Integrato
L’Astea Spa gestisce il Servizio Idrico
Integrato in un territorio di 8 Comuni
corrispondente a circa 110.000 abitanti:
› Recanati- Porto Recanati - Loreto
- Montelupone -Montecassiano
- Potenza Picena - Osimo e
Montefano.
Vengono serviti 56.706 clienti complessivi di cui 10.367 nel Comune di
Recanati (18%).
In particolare Astea gestisce:
› il Campo Pozzi di Vallememoria
da cui solleva e distribuisce per la
Città di Recanati circa 2 Milioni di
mc di acqua potabile ogni anno.
› n. 6 depuratori nel territorio
Comunale in cui vengono trattati
i reflui degli agglomerati serviti.
Alla fine del 2014 inizio 2015 è
stato completato l’ultimo intervento
rilevante relativo al collettamento dei
reflui fognari della Z.I. Squartabue al
depuratore di Porto Recanati sito in
Loc.tà S.ta Maria in Potenza sostenendo un costo complessivo di circa
300.000 euro.
Sempre nel 2015 sono stati completati alcuni lavori di riqualificazione
urbanistica in particolare in zona le
Grazie di Recanati e in vicolo S.Michele e Jacometti per un importo totale di
circa 750.000 euro.
Nei prossimi mesi gli impegni saranno rilevanti: in collaborazione con
l’Ufficio Tecnico Comunale è stato
16
progettato l’intervento di Rinnovo
dei sotto servizi del Centro Storico e
relative opere accessorie - I° Stracio
che riguarda il tratto di via I° Luglio
da incrocio con via Falleroni fino a P.ta
S. Domenico per un importo previsto
circa 1,4 Mil euro da realizzare per
fine anno 2016 inizio 2017.
È in fase di progetto esecutivo l’intervento relativo all’Adeguamento
degli scarichi non depurati della zona Colle dell’Infinito - I° Stralcio (Fognatura v.le Corridoni) per un importo previsto di circa 80.000 euro i
cui lavori potranno ragionevolmente
iniziare entro l’estate 2016.
È in fase di progetto definitivo
l’intervento relativo all’Adeguamento scarichi non depurati agglomerato Castelnuovo per un importo
previsto di circa 320.000 euro che
verrà realizzato ragionevolmente
entro il 2018.
È in fase di progetto definitivo
l’intervento relativo all’Adeguamento degli scarichi non depurati di
Montefiore (Recanati) al depuratore di Castelfidardo per un importo
previsto di circa 200.000 euro che
verrà realizzato ragionevolmente
entro il 2018.
È in fase di progetto definitivo
l’intervento relativo all’Adeguamento scarichi non depurati agglomerati c.da San Pietro per un importo
previsto di circa 400.000 euro che
verrà realizzato ragionevolmente
entro il 2019.
zi one e obiettivi futuri
Servizi
 Servizio
Gas-Metano
Astea gestisce il servizio distribuzione gas in 4 Comuni:
› Recanati - Loreto- Montecassiano
e Osimo
Gli utenti complessivi gestiti al
31/12/2015 sono 28.504 di cui 7672
nel comune di Recanati (27%).
In particolare i Comuni di RecanatiLoreto e Montecassiano fanno parte
dell’Atem denominato Macerata 2 la
cui stazione appaltante è il comune di
Civitanova Marche.
Astea negli ultimi mesi del 2015 ha
inviato alla stazione appaltante i dati
richiesti propedeutici alla emissione
del bando di gara.
La gara per l’Atem di Macerata 2 dovrebbe essere bandita entro il termine
dell 11/7/2016 o comunque entro i 6
mesi successivi ovvero fine 2016.
In merito agli investimenti GAS si
procede ogni anno all’ispezione delle
reti, alla misura del grado di odorizzante, si svolge il servizio di pronto
intervento e la manutenzione programmata degli impianti gestiti.
