East USA 2012 - Viaggi e Cultura

Commenti

Transcript

East USA 2012 - Viaggi e Cultura
Quota individuale di partecipazione in camera doppia (Minimo 25 partecipanti):
Assicurazione annullamento
Supplemento minimo 20 partecipanti € 200.
€
€
3.400
50
Riduzioni:
Terzo letto adulti € 220
Quarto letto adulti € 360
Terzo letto bambini 2 - 11 anni € 980
TOUR VOYAGER PREMIUM: EAST U.S.A. & NIAGARA
Supplementi:
Camera singola € 1.100 (su richiesta)
La Quota comprende:
Accompagnatore professionale per tutta la durata del viaggio / Costi fissi di prenotazione / Voli di linea Lufthansa da Verona in classe
economica / Pasti e rinfreschi a bordo degli aeromobili come previsti dalla compagnia aerea / Il tour con itinerario prestabilito nel
programma allegato / Pullman Gran Turismo riservato / Tutte le visite guidate inserite nel programma di viaggio / Escursione avvistamento Balene a Boston / Escursione con la “maid of the mist” a Niagara / Tutte le prime colazioni / I pasti indicati nel programma: 4
pranzi e 4 cene / I seguenti hotels: 70 Park a New York, Capital Hilton a Washington, Eden Resort a Lancaster (Amish Country), Hilton Niagara Falls a Niagara (lato canadese), Hilton downtown a Boston / L’assicurazione medico-bagaglio.
La Quota non comprende
Le tasse aeroportuali (circa Euro 346,00 da riconfermare al momento dell'emissione dei biglietti aerei) / il costo del visto elettronico
di ingresso ESTA 14$ / Le bevande e i pasti, ad eccezione di quelle inserite nel programma di viaggio/ Gli ingressi ai parchi e in genere
ove previsti / Gli extras in genere e tutto quanto non espressamente previsto ne “la quota comprende”.
Operativo voli:
24.07.2012 LH 1925
24.07.2012 LH 410
04.08.2012 LH 421
05/08/2012 LH 262
Verona / Monaco
Monaco / New York
Boston / Francoforte
Francoforte / Verona
07:10 – 08:15
11:45 – 14:55
22:15 – 11:35 (del 05.08)
12:55 – 14:10
Documenti necessari:
Passaporto in corso di validità e valido per gli Stati Uniti; ESTA (visto elettronico d’ingresso) $ 14.
Per informazioni e prenotazioni:
Verona 045534564
Peschiera d/g 0456400345
[email protected] - www.viaggiecultura.it
Si raccomanda la presa visione del programma completo di viaggio e delle condizioni generali di contratto presso la nostra agenzia di viaggi / Programma realizzato in
collaborazione con di Alpitour Spa / Organizzazione tecnica Alpitour Spa.
Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 16 della legge n. 269 del 03/08/1998: la legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.
Sede: [email protected]
Via Rosa Morando, 40
37131 Verona
Tel. 045534564 Fax 0458400147
Filiale: [email protected]
Via XXX maggio, 138
37019 Peschiera d/g (VR)
Tel. 0456400345 Fax 0456400303
NEW YORK, WHASHINGTON D.C., PENNSYLVANIA, MASSACHUSSETS
Con estensione alle Cascate del Niagara e ingresso in Canada
Tour guidato con bus esclusivo e accompagnatore della nostra Agenzia
Dal 24 luglio al 5 agosto 2012 (13 giorni - 11 notti)
Voli Lufthansa da Verona
1° giorno: martedì 24 luglio 2012
Venezia, Monaco, New York - Stato di NEW YORK
Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Verona e partenza per Monaco con volo di linea Lufthansa, cambio di aeromobile e proseguimento per New
York. Dopo il disbrigo delle formalità doganali trasferimento in pullman a Manhattan. Sistemazione c/o l’hotel 70 Park New York.
Passeggiata orientativa a piedi con l’accompagnatore nella downtown di Manhattan. Rientro in hotel e pernottamento.
