Di».

Commenti

Transcript

Di».
'
* yW
'
C «
E E
luinitiamiviAUP
E
» V Ww—at», 1 * . Ttlrf. #7.1*1,
,
asta* A -
^^^
A
,
» "zr-Ttf
^
ABBONAMIOTIi Un anno . .
.- . Un aamaatr*
Un trlmaatr*
* .
.
.
.
;
9
-' :^
.'
,!
"*i|l(S|||
^4T* "
^^^
^am
di riparazioni
L. 1 t t 0 ,
»
t.
»
:v.|.
U. R . S . S . : 100 milioni di dollari.
Spedizione n abbonata. postale - Conto corrente postole 1/8*795
Inghilterra: 11 miliardi di dollari.
t per oooi allllmtro di colono»i CmaercUll t Cime
80 EcU
l b Um40 Cronici
W Neerologlt . 80
. Butto.
«
fmmtlT* rtgumto utielpsto ftlnlfWil 800 m U
hJ9
.
' N
A (S. P. ) ?! iti rullanti. 9, Boa* Telelow 61.S7Ì 63.964
ANNO
(Nuova
,>i
ORGANO DEL PARTITO COMUNISTA ITALIANO
) N. 205
Ì 3
Una copia L. 5
E 1946
a L* 8
4
LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN GERMANIA
Fedeltà C0RBIN0 ANNUNCIA ALLA STAMPA
' D I
AVER PRESENTATO LE DIMISSIONI
unico
5
dei lavoratori
trionfa in Sassonia
'
i il
o Corbino brusca»
mente ha messo a disposizione del
-x—mm
Presidente del Consiglio il portafogli del Tesoro. e dimissioni dell'oli. Corbino, sia pure nella forma improvvisa e sensazionale che
egli ha voluto dare ad esse, non
constatati sotto il controllo di tutti.
l nostro inviato speciale)
possono costituire una sorpresa
Nella maggior parte dei Comuni
,
2
—
Con
un
numero
per tutti coloro — ed erano la
liste di .
di voti che supera da solo i voti tre partiti presentavano
grande maggioranza — che si erariportati complessivamente dal par- candidati; socialisti unificali, libe..
no ormai resi conto delle conditito democratico cristiano e dal par- rali democratici e cristiano-demoi sindacati, i comi- ' * *
tito liberale, il partito socialista erotici.
zioni gravi in cui versava il Teunitaria (che è risultato dalla fu- tati contadini, le associazioni cui- '
soro e, di conseguenza, del vicolo
sione tra socialisti e comunisti) ha turali, le organizzazioni femminili cieco in cui era stata trascinata
ottenuto una smagliante
vittoria hanno spesso usato il diritto che
la nostra economia da una polinelle elezioni comunali svoltesi ieri era stato loro concesso di presentica errata ed imprevidente.
tare candidati separatamente o in ;.
- una decisione solo dopo un nuovo in Sassonia.
l
o del Tesoro on. Epicar- verno. Se essi infatti la accettas- i quali hanno presentato al Presi- accompagnati dal democristiano
coll'iino o l'altro partito.
Sorpresa piuttosto può destare mo Corbino ha ieri improvvisamen- sero, ha egli testualmente aggiunto, dente del Consiglio l'o.d.g. appro- binacci
della
Segreteria
della incontro con la
.
Ho interrogato tedeschi di fatte comune
. hanno insistito in via de- " Sulla situazione economica ge- le categorie, cittadini e contadini, Gii uni e gli altri limino potuto
la motivazione che il
o te rassegnato le dimissioni dal Go- — identificando con disinvoltura vato nel convegno.
nella sua persona la più 6alda ga- A
a
o si riunivano i finitiva sulle richieste minime già nerale e sulio stato di disagio esi- borghesi e operai, semplici elettori sviluppare senza costrizioni la loro
('orbino ha voluto dare al colpo verno.
propaganda.
i
dell'Agricoltura,
- formulate sabato e al di sotto delle stente nel Paese sono state fatte ieri e responsabili di tutti i partiti.
o
è
stato
dato
direttaranzia
di
detta
politica
di
stabilità
di scena delle sue dimissioni. <
'4
quali
hanno
dichiarato
di
non
poter
incontestabile che passando per
alcune dichiarazioni all'Ansa dal loro risposte sono State categoricomunisti vogliono la crisi e attac- mente dall'on. Corbino ai giornali- monetaria — smetterebbero di at- stria, del Commercio e l'Alto Com- scendere.
compagno Scoccimarro.
missario per l'Alimentazione per
sti convocati con procedura d'ur- taccarla, attaccando me ».
che: « noi votiamo liberamente ». le strade si scorge come la propacano me, ''indipendente" e debo- genza
Socialista
per le ore 18,30 al
o
l
, dopo aver comunica- studiare le norme necessarie a staUna diecina di sezioni elettorali ganda del
Egli
ha
denunciato
il
fatto
che
le, per scatenarla >: ecco i peregri- del Tesoro.
dichiarazioni
Unificato)
generalmente
predomini.
visitate
a
e
in
altri
to a questo p_unto dj aver messo il bilire l'istituzione del calmiere dei
non si sia riusciti ad attuare finora
qticsfo jwrlito è stato fani motivi con cui il
o Cor,Nel corso della conferenza stam- suo portafoglio a disposizione del prezzi su piano nazionale.
un piano organico per la ricostru- piccoli villaggi e cittadine di cam- vorito che
di
Scoccimarro
con
le distribuzioni, per cbino ha voluto spiegare un dibat- pa il
pagna
mi
hanno
dovunque
offerto
Sempre a
a son proseguite
o dimissionario non ha Presidente del Consiglio, e dopo
zione, malgrado le proposte concresetnpio,
di
carta
per manifesti?
,
lo
stesso
spettacolo:
commissioni
n una successiva riunione l'on. te da lui presentate in tal senso
tito aperto ormai su tutta la stam- ritenuto opportuno smentire o ri- aver detto che a suo giudizio un nella giornata di ieri le trattative
cosa
mi
hu
dichiaralo
il
prof.
li'ickcomposte
dai
rappresentanti
di
tutPetrilli
ha
comunicato
all'on.
tra
la
delegazione
delle
Federazioni
spondere
alle
critiche
a
lui
mo.«e.
minimo
di
buona
volontà
per
conper la soluzione dei due problemi
pa nazionale e dinanzi alla stesdegli Statali e il Sottosegretario al binacci che l'on. Corbino avrebbe fondamentali della politica econo- ti i partiti, cabina al riparo da ogni iiuinn presidente del
sa opinione pubblica del Paese; Su questo piano si è limitato a di- trollare la situazione monetaria po- Tesoro
scrupoloso mocratico Cristiano: » la riparfùioiic
Petrilli per la concessione sottoposto le richieste al Consiglio mica del Paese: il problema della indiscrezione, scrutinio
re che « il Governo aveva in pre- trà forse raggiungersi quando la dii
ecco i motivi con cui il
o parazione
.
.
i ha ine pubblico dei uoti, consegna e tra- della carta corrisponde in modo norap- dei
un piano economico fi- rezione del Tesoro sarà nelle ma- di un aumento agli statali.
Corbino ha voluto dare ragione di nanziario sulla base del program- ni di uno dei tre partiti di massa, presentanti dei lavoratori che erano sistito perchè il Governo prenda (Continua in 2. pag., 2. colonna) smissione immediata dei risultati tevole alla proporzione delle forze
di ogni partito .
propaganda '
un gesto indubbiamente grave ed ma concordato all'atto della forma- è passato ad illustrare la situaziodei
Cristiano-democratici
è stata '
improvviso quale quello delle sue zione dell'attuale Gabinetto, ma che ne venutasi a determinare negli
basata su parole d'ordine del sociadimissioni.
comunisti avrebbero per poter attuare questo piano era ultimi giorni.
lismo cristiano. liberali democratici
dunque, secondo il
o Cor- necessaria una tranquillità che le E quindi ha concluso: « se debbo
hanno
invece proclamato di essere
bino, tale diabolica capacità da attuali condizioni dimostrano non essere lo l'ostacolo che impedisce
contrari ad ogni forma di socialismo .
il ritorno della fiducia nel Paese,
facendo così appello senza alcun
suscitare essi soli, per un qual- esservi ».
i Per questo — egli ha aggiunto ebbene: me ne vado, ma fino a
equivoco alle classi possidenti. Ciosiasi capriccio o velleità di < cri- mantenendo il massimo riserbo sul- quando starò al mio posto continuenonostante, i tre partiti non hanno
si >, un dibattito così ampio nel le cause o meglio sulla causa di rò nel mio operato per controllare
mai abbandonato la piattaforma col'nese, un orientamento così chia- questa mancanza di tranquillità — la situazione. Perciò questa sera
mune
dell'antifascismo.
ro e deciso ormai nella stampa, «il Governo deve ripiegare su prov- ho firmato la disposizione in virtù
Tutto considerato, il successo dei
una volontà così unanime nei la- vedimenti dettati di volta in volta della quale, a datare dal 3 corrensocialisti
unificati è senza dubbio
te,
nelle
operazioni
di
borsa,
ogni
dalle
necessità
immediate
».
voratori, una richiesta così urciò che si poteva sperare di più inacquisto
e
relativa
proroga
dovrano
questo
il
o
ha
congente nella nazione che finalmencoraggiante.
loro uomini hanno
sufficientemente documen- no essere assistiti da depositi del
i
te si esca dal vicolo cieco e s'ini- siderato
avuto una parte decisiva da un an- '
tati i motivi della sua politica ed 25 per cento da effettuarsi ontre
no a questa parte nei programmi
zi una politica del Tesoro, la quale è passato senz'altro ad illustrare le 24 ore».
A
realizzati e negli sforzi compiuti per
apra le vie e consenta la rinasci- ragioni delle sue dimissioni sforn merito alle dichiarazioni fatte
una
democratizzazione
del
paese.
o del Tesoro, l'« Ansa =>
ta della nostra produzione. Ecco zandosi di dimostrare che esse si dal
a loro campagna non è stata cono Nenni ha
un complimento che non meritia- devono unicamente ad una mano- apprende che il
dotta solamente con la parola d'oravuto
ieri
sera
stessa
una
conver
vra
politica
del
Partito
Comunista
mo.
a come fa il
o Cordine di unità e ricostruzione,
siprcso — sazione telefonica con l'on. e GBbino a non accorgersi che le cri- il quale — secondo l'on.
sione
della
ìriissìoiie
nazionale
die
avrebbe preferito provocare sul speri. l Presidente del Consiglio
e
a affermato quindi che s t e degli altri Paesi. Questi oltiml s a - s i m a parte perduto e c h e 1» sua o p e - essi intendono
— A d u e miliardi e 880
assumere, ma antiche che egli lamenta sono prima terreno economico quelle crisi che ha pregato l'on. Nenni di insistere milioni d ,i 2.
s t e r l i n e a m m o n t a n o c o m - una ingiusta s o l u z i o n e del problema ranno poi richiesti di sottoporre u n ra politica si s<Pige n e l s e n s o di ri- che con le parole d'ordine di dedi tutto nelle fabbriche ancora non ha voluto provocare sul terre- presso il
o Corbino perchè p l e s s i v a m e n t e le riparazioni c h i e s t e giuliano c o m p r o m e t t e r e b b e p e r ò la m e m o r a n d u m e verrà loro inoltre durre le richieste s t r a n i e r e soltanto mocrazia
e, soprattutto, di imee.
p e r m e s s o di illustrare o r a l m e n t e 11 per quanto riguarda l e proprietà che
a dalla Gran Bretagna e dalle pace m o n d i a l e .
ferme, nelle case non ricostruite, no della politica estera.
questi rimanga al suo posto, non
loro
punto
di
vista,
c
o
n
una
e
s
p
o
s
i
B
o
n
o
m
i
,
c
h
e
l
e
g
g
e
l
e
n
t
a
m
e
n
t
e
il
Colonie
britanniche,
c
o
m
e
risulta
da
s
o
n
o
i
n
ciascun
P
a
e
s
e
.
a
a
g
g
i
u
n
t
o
./
guerre
ci bastano! Noi non
« Cosi si spiega — egli ha detto — essendosi in seno al Consiglio dei un m e m o r a n d u m presentato alla S e - suo discorso, ha chiesto c h e sia ri- zione la cui durata n o n dovrà s u p e nella fame dei lavoratori, nelle
l
di sperare c h e i b e n i c h e s o n o c o m - ne vogliamo altre!