In particolare Astea sta continuando ad attuare:
il progetto di messa a norma dei
gruppi di riduzione presenti nel territorio dei Comuni gestiti: Loreto, Recanati, Montecassiano ed Osimo,
l’ampliamento del sistema di telecontrollo con installazione di nuove
periferiche, il completamento del
progetto di rinnovo del sistema di
odorizzazione di varie cabina fra cui la
cabina di ricezione in località La Svolta
a Recanati, nonché la manutenzione
straordinaria delle cabine di Osimo e
di Recanati.
Astea sta inoltre realizzando il progetto previsto dalla Delibera dell’Autorita per l’energia elettrica e il gas
n. 155/08 che prevede la graduale
sostituzione dei misuratori gas tradizionali con misuratori elettronici dotati di requisiti funzionali minimi e con
funzioni di tele lettura e tele gestione.
 Energia
Elettrica
Astea gestisce attraverso la DEA il
servizio distribuzione elettrica nei Comune di Recanati con un’utenza pari
a 11.668.
Nel servizio elettrico Distribuzione
Elettrica Adriatica spa sta realizzando
un importante investimento, ovvero
la cabina primaria a servizio della città
sita in località Acquara. Si tratta di un
investimento complessivo che supera
i 3 milioni di euro, che terminerà presumibilmente entro il 2016.
Con la messa in servizio della cabi-
17
na si conseguirà una maggiore sicurezza di continuità del servizio elettrico ed un miglioramento della qualità
del servizio elettrico in favore di tutte
le utenze recanatesi.
Inoltre nel mese di dicembre 2014
Astea si è aggiudicata la gara per il
project financing per la riqualificazione degli impianti di illuminazione
pubblica nel comune di Recanati per
un periodo di 25 anni.
Il lavoro è stato avviato e prevede
la sostituzione di circa 2500 lampade
tradizionali con nuovi apparecchi a
led con un sensibile miglioramento
della qualità illuminotecnica.
Questo investimento ammonta a
Euro 1.200.000 da realizzarsi in un
triennio.
Al 14 anno il progetto prevede
un’altra sostituzione di apparecchiature Led per un ammontare di circa
800-900.000 euro.
Si tratta di un progetto importante
che consentirà al Comune di avere un
impianto rinnovato e adeguato tecnologicamente e di entrare in possesso
di tutti i cespiti afferenti la linea, alla
fine dei 25 anni.
Led, rispetto per
l’ambiente
La città accelera il percorso rispettoso dell’ambiente. L’arrivo
della prima auto elettrica per la
Polizia Locale, le auto a metano,
le casette dell’acqua e il passaggio al led con la sostituzione di
vecchi impianti dell’illuminazione pubblica. Le nuove lampade
a risparmio energetico sono state
collocate al parco di Villa Colloredo, ai giardini pubblici e le luminarie del corso principale.
Al via la colonia estiva
 Bambini
e ragazzi,
Estate Recanati 2016
Sociale
più deboli a carico dei servizi sociali
recanatesi.»
 Festa del Volontariato
energia:
contributo per le famiglie
Settima edizione della festa del volon Bonus
L'Associazione di promozione sociale "Peter Pan" di Recanati gestisce
il progetto Estate Recanati 2016. In
programma: l’Agricentro estivo nelle
strutture "Terra e Vita" e "Fair Play", la
colonia marina a Potenza Picena (balneare Beach Boys); nel pomeriggio,
presso la Scuola Primaria "Le Grazie",
laboratori creativi e assistenza ai compiti delle vacanze.
Anche per l’anno 2016 Astea Energia ha rinnovato il bando di solidarietà
a favore e a sostegno delle famiglie che
si trovano in condizioni di disagio economico. L’Amministrazione Comunale
ha stabilito una soglia di 400,00 euro
in favore di ciascun nucleo famigliare avente diritto, tenendo conto dei
consumi medi di una famiglia tipo. Il
contributo non comporta oneri a carico del bilancio comunale poiché viene erogato all’utenza direttamente da
Astea Energia. Il Comune si impegna
ad emanare un bando per l’accesso
al contributo ed il sostegno dei pagamenti delle fatture per la fornitura
dell’energia elettrica ad uso domestico.
