Condizioni generali di contratto per la Shopping Card Media Markt

Commenti

Transcript

Condizioni generali di contratto per la Shopping Card Media Markt
Richiesta di una Shopping Card Media Markt privata
desidero la
X SI,Shopping
Card
Inviare l‘originale in busta chiusa a:
PayRed Card Services AG, c/o Accarda AG, casella postale, 8305 Dietlikon
Dati dei clienti:
OK
nur für den internen Gebrauch
AC 60/0001
Markt-Nr.1132
Not OK
(pregasi compilare in stampatello)
Nome
Cognome
Lingua
D
F
I
Signor
Nazionalità
Signora
Data di nascita
Permesso di soggiorno
Reddito
nubile/celibe
C
In Svizzera dal G G M M A A A A
Il Suo reddito annuo (in caso di persone coniugate indicare il reddito annuo comune).
La comunicazione di questi dati è obbligatoria secondo le disposizioni della Legge federale sul credito al consumo (LCC).
CHF l‘anno
Stato civile
B
G G M M A A A A
coniugato/a
Tel. privato
divorziato/a
vedovo/a
Cellulare
Tel. ufficio
E-Mail
Aggiunta (c/o)
Via / n°
NPA
Residente presso
questo indirizzo dal
Indirizzo precedente
se risalente a meno
di due anni
Luogo
Paese
G G M M A A A A
Via / n°
Luogo
NPA
Professione
Datore di lavoro
Per consentire la mia identificazione, allego alla presente richiesta una copia di un documento di riconoscimento valido (passaporto, licenza di
condurre, carta d’identità). Per le persone straniere è obbligatorio allegare una copia del libretto per stranieri.
Dichiarazione del richiedente:
«Richiedo una Shopping Card e confermo l’esattezza dei dati indicati. Confermo di avere almeno 18 anni e di esser in grado, in base al mio reddito e patrimonio attuale, di adempiere agli obblighi assunti nei confronti della PayRed Card Services AG. Autorizzo la PayRed Card Services AG o un suo rappresentante a richiedere tutte le informazioni necessarie
per la verifica della presente richiesta e lo svolgimento del contratto presso gli uffici pubblici, la Centrale per le informazioni sui crediti (ZEK) e la Centrale d’informazione per il
credito al consumo (IKO). Inoltre confermo di essere in possesso di una copia del contratto riportante sul retro le condizioni generali di contratto (CGC), di averle lette, comprese
e accettate. Potrò recedere dal presente contratto per iscritto entro 14 giorni e prendo atto che la PayRed Card Services AG potrà fare lo stesso entro un termine di 14 giorni dal
ricevimento del contratto firmato.»
Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali relativi all’indirizzo e agli acquisti a scopi di marketing e alla loro trasmissione a tale scopo ad aziende del gruppo o aziende partner
in Svizzera e all’estero. L’utilizzo a scopi di marketing può essere vietato in qualsiasi momento con una dichiarazione scritta da indirizzare a PayRed Card Services AG, c/o Accarda,
casella postale, 8305 Dietlikon o via e-mail all’indirizzo [email protected]
Luogo, data
X
Firma
X
Saldo Garant Protezione optimale – Compensiamo l‘intero saldo
in caso di: • disoccupazione • incapacità al guadagno • decesso
Barrate
(Premio mensile: 0.47% del saldo rimanente)
Con la presente dichiarazione d‘adesione confermo di:
• avere il mio domicilio principale in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein;
• avere un‘età compresa tra i 18 e 65 anni, di trovarmi da almeno 12 mesi in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato e non disdetto, di non essere prossimo/a al pensionamento anticipato, di non assentarmi dal posto di lavoro in seguito a malattia o infortunio e di non essere né malato/a, né di soffrire delle conseguenze di un infortunio;
• non aver interrotto la mia attività lavorativa negli ultimi 12 mesi per oltre 20 giorni civili in seguito a malattia o infortunio o per oltre 10 giorni civili (consecutivi o meno)
a causa di un ricovero ospedaliero e di non essermi regolarmente sottoposto in questo arco di tempo ad un trattamento medico in seguito ad una malattia o ad un infortunio;
• aver ricevuto copia delle Condizioni Generali d‘Assicurazione e delle informazioni ai clienti riguardanti (CGA SG), di aver preso atto e compreso il contenuto e di dichiararmi
pienamente d’accordo con lo stesso.
Mi dichiaro d’accordo che la Helvetia e i terzi da essa incaricati prendano atto del fatto che sono cliente della PayRed Card Services SA.
Mi dichiaro d‘accordo che quest‘ultima è autorizzata a trattenere un‘eventuale retrocessione dalla Helvetia per quest‘assicurazione, senza doverla giustificare.
Luogo, data
X
Firma
N° personale (solo per uso interno)
Visa DA
X
Condizioni generali di contratto per la Shopping Card Media Markt (CGC)
Società emittente della carta: PayRed Card Services AG, Allmendstrasse 23, Postfach 498, 8953 Dietikon
La forma maschile sottintende sempre anche quella femminile.
1. Conto e carta
L’apertura di un conto (in seguito designato «conto MMC») per una Shopping Card Media Markt
(in seguito designata «Shopping Card») presuppone un’età minima di 18 anni e avviene dopo
l’esito positivo della verifica della capacità creditizia. Durante il primo anno la Shopping Card
è gratuita. Ciò vale anche per le carte supplementari. A partire dal secondo anno verrà riscossa
una tassa annuale di tenuta conto di CHF 12.– e per ogni carta supplementare una tassa annuale
di tenuta conto di CHF 6.–. La carta è personale e non trasferibile. Al momento della ricezione
dev’essere immediatamente firmata con penna a sfera nello spazio previsto sul retro. Nel Suo
interesse la Shopping Card dovrà essere conservata con cura. Può essere usata come mezzo di
pagamento senza contanti presso tutti i Media Markt in Svizzera e sul sito svizzero di online
shopping Media Markt (www.mediamarkt.ch). In qualità di società emittente della Shopping
Card, la PayRed Card Services AG (in seguito designata «PayRed») Le consente un’opzione di credito sul Suo conto MMC conformemente alle condizioni del presente contratto. Tutti i diritti derivanti dal presente contratto possono essere ceduti a terzi. Lei si dichiara d’accordo che PayRed
potrà trasmettere alla Accarda AG, Brüttisellen l’adempimento dei propri obblighi in virtù del
presente contratto.
2. Verifica della capacità creditizia
Per legge PayRed è obbligata a verificare la Sua capacità creditizia prima di accordarLe un’opzione di credito sul Suo conto MMC. In questo caso, PayRed si basa in particolare sui dati relativi alla
Sua situazione di reddito e patrimoniale e considera le informazioni notificate presso la Centrale d’informazione per il credito al consumo (IKO) risp. la Centrale per informazioni di credito
(ZEK) e altre agenzie di informazione economica (p.e. Deltavista). Per verificare la Sua capacità
creditizia, Lei autorizza PayRed a procurarsi le relative informazioni presso la IKO/ZEK, nonché
presso gli uffici pubblici (ad es. l’ufficio controllo abitanti, il registro commerciale, l’ufficio delle
esecuzioni).
