instruzioni per l´uso

Commenti

Transcript

instruzioni per l´uso
INSTRUZIONI PER L´USO
Versione per stampare
TITAN 3 | TITAN 6
Rößler Waffen GmbH
(Roessler Waffen GmbH)
Prof. Schlosser Straße 31
A-6330 Kufstein
Tel.: +43 (0) 5372 90810
Fax: +43 (0) 5372 90811
[email protected]
www.jagd-shop.at
1
Œ

MANEGGIO
Regole fondamentali:
Ž


‘
Nono puntate mai l’arma carica o non carica su
altre persone. Prendete l’abitudine di tenere
l’arma sempre in un modo da non mettere in
pericolo persone, animali o oggetti. Assicuratevi
sempre della presenza di un riparo antiproiettile quando sparate, per evitare che il proiettile
metta in pericolo i dintorni in modo incontrollato. Ricordate che il proiettile di un fucile può
raggiungere una portata di 5.000 m e che può
essere deviato in seguito all’impatto con angolo
sfavorevole sulla superficie dell’acqua o su un
oggetto duro. Indossare sempre dei paraorecchi
quando si spara.
Preparazione:
’
”
Assicuratevi prima di ogni tiro che la canna sia disoleata e libera da sporco e oggetti estranei. Pulite la
canna preferibilmente dalla camera di caricamento
con un bastone plastificato e con feltro o stoppa. A
questo scopo è necessario estrarre l’otturatore Œ.
Non usate mai la forza. Rimuovete l’olio in eccedenza dal bossolo e dall’otturatore usando un panno
morbido e pulito.
“
sbagliato
•
Caricamento:
giusto
La vostra arma è dotata di un caricatore amovibile
che contiene da 2 a 5 cartucce a seconda del calibro
e del caricatore. Accertarsi che vengano utilizzate
solo cartucce lavorate a regola d’arte e integre, e il
cui calibro sia indicato sulla canna .
Estraete il caricatore dall’arma premendo i due pulsanti di bloccaggio che si trovano su ambedue i lati
della parte inferiore del calcio. Spingete le cartucce
fino alla battuta  sotto gli spigoli del caricatore a
partire dalla parte anteriore del caricatore e reinserite quest’ultimo nell’arma fino allo scatto in posizione; aprite la camera e ritiratela fino alla battuta, poi
spingete di nuovo in avanti la camera e bloccatela.
In questo modo viene introdotta una cartuccia dal
caricatore. L’arma è carica e pronta al tiro di conseguenza e deve essere assicurata immediatamente
mediante il catenaccio sul colletto del calcio .
Lo sporgere della parte posteriore del percussore è
segno visivo e tattile della tensione dell’otturatore .
Sicura
Questa arma e munita di una sicura combinata che
agisce sulla camera, sul grilletto e sulla scanalatura
del grilletto. Il cursore di sicurezza può essere azionato solo con la camera completamente chiusa e
serrata. .
Funzioni di sicurezza per la Versione
con grilletto (da caccia) fine:
•
•
Posizione anteriore pos. 1 l’arma è disarmata (pronta al tiro)
Posizione intermedia pos. 2 il grilletto/ la scanala
tura del grilletto sono bloccati, ma l’otturatore può essere aperto per lo scaricamento Posizione
posteriore pos. 3 il grilletto/ la scanalatura del grilletto e l’otturatore sono bloccati.
2
Œ