Presto un bonus analogo sarà attivo
anche per il servizio idrico da parte
dell’A.A.t.o., il quale si rende disponibile a collaborare attraverso agevolazioni
in favore delle fasce deboli.
«È doveroso ed opportuno garantire una qualità di vita dignitosa a
tutti i cittadini che vivono in condizioni di disagio. L’obiettivo - spiega
l’Assessore Tania Paoltroni - è quello
di prevenire il più possibile l’interruzione delle varie forniture ed il degenerare di situazioni di morosità con
ricadute di costi a carico del Comune. Questo protocollo rappresenta un
passo avanti per garantire in modo
equo e puntuale la tutela della fasce
tariato Vita straordinaria, Straordinaria
vita: al Teatro Persiani incontri con le
scuole e lo spettacolo La lampada dei
desideri a cura dell'Avulss coordinato da
Anna Sagni, il cui ricavato è destinato
a sostenere persone e famiglie in difficoltà. La manifestazione ha previsto
animazione, musica, giochi e laboratori
per bambini; presenti gli stand delle associazioni di volontariato che promuovono l'evento, Avulss, Aido, Admo, Avis,
Acli, Caritas, Centro aiuto alla vita, La
Ragnatela, Movimento per la vita, Mondo equosolidale, Nuovi amici, Sermirr,
Terra e vita, Unitalsi e Protezione civile.
Soggiorni per gli anziani
L’Assessorato ai Servizi Sociali e la
Fondazione Ircer Assunta organizzano i soggiorni estivi per anziani,
appuntamento ormai consueto
nel panorama delle iniziative rivolte alla terza età.
Le mete sono quelle di Castrocaro Terme (19 giugno - 2 luglio),
Terme di Riolo (1 - 13 agosto),
Sarnano Terme (22 agosto - 3 settembre). A cura della Fondazione
Ircer Assunta anche l’organizzazione del ciclo termale a Tolentino tenutosi dal 6 al 18 giugno.
Giù le tariffe di mensa e trasporto
Riduzione delle tariffe mensa e trasporto per l’anno scolastico 2016-2017 deliberata dalla giunta municipale.
Le famiglie che hanno i requisiti ed hanno un reddito rientrante nei sotto indicati limiti ISEE possono presentare
domanda al fine di ottenere la riduzione per:
› Esonero al 75% (il 25% della tariffa a carico dell’utente) - limite ISEE 5.824,91 euro
› Esonero al 35% (il 65% delle tariffa a carico dell’utente) - limite ISEE 8.737,36 euro
La domanda va presentata entro il 31 agosto 2016 all’Ufficio URP (Ufficio
Relazioni con il Pubblico, tel. 0717587303) del Comune di Recanati aperto
nei seguenti giorni:
› lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10,00 alle 15,30
› martedì e giovedì dalle 10,00 alle 19,00
› sabato dalle 9,00 alle 13,00
oppure a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] o via e-mail
all’indirizzo [email protected]
18
 1°
Maggio: ricordato
lo sciopero delle
filandaie del 1901
Sono state le filandaie recanatesi, che tra la fine dell’Ottocento ed i
primi anni del Novecento scesero in
sciopero, le protagoniste della ricorrenza di quest’anno.
«Un 1° maggio dedicato alle filandaie, alle loro lotte, alle sofferenze,
all’affermazione di un ruolo per le donne, conquiste civili e conquiste sociali»
ha affermato il Sindaco che ha preceduto gli interventi molto precisi e
apprezzati di Silvia Spinaci della Cisl
e della Prof.ssa Iliana Menghini. Presente anche una delle filandaie, la
signora Giorgetti, moglie dell’onorevole Argeo Gambelli, ricordato di
recente proprio in occasione di un
Primo Maggio per il suo impegno in
particolare al fianco degli agricoltori
sfruttati dai mezzadri.