3. Limite di credito
Il limite di credito non può essere superato. PayRed si riserva il diritto di adeguare in qualsiasi
momento il limite di credito accordato e di comunicarlo per iscritto. Lei ha la facoltà di chiedere in qualsiasi momento una modifica del Suo limite di credito. PayRed decide liberamente se
venire incontro alle Sue richieste tenendo conto in particolar modo delle disposizioni di legge.
Lei si impegna a utilizzare la Shopping Card solo se è in grado a rimborsare l’importo dovuto ai
sensi della cifra 7 delle presenti CGC.
4. Carte supplementari
Per permettere ad altre persone (in seguito designate «titolari di carte supplementari») di utilizzare il Suo conto MMC, ha la possibilità di richiedere delle carte supplementari. I titolari di carte
supplementari possono utilizzare le carte supplementari come mezzo di pagamento senza contanti a carico del Suo conto MMC presso tutte le filiali Media Markt in Svizzera e sul sito svizzero
di online shopping Media Markt (www.mediamarkt.ch). Lei è responsabile dell’osservanza delle
disposizioni del presente contratto da parte dei titolari di carte supplementari (in particolar
modo della firma immediata delle carte supplementari e della comunicazione immediata in
caso di smarrimento o furto). Inoltre Lei è responsabile del pagamento di tutti gli addebiti a
carico del Suo conto MMC effettuati da un titolare di una carta supplementare.
caso di mora nel pagamento, sull’estratto conto successivo sarà addebitata, oltre all’interesse
scaduto, una tassa di ammonimento di CHF 20.–. In caso di morosità PayRed ha la facoltà di
bloccare la Shopping Card ed eventuali carte supplementari e di fatturare una tassa di blocco di
CHF 10.– per ogni carta. Ulteriori spese che insorgono in connessione al recupero dei pagamenti
sono a carico Suo. Per eventuali ricerche d’indirizzo e per ogni ritorno di addebito diretto LSV/DD
verrà riscossa una tassa di CHF 20.–. PayRed è autorizzata ad addebitarle le commissioni dovute
pagando in contanti allo sportello postale.
8. Smarrimento e furto
Lo smarrimento o il furto della Shopping Card o di una carta supplementare deve essere comunicato immediatamente a PayRed Card Services AG, c/o Accarda AG, casella postale, 8305 Dietlikon, telefono 044 805 57 77, fax 044 805 57 00. Il contraente è responsabile di tenere segreta la
propria ID internet (CVV) e risponde interamente e incondizionatamente, fino al momento della
segnalazione di smarrimento, per eventuali abusi della propria Shopping Card o di un’eventuale
carta supplementare. Per ogni carta sostitutiva Le sarà addebitata una tassa di CHF 6.-.
9. Utilizzo dei dati
Lei prende atto del fatto che PayRed comunica l’esistenza del presente contratto o i dati ad esso
relativi all’IKO/ZEK e ad altre agenzie d’informazioni economiche e che su richiesta l’IKO/ZEK e
suddette agenzie d’informazioni economiche informeranno i loro membri. PayRed è autorizzata a utilizzare i dati personali necessari relativi all’indirizzo e agli acquisti per la gestione del
contratto e per scopi di marketing e di inoltrarli a tali scopi anche ad aziende affiliate a PayRed,
anche per i propri scopi di gestione del contratto e di marketing. Sulla base di questi dati potranno essere offerti prodotti e servizi esclusivi e privilegiati. Se per un prodotto o una prestazione si
collabora con un’azienda partner, i dati personali relativi agli indirizzi e agli acquisti possono essere inoltrati a quest’ultima azienda. Inoltre PayRed, risp. le aziende affiliate nonché le azienda
partner sopraccitate, può comunicare i dati personali relativi agli indirizzi e agli acquisti anche
a terzi che elaborano tali dati per conto loro. A questi scopi, il contraente dichiara il proprio consenso a che i propri dati possano essere comunicati o inoltrati anche a società partner in paesi
dove vige una legge sulla protezione dati equiparabile a quella svizzera. Il consenso all’utilizzo
per scopi di marketing potrà essere revocato in qualsiasi momento con una dichiarazione scritta
da indirizzare a PayRed Card Services AG, c/o Accarda, casella postale, 8305 Dietlikon oppure via
e-mail all’indirizzo [email protected]
10. Rapporto contrattuale
Il presente contratto è stato rilasciato in duplice copia. Entra in vigore nel momento in cui le
due parti sono in possesso di un esemplare firmato e a Lei è stata rilasciata la carta. Il contratto
è costituito:
- dalla richiesta della carta
- dalle condizioni generali di contratto CGC
11. Disdetta
Apponendo la firma sullo scontrino o, dove richiesto, inserendo la propria internet ID (CVV, che
si trova sul retro della carta), il contraente riconosce espressamente tutte le transazioni così
autorizzate, dichiara l’importo corretto e riconosce il derivante debito a suo carico, ovvero il
corrispondente credito, e autorizza PayRed ad addebitare il suo conto MMC. Lo stesso vale anche
per addebiti autorizzati tramite firma di un titolare di carta supplementare ovvero inserimento
di una ID internet (CVV) di una carta supplementare.
La Shopping Card (e le carte supplementari) può essere disdetta per iscritton unilateralmente da
entrambe le parti in qualsiasi momento. Le modalità di pagamento conformemente alla cifra
7 restano valide nella misura in cui assolve i Suoi doveri di pagamento. La restituzione della
Shopping Card viene considerata come disdetta del contratto. PayRed ha la facoltà di disdire
immediatamente per iscritto la Sua Shopping Card e le carte supplementari se vi sono dei pagamenti arretrati che ammontano come minimo al 10% dell’importo netto dell’opzione di credito.
La disdetta in caso di mora ha come conseguenza un immediato blocco e invalidamento della
Sua Shopping Card e delle eventuali carte supplementari. Il saldo restante dovrà essere pagato
entro 10 giorni. In tutti i casi anche dopo la disdetta della Shopping Card il saldo scoperto sarà
gravato di un tasso annuo d’interesse fino al suo ammortamento completo. La Shopping Card
ed eventuali carte supplementari dovranno essere distrutte immediatamente dopo la disdetta.
6. Comunicazioni
12. Modifiche
5. Firma sullo scontrino / ID internet (CVV)
Le comunicazioni di PayRed (estratti conto e disdette) sono ritenute valide se inviate all’ultimo
indirizzo da Lei indicato. Lei s’impegna a comunicare in anticipo i cambiamenti di residenza o
recapito.
