Short Term EUR - Banca Federico Del Vecchio

Commenti

Transcript

Short Term EUR - Banca Federico Del Vecchio
Prospetto semplificato per il comparto
Etruria Fund – Short Term EUR
Dicembre 2008
Fondo comune d’investimento di diritto lussemburghese
costituito ai sensi della parte I della legge sui fondi d’investimento del 20 dicembre 2002
Con la presente la Etruria Fund Management Company S.A. dichiara che la traduzione italiana del prospetto Semplificato relativo al fondo Etruria Fund Short Term EUR
approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier è fedele e conforme all'originale.
Il Presente Prospetto Semplificato, è conforme al modello pubblicato mediante deposito presso l'archivio prospetti della CONSOB
in data 8 aprile 09 ed è valido a partire dal 20 aprile 09
l presente prospetto semplificato contiene informazioni importanti in merito a Etruria Fund – Short Term EUR (il
«fondo»), un comparto di Etruria Fund. Se si desiderano ulteriori informazioni prima di investire, si prega di consultare il
prospetto completo di Etruria Fund che contiene inoltre indicazioni in merito ai diritti e agli obblighi dell'investitore. Il
prospetto completo e le relazioni annuali e semestrali possono essere ottenute gratuitamente presso la società di
gestione, l'organismo incaricato dell'amministrazione (vedere inoltre la sezione «Corrispondenti») e tutti gli organismi di
commercializzazione. L'ultima relazione annuale o semestrale fornisce indicazioni dettagliate in merito agli investimenti
del fondo.
Obiettivo d’investimento
Politica d’investimento
Profilo di rischio
L'obiettivo del comparto è offrire una maggiore sicurezza e un rendimento meno volatile
rispetto ad altri investimenti.
Non è comunque possibile garantire il raggiungimento dell'obiettivo di investimento.
Il comparto investe in titoli a rendimento fisso a breve termine, come obbligazioni con
una durata residua inferiore a un anno, obbligazioni a tasso variabile (a condizione che
siano equiparabili a valori mobiliari ai sensi dell'Articolo 41 della legge lussemburghese
del 20 dicembre 2002 relativa agli organismi d’investimento collettivo), strumenti del
mercato monetario ed effetti commerciali in euro valute e certificati di deposito. Tutti gli
investimenti sono denominati nella valuta indicata nella denominazione del comparto e
sono associati ad una classificazioni pari o superiore ad A3/A-.
Grazie alla propria politica di investimento specifica, il comparto offre una maggiore
sicurezza e un rendimento meno volatile rispetto ad altri investimenti. Le quote possono
essere sottoscritte e riscattate in ogni giorno lavorativo e, per questo motivo,
rappresentano un investimento liquido. L'investimento nel comparto non deve essere
equiparato a un deposito bancario e non è assicurato né garantito da un istituto bancario
o un'autorità pubblica. Il corso dei valori posseduti dal comparto, per esempio, può
evolversi al ribasso in caso di rialzo dei tassi di interesse, un abbassamento della
classificazione di credito dell'emittente o in caso di riduzione della scadenza del titolo. Il
recupero del capitale investito non può essere garantito nemmeno per tale tipo di
investimento.
I fattori di rischio (collegati all'utilizzo di strumenti derivati, opzioni su strumenti finanziari
e contratti a termine, nonché buoni di sottoscrizione su valori mobiliari) descritti nel
prospetto completo alla sezione «Rischi collegati all’utilizzo di prodotti derivati» non
costituiscono un’illustrazione esaustiva dei rischi inerenti le quote del fondo.
Nel quadro di una gestione efficace e contenuta del patrimonio, il comparto può
investire, conformemente alle disposizioni del paragrafo «Tecniche e strumenti specifici
che hanno per oggetto valori mobiliari e strumenti del mercato monetario» contenute nel
prospetto completo, investire in tutti gli strumenti derivati che sono descritti in detto
paragrafo. Gli strumenti descritti al punto 11.2.1.1.g), sono specificatamente autorizzati
come valori soggiacenti .
Queste tecniche e strumenti non sono una componente essenziale ai fini della
realizzazione della politica di investimento.
Rotazione del portafoglio
Performance
Page 1 ¦ 4
Il tasso di rotazione del portafoglio al 31 dicembre 2007 era pari a 110,69% .
Dati risalenti a fine dicembre 2007
Prospetto semplificato per il comparto
Etruria Fund – Short Term EUR
Dicembre 2008
Profilo dell’investitore
tipo
Politica di distribuzione
Il comparto si rivolge agli investitori alla ricerca di un portafoglio ampiamente diversificato
in strumenti a breve termine in EUR, di prima qualità ed estremamente liquidi.
La Società di gestione deciderà, a seguito della redazione dei conti annuali, in quale misura
procedere alle distribuzioni nei rispettivi comparti.
Le eventuali distribuzioni ai titolari di quote verranno effettuate nel più breve tempo
possibile.
Al momento, il Consiglio di amministrazione non prevede distribuzioni.
Le distribuzioni non reclamate entro un periodo di cinque anni a partire dalla relativa
scadenza cadranno in prescrizione e gli averi corrispondenti torneranno ai rispettivi
comparti del Fondo.
Le distribuzioni verranno effettuate contro presentazione delle cedole. La Società di
gestione ne preciserà le modalità di pagamento.
Spese a carico del
comparto
Spese annuali a carico del comparto:
Classe « I »
«Flat Fee» (*)
Tassa di abbonamento lussemburghese:
«Total Expense Ratio» (TER):
Classe « N »