 Nuove
tecnologie,
arriva la fibra ottica
Approvata la Convenzione quadro
con la Società I.C.T. Valle Umbra S.r.l.
per la posa di infrastrutture in fibra
ottica per telecomunicazioni per la
realizzazione di reti per banda ultralarga nel territorio comunale. Con tale
accordo il territorio di Recanati potrà
avere un’adeguata infrastruttura al
passo con i tempi con largo anticipo
rispetto ai piani nazionali e comunitari
e beneficiare, nel prossimo futuro, di
consistenti risparmi sui costi gestionali, legati all’uso della connessione
Internet e del traffico telefonico.
 Collegio
dei sindaci
dei paesi di San Vito,
Grufi eletto presidente
Massimiliano Grufi è stato eletto
Presidente del Collegio dei Sindaci del
Consiglio Nazionale del Coordinamen-
News
to dei Paesi di San Vito. Il Presidente ha
ricevuto la prestigiosa carica nell’ambito
del 17° Meeting dei Comuni di San Vito
svoltosi a San Vito Romano.
«È un onore rappresentare per il prossimo triennio i Comuni italiani che hanno San Vito nella loro denominazione o
che hanno il Santo come loro patrono
- ha detto Grufi - ringrazio tutti gli amministratori che hanno inteso proporre
e sostenere la mia candidatura, che ha
poi raggiunto l’unanimità dei consensi.»
Il coordinamento tra i Paesi di San
Vito presenti in Italia ha come finalità
la valorizzazione e conoscenza del patrimonio spirituale, storico, culturale ed
artistico che la comune devozione a San
Vito ha prodotto nelle varie comunità.
 Il consiglio sbarca sul web
Il Comune sempre piu' web. Grazie al
nuovo gestore della telefonia è possibile
seguire tutte le sedute del Consiglio Comunale in diretta streaming audio - video. Per seguirlo basta collegarsi al sito
del Comune all'indirizzo www.comune.
recanati.mc.it. Il servizio si allargherà
presto anche a tutte le attività che si
svolgeranno nella Sala Consiliare consentendo ad ogni cittadino di informarsi in tempo reale con un semplice clik.
 Si
tinge di rosa
la presidenza
dell’associazione Gigli
finlandese
È Helena Hakola-Louko, il nuovo presidente dell’Associazione Gigli in Finlandia arrivata a Recanati nelle scorse
settimane insieme a Torsten Brander,
presidente uscente che le ha ceduto il
testimone dell’associazione dopo molti
anni. Hakola-Louko ha dedicato il suo
soggiorno recanatese alla visita dei luo-
19
ghi gigliani e a quelli leopardiani accompagnata da Ermanno Beccacece,
Pierluca Trucchia e Luigi Vincenzoni. Si
è quindi incontrata con il sindaco Fiordomo e l’assessore Soccio.
 Un
nuovo progetto per
una pista ciclopedonale
nella Valle del Potenza
Il progetto è stato elaborato da
giovani professionisti e sarà finanziato con fondi indiretti europei
FERSR e PSR, l’obiettivo è quello di
coinvolgere i comuni interessati al
percorso Porto Recanati, Recanati, Montelupone, Montecassiano e
Macerata. Il percorso (27 km di lunghezza) costeggia per buona parte il
fiume ed offre all’utente la possibilità
di ammirare le aree archeologiche e
i monumenti e gli edifici di pregio
storico-culturale. Prevista anche la realizzazione di un App per smartphon
e iphone per guidare l’utente lungo il
percorso facilitandolo nella fruizione
dei servizi offerti come il bike sharing
e il trasporto pubblico.
Otto i cittadini
benemeriti
Sono stati otto i cittadini che
hanno ricevuto la Civica Benemerenza in occasione delle celebrazioni per il patrono
San Vito: Adolfo Guzzini, Padre Gabriele Cingolani, Alina
Bianchi, Riccardo Stacchiotti,
Nello Pietanesi, Leandro Messi, Paola Magnarelli e Maria
Verdenelli.
