La grande rabbia di Guidi: «Perdere così ci brucia

Commenti

Transcript

La grande rabbia di Guidi: «Perdere così ci brucia
Il dopogara
La grande rabbia di Guidi:
«Perdere così ci brucia»
Premesso che a nessun
allenatore, forse più che ai
giocatori stessi, piace perdere,
chiediamo al nuovo tecnico
Guidi cosa si prova a passare
dalla brillante vittoria senza
subire punti del primo turno
contro il San Dona alla beffa
del drop finale di Mogliano.
«Rammarico, molto rammarico:
è questa la parola che ci viene
subito alle labbra - le parole di
Gianluca Guidi che ha visto
sfumare in dirittura finale tutto
il lavoro fatto per gli oltre
ottanta minuti della partita -.
Perdere così ovviamente ci
L'allenatore Gianluca Guidi
brucia, anche perché abbiamo
giocato bene sia in difesa che nelle
fasi di conquista e non abbiamo
saputo concretizzare tutto quello
che stavamo producendo.
Peccato, soprattutto perché
sembrava che avessimo chiuso la
partita a nostro favore». «Vedo i
ragazzi delusi, ci è bastato un
niente per veder sfuggire una
vittoria importante - prosegue il
tecnico giallonero - Questo
comunque ci insegna che le partite
si chiudono solo quando l'arbitro
fischia la fine, ma mi dispiace
molto la delusione dei ragazzi per
questa mancata vittoria».
Ma c'è qualcosa di cui essere
preoccupati o la situazione è sotto
controllo? «Non sono
preoccupato di nulla per ora, anzi
mi piace molto l'atteggiamento
reattivo dei ragazzi, che oggi
hanno giocato bene. Ora ci
aspetta un turno importante,
sabato in casa col Brive, una
formazione che si è rivelata la
sorpresa del campionato
francese. Ma contiamo su
giocatori di grande spessore». •
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti analoghi