17 gennaio Monsummano EVA CONTRO EVA

Commenti

Transcript

17 gennaio Monsummano EVA CONTRO EVA
Comune di Monsummano Terme
Associazione Teatrale Pistoiese
STAGIONE 2012/2013
TEATRO YVES MONTAND
Monsummano Terme
Giovedì 17 Gennaio 2013, ore 21
Pamela Villoresi Romina Mondello Luigi Diberti
e con Massimiliano Franciosa
EVA CONTRO EVA
di Mary Orr
versione teatrale di Maurizio Panici e Marzia G. Pacella
con Maurizio Panici, Silvia Budri Da Maren, Giulia Weber
regia Maurizio Panici
Associazione Teatrale Pistoiese/ArTè Teatro Stabile d’Innovazione
in collaborazione con La Versiliana Festival
Dopo il debutto in agosto al Festival
La Versiliana, reduce da una tournée di grande successo, approda
al Teatro Montand di Monsummano, la nuova produzione
Associazione Teatrale Pistoiese/Arté Teatro Stabile d’Innovazione,
EVA CONTRO EVA, titolo cult del ‘cinema sul teatro’, basato sul
testo di Mary Orr che ispirò il celebre film di Mankiewicz che, alla
sua uscita nel 1950, vinse ben sei Oscar tra cui quello per la
miglior regia.
Nel ruoli che furono di Bette Davis e Anne Baxter, una coppia
‘inedita’ e intrigante composta da Pamela Villoresi e Romina
Mondello.
Commedia di grande qualità e intelligenza, ma allo stesso tempo racconto raffinato e acuto sul
mondo del teatro e sui rapporti interni tra i suoi personaggi.
“Il mondo del teatro come rappresentazione del mondo. Una piccola e agguerrita comunità che è
specchio della società, con le sue piccolezze, le sue ossessioni, il desiderio di arrivare a
conquistare una posizione sociale riconosciuta e rispettata. Quanto di più attuale, oggi, se non
questo acido e caustico affresco di uomini e donne che si affannano disperatamente alla ricerca di
in attimo di celebrità: così Eva contro Eva si offre come sintesi di un quadro così a noi vicino, dove
l'apparire è massima aspirazione per sentirsi ‘vivi’, per poter esistere.
Alla fine di questa estenuante battaglia, Margo Channing capirà che la vita vale la pena di essere
vissuta e cederà volentieri il passo alla nuova arrivata, già minacciata a sua volta dall'arrivo della
prossima Eva. In un momento storico dove tutti si specchiano negli occhi di chi guarda, sottrarsi
alla scena, scomparire, diviene atto consapevole e profondo, rispettoso del sé.
Maurizio Panici
La trama
La giovane e attraente Eva Harrington (Romina Mondello) si presenta a Margo Channing (Pamela
Villoresi), famosa diva di Broadway, esprimendole la sua più fervida ammirazione, sentimento che
l'ha portata a seguirla per anni ad ogni suo spettacolo. Convinta della buona fede della ragazza,
Margo l'assume come segretaria. Eva non tarda a farsi benvolere anche dai migliori amici e
collaboratori artistici di Margo, il commediografo Lloyd Richards (Maurizio Panici) e sua moglie
Karen (Silvia Budri Da Maren), nonché dal fidanzato di Margo, Bill Sampson, famoso regista
teatrale. La devozione incondizionata di Eva e le sue instancabili premure iniziano però ben presto
a irritare Margo, gelosa delle attenzioni rivolte da Bill a Eva. Durante un ricevimento in casa di
Margo, al quale interviene anche il critico teatrale Addison DeWitt (Luigi Diberti), l'attrice, che teme
la giovane come possibile rivale, litiga con Eva e Bill, che ha visto chiacchierare affabilmente
insieme.
Successivamente, grazie all'appoggio di Karen Richards, che disapprova il comportamento ormai
isterico di Margo, Eva ottiene il ruolo di sostituta di Margo nella sua pièce più applaudita. Favorita
dalle recensioni del critico Addison DeWitt, divenuto suo amante, Eva da un giorno all'altro diventa
una stella del palcoscenico, offuscando l'astro declinante della rivale. Ma nello stesso tempo la
giovane inizia a rivelare la sua doppiezza e la sua spregiudicata ambizione, tentando di sedurre
Bill Sampson, il quale però la respinge con disprezzo. Nel frattempo Margo, ormai stanca della vita
solitaria e frenetica impostale dalla carriera teatrale, si riappacifica con il suo compagno Bill,
decidendo di convolare a nozze con lui, di rallentare la propria attività artistica e di rifiutare il ruolo
di protagonista nel nuovo lavoro teatrale di Lloyd. Margo e Bill festeggiano l'avvenimento con una
cena in compagnia di Lloyd e Karen, che finalmente hanno compreso la vera natura ambiziosa di
Eva. Eva ottiene un grande successo nel ruolo inizialmente destinato a Margo, e viene insignita del
premio "Sarah Siddons", uno dei più prestigiosi riconoscimenti teatrali. Al termine della serata,
ormai odiata da tutti i suoi vecchi amici, la nuova stella del teatro rientra nel suo appartamento. Ma
trova ad attenderla una sconosciuta adolescente, sua fervente fan… La storia si ripeterà?
Prevendita da MERCOLEDI 16 GENNAIO 2013
Biglietteria del Teatro Montand 0572 954474 (orario 16.30/19.30)
Per informazioni: Comune di Monsummano Terme 0572 959236 – 37
La stagione del Teatro Montand è realizzata grazie al contributo di alcune importanti realtà del
territorio: Polli, Credito Valdinievole Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina,
Arredamenti Goti, Gabrielli & Micheli Associati.

Documenti analoghi