Un'intensa stagione sportiva
«F
inalmente una buona stagione per la l’USD Recanatese
che ha concluso il campionato
in un’ottima posizione di classifica sfiorando addirittura i play off. Alla società
e agli atleti i complimenti per il risultato
raggiunto e l’augurio di rivederli tutti
all’inizio della prossima stagione e partire subito da protagonisti.
Complimenti anche al Villa Musone: partenza a strappo, cambio in
corsa e finale di campionato da incorniciare in una categoria nuova, e
impegnativa.
Festa anche per il Basket Recanati
che è riuscito con pieno diritto acquisito
sul campo a mantenere la permanenza
in A2 fra le grandi del basket nazionale.
Un prestigio per la città e una gioia per i
tanti appassionati della palla a spicchi.
Voto alto pe come ha operato la società.
Sport
 ASD Helvia Recina
Futsal, grande campionato
Dopo un avvio stentato, è riuscita a
concludere il campionato regionale di
C/2 maschile nella tranquilla posizione di
metà classifica. Una salvezza oltremodo
meritata che consente alla formazione
del presidente Bravi di guardare con fiducia alla prossima stagione agonistica.
 1000Miglia
2016,
per il terzo anno
consecutivo a Recanati
Per il terzo anno consecutivo la
Mille Miglia è passata a Recanati. La
34° rievocazione d’automobilismo
storico più prestigiosa del mondo,
ha effettuato passaggi anche a Macerata, Loreto, e Civitanova Marche.
Una presenza che si deve all’impegno profuso da tutte le Istituzioni
coinvolte: l’Automobile Club maceratese, le Amministrazioni comunali
di Recanati, Macerata e Civitanova
Per il secondo anno consecutivo
Riccardo Stacchiotti cresciuto nella
Società Ciclistica Recanatese, ha
partecipato al Giro d’Italia, una tra
le corse a tappe più prestigiose al
mondo.La sua presenza è stata un
onore per Recanati e per il ciclismo
locale ed è un esempio importante
peri tanti giovani che con passione
praticano lo sport.
Mirco Scorcelli, Delegato allo Sport
20
Marche, la Provincia di Macerata.
«Il rombo di quei motori - ha sottolineato Francesco Fiordomo, sindaco di Recanati - è infinito, è poesia», e, pensando alla candidatura
di Recanati a Capitale Italiana della
Cultura per il 2018, ha aggiunto:
«Capitale della cultura significa essere città dello sport come della spiritualità, non solo della letteratura.
Ci riteniamo molto soddisfatti del
passaggio di Mille Miglia di poter
portare emozioni così forti per i nostri cittadini.»
È stata un’occasione imperdibile
per poter ammirare le 440 splendide auto storiche, provenienti da 36
nazioni di 5 continenti. Tra gli equipaggi maceratesi iscritti all’evento
Giuseppe Casali e June Morosini su
una Alfa Romeo 1900 Sprint Cabriolet Pininfarina del 1953; Adalberto
Beribè e Sandro Baldarelli su una Fiat
508 CS MM Berlinetta del 1936.
Opinioni a confronto
Intervista doppia
Sabrina Bertini
Giacomo Galassi
consigliere comunale della lista
per una Recanati Migliore
consigliere comunale PD,
delegato all’Ambiente
1 Bilancio comunale: quale voce metterebbe in cima
1 Bilancio comunale: quale voce metterebbe in cima
alla lista?
