comunicato stampa

Commenti

Transcript

comunicato stampa
Gruppo Seda per la Giornata Europea del Gelato
Artigianale
La Giornata Europea del Gelato Artigianale, che si terrà il prossimo 24 marzo al
Parlamento Europeo a Bruxelles ed in contemporanea in numerose piazze d’Italia e
d’Europa, quest’anno verrà sponsorizzata dal gruppo Seda.
Fondata a Napoli nel 1964, Seda è oggi leader nel mondo dell’imballaggio per alimenti
con 11 stabilimenti produttivi in 4 paesi europei. E’ un gruppo che lavora con grande
impegno e passione investendo nelle migliori tecnologie e nello sviluppo delle persone
con grande attenzione alla sostenibilità ambientale e nel rispetto della natura.
Il tema centrale di questa edizione della Giornata Europea del Gelato Artigianale sarà
proprio l’ambiente e in quest’ottica il gruppo Seda contribuirà fornendo coppette di gelato completamente riciclabili, biodegradabili e compostabili.
NaturellySeda, questo il nome della nuova linea di prodotti, nasce dal continuo impegno
del gruppo per l’ambiente e dalla costante ricerca di materiali, tecnologie e soluzioni di
packaging a ridotto impatto ambientale. E’ realizzata in cartoncino e in una tipologia di
Mater-Bi®, OGM free, contenente materie prime da oli vegetali, prodotto da Novamont.
NaturellySeda non è prodotto solo con materie prime sostenibili ma è anche realizzato
con cicli di produzione efficienti, in grado di assicurare un ridotto impatto ambientale.
In conformità alla normativa europea EN 13432, i prodotti NaturellySeda, dopo l’utilizzo,
possono essere destinati oltre che al riciclo anche al compostaggio.
Per l’occasione, la nuova linea di prodotti presenterà inoltre il logo ‘OK Compost’,
rilasciato dall’istituto europeo Vincotte, che garantisce, in base alla norma europea
EN13432, la trasformazione del prodotto in compost, nell’arco temporale di 90 giorni, se
correttamente smaltito in un impianto industriale.
I prodotti NaturellySeda sono in linea con le future regolamentazioni europee relative
alla riduzione del packaging destinato allo smaltimento in discarica e rispondono in
maniera efficace alla crescente domanda da parte dei consumatori di prodotti con
packaging ecosostenibile.
Il Mater-Bi®, la bioplastica sviluppata da Novamont contenente risorse rinnovabili di
origine agricola, è biodegradabile e compostabile in conformità con le norme europee
UNI EN 13432 e UNI EN 14995. È in grado di garantire resistenza e tenuta del tutto
simili alle plastiche tradizionali, diminuisce le emissioni di gas ad effetto serra, riduce il
consumo di energia e di risorse non rinnovabili, completa un circolo virtuoso: le materie
prime di origine agricola tornano alla terra attraverso processi di biodegradazione o
compostaggio senza il rilascio di sostanze inquinanti.
Contatti stampa Seda:
Guido Robustelli
081.731.91.11
[email protected]
Contatti stampa Novamont:
Carl Byoir & Associates – 02.3314593
Francesca De Sanctis - [email protected]
Sabina Lenaz - [email protected]
w
w
w
.
s
e
d
a
g
r
o
u
p
.
o
r
g

Documenti analoghi

comunicato Novamont

comunicato Novamont L’utilizzo di stoviglie compostabili nella ristorazione collettiva, negli eventi pubblici e nei quartieri fieristici si sta confermando come un modello virtuoso per la minimizzazione alla fonte dei...

Dettagli

scarica l`allegato

scarica l`allegato Novamont SpA, controllata da Banca Intesa ed Investitori Associati, è leader nella produzione di bioplastiche ricavate da materie prime rinnovabili di origine agricola. Con 120 dipendenti (il 30% d...

Dettagli