pv teste di comando atex

Commenti

Transcript

pv teste di comando atex
TESTE DI COMANDO
per atmosfere potenzialmente esplosive
incapsulate, II 2 G/D EEx m II T5-T4
custodia incapsulata con cavo integrato
Serie
PV
ATEX
CARATTERISTICHE
●
Operatore antideflagrante per l’uso in atmosfere potenzialmente esplosive in
conformità alla Direttiva ATEX 94/9/CE.
●
●
●
●
●
N. certificato di prova CE: LCIE 02 ATEX 6252 X
La conformità ai Requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute della Direttiva
ATEX è garantita dalla conformità alle Norme Europee EN 50014, EN 50028 e EN
50281-1-1.
Semplice installazione elettrica mediante cavo di alimentazione incapsulato, lunghezza
standard 2 metri.
L’avvolgimento della bobina è provvisto di fusibile termico (in CA) che scatterà in caso
di temperatura eccessiva dovuta a una sovratensione prolungata o al bloccaggio del
nucleo, determinando la diseccitazione della valvola e garantendo la sicurezza contro
i guasti.
Grado di protezione ingresso (IP65).
Le bobine possono essere montate sulle:
- Elettrovalvole serie 106, 108 e 238 2/2 NC;
- Elettrovalvole serie 107, 109, 189 e 189 banjo 3/2 NC o NA, ed elettrodistributori serie 551.
COSTRUZIONE
Custodia testa magnetica
Modo di protezione
Custodia in metallo ed incapsulamento
epossidico termoindurente
II 2 G EEx m II T6 .. T4
II 2 D IP65 T 85°C o T 100°C o T 135°C
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensioni standard
(Altre tensioni e 60 Hz su richiesta)
CC (=) : 24V
CA (~) : 24V - 115V - 230V / 50 Hz
TABELLE CLASSIFICAZIONE TEMPERATURA
Solenoidi CC (=)
1)
solenoide taglia T. max ambiente °C 1)
temperatura superficiale
Pn
PV-M22
solenoide taglia T. max ambiente °C
temperatura superficiale
T6 T5 T4 T3
(Watt)
85°C 100°C 135°C 200°C
Classe di isolamento F (155°C) 100 % E.D.
4
z 2)
60
40
5,5 z 3)
Pn
PV-M22
Solenoidi CA (~)
T6 T5 T4 T3
(Watt)
85°C 100°C 135°C 200°C
Classe di isolamento F (155°C) 100 % E.D.
4
z 2)
25
80
25
80
6
z 3)
Controllare la compatibilità della potenza elettrica con il prodotto selezionato.
1) La temperatura ambiente minima ammessa è -40°C per il comando. Il campo effettivo di
temperatura ambiente può essere ridotto in funzione dei limiti operativi della valvola o del distributore.
2) Sulle serie 108, 109, 189, 189 banjo e 551.
3) Sulle serie 106, 107 e 238.
ORDINE
Una valvola provvista di operatore antideflagrante
è identificata come segue:
- con il suffisso PV dopo il codice (per le serie 106,
107, 108, 109, 189, 189 banjo e 551)
Esempio :
PV 106 00 001 230/50
opzione EEx m
elettrovalvola tensione
- Con il prefisso PV collocato prima del codice
(per le serie 238 e 551):
CONNESSIONI
●
Esempio:
La bobina può essere ruotata di 360° per selezionare la posizione più favorevole
per l’ingresso del cavo.
●
●
PV G551A005MS 230/50
Tensione
Numero base
elettrovalvola
RACCOMANDAZIONI IMPORTANTI
●
Prefisso
EEx m
In caso di malfunzionamento in CA, la protezione termica richiesta per
l’incapsulamento «m» è fornita da un interruttore termico inserito nella bobina.
Il circuito di alimentazione delle teste magnetiche dovrà essere dotato di un
dispositivo di protezione contro le sovratensioni, posto in un luogo sicuro o protetto
da un altro dispositivo di sicurezza riconosciuto che limiti l’intensità della corrente a
un valore inferiore a 8 A.
Altre lunghezze dei cavi su richiesta (max. 3.5 m).
10
Consultare la nostra documentazione su : www.ascojoucomatic.it
V1040-IT-R6
TESTE DI COMANDO II 2 G/D EEx m II T5-T4 SERIE PV
DIMENSIONI (mm), PESO (kg)
Peso: 0,12
55
22
TPL
PIPE
lcc (mA)
15
SERIAL N˚
MEDIUM
CATALOGUE N˚
bar
T
ORF
LCIE02ATEX6252X
0081
Un (V)
Hz
30
T˚C
CODE
In (mA)
P (W)
R
BP17 28111 LUCE FRANCE
360˚
MEDIUM
=
YEAR
=
T amb. ˚C
43,5
1
2
WARNING !
ELECTROSTATIC HAZARD.
CLEAN ONLY WITH A DAMP
CLOTH
DO NOT USE SOLVENTS.
Cavo a 3 conduttori lunghezza 2 m, estremità senza guaina e stagnate.
2
Asse del cannotto dell’elettrovalvola.
ASCO/JOUCOMATIC si riserva il diritto di modificare i propri prodotti senza preavviso.
1
V1040-2