COMUNE DI ALTOFONTE

Commenti

Transcript

COMUNE DI ALTOFONTE
COMUNE DI ALTOFONTE
PROVINCIA DI PALERMO
COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE
N.
J(S
del //!: O6 ,2012
OGGETTO: Elezione dei Consiglieri componenti effettivi e supplenti della Commissione
Elettorale Comunale.
L'anno duemiladodici e questo giorno 14 (quattordici) del mese di giugno alle ore 18:00 nella
sala delle adunanze consiliari della Sede comunale, a seguito di invito diramato dal Presidente del
Consiglio Comunale uscente in data 8 giugno 2012 n° 7016 si è riunito il Consiglio Comunale in
sessione ordinaria ed in seduta pubblica di prima convocazione.
Presiede la seduta il Sig. Marfia Salvatore, Presidente del Consiglio Comunale.
Dei consiglieri comunali sono presenti n. 13 e assenti sebbene invitati n. 2 - come segue:
N.
COGNOME E NOME
1. ADORNETTO MARCO
PRES.
ASS.
X
X
2.
ACQUAVIVA ANNA LISA
3.
BENTIVEGNA LUIGI
X
4.
CAPPELLINO FILIPPA
X
5.
CASTELLESE GIOACCHINA
X
6.
CORSALE CLAUDIO
7.
DAIDONE ALESSANDRO
X
8.
DELUCAANGELINA
X
9.
DONIA GIOACCHINO
X
10.
MARFIA ANNA LISA
X
11.
MARFIA SALVATORE
X
12.
PANDOLFO GASPARE
X
13.
POLIZZI SALVATORE
X
14.
MAIOLINO ROSANNA
X
15.
ROMEO ANTONINO
X
X
Con la partecipazione del Segretario comunale Dott. Francesco Restivo.
Il Presidente, constatato che gli intervenuti sono in numero legale, dichiara aperta la riunione
ed invita i convocati ad approvare la seguente proposta di deliberazione.
Il Segretario Generale legge la proposta di deliberazione.
Il Presidente, con la continua assistenza dei Consiglieri scrutatori, invita i consiglieri comunali ad
esprimere il proprio voto segreto, utilizzando le apposite schede elettorali, per reiezione dei
componenti effettivi della Commissione Elettorale Comunale.
I Consiglieri votano ad uno ad uno. Esaurite le operazioni di voto si procede allo scrutinio, il quale
da il seguente risultato:
Schede rinvenute
13
Schede bianche:
nessuna
Maiolino Rosanna: voti di preferenza
Romeo Antonino: voti di preferenza
Corsale Claudio: voti di preferenza
Marfia Anna Lisa: voti di preferenza
4
5
3
1
A questo punto il Presidente, con la continua assistenza dei Consiglieri scrutatori, invita i
consiglieri comunali ad esprimere il proprio voto segreto, utilizzando le apposite schede elettorali,
per l'elezione dei componenti supplenti della Commissione Elettorale Comunale.
I Consiglieri votano ad uno ad uno. Esaurite le operazioni di voto si procede allo scrutinio, il quale
da il seguente risultato:
Schede rinvenute
13
Schede bianche:
nessuna
Polizza Salvatore : voti di preferenza
Marfia Anna Lisa: voti di preferenza
Bentivegna Luigi: voti di preferenza
Donia Gioacchino: voti di preferenza
4
1
5
3
IL CONSIGLIO COMUNALE
Vista la proposta;
Visto l*esito della votazione segreta come sopra riportato;
DELIBERA
1. Di eleggere componenti effettivi della Commissione Comunale elettorale i Consiglieri:
Maiolino Rosanna, Romeo Antonino e Corsale Claudio;
2. Di eleggere componenti supplenti della Commissione Comunale elettorale i Consiglieri:
Bentivegna Luigi, Polizzi Salvatore e Donia Gioacchino.
II Presidente proclama l'esito della votazione come sopra riportato.
PROPOSTA DI CONSIGLIO COMUNALE
OGGETTO: Elezione dei Consiglieri della Commissione Elettorale Comunale.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI
Atteso che il 6 e 7 maggio 2012 si sono svolte le consultazioni elettorali per l'elezione diretta del Sindaco e
del Consiglio Comunale del Comune di Altofonte;
.Richiamate, le deliberazioni di convalida e giuramento dei Consiglieri Comunali a seguito delle: quali i
Consiglieri sono entrati nel pieno delle proprie funzioni;
Richiamato il D.P.R. 20 marzo 1967 n. 223 e succ. modd. ed intt. come da ultimo modificato dall'art.3
quinquies della legge 27 gennaio 2006 n.22, di conversione del D.L. 3 gennaio 2006 n.l, pubblicato sulla
G.U. n.23 del 28 gennaio 2006 ed in vigore dal 29 gennaio 2006;
Richiamate in particolare le seguenti norme:
• L'art.4 bis a norma del quale in ciascun Comune l'Ufficiale elettorale è la Commissione Elettorale:
• l'art.12 anorma del quale:
.
;
.
. ' • • • • ' .
m la Commissione Elettorale Comunale è composta dal Sindaco, da tre componenti effettivi e tre
supplenti nei Comuni al cui Consiglio sono assegnati fino a cinquanta consiglieri;