1
ha dichiarato
i
manifestati
dissensi
fon
«
l'Unità
»
la
violenta
campagna
che
casse vuote del Tesoro e di congreteria della Conferenza dei « 21 . presa in considerazione la linea a n g l o - rare i 30 m i n u t i . l comitato si è i n - presi n e i territori c h e d o v r e b b e r o e s - risolutamente
il
signor
Buchwitz,.
o damentali circa le sue direttive in
s e r e ceduti
a s i a n o calcolati
d u e miliardi e 880 milioni di s t e r - americana che ricalca in un certo s e n - fine aggiornato a domani.
tro nella opulenza dei pochi ric- e la Confederazione del "
i n conto riparazioni. A n c h e i beni presidente del partito socialista uniline richiesti
a
corri- so la vecchia linea Wilson del 1919,
chi, nella fuga dei capitali nazio- hanno scatenato contro di me che, materia finanziaria.
c h e s o n o serviti a a arricchire ed a ficato,
non essendo iscritto ad alcun par- Al ritorno del Presidente del Con- spondono a 2592 miliardi di lire ita- affermando c h e la divisione della Ved e l e g a t i d e l l a C. G. . .
nali, nel dilagare della speculazio- tito, costituisco il punto di più fa- siglio
migliorare tali territori d e b b o n o e s - .
O
" .
da Parigi — ritorno che si liane al cambio ufficiale e a 4032 m i - nezia Giulia s u l l a base etnica d o ricevuti da Byrnes
s e r e - u g u a l m e n t e calcolati i n c o n t o
ne, nella minaccia alla lira? Co- cile attacco: campagna che, se le prevede avverrà tra Una settimana liardi s e c o n d o il c a m b i o c o r r e n t e : vrebbe esseve la soluzione p i ù a c c e t A
rappresentano, . c i o è , . J l potale delle, t a b i l e . d a i due p a e s i , , , .
lr , „4 - - l
,
-*.-—._
, -.
t
o degli Esteri defili Stati riparazioni; .
me fa a non accorgersi che le cri- mie infqrmazìonj,. sono
, era -T--il .Consiglio jdei
i pren- entrate"
ordinarie d e l Tesoro italiano
l d e l e g a t o italiano ha insistito n e l - U n i t i B y r n e s ha ricevuto questa m a t B y r n e s h a e s p o s t o l'opportunità c h e
i
tiche c h e egli lamenta sonò' in- 6tata preordinata fin dà prima del- derà in esame la situazione gene- in sedici a n n a t e finanziarie.
Nessun monopolio statale
l'affermazione c h e fu il fascismo e non tina alle o r e 10
5
l «
e » tutte l e richieste degli Stati parteci- rale dal punto di vista economiconanzitutto nella realtà, nella tri- la mia partenza per Parigi ».
n questa a s t r o n o m i c a cifra
n o n il popolo italiano a s p i n g e r e il p a e s e i m e m b r i della d e l e g a z i o n e
delia panti alla Conferenza di Parigi s i a n o
Secondo l'on. Corbino i motivi di finanziario.
i sera intanto l'ono- sono compresi inoltre i 1300 miliardi n guerra a fianco della Germani^.
fatte nello stesso t e m p o . B y r n e s ha
.
ste e grave realtà che sta dinandel caffè
- * Noi — egli ha detto — n o n c e r c h e campagna sarebbero da ri- revole Pietro Nenni ha avuto suc- di a m - l i r e emessi dal G o v e r n o
A c c o g l i e n d o l i , il segretario di S t a - lamentato a n c h e il fatto c h e m e n t r e
zi a tutti i ceti lavoratori e in questa
: somma questa remo in alcun modo di scusare l e to americano ha dichiarato di e s s e r e in un primo tempo le richieste di riAlcuni giornali hanno pubblicato,
cercare nel fatto che il Partito Co- cessivamente colloqui con il
- tare Alleato in
generale a tutta l'economia ita- munista non vuole accettare la po- stro
r i m a n e u g u a l m e n t e a carico del gravi offere arrecate alla Jugoslavia. al corrente della gravità della s i t u a - parpzioni si limitavano ai 100 milioni che il Consiglio dei
i prenCorbino, con il
o Cam che
ma la n u o v a democrazia italiana non zione dei lavoratori italiani e d ha di dollari delia
g o v e r n o italiano.
, d u r a n t e la derebbe in esame in una delle sue
liana? .
litica di labilità monetaria del Go- pilli e con il compagno Togliatti.
i questa cifra, d u e miliardi e 780 può e s s e r e tenuta responsabile dei constatato c h e molti s o n o i p r e g i u - Conferenza di Parigi s o n o e m e r s e n u o - prossime
riunioni, provvedimenti
Noi comunisti, al Governo e almilioni di s t e r l i n e rappresentano la delitti del f a s c i s m o >.
dizi c h e ancora regnano fra le varie v e richieste c h e n o n e r a n o state pri. B o n o m i ha quindi chiesto che delegazioni alla Confeienza della P a - m a previste. Egli s t i m a c h e tutte le intesi a stabilire il monopolio stala Costituente, dinanzi all'opinioquota addossata
a nel c o m p u richieste potranno a s c e n d e r e a circa tale per l'importazione e la vendita
to del costo totale della seconda g u e r - 5f> la linea francese d o v e s s e p r e v a - c e nei riguardi
.
ne pubblica e sulla stampa non
. a notizia ri15 miliardi di dollari
c o m p l e s s i v a - del caffè in
ra m o n d i a l e . Tale quota è il 14 per lere, ad essa s i a n o almeno apportate
B
y
r
n
e
s
ha
s
o
g
g
i
u
n
t
o
c
h
e
tutti
1
b
e
abbiamo fatto altro che esprimere
delle modifiche, in modo c h e l'Alto ni italiani all'estero andranno in m a s - m e n t e .
sulta priva di fondamento.
c e n t o d e l totale.
o r.°sti c o m p r e s o e n t r o i n u o v i
questa grave realtà, che esserne
n particolare. 70 milioni di sterline
, ins e m e con i bav e n g o n o richiesti per naviglio per- confini
la voce, desiderosi non già di < crid u t o in s e g u i t o a d attacchi italiani. cini idroelettrici dislocati nella zona.
si > ma che qualche cosa di conV e n t i n o v e milioni rappresentavo la e sia a n c h e rettificito l'« hinterland creto e preciso finalmente si faccia
v a l u t a z i o n e dei danni provocati da- di G n r i z : a . ^ - e r evitare c h e la ctttà
gli attacchi aerei italiani all'isola dì resti tagliata fuori dai suoi sobborghi
e si smetta di vivere alla giornata
.
danni subiti dalle Colonie si e d-if^l! acquedotti.
e
dimissioni
dell'on.
Corbino
la
l
o
t
t
a
c
o
n
t
r
o
l
e
s
p
e
c
u
l
a
z
i
o
n
i
s
e
p. di brancolare alla cieca. Allar- sono avvenute in una giornata c o n d o i l p r o g r a m m a d e l l a
P e r T r i e s t e , iì delegato italiano.
. fanno a s c e n d e r e ad un milione di
ghi lo sguardo, il
o Corbi- ricca di fatti particolarmente indidono aver n o t a t o che la decisione
. è s t a t o i l l u s t r a t o d a l l ' o n . sterline.
o t-eciim e m o r a n d u m britannico calcola .-.dottata sposta «
no, alla grande manifestazione cativi della . situazione di disagio i V i t t o r i o a p i ù d i 200 m i l a l a v o l e perdite di uomini subite co » fra i m e m b r i di ciascuna nazioche ha veduto ieri a
o due- creatasi nel Paese per la mancata r a t o r i e c i t t a d i n i n e l c o r s o d i u n a ada 33.500
unità m e t r o p o l i t a n e e coloniali nalità c h e vorranno a trova-.s' fuori
centomila persone adunate in applicazione e realizzazione del pro- g r a n d i o s a m a n i f e s t a z i o n e d i p r o t e - nella guerra contro
. Nessun dai confili-, del proprio stato, ha afpiazza del
o e s'accorgerà gramma economico fissato dal Go- s t a c o n t r o il r i n c a r o d e l l a v i t a , c h e r k a r c i m e n t o verrà però chiesto per ferma'o c h e bisognerebbe c o m p r e n der-* " ' - Territorio libero
a
verno al momento della sua for- h a a v u t o l u o g o n e l p o m e r i g g i o d i le perdite di v i t e u m a n e .
quanto sia fragile e poco convin- mazione.
ieri in Piazza del
.
m e m o r a n d u m n o n fa cenno della occ'dentale.
cente l'artificio polemico, con cui
A! t-iTii ne della traduzione della
a ri-unrdo
A l l a f o l l a i m m e n s a c h e g r e m i v a quota dn attribuire
e importanti convegni hanno
esposizione dell'on. Bonomi la discusegli ha voluto truccare la realtà avuto luogo ieri a
: quello la p i a z z a e t u t t e l e v i e a d i a c e n t i ni dnnnl c o m p l e s s i v a m e n t e subiti dal- sione
sulla frontiera italo-jugos;ava
a in s e g u i t o ad attecchì
che è dietro alle sue dimissioni e dei Prefetti dell'Alta
a sotto la a v e v a n o i n p r e c e d e n z a p a r l a t o g l i
e stata rimandata alla prossima s e l nostro corrispondente)
sione
su
un
testo
assolutamente masse socialiste
non hanno avuto
an.
aerei.
Si
p
r
e
v
e
d
e
p
e
r
ò
che
tale
quota
. Segree Gasperi e o n . l i A l b e r g a n t i e
t he è alla base della presa di po- presidenza dell'on.
chiaio
».
cara,
dai
loro
dirigenti,
una
risposta
si aggirerebbe intorno ai 2 milioni di duta di domani pzr dar«« t e m p o alia
. 2. — Come avevamo
preo e il sterlina
delegazione j u g o s l a v a di e s a m i n a r e
, il firmatario dulia
mozione netta e definitiva
ai loro appelli
verso
sizione della stampa democra- quello dei segretari delle Camere t a r i d e l l a C a m e r a d e l
visto.
il Congresso
del
so- di e sinistra»,
la risposta dei d e l e g a t o italiano
vice-segretario Calv
del
o
del
Nord
sotto
la
presientra a mr parte
del l'unita della ctasse operaia e per un
tica.
cialista
si
è
concluso
approvando
una
S
u
proposta
del
P
r
e
s
i
d
e
n
t
e
s
o
n
o
ììonosiinte
la vio- programma
denza del Segretario della
.
di sostegno
della
demol d i s c o r s o di B o n o m i
l compagno
i Vittorio, p r e n d e n .
di campromess-,
presentata r.uovo
s t a l e quindi a p p r o v a t e alla u n a n i m i - mozione
<
o i comunisti se accetta- compagno i Vittorio.
lenza verbale della su-i mr zione,
egli craz a repubblicana
e di
nnnevamen*
d o l a p a r o l a , h a a f f e r m a t o c h e !a
da
Jules
che,
nelle
sue
granS
t
a
m
a
n
e
l'on.
