linguaggi

Commenti

Transcript

linguaggi
Nuove “Tendenze” nel settore Architettura
“Vivere è vedere tutti i lati delle
cose”
Architettura
definizioni
L’arte di formare, attraverso MEZZI TECNICOCOSTRUTTIVI, SPAZI FRUIBILI ai fini dei
BISOGNI umani.
Vocabolario della Lingua Italiana Treccani
L’Architettura è un FATTO ARTISTICO, un
FENOMENO EMOTIVO, estraneo ai problemi
della Costruzione, al di là di essi. La
Costruzione, è per TENERE IN PIEDI;
l’Architettura, è per COMMUOVERE.
Le Corbusier, Verso un’architettura
Architettura
settori
I campi di attività dell’architettura variano notevolmente sia in ambito PUBBLICO quanto in quello PRIVATO.
Schematicamente possono essere raggruppati in cinque grandi settori ciascuno dei quali si dirama, a sua
volta, in vari sottogruppi:
Urbanistica e trasporti: comprendenti aeroporti, stazioni, vie di comunicazione, piazze, parchi, ...
Edifici per la cultura: tra cui troviamo musei, gallerie, centri culturali, scuole, biblioteche, centri religiosi, ...
Strutture per il tempo libero: come auditorium, teatri, cinema, parchi di divertimento, bar, discoteche, centri
commerciali, showroom, ristoranti, ...
Edifici pubblici, aziendali e industriali: quali uffici, banche, sedi aziendali, centri congressuali, complessi fieristici,
fabbriche, ...
Abitazioni: in cui rientrano case plurifamiliari e unifamiliari, residence e hotel ubicati in citta’, periferia, campagna o
mare.
Architetturalinguaggi
Architettura della Memoria
Recupero di siti
Recupero di tradizioni
Architettura Low-tech
Bioarchitettura
Feng-shui
Architettura Hi-Tech
Architettura reticolare
Architettura pellicolare
Architettura Telematica
Spazio “on-line”
Ambienti virtuali
Architettura Suggestiva
Decostruttivismo
Architettura Metafisica
Architettura Pulita
Classico contemporaneo
Minimalismo
Architettura
linguaggi
Galleria d’arte - interno
Galleria d’arte
Università
Recentemente è stato dato grande impulso al recupero di EDIFICI DISMESSI,
soprattutto di carattere industriale ed alla risistemazione di AREE STORICHE.
A. della Memoria
Recupero di Siti
Architettura
linguaggi
A volte l’assorbimento dei nuovi linguaggi formali avviene attraverso il filtro delle TRADIZIONI
LOCALI, si tende cioè a fare proprie le nuove istanze progettuali rielaborandole ed adattandole
a forme, materiali, usi e costumi tipici del sito in cui si calerà la nuova costruzione.
Aeroporto
A. della Memoria
Recupero di Tradizioni
Architettura
linguaggi
La crescente ATTENZIONE ALLE
COMPONENTI AMBIENTALI ha portato a
sviluppare la bioarchitettura, un ramo
dell’architettura sempre più attento alla
LIMITAZIONE DEI CONSUMI energetici, alla
riduzione dell’uso di materiali che
potrebbero sviluppare EMISSIONI NOCIVE e
al ricorso a modelli di progettazione
derivanti dalla BIONICA.
Casa unifamiliare
A. Low-tech
Bioarchitettura
Architettura
linguaggi
Altro ramo legato alla natura, ma
senza nessuna implicazione
ecologica, è quello FILOSOFICO del
feng -shui, che ricerca, tramite il
posizionamento di “punti focali”
che controllano i flussi energetici,
un perfetto EQUILIBRIO tra abitato
e natura, tale da produrre ENERGIA
VITALE utile al BENESSERE dei
fruitori.
Casa unifamiliare
A. low-tech
Feng-shui
Architettura
linguaggi
Stazione
Aeroporto
Banca
Stadio
Ponte
Banca
Museo
Particolare diffusione, in ogni tipologia costruttiva, sta avendo quell’architettura che tende a mettere in
evidenza, fino quasi all’esasperazione, la STRUTTURA, lo SCHELETRO della costruzione.
Pur essendo diffuso a livello globale, questo tipo di architettura non si presta all’uso residenziale, in quanto
spesso non produce spazi “a misura d’uomo”, quindi viene prevalentemente usato per SPAZI ALTAMENTE
RAPPRESENTATIVI quali aeroporti, impianti sportivi, sedi di potenti multinazionali, ecc.
A. Hi-Tech
A. reticolare
Architettura
linguaggi
Architettura caratterizzata da CHIAREZZA AEREA e ASCETISMO DELL’IMMAGINE
contrapposto alla vitalità caotica delle città.
LEGGEREZZA, TRASPARENZA, LIMITI SOFFICI che cancellano le barriere tra interno ed
esterno.
Park Café
Casa unifamiliare
Multimedia workshop
museo
A. Hi-Tech
A. Pellicolare
Architettura
linguaggi
La sempre crescente diffusione della
rete informatica, sta condizionando
anche l’architettura, infatti sempre più
spesso il progettista deve confrontarsi
con ELETTRONICA, INFORMAZIONE e
INTERATTIVITà.
Questo si esplica nel crescente ricorso
ai MEDIA ed al loro impiego simultaneo