2° giorno: mercoledì 25 luglio 2012
New York - Stato di NEW YORK
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città partendo dalla downtown, tra cui si visiteranno times square, central park,
il Rockfeller center e Harlem, il centro culturale e commerciale degli afro-americani della “Grande Mela”.
Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel.
New York è la città più popolosa degli Stati Uniti d'America e si trova nell'omonimo stato, che ha per capitale Albany. Situata sulla costa orientale dell'America
settentrionale, dirimpetto all'Atlantico, è ubicata alla foce del fiume Hudson. È interessante notare che delle 5 circoscrizioni (boroughs) in cui è divisa la città solamente uno (Bronx) si trova sul continente vero e proprio, mentre due (Brooklyn e Queens) occupano l'estremità occidentale di Long Island, e gli altri (Manhattan e
Staten Island) occupano due isole omonime di dimensioni intermedie. Esistono anche numerose isole di dimensioni più piccole, come Ellis Island, l'isola in cui un
tempo sbarcavano le navi piene di immigrati provenienti dall'Europa, e dove questi venivano tenuti in quarantena per un certo periodo prima di essere ammessi al
resto degli Stati Uniti, o Liberty Island, l'isola dove è collocata la Statua della Libertà..
L'Ombelico del mondo, la Grande mela (the Big Apple), Gotham City, la città che non dorme mai (The city that never sleeps) , la capitale del mondo (per via della
borsa di Wall Street) come è stata via via soprannominata, è certamente una fra le città più importanti ed uno fra i maggiori centri finanziari del mondo.
New York conta oltre 8 milioni di abitanti, che originariamente erano detti "Knickerbockers", distribuiti su un'area di 786 km² divisa amministrativamente nei 5
"distretti" o "circoscrizioni" (boroughs) di Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island, che a loro volta sono divisi in decine di quartieri (neighborhoods).
L'intera area metropolitana si estende su tre stati (New York, New Jersey e Connecticut) e conta circa 21 milioni di abitanti, risultando così ancora oggi la più popolata al mondo, nonostante la concorrenza di altre grandi metropoli come Tokyo o Città del Messico.
New York fu fondata nel 1625 dagli olandesi, col nome di Nieuw Amsterdam; il primo insediamento si trovava sulla punta sud dell'isola di Manhattan. Nel 1664
questo insediamento fu conquistato dagli inglesi, che ne cambiarono il nome in New York (sullo stemma risulta ancora il nome in latino: Novum Eboracum). La città
fu occupata dagli inglesi per quasi tutta la durata della guerra d'indipendenza e la città costituì il più importante punto d'appoggio britannico durante la guerra.
All'inizio del XIX secolo l'importanza del porto di New York fu notevolmente accresciuta dall'apertura del Canale Erie, che collegava la valle dell'Hudson con il Lago
Erie, e quindi metteva in comunicazione tutta la regione dei Grandi Laghi con la costa atlantica. Grazie a questo canale, New York divenne il principale punto di
approdo delle merci e degli immigranti provenienti dall'Europa. Molti dei nuovi arrivati si stabilirono in città, e la popolazione di New York crebbe vertiginosamente.
Tra il 1874 ed il 1898 i confini di New York City (che fino ad allora comprendeva solo Manhattan) furono notevolmente ampliati, prima con l'aggiunta del Bronx
(parte nel 1874 e parte nel 1895) e poi con quella degli altri tre distretti (1898). L'apertura del ponte di Brooklyn (1883) aveva materialmente già unito New York
City alla città di Brooklyn, che era allora la terza degli Stati Uniti (dopo la stessa New York e Chicago). Un sentimento di "autonomia" sopravvisse nel distretto di
Brooklyn per decenni: fino al 1920 la sua metropolitana rimase separata da quella principale di Manhattan, Bronx e Queens, e ancora oggi qualche abitante definisce Brooklyn "la quarta città d'America" (non più la terza, poiché ora sopravanzata anche da Los Angeles).