B
o
n
o
m
i
ha
e
s
p
o
s
t
o
tà l e clausole speciali relative alla
l'ha difesa c?n tu'Jidcntc
energia to del
no la politica di stabilizzazione
Nella riunione dei prefetti è stato
. i n t e n d e c o l l a b o r a r e c o n il dinanzi al Comitato politico territo- frontiera italo-fra-icesc.
di l.nee,
seg:ic lo schema
traccatc non
e lasciato
battere
u<i
e
necessario
tuttavia
dare atto alta
de- edotst sotterranei
monetaria » dichiara
Corbino. essenzialmente esaminato il pro- G o v e r n o , m a c h e e s s a n e l i o s t e s s a riale il p u n t o di v i s t a della d e l e g a - Nella s u a r u ' n . o n e odierna. l Co- nel discorso di -4tidrc"
blumisti.
base del partito socialista
dello
sforzo
stra
del
partito,
attraverso
complia ha r e *
a Corbino se vuole la poli- blema del rialzo dei prezzi e delle t e m p o n o n c e s s e r à d i p r e m e r e e zione italiana s u l l a q u e s t . o n e g i u - m i t a t o e c o n o m i c o per
da essa compiuto
verso una
chiarificomposizione
del
nuovo
cate
manovre
di
corridoio
ed
e
s
e
n t o con 13 vo"i contro 7 l'emensconfessando
decisamente
la
tica di stabilizzazione monetaria > misure d'emergenza atte a frenarlo. d i i n s i s t e r e p e r c h è n o n s i t e r g i v e r s i liana. o a v e r parlato della partecipa- sdpaim
sostanzialmciit-j
l'e- cazione
sul pwTio tivo non sposta
e n t o australiano te-adente a crea- n t a n d o l'arma del ricatto
più e si attui
finalmente
il p r o o
ampia
discussione
è
stato
destra,
per mantenere
.
verso
sinistra.
Alcuni
uo- direzione.
della partecipazione
al gocvn.o,
e quilibrio
ribattiamo noi. Perchè anche que- iroposto di estendere a tutta
zione
italiana
all'altra
guerra
e
d
e
re
una
c
o
m
m
i
s
s
i
o
n
e
che
avrebbe
d
o
posizioni,
ha dovuto
ab- g r a m m a c o n c o r d a t o d a i p a r t i t i g o - rapporti italo-jugoslavi alla fine di e s - vuto stabilire il m o d o di p a g a m e n t o riuscita a varare una mozicnc solfe mini sono cambiati;
BioniU le proprie
sta è una realtà che non può più ia l'applicazione del calmiere sui v e r n a t i v i .
certi uomini
troppo
comnon fanno più parte
del- bandonare
il reale e Noguéres
sa. l'on. B o n o m i h a accennato s l l a delle riparazioni da parte
. cui si tenta di nascondere
promessi
e una
politica di
troppo
essere truccata: noi comunisti vo- prezzi. n attesa che il Governo
anche
il
feroce
anticomudisagio
esistente
nel
partilo
e
c
h
e
A l t e r m i n e d e l l a m a n i f e s t a z i o n e » trist» parentesi del fascismo » c h e
E' s t a t o poi c o n v e n u t o . sU proposta
collaborazione
col
Troqucr non è stato
rieletto stretta
indica- nista
gliamo salvare la lira e Corbino, emani precise disposizioni l'on. e d i p r o t e s t a l ' o n . e G a s p e r i h a r i - introdusse nella V e n e z i a Giulia i s i - dei d e l e g a t o sud-africano, di a«co!- non tiene conto atcuJio delle
repubblicano
popolare.
Congresso
non
si
è
chiuso,
si
é
zioni
cfjertc
dalle
votazioni
Jet
giora sulproprio Corbino — se non nelle pa- Gasperi ha lasciato facoltà in me- c e v u t o l'on. i V i t t o r i o e i d i r i g e n t i stemi di terrorismo e condusse infi- t?re il p u n t o di vista
a tempo indeterminato,
le
che hanno respin- aggiornato
O
o di
o n e alla a g g r e s s i o n e della Jugoslavia. l'art. 64 prima di discutere l e richie- ni scorsi, votazioni
role certamente nei fatti — questo rito alla singola iniziativa dei Pre- d e l l a C a m e r a d e l
to in blocco
l'azione
poiit.ca
della
fetti.
direzione
del
partito.
non vuole. Corbino non vuole o
Nel convegno dei segretari delle
base
aveva
inviato al
congresso
almeno non opera per salvare la Camere del
o è stata esamii propri delegati
col mandato
di con
IL « PLEBISCITO-TRUCCO ^ HA FUNZIONATO!
lira, perche Corbino si oppone al- nata tutta la situazione determinadannare
con decisione
la pctfticz.
anla attuazione di misure dì finanza tasi a seguito della mancanza di
tiunitaria
della direzione
e di
r"clizzare, sul piano politico,
n e i ch'<ira
straordinaria che sole possono da- una sana politica di Tesoro. Al
svolta.
i lavori del
Congresre allo Stato i mezzi per interve- termine del convegno è stato votato
so, questi delegati
non nanno
potuto
un ordine del giorno nel quale si
nire a sostenere e ad orientare la chiede che il Governo intervenga
quasi prenda e la p a n i a , tranne
bain,
e pochi
alt*i:
hanno
rinascita economica; perchè di per attivare e controllare la proparlato
quasi esclusivamente
i diriconseguenza egli ostacola quella duzione, per organizzare la distril
genti sconfessati
e i loro
portavoce
ripresa produttiva che unica può buzione razionale dei prodotti e per
e votazioni
contrarie
alta
direzione
r
sono rimaste
quindi
una
indicazione
rappresentare una garanzia con- colpire la speculazione. n attesa
che
finalmente
venga
applicato
il
sprovvista
di
dimostrazione,
la
tattitro l'inflazione: perchè infine egli piano richiesto dalla
ca è stata affannosamente
e
freitzlo. l'ordicon il suo rifiuto ad una lungi- ne del giorno invita le Camere del
samente
coperta.
« E ' pericoloso ed
festa inutile dare una prova di forza tra ATENE, 2 — Secondo gli ultimi tare contro la monarchia. A
nobile e che l'esprime attraverso mentario sulla tradizionale
mirante e costruttiva politica ha
l nostro inviato speciale)
o ad adoprarsi per l'immediarisultati
ufficiali
del
plebiscito
gresariani
sono
state
uccise
undici
di
noi,
sotto
gli
occhi
della
stampa
folkloristica
che,
solennizzata
il racconto concitato e commosso
determinato nella nostra econo- ta estensione del calmiere sui prezelezio- co, su 907.737 votanti, 649.705 han- persone. Un grave scontro fra gen, 2
raduna ogni anno ed a qualche settimana dalle
delle azioni belliche e della morte tutta la
mia una situazione di paralisi, ha zi e delle misure di repressione
ni*,
ha detto
ed è
riuscito no votato in favore del ritorno del darmi o « ribelli », cosi qualifica il
nella
di
i
midell'eroe
popolare,
il
cui
nome
dà
film Ciapaiev, presentato
donel suo intento
che,
ob- re e 254.787 hanno votato contro.
dissanguato il Tesoro con l'inutile della speculazione disposte dal Pre- menica
o dell'ordine pubblico i redell'U- felicemente
alla
d'Arte Cine- il titolo al film, con l'efficacia e litari delle 16 repubbliche
fetto
di
,
per
l'inizio
di
labiettivamente,
sembra
essere
quelle
pubblicani
che si sono dati alla
Alle
elezioni
hanno
preso
parte,
e improduttiva lesina dei sussidi vori pubblici, per il ripristino del matografica a Venezia assieme al residenza della forma raggiunta. nione.
una rassegna gioiosa dì di lasciare il partito socialista
franmacchia
per
sfuggire alle persecusecondo
quanto
riferisce
l'c
A-P.
»,
una
superba
gioventù
sana
e
felia contagocce, senza un piano, sen- tesseramento dei generi vari.
cese in uno stato continuo
ed
endestruttura narrativa ed il mondocumentario
sovietico
e
un milione e mezzo di persone. Sui zioni della polizia, è avvenuto nelce
che
si
mostra
in
spettacoli
di
mico di crisi più o meno
latente.
taggio
degli
episodi
è
in
questo
za una prospettiva, senza una lisportiva
»,
ha
per
noi
italiani
che
, considerato che detera meridionale. Forti
registri elettorali erano iscritti a la
mozione approvata
dal
Congresnea. e ha permesso o non ha sa- minate correnti di interessi tentano non abbiamo potuto vederlo prima film assai più semplice che non in abilità, di grazia straordinaria.
votare 1.700.000 nomi su un totale sono le perdite da entrambe le
film
è
girato
dal
vero,
cioè
senza
so
afferma
dunque
c*ic
il
partito
soun
vecchio
<
muto
»
«
si
attua
nel
un
particolare
interesse:
quello
di
puto impedire la speculazione. Noi di annullare la capacità di acquisto
»
mantenere di 2.032.000 che era il numero degli parti.
semplice ed
immediato l'ausilio di quegli accorgimenti tec- cialista francese « irJterAc
comunisti, e non già Corbino, ab- della nostra moneta con conseguen- aiutarci ad intendere con l'autorità contrasto
aventi
diritto
al
voto.
Vale
a
dire
Sanguinosi
disordini sono anche
la
sua
piena
indipertìcnza
di
frtsnte
nici
(truccature,
colorazione
deldell'opera d'arte pie- dei due mondi opposti, qui i bianagli altri partiti*;
ccnaanna
assai
mi- 300.000 persone sono state escluse segnalati da Atene, da Salonicco,
biamo tenuto fede al programma ze dannose a carico della classe indiscutibile
l'ambiente,
illuminazione
speciale)
chi,
là
i
rossi;
la
psicologia
dei
perlavoratrice impegna tutte le forze namente realizzata, uno dei moc h e è e troppo spes- dal voto nelle operazioni di revi- da
a e dalle isole.
che sono possibili solo in teatri di temente
economico del Governo; noi co- sindacali
aderenti alla
per menti di sriluppo più delicati e sonaggi invece è in/inìfamente più posa
so reazionario*;
del
comu- sione dei registri elettorali che la
Facendo
una statistica delle vite
che
si
considerano
indispenricca
e
complessa
per
le
nuove
munisti, e con noi tutte le forze
problematici
della
cinematografia
nista dà il solito giudizio
che fu soe
anglo-americana
aveva
time
del
terrore
durante il periosabili
per
la
ripresa
a
colori;
è
U
possibilità
offerte
dalle
parole,
stenuto
da noti
dirigenti
socialisti
democratiche, le masse lavoratrici
di tutto il mondo e di quella ruse raccomandato » "^ *o dopo le ele- do di governo di Tsaldaris dal 1.
risultato
che
è
tra
i
più
soddisfapassati
al
nazismo
di
essere,
cioè
sfruttate
in
dialoghi
signi/icativi
e
sa in partihcolare; la soluzione del
r larghi strati degli stessi ceti abaprile, giorno della sua formaziopolUica e in zioni politiche de. i..arzo scorso.
pregnanti; insieme
all'inquadratura centi di quanti non ne abbia dati in stato d i «soggezione
bienti. chiediamo a Corbino oggi niente di più e niente altro che problema del « sonoro» e del spar- sempre funzionale ed alla recita- a tutt'oggi il cromatifmo
tcllettuale
dello stato
russo».
cinemaPer quanto si riferisce alla mo- ne, al 23 agosto, l'agenzia e Greek
l'applicazione
fedele
e
intelligente
lato
».
che cosa egli ha fatto per difen
pubblico sempre folto
comitati
di intesa tra il
partito dalità delle votazioni, gli elettori News » riporta le seguenti cifre:
assolutamente
inimitabile tografico.
e ricca varietà di te- zione
e scelto ha applaudito più volte socialista
e q u e l l o comunista
sono greci, com'è noto, non hanno vota- 579 persone assassinate; 4t) persone
dere la lira, che cosa egli ha fat del programma che il Governo mi, d»nuova
hanno
creato
due
o
tre
dei
più
bei
tecniche e di tendenze del
sciolti.
o si deduce
implicitamente to sulla questione monarchia o re- condannate a morte in seguito a
to per favorire la ripresa econo- si dette il 13 luglio. Aggiunge- cinema locìetico di oggi non ha caratteri dello storia della cinema- durante e alla fine della proiezio- dal
testo
della mozione
nella
quale pubblica, poiché la sola questione sentenza dei tribunali speciali; 415
remo una sola cosa: il Paese non
Ciapaiev, Petka Anna, ne, unanime ed entusiasta.
mica e salvare dalla miseria
rinnegato il prande insegnamento tografia:
è
detto
che
solo
il
comitato
direttivo
che è stata loro sottoposta sulla persone gravemente ferite; 1664
può
aspettare
oltre.
e
sofferensera nuovo film america- del partito è abilitato a prendere
con- scheda elettorale era la seguente: torturate; 39 fatte sparire; 1266 dedalla rovina tutte le forze prodei suoi classici « muti », ma l'ha Furmanov.
bc,
le
malattie,
il
disagio
che
preno:
e
s
di
William
dissolversi delle diffidenze e
tatti con le altre organizzazioni
poliereditato e assimilato in tutta la
duttive del Paese,
portate; 3942 imprigionate;
e re Giorgio ritornare? ».
storia anche poco nuova tiche. Questo punto ha suscitato
vi{ e
animosità del capo partigia- ferle.
