GOMMA E MATITA Se avessi una gomma ed una matita cancellerei

Commenti

Transcript

GOMMA E MATITA Se avessi una gomma ed una matita cancellerei
GOMMA E MATITA
Se avessi una gomma ed una matita
cancellerei i carri armati
e disegnerei cartoni animati,
cancellerei le lacrime di una donna
che non può avere bambini
e le disegnerei un figlio in braccio,
cancellerei la fame nel mondo
e disegnerei una tavola imbandita
lunga almeno sei fusi orari
invitando a pranzo bianchi e neri.
Avessi una gomma ed una matita
cancellerei i confini, le dogane…
che in fondo servono solo a dividerci
e disegnerei un punto di ritrovo per tutti
o almeno un tetto sopra chi non ce l’ha,
cancellerei quella polvere bianca
dal cucchiaino di chi occupa il cesso
e disegnerei qualcuno accanto a loro
perché sono persone sole,
cancellerei ogni tipo di violenza
e disegnerei una gara di pesca.
Se avessi una gomma ed una matita
cancellerei il carcere, la pena di morte…
e disegnerei un tuffo nei papaveri
in una terra libera ad un passo dall’estate,
cancellerei la voglia di morire dallo specchio
di chi per foto ha un vetro trasparente
e disegnerei una mano tesa a chi ne ha bisogno,
se…
Se qualcuno mi dà una gomma ed una matita…
è difficile ma io almeno ci provo.
Alessandro Bacci (Tavarnelle Val di Pesa – FI)

Documenti analoghi