7. Fattura e modalità di pagamento
Tutti gli acquisti di merce e le prestazioni di servizio vengono fatturati mensilmente (estratto
conto). Media Markt e lo shop online di Media Markt sono autorizzati a richiedere un acconto al
Suo primo acquisto. L’estratto conto mensile s’intende approvato se la Sua contestazione non
giunge presso la Accarda AG entro 14 giorni a partire dalla data dell’estratto conto. I reclami per
prestazioni di servizio o merci insufficienti devono essere presentati da Lei direttamente presso
la Sua filiale di Media Markt o presso lo shop online di Media Markt. L’obbligo di pagamento
del debito conformemente all’estratto conto per tali prestazioni o merci sussiste indipendentemente dai Suoi reclami. Se la Shopping Card o una carta supplementare non può essere utilizzata o l’accesso al conto MMC è temporaneamente sospeso, né Lei né il titolare di una carta supplementare può vantare diritti di risarcimento danni. Tutte le spese riscosse sono comprensive
di IVA. Dopo la ricezione dell’estratto conto Lei potrà scegliere fra due modalità di pagamento:
a) Pagamento dell’intero saldo riportato sull’estratto conto. Il pagamento deve avvenire al più
tardi il giorno di pagamento stampato sull’estratto conto.
b) Pagamento di un qualsiasi importo oppure dell’importo minimo indicato sull’estratto conto.
Il pagamento deve avvenire al più tardi il giorno di pagamento stampato sull’estratto conto.
Per la modalità di pagamento b) nonché per i pagamenti arretrati, PayRed applica al massimo il tasso d’interesse massimo ammesso dalla legge sul saldo residuo della fattura. Sarà data
la precedenza a eventuali condizioni privilegiate (ad es. tasso annuo d’interesse o modalità di
pagamento) stabilite per iscritto al momento del pagamento con la Shopping Card o con una
carta supplementare. Se recede dal contratto entro i primi 14 giorni, verrà applicata la modalità
di pagamento a) per tutti gli acquisti effettuati durante questo periodo. Se i pagamenti non
vengono effettuati a tempo debito in base alle lettere a) o b), cade in mora senza preavviso. In
PayRed si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni generali
di contratto (CGC) tramite notifica scritta. Tutte le modifiche si considerano da voi approvate
qualora la vostra opposizione non pervenga a PayRed Card Services AG, c/o Accarda AG, casella
postale, 8305 Dietlikon, entro 14 giorni dall’invio delle modifiche. PayRed si riserva inoltre il diritto di inviarvi periodicamente una nuova Shopping Card o delle nuove carte supplementari.
Lei s’impegna a distruggere la/le carta/e in possesso immediatamente dopo la ricezione della/e
nuova/e carta/e.
13. Disposizioni finali
In caso di inefficacia di singole disposizioni del presente contratto rimangono intatte l’efficacia
e l’obbligatorietà delle restanti disposizioni.
Il presente contratto è soggetto al diritto svizzero. Unico foro competente è Zurigo fatta
eccezione dei casi in cui la Legge federale sui fori competenti prevede obbligatoriamente
un foro diverso.
Valido a partire dal 1° gennaio 2016
PayRed Card Services AG
Società emittente della Shopping Card Media Markt
Allmendstrasse 23, Postfach 498, 8953 Dietikon
E-mail: [email protected]
Richiesta di una Shopping Card Media Markt privata
desidero la
X SI,Shopping
Card
Copia del contratto per il cliente con le CGC riportate sul retro della
Shopping Card Media Markt
Dati dei clienti:
OK
nur für den internen Gebrauch
AC 60/0001
Markt-Nr.1132
Not OK
(pregasi compilare in stampatello)
Nome
Cognome
Lingua
D
F
I
Signor
Nazionalità
Signora
Data di nascita
Permesso di soggiorno
Reddito
nubile/celibe
C
In Svizzera dal G G M M A A A A
Il Suo reddito annuo (in caso di persone coniugate indicare il reddito annuo comune).
La comunicazione di questi dati è obbligatoria secondo le disposizioni della Legge federale sul credito al consumo (LCC).
CHF l‘anno
Stato civile
B
G G M M A A A A
coniugato/a
Tel. privato
divorziato/a
vedovo/a
Cellulare
Tel. ufficio
E-Mail
Aggiunta (c/o)
Via / n°
NPA
Residente presso
questo indirizzo dal
Indirizzo precedente
se risalente a meno
di due anni
Luogo
Paese
G G M M A A A A
Via / n°
Luogo
NPA
Professione
Datore di lavoro
Per consentire la mia identificazione, allego alla presente richiesta una copia di un documento di riconoscimento valido (passaporto, licenza di
condurre, carta d’identità). Per le persone straniere è obbligatorio allegare una copia del libretto per stranieri.
Dichiarazione del richiedente:
«Richiedo una Shopping Card e confermo l’esattezza dei dati indicati. Confermo di avere almeno 18 anni e di esser in grado, in base al mio reddito e patrimonio attuale, di adempiere agli obblighi assunti nei confronti della PayRed Card Services AG. Autorizzo la PayRed Card Services AG o un suo rappresentante a richiedere tutte le informazioni necessarie
per la verifica della presente richiesta e lo svolgimento del contratto presso gli uffici pubblici, la Centrale per le informazioni sui crediti (ZEK) e la Centrale d’informazione per il
credito al consumo (IKO). Inoltre confermo di essere in possesso di una copia del contratto riportante sul retro le condizioni generali di contratto (CGC), di averle lette, comprese
e accettate. Potrò recedere dal presente contratto per iscritto entro 14 giorni e prendo atto che la PayRed Card Services AG potrà fare lo stesso entro un termine di 14 giorni dal
ricevimento del contratto firmato.»
Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali relativi all’indirizzo e agli acquisti a scopi di marketing e alla loro trasmissione a tale scopo ad aziende del gruppo o aziende partner
in Svizzera e all’estero. L’utilizzo a scopi di marketing può essere vietato in qualsiasi momento con una dichiarazione scritta da indirizzare a PayRed Card Services AG, c/o Accarda,
casella postale, 8305 Dietlikon o via e-mail all’indirizzo [email protected]
Luogo, data
X
Firma
X
Saldo Garant Protezione optimale – Compensiamo l‘intero saldo
in caso di: • disoccupazione • incapacità al guadagno • decesso
Barrate
(Premio mensile: 0.47% del saldo rimanente)
Con la presente dichiarazione d‘adesione confermo di:
• avere il mio domicilio principale in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein;
• avere un‘età compresa tra i 18 e 65 anni, di trovarmi da almeno 12 mesi in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato e non disdetto, di non essere prossimo/a al pensionamento anticipato, di non assentarmi dal posto di lavoro in seguito a malattia o infortunio e di non essere né malato/a, né di soffrire delle conseguenze di un infortunio;
• non aver interrotto la mia attività lavorativa negli ultimi 12 mesi per oltre 20 giorni civili in seguito a malattia o infortunio o per oltre 10 giorni civili (consecutivi o meno)
a causa di un ricovero ospedaliero e di non essermi regolarmente sottoposto in questo arco di tempo ad un trattamento medico in seguito ad una malattia o ad un infortunio;
• aver ricevuto copia delle Condizioni Generali d‘Assicurazione e delle informazioni ai clienti riguardanti (CGA SG), di aver preso atto e compreso il contenuto e di dichiararmi
pienamente d’accordo con lo stesso.