• la Commissione rimane in carica fino all'insediamento di quella eletta dal nuovo Consiglio;
-Tart.13 a norma del quale:
.
. . . * . - • ' '
.
. • piascun consigliere scrive nella propria scheda un solo npme e sono proclamati «letti .coloro che
: : ' • ....yh^rmó/racpolt.o iÌ;maggior;nuXnérQ.<Ji-vpti;ed.a parità di voti è^pròcIamàtO'.eletto.ii.^iù^anziano di.età;;
• nella commissione deve essere rappresentata la minoranza, per cui se nella votazione non. sia
riuscito eletto alcun consiglière di minoranza, dovrà essere chiamato a far parte della Commissione,
in sostituzione dell'ultimo elètto della maggioranza, il consigliere di minoranza che ha ottenuto il
maggior numero di voti
.
• devono essere effettuate due votazioni separate per l'elezione dei compónenti effettivi e supplenti;
• l'elezióne deve /èssere: effettuata con uri*unica votazione e con l'intervengo di. almeno la itìeiàdèi
j: .'.'.•"•'.consiglieri àssegriàti al Comune;
,.•.
"
'V
•
••' ;:
Ritenuto dover provvedere in rneritp a quantòsppra;
Dato atto, altresì, che non è necessario acquisire il parere in ordine alla regolarità contabile non ravvisatale
nella circostanza; -"•"-' " ' ; • • " ' • ' ; ' ; " ' - ' - . • " " ! • " . ' • • . V - " • : ' / . - ' . ' . ' ' . ' : . - " • . , . . . • " . ; . . • . . . : : ' " • : ; - ' , ' . . • /' . - ' ' •'•':'•
Richiamatoli D.P.p:. 20 marzo 1967 n.223 come da ultimo modificato dalla lègge 27 gennaio 2006 n.2^ di
conversione del D.L. 3 gennaio 2006 n.l, con particolare'riferimento agli artt.4 bis, 12e 13;
Richiamato l'art.41 comma 2 del D.to L.vo 18 agosto 2000, n.267;
'
!
'. ,:
Visto lò Statuto comunale;
. !
Vistò TO.R.EEXL. Vigènte nella regione siciliana;
PROPONE
di nominare, con due separate votazioni espresse con voto segreto limitato ad una preferenza, i tre
componenti effettivi e i tre componenti supplenti della Commissione Elettorale Comunale.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
GENERALI
PARERE
Ai sensi e per gli effetti del 1° comma dell'ari 53 della Legge 08.06.1990, n. 142, recepito dalla
L.R. 11.12.1991, n. 48, nel testo modificato dall'ari. 12 della L.R. n. 30/2000, si esprime parere favorevole
in ordine alla regolarità tecnica sulla proposta di deliberazione di cui all'oggetto.
Il Responsabile del Settore AA.GG.
;. M arile m* Reina
COMUNE DI ALTOFONTE
Letto, approvato e sottoscritto
II Consigliere Anzl.no
„ ___„._..„,_
^ IL PRESIDENTE
F.TO DOTT. SALVATORE MARFIA
c
„«
A . II Segretario Comunale
F.to Aw. Francesco Restlvo
E' copia conforme all'originale da servire per uso amministrativo.
Dalla Residenza Municipale, II
II SJpfetarlo Comun
nale—,
Francesco Restlvo)
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
II sottoscritto Segretario certifica, su conforme attestazione dell'addetto, che la presente
deliberazione è rimasta fissata all'Albo per 15 gg. consecutivi dal
e contro la
medesima non sono state presentate opposizioni o reclami.
Il Segretario Comunale
(Avv. Francesco Restivo)
L'addetto
CERTIFICATO DI ESECUTIVITÀ
Si certifica che la presente deliberazione è divenuta esecutiva il.
II Segretario Comunale
(Avv. Francesco Restivo)
Llf
•
LA PRESENTE DELIBERAZIONE È IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA
Al SENSI DELL'AR112 COMMA 2 DELLA L.R. 3.12.91 N.44
Lì
Il Segretario Comunale
La presente deliberazione è stata trasmessa per
l'esecuzione all'ufficio
il
Il Responsabile dell'Ufficio di Segreteria

Documenti analoghi

Comune di Piedimonte Etneo

Comune di Piedimonte Etneo dispone la procedura per l'elezione dei componenti effettivi della Commissione Elettorale Comunale. Avviate le operazioni di voto vengono nominati scrutatori i sigg.ri: La Rocca Alfio,Consigliere d...

Dettagli

Delibera di Consiglio 2010/20

Delibera di Consiglio 2010/20 unico, per cui ogni Consigliere Comunale ha diritto di voto per un solo nome ed il Sindaco non prende parte alla votazione; CHE ai sensi della L. 27.01.2006, n. 22 deve procedersi, tramite votazion...

Dettagli

regolamento consiliare

regolamento consiliare mezzo del servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento, che dev’essere allegata agli atti del Consiglio Comunale. In queste ipotesi i Consiglieri interessati dovranno segnalare all’...

Dettagli