. a questione è appunto questa: mono in modo oltremodo pe- stut ralidita. E* il jilm Ciapaiev delle
: e buste in cui gli elettori hann quese cifre non sono compree
sciocchino,
è
stata
trattata
dal
c
a
c
i
p
r
o
t
e
s
t
e
tra
l
congressisti,
m*
no
verso
il
commissario
politico
se si vuole finalmenc dare attua ntono sulle popolazioni, l'inverno quello in cui le vecchie e .le nuoBlum è intervenuto
per « s c o n g t u r a r e no chiuso la scheda, informa l'a- si « i ribelli » che sono caduti duregista
con
indubbia
che
ha
il
compito
di
inr e istanze, messe in stridente connota cura dei particolari e del- il congresso a non aprire la dlscus- genzia cGreek News», erano tra- rante le grandi operazioni ' di razione alla politica che il primo che avanza, la necessità stessa di trasto,
hanno saputo sciogliersi in quadrarne l'azione nell'esercito re- ben
non
arrivare
tardi
sui
mercati
insparenti: e attraverso esse era pos- strellamento che truppe regolari
la
scelta
del e materiale plastico »
Governo della
a sì e imuna *inte« Jccile, dalla quale con golare, giunge all'abbraccio e alla che è caratteristico
sibile leggere il simbolo che era dell'esercito greco appoggiate dalternazionali,
la
fine
del
perìodo
del
(si
pena
dell'addio
con
naturalezza
stupegnato a realizzare dinanzi alle
gli innesti delle vecchie personalistato segnato dall'elettore sul fo- l'av azione inglese, hanno eseguito
ricordino
Paster
e
dott
Socrate)
,
la
sGducia
che
dilapenda:
è
un
processo
psicologico
masse lavoratrici e alla Nazione.
tà sono noti i buoni frutti dell'ope- che occupa tre quarti del film e e la sua inventive di facili parti- E' stila scoperta in Germania glietto ».
negli ultimi mesi. Si reputa però
ga tra ì produttori — tutto con- ra moderna.
negli ambienti giornalistici di Atecolari
è
stata
sorretta
da
una
foe
elezioni
si
sono
svolte
n
cliche
si
svolge
quasi
inavvertitamen. Corbino ha messo il por- siglia a far presto, molto presto.
una
fossa
di
200
mila
cadaveri
ne, che il numero di questi caduti
tografia
meno
noiosamente
brillanma
di
terrore.
a
tutte
le
regioni
te
e
quasi
unicamente
nei
riflessi
questo
senso
il
film
Ciapaiev
,
tafogli del Tesoro a disposizione E' nn americano, il signor
fulmineamente te e più sostanziosa di quanto non
considerarsi una pietra milia- esterni, minimi e
. 2. — Presso Zeithain, della Grecia si segnalano disordini ammonta a diverse migliaia.
. in
, pud
del Presidente del Consiglio. Be- direttore
siamo
soliti
a
vedere
nei
jilm
d'olQuesto il quadro obbiettivo delcolti
dei
moli
dell'anima
dell'eroire nello svolgimento piano e ricco
in Sassonia, dove era situato o avvenuti durante la giornata di
a di quella grande
ne, Ecco una ragione di più per che ha detto giorni fa:
esem- tre oceano e sopratuito dalla mae- « Stalag 304 », le autorità sovietiche ieri. Viaggiatori giunti da Tebe, ri- la situazione in cui l'attuale govercinematografia. co e semplice protagonista:
ferisce V* U.P. », raccontano che no greco ha preparato la commeaffrontare il problema della po- non deve perder tempo»; voleva però Ciapaiev è qualche cosa di più pio d» narrazione perfetta da cui stria degli attori, specie dei protahanno rinveuto in fosse comuni i nella zona intorno alla città ! mo- dia odierna del referendum monarlitica economica del Governo. Noi forse anche lui scatenare ad ogni che questo: è una vera opera d'ar- emanano suggestioni profonde di gonisti Joseph Cotten con Jennincadaveri di 200 mila prigionieri rus- narchici hanno terrorizzato la po- chico. Una commedia che è costata
r Jones.
- te, un film che contiene una visio- alta portata sociale.
comunisti sosterremo, al Governo costo la crisi così come il
.
€
paratasportiva»
4
un
docusi e deportati di altre nazionalità, polazione ammonendola a non vo- sangue e martiri al popolo greco.
O
O
ne
dei
mondo
quanto
mai
alta
e
m dinanzi all'opinione pubblica, stro Corbino dice dei comunisti?
L'on. De Gasperi l'invita a rimanere in carica - Dichiara'
zioni del compagno Scoccimarro sulla situazione economica
200.000 cittadini manifestano a
o contro il carovita
ì
S
A
*
E E
A
v
A
a chiede
a
duemila e cinquecento miliardi di lire
delVon. Bonomi sulla questione
La
in
e manifestazione
a del
o
giuliana
IL CONGRESSO DEI SOCIALISTI FRANCESI
lavori si sono conclusi
con una mozione di compromesso
f
AL
L
A
"Ciapaiev„: pietra miliare
del cinema sovietico
La
a
"legalizzata,, in
a
a
i
i
N.
,''
*t<\*>J
;f
SÌV
&; i
>u;*,
^P^^
J>-"t(
*
'
«SJ^V ^$?ft<s ' * / > v ; / » v 1
txyw* VTO"
\/
*1
#F i
«i «<Wr.
l' !
L'UNITA1
i
r<
- <(
Martedì 3 Settembre 1946 — Pag. 2
?A\
K
<>'
^i'
A
O
a nostra stampa
ed il neo-fascismo
/
"// giornale non è so/o un propagandista
ed un agitatore collettivo, ma è anche
un organizzatore collettivo,,
LENIN
l mese
di propaganda
p e r la
stampa comunista eade in un m o .
m e n t o in c u i è i n corto u n a vera
e propria offensiva d a parte della
stampa monarchica, qualunquista e
neofascista contro
a democrat i c a , r e p u b b l i c a n a e c o n t r o il P a r tito Comunista.
' '
o
sempre più ag/ g r e s s i v o e p r o v o c a t o r e d e i fogli reazionari e fascisti risponde ad obieta
tivi b e n precisi: screditare
democratica, i partiti e le organizdisorientare
zazioni d e i lavoratori,
il p o p o l o i t a l i a n o , s p a r g e r e i l p a .
uico n e l Paese, creare u n a situazione di disordini e di violenze,
nella quale possa essere facile p e scare n e l t o r b i d o e t e n t a r e il ritorno a d u n r e g i m e reazionario. Si
tratta di u n a sinistra trama c h e i
lavoratori italiani d e b b o n o
sventare e distruggere p a s s a n d o senza i n d u g i o ali)» c o n t r o f f e n s i v a .
Ogni giorno u n nuovo giornale fascista v e d e l a l u c e , o g n i g i o r n o si
moltiplicano le notizie le piùf a n .
tastiche, i falsi p i ù grossolani, le
m e n z o g n e sensazionali, la diffama' rione p i ù stupida e volgare contro
tutto ciò c h e è democratico, contro
tutto ciò c h e è repubblicano, c o n .
tro
tutto
ciò che è
antifascista.
P r e n d i a m o d u e esempi, gli ultimi,
i p i ù recenti.
stro partito è quello dell'inganno,
della' c a l u n n i a , della diffamazione, è
q u e l l o d ì t e n t a r e d i a l l a g a r e il p a e .
s e c o n fiumi d i i n c h i o s t r o e d i f o gli a n t i c o m u n i s t i , è q u e l l o d i cercare c o n ogni mezzo di fare tacere
la n o s t r a v o c e , d i f a r f a l l i r e i g i o r nali c o m u n i s t i e d i giornali veramente democratici.
E' certo c h e l'opinione
pubblica
può essere tanto più facilmente disorientata,
ingannata,
portata
ad
assumere
atteggiamenti
pericolosi
del paese,
quanto
per
l'interesse
più forte è la diffusione d e i giore reazionari
e
nali a n t i c o m u n i s t i
q u a n t o p i ù limitato è il n u m e r o
dei lettori d e i nostri quotidiani.
n *—
l giornale — ha detto
non è solo un propagandista ed
un agitatore collettivo, m a è a n .
che
un
organizzatore
collettivo.
Questo è vero p e r i nostri giornali.
ma è vero a n c h e p e r quelli d e l
nemico.
i q u i la assoluta
neces
sita di c o n t r a p p o r r e a d essi u n a
azione
energica,
intensa,
sempre
più larga atta a scalzare l e loro
p o s i z i o n i , a m i n a r l e , a farle saltare.
o
fare
il
massimo
sforzo individuale e collettivo per
m o l t i p l i c a r e la
e d e « l'Ua », d e l l a n o
nità », della
stra s t a m p a p e r c o n q u i s t a r e n u o v e
basi, per - influenzare, p e r l e g a r e a
noi, p e r n e u t r a l i z z a r e larghi strati
del nostro p o p o l o .
Chi h a soffiato e soffia s u l f u o c o
dell'agitazione partigiana? Chi ha
O g n i iscritto
al
deve
difatto dì t u t t o p e r i n g r a n d i r e
r maun lettore
de « rUnità
», in
n i f e s t a z i o n i , p e r f a r c r e d e r e c h e i ventare
famiglia,
in ogni
casa
di lapartigiani
risaliti
sulle
m o n t a g n e ogni
voratori
deve
entrare
il
nostro
' stata
erano migliaia e migliaia?
in
ogni
quotidiano.
ogni
circolo,
la stampa reazionaria.
o «<-(,i>o e r a
di organizzazione
di massa,
in
e v i d e n t e : d a u n l a t o f a r a p p a r i r e sede
sala di lettura,
in ogni
biblio.
l'agitazione
partigiana
c o m e u n a ogni
in ogni
ritrovo
di
pubblica,
r i v o l t a d i g r a n d i p r o p o r z i o n i , c o - teca
di contadini
e di
intelletm e u n a v e r a e p r o p r i a i n s u r r e z i o n e operai,
là deve
trovarsi
« l'Unità
» e
c o n t r o i p o t e r i d e l l o S t a t o , t a l e d a tuali,
la
«
».
ogni
borgata
ed
m e t t e r e i n p e r ì c o l o l a vita d e i citogni
villaggio
deve
arrivare
t a d i n i , d ' p l t r a p a r t e f a r e d i t u t t o in
». Q u e s t e n o n s o n o
solo
p e r c r e a r e v e r a m e n t e il d i s o r d i n e e « rUnità
degli
la r i v o l t a i n g a n n a n d o c o n l e f a l s e d e l l e p a r o l e d ' o r d i n e , s o n o
notizie altri partigiani e spingen- obicttivi c h e i nostri c o m p a g n i , c h e
gli
amici
d e « l'Unità » e
della
doli a salire sui monti.