Mi dichiaro d’accordo che la Helvetia e i terzi da essa incaricati prendano atto del fatto che sono cliente della PayRed Card Services SA.
Mi dichiaro d‘accordo che quest‘ultima è autorizzata a trattenere un‘eventuale retrocessione dalla Helvetia per quest‘assicurazione, senza doverla giustificare.
Luogo, data
X
Firma
N° personale (solo per uso interno)
Visa DA
X
Condizioni generali di contratto per la Shopping Card Media Markt (CGC)
Società emittente della carta: PayRed Card Services AG, Allmendstrasse 23, Postfach 498, 8953 Dietikon
La forma maschile sottintende sempre anche quella femminile.
1. Conto e carta
L’apertura di un conto (in seguito designato «conto MMC») per una Shopping Card Media Markt
(in seguito designata «Shopping Card») presuppone un’età minima di 18 anni e avviene dopo
l’esito positivo della verifica della capacità creditizia. Durante il primo anno la Shopping Card
è gratuita. Ciò vale anche per le carte supplementari. A partire dal secondo anno verrà riscossa
una tassa annuale di tenuta conto di CHF 12.– e per ogni carta supplementare una tassa annuale
di tenuta conto di CHF 6.–. La carta è personale e non trasferibile. Al momento della ricezione
dev’essere immediatamente firmata con penna a sfera nello spazio previsto sul retro. Nel Suo
interesse la Shopping Card dovrà essere conservata con cura. Può essere usata come mezzo di
pagamento senza contanti presso tutti i Media Markt in Svizzera e sul sito svizzero di online
shopping Media Markt (www.mediamarkt.ch). In qualità di società emittente della Shopping
Card, la PayRed Card Services AG (in seguito designata «PayRed») Le consente un’opzione di credito sul Suo conto MMC conformemente alle condizioni del presente contratto. Tutti i diritti derivanti dal presente contratto possono essere ceduti a terzi. Lei si dichiara d’accordo che PayRed
potrà trasmettere alla Accarda AG, Brüttisellen l’adempimento dei propri obblighi in virtù del
presente contratto.
2. Verifica della capacità creditizia
Per legge PayRed è obbligata a verificare la Sua capacità creditizia prima di accordarLe un’opzione di credito sul Suo conto MMC. In questo caso, PayRed si basa in particolare sui dati relativi alla
Sua situazione di reddito e patrimoniale e considera le informazioni notificate presso la Centrale d’informazione per il credito al consumo (IKO) risp. la Centrale per informazioni di credito
(ZEK) e altre agenzie di informazione economica (p.e. Deltavista). Per verificare la Sua capacità
creditizia, Lei autorizza PayRed a procurarsi le relative informazioni presso la IKO/ZEK, nonché
presso gli uffici pubblici (ad es. l’ufficio controllo abitanti, il registro commerciale, l’ufficio delle
esecuzioni).
3. Limite di credito
Il limite di credito non può essere superato. PayRed si riserva il diritto di adeguare in qualsiasi
momento il limite di credito accordato e di comunicarlo per iscritto. Lei ha la facoltà di chiedere in qualsiasi momento una modifica del Suo limite di credito. PayRed decide liberamente se
venire incontro alle Sue richieste tenendo conto in particolar modo delle disposizioni di legge.
Lei si impegna a utilizzare la Shopping Card solo se è in grado a rimborsare l’importo dovuto ai
sensi della cifra 7 delle presenti CGC.
4. Carte supplementari
Per permettere ad altre persone (in seguito designate «titolari di carte supplementari») di utilizzare il Suo conto MMC, ha la possibilità di richiedere delle carte supplementari. I titolari di carte
supplementari possono utilizzare le carte supplementari come mezzo di pagamento senza contanti a carico del Suo conto MMC presso tutte le filiali Media Markt in Svizzera e sul sito svizzero
di online shopping Media Markt (www.mediamarkt.ch). Lei è responsabile dell’osservanza delle
disposizioni del presente contratto da parte dei titolari di carte supplementari (in particolar
modo della firma immediata delle carte supplementari e della comunicazione immediata in
caso di smarrimento o furto). Inoltre Lei è responsabile del pagamento di tutti gli addebiti a
carico del Suo conto MMC effettuati da un titolare di una carta supplementare.
caso di mora nel pagamento, sull’estratto conto successivo sarà addebitata, oltre all’interesse
scaduto, una tassa di ammonimento di CHF 20.–. In caso di morosità PayRed ha la facoltà di
bloccare la Shopping Card ed eventuali carte supplementari e di fatturare una tassa di blocco di
CHF 10.– per ogni carta. Ulteriori spese che insorgono in connessione al recupero dei pagamenti
sono a carico Suo. Per eventuali ricerche d’indirizzo e per ogni ritorno di addebito diretto LSV/DD
verrà riscossa una tassa di CHF 20.–. PayRed è autorizzata ad addebitarle le commissioni dovute
pagando in contanti allo sportello postale.
8. Smarrimento e furto
Lo smarrimento o il furto della Shopping Card o di una carta supplementare deve essere comunicato immediatamente a PayRed Card Services AG, c/o Accarda AG, casella postale, 8305 Dietlikon, telefono 044 805 57 77, fax 044 805 57 00. Il contraente è responsabile di tenere segreta la
propria ID internet (CVV) e risponde interamente e incondizionatamente, fino al momento della
segnalazione di smarrimento, per eventuali abusi della propria Shopping Card o di un’eventuale
carta supplementare. Per ogni carta sostitutiva Le sarà addebitata una tassa di CHF 6.-.