per la caratterizzazione delle
architetture a diversi LIVELLI
SENSORIALI.
Hotel
A. Telematica
Spazio “on-line”
Architettura
linguaggi
Simulation room
La città in quanto FENOMENO, trasforma la
superficie della città esistente in una città di
luci, suoni, immagini, simboli e flussi
elettronici di dati quindi si cala
nell’AMBIGUITA’ delle immagini prive di
fisicità, provocando un SENSO DI
ASTRAZIONE nei fruitori.
Spazi virtuali immersivi
Spazi virtuali immersivi
Spazi virtuali immersivi
A. Telematica
Ambienti virtuali
Architettura
linguaggi
Museo
Museo
L’approccio formale è, in questo caso, molto legato alla COMPOSIZIONE SCULTOREA e si esplica con la
prevalenza di FORME SINUOSE, spesso affiancate a VOLUMI GEOMETRICI.
Il risultato è una forma complessa che richiede complicati calcoli strutturali e strutture di sostegno che poi
vengono OCCULTATE a vantaggio dell’IMMAGINE.
A.. Suggestiva
Decostruttivismo
Architettura
linguaggi
Architettura creata attraverso
l’ASTRAZIONE METAFISICA dello
spazio e caratterizzata dalla
grandissima abilità di originare
EMOZIONI SPAZIALI attraverso la
distribuzione attenta di pieni e
vuoti e, soprattutto, tramite il
sapiente uso delle luci.
Teatro
A. Suggestiva
A. metafisica
Architettura
linguaggi
Casa Plurifamiliare
Casa Plurifamiliare
Spazio “on-line”
Ambienti virtuali
Uffici
Banca
A. Pulita
Classico contemporaneo
Architettura
linguaggi
Casa unifamiliare
Ricorso al SILENZIO come
linguaggio espressivo ed
esaltazione del potere
trasformante delle
PROPORZIONI.
Condensazione all’IRRIDUCIBILE
MINIMO e ricorso alla disciplina
della matematica per la
definizione delle strutture ed il
conferimento di un ORDINE
visibile agli spazi.
Chiesa
A. Pulita
Minimalismo
Architettura
macrotendeze
Classico
Molteplicità di linguaggi
Convivenza degli opposti
Attenzione all’ambiente
Rielaborazione dei localismi
Riduzione all’essenziale
Intermedio
Sfumatura dei confini
Versatilità degli spazi
Mutabilità dell’immagine
Scenografia e teatralità
Nuovo
Rivalutazione della sfida verticale
Adeguamento all’invasione tecnologica
Architetture viaggianti
Personalizzazione degli spazi
Atmosfere ironiche
Architettura
macrotendenze
Centro congressi
Café
Museo
Uffici
Teatro
Classico
Molteplicità di linguaggi
Architettura
Parco
Casa unifamiliare
macrotendenze
Centro culturale
Casa unifamiliare
Banca
Uffici
Classico
Convivenza degli opposti
Architettura
macrotendenze
Casa unifamiliare
Villaggio riciclabile
Classico
Attenzione all’ambiente
Architettura
macrotendenze
Centro culturale
Padiglione espositivo
Aeroporto
Chiesa
Classico
Rielaborazione dei localismi
Architettura
macrotendenze
Casa
Chiesa
Chiesa
Università
Classico
Riduzione all’essenziale
Architettura
macrotendenze
Café
Casa
Aeroporto
Banca
Museo
Centro culturale
Intermedio
Sfumatura dei confini
Architettura
Piazza
Macrotendenze
Centro polifunzionale
Intermedio
Versatilità degli spazi
Architettura
Centro polifunzionale
macrotendenze
Monumento
Intermedio
Mutabilità dell’immagine
Architettura
macrotendenze
Uffici
Laboratorio
Hotel
Teatro
Museo
Ponte
Intermedio
Scenografia e teatralità
Architettura
macrotendenze
Nuovo
Rivalutazione sfida verticale
Architettura
macrotendenze
Hotel
Mediacenter
Mediacenter
Nuovo
Architettura
Macrotendenze
Variopinti container da inserire su griglie di
acciaio
Nuovo
Architetture viaggianti
Architettura
macrotendenze
Campionario di villette su
internet
Spazi assemblabili a seconda del numero
di fruitori
Nuovo
Personalizzazione degli spazi
Architettura
macrotendenze
Villaggio dall’atmosfera disneyana
Nuovo
Atmosfere ironiche
Architettura
motivi
V
e
r
t
i
c
a
l
e
O
r
i
z
z
o
n
t
a
l
e
O
c
c
u
lt
a
t
o
E
s
i
b
i
t
o
O
rt
o
g
o
n
a
l
e
S
i
n
u
o
s
o
N
a
t
u
r
a
l
e
A
r
t
i
f
i
c
i
a
l
e
R
i
g
i
d
o
L
o
c
a
l
e
G
l
o
b
a
l
e
F
l
e
s
s
i
b
i
l
e
I
n
t
a
n
g
i
b
i
l
e
M
a
t
e
r
i
c
o
Architettura
materiali & colori
Colore
Trasparente
Bianco
Opaco
Luce
Caldo
Elastico
Ombra
Freddo
Rigido
Architettura
fonti
Testi consultati
Vocabolario della lingua italiana, vol. I, Istituto della enciclopedia
italiana fondato da Giovanni Treccani, Roma, 1986
J. Jenger, Le Corbusier - l’architettura come armonia, Universale
Electa/Gallimard, Milano, 1997
Atlante di architettura contemporanea, Könemann, Colonia, 2000
Siti visitati
www.domusweb.it
www.guggenheim.org
www.fosterandpartners.com
www.renzopiano.it
www.archinform.net
www.barco.com

Documenti analoghi