»
d
e
v
o
n
o
r
e
a
l
i
z
z
a
r
e
nel
«
a
E c h e dire, p e r citare l'altro esempio, d e l m o d o c o m e gran parte del- corso di q u e s t o m e s e .
la s t a m p a > italiana h a « i n f o r m a t o »
gli italiani sulla C o n f e r e n z a d i P a rigi e s u l l ' a t t e g g i a m e n t o
dell'Unione Sovietica nei confronti
lia? Solo i giornali c o m u n i s t i hana il d i s c o r s o
no riportato in
di
, gli altri n e h a n n o d a t o
e citazioni staccate, ne hanno
falsificato il t e s t o , l o h a n n o m a n i .
cucina
potato secondo la vecchia
di G o b h e l s - d i m o s t r a n d o c h e l a l i bertà di stampa in
a è purtropp o ancora la libertà p e r i trust,
per i gruppi finanziari e reazionari
* d i n a s c o n d e r e la verità agli italian i , d i i n g a n n a r e e d i t r a d i r r il n o stro popolo.
Sarebbe u n grave errore se n o i
trascurassimo l'importanza c h e p u ò
avere
la s t a m p a
sull'esito
della
b a t t a g l i a p e r il c o n s o l i d a m e n t o d e l la repubblica e p e r l o sviluppo della d e m o c r a z i a .
T u t t o il p a r t i t o , t u t t i 1 c o m p a .
gni d e v o n o estere mobilitati, specialmente nel corso di questo mese
dedicato alla nostra stampa, a rea> gire anche sul terreno della
proall'offenpaganda e dell'agitazione
dai giornali m o siva
scatenata
narchici, fascisti e reazionari contro la d e m o c r a z i a .
Uno d e i mezzi p i a potenti per
tentare
di spezzare
l'unità
delle
f o r z e d e m o c r a t i c h e e d i s o l a r e il n o -
a nostra stampa dev'essere la
artiglieria della nostra azione p o litica. P e r smantellare l e posizioni
del n e m i c o , p e r sfondarle è assol u t a m e n t e n e c e s s a r i o c h e n o i rafforziamo finanziariamente i nostri
giornali, c h e n o i n e moltiplichia
mo
la v e n d i t a , l a d i f f u s i o n e , g l i
abbonamenti.
a » so«
, « la .<
no s t r u m e n t i p o s s e n t i di lotta p o litica ed ideologica, sono strumenti d i d i r e z i o n e p o l i t i c a , d i e d u c a zione rivoluzionaria, di organizza.
zione. Sì, sono anche strumenti di
organizzazione n o n solo perche la
chiarezza e l'unità ideologica e p o litica sono s e m p r e p o t e n t i
fattori
o r g a n i z z a t i v i , m a p e r il f a t t o c h e
l ' e f f i c a c i a d e l q u o t i d i a n o e d e l l a rivista d e l partito, l o studio d e l loro c o n t e n u t o , il l e g a m e d e i l e t t o r i
con queste nostre pubblicazioni costituisce un a p p o g g i o e d u n contrib u t o a l p o t e n z i a m e n t o d i t u t t o il
lavoro
del partito.
Odila
vita
e
dalla
diffusione
dei nostri
quoti.
diaul. d e i nostri settimanali e della r i v i s t a d e l P a r t i t o d i p e n d e l o
allargamento della nostra
influenza, l a g i u s t a a p p l i c a z i o n e d e l l a n o stra l i n e a p o l i t i c a , d i p e n d e la c o n quista della m a g g i o r a n z a delle classi l a v o r a t r i c i .
a
Cronaca di
Il convegno
all'Adriano
a Federazione
a del Partito
Comunista, h a organizzato domenica al
Teatro Adriano, u n convegno di studio e
di discussione sui problemi della ricostruzione i n generale e della nostra Provincia
in particolare.
Cesare
, segretario della Came, quale presidente dell'asra del
semblea, ha aperto il convegno. Egli ha
f>nncipalmente espresso l'augurio d i r i
avori si fossero mostrati densi di solu
zionì positive e veramente costruttive.
a preso quindi la parola il compagno
Natoli, v i e segretario della nostra fede
razione.
Natoli ha posto crudamente i n evidenza
le condizioni disastrose e gli ostacoli in
cui ti arena la ripresa produttiva nella
i alcittà e nelle campagne.
l'ammonimento fatto al Governo dal compagno Togliatti nel s u o discorso all'assemblea Costituente di « n o n \ i v e r e alla
giornata », Natoli ha espresso l'urgentissima necessità di un piano di ricostru
zione.
Quali sono i punti fondamentali di quel Partito
Comunista
crede
sto piano?
oggi di ravvisarli in questi: un partico
lare, organico e concreto piano di lavori
pubblici; ricostruzione edilizia e revisio
ne delle norme per la concessione delle
terre incolte alle cooperative dei contadini
a preso quindi la parola il compagno
al Comune di
Giulio Turchi, assessore
.
l problema dell'edilizia egli ha detto
a dato che
è un problema nazionale.
l'attuale indirizzo del Tesoro ha impedito
che esso fosse affrontato in senso cosi
ampio, è necessario almeno affrontarlo in
tede locale. Questo significa in concreto
decentramento su base provinciale, o addirittura comunale quando
si tratti di
grossi centri come
.
l Comune dovrebbe avere a questo scopo un tontribu
to statale per cinque anni, od essere investito di particolari poteri. A d esempio
la possibilità di prelevare una imposta
ilei 2 per cento sugli immobili, con l i
quale potrebbe essere costituito un fondo
comunale per la ripresa edilizia.
o
Questo però non è sufficiente.
no essere immediatamente fissati i criteri
per i prezzi delle aree fabbricabili. Stabilite le zone di tali aree, bisogna obliti
gare i costruttori a compiere entro un
certo tempo il loro dovere ed a ricostruire.
Naturalmente debbono essere
concesse
loro molte agevolazioni: esenzione tren
tennale da ogni importa statale; esenzione
dalla tassa «li registro per un triennio
dalla fine della costruzione; pagamento
dell'imposta sull'entrata in una sola -volta.
l Comune dovrebbe inoltre contribuire al pagamento del prezzo dell'area, fino
O per cento per particolari ti
anche al
pi di costruzioni.
, a chiudere le relazioni, ha pre
to la parola la compagna Nadia Spano,
sul problema dell'assistenza.
Anche in questo campo le condizioni
tono veramente tragiche.
a mortalità infantile aumenta e aumenta il numero delle malattie infantili.
e il peso, la statura, e la buo
na costituzione dei neonati
o Stato si
deve interessare a auestn
e trovare i
mezzi p»r 1 assistenza alle madri ed alla
infanzia. S i riformi l'È C A . e l'Opera
. Si permetta che
à ed
le m-idri direttamente interessate alla queil funzionamento di
stione, controllino
questo ente, a distribuzione dei viveri,
delle cure e dell'assistenza medica. Solo
a divercosi l'Opera
à ed
rà veramente non soltanto u n Ente che
assiste le madri bisognost, ma la -vera
casa della madre e del fanciullo.
Con le parole di Nadia Spano si sono
chiuse le relazioni ufficiali.
Sono poi seguiti alcuni interessantissimi interventi che hanno chiarito ancora
più la situazione e l'esattezza del punto
di vista del Partito Comunista.
Sport
SP
A A ZUB1Q0
Lo
o
l
campione del mondo
Le elezioni a a
Senza
o
luogo
n Catello retorica il 10 e
L "CASO»
l mistero di
gerarca e oblato benedettino
, i settembre '46
Caro Angelo,
apprendo da « l'Uniti » il tuo tri'
stissimo caso e vorrei venirti
incontro in ben altra forma.
tono un
lavoratore come te, privo di beni di
fortuna.
Ho ieri sera riscosso* il *
della
» che, ti dico fran~
camente, attendevo con una certa ansia per poter far fronte, sia pure in
minima parte, ad alcune urgenti necessità familiari.
poca
metà per ciascuno.
cosa, è vero, ma se altri mi imitassero, saresti posto in grado di fare
quanto sacrosantamente
desideri per
la memoria della tua povera
Ti prego di gradire questo mio
modesto contributo, che ti offro con
tutto il cuore.
mio nome non conta.
' Sono anch'io un padre.
. alle ore 9,30, alla Ca.
mtra del
, Piazza Esqulllno 1, sono convocati in assemblea
1 Segretari delle
e contadine
e 1 Presidenti delle Cooperative
agricole.
Sono all'ordine del giorno 1 seguenti punti:
t, Assegnazione di terre
e
?. Blocco del licenziamenti.
3. Varie.
Sarà relatore 11 Segretario della
Federterra provinciale
romana
Salvatore Capogrossl.
e a
Bono
i ad
questa prima grande assemblea di
contadini tutti 1 lavoratori della
terra della città e della provincia
di
.
Con d e e p r o prefettizio odierno,
le elezioni amministrative n e l Comune di
a sono state fissate
per domenica 10 novembre* di conseguenza la preparazione elettorale
e p o p o l a r e p e r l a scan- Tomasslni.
« N e l l a fotografia
pseudobarbieri t narrnccbliri dei rioni Tentacelo.
entra da oggi nella sua fase effetd e l criminale
fascista r i v e l a t r i c e il ritratto
dalosa
fuga
dell'abate assoGarbateli». Ostiense mereoledì 4
tiva per tutto quanto concerne 11 Tritlevere.
non è ancor
s p e n t a miglia
esattamente...
a l l ' A b a t e e ne
lettembre alle ore 21 in Pnisa Emporio, 16-A.
meccanismo elettorale previsto dal- presso la sede del P. 0. .
in una documenta
e già l'*Osservatore
l ' i d e n t i f d », osserva
l'«Ossua
lunga
nota
dal
titolo
« Pesce serbatore
».
giustifila legge 7 gennaio 1946. A
,
barbieri 1 ptrriccUiri dei rioni Borgo.
» t e n t a d i r i g e t t a r e l e ac- cazione l
d'agosto
la cui popolazione è superiore ai Prati e Trionfale giniedl 5 settembre alle ore
cuse che d a o g n i p a r t e vengono
fatte
Chi è in realtà
don Catello
Tomas500.000 abitanti, dovranno essere 21 io Via Cola di
o presso la tede
alle autorità
v a t i c a n e p e r q u e l l o c h e slni?
di
S. d i Cacommissario
eletti 80 Consiglieri Comunali che del P. C. .
un alto
funzionario
della
Questura stellammare
di Stabia h a comunicato
dureranno in carica 4 anni e che,
*un atto
troppo
grave ieri al Questore
definiva
ieri
Cernitilo dirillUo dtl Sindacalo Climi ci
di
che il To.
o s t e s s o fun- m a s s i n i t i a t i v o d e l l u o g o è un o b l a t o
nel loro nmbito, dovranno eleggere mercoledì 4 alle ore 18 alla C. d. .
per poter essere
vero ».
zionario
aggiungeva:
« eravamo
per- b e n e d e t t i n o c h e da 2 2 a n n i r i s i e d e n e l
la Giunta che dovrà essere compo- Oli lailigali t opini diptadiali éa ditti
al corrente
d e l fatto
che convento
fettamente
(Avellino), e
fcta di un Sindaco, di 14 assessori iadislriili addilli alla liTirasisni spicchi,
le autorità
v a t i c a n e p r o l e g g o n o i cri- che non p i ù t a r d i d i una s e t t i m a n a fa
effettivi e di 4 assessori supplenti. triitelh 1 litri, liberi dal lavoro, domenica
ma non possiamo
cre- è stato visto
minali
fascisti,
a Castellammare.