9. Utilizzo dei dati
Lei prende atto del fatto che PayRed comunica l’esistenza del presente contratto o i dati ad esso
relativi all’IKO/ZEK e ad altre agenzie d’informazioni economiche e che su richiesta l’IKO/ZEK e
suddette agenzie d’informazioni economiche informeranno i loro membri. PayRed è autorizzata a utilizzare i dati personali necessari relativi all’indirizzo e agli acquisti per la gestione del
contratto e per scopi di marketing e di inoltrarli a tali scopi anche ad aziende affiliate a PayRed,
anche per i propri scopi di gestione del contratto e di marketing. Sulla base di questi dati potranno essere offerti prodotti e servizi esclusivi e privilegiati. Se per un prodotto o una prestazione si
collabora con un’azienda partner, i dati personali relativi agli indirizzi e agli acquisti possono essere inoltrati a quest’ultima azienda. Inoltre PayRed, risp. le aziende affiliate nonché le azienda
partner sopraccitate, può comunicare i dati personali relativi agli indirizzi e agli acquisti anche
a terzi che elaborano tali dati per conto loro. A questi scopi, il contraente dichiara il proprio consenso a che i propri dati possano essere comunicati o inoltrati anche a società partner in paesi
dove vige una legge sulla protezione dati equiparabile a quella svizzera. Il consenso all’utilizzo
per scopi di marketing potrà essere revocato in qualsiasi momento con una dichiarazione scritta
da indirizzare a PayRed Card Services AG, c/o Accarda, casella postale, 8305 Dietlikon oppure via
e-mail all’indirizzo [email protected]
10. Rapporto contrattuale
Il presente contratto è stato rilasciato in duplice copia. Entra in vigore nel momento in cui le
due parti sono in possesso di un esemplare firmato e a Lei è stata rilasciata la carta. Il contratto
è costituito:
- dalla richiesta della carta
- dalle condizioni generali di contratto CGC
11. Disdetta
Apponendo la firma sullo scontrino o, dove richiesto, inserendo la propria internet ID (CVV, che
si trova sul retro della carta), il contraente riconosce espressamente tutte le transazioni così
autorizzate, dichiara l’importo corretto e riconosce il derivante debito a suo carico, ovvero il
corrispondente credito, e autorizza PayRed ad addebitare il suo conto MMC. Lo stesso vale anche
per addebiti autorizzati tramite firma di un titolare di carta supplementare ovvero inserimento
di una ID internet (CVV) di una carta supplementare.
La Shopping Card (e le carte supplementari) può essere disdetta per iscritton unilateralmente da
entrambe le parti in qualsiasi momento. Le modalità di pagamento conformemente alla cifra
7 restano valide nella misura in cui assolve i Suoi doveri di pagamento. La restituzione della
Shopping Card viene considerata come disdetta del contratto. PayRed ha la facoltà di disdire
immediatamente per iscritto la Sua Shopping Card e le carte supplementari se vi sono dei pagamenti arretrati che ammontano come minimo al 10% dell’importo netto dell’opzione di credito.
La disdetta in caso di mora ha come conseguenza un immediato blocco e invalidamento della
Sua Shopping Card e delle eventuali carte supplementari. Il saldo restante dovrà essere pagato
entro 10 giorni. In tutti i casi anche dopo la disdetta della Shopping Card il saldo scoperto sarà
gravato di un tasso annuo d’interesse fino al suo ammortamento completo. La Shopping Card
ed eventuali carte supplementari dovranno essere distrutte immediatamente dopo la disdetta.
6. Comunicazioni
12. Modifiche
5. Firma sullo scontrino / ID internet (CVV)
Le comunicazioni di PayRed (estratti conto e disdette) sono ritenute valide se inviate all’ultimo
indirizzo da Lei indicato. Lei s’impegna a comunicare in anticipo i cambiamenti di residenza o
recapito.
7. Fattura e modalità di pagamento
Tutti gli acquisti di merce e le prestazioni di servizio vengono fatturati mensilmente (estratto
conto). Media Markt e lo shop online di Media Markt sono autorizzati a richiedere un acconto al
Suo primo acquisto. L’estratto conto mensile s’intende approvato se la Sua contestazione non
giunge presso la Accarda AG entro 14 giorni a partire dalla data dell’estratto conto. I reclami per
prestazioni di servizio o merci insufficienti devono essere presentati da Lei direttamente presso
la Sua filiale di Media Markt o presso lo shop online di Media Markt. L’obbligo di pagamento
del debito conformemente all’estratto conto per tali prestazioni o merci sussiste indipendentemente dai Suoi reclami. Se la Shopping Card o una carta supplementare non può essere utilizzata o l’accesso al conto MMC è temporaneamente sospeso, né Lei né il titolare di una carta supplementare può vantare diritti di risarcimento danni. Tutte le spese riscosse sono comprensive
di IVA. Dopo la ricezione dell’estratto conto Lei potrà scegliere fra due modalità di pagamento:
a) Pagamento dell’intero saldo riportato sull’estratto conto. Il pagamento deve avvenire al più
tardi il giorno di pagamento stampato sull’estratto conto.
b) Pagamento di un qualsiasi importo oppure dell’importo minimo indicato sull’estratto conto.
Il pagamento deve avvenire al più tardi il giorno di pagamento stampato sull’estratto conto.
Per la modalità di pagamento b) nonché per i pagamenti arretrati, PayRed applica al massimo il tasso d’interesse massimo ammesso dalla legge sul saldo residuo della fattura. Sarà data
la precedenza a eventuali condizioni privilegiate (ad es. tasso annuo d’interesse o modalità di
pagamento) stabilite per iscritto al momento del pagamento con la Shopping Card o con una
carta supplementare. Se recede dal contratto entro i primi 14 giorni, verrà applicata la modalità
di pagamento a) per tutti gli acquisti effettuati durante questo periodo. Se i pagamenti non
vengono effettuati a tempo debito in base alle lettere a) o b), cade in mora senza preavviso. In
PayRed si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni generali
di contratto (CGC) tramite notifica scritta. Tutte le modifiche si considerano da voi approvate
qualora la vostra opposizione non pervenga a PayRed Card Services AG, c/o Accarda AG, casella
postale, 8305 Dietlikon, entro 14 giorni dall’invio delle modifiche. PayRed si riserva inoltre il diritto di inviarvi periodicamente una nuova Shopping Card o delle nuove carte supplementari.
Lei s’impegna a distruggere la/le carta/e in possesso immediatamente dopo la ricezione della/e
nuova/e carta/e.
13. Disposizioni finali
In caso di inefficacia di singole disposizioni del presente contratto rimangono intatte l’efficacia
e l’obbligatorietà delle restanti disposizioni.
Il presente contratto è soggetto al diritto svizzero. Unico foro competente è Zurigo fatta
eccezione dei casi in cui la Legge federale sui fori competenti prevede obbligatoriamente
un foro diverso.
Valido a partire dal 1° gennaio 2016
PayRed Card Services AG
Società emittente della Shopping Card Media Markt
Allmendstrasse 23, Postfach 498, 8953 Dietikon
E-mail: [email protected]
Condizioni generali d‘Assicurazione SALDO GARANT (CGA SG cliente)
copertura dei rischi di decesso, incapacità al guadagno e disoccupazione
Informazioni alla clientela
I suoi partner assicurativi contrattuali sono l’Helvetia Compagnia Svizzera d’Assicurazioni sulla Vita SA, e l’Helvetia Compagnia Svizzera d’Assicurazioni SA (di seguito
denominata comunemente Helvetia).
