Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - Aree inquinate: ambiente a rischio

Commenti

Transcript

Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - Aree inquinate: ambiente a rischio
nP..::..Magazine - Aree inquinate: ambiente a rischio. E la salute?
Pagina 1 di 3
nP Magazine quotidiano digitale d'informazione diffusa
Ricevi le ultime notizie
di nP Magazine con
Google Alert
Ads by Google
INGRESSO UTENTI
Nome Utente
Telecom Italia
Always On
Entra nel Club degli
azionisti. Scopri i
vantaggi esclusivi
Password
c
d
e
f
g
Ricordami
Entra
ticlub.telecomitalia.it/
Hai perso la password?
Non ci conosciamo?
..::
Mercati asia
molte multin
ricaveranno
[...]
nP Magazine
Tutela dei m
l’indicazione
origine
iscriviti gratis qui
..:: MAGAZINE
ALI 2000 onlus acqua
un bene primario
spesso negato
nP..::..Magazine
copia GRATUITA
Gli argenti di Pompei
al fianco del tesoro di
Marengo al Museo di
Antichit à di Torino Egittomania, Iside e il
mistero
..:: PRIMA PAGINA
Aree inquinate: ambiente a rischio. E la salute?
Si tiene oggi al CNR il workshop “Studi su ambiente e salute nei siti inquinati”, durante il quale viene
il Rapporto “Indagini epidemiologiche nei siti inquinati”, che propone la promozione della ricerca sul te
Luzzago Motoring Art
Gallery - Triennale
Bovisa - Riciclarte
Libri: Un uomo da
guinness - di Michele
Santelia - Journal of
Contemporary Street
Art - 00 Raquel Meller
- di Alessandro Piana
Bianco - Pelligrino
Artusi - 790 ricette di
cucina - di Massimo
Petrucci - Aliante 2007
gliding over to Alps in
Aosta - di Enrico
Girardi - Vito Ferro e
la superstizione - di
Vito Ferro - La
Persistenza del
Paradosso - di Francis
Bartels
Libri: L’etica hacker e
lo spirito dell’età
dell’informazione di
Pekka Himanen - Tre
metri sopra il cielo. La
versione del 1992 di
Federico Moccia - Il
baco del Corriere di
Massimo Mucchetti - Il
banchiere dei poveri Muhammad Yunus Mare - Il futuro del
nostro pianeta di
Destinazione
Data di arrivo
15
12
2006
Numero di notti
01
Alcune tra le più recenti indagini di epidemiologia ambientale vengono illustrate oggi a Roma, presso la
Consiglio Nazionale delle Ricerche, nel workshop “Studi su ambiente e salute nei siti inquinati: prospett
sviluppo metodologico e applicativo”. Intervengono tra gli altri il presidente del CNR, Fabio Pistella, il d
del Programma Ambiente e Salute dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Roberto Bertollini, e la vic
presidente dell ’Associazione italiana Epidemiologia, Adele Seniori Costantini.
Nel corso del workshop viene presentato il rapporto ISTISAN 06/19 “Indagini epidemiologiche nei siti i
basi scientifiche, procedure metodologiche e gestionali, prospettive di equità”, curato da Fabrizio Bianc
dell’Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del CNR di Pisa e da Pietro Comba del Dipartimento ambiente e c
prevenzione primaria dell’Istituto Superiore di Sanità, che approfondisce la riflessione sullo stato di sa
popolazioni residenti nei siti inquinati.
Numerosi studi recenti hanno infatti segnalato situazioni critiche per i residenti nelle aree a rischio. Ecc
mortalit à, malformazioni congenite o altre condizioni anomale sono riscontrate in molte zone studiate (
Augusta -Priolo, Gela, Porto Torres, Taranto, Genova, Mantova, Massa Carrara e vaste aree della Camp
interessate dallo smaltimento incontrollato dei rifiuti). I risultati emersi dalle ricerche condotte sui resid
prossimità di poli industriali e siti di smaltimento di rifiuti tossici, hanno evidenziato un generale increm
molte patologie e del relativo tasso di mortalità.
“In molte di queste zone sono in corso attività di monitoraggio ambientale, sorveglianza sanitaria e in a
bonifica delle matrici contaminate”, osserva Fabrizio Bianchi dell’IFC-CNR, “che coinvolgono diverse isti
enti e che richiedono studi multidisciplinari rigorosi, tecnologie innovative, sistemi avanzati di misura e
valutazione, misure di prevenzione primaria, nuove tecniche di comunicazione e partecipazione. Su que
argomenti il CNR è impegnato a dare il proprio contributo in collaborazione con gli altri soggetti, in prim
l’Istituto Superiore di Sanità e Ministeri competenti, soprattutto per capire meglio i meccanismi di
contaminazione della catena alimentare e di passaggio all’uomo di inquinanti ambientali persistenti, svi
tecniche di misura individuale dell ’esposizione, sperimentare nuove tecniche di bio -depurazione, usare
efficacemente le risorse di geo-osservazione e localizzazione satellitare”.
Nelle aree industriali siciliane si sono intensificate le malformazioni infantili e i casi di aborto, come pur