Questo
il primo atto ufficiale per l e e i e - S settembre alle ore 10 stila C. d .
che arrivino
fino al p u n t o d i stato d i fatto
dere
è in netta
contraddizioi dilli
t
rioni avverrà lunedi 16 settembre Tolti l i Commistioni
fornir
loro
passaporti
d i p l o m a t i c i d i ne con quanto
ha dichiarato
ieri ai
s e r v i z i o p e r fuggire
a ». « a cronisti
con la pubblicazione delle liste de- tnittlUrglchi oggi alle ore 18 alla C. d
del *
il
del
ogni Collegio
c a r i t à c r i s t i a n a » h a sorpassato
d i S . Ambrogio,
in via San.
gli elettori abilitati al voto nel CoTalli gli
i i l Sindacate Nitleaili 1
limite.
l'Ambrogio
3 , d o u e il « r e v e r e n d o »
: le liste saranno Prometei! Firtnii tentiti 9 settembri alle ore
mune di
che cioè i l To.
ora alla
sostanza
d e l l e C a t e l l o si nascondeva,
Veniamo
esposte in Campidoglio per gli '"let- 18 alla C. d. .
rnnssmi r i s i e d e v a nel suo c o n v e n t o do
scuse
fornite
dall'«Osservatore
i Commissioni
i dil tonili, tbbltori residenti in Città e a Ostia
per tutti
che ben d o d i c i g i o r n i .
mano ». Sia ben chiaro
elliminlo. Settore Commercio <*r>||e ditte
,
a
Fiumicino,
a
Cesano,
a
n o i saremmo
lieti di poter prestar
fede
dal momento
che l ' A b a t e C a t e l l o
>TA\n\. PTB.
.
. E (' C sono
alle
giustificazioni
v a t i c a n e m a esse Tomassino
è, sempre
secondo
la Quee ripor- casere e San Vittorino per quelli contente ngrji alle «re 20 alla C d
a lettera che
sì d e b o l i da
riconfermarci stura
appaiono
e u o m o di
fiducia tiamo et è pervenuta a sole poche ore residenti nell'Agro; giovedì 26 setsegretaria
disoccipil! dilli cittgorit commini, c u nel dubbio e n e i r i n d i p n a i i o n c
dei
B e n e d e t t i n i di distanza dalla pubbllrazlone del di. tembre, sempre a cura del Comud e l l ' A b a t e Generale
siere 1 fattorini di (orni, nrinditi di pini
a questo
proposito
l'afri).. attendiamo
Notiamo
da questo
autorevole
per- sperato appello
1
del povero padre ne. 6arà pubblicato il manifesto l droghirli sono pregali di iscriversi
'.
nello
spo- sonaggio
td del c o r s i v i s t a pontificio
u n a p a r o l a definitiva
in pro- compagno Angelo
. l ge- (che per legge deve essere affisso 45 10 di ('nll'icimento
o presto il Sin^j
del p u b b l i c o s u l l o posito:
stare
l'attenzione
è don Catello'.'
A
i sto non ha b sogno di commenti da giorni prima delle e ozioni) in cui
dove
sto in
a «lei
e n 23 primo pi
Caronti,
l'accom- n o n e s i a m o c e r t i risponderà
figura di monsignor
l ' A b a t e parte nostra.
e
o
il r,jjle è aocftit ntli 1 g e n i dille i n .
su di esso le p i ù E i n v e c e , p r o b a b i l m e n t e il povero
pagnatore,
fornendo
be- compagno
u a passare dal- verrà indicato il giorno dell 1 con- ^ 1 lall- l' alle- 'Jfl-.i
a m p i e s p i e g a z i o n i . Come
se noi
aves- nedettino
oblato
sarà costretto
a
prcn. la segreteria di redazione dell'» Uni- vocazione del comizi e l'è eneo delrisimo d u b i t a t o anche per un solo i s t a n - derc
le
Sezioni
nelle
quali
.
w
n
n
n
o
H p o s t o l a s c i a t o v u o t o da
tà » per ritirarvi le 1300 lire del beNon mondo
t e s u l l ' i d e n t i t à d e l d e g n o prelato.
t u q u a l c h e c e l l a d i nefattore
e allo ore v>
o c| rlvolg amo a tutti partiti gli elettori.
è lui die c'interessa
per il
momen- convento,
magari
per tre anni
come i lavoratori di
a perchè diano dell' 1 ottobre, scadrà il termine
to; avremmo
gradito
i n v e c e m a g g i o r i il suo predecevìcre,
a maggior
gloria prova ancora una volta della sempliper la presentazione delle liste dei
s p i e g a z i o n i s u l passato
di don
Catello delt'« Osservatore
».
cità e grandezza del loro cuore.
Poligrafai
Cartai.
roiipaj-i t a c e r i -iel
candidati che, nel caso di
,
e rnnniiin ni
v
dovrà essere fatta da non meno di ('"jiitato ^irlarilc
liliiiiiiiiiiiliiiiiiiiliiiiililiilll'liiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiMiiiiiiiiiiiiigiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
1 limitati di
s
n 1 »r |f rr»
500 e da non più 666 elettori
- is'10
alla Srtinne Por'e
a
i F>an">
e liste 5 Spirito. 42i
ti nelle liste del Comune.
non potranno contenere più di &'J Postiligralonici 1% (
»
i lt» ' i
nomi di candidati e meno di 16; dol lire l\ «'
n [rr r n 4
po la verifica dei 6ingoil nominativi 18 alla « f i n i
n
e l'accertamento della loro eleggi«guniti eamoagoi sparlivi
Urlaro«
bilità, le liste ed i loro contras- nani,
. \<"iditti F
?ibfl' ni
segni saranno raccolte in un mani. ttimni l'io, iti l'derilioni (uf^cio y ..1
festo destinato, secondo la legge, ad lamie) per urointi cnnutucaiinni alle rt t i
a Segreteria della
. ha con- essere affisso entro il quindicesimo e 30
vocato per domani alle ore 17, la giorno precedente l'elezione: otisln Oli s u c c i t i e procuratori comunisti ali* < r«
0 in reneranrne.
Commissione Esecutiva allo scopo entro il 26 ottobic.
Tolti
l i responsabili femminili e di musa
di esaminare la situazione che viei l i " ''re
e tutte le attimi» di fflerannn»
ne a determinarsi per tutti 1 lavoì precne 10 Federan^n» (ultVio 1-mv ni!» 1.
ratori e l e categorie a reddito fisTolti gli incaricati giovanili di Partijo 1
so, in seguito all'ingiustificato e graii n u s a n Federatiene alle ore 18 per urv e rialzo del prezzi verificatosi i n
genti comuni'aiìoni
questi ultimi giorni e tu'*ora in S u l l ' o p e r a z i o n e d i p o l i z i a c o n d o t t a
dalla squadra
a del caracorso di sviluppo.
binieri della Compagnia
a cona
. impegnerà tutte l e s u e t r o l a v a s t a o r g a n i z z a z i o n e d i t r u f f a forze per combattere il criminoso t o r i e r a p i n a t o r i d i c u i e s t a t a d a t a
Un compagno partiriano c h o dopo
e n i c a , si a p p r e n d o n o n u o fenomeno, ma è nell'obbllgo di farvn io t ipz ai ar t idc oo m
lari.
a c h e Francesco lunghi mesi di ricerche e liu-cito a
C a tutti
presente al Governo c h e già nel S e g u i r ò , ari o s t a t o a
o q u a l e r e - t i o v a r e u n i m p i c c o , si
passato le organizzazioni sindacali s p o n s a b i l e d e l l a r a p i n a a l l a s e d e m i - i c o m p a g n i p e r c h e sili v a d a n o i n c o n i p e n e i " tl^l
tro c o n offerte di
del lavoratori agitarono vivamente lvaonr eos e e d edlel lal a B aBna cnac a N adzii o n a l e d e, l a pa m o m e n t o c h e ì i a c l u a cl| n o n p o t < i a i
il problema, senza tuttavia raggiun- p a r t e n n e . d u r a n t e l ' o c c u p a z i o n e n a z i pi e s e n t a r e a l h i \ o i o d i t e l e c o n gere l'obbiettivo, elò non solo per s t a . a l l e S S t e d e s c h e e r i u s c ì a d a c d i z i o n i d e l s u o v e s t i a r i o
l'ingordigia delle numerose catego- c u m u l a r e u n a e n o r m e r i c c h e * i a .
Sempre a
o ieri è s t a t o o p e rie di speculatori, ma anche per la r a t o u n a l t r o a r r e s t o n e l l a p e r s o n a
O
A
e
inefficace opera delle Autorità, le d e l n o t o p r e g i u d i c a t o G a s t o n e
o
O
O
A
, inoltre, d o p o l'arresto di
quali d'altronde sono sprovviste de
Vice
e responsabile
tal
i Guida, noto
prefiudlcato
gli effettivi mezzi per la difesa del a v v e n u t o n e l g i o r n i s c o r s i . 1 c a r a b i - S t a b i l i m e n t o T l o o g r . i t l c o " U E S 1 S A'
nieri h a n n o operato oggi u n a l t i o
Roma
a - V i a V N o v e m b r e 149
11 celebre ha*sn
O
del Teatro dell'Opera che tanto successo la vita del popolo.
i m p o r t a n t e a r r e s t o e s e q u e s t r a t o s t e r - Concessionaria pei la vendita in Rom.i
n
attesa
c
h
e
la
.
elabori
il
ha riportato nel corso della stagione lirica alle Terme di Caracalla, canline o r o p e r alcuni milioni di lire.
Cooperativa Distribuzione Quotidiani
terà domenica 8 settembre «otto la direzione del maestro Santarelli nel- sno programma di difesa del tenore
e i n d a g i n i p r o s e g u o n o a t t i v i s s i m e Via Pozzetto, 119 . T e W n n n M-116
la grande manifestazione artistica indetta da « l'Unità » al cinema S u - di vita di lavoratori, l a Segreteria p e r c h è l a b a n d a h a r a m i f i c a z i o n i n
percinema concesso gratuitamente
C i n apertura al mese di domanda che il Governo emani del- t u t t a
. Altri suol componenti s o
o
propaganda per la stampa comunista.
le sanzioni, giuste ma drastiche, t e - nmoe nsttoa t ia l lg' ailnt riod esnit iaf itct ae tni d oen od an out inz im
e di
nendo conto c h e tutti 1 passati a p - n u o v i a r r e s t i . S i c a l c o l a c h e l a b a n d a
pelli al patriottismo e alla civica a b b i a c o n i m e l o f u r t i e r a p i n e p e i
M
comprensione, fatti ai vari ceti del- a l c u n e c e n t i n a i a d i m i l i o n i
M
A
C
C
H
I
N
E
P
E
R
INDIRIZZI
la speculazione sono rimasti senza
effetto e tali rimarrebbero per l'avE
V
E li. VUOVO
O CON
O
A A
venire.
Riunioni Sindacali
Cnnvnra/iuni di Pnrii-n
e
o pe
e dai
i milioni
i
Solidarietà popolare
SA3STOXJE
" ADDRESSOGRÀPH
E
Ucciso a pugni e a calci
da una banda di "gaiosari,,
La ripresa delle trattative
per i lavoratori del vetro
A
S o n o state ripiene questa sera le per a b b o n a m e n t i - rivendite - stradali
t r a t t a t i v e fra 1 r a p p r e s e n t a n t i
della
S . 1. . .
e quelli della
Conlmdustria
,
o B r a n c a c c i o . 3 2 - B - Te'.ef. 45218
o c r il c o n t r a t t o c o l l e t t i v o d e i lavi)
n s-eyuito a l l ' a p p r o v a z i o n e d a p a r - ' r a t o 1 1 — ì p i p ' c g a t i e d o p e r a i — d e l
!
te d e l C c n s i g l i o d e i
i d e l testo !'n,dustr a vetraria, essendo sta'a s u di
. e t o r e l a t i v o a p r o v v e d i m e n t i p e r a t a !a p i c ^ i u d 7 l a l o c h e a v e v a p ò
-to n e
g i o r n i --coi si la C o n f . n d u il
i
v .ti 1 «.l'^li a b e t i n i f a ' n i l i a r i
o s a c o m u m c ? t o a c l i - h .i. d i l i m i t a t e il n u o v o c o n t i a t t ' .