Nell’ambito dell‘articolo 45 della Legge sulla sorveglianza degli assicuratori (LSA)
l‘Helvetia risponde di qualsiasi negligenza, errore o informazione scorretta in merito alla presente assicurazione SALDO GARANT dell‘Helvetia. L‘Helvetia è una società
anonima di diritto svizzero e in qualità di assicuratore e ai sensi dell‘articolo 3 della
Legge sul contratto d‘assicurazione (LCA) è tenuta a informare in merito ai seguenti
punti:
• i rischi assicurati (cifra 2.1 CGA) e l’estensione della copertura assicurativa (cifra 3.1,
3.2, 3.3 CGA);
• i premi dovuti (cifra 4.2 CGA);
• gli obblighi della persona assicurata (cifra 5 CGA);
• la durata e il termine del contratto d’assicurazione (cifra 2.5 e 2.6 CGA);
• l’elaborazione dei dati personali (cifra 7.3 CGA).
1 Assicurazione
1.1 Basi contrattuali
Costituiscono le basi del contratto d’assicurazione:
• le Condizioni generali di contratto della Shopping Card Media Markt;
• la richiesta per la Shopping Card Media Markt privata;
• le Condizioni Generali d’Assicurazione dell’assicurazione SALDO GARANT (di seguito
denominate CGA);
• in forma sussidiaria le disposizioni della Legge federale sul contratto d’assicurazione (LCA).
Al fine di garantire una migliore leggibilità è utilizzata solo la forma maschile.
1.2 Perfezionamento dell’assicurazione e parti coinvolte
Tra la PayRed Card Services SA (denominata di seguito PayRed) in qualità di stipulante
e l‘Helvetia in qualità d’assicuratore vige un contratto d’assicurazione collettiva per
l’assicurazione SALDO GARANT a favore dei titolari del conto Media Markt Shopping
Card (denominati di seguito „titolari del conto“) assicurati su base facoltativa.
1.3 Condizioni Generali d’Assicurazione
Le presenti CGA espongono i diritti e i doveri della persona assicurata risp. degli aventi
diritto. In particolare definiscono in modo conclusivo i diritti a percepire prestazioni.
2 Modalità dell’assicurazione SALDO GARANT
2.1 Rischi assicurati
La stipula dell’assicurazione SALDO GARANT avviene su base facoltativa e a carico
della persona assicurata. L’assicurazione copre i rischi di decesso, incapacità al guadagno e disoccupazione. Per il rischio di disoccupazione vengono prese in considerazione solo persone individuali con attività lucrativa dipendente per le quali vale
l’Assicurazione contro la disoccupazione (AD) vigente in Svizzera.
2.2 Persona assicurata
L’assicurazione copre il titolare del conto con attività lucrativa e domicilio in Svizzera
o nel Principato del Liechtenstein che è aderito all’assicurazione SALDO GARANT su
base facoltativa. Non possono essere assicurate né più persone fisiche o giuridiche,
né, per il rischio disoccupazione, persone individuali con attività lucrativa indipendente.
2.3 Adesione all’assicurazione
L’adesione all’assicurazione SALDO GARANT avviene con la conferma, la datazione e la
sottoscrizione della dichiarazione d’adesione indicata sul modulo di richiesta della
Shopping Card.
2.4 Età d’entrata ed età termine
L’assicurazione SALDO GARANT inizia non prima del compimento del 18° anno d’età
(età d’entrata) e termina al massimo il giorno dopo il compimento del 65° anno d’età
(età termine).
2.5 Inizio e durata della copertura assicurativa
La copertura assicurativa decorre con l’emissione della Shopping Card (vale anche
per la carta immediata) nonché per i clienti già esistenti con la registrazione della
dichiarazione d’adesione per l’assicurazione SALDO GARANT sottoscritta. L’assicurazione viene stipulata a tempo indeterminato (con riserva della cifra 2.4 CGA).
2.6 Termine della copertura assicurativa
La copertura assicurativa termina con la disdetta della Shopping Card o in caso di
disdetta separata dell’assicurazione SALDO GARANT con la scadenza del termine di
disdetta (cifra 6 CGA).
Senza disdetta la copertura assicurativa si estingue nei seguenti casi:
a) con il decesso della persona assicurata;
b) con il raggiungimento dell’età termine (cifra 2.4 CGA);
c) con il trasferimento del domicilio dello stipulante dalla Svizzera o dal Principato
del Liechtenstein;
d) con il pensionamento o il pensionamento anticipato;
e) per il rischio di disoccupazione con la cessazione dell’attività lucrativa
dipendente (cifra 2.2 CGA);
f) con il raggiungimento della prestazione assicurativa massima pari a CHF 15’000.per ogni conto Shopping Card;
g) con lo scioglimento del contratto d’assicurazione collettiva tra PayRed
e l‘Helvetia.
In riferimento ai casi da a) a e) sopraindicati il titolare del conto risp. i suoi eredi
sono tenuti a inoltrare tutte le informazioni pertinenti a PayRed Card Services SA, c/o
Accarda SA, casella postale , 8305 Dietlikon.
3 Prestazioni assicurative
3.1 Prestazioni in caso di decesso
3.1.1 Diritto in caso di decesso
Nel quadro dell’assicurazione SALDO GARANT l‘Helvetia eroga in caso di decesso della
persona assicurata un versamento unico pari al saldo complessivo del conto Shopping Card il giorno del decesso; tale prestazione è limitata al massimo a CHF 5’000.-.
3.1.2 Nessun diritto a prestazioni in caso di decesso
Non viene erogata alcuna prestazione in capitale in caso di decesso in seguito:
• a malattia o conseguenze di un infortunio per le quali la persona assicurata negli
ultimi 12 mesi precedenti risp. al momento della sottoscrizione della dichiarazione
d’adesione ha dovuto ricorrere a un trattamento medico o assentarsi dal suo posto
di lavoro;
• alla partecipazione attiva ad attività illegali o criminose;
• all’allenamento e la partecipazione ad attività sportive che comportano l’utilizzo
di un apparecchio a motore; alla pratica di pugilato; immersione (con profondità
superiore a 40m); parapendio o deltaplano; paracadutismo; base jumping; corse
ippiche; arrampicata (di grado superiore a VI, scala UIAA), canyoning e vela d’altura;
• a contaminazione radioattiva non dovuta a motivi professionali;
• a suicidio durante i primi 2 anni successivi alla stipula dell’assicurazione SALDO GARANT.
3.2 Prestazioni in caso d’incapacità al guadagno
3.2.1 Diritto in caso d’incapacità al guadagno
Il diritto alle prestazioni d’incapacità al guadagno è dato non appena la persona assicurata, a causa di un pregiudizio alla salute (malattia o infortunio), è al 100% incapace di svolgere, nella propria usuale professione o sfera di competenza, un’attività
lavorativa ragionevolmente esigibile (incapacità al guadagno).