Funzioni di sicurezza per la Versione con grilletto
sensibile francese:
•
•
Ž


Posizione anteriore pos.1 l’arma è disarmata (pronta al tiro)
Posizione posteriore pos.2 il grilletto, il tiretto d’armamento e l’otturatore sono bloccati.
Scaricamento:
Armate o disarmate l’arma a seconda della versione
del grilletto in pos. 1 o pos. 2. Estraete il caricatore
verso il basso. Aprite l’otturatore e ritirate le camera
fino alla battuta. La cartuccia sarà estratta e espulsa.
Spingete di nuovo in avanti la camera e bloccatela.
Prelevate le cartucce frontalmente dal caricatore e
conservate il caricatore separatamente dall’arma –
non reinseritelo nell’arma.
‘
Disarmamento:
’
Quando tirate il grilletto fino in fondo mentre la
camera viene bloccata, l’otturatore viene disarmato.
Controllo visivo sul dispositivo di blocco.
“
Grilletto:
”
sbagliato
•
giusto
Il grilletto da caccia e il grilletto francese vengono
regolati in modo ottimale nella fabbrica e le viti di
regolazione sono sigillati. Operazioni di regolazione
ulteriori devono essere eseguiti da un esperto qualificato.
Avviso importante:
I grilletti regolati male o in modo troppo sensibile sono
spesso la causa di
incidenti tragici con armi da fuoco!
MANTENIMENTO, SMONTAGGIO
E INSTALLAZIONE
Per il mantenimento dell’otturatore e degli elementi
di tensione nell’interno dell’otturatore è necessario
separare il dispositivo di blocco dal cilindro di
otturazione. Procedete come segue a questo scopo:
1. Tenete l’otturatore con la mano sinistra e girate il dispositivo di blocco con la mano destra in senso orario fino a che non sentiate uno scatto (dopo 40°).
2. Estraete il dispositivo di blocco dal cilindro di otturazione; l’acciarino cade fuori verso la parte posteriore à.
3. Ora potete pulire e oliare facilmente tutti gli elementi di tensione dell’otturatore. A causa dell’alta tensione della molla non dovreste smon
tare ulteriori elementi.
4. Dopo l’operazione di pulizia mettete l’acciarino nel cilindro di otturazione, spingete il dispositivo di blocco nel cilindro di otturazione e giratelo in senso antiorario fino allo scatto in posizione in corrispondenza con l’allineamento con la spina della camera.
Sostituzione della canna:
Rimuovete la camera in direzione della parte posteriore tirando fino in fondo il grilletto.
Svitate tutte e due le viti a esagono cavo sulla parte
inferiore del/la fusto/scatola del caricatore (6032 e
6033) ‘.
Allentate le viti di arresto a esagono cavo (6003) del
collegamento bossolo e canna/otturatore con circa
due giri ’.
3
Œ