-tio de)
e n t i i n t e n d a t i c h e trli a u t o i e u o t i a r n - 1 - 1 1 - o l i o p ' i a
N e l c o i - o della riunione è stata
vien
a
i -donale e
n n o m i n a di u n a c o m e sono a m m e s s i al t r a t t a m e n t o | c o n c o i d a t . i
pi c v i s t o d a l l a t a b e l l a A 1. n e l l a s u t ' m i l i o n e r i s t r e t t a c h e a v r à il c o m p i t o
di contratte
c o m p l e t a m t e g r t a . S t a n t e quinci, il e s a m i n a i e l o ' l ' h c m a
ctmpleto accoglimento
delle las-oni pimentato
dalla
Federazione
U,
CTA
1
'r'^^
- o s t e n u t e d a l l a F e d e r a z i o n e X a z i o n a - r a t o r i d e l Vr-tio e
discuterne
gì»
a l Ani
H A I Qo<r»,_w
le
a dalla
. 1 a g i t a z i o n e «.Ventilali m i n t i
controversi.
d a o l t r e 40 s;wrn
a commis«ir,ni> i m z i e r à 1 s u o l la
che
protiaeva
deve ritenersi c e d a l a
.
' o n " C ' * , " ° - * m l Piorni
Lo fine dell'agitazione
degli autoferrotranvieri
*
a
scorsa
la popolosa .'io Uenciven^i e Caronia, il
i generili
Cadnrm.
Aiti
.1 .
e
Domani " PR MA „ ai Cinema
spiaggia
libera
di
Ostia
o
è
, 2. — Con la vittoria
Amantea.
Gali'a
r t. 7c,].i 1.
dello svizzero
si sono con- stata funestata da un doloroso fat. 1>C Simone, P.inr,
0 ri
ì
mondiali di c i - to di sangue. U n nostro giovane
clusi i campionati
i
i ,
o
i l'ietm '
>
compagno, a nome Alberico Alfi- rito e
. il fjrvu'r
\ 1,1
clismo Bartali. Coppi,
e
l e eli
1 S i ai ni
ci sui quali erano appuntati gli det è rimaste vittima di una s e l -Fii/inii ili
,
#
sguardi ài tutti gli sportivi non so- VcTgia aggressione ad opera di un e V i h t , 1 e t | rnetir. <ii \' ;-«ih l>A l">nio
1 cti 'i.i 5'» ii'lie'i/r
l iru'Wi
gruppo
di
rivenditori
di
gazo.se
no riusciti a far trionfare » colori
e di borsari neri, alcuni dei quali
italiani.
A metà corsa, quando nel gruppo formano una vera «gang.» che
di testa erano compresi
Cop- erercita l e più losche attività.
. che è commesso pres, sembrava che la vittoria
pi e
, cor t- g i i - «.tjto
non dovesse più sfuggirci
al 15.so una fabbrica di dissetanti, si er3 l Ctiriii.ne di
ESAMI U N I V E R S I T A R I
<=
Postelegrafonici
comunisti
giro Coppi ha un guasto alla mac- recato alla spiaggia libera per r i -r e o l o t o , h i 2-1 ò un co- crn^o ]>.'>lli
OLIVER
n
e
a r i p r e s a p r e s s o il Col
per
ti'oli
c
i
e
i
a
1
,
r
r
il
lonform
e-ito
co
tirare
i
vuoti
delle
bibite
dei
r
i
O
A
sono convocati in assemblea
china; tenta cambiare la bicicletia,
, .egio
.Nazarenola p r e p s r a z i c r . c
i fo»ti «li a!t>e\o \ i ; i ! c
i j
ma il regolamento
straordinaria alle ore 18,30 di | a c c e l e r a t a EU' c^-im. d i
lo rietn; vinto venditori. n seguito a una conte- di ei 2 odomabile
,
corridnte <!i tutti i decu
sul
numero
delle
bottiglie
stazione
il nostro camdallo scoraggiamento,
mercoledì 4 settembre presso la G i u r i s p t u d e n z a e d e c o n o m i a e c o m di co cor o,
menti ricrrr'ti ( h i l a : ''
si
accendeva
una
vivace
discussioabbandona.
Sezione
o (Via
o 35). | T i c r c i o
e iscrizioni
socio
ancora
origine e origine del cap tale socia- pione
(!cl>1ono e ' e - e cu-«e^-jtc diu'i * re««-i' a p e r t e . ( T c l c f o 10 42*33).
Tranne
Coppi, gli altri
italiani ne, in capo alla quale uno dei « ga- ti, non oltre le <-e 14 del i o ott >' te y
e democratizle, democratizzazione
sul finire, zosari » colpiva i l nostro compagno
zazione «nel fattore capitale* del- non hanno attenuanti;
quando bisognava attaccare per vin- con u n violento pugno al viso. A
l'industria e della
produzione.
cere. hanno ceduto. Barfali poi, che quanto affé, mano alcuni testimoni
O
O
è giunto fresco al traguardo, ha sba- oculari, l'aggressore stringeva tra
gliato tattica, rimanendo nel gruppo le dita una pietra, per aumentare
All'Assemblea
di una grande sofino alla fine, forse per favorire i la pefanteria del colpo. Sta di fatOGG
A
O
cietà industriale che in questi giorni
tre compagni che erano nel gruppo to c h e PAlfideo cadeva sulla sabbia semisvenuto e colla bocca piedi testa.
I Palesimi Strili! c i c ' n ha portato il proprio capitole da due
CINEMA
na di sangue. N o n contenti del mal "Fiesta,, Gessman
n
. rivr-i
m
r
a otto miliardi, il presidente del confatto, i « g a z o s a r i » si scagliavano
A.tatit
i e,\-.?s-ìi
\z*%-"-ii. >\'i « i
i
: r tr»'*-'i il S ft'-'-hre
e
Montale
stano d'amministrazione ci ha detto
Alfa Aiesa:
o lansibile e i r,
sul ferito in numero di tre o quatOre 9 l'i-cn» di tfci
Pelitiaxi X a r s l i n t i
Acquario: l >-ino=<T.**o $<'Tipar«o
n.'i
- che il capitalismo italiano é un capi1.
S
T (Svizzera) c h e tro. colpendolo ripetutamente con r difficile Ure nat rmsf*7 Ci foglioso Uiirri: flias^ra estiti
f rb B«U-» e*tiw
i scili. eo<tuni. «.ce-e? Ci Toglinso. r *
talismo di modesti risparmiatori. « n Nel pomeriggio di oggi si riunirà copre i 270 km. in ore 7,24'28'\ alla pugni e calci al ventre e al petto.
lebasciatori: 0-i-'o. c^i a a a i i m r e
Quintile Carricn .
ri
iirh
rhe
sf
nr
r
^
'ire
t
s
ano.
c
o dei presenti valeva
t (Bel, presieduta dal com- media di km 36,040; 2.
a tppio
i d*«n«re e do«ejieid'inai
sett
m
~ nessuna società più che nella nostra a
i«-i. per f^eapio. h i m o
CiTTA'
SAN
O
Artsi
- l Gillo della feria
gio) in ore 7,24*38"; 3. Van Steen- infine a porre termine alla disgu- 'ittinostri mrompaari.
- Pap^ eerca
.
pagno
Terracini,
la
seconda
sotton
o
<ii
t.
tto.
»">*ir»
n
o
che
la divisione del patrimonio azionarlo
A m a Estira
. T n ersi ancora
stosa
scena.
.
.
U
n
brigadiere
di
P.S.
berghen
(Belgio)
in
7.25'27";
4.
n
spettimi»
coirti
«iill
l"
P
1
.
eri
p:à
<iiin un gran numero d» risparmiatori commissione per la Costituzione a ci
: Echi di giorestà
) i n 7,26*14"; 5. traeva i n arresto tre degli aggres- rertente e rnr'*,»l» e>ll? «oliti» rm«f«». piwe Arena F i l a r . Nuoto nrincrte e doe.
sottocommissione affronterà dappriArena
i Fiorì: Abbasso la Bistri! e Cine: l'n anodo cae «ore* < 4oc
— circa 56.000 — attesta della pura
Schulte (Olanda) in 7^7'10"; 6.
- sori e il ferito veniva accompa- 'i peni srr»«i «"he p'ii n^a ti \tioii
sport
ma una discussione generale sul- chen
S i l i Ckaritaiv u e <ft Uostetasstso.
. pem
i seri, a! T u t n d*l!«*
) stesso tempo; gnato al pronto soccorso di Ostia.
di SANTA
A
a detnot orinine del capitale «odale.
a Parlila: ore 20.45 e 22.30 Partita Salaria:
Ama
e fascinile delle
.
iroaì
«oa
et
n'tttan
.
è
\era:
B»
l'ordinamento del Potere Esecutivo 7. Bintner
) 7^9'15"; ove, sul momento, veniva medicato *aei pochi km no
d'aimoa.
Salerai rlissnra e»tÌTi
~ cratlrzazfone invocata
a e e del Potere
Scuole
E'ementart
e
- Scuo.
o
tteausisio
e
i
. Ultimata la 8.
i Adolfo
) i n 7,29'18"; e dichiarato guaribile i n pochi litri <i «0110 «iati ili firr e n cn
l
» di iinjne.
1
:
VI
o
e anle
c o i m i Amrra: Occhi sella lotte r 29. Giro
.
Sala Umberti: l re dei cbircauti.
nesso e
o Scientifico Governa» a T-dte e «t-.iftifat» p*r tire di pal«wee (Francia) 7.31*23"; 10. giorni.
V nella produzione, qui da noi è già discussione sui principi generali la 9.
' Varietà e iot.
e «ulta
tivi - Posizione
o r pljtei c ; i r « i «"li tlfretjo 7eisaro Arena Frali. Follia e inr,
sottocommissione affronterà quindi Clemens
Tale
circostanza,
dimostratasi
) stesso t e m in etto nel fattore capitale».
mi felle FroTiadi:
a «noaiita del West S a m l i i .
l ponte dei (espiri e d o t
amena collina del Valdamo infela discussione sulle tre relazioni; po; 11. Teisseire (Francia) 7,33'; purtroppo fallace, induceva la p o -c'fig'v» eoa «itire-r* istoriti le effrazioni:
e Partite d'axxardo eoa
.
riore, Ferrovia Firenze Pisa - Ali-li d i t i s o o s i r i a o 0-etti Fiane. Af t »
e tart. 13.
J fatti, dividendo gli otto miliardi di
) 7.3428"; lizia ad allentare la sorveglianza presentito
che riguardano particolarmente: l i 12. Barfali Gino
Siatrctetaa. FI irla e domentazione con generi forniti dalla
il p w i n m » e r»atito ilrrar W - Artaa Tariate: Tona a Sorrento e doe
* capitale fra i Sé 000 azionisti, ognuno il Potere Esecutivo e il Potere
sui tre arrestati.
e la tradu- '» rnin-.i. Cirio ft-;inir.i.
T n a i t i : Tania alla nscaua.
propria azienda agraria - Tratta» * « W Arena Ausala:
a hxpadi arde t iot
zione al Ccmmissariato, i tre a g -'«uà-!*
. di questi contribuisce, in media, al gislativo; 2) il Capo dello Stato; 3»
Triesti: Sin Sali B i s e attilliti !BCO=
a
mento complessivo distinto . "i"!
i St-h
. Arenala: Vipoli efee eoa r iore
Tastilo: Canto d'ixore
gressori riuscivano infatti a darsi
modica - Chiedere riformazioni
e Gir»>-*llii:i. e i e «f »Tes«e dito ret- Altra
Gran Premio di Torino
a in crijio.
capitale sociale con la somma di lire gli organi di controllo e la reviTilteraa: P a n d i » proibito
alla
.
o
e dorato eietire tetti Attealiti: Attirai a Gibilterra e doe.
alla fuga e rendersi, fino a questo '» t i
'',
che al nostri giorni è una ci-sione della Costituzione.
l
Gran Premio di Torino, al momento, latitanti.