Flat Fee
Tassa di abbonamento lussemburghese
« Total Expense Ratio » (TER)
max. 0,50% per anno
0,01% per anno
0,28%
max. 0.70% per anno
0,05% per anno
Le spese di intermediazione («Brokerage fees») non sono comprese nell’indice TER.
(*)Il fondo versa un canone globale («Flat Fee») mensile di 0,0417% massimo per la
classe « I » e di 0,0583% massimo per la classe « N» calcolato sul valore netto
d'inventario medio del fondo. Tale «Flat Fee» è destinata alla retribuzione della società di
gestione, l'amministrazione centrale, la banca depositaria, i gestori del portafoglio e i
distributori.
Essa comprende inoltre tutte le spese a carico del fondo o dei comparti, ad eccezione
degli oneri specificati nel prospetto completo. I costi eventualmente generati dalle misure
straordinarie adottate nell'interesse dei titolari di quote verranno inseriti nell’indice TER.
Statuto fiscale
Il Fondo è assoggettato alla legislazione lussemburghese. È responsabilità degli eventuali
Pagina 2 ¦ 4
Prospetto semplificato per il comparto
Etruria Fund – Short Term EUR
Dicembre 2008
acquirenti di quote informarsi in merito alla legislazione e alle norme applicabili
all'acquisizione, al possesso ed eventualmente alla vendita di quote in rapporto alla
residenza o alla nazionalità degli acquirenti stessi.
Conformemente alla legislazione attualmente in vigore nel Lussemburgo, il Fondo non è
debitore di alcuna imposta lussemburghese alla fonte, sul reddito, sul capitale o sul
patrimonio.
Alle condizioni della legislazione fiscale attualmente in vigore nel Lussemburgo, i titolari
di quote non devono saldare alcuna imposta nel Lussemburgo (sia che si tratti di imposta
sul reddito, sulle donazioni, sulle successioni o di altro tipo), salvo che essi non abbiano
domicilio, residenza o insediamento permanente nel Granducato del Lussemburgo.
Pubblicazione quotidiana
dei prezzi
Modalità di
sottoscrizione e di
riscatto delle quote
Informazioni
supplementari importanti
L'attivo netto del Fondo è comunque soggetto alla tassa di abbonamento del Gran
Ducato del Lussemburgo pari a 0,05% per anno calcolato sull’attivo netto totale ed è
dovuto trimestralmente. Se un comparto ovvero una classe di un comparto è riservata
agli investitori istituzionali, la tassa di abbonamento può essere ridotta allo 0,01% per
anno, calcolata sull’attivo netto totale del comparto o della classe specifica.
Il Sole 24 ORE
Le richieste di sottoscrizione/rimborso/conversione di quote del Fondo verranno accettate al
relativo prezzo di emissione dall'Amministrazione centrale, nonché da qualsiasi altra
impresa autorizzata a tale operazione dalla Società di gestione.
A tutte le richieste di sottoscrizione/rimborso/conversione recapitate all'Amministrazione
centrale entro le ore 16.00 (cut-off-time) di un giorno lavorativo a Lussemburgo sarà
applicabile il relativo prezzo calcolato il giorno lavorativo successivo. A tutte le richieste
recapitate all'Amministrazione centrale dopo tale cut-off-time sarà applicabile il prezzo di
emissione determinato il secondo giorno lavorativo successivo.
In Italia i titolari di quote possono partecipare a dei piani di accumulo, messi a loro
disposizione dalla Popolare dell’Etruria e del Lazio, nonché da tutte le filiali del gruppo
finanziario Etruria, sempre che queste siano allo scopo autorizzate.
In caso di numerose richieste di rimborso, la Banca depositaria e la Società di gestione
potranno decidere di dare seguito a tali richieste esclusivamente nella misura in cui valori
del patrimonio corrispondenti siano stati venduti in modo tempestivo.
Spese a carico dell'investitore per l'acquisto, la vendita e la conversione di quote del
comparto :
•
Importo minimo investimento iniziale per la classe I : 125.000 EUR
•
Commissione d’emissione: max. 6%
•
Commissione di riscatto per la classe N : 0%
•
Commissione di riscatto per la classe R e I: max. 2%
Commissione di conversione tra comparti di uno stesso fondo in comporti multipli («umbrella
max. 3%.
Forma giuridica:
Il presente comparto è un comparto Etruria Fund, un
fondo comune di investimento di diritto lussemburghese,
costituito conformemente alla parte I della legge sui fondi
di investimento del 20 dicembre 2002.
Società di gestione:
Etruria Fund Management Company S.A.
Promotore:
Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio
Gestore del portafoglio:
UBS AG, Global Asset Management, Zurigo e Basilea
Autorità di vigilanza:
Commission de Surveillance du Secteur Financier
Banca depositaria:
UBS (Luxembourg) S.A., Lussemburgo
Revisori delle società:
PricewaterhouseCoopers, 400, route d’Esch, B.P. 1443, L1014 Lussemburgo
Pagina 3 ¦ 4
Prospetto semplificato per il comparto
Etruria Fund – Short Term EUR
Corrispondenti
Informazioni
supplementari
Data di lancio del comparto:
1 Marzo 2007
Attivo netto del comparto:
EUR 113,297 mil. (al 31 dicembre 2007)
Classe « I »
Numero ISIN:
Classe « N »
Numero ISIN:
Lussemburgo:
LU0282507622
Dicembre 2008
LU0378007750
UBS Fund Services (Luxembourg) S.A., Lussemburgo
Per ulteriori informazioni, siete pregati di rivolgervi a:
UBS Fund Services (Luxembourg) S.A., 33A avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo
Tel.:
+352 44 10 10 6898
Fax:
+352 44 10 10 66 22
E-mail: [email protected]
Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio
Tel.:
+39.0575.337.326
Fax:
+39.0575.337.605
E-mail: [email protected]
o visitare il seguente sito Web:
www.bancaetruria.it
Pagina 4 ¦ 4