3° giorno: giovedì 26 luglio 2012
New York - Stato di NEW YORK
Prima colazione in hotel. Al mattino proseguimento della visita guidata della città con la zona sud di Manhattan, il Financial District. Durante la visita ci si
imbarcherà su un water taxi per ammirare dalla barca la famosa statua della libertà che dava il benvenuto alle navi che arrivavano dall’Europa cariche di
immigranti.
Pomeriggio libero per visite individuali e lo shopping. L’accompagnatore sarà comunque a disposizione per consigli e suggerimenti in merito.
Pranzo e cena liberi. Rientro in hotel e pernottamento.
4° giorno: venerdì 27 luglio 2012
New York, Philadelphia, Washington - Stato di WASHINGTON D.C.
Prima Colazione in hotel. Rilascio delle camere e partenza con pullman G.T. per Philadelphia. Visita guidata di questa storica città che ha dato i natali agli
Stati Uniti d’America e dove è custodito l’originale della costituzione americana e la famosa “Liberty Bell”, la campana della libertà.
Al termine proseguimento per Washington. Pranzo in ristorante a Philadelphia, cena libera. Sistemazione e pernottamento presso l’hotel Capital Hilton.
5° giorno: sabato 28 luglio 2012
Washington - Stato di WASHINGTON D.C.
Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla visita guidata della città che detiene il potere politico americano. La “white house”, la casa bianca, il Lincoln memorial, il
quartiere di Georgetown sono alcuni dei luoghi che saranno oggetto di visita. Pranzo libero, cena in ristorante a Georgetown. Pernottamento in hotel.
Washington D.C. (questo prefisso serve a non confondere la città con lo stato di Washington che si trova nell’America Nord-Occidentale) si trova sulle rive del
fiume Potomac nel District of Columbia, un territorio autonomo dal punto di vista amministrativo situato tra lo Stato del Maryland e quello della Virginia. Capitale
degli Stati Uniti dal 1880, la città che nacque per soddisfare l’esigenza di un centro amministrativo del paese che fosse gradito sia agli stati del nord che a quelli del
sud, ha ospitato nel corso della sua storia tutti i presidenti degli Stati Uniti, tranne George Washington, e la sua scelta come capitale col tempo si è rivelata azzeccata, infatti oggi Washington è una splendida realtà moderna e funzionale amata da tutti gli americani.
Washington ospita la Casa Bianca (residenza del Presidente), il Campidoglio e i maggiori uffici governativi degli Stati Uniti ed è, naturalmente, il principale centro
politico, amministrativo e decisionale del paese, oltre che uno dei più importanti dell’intero pianeta.
La sua popolazione è impiegata prevalentemente negli uffici federali ed è composta da un’alta percentuale di persone di colore grazie al fatto che qui, prima che in
altre zone del paese, essi furono accettati e riuscirono a integrarsi.
6° giorno: domenica 29 luglio 2012
Washington, Lancaster - WASHINGTON D.C., PENNSYLVANIA (Amish Country)
Prima colazione in hotel. Partenza per la Pennsylvania, all’arrivo visita della comunità Amish; per questo popolo il tempo sembra essersi fermato a 300
anni fa, senza tecnologie né comodità. Pranzo libero, cena in tipico ristorante locale. Pernottamento c/o l’hotel Eden Resort.
7° giorno: lunedì 30 luglio 2012
Lancaster, Niagara (lato canadese) - PENNSYLVANIA, stato di NEW YORK, CANADA
Prima colazione in hotel. Partenza per le cascate del Niagara. Attraverseremo il ponte che divide gli Stati Uniti dal Canada e soggiorneremo a ridosso
delle cascate. In serata passeggiata lungo il corso del Niagara river, il fiume dal quale sono nate le cascate più famose del mondo.
Pranzo lungo il percorso, cena libera. Pernottamento c/o l’hotel Hilton Downtown.
8° giorno: martedì 31 luglio 2012
Niagara, Toronto, Niagara - CANADA
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per la visita guidata di Toronto, situata all'estremo Sud-Est del Canada e capoluogo della provincia dell'Ontario dove svetta la CN Tower con i suoi 553 metri di altezza.