a polmoni, colon-retto e pleura. In Campania, dove la mortalità nel ventennio 1982-2001 è diminuita m
mantiene al di sopra della mortalità nazionale, le malattie del sistema circolatorio rappresentano la prim
di morte in entrambi i sessi (40% per gli uomini, 50,3% donne), seguite da tumori (30% maschi, 21,3%
femmine), in particolare a stomaco, reni, fegato, bronchi e polmoni, pleura e vescica. Preoccupanti anc
provenienti dall’area dell’acciaieria di Cornigliano, dove si osserva una maggior incidenza (+10%) di tu
uomini rispetto al resto di Genova, in particolare a laringe, encefalo, sistema nervoso centrale e sistem
mhtml:file://V:\DocUfficioStampa\rassegna%20stampa%20odierna\web15\15_dic_06_09.mht
15/12/2006
nP..::..Magazine - Aree inquinate: ambiente a rischio. E la salute?
Philip Plisson Medioevo 1000-1400:
l’arte europea dal
Romanico al Gotico di
Antonio Milone e
Laura Polo d’Ambrosio
Holten antico villaggio
nei Paesi Bassi
UOMINI la bellezza
virile in comunit à
chiuse
Artisti di strada arte
allo stato puro
Mercatini di Natale
“ONE LAPTOT FOR
CHILD” un computer
per i bimbi poveri
Pagina 2 di 3
emolinfopoietico. Nella zona di Massa-Carrara, i dati di mortalità generale (più elevati di quelli regional
specialmente tra i maschi: eccesso del 10%) rilevati a dieci anni dalla chiusura degli impianti ANIC
Farmoplant mostrano un indice di mortalità maschile, rispetto alla media toscana, maggiore per i tumo
fegato del 53% a Carrara e del 69% a Massa, per i tumori della laringe del 64% e 52%, per il tumore
pleura a Carrara del 131%. Nel polo industriale di Termoli e nella zona della discarica di Guglionesi, in
verifica l’aumento della mortalità dal 1980 al 2001 per cause tumorali, in genere nei maschi e quindi as
esposizioni lavorative, e di malattie dell’apparato respiratorio (+17% a Termoli e + 42% a Guglionesi).
Roma, 14 dicembre 2006
La scheda
Che cosa: workshop “Studi su ambiente e salute nei siti inquinati: prospettive di sviluppo metodologico
applicativo ”
Quando: 14 dicembre 2006, ore 10.00-16.30
Dove: Cnr -Aula Convegni, P.le Aldo Moro, Roma
Per informazioni: Fabrizio Bianchi, Ifc-Cnr, Pisa, tel. 050-3152100/1, 348/2574511; e-mail
[email protected] ; Liliana Cori, Dipartimento Medicina, Cnr, Roma, tel. 06-492712205 347/358
mail: [email protected]
Fonte: Ufficio stampa CNR
UBUNTU Linux
“umanit à agli altri” nel
mondo del software
[ Indietro ]
San Gregorio Armeno
la strada dei pastori
..:: I più letti
Prossimo >
Sleality show Capri
reinventa il “reality”
Cucina Ricette per
Natale: Babà rustico Fagottini di bresaola
con ricotta e rucola Uova tonnate in
bellavista
Aziende prodotti: iPod
Nano - ECA5001
CHAKRA "Big Tower" CELESTRON NEXSTAR
114SLT - Canyon
Technology
Multimedia Mp3 Player
Aziende prodotti: Sidi
"Vertigo Corsa" - Spidi
Penta - Cappotti da
moto Tucano Urbano Tour Gp SPIKE - casco
in bamboo Roof
Aziende prodotti: YO
YO - Timor - Max 365
- Zuccherino di Hasbro
- Juliette by Guardini
Opening: Missoni Segue... - Levi's Merrell - Morellato –
Marinella
Aziende
comunicazione:
Ferrarelle - Baby Park
Looney Tunes - Mattel
Naruto - Hannspree e
Honda - Ducati outlet
shop - Brosway - Tam
Linee aree brasiliane
Aziende prodotto:
Tandberg - CA Monetti - Librandi Noir Cup - Fattoria
Verramista –
Franciacorta
Ricerca: Un codice a
barre per le opere
d’arte - Arriva l’aereo
mhtml:file://V:\DocUfficioStampa\rassegna%20stampa%20odierna\web15\15_dic_06_09.mht
15/12/2006
nP..::..Magazine - Aree inquinate: ambiente a rischio. E la salute?
Pagina 3 di 3
a "Idrogeno" L’archeologo che non
scava - E’ scritto nel
DNA: l’ottimismo,
questione di geni
nP..::..Magazine
mensile d'informazione diffusa
registrazione Tribunale di Napoli
n° 34 del 20 aprile 2006
direttore responsabile
Alessandro Narciso
mhtml:file://V:\DocUfficioStampa\rassegna%20stampa%20odierna\web15\15_dic_06_09.mht
15/12/2006

Documenti analoghi

Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - Arriva VCS, il sondaggista

Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - Arriva VCS, il sondaggista [email protected] ; Claudia Raviolo, Isti-Cnr, tel. 050-3152403, email Fonte: Ufficio stampa CNR

Dettagli

Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - La scienza del suono al servizio dell

Pagina 1 di 3 nP..::..Magazine - La scienza del suono al servizio dell il senso di omelia, preghiere, letture e canti. Nonostante ciò, lo studio dell'acustica all'interno di spazi non è ancora sufficientemente approfondito a livello sia nazionale, sia internazionale. ...

Dettagli