Tabella 10. Serie storica della media dei canoni minimi di locazione

Transcript

Tabella 10. Serie storica della media dei canoni minimi di locazione
Tabella 10. Serie storica della media dei canoni minimi di locazione di abitazioni civili in “zona di periferia” nei
Comuni campione dell’Emilia-Romagna - primo semestre dell’anno considerato
Province
Piacenza
Parma
Reggio Emilia
Modena
Bologna
Ferrara
Ravenna
Forlì
Rimini
Media generale
2010
4,10
3,15
3,80
4,06
5,66
2,69
4,35
6,89
6,30
4,98
2011
4,10
3,20
3,64
4,07
5,65
2,79
4,93
7,15
6,30
5,04
2012
4,10
2,80
3,44
3,88
5,62
2,79
5,30
6,99
6,10
5,00
2013
4,10
3,20
3,53
4,17
5,49
2,90
4,71
6,86
6,10
4,95
2014
3,95
2,95
3,53
4,36
5,62
3,40
5,11
6,89
7,13
5,18
2015
3,75
3,00
3,53
4,41
5,15
3,90
4,96
7,29
7,13
5,10
2016
3,10
3,00
3,55
4,85
5,04
3,90
5,06
7,26
7,13
5,13
Fonte dati: elaborazione Ervet su dati OMI – Agenzia delle Entrate
Note:



Quotazioni in Euro per mq per mese, medie dei prezzi rilevati nel I semestre di ogni anno indicato. Media minima: è la media dei valori minimi ottenuta
considerando tutti i valori minimi in fascia periferica del I semestre dell’anno indicato
Nel caso del I semestre 2016 i casi processati per provincia variano da un minimo di 2 (per la provincia con meno zonizzazioni) a un massimo di 23
Si ricorda che il valore regionale non è ricavato dalla media dei singoli valori provinciali ma dalla rielaborazione compless iva dei 71 casi processati nel
complesso

Documenti analoghi