Negli ultimi anni la spesa corrente nel bilancio comunale non ha avuto variazioni di rilievo mentre non vi è stato
un analogo andamento per quanto riguarda le spese per
investimenti. Ciò significa che non si è riusciti a ridurre
in modo significativo i costi per il funzionamento della
macchina amministrativa e che è mancata la spinta ad investire che costituisce a mio avviso il volano per la ripresa
economica della città. Metterei, quindi, in cima alla lista
spese per opere di manutenzione e ristrutturazione del
patrimonio comunale come la Chiesa di S. Maria di Varano presso il Cimitero ed il Castello di Montefiore, che per
il valore storico e culturale possono contribuire a rendere
più attrattiva la città, e spese per la sistemazione del Colle
dell’Infinito finalizzate ad una fruizione più ampia dei suoi
spazi e alla destinazione del verde a percorso botanico che
interessi anche la parte a valle della Strada Provinciale.
alla lista?
La voce che vorrei in cima... c'è già, è quella del sociale, un impegno enorme che garantisce servizi davvero efficienti. Ma quella che vorrei fosse implementata
maggiormente in futuro è quella che riguarda la cultura
e il turismo, due settori che molti ritengono superflui,
ma che invece sono strategici e vitali.
2 Urbanistica e Lavori pubblici. Un progetto
a attuare subito. Farei...
Non immagino nulla di faraonico, la città ha già fatto
passi da gigante negli ultimi anni, investirei risorse nella
predisposizione di due Piani Particolareggiati: Centro
Storico e Colle dell'Infinito. Dopo l'adeguamento del
Piano Regolatore Generale che siamo riusciti a portare a
casa dopo un'attesa di vent'anni, l'elaborazione di questi
due Piani Particolareggiati rappresenterebbe un ulteriore
passo avanti verso una città attenta, che difende, tutela
ed esalta le sue bellezze.
2 Urbanistica e Lavori pubblici. Un progetto
da attuare subito. Farei...
La città ha bisogno di dotarsi di strumenti di pianificazione per gestire il territorio nel rispetto dell’ambiente
ed in considerazione del perseguimento di dinamiche di
sviluppo, invertendo la tendenza degli ultimi anni alla
diminuzione degli abitanti. Penso ai Piani Particolareggiati
per i quartieri più vecchi per rilanciare il loro recupero
abitativo e ad un Piano Urbano per la Mobilità per rendere
più agevole il flusso della circolazione e per verificare se,
come e dove realizzare zone a traffico limitato.
3 Attore o attrice preferita?
Sean Connery.
4 Il momento più bello nella sua veste istituzionale?
Della scorsa legislatura ne ricordo tre in particolare:
la riapertura di Villa Colloredo, la realizzazione del Parco
Giochi Galeazzi e della tanto attesa rotatoria dei pali. Da
due anni mi occupo di rifiuti, un settore sempre in movimento, che necessita di continui aggiornamenti. La raccolta differenziata ormai consolidatasi poco sotto l'80%
consente ogni anno di risparmiare risorse importanti
che vengono investite nel potenziamento del personale
dedicato alla pulizia della città, nel rinnovo di macchinari ed in tutto ciò che concerne la pulizia ed il decoro.
Se in questi anni sono stati fatti passi avanti rilevanti
è proprio grazie a scelte azzeccate nella gestione dei
rifiuti e ad un ottimo comportamento di gran parte dei
cittadini recanatesi.
3 Attore o attrice preferita?
Il mio attore preferito è Robert De Niro, un grande del
cinema capace di interpretare i più svariati ruoli, che non
ha avuto bisogno della bellezza per diventare famoso.
4 Il momento più bello nella sua veste istituzionale?
Per un consigliere comunale di minoranza i momenti
istituzionali sono assai pochi. Tuttavia è stato ed è tuttora
un bel momento sedersi in Consiglio Comunale e sapere
di rappresentare parte della Città.
5 Se dovesse scegliere, a quale scrittore affiderebbe
di scrivere la storia di Recanati?
Adrian Bravi.
5 Se dovesse scegliere, a quale scrittore affiderebbe
di scrivere la storia di Recanati?
La storia di Recanati, quella politica, potrebbe scriverla
Bruno Vespa. Sarebbe certamente capace di descrivere
bene gli intrighi, i rapporti, le alleanze, le trame che hanno contraddistinto le vicende politiche della città e che
la rendono così diversa dalle altre.