Ž


‘
’
“
”
sbagliato
•
Estraete la canna dal bossolo dell’otturatore e introducete la canna di sostituzione nel bossolo badando
alla coincidenza della tacca con la spina della molla,
per fissare bene la canna.
Reintroducete la camera nel bossolo dell’otturatore
e bloccatelo.Inserimento della camera nella bussola
di chiusura:
• Tirare completamente il grilletto
• Inserire la camera a circa 20° in senso antiorario nella bussola di chiusura fino a quando questa compare nella finestra di espulsione.
• Ruotale la camera in posizione allineata con la bussola (ca. 20° in senso orario)fino a quando questa si aggancia.
Avvitate bene le viti di arresto (6003) ’ circa 7 Nm.
Avvitate il fusto /la scatola del caricatore sul bossolo
dell’otturatore mediante le due viti a esagono cavo
‘ circa 7 Nm.
Controllate il tiro dell’arma e aggiustatelo se necessario. In caso di sostituzione della canna tra calibro
standard e magnum, devono essere sostituiti di
conseguenza anche l’otturatore (6012/6040) e il caricatore (state attenti all’indicazione del calibro).
Aggiustamento del tiro:
giusto
In caso di sostituzione della canna e in caso di
cambio della munizione il tiro dell’arma deve essere
aggiustato.
In presenza di un cannocchiale di puntamento è
necessario correggere le relative regolazioni in
elevazione e in derivazione ”•Ž.
Correzioni del mirino “aperto” sull’arma – nel caso di
tiro alto: Elevate il mirino azionando la vite n. 6050,
nel caso di tiro basso abbassatelo. Per il regolamento
in derivazione della mira se la derivazione è a destra
del bersaglio: Bisogna spostare la tacca di mira verso
destra o la derivazione a sinistra.
4
CARATTERISTICHE TECNICHE
1. Canna: Canna del fucile in acciaio speciale, lunghezza della
canna: calibro standard 570 mm, calibro magnum 610 mm.
2. Canna di sostituzione: questa arma è concepita per la sostituzione della canna.
• Calibri disponibili per TITAN 3: 222Rem.; .223Rem.;
5,6x50Mag.; .22-250
• Calibri disponibili per TITAN 6: 6mmNormaBR; 6mm XC; .243Win.; .25-06Rem.; 6,5-284; 6,5x47Lapua; 6,5x55Se; 6,5x57;
6,5x65RWS; 7x57; 7x64; .270Win.; 7mm-08Rem.; 7,62x39;
.308Win.; .30-06Sprg.; .358Win.; 8x57IS; 9,3x62; 6,5x68; 8x68S;
7mmRem.Mag.; .270WSM; .300WSM; .300Win.Mag.;
.338Win.Mag.; .375Ruger;
PEZZI DI RICAMBIO
6001 Bossolo
6002 Canna (indicare il calibro)
6003 Vite di arresto
6004 Fissaggio per vite
6005 Otturatore, compl. calibri stand.
6006 Estrattore per calibri standard
6007 Estrattore per calibro magnum
6008 Molla dell’estrattore
6009 Molla
6010 Molla di espulsione
6011 Spina spiralforme DIN 7343-2x8
6012 Otturatore, calibro standard
6013 Acciarino
6014 Dispositivo di blocco completo
6015 Alloggiamento del dispositivo
di blocco
6016 Percussore
6017 Rondella di sicurezza
6018 Spina DIN 6325-3x12
6019 Spina elastica DIN 7343-3x6
6020 Elemento di arresto
6021 Boccola della curva
6022 Molla del percussore
6023 Grilletto da caccia completo
6024 Bastone di sicurezza
6025 Lamiera di guida
6026 Catenaccio di sicurezza
6027 Vite DIN 912-M4x14
6028 Rondella Grover DIN 127-M4
6029 Calcio in noce
6030 Maglietta portacinghia anteriore
6031 Scatola del caricatore
6032 Vite DIN 7984-M6x25
6033 Vite DIN 912-M6x45
6034 Caricatore per calibro standard
6035 Caricatore per calibro magn.
6036 Caricatore (+2) per cal. standard
6037 Caricatore (+2) per cal. magn.
6038 Tappo Ribe 5
6039 Maglietta portacinghia posteriore
6040 Otturatore, calibro magnum
6041 Vite DIN 913-M3x3
6042 Tacca di mira
6043 Dado DIN 546-M4
6044 Piede del sistema di puntamento
6045 Sistema di puntamento completo
6046 Mirino
6047 Spina intagliata DIN 1472-2x10
6048 Otturatore, compl. calibro magnum
6049 Molla
6050 Vite DIN 7984-M 3x5
6051 Piede del mirino
6052 Mirino completo
6053 Grilletto sensibile francese
3. Calcio: in legno di noce, calciolo antirinculo in gomma, pelle
di pesce sull’impugnatura della pistola e sulla parte anteriore del
fusto, maglietta portacinghia.
4. Otturatore: Otturatore a 6 borchie disposte in modo simmetrico, bloccato direttamente sul fondo della cartuccia con un
angolo di apertura di solo 60°, curva di caricamento doppia per
un tempo di percussione estremamente breve di soli 1,6 millisecondi, otturatore.
5. Grilletto: grilletto da caccia o grilletto sensibile francese (dietro sovrapprezzo). Grilletto da caccia: Grilletto breve e secco con
possibilità di regolazione della via e del peso del grilletto. Via del
detonatore direttamente trasmessa. Via di detonazione regolata
a 0,3 – 0,4 mm. Grilletto sensibile francese: si aziona spingendo in
avanti il grilletto sensibile. Se non viene spinto in avanti il grilletto
funziona come un grilletto da caccia.
6. Sicura: Sicura a tre punti ergonomica sull’impugnatura della
pistola; azione tripla grazie a camme e leva di blocco sul grilletto,
sulla scanalatura del grilletto e sull’otturatore.
7. Caricatore: caricatore a barra amovibile contenente due colpi
per calibro magnum e tre colpi per calibro standard. Caricatore
con capacità relativamente maggiore +2 colpi dietro sovrapprezzo.
8. Puntamento: Tacca di mira regolabile in derivazione, mirino
regolabile in elevazione
9. Montaggio ZF: Montaggio con fori filettati 6-48 UNS presenti
sul bossolo. I pezzi di montaggio sono accessori.
Peso: ca. 2,9 kgs
5

Documenti analoghi

Manuale - Delta Firearms Academy

Manuale - Delta Firearms Academy rotazione della leva della sicura manuale sottrae il percussore all’azione del cane abbatte il cane se armato, ed interrompe il collegamento del grilletto col gruppo scatto. NOTA: Le pistole versio...

Dettagli

© Kodiak Markenkommunikation · 02/2010 · Isny, Germany

© Kodiak Markenkommunikation · 02/2010 · Isny, Germany posizione di riposo scaricando così la molla del percussore. Da decenni ormai, il sistema ad armamento manuale Blaser è riconosciuto come uno dei migliori concetti di sicurezza nelle armi da caccia...

Dettagli

Istruzioni per l`uso GB FEI

Istruzioni per l`uso GB FEI caricatore estrarre in avanti le cartucce una dopo l’altra. Inserire lentamente il caricatore pieno nel fucile fino a sentire il click di blocco della leva sgancio caricatore (Fig. 6). ATTENZIONE! ...

Dettagli