Rientro a Niagara e imbarco sulla “Maid of the mist” per una minicrociera che ci porterà vicinissimo alle cascate per ammirare da sotto l’impressionante
muro d’acqua (sarà fornita a tutti i clienti una protezione per l’acqua). Pranzo libero, cena in ristorante panoramico. Pernottamento in hotel.
9° giorno, mercoledì 01 agosto 2012
Niagara, Boston - CANADA, MASSACHUSSETS
Prima colazione in hotel. Partenza con il pullman per il rientro negli Stati Uniti con direzione Boston, la città culla della cultura americana.
In serata passeggiata orientativa con l’accompagnatore. Pranzo lungo il percorso, cena libera. Pernottamento c/o l’hotel Hilton downtown.
10° giorno: giovedì 02 agosto 2012
Boston - MASSACHUSSETS
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città dove risiede l’università più famosa d’America: Harward.
Nel corso della giornata è prevista anche l’escursione in barca per l’avvistamento delle balene con partenza dalla baia di Boston.
Pranzo libero, cena in tipico ristorante sul waterfront. Pernottamento in hotel.
Boston. Città orgogliosa del suo passato e fiera delle proprie istituzioni, Boston è la città più grande dell’intera regione del New England e si trova nella magnifica
Massachusetts Bay, una baia naturale di incredibile bellezza. Le dimensioni del centro urbano sono modeste e le viuzze, a tratti strette e tortuose, sono molto piacevoli da percorrere a piedi.
La città di Boston diede i natali a molti scrittori e uomini celebri; la città ed i suoi abitanti sono alla continua ricerca di quel rinnovamento indispensabile per continuare ad essere uno dei punti di riferimento dell’intera nazione.
Boston fu il centro della resistenza alla legge britannica durante la Rivoluzione Americana e fu la culla dell’America: nelle sue immediate vicinanze (a Plymouth),
infatti, la nave Mayflower sbarcò 102 coloni fuggiti dalla madre patria; era il 1620. Il Massacro di Boston (1770) il Boston Tea Party (1773) e la battaglia di Bunker
Hill (1775) furono eventi fondamentali nella lotta per la libertà di Boston e di tutta l’ America.
Boston, come San Francisco, assomiglia molto ad una vecchia città europea, ricca di musei (Museum of Natural History, Fogg Art Museum, Arthur Sackler Museum)
di storia e di attrattive turistiche. Non mancano però i negozi per gli amanti dello shopping, i ristoranti di alto livello ed i locali, anche se la vita notturna è stemperata dall’animo puritano della città.
L’università più prestigiosa degli Stati Uniti, si trova nei dintorni di Boston, più precisamente a Cambridge, si tratta di Harvard: il fiore all’occhiello della cultura americana. Nell’area metropolitana di Boston (Greater Boston) si contano circa 50 campus universitari, una fucina di cervelli che alimenta da anni il motore americano.
Tra i laureati più illustri da segnalare John F. Kennedy.
11° giorno: venerdì 03 agosto 2012
Boston, penisola di Cape Code, Boston - MASSACHUSSETS
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della bellissima penisola di Cape Code che si protende nell'Oceano Atlantico e comprende la maggior parte della Contea di Barnstable e una porzione della Contea di Plymouth, per una popolazione residente di circa 230.000 abitanti.
A causa della sua posizione e per la sua storia, ospita alcuni dei più vecchi fari degli Stati Uniti.
Pranzo in ristorante, cena libera. Pernottamento in hotel.
12° giorno: sabato 04 agosto 2012
Boston, - MASSACHUSSETS, volo notturno
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite, escursioni individuali e shopping. Il Vostro accompagnatore sarà a disposizione per consigli e
suggerimenti. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto internazionale di Boston per il volo di rientro. Pasti e pernottamento a bordo.
13° giorno: domenica 05 agosto 2012
Francoforte, Verona,
Arrivo a Francoforte, cambio di aeromobile e proseguimento per l’aeroporto di Verona Villafranca. Arrivo e termine del viaggio.

Documenti analoghi