21
Giugno
Luglio
13 - 26 giugno, Museo Civico Villa
Colloredo Mels
1 - 3 luglio, Centro Storico
19 luglio, Parco dei Torrioni
Il Giovane Favoloso
Cinema al parco proiezioni del film “Big Hero 6”
Soggetti e affetti mostra d’arte del pittore
a cura del Comitato quartiere Rione Mercato
Cesare Peruzzi
2 - 31 luglio, Museo Civico Villa
Colloredo Mels
21 luglio, Piazza Giacomo Leopardi
13 - 15 giugno, Atrio Comunale
Mostra Piero Ceccaroni
Lunaria a cura dell’Associazione Musicultura
Pesca di beneficenza a cura della Croce Gialla
3 luglio, Centro Storico
Villa Colloredo
14 - 15 giugno, Centro Storico
Recanati Antiquaria
REstate in forma, a cura di Happiness group
Fiera di San Vito
3 luglio, Palacingolani
23 - 24 luglio, Rione Castelnuovo
17 - 19 giugno, Piazza G. Leopardi
Parate rosa tinte d’azzurro, a cura di ASD
Amantica
Wine festival a cura dell’Associazione
Helvia Recina Futsal
24 luglio, Villa Colloredo Mels
Enogastronomia.it
4 luglio, Parco Galeazzi
Villa in Canto - Il barbiere di Siviglia
17 - 18 giugno, Teatro Persiani
Un parco di libri a cura delle volontarie Nati
25 luglio, Villa Colloredo
Spettacolo di danza a cura di ASD Il Balletto
per Leggere
REstate in forma, a cura di Happiness group
19 giugno, Teatro Persiani
4 luglio, Villa Colloredo
26 luglio, Parco dei Torrioni
Spettacolo di danza a cura di Arabesque
REstate in forma, a cura di Happiness group
Cinema al parco proiezione del film
20 giugno, Teatro Persiani
5 luglio, Parco dei Torrioni
“Tomorrowland - Il mondo di domani” a cura del
Spettacolo di danza a cura di I have a dream
Cinema al parco proiezione del film “Home”
Comitato quartiere Rione Mercato
20 giugno, Parco Fonti San Lorenzo
a cura del Comitato quartiere Rione Mercato
28 luglio, Piazza G.Leopardi
Un parco di libri a cura delle volontarie Nati
7 luglio, Villa Colloredo
Lunaria a cura dell’Associazione Musicultura
per Leggere
REstate in forma, a cura di Happiness group
Villa Colloredo
23 giugno, Teatro Persiani
9 luglio, Centro Storico
REstate in forma, a cura di Happiness group
Spettacolo di danza a cura di DanzArt
13° Trofeo Terra e Vita organizzata dall’ASD
29 luglio, Piazza G. Leopardi
25 giugno, Teatro Persiani
Ciclistica Recanati
EMF - Electronic Music Festival
Spettacolo di danza a cura dell’Associazione
9 - 10 luglio, Centro Storico
29-30-31 luglio, Villa Teresa
Ludart
Recanati Art festival: teatro danza e musica a
XVI Festa d’Estate a cura del Comitato di
26 - 29 giugno, Aula Magna
cura dell’Associazione Wats Art
Quartiere di Villa Teresa
Celebrazioni Leopardiane
9 - 10 luglio, Quartiere Bagnolo
30 luglio, Centro Storico
27 giugno, Piazza G. Leopardi
Bagnolo Country Fest a cura del Comitato di Quartiere
Infinito bike a cura dell’Associazione Ciclo
Spettacolo di danza a cura dell’Associazione
11 luglio, Villa Colloredo
Club Recanati
Ludart
REstate in forma, a cura di Happiness group
31 luglio, Villa Colloredo Mels
Parco Spaccio Fuselli
12 luglio, Parco dei Torrioni
Villa in Canto - La Traviata