Nel quadro dell’assicurazione SALDO GARANT l‘Helvetia eroga in caso d’incapacità al
guadagno della persona assicurata un versamento unico pari all’intero saldo del
conto Shopping Card al giorno precedente il verificarsi dell’incapacità al guadagno;
tale prestazione è limitata al massimo a CHF 5’000.–. Il diritto a fruire delle prestazioni sussiste nel momento in cui, nell’ambito della copertura assicurativa, la persona
assicurata dopo la scadenza del termine d’attesa di 90 giorni, in base a documentazione e certificazione medica, risulta incapace al 100% di svolgere, nella propria usuale
professione o sfera di competenza, un’attività lavorativa ragionevolmente esigibile
e si trova sotto trattamento presso un medico praticante in Svizzera o nel Principato
del Liechtenstein. Un grado d’incapacità inferiore al 100% non da nessun diritto a
prestazioni.
Il termine d’attesa di 90 giorni decorre dal giorno in cui la persona assicurata, in relazione alla malattia o all’infortunio che causa l’incapacità al guadagno, consulta per
la prima volta un medico in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein e questi attesta un grado d’incapacità al guadagno del 100%. Un’incapacità al guadagno attestata
retroattivamente non ha alcun effetto.
Se la persona assicurata prima della scadenza del termine d’attesa di 90 giorni diventa nuovamente capace al guadagno e subisce una ricaduta risp. riscontra un’incapacità al lavoro del 100% conseguente ai disturbi accusati in precedenza o dovuti
alle stesse cause mediche entro 3 mesi dopo la fine di un’incapacità al guadagno già
notificata, non inizierà un nuovo termine d’attesa.
Se al momento della scadenza del termine d’attesa di 90 giorni non dovesse sussistere una decisione AI, la prestazione assicurativa è erogata in base ad un certificato
d’incapacità al lavoro (100%).
3.2.2 Nessun diritto a prestazioni in caso d’incapacità al guadagno
Le prestazioni in caso d’incapacità al guadagno non saranno corrisposte in seguito:
• a malattia o conseguenze di un infortunio per le quali la persona assicurata negli
ultimi 12 mesi precedenti risp. al momento della sottoscrizione della dichiarazione
d’adesione ha dovuto ricorrere a un trattamento medico o assentarsi dal suo posto
di lavoro;
• a provocazione o causa intenzionale (tra l’altro per autolesione);
• alla partecipazione attiva ad attività illegali o criminose;
• alla pratica di sport professionali, all’allenamento e alla partecipazione ad attività sportive che comportano l’utilizzo di un apparecchio a motore; alla pratica di
pugilato; immersione (con profondità superiore a 40m); parapendio o deltaplano;
paracadutismo; base jumping; corse ippiche; arrampicata (di grado superiore al VI,
scala UIAA), canyoning e vela d’altura;
• a disturbi di natura psichica (ad es. depressione), purché non siano stati accertati e
trattati da un medico operante in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein, specialista in psichiatria, o per i quali la persona assicurata non si sia dovuta ricoverare
in ospedale, in una casa di cura, in una clinica, ecc. in Svizzera o nel Principato del
Liechtenstein per sottoporsi ad un trattamento duraturo;
• a incidenti causati sotto l’effetto di stupefacenti nonché incidenti causati o provocati in stato di ebbrezza, in presenza di un’alcolemia pari o superiore ai livelli
consentiti dalla legge per la guida di un veicolo;
• ad assunzione o iniezione di farmaci, droghe e sostanze chimiche non prescritti dal
medico e abuso di alcol;
• a contaminazione radioattiva non dovuta a motivi professionali.
3.3 Prestazioni in caso di disoccupazione
3.3.1 Diritto in caso di disoccupazione per persone con attività lucrativa dipendente
È considerata disoccupazione la perdita totale e involontaria del posto di lavoro che
prevedeva un orario lavorativo della persona assicurata di almeno 25 ore settimanali e per il quale le vengono erogate le indennità di disoccupazione totali previste
dall’Assicurazione contro la disoccupazione (AD).
Nel quadro dell’assicurazione SALDO GARANT l‘Helvetia eroga in caso di disoccupazione della persona assicurata un versamento unico pari all’intero saldo del conto
Shopping Card al giorno precedente la comunicazione dello scioglimento del contratto di lavoro da parte del datore di lavoro; tale prestazione è limitata al
massimo a CHF 5’000.-.
Il diritto a fruire delle prestazioni sussiste nel momento in cui la persona assicurata
che esercita un’attività lucrativa dipendente allo scadere del termine d’attesa di 90
giorni risulta disoccupata al 100% ai sensi dell’AD.
Allo scadere del termine d’attesa, la copertura assicurativa deve essere data. Il termine d’attesa inizia a partire dalla data di decorrenza del diritto alla prestazione della
persona assicurata nell’ambito dell’AD.
Se la persona assicurata, prima della scadenza del termine d’attesa di 90 giorni, inizia una nuova attività lavorativa e, in seguito a un licenziamento involontario entro i
3 mesi successivi all’inizio del nuovo rapporto di lavoro risulta nuovamente disoccupata al 100% ai sensi dell’AD, non ha inizio un nuovo termine d’attesa.
La persona assicurata potrà fruire del versamento unico solo se adempie cumulativamente le seguenti condizioni:
• all’adesione all’assicurazione era impiegata da almeno 12 mesi con un contratto
di lavoro a tempo indeterminato che prevedeva un orario lavorativo di almeno 25
ore settimanali;
• al momento della comunicazione dello scioglimento del rapporto di lavoro era impiegata con un contratto di lavoro a tempo indeterminato che prevedeva un orario
lavorativo di almeno 25 ore settimanali;
• è attivamente alla ricerca di un rapporto di lavoro;
• percepisce prestazioni nell’ambito dell’AD in Svizzera.
3.3.2 Diritto in caso di disoccupazione ripetuta
Per avere nuovamente diritto al versamento unico pari all’intero saldo del conto
Shopping Card, la persona assicurata con attività lucrativa dipendente deve essersi
trovata per almeno 6 mesi ininterrottamente in un nuovo rapporto di lavoro a tempo
indeterminato e non disdetto, con un orario lavorativo di almeno 25 ore settimanali.
3.3.3 Periodo di aspettativa
Le disdette del rapporto di lavoro comunicate entro i primi 90 giorni dall’inizio dell’assicurazione SALDO GARANT, non comportano alcun diritto a prestazioni assicurative.
3.3.4 Nessun diritto a prestazioni in caso di disoccupazione
La prestazione in caso di disoccupazione non sarà corrisposta:
• se la persona assicurata al momento della firma della dichiarazione d’adesione
non era impiegata da almeno 12 mesi con un orario di lavoro di almeno 25 ore settimanali o si trovava in un rapporto di lavo ro a tempo determinato o disdetto o era
prossima al pensionamento anticipato;
• in seguito a scioglimento del rapporto di lavoro comunicato prima della sottoscrizione della dichiarazione d’adesione o durante i primi 90 giorni (periodo di aspettativa) a partire dalla data d’inizio dell’assicurazione;
• in seguito allo scioglimento del rapporto di lavoro da parte della persona assicurata;
• in seguito allo scioglimento di contratti di lavoro a tempo determinato;
• nei casi in cui non sussiste alcun diritto a indennità giornaliere dell’AD o se i diritti
sussistono solo sotto forma di assegni;
• in seguito a pensionamento o pensionamento anticipato.