Aprili: U resa di Titl
!t entte. » rnfir» fins<tpp<» Pirelli P Vittori* A i j i t i u :
i del deserto.
quale era stata abbinata la
'rtJSS'ia N> pirlo p*r sitimi perete «jnelln
modesta e potreba fra relativamente
e ipettro.
i mattina alle 6,30 il compagno he t n a o fitto n i pir« impartiate. Portili Aisaiii
Alla fine della settimana si riu- ria dei milioni, è stato vinto dalBrueaccie : Varietà e doe.
> he, in realtà, esser frutto di onesti nirà la Giunta delle Elezioni.
è
morto
improvAiberico
Alfideo
o
s
i
poesia
di
i
Ciuccio
e
s
-.1
detta
Btrniai- Partita
« ma
.
*
l'anziano campione Achille Varzi,
.
sudati risparmi
e » di Pasmli. Caprili ca: Seapre
<:ai di Vo=tile e t
i 911!
d o c laecitro
a competizione, visamente. Sull'attestato di morte Ct-'z
su Alfa
.
r i s UT ««rrìiii r m ! e il"»t«> a
a
VIA F R A T T I N A , 2 2
/ Senonché, la ripartizione
del ccPejre-Bra*.
disputata sotto la pioggia davanti il rredico h a scritto: « p e r lesioni tile. «93 glielo isSia mai reso Brsrsa».
bestiali calci dei
Caprili c*ttttt: Citessra" « d m .
%. pitale potrebbe essere diversa. Bas
ii ROMA : % :
a 200.000 spettatori, è vissuta qua- ai polmoni».
iti altari, deaqae. cene
n ebe (anse
C o U i l e : Topper.
- « g a z o s a r i » avevano avuto il loro impinire il
o per
e e per ftsi del tutto sul duello
- sterebbe che le quote di 55-000 ozio.
"eia di l i t u i : li foni* t i onrerte.
**oh e
X questo pnWieo eh» u appresle che si è protratto fino agli ulti- effetto letale.
E U E
nlstl fossero ridotte
a 100.000 lire
Clatii Set
geaiilea
salma
d
e
l
disgraziato
giovane
e
capire
la
poesu
ta
«cilaaqae
F<VÌO.
tare
mi metri. Varzi, che ' era l'unico
Collisa:
e fpettra.
~ perchè oli altri mille disponessero
Qse^io
i
il
psiblirn
t
i
»
Tfgliizn
a
teatro
è
stata
trasportata
all'obitorio,
per
(Continuazione dalla 1. pagina)
pilota italiano rimasto con i primi,
i tita
ricoaiacia.
:
le constatazioni di legge.
a poli- » Gas<=a3 * eao d»i pncii ttt»:i e i e pm
complessivamente di due miliardi e
produzione e quello della ricostru- riusciva a precedere di 1" il v a l o - zia è sulle tracce dei tre fuggiaschi. «130 portarcelo S?enir:i ei» «e r» rirnrdi Cana: T r o n n i tseura
CrUttllo:
s tpettn.
365 milioni.
a anche in questo ca- zione. Egli si ripromette di far a g -roso francese, fra l e entusiastiche
t Fallii: Follia e iot.
E
, so, la media generale rimarrebbe *em- giornare dal
. l e proposte pre* acclamazioni della folla. Questo
i Sripini: ripeta.
l pre alla democratica cifra di 143.000 sentate e di portarle al p i ù presto Gran Premio ha confermato la s u l peate é e i r i a s r a .
Otite T t m m :
T
E
A
T
R
I
in discussione al Consiglio dei
-periorità internazionale delle n o o iiettri.
i Titterii: U i m i
; - lire per ogni azionista.
stre Alfa da corsa, contro l e quali
: ora 21 . Trinata . .
:
.
nistri
l
compagno
Scoccimarro
Specialista tn urologia (malattie gè~ Non é detto però che questa se'
i
d
E d a : Giiliasa de'
: «re 21 S s u a s a
i peccatori ».
dopo aver notato che i n una situa- nulla hanno potuto sia l e
o m i a serie di schermaglie procenlto-urtnarle . Via T i d t o . 7 (Piazza
A
O
\\ conda ripartizione sia la giusta. Ce zione eccezionale non si possono che la nuova
:
ti
a
i
o
i
n
w
n
rrfri.
A
durali e dopo c h e la Cassazione ha dovuCola
) 3- - 17-tt - Tel. 361-046
i
l
d
e
l
i
della
AatlTle,
Flaaiite
Sotto
E e
E
*
V ns possono essere altre.
Supponiti- risolvere tanti problemi gravi con
to risolvere c n conflitto di ginri*dìxione.
A.
P.
S
.
n.
52^25
a 41 T a r a i .
Fartro: 11 t e a m
r
Via Cola di
a
a
competenza del
o n. 153
sorto a proposito della
t mo che uno degli azionisti (per etern- criteri di ordinaria amministrazio: Ccmp:
l 03ea: callo F a l c i : T i t t i m a r i t o .
p e d i c e , l ' e x Sottosep-etario fila GoeTra
Telef. 94J
. Ore >-30 . festivo t v u
ha
sottolreato
la
necessità
di
ne
l barene f a r i n a i »
Fillit: l sergente York.
ai pio, in via di pura ipotesi, il nomiA. P. 3-12-1*45
n. 53.181
1.
)
n ore generale Federico Baiitrocchi comparirà il «rkerao
provvedimenti di finanza straordiA
o de^li Znrr« Galleria: Ecbj di i t e r a t a .
.- nato
abbia nella sua cas-naria, provvedimenti elio già da 2,35'45"4, alla media di km. 109.088 i o corrente a giudizio del nostro Tribu- A1EXA
Specialista
o
o apettr».
: coso n ? . ; mila trfceruo: finite d u r i : V» d o n a
nale
e per rispondere dei delitti di
; cui agii articoli a e 3 della l e n e speciale
f saforte personale, la quarta parte del- tempo egli aveva chiesto fossero (abbinato a l biglietto
l a s t r i a l i : Seapri e d g u i
,
« Xoa tradisci» m a doalie
Via Palestro 3« p.p.
. 9 ore t-lo, t«-l»
) in ore
CASBA
E B0SE- er- 18: vnrtejtra e a s - l a m i : Arreatin i l
»
si compendia
«ell'accn
e
le azioni (due miliardi di lire): che attuati. Solo s e il problema finan- 2. Wimille
A- P.
S - n. 5ZJ30
:
i fletti « " i m i t o e dee.
2,35'46"3 (biglietto
; 3. S o m - complessiva di avere d Baistrocchi « fa- tiati: ore 21.*5: Scelti p . ' ^ i n a i di Tiritti.
ziario
sarà
risolto
sarà
possibile
* un secondo azionista ne abbia per lo
E .
E
i 1:
i n r i i m tei u<j»
E
:
All'itn^rsi di Soffia to' . ».
mer
) n ore 2,34'47"2, fer- «cistizzato * l'esercito, traendo con d ò le
C
A (dell- C*«tn delle.
: i Fisici: Pipe ireadi aoglie.
t
'.' importo di un miliardo, altri cinque attuare u n piano di ricostruzione mato al 58. giro (biglietto
sorti del Paese e contribuendo a l l a t t a l i *
E a « t dai t a s t a *
t
;
che miri a dare impulso alla proi t
tatte le «ere àutt» t n «nAettra
: Tona « S e m a t e
dee.
Salarla, 73 (Piazza Piume) ì n t «
7 per quattrocento
milioni ciascuno e duzione, a permettere allo Stato d i 4. Chaboud
, i n o r e catastrofe.
a Barbieri.
: 1 Egli dal deserta.
o é dife«o dagli avvocati O t Telef.
0 . Ore S-21 fest. t-13
i" altri venti per cento milioni ciascuno intervenire come elemento di g a - 238*62'', fermato al 55. giro (bigliet- tavio
E
: («il earradni 5. Pi: tala A: l l i j a o n r a t i 1
e e Stefano
o d'Ad.
l
E
E
E
5.
Piate
)
in
to
;
A.
P
11*
del 15-3-46 .
a
noli
Tel
375
329.
or*
21g
fine
1
Tribunale, che avrà la speciale cemposiprimo: s i l i B:
o d'iatn.
% Questi centisei azionisti
disporrebbe ranzia nella vita economica, a i n Gorw Cm»*rto S
ore 2,36*44*3 (fermato al 55. giro tione prevista per gli ufficiali di rango tarda notte.
taier
i b a t r a : U rifiorì
crementare
il
commercio
estero,
a
Telai, tt-t» . Ora: t-3t . testivi t - U
k ro di sette miliardi su otto dei casarà presieduto dal Generale d'Ar
O (Galleria
* CA1TE'
O G BE
dì
dot
compiere grandi lavori pubblici. S e (biglietto Z-69341); 6. Trossi (Alfa- elevato,
A. P.
S . n. 5*415
À pitale sorlale e oli altri 55 973 ozio- questi problemi non si risolvono
:
d
e il corsaro.
, in o r e 2,36'4"4, fermato al mata Nasi. Sosterrà la Pubblica a c c i s a il Colonna): dille 1S alle 21 Orrkotra Tatta
Sostituto
Procuratore
Generale
di
Captaed
E.
Salasene
di
a
:
i
il
o
«
l
a
g
n
i
d
i
e
o
s
" nisti si dividerebbero, con modesti*» — ha concluso l e s u e dichiarazioni 51. giro (biglietto Q-85901); 7. Chl- zione prof.
a glini.
- \arieti: siilo
.
o
Bitteato.
A
, in ore 2,36*12"3, fersima, spesa, t'ultimo miliardo. & an-il compagno Scoccimarro — l e con- ron
Sono citati a carico dell'imputato, tra
- Varietà:
o irberaio
e te- Odncaldd:
a forati traete* a d o t
mato al 50. giro (biglietto A O - gli altri.
Orarlo
0-13,
19-19 F e d i v i 10-12
seguenze
del
presente
malessere
in
Generali
A
i
r
i
,
A
g
o
,
Oddone
E
.
E
ciano
Oliopii: l n c n t d o di
.
* che in questo caso la media rimar76690); 8. Brooke (Era), n 2,31'21"1, e Armellini. a difesa ba chiesto U cita- 1T
: rij>c«3.
A
E
O N. Z
O i t i r i o i : Tiagiio di u n i .
cui
si
dibatte
il
Paese
passeranno
ora
.
test,
ore
)
(fer.
£ rebbe di 143 000 tire per ogni artofermato a l 50. giro (biglietto ( B - zione di ben 5 7 testi a discarico f i a i
: Coap.
; tallo a d tra*
Via Cola di
o UJ - T d .
l (angolo Via Viminale, presso Stazione)
II il- Oriti: Folli! dimora d « t
sul piano politico.
quali figurano gli ooorcToii
, Pornista. Come si vede, ci può essere
68849).
gnor» rei:* a priaio 1,
A. P .
3 n . 53665
Filari
a ii s u g w .
3
a.
3
A, P .
SUPERCINEMn ODESCALCHI
OLIMPIA - SAL. MARGHERITA
Concorso a 1200 posti
di allievo vìgile urbano
.
statistiche
Discussione sui poteri
esecutivo e legislativo
À 104*0-è*
L'ordine di arrivo
EDUCANDATO FEMMINILE
R. PACE
Dichiarazioni
di Scoccimarro
ARATE:
A N N U N Z
Messe e Cadorna testimoni
al processo Baistrocdii
.
.
Dott. DAVID STROM
O POUF
Dr. P. M O N A C O
Diti. Alfredo Stri!
Prol.
Di». IKODtt LMZ
E
S
Veneree Pelle
I
X'V

Documenti analoghi