Un parco di libri a cura delle volontarie Nati
Cinema al parco proiezione del film “Il mio amico
31 luglio, Piazza G. Leopardi
per Leggere
Nanuk” a cura del Comitato quartiere Rione Mercato
Spettacolo a cura dellAssociazione UNITALSI
14 luglio, Villa Colloredo
REstate in forma, a cura di Happiness group
16 luglio, Piazza G.Leopardi
Lunaria a cura dell’Associazione Musicultura
16 - 24 luglio, Circolo Tennis Le
Grazie
29° Trofeo Francesco Guzzini a cura del
Circolo Tennis Le Grazie
18 luglio, Villa Colloredo
REstate in forma, a cura di Happiness group
22
Agosto
Settembre
1 agosto, Villa Colloredo
20 agosto, Piazza G. Leopardi
REstate in forma, a cura di Happiness group
Bobbi Solo a cura della Pro Loco
1 - 4 settembre, Museo Civico Villa
Colloredo Mels
1 - 31 agosto, Museo Civico Villa
Colloredo Mels
21 agosto, Villa Colloredo Mels
Mostra Piero Ceccaroni
Villa in Canto - Carmen
2 - 3 - 4 settembre, Montefiore
Mostra Piero Ceccaroni
22 agosto, Villa Colloredo
Sagra della Polenta a cura del Comitato di
3 agosto, Villa Colloredo Mels
REstate in forma, a cura di Happiness group
quartiere di Montefiore
Villa in Canto - Tosca
24 agosto, Villa Colloredo Mels
Piazza G.Leopardi
Villa in Canto - La Traviata
10 - 11 settembre, Centro storicoCantine Leopardi
Torneo di Burraco a cura del Circolo Asd
25 agosto, Villa Colloredo
Recanati Città del Buon Vivere
Burraco Le Matte di Macerata
REstate in forma, a cura di Happiness group
11 - Recanati
4 agosto, Piazza Leopardi
26 - 28 agosto, Montefiore
Ciclismo, Granfondo Leopardiana
Lunaria a cura dell’Associazione Musicultura
Sagra della Polenta a cura del Comitato di
organizazione Ciclo Club Recanati
Villa Colloredo
quartiere di Montefiore
REstate in forma, a cura di Happiness group
26 - 27 agosto, Piazza G. Leopardi
5 agosto, Piazza G. Leopardi
La Corrida, con la partecipazione di
Art & Show Spettacolo di Maurizio Battista
Martufello, a cura della Pro Loco
6 agosto, Chiesa Mazzoni
Sambucheto
28 agosto, Villa Colloredo Mels
N.B. il programma può subire integrazioni e
Villa in Canto - Il barbiere di Siviglia
modifiche per info www.comune.recanati.mc.it
Saltarello a cura dell’Ass.ne “I passeri solitari”
29 agosto, Villa Colloredo
7 agosto, Villa Colloredo Mels
REstate in forma, a cura di Happiness group
Villa in Canto - Aida
7 agosto, Centro Storico
Recanati Antiquaria
8 agosto, Villa Colloredo
REstate in forma, a cura di Happiness group
10 agosto, Villa Colloredo Mels
Villa in Canto - Carmen
12 agosto, Piazza G.Leopardi
Teatro dialettale Compagnia “Gli
indimenticabili” a cura della Pro Loco
14 agosto, Villa Colloredo Mels
Villa in Canto - Tosca
17 agosto, Villa Colloredo Mels
Villa in Canto - Aida
18 agosto, Villa Colloredo
REstate in forma, a cura di Happiness group
23
A N
E V E N I N G
W I T H
J O A N B A E Z
SABATO
16
LUGLIO
LUNARIA
2016
Ore 20.45, Piazza Leopardi - Recanati [MC]
Info e biglietti: 071 7574320 / www.amatmarche.net / www.vivaticket.it /

Documenti analoghi