3.4 Coordinamento delle prestazioni
Le prestazioni d’assicurazione per incapacità al guadagno e disoccupazione non
possono essere cumulate nello stesso periodo temporale e vengono versate solo
alternativamente. In concomitanza di svariati eventi assicurati o di sinistri verificatisi per le medesime cause, è considerato quale base di calcolo e di erogazione della
prestazione assicurativa il saldo complessivo del conto Shopping Card al momento
del verificarsi del primo evento assicurato.
3.5 Più casi di prestazioni
Se si verificano più casi di prestazione della stessa persona assicurata, l‘Helvetia eroga al massimo una prestazione nel corso della durata contrattuale fino ad un importo massimo di CHF 15’000.-.
4 Erogazione della prestazione e pagamento del premio
4.1 Erogazione della prestazione
La prestazione assicurativa è erogata direttamente a PayRed in veste di unica beneficiaria risp. avente diritto e serve esclusivamente a compensare il saldo complessivo
del conto Shopping Card. Una costituzione in pegno, una cessione o una cessione
della prestazione assicurativa in base ad una clausola beneficiaria irrevocabile non
sono contemplate.
4.2 Pagamento del premio
I premi assicurativi (tassa di bollo inclusa) vengono calcolati mensilmente alla data
di riferimento del conteggio mensile di PayRed e addebitati direttamente al conto
Shopping Card.
5 Sinistri
5.1 Procedura in caso di sinistro
Tutti i sinistri vanno immediatamente comunicati per telefono o per iscritto al ser-
vice provider dell‘Helvetia:
Financial & Employee Benefits Services (febs) SA
Casella postale 1763, 8401 Winterthur,
Telefono: 052 266 02 37, Fax: 052 266 02 01,
E-mail: [email protected]
L‘Helvetia, risp. il service provider inoltra alla persona notificante il modulo di sinistro che deve essere ritornato, debitamente firmato, assieme alla documentazione
necessaria per la valutazione e la verifica della legittimità del diritto alla prestazione
assicurativa.
5.2 Valutazione del diritto alla prestazione assicurativa
Per poter valutare la legittimità del diritto alle prestazioni, occorre trasmettere i seguenti documenti:
• modulo di notifica del sinistro compilato in ogni sua parte e debitamente firmato
• in caso di decesso: certificato di morte ufficiale e un attestato medico (certificato)
indicante la causa del decesso, l’inizio e il decorso della malattia o della lesione
corporale che ha condotto al decesso della persona assicurata;
• in caso d’incapacità al guadagno: decisione AI passata in giudicato, incl. eventuali
atti AI, certificati medici, ecc. Se alla scadenza del termine d’attesa ancora non sussiste una decisione AI definitiva in merito all’incapacità al guadagno, il diritto alla
prestazione è valutato in base ai certificati risp. rapporti medici;
• in caso di disoccupazione: copia del contratto di lavoro e della lettera di licenziamento del datore di lavoro, da cui risulti la data della fine del rapporto di lavoro; documento che attesti l’avvenuta iscrizione, in veste di disoccupato, presso
l’ufficio regionale di collocamento responsabile (URC) nonché il versamento delle
indennità di disoccupazione dell’AD.
Si potrà procedere al regolamento di un sinistro solo nel momento in cui la documentazione risulti completa e in base ad essa si stabilisca la liceità di un obbligo a
versare prestazioni da parte dell‘Helvetia. I costi legati alle prove suddette sono a carico della persona assicurata risp. del suo lascito. L‘Helvetia è autorizzata a richiedere
o a procurarsi a proprie spese ulteriori documenti e informazioni necessarie nonché
a far visitare la persona assicurata in qualsiasi momento da un medico di fiducia o di
contattare i medici curanti.
5.3 Obbligo di partecipazione e di ridurre il danno
La persona assicurata è tenuta ad autorizzare l‘Helvetia o il suo service provider
• a richiedere presso ospedali, medici, datori di lavoro, enti pubblici, compagnie e istituti d’assicurazione e terzi tutte le informazioni e gli atti necessari e ad esonerare
tali istituzioni dal loro obbligo del segreto;
• e a fornire loro tutte le informazioni riguardanti lo stato di salute precedente e
attuale e il decorso della malattia o dell’infortunio.
In caso di decesso della persona assicurata i suoi eredi devono indicare la causa del
decesso e inoltrare la documentazione necessaria.
Se non ci si attiene a uno di questi obblighi la prestazione assicurativa non è dovuta.
6 Disdetta
La persona assicurata è autorizzata a disdire in qualsiasi momento l’assicurazione
SALDO GARANT per la fine di un mese, rispettando un termine di disdetta di 30 giorni.
La disdetta deve avvenire per iscritto e a mezzo raccomandata a PayRed SA, c/o Accarda SA, casella postale, 8305 Dietlikon.
Se il conto Shopping Card è disdetto da PayRed o dal titolare del conto, l’assicurazione SALDO GARANT si estingue.
7 Disposizioni particolari
7.1 Diritto di recesso
La persona assicurata può revocare la dichiarazione d’adesione all’assicurazione SALDO GARANT entro 7 giorni dalla firma della stessa, senza dover sostenere delle conseguenze economiche. Tale principio vale anche nel caso in cui l’adesione fosse stata
accettata nel frattempo tramite la registrazione della dichiarazione d’adesione.
7.2 Cessione a terzi
Il titolare del conto prende atto e si dichiara d’accordo sul fatto che l‘Helvetia può
cedere a terzi esterni, in particolare alla Financial & Employee Benefits Services SA
(febs), determinati servizi o l’esecuzione di determinate attività nell’ambito del contratto d’assicurazione collettiva.
7.3 Protezione dei dati
Nel rispetto della protezione dei dati, l‘Helvetia e i terzi da essa incaricati, sono autorizzati a procurarsi i dati necessari alla gestione del contratto e all’evasione del
sinistro dalla persona assicurata risp. dai suoi eredi e presso PayRed o terzi e ad elaborarli.
Se necessario, essi vengono trasmessi a terzi coinvolti in Svizzera e all’estero, in particolare a co- e riassicuratori, ad altri assicuratori interessati o enti pubblici.
7.4 Comunicazioni e notifiche
Le comunicazioni inerenti al rapporto assicurativo devono sempre avvenire in forma
scritta. Le comunicazioni destinate all‘Helvetia acquistano validità non appena la Financial & Employee Benefits Services SA (febs) o l‘Helvetia ne accusano ricevimento.
7.5 Foro competente e diritto applicabile
In caso di controversie, il foro competente sarà esclusivamente la località svizzera in
cui risiede il titolare del conto o la stipulante PayRed o la sede dell‘Helvetia.
Per le presenti CGA trova applicazione esclusivamente il diritto svizzero.
CGA SALDO GARANT, edizione 10.2